Gli attacchi DDoS da parte di DERP Trolling sembrano avere una sola persona come bersaglio

La notizia del giorno è senza dubbio quella riguardante i numerosi attacchi informatici causati dal gruppo hacker Derp Trolling ai danni dei principali servizi di intrattenimento per PC come SteamOrigin, Battle.net e League of Legends.

Ebbene, da un rapporto pubblicato in rete sembra che tutto questo caos sia stato mosso dal gruppo per colpire unicamente un giocatore/Youtuber che risponde al nick di PhantomL0rdTuttavia, DERP non si è ancora fatto avanti per rivendicare la responsabilità di questo fatto “personale” e quindi per il momento questi sono solo sospetti.

Ciononostante in un video apparso in rete poco fa, l’utente nel mirino spiega che il suo indirizzo è stato reso pubblico e che ieri mattina la polizia ha perquisito l’abitazione per indagare su un reato di sequestro di persona che è stato comunicato al loro distretto. Il bersaglio prosegue poi affermando che ogni videogioco nel quale ha giocato, ha subito attacchi come quelli sopra riportati.

Ecco il video pubblicato; rimanete con noi per altre notizie in merito:

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Darth Gary

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet