Annunciata la data di pubblicazione del DLC "Origin Crisis" di DCUO

ProSiebenSat.1 Games e Sony Online Entertainment (SOE) pubblicheranno ufficialmente Origin Crisis, l’atteso DLC 7 di DC Universe™ Online, il giorno martedì 14 maggio. I membri di livello Leggendario avranno la possibilità di accedere in anteprima ai nuovi contenuti a partire dalle ore 5pm dell’8 maggio.

Questo DLC 7 offre avventure di alto livello per giocatore singolo e multigiocatore e presenta il nuovo Set di Poteri Quanto! I giocatori potranno viaggiare nel tempo e alternare la realtà con Batman del futuro o Lex Luthor del futuro per salvare o cambiare le origini di importanti eroi e criminali.

Origin Crisis conterrà:

  • Nuovo Set di Controllo dei Poteri Quanto
  • Due nuove esaltanti Raid
  • Due nuove Operazioni Origini Eroe
  • Due nuove Operazioni Origini Criminale
  • Anomalie iconiche – Due nuove Sfide Solo Simulation
  • Nuovo equipaggiamento, compreso quella di Livello 5 PvE e nuovo equipaggiamento ispirato ai personaggi
  • Nuove Imprese, Collezioni e Trofei

Il nuovo DLC sarà disponibile su PC.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet