Guadagni fin da subito con la PlayStation 4

Il lancio sul mercato della PlayStation 3 è stato per la Sony un vero e proprio salasso monetario con perdite fino al terzo anno di vendita. Solo dopo aver introdotto un nuovo sistema produttivo e nuove console con conseguente abbassamento di prezzo l’azienda ha cominciato a vedere i primi profitti. Con la PS4 la storia non dovrebbe ripetersi.

A differenza della PS3, non prevediamo perdite consistenti al lancio della PS4” ha dichiarato il direttore finanziario di Sony Masaru Kato ai microfoni di Eurogamer il quale ha inoltre spiegato che gran parte dei costi connessi al lancio della PS3 erano legati all’architettura proprietaria del Cell ma con la PS4 che dispone di componenti basati su una tecnologia esistente la macchina sarà redditizia quasi fin da subito.

Abbiamo fatto molti investimenti con la PS3 per sviluppare il chip Cell, ma questa volta il nostro team è al lavoro con l’hardware giusto per avere costi ridotti. Incorporiamo infatti una tecnologia già esistente e abbiamo coinvolto molti partner per quanto riguarda gli investimenti delle fabbriche e delle produzioni.

Queste osservazioni indicano che la Sony è fiduciosa che la PS4 diventerà redditizia in modo più rapido e che si aspettano un aumento significativo delle vendite entro la fine dell’anno fiscale che scadrà il prossimo 31 Marzo.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall’età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che “non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare”.

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet