Final Fantasy VII Remake potrebbe essere sviluppato da CyberConnect2

In una recente intervista riguardante Naruto Storm Revolution pubblicata su Yassuke tenutasi durante il Japan Expo, il presidente di CyberConnect2 Hiroshi Matsuyama ha rivelato che, in futuro, gli piacerebbe lavorare al remake di Final Fantasy VII (al momento la software house sta lavorando ad una rimasterizzazione per dispositivi mobile dello spin-off Final Fantasy VII G-Bike).

Dopo Naruto e Jojo’s Bizarre Adventure pensi che realizzerai un adattamento di un altro manga o preferirai occuparti di altro?

Per il momento sto lavorando solamente a Naruto e a Jojo e non avrei tempo per occuparmi di un nuovo titolo. Tuttavia, se dovessi iniziare un nuovo progetto, mi piacerebbe realizzare un possibile remake di Final Fantasy VII.”

COMMENTI
  1. 3.

    daiiii square enix ascolta questo cristiano e fagli fare sto benedetto remake e saremo tutti più felici…ogni volta che leggo una notizia del genere perdo 7 anni di vita :/ dopo un remake di ff VII potrei anche morire in pace :asd:
    5.

    Mou Special Five
    A me andrebbe bene chiunque.. basta solo che lo facciano.

    concordo pienamente…è da una vita che se ne parla ma ancora nada!!!

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet