PlayStation 4: avvio dei giochi solo dopo pochi secondi di installazione

Come è stato ormai ribadito più volte su PlayStation 4 sarà obbligatorio installare i giochi prima di poterli avviare. Questo non perchè la console non sia in grado di farli partire da disco ma perchè, su richiesta delle software house che hanno contribuito alla sua creazione, i giochi su hard disk hanno tempi di accesso molto più brevi rispetto al blu ray, nonostante l’aumento della velocità di lettura del drive. Questo si traduce in caricamenti molto più rapidi e tempi di attesa dimezzati. La PlayStation non è stata progettata insomma per lo streaming dei giochi da disco.

In una recente intervista che Kotaku ha avuto con il lead system architect, o più semplicemente il nuovo padre della PlayStation, Mark Cerny, si scopre che sarà possibile avviare i giochi già solo dopo pochi secondi l’avvio dell’installazione. Questo grazie ad un sistema creato ad hoc che copia i file prima nella cache di sistema e immediatamente dopo su hard disk; e quando i dati da copiare saranno relativamente pochi, come nel caso di Knack, malgrado il gioco completo occupi ben 37 Gb, l’avvio del gioco sarà praticamente quasi istantaneo mentre la console continuerà in background con il processo di installazione.

Il tempo però non è fissato ma varia da gioco a gioco in base alle esigenze di sistema. Con Killzone Shadow Fall si potrà giocare solo dopo 2 minuti e 44 secondo da quando verrà messo il disco nella PlayStation.

COMMENTI
  1. 2.

    MirkoRobo95
    quindi se compro il blu-ray di bf4 per ps4 devo comunque installare quei 30 gb?

    Beh quello si, ma la news parla di tutt’altro mi pare :bah: Hai la psosibilità di giocare dopo pochi minuti senza aspettare l’installazione completa 😉

    3.

    l’installazione sarà obbligatoria ma questa cosa l’hanno sempre detta, non è una novità 🙂

    Sent from my Android R2-D2 using The Force

    4.

    MirkoRobo95
    quindi se compro il blu-ray di bf4 per ps4 devo comunque installare quei 30 gb?

    Che cavolata, questo vuol dire che l’HDD da 500 Gb risulterà pieno dopo appena 8/9 giochi, che assurdità.

    Come minimo dovevano pensare all’installazione di un HDD da 3,5 e non uno da 2,5 in modo che un domani si potrà tranquillamente passare ad un HDD più capiente superando il Tera senza difficoltà o in alternativa optare per una memoria esterna…

    Prevedo a breve una seconda versione della PS4 con capacità di archiviazione superiori o in alternativa la facoltà alle software house di decidere se installare obbligatoriamente il gioco o meno…

    6.

    rikierta
    raga ma tanto per capire, questo HDD sarebbe compatibile con ps4?

    Western Digital WD20EZRX Caviar Green HardDisk: Amazon.it: Informatica

    sto seriamente pensando di prenderne uno:asd: sennò a marzo mi ritrovo l’hdd pieno tra bf e i giochi del plus:lol:

    La FAQ dice:

    Il sistema PS4 è equipaggiato con un hard drive 5400 RPM SATA II. Gli utenti potranno installare un nuovo hard drive solo se corrisponde a questi standard, non è più sottile di 9,5 mm ed è capiente più di 160GB.

    Però che ne sai, PS3 ad esempio ha problemi se gli metti 1TB. Prima bisogna farla uscire, così la gente prova e si ha una risposta definitiva :sisi:

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall’età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che “non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare”.

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet