Xbox One: Microsoft torna sui suoi passi. Nessun DRM

Ebbene si, l’incessante richiesta delle migliaia di giocatori che chiedevano di eliminare ogni sorta di DRM e affini su Xbox One pare sia stata finalmente accolta dalla MS che torna sui suoi passi e riscrive la propria politica. Nello specifico:

  • nessuna connessione internet permanente
  • nessun check-in ogni 24 ore
  • tutti i giochi funzioneranno come su Xbox 360
  • connessione internet necessaria solo per la configurazione iniziale della console
  • tutti i giochi scaricati funzioneranno anche quando si è offline
  • nessun blocco sui giochi usati
  • region free

Un fulmine a ciel sereno che farà felici tantissimi giocatori. C’è però chi si chiede ora cosa ne sarà del cloud visto che la perenne connessione ad internet non è più necessaria. La pagina del Q&A di Xbox è ancora in aggiornamento ma per il momento queste sono le prime modifiche.

http://news.xbox.com/2013/05/qa

COMMENTI
  1. 1.

    Per me era una cazzata fin dall’inizio, era troppo strana come politica. Ha voluto attirare l’attenzione sulla console ed ora lo sta rifacendo uscendo con questa news. Mossa del tutto commerciale imho
    2.

    Parole per dire che, come Sony, se ne lava le mani per lasciare tutto ai publisher :indiff:

    Una domanda.. ma pensarci prima?

    E poi il region free su una console Microsoft è la perla.. xbox one uscirà al lancio in tutto il territorio americano, in solo alcuni paesi europei e da nessuna parte in oriente. Cosa se ne fanno gli americani del region free? :asd:

    OK che va sempre bene però questo dimostra che Microsoft ha sbagliato in partenza.. e non è una buona cosa

    Inviato dal mio GT-I8150 con Tapatalk 2

    3.

    Pintur
    Per me era una cazzata fin dall’inizio, era troppo strana come politica. Ha voluto attirare l’attenzione sulla console ed ora lo sta rifacendo uscendo con questa news. Mossa del tutto commerciale imho

    Anche se fosse così, non so proprio quanto gli sia convenuto in fin dei conti :rolleyes:.

    4.

    JisusDegs
    Anche se fosse così, non so proprio quanto gli sia convenuto in fin dei conti :rolleyes:.

    Beh lo scopriremo più avanti :asd:

    5.

    Grande vittoria del popolo, anche grazie a Sony. Comunque, microsoft ci ha provato, non è detto che non lo rifaccia in futuro…anzi, sinceramente me lo aspetto proprio.

    L’unica conseguenza è appunto il cloud, resta da vedere come lo implementano adesso, perchè le potenzialità ci sono tutte

    Sent from my iPhone using Fus Ro Dah

    6.

    Ora me le posso comprare anche tutte e due ahahah molto contento per questo ripensamento in linea con il popolo di videogiocatori…speriamo in un futuro roseo senza che ritornino queste idee malsane

    Ma solo a me sembra essere hn po tardi a livello di tempi?! La produzione non dovrebbe gia essere iniziata?

    Inviato dal mio Samsung Galaxy S3

    9.

    O_O Non ci posso credere….. Appena ho letto la notizia, ho sentito un botto pazzesco, vicino casa mia:

    Ma è vera ‘sta notizia? O_O Siamo sicuri che non sia l’ennesima trollata della Sony O_O? Io ancora non mi fido…….. Veramente sono stati a sentire i consumatori, per una volta tanto? Non è che è un bluff, del tipo, ti compri la console, la porti a casa, e scopri che è piena di restrinzioni?

    Comunque devono proprio essersi cagati a dosso, se la loro reazione è stata questa….. Hanno sentito puzza di Fail totale, lontano un chilometro…..

    10.

    Ormai é una telenovela. Io comunque piú che vittoria del popolo direi che le azioni in borsa sono più influenti. Dopo l’annuncio di tutte ste manfrine non hanno fatto che crollare. Lodevole l’intento di portare qualche innovazione per cercare di combattere anche la pirateria ma ste restrizioni non avevano ne capo ne coda. Erano improponibili. Ora ci troviamo, come per la ps4, con una 360 ver. 2.0.

    E poi niente always on ok, e con il cloud che ci fanno ora che lo sbandieravano come quel qualcosa in piú rispetto alla diretta rivale? Niente connessione permanente quindi 300.000 che si usano saltuariamente?

    Da apprezzare il passo indietro. Ora la next gen si stabilirá nuovamente a esclusive ma non aver messo tutte ste porcate in partenza non sarebbe stato meglio? Vediamo se Sony ora stará a guardare o tirerá fuori qualche altra cosa. Lo scopriremo nella prossima puntata.

    11.

    ottima notizia :asd:

    Ha fatto bene Microsoft a fare questo cambiamento :clap:

    Per adesso però sono ancora convinto di prendere solo la PS4……anche xke le esclusive Microsoft come Forza e Halo non mi sono mai piaciute….in più Ryse non mi convince…..e odio il Kinect XD……però c’è da dire che amo Dead Rising e il 3 uscirà solo per Xbox One….poi se usciranno altre esclusive che mi interessano, come Alan Wake 2,Fable 4….ma anche un Kameo 2, potrei anche prendere in considerazione l’idea di prendere anche l’Xbox One.

    12.

    Che poi per scoprire la vera nuova esclusiva che Microsoft dovrà invidiare a Sony sarà il prossimo uncharted o un nuovo the last of us..

    Ora, chi ha la ps3 può trovare palloso dover pagare 50 euro annuali mentre i clienti Microsoft si sono già abituati a pagare l’online e danno poco conto a questa cosa, mentre come detto sopra sarà dura per l’utente medio che ha sempre giocato gratis sulla ps3..

    Secondo me ora Sony dovrà riguardare il fatto del plus obbligatorio e lasciare così com’è e lasciar la scelta al cliente finale se abbonarsi o meno al plus

    Inviato dal mio iPhone 5 usando Tapatalk

    13.

    Un piccolo passo per l’uomo un enorme balzo per Microsoft :lol::lol: finalmente hanno deciso di mettere un po’ di sale in zucca.

    Ma credo che se vorranno tenere il passo delle vendite concorrenti di passi ne dovrà fare ancora

    14.

    Della M$ non c’e’ piu’ da fidarsi, basta una piccola clausola nella licenza d’uso che lasci liberta’ a M$ di apportare future modifiche con aggiornamenti ed un bel giorno ci verra’ richiesto un update obbligatorio alla consolle che non vorremo mai fare…. magari tra 1, 2 o 3 anni….. chissa’
    15.

    Si é creato un precedente.

    A memoria é la prima volta che un’azienda fa un dietro front così radicale rispetto alla sua iniziale idea commerciale, e non solo nel mondo dei videogame. Potenzialemente é una bomba che può fare enormi danni…questo é l’effetto dell’esplosione, ma come ben sappiamo é l’onda d’urto a essere davvero devastante….

    16.

    Rhaxs
    Si é creato un precedente.

    A memoria é la prima volta che un’azienda fa un dietro front così radicale rispetto alla sua iniziale idea commerciale, e non solo nel mondo dei videogame. Potenzialemente é una bomba che può fare enormi danni…questo é l’effetto dell’esplosione, ma come ben sappiamo é l’onda d’urto a essere davvero devastante….

    Cioè? Quali visioni hai avuto per il futuro :asd: Raccontaci che son curioso.

    17.

    Doppia figuraccia per Microsoft…Ci si doveva pensare prima (visto che Sony sapeva già di non applicare questa politica anti usato) di spiattellare tutto all’E3 (che vuoi che sia…la conferenza per eccellenza dei videogiochi :rolleyes:)… Situazione imbarazzante, veramente.
    19.

    lordfener91
    … e tanti saluti all’ “Uccideremo Sony” (cit.) :welcome:

    Per quanto mostrato finora sul fronte del software (visto che a poco serve una ferrari senza la benzina per farla muovere), a essere sinceri, Sony non ha tanto di cui sfottere eh…ok che certe dichiarazioni son solo frutto di una battaglia mediatica, ma ora che le strategie sulla carta son identiche (nn speriamo troppo nella rimozione del kinect e quindi del taglio sul prezzo, visto che é fondamentale per alcune feature) son i giochi che faranno la differenza…e su ps4 vedo poche esclusive e tanti multipiatta….

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall'età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che "non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare".

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet