[RUMOR] Atlus porterà la serie Yakuza in Occidente

La saga “Yakuza“, una delle esclusive PlayStation più apprezzate dai fan, è rimasta quasi sempre ancorata in Giappone. Stando però ad un articolo pubblicato sull’ultimo numero della rivista EGM, Atlus sembrerebbe disposta a localizzare il quinto capitolo del brand per distribuirlo sul mercato americano.

Si tratta ovviamente di un RUMOR ma, se la notizia si dovesse rivelare corretta, non ci dovremmo stupire più di tanto in quanto la stessa Atlus è stata acquisita da SEGA lo scorso dicembre per $141 milioni.

Yakuza 5 è uscito in Giappone nel dicembre 2012 per PS3; il nuovo capitolo della saga (Yakuza: Ishin) sarà rilasciato il 22 febbraio in esclusiva per PS4.

 

[easyazon_block add_to_cart=”default” align=”center” asin=”B00BIYAO3K” cloaking=”default” layout=”left” localization=”default” locale=”IT” nofollow=”default” new_window=”default” tag=”consplannetw-21″]

COMMENTI
  1. 1.

    ; un punto in più per Atlus direi :lol:, anche se so che preferisci giocartelo in giapponese Yakuza :asc:.
    2.

    Più che un rumor a me sembra una supposizione logica :xd:

    Semplicemente, Atlus USA non sviluppa videogiochi, ma si occupa della localizzazione e funge anche da etichetta di distribuzione. Adesso che c’è SEGA a capo della baracca, mi sembra alquanto scontato che sarà Atlus USA ad occuparsi della localizzazione dei vari titoli prodotti sa Sega, invece di qualche studio esterno.

    Si ricollegherebbe anche alla news dove il team interno responsabile di Yakuza affermava che non si sarebbe occupato della localizzazione del quinto capitolo, in quanto impegnato nella produzione di Ishin.

    JisusDegs
    Ahmal un punto in più per Atlus direi :lol:, anche se so che preferisci giocartelo in giapponese Yakuza :asc:.

    L’acquisizione di Atlus per Sega è stata una manna dal cielo in tutti i sensi: con questa manovra non solo si è assicurata un futuro roseo (specialmente in Giappone, considerando la popolarità della serie Shin Megami Tensei nella terra del sol levante), ma anche la possibilità di localizzare i suoi titoli in tempo reale e non col senno di “poi”, grazie appunto ad Atlus USA.

    Chi si occuperà della distribuzione nel mercato europeo resta comunque un’incognita ma tanto si sapeva da tempo che noi europei siamo sfigati :xd:

    Che poi, più che acquistare Atlus per farle fare il lavoro sporco, sarebbe bastato semplicemente fare le cose con più criterio: cioé dai non è possibile che nel 2014, Yakuza 5 (titolo risalente a fine 2012) non sia ancora stato ufficializzato nei mercati americano/europeo, quando il capitolo successivo uscirà praticamente a giorni.

    3.

    Ahmal
    Più che un rumor a me sembra una supposizione logica :xd:

    Semplicemente, Atlus USA non sviluppa videogiochi, ma si occupa della localizzazione e funge anche da etichetta di distribuzione. Adesso che c’è SEGA a capo della baracca, mi sembra alquanto scontato che sarà Atlus USA ad occuparsi della localizzazione dei vari titoli prodotti sa Sega, invece di qualche studio esterno.

    Si ricollegherebbe anche alla news dove il team interno responsabile di Yakuza affermava che non si sarebbe occupato della localizzazione del quinto capitolo, in quanto impegnato nella produzione di Ishin.

    Ma che sei, un insider di Atlus che ne conosci vita morte e miracoli? :xd:

    Ahmal
    L’acquisizione di Atlus per Sega è stata una manna dal cielo in tutti i sensi: con questa manovra non solo si è assicurata un futuro roseo (specialmente in Giappone, considerando la popolarità della serie Shin Megami Tensei nella terra del sol levante), ma anche la possibilità di localizzare i suoi titoli in tempo reale e non col senno di “poi”, grazie appunto ad Atlus USA.

    Chi si occuperà della distribuzione nel mercato europeo resta comunque un’incognita ma tanto si sapeva da tempo che noi europei siamo sfigati :xd:

    Che poi, più che acquistare Atlus per farle fare il lavoro sporco, sarebbe bastato semplicemente fare le cose con più criterio: cioé dai non è possibile che nel 2014, Yakuza 5 (titolo risalente a fine 2012) non sia ancora stato ufficializzato nei mercati americano/europeo, quando il capitolo successivo uscirà praticamente a giorni.

    Se se, manna dal cielo ‘sti ca@@i… Finquando non mi faranno arrivare tra le mani Persona 4 The Ultimax Last Ride by Undertaker at WrestleMania 30 e i vari Yakuza, per me, rimane un matrimonio inutile :indiff:

    Da quello che ho scritto, quanto si capisce che sto rosicando? :lele

    4.

    Spero che prima o poi Yakuza 5 esca anche qui in Italia…..i precedenti 4 capitoli (5 contando anche Dead Souls) li ho finiti e amati……..mi dispiacerebbe moltissimo non poter giocare al quinto capitolo 🙁
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet