Glyph, un nuoco casco di realtà virtuale, sbarca su KickStarter

E’ sbarcato su KickStarter un potenziale competitor di Oculus Rift che, solamente in 4 ore, ha superato la soglia minima richiesta per essere finanziato di $250.000 (al momento ha raggiunto i $721.600 e mancano ancora 25 giorni alla chiusura della campagna di raccolta fondi): Glyph.

Questo visore proietterà le immagini direttamente sulla retina degli occhi e sarà in grado di garantire una qualità visiva migliore di qualsiasi altro dispositivo presente attualmente in commercio. Potrà essere utilizzato per il gaming, per guardare video e per ascoltare musica; si potrà inoltre collegare a qualsiasi dispositivo (PC/Mac, console, smartphone, …) solamente con un cavo HDMI.

Pagina KickStarter: Clicca QUI.

[easyazon_block add_to_cart=”default” align=”center” asin=”B00BIYAO3K” cloaking=”default” layout=”left” localization=”default” locale=”IT” nofollow=”default” new_window=”default” tag=”consplannetw-21″]

COMMENTI
  1. 1.

    Se l’Oculus mi ha stupito questo sarà addirittura meglio stando a quanto dicono gli sviluppatori O_O Coinvolgimento diretto, senza nessuna distanza tra te e lo schermo O_O Però deduco che la sensazione di nausea sarà maggiore :asd:
    2.

    Non riesco a gestire il 3D al cinema (tantomeno a casa) con queste periferiche mi devono sotterrare dopo 7 minuti. :asd:
    3.

    Darth Gary
    Non riesco a gestire il 3D al cinema (tantomeno a casa) con queste periferiche mi devono sotterrare dopo 7 minuti. :asd:

    La VR è molto peggio del 3D perchè ti bypassa il cervello. Tu ti sposti nel gioco, muovi anche la testa nella realtà, però consciamente sai di essere fermo e di non fare nessun movimento che fa l’avatar nel gioco… E’ un casino in pratica :asd:

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet