Annunciati Assassin's Creed Liberation HD e Assassin's Creed Pirates

MILANO, 10 settembre 2013 — In occasione dei Digital Days, Ubisoft® ha annunciato due nuovi giochi per il franchise di Assassin’s Creed®: Assassin’s Creed® Liberation HD, una conversione per console e PC del celebre titolo per PlayStation® Vita, e Assassin’s Creed® Pirates, un gioco mobile incentrato sui combattimenti navali, introdotti da Assassin’s Creed® III.

Assassin’s Creed Liberation HD ripropone il celebre gameplay della saga con una coinvolgente trama ambientata nell’universo di Assassin’s Creed e una grafica straordinaria in alta risoluzione. Sviluppato dallo studio Ubisoft di Sofia, Assassin’s Creed Liberation HD è il sorprendente capitolo della saga ambientato prima della Rivoluzione americana, che ora sarà disponibile anche come titolo digitale per la piattaforma di Microsoft Xbox® 360, PlayStation®3 e PC.

Sfruttando tutte le caratteristiche delle nuove piattaforme, Assassin’s Creed Liberation HD offre una grafica rinnovata, una colonna sonora d’effetto con audio rimasterizzato, un gameplay migliorato e alcune nuove missioni, che consentiranno di immergersi ancora di più nella coinvolgente storia di Aveline.

 

Corre l’anno 1765. Mentre la Rivoluzione americana imperversa a Boston e New York, nel sud del paese, gli spagnoli mirano a conquistare la Louisiana per conto dei Templari, minacciando di cambiare per sempre gli equilibri di potere nel Nuovo Mondo. Quando i

Templari assumono segretamente il controllo del commercio di schiavi a New Orleans, Aveline de Grandpré, un’assassina di origini franco-africane, si attiva per difendere il suo

popolo. Ben presto si ritrova coinvolta in un’avventura indimenticabile, che la porterà dalle strade affollate di New Orleans a paludi infestate di riti vudù, fino ad alcune antiche

rovine Maya. Eliminando i nemici con le sue nuove abilità di Assassina o attirandoli in astute trappole, Aveline sarà il peggior incubo di chiunque si opporrà al trionfo della libertà.

Assassin’s Creed Pirates consentirà di esplorare ulteriormente i Caraibi durante l’Età d’oro della pirateria, nei panni del giovane e ambizioso capitano Alonzo Batilia. I giocatori dovranno gestire il proprio equipaggio, potenziare la loro nave, reclutare nuovi membri della ciurma e affrontare combattimenti navali in tempo reale, per diventare i pirati più temuti di tutti i tempi e reclamare il leggendario tesoro di La Buse. Proprio come in Assassin’s Creed IV®: Black Flag™, il loro territorio di conquista sarà il Mar dei Caraibi.

 

Lo studio Ubisoft di Parigi sta sviluppando un nuovo motore grafico per il formato mobile con l’obiettivo di poter offrire una straordinaria grafica 3D su tutti gli smartphone e tablet di nuova generazione. I giocatori potranno navigare per mari splendidamente animati e isole lussureggianti, il tutto con un ciclo giorno-notte realistico e condizioni meteo variabili, che influenzeranno direttamente la fase di gioco.

COMMENTI
  1. 2.

    ma secondo me un titolo creato apposta per ps vita dovrebbe rimanere tale, un po’ per il gameplay adatto a una console portatile, e poi comunque la grafica dal trailer sembrava leggermente migliorata (ripeto leggermete, ovviamente), sinceramente non me lo vedo come un AC3 per ps3/Xbox360.

    Ma ovviamente per chi non ha ps vita questa sarà la sua opportunità d’oro!

    4.

    Io comunque non ho capito la mossa nel fare uscire un gioco PSVITA su PS3. Già la vita ha pochi giochi se si iniziano a far uscire anche quei pochi su PS3 la console non vende più, già non vende molto facendo così non la comprerà più nessuno a parte quei pochi che non hanno il tempo per una console fissa.
    5.

    Xz_FireFox_zX
    Io comunque non ho capito la mossa nel fare uscire un gioco PSVITA su PS3. Già la vita ha pochi giochi se si iniziano a far uscire anche quei pochi su PS3 la console non vende più, già non vende molto facendo così non la comprerà più nessuno a parte quei pochi che non hanno il tempo per una console fissa.

    Ubisoft non vende console e come società punta a massimizzare i profitti. Non me ne intendo molto, ma una conversione Vita > console attuali non dovrebbe costare tanto. Proprio perché, come dici giustamente tu, Vita non vende, Ubisoft preferisce spendere “poco” (in confronto a rifare un gioco da zero) per realizzare una versione per tutti e poter guadagnare molto di più della sola versione portatile.

    L’unica cosa che dobbiamo vedere è il prezzo. Siccome è in formato digitale, io vorrei che non superi il ventello ma so già che è pura utopia. Faranno sicuramente 30€.

    Sent from my Android C1-P8 using The Force

    6.

    lordfener91
    Ubisoft non vende console e come società punta a massimizzare i profitti. Non me ne intendo molto, ma una conversione Vita > console attuali non dovrebbe costare tanto. Proprio perché, come dici giustamente tu, Vita non vende, Ubisoft preferisce spendere “poco” (in confronto a rifare un gioco da zero) per realizzare una versione per tutti e poter guadagnare molto di più della sola versione portatile.

    L’unica cosa che dobbiamo vedere è il prezzo. Siccome è in formato digitale, io vorrei che non superi il ventello ma so già che è pura utopia. Faranno sicuramente 30€.

    Sent from my Android C1-P8 using The Force

    mmm secondo me lo faranno pagare 50 eurini, lo abbasseranno subito solo se dati alla mano venderà relativamente poco

    7.

    lordfener91
    Ubisoft non vende console e come società punta a massimizzare i profitti. Non me ne intendo molto, ma una conversione Vita > console attuali non dovrebbe costare tanto. Proprio perché, come dici giustamente tu, Vita non vende, Ubisoft preferisce spendere “poco” (in confronto a rifare un gioco da zero) per realizzare una versione per tutti e poter guadagnare molto di più della sola versione portatile.

    L’unica cosa che dobbiamo vedere è il prezzo. Siccome è in formato digitale, io vorrei che non superi il ventello ma so già che è pura utopia. Faranno sicuramente 30€.

    Sent from my Android C1-P8 using The Force

    30? Tu vaneggi amico mio, a meno di 40 non lo danno :asd:

    8.

    ehhh ma è comunque digital :asd: Per fare un paragone… 40€ è il prezzo delle rimasterizzazioni in HD retail. Ok che ubisoft è ubisoft e ce lo mette in quel posto sempre e comunque, ma io rimango fiducioso dai :asd: anche perché se costa tanto non lo compro 😆

    Sent from my Android C1-P8 using The Force

    9.

    20 euro però sarebbe il prezzo più giusto e onesto sopratutto perchè sarà in formato digitale. In caso il prezzo sarà troppo elevato aspetterò in qualche sconto o regalo col plus che ormai regala di tutto e di più basta aspettare :asd:
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet