Titanfall avrà dei sequel e forse saranno multipiattaforma

Ieri notte si è tenuta un’assemblea degli azionisti EA in cui si è parlato anche di Titanfall, titolo che uscirà a marzo per XBOX One, XBOX 360 e PC.

Stando a quanto riportato da SeekingAlpha, Blake Jorgensen di EA avrebbe comunicato che lo shooter avrà sicuramente dei seguiti e la serie potrebbe diventare multipiattaforma.

Ricordiamo inoltre che qualche settimana fa Respawn Entertainment ha dichiarato che svilupperà giochi anche per PS4 ma non il primo Titanfall.

COMMENTI
  1. 2.

    Xz_FireFox_zX
    Si ma non ha senso fare dei sequel se non si gioca il primo… come ragionano?

    È una questione puramente economica. Un AAA costa tantissimo e per forza di cose se si vuole spalmare meglio i costi sul progetto occorre fare i sequel 🙂

    Inviato dal mio GT-I8150 utilizzando Tapatalk

    3.

    lordfener91
    È una questione puramente economica. Un AAA costa tantissimo e per forza di cose se si vuole spalmare meglio i costi sul progetto occorre fare i sequel 🙂

    Inviato dal mio GT-I8150 utilizzando Tapatalk

    Posso capire ma per me non ha senso giocare un sequel senza aver giocato il capitolo portante. Va a finire che ti ritrovi li a sparare senza saper neanche il motivo è come partire a guardare un film da metà

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l’Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet