I mostri di Resident Evil: Revelations sono ispirati a virus reali

Avete letto bene; in un nuovo diario degli sviluppatori, il team di Capcom adibito allo sviluppo di Resident Evil: Revelations spiega che i virus del mondo reale hanno ispirato molti nuovi nemici.

Il direttore Kazuhisu Inoue ha infatti confessato che la ragione per il quale i mostri del franchise sono così spaventosi è da ritrovarsi nella mutazione che i virus reali applicano negli organismi viventi.

Ricordiamo che questo è il secondo di una serie di diari di sviluppo che promuovono l’atteso porting dell’iniziale  titolo esclusivo per 3DS, il quale sembra riportare al classico titolo survival osannato dai fan.

Resident Evil: Revelations approderà su PC, PlayStation 3, Wii U e Xbox 360 il 21 maggio in Nord America e il 24 maggio in Europa, rimanete con noi per aggiornamenti!!!

COMMENTI
  1. 2.

    MARCHTIELLO
    IO NON NE SAREI COSI ENTUSIASTA …. METTI IL CASO SUCCEDA VERAMENTE ?

    Cosa dovrebbe succedere? :asd:

    ps: fai attenzione al capslock

    6.

    Chiaro che esistono… Dove pensi che lavori il sottoscritto? Tutti i loghi che ho della società non certo sono li per bellezza eh :asd:
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Darth Gary

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet