Assassin’s Creed 4 Black Flag: trascorreremo fino a 5 ore nell'età moderna

In Assassin’s Creed 4 Black Flag trascorreremo più tempo nell’era moderna di qualunque altro capitolo della serie. Scollegandoci dall’Animus infatti potremo visitare l’Abstergo usando un nuovo personaggio. Attraverso il blog ufficiale il game director del gioco, Ashraf Ismail, ha dichiarato che per poter portare a termine tutte le missioni che ci sono da fare nel presente, come violare tutti i computer ed entrare in ogni stanza, si impiegheranno tra le 3 e le 5 ore. Durante la storia principale si seguirà un certo binario narrativo che farà trascorrere in totale circa 25 minuti nel presente lasciando l’Animus per 5 volte. Ma quando non saremo costretti a seguire una missione potremo tornare in questa zona tutte le volte che lo vorremo per scovare tutto quello che c’è da scoprire esplorando minuziosamente l’età moderna. Sbloccheremo inoltre delle mini missioni che sveleranno delle informazioni sui Templari e sui misteri che ruotano attorno a Edward Kenway.

Abstergo Entertainment è divertente, chic e moderno. 

COMMENTI
  1. 1.

    Cosa positiva, quelle poche volte che si utilizzava desmond nel presente fuori dall’animus mi era piaciuto un sacco, spezzava un pò la storia e si aveva la possibilità di “cambiare” ambiente di gioco.
    2.

    Xz_FireFox_zX
    Cosa positiva, quelle poche volte che si utilizzava desmond nel presente fuori dall’animus mi era piaciuto un sacco, spezzava un pò la storia e si aveva la possibilità di “cambiare” ambiente di gioco.

    mmm insomma basta che non siano le stesse di Revelations che facevano abbastanza schifo, come quelle del 3 andrebbero bene :asd:

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall'età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che "non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare".

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet