Xi3 Piston non è una Steam Machine

Xi3 Piston è stata la prima console/PC presentata al CES 2013 dove Valve ha ammesso di essere interessata al mercato dell’hardware ma, stando a quanto comunicato dal CMO di Xi3 David Politis a PC Gamer, Piston non è una Steam Machine.

“Siamo convinti (e i dati di mercato ci danno ragione) che la maggior parte dei giocatori PC utilizza Windows. Amiamo Valve e Steam ma, al momento, abbiamo preso due strade diverse; ciò non significa che non stiamo sostenendo la società di Gabe Newell. Steam supera i 50 milioni di utenti, perchè non dovremmo supportarli? Noi supportiamo anche Origin di EA perchè crediamo che qualsiasi titolo che si possa giocare su PC, debba funzionare anche su Piston.”

Piston è stato distribuito a novembre al prezzo di $999. Al contrario delle Steam Machine non permette l’upgrade dell’hardware, ma è possibile installare sia Windows, sia Linux.

FONTE: VG247

 

[easyazon_block add_to_cart=”default” align=”center” asin=”B00FLY6DO2″ cloaking=”default” layout=”left” localization=”default” locale=”IT” nofollow=”default” new_window=”default” tag=”consplannetw-21″]

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet