Le 30 persone dell'ambiente gaming più influenti del 2013 secondo Forbes

Forbes ha stilato una classifica in cui vengono riportate le 30 persone che fanno parte dell’industria dei videogiochi più influenti dello scorso anno. Al primo posto troviamo Palmer Luckey, fondatore di Oculus VR, nonché ideatore del visore di realtà virtuale Oculus Rift. Di seguito la lista completa.

  1. Oculus VR founder Palmer Luckey
  2. Chartboost co-founder Maria Alegre
  3. Gearbox Software lead writer Anthony Burch
  4. Distractionware Limited director Terry Cavanagh
  5. Andreessen Horowitz partner Brian Cho
  6. Microsoft Game Studios senior producer Jessie Coombs
  7. Subset Games co-founder Matthew Davis
  8. Evil Geniuses CEO Alexander Garfield
  9. Humble Bundle co-founder John Graham
  10. Naughty Dog lead FX artist Keith Guerrette
  11. Ubisoft Montreal game designer Stephanie Harvey
  12. Twitch broadcast production manager Justin Ignacio
  13. Narrative designer Tom Jubert
  14. Joystiq editor-in-chief Ludwig Kietzmann
  15. Microsoft industrial designer Andrew Kim
  16. Professional gamer Jaedong Lee
  17. Game designer David Louche
  18. Subset Games co-founder Justin Ma
  19. Branch designer Matthew Malone
  20. Droqen founder Alexander Martin
  21. Giant Squid creative director Matt Nava
  22. thatgamecompany feel designer John Nesky
  23. Day[9]TV CEO Sean Plott
  24. Supergiant Games studio director Amir Rao
  25. Matt Makes Games developer Matt Thorson
  26. Aeiowu founder Greg Wohlwend
  27. Twitch director of partnerships Justin Wong
  28. Galactic Cafe creative mistress Davey Wreden

[easyazon_block add_to_cart=”default” align=”center” asin=”B00BIYAO3K” cloaking=”default” layout=”left” localization=”default” locale=”IT” nofollow=”default” new_window=”default” tag=”consplannetw-21″]

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet