"Lo streaming dei giochi via Cloud non è affidabile", dice Microsoft

Una delle feature più importanti di PS4 ma che sarà disponibile solamente dopo il lancio sarà Gaikai, un servizio cloud che consentirà di giocare ai titoli PS3 in streaming. Molti si sono chiesti se ciò sarà possibile anche con Azure (il cloud di XBOX One) ma al momento le risposte non sono molto promettenti.

Parlando con Polygon, Albert Penello di Microsoft ha dichiarato che, al momento, il cloud-streaming non è affidabile, in quanto non offre ai giocatori la miglior esperienza possibile. Ha spiegato infatti che per avere un buon servizio è necessario disporre di una connessione ad Internet di ottimo livello, cosa che manca non solo in interi Paesi ma anche in alcune zone dei Paesi più avanzati.

COMMENTI
  1. 2.

    Ok non ci fa bella figura nessuno. Ma Microsoft ancor meno dato il suo perpetuare sulla questione e la sua “filosofia aziendale” sulle connessioni internet:D:D:D
    3.

    Mi scappa da ridere che lo dice MS, preoccupandosi delle connessioni poco buone di altri paesi (noi compresi :indiff:). Però quando voleva mettere l’always on che è peggio, allora li andava bene fregarsene degli altri paesi. Poi mi pare ovvio che critica la retrocompatibilità via cloud, che è un servizio che ha solo sony. Grazie Penello per la delucidazione ora posso dormire sonni tranquilli e beati.
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l’Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet