Hideo Kojima: "l'esperienza di gioco di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain si estenderà oltre le console"

Parole sibilline di Hideo Kojima in una recente intervista rilasciata a IGN in cui il celebre designer nipponico dichiara che Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain potrà essere giocato in qualunque momento e su qualsiasi cosa. Questa feature è stata presa in considerazione già all’inizio dello sviluppo di MGS 4.

Dopo MGS 4 volevo creare un MGS che si potesse giocare su qualsiasi piattaforma e perciò abbiamo fatto Peace Walker. Ora ci stiamo riproponendo su console con MGS V che avrà molti elementi che saranno giocabili in qualunque momento e su qualsiasi cosa. L’esperienza di gioco si estenderà oltre le console. 

Kojima ha anche espresso particolare interesse verso il Kinect e lo SmartGlass:

L’altro motivo per cui il gioco è un open-world è che vogliamo utilizzare più dispositivi per questo gioco. Così, anche attraverso tablet e smartphone si potrà godere di MGS V e creare nuove missioni generate dagli utenti all’interno del mondo. Metal Gear è stato fino ad oggi un gioco un pò lineare… MGS V: TPP è invece enorme, con un vasto open-world. 

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall’età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che “non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare”.

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet