Secondo Cliff Bleszinski molte compagnie chiuderanno ed aumenteranno i DLC

Torna l’opinionista più in voga del momento. Cliff Bleszinski, dopo aver sparato a zero sulla Sony, dice la sua sul cambio delle politiche sui DRM in casa MS che starebbe ad indicare “the first sign of gaming’s imminent apocalypse” (cit.).

Molti studi chiuderanno e si vedranno più giochi per PC e per dispositivi mobile. Dopo che uno sviluppatore ha lavorato sodo (per usare un eufemismo) per creare un gioco, poi viene venduto al GameStop come usato? Mi prendi in giro?

Sarà impossibile recuperare i presunti fatturati persi dal mercato dell’usato:

D’ora in poi vedrete più multiplayer, più DLC ed altre microtransazioni”. Bleszinski è uno di quelli che ha protetto a spada tratta le politiche MS ma dichiara che “la compagnia non avrebbe potuto far bene in quel settore se c’era una utenza infelice.

Specialmente quando gli utenti hanno una scelta. La natura del capitalismo incoraggia la competizione e la Sony ha giocato su questo.

COMMENTI
  1. 1.

    Eh beh perché in effetti essere riuscito a fare un gioco di successo, UN gioco di successo, ti mette nella posizione di opinionare sull’andamento globale del mercato. Distraendoti dal tuo lavoro. Dove sono gli altri giochini bellini che avevi in cantiere Mr. Bleszinski? Forse sarebbe meglio tornare a lavorare? O dopo che hai fatto il figo la microsoft non ti vuole più e quindi adesso stai cercando di riconquistarla?
    2.

    Uovoragno
    Eh beh perché in effetti essere riuscito a fare un gioco di successo, UN gioco di successo, ti mette nella posizione di opinionare sull’andamento globale del mercato.

    A causa di quel giochino di successo, crede di essere il novello Kojima. Peccato che Kojima parla poco e quando lo fa,ice cose sensate. Lui, spara solo cazzate. Quand’è che chiuderà bocca? :tziz:

    Uovoragno
    Distraendoti dal tuo lavoro. Dove sono gli altri giochini bellini che avevi in cantiere Mr. Bleszinski? Forse sarebbe meglio tornare a lavorare?

    Quale lavoro? Ormai, per sua stessa ammissione, si è ritirato dal mondo dei videogiochi, perché era stanco di fare la stessa cosa da vent’anni. E lo ha fatto anche perché, sempre per sua stessa ammissione, voleva dedicarsi ad altri progetti. Forse vuole diventare un’opinionista. Qualcuno lo mandi in qualche “bella” trasmissione TV nostrana, che tanto di opinionisti idioti ne è piena! magari trova il suo posto nel mondo!

    Uovoragno
    O dopo che hai fatto il figo la microsoft non ti vuole più e quindi adesso stai cercando di riconquistarla?

    Molto probabile, visto che si sarà accorto, che oltra a fare il game-designer, non sa fare nient’altro. In pratica si è accorto di essersi sopravvalutato da solo, e vuole correre ai ripari. Oppure, semplicemente, vuole entrare in microsoft, come leccacul… ehm manager :lele

    3.

    Violent666
    A causa di quel giochino di successo, crede di essere il novello Kojima. Peccato che kojima parla poco e quando lo fa,ice cose sensate. Lui, spara solo cazzate. Quand’è che chiuderà bocca? :tziz:

    Quale lavoro? Ormai, per sua stessa ammissione, si è ritirato dal mondo dei videogiochi, perché era stanco di fare la stessa cosa da vent’anni. E lo ha fatto anche perché, sempre per sua stessa ammissione, voleva dedicarsi ad altri progetti. Forse vuole diventare un’opinionista. Qualcuno lo mandi in qualche “bella” trasmissione TV nostrana, che tanto di opinionisti idioti ne è piena! magari trova il suo posto nel mondo!

    Molto probabile, visto che si sarà accorto, che oltra a fare il game-designer, non sa fare nient’altro. In pratica si è accorto di essersi sopravvalutato da solo, e vuole correre ai ripari. Oppure, semplicemente, vuole entrare in microsoft, come leccacul… ehm manager :lele

    ?My money is on PC, mobile and tablets?, Bleszinski blog reflects on Xbox One u-turn | VG247

    Era stanco di fare che? Perché mi pare di leggere che ora punti ai giochini per dispositivi mobili :asd:

    Oltre a leggere un particolare “I’ve said before if I worked at Microsoft I would not only POSITIVELY motivate users to go digital but also offer their own trading system in which they give you MORE money for your game than Gamestop and sell the used games for LESS than Gamestop. Include a Netflix style mailing system and move along your merry way by engaging the customer as opposed to treating them like criminals.”

    SE IO LAVORASSI PER MICROSOFT! SE IO… Se io… Se lavorassi 🙁 🙁 🙁 🙁

    Per il resto c’ha ragione ma stò ragionamento lo può fare anche la mia Signora che sente le onde del mare quando attacco a parlare di videogiochi. Combattere l’usato in maniera intelligente e non con il DRM obbligandomi a farti controllare le mie mosse (SONO IL CAZZO DI CONSUMATORE FINALE, MI ROMPI LE BALLE NON TI DO’ SOLDI? DIVERTENTE ORA????) IO CONSUMATORE FINALE VOGLIO PASSARCI AL DIGITALE FACENDOMI INCULARE PIANO PIANO E CON TANTA VASELLA! DEVE funzionare così, DEVONO farmi vedere con molta calma che se compro online posso avere di più allo stesso prezzo oppure posso avere lo stesso però ad un prezzo molto basso, ma con calma, devo perdere tempo a ragionarci sopra e valutare se effettivamente lo voglio fare oppure no. Non puoi arrivare e dirmi “visto che è quello che vuoi fallo e zitto, se no resta a giocare con la roba vecchia mentre i tuoi amici splendidi splendenti sono entrati nel futuro con me.”

    E mi ripeto, se il modello STEAM funziona, se a tutti piace, perché non passate a STEAM? Oh, è facile eh!

    4.

    Uovoragno
    ?My money is on PC, mobile and tablets?, Bleszinski blog reflects on Xbox One u-turn | VG247

    Era stanco di fare che? Perché mi pare di leggere che ora punti ai giochini per dispositivi mobili :asd:

    Ma come?!? Parla di giochi “Tripla A” di qua “Tripla A” di là, senza, tra parentesi, sapere cosa sia realmente, un gioco “Tripla A” (l’unico gioco che ha azzeccato è stato il primo Gears of War) , e ora si mette a fare i giochini scemi per mobile e tablets?

    Ma che andasse a scavare le patate và!

    Uovoragno
    Oltre a leggere un particolare “I’ve said before if I worked at Microsoft I would not only POSITIVELY motivate users to go digital but also offer their own trading system in which they give you MORE money for your game than Gamestop and sell the used games for LESS than Gamestop. Include a Netflix style mailing system and move along your merry way by engaging the customer as opposed to treating them like criminals.”

    E come ci avrebbe motivato? Mandava un e-mail a tutti gli utenti XBox, dicendogli quanto il sistema inventato da Microsoft, fosse un’inculata pazzesca? Oppure andava a casa di ogni utente e ci minacciava tutti con un Lancer?

    Che poi, ‘sta lamentela che la gente compra l’usato solo ed esclusivamente da Gamestop e affini, e una “cagata pazzesca” -cit.

    Lo sa che esiste lo scambio e la copravendita di giochi tra singoli utenti da molto tempo prima che inventassero queste catene specializzate? E che moltissime persone, non ci entrano neanche in questi negozi, preferendo i mercatini sui vari forum specializzati?

    Ovviamente, danno la colpa al gamestop, perché è più facile che dire: “è colpa degli utenti che vendono e comprano giochi usati con altri utenti, se non ci abbuffiam…. ehm vendiamo abbastanza”. Non lo dicono, perché sanno che offenderebbero milioni di persone. Quindi è meglio dare tutta la colpa alle grandi catene, facendo anche leva sull’antipatia che molte persone, hanno verso questi negozi.

    Uovoragno
    SE IO LAVORASSI PER MICROSOFT! SE IO… Se io… Se lavorassi 🙁 🙁 🙁 🙁

    :facepalm

    Sì certo. Se fossi manager, conquisterei il mondo. Se mio nonno aveva sei palle, era un flipper. Se mio nonno aveva le ruote, invece, era un tram :sisi:

    Uovoragno
    Per il resto c’ha ragione ma stò ragionamento lo può fare anche la mia Signora che sente le onde del mare quando attacco a parlare di videogiochi. Combattere l’usato in maniera intelligente e non con il DRM obbligandomi a farti controllare le mie mosse (SONO IL CAZZO DI CONSUMATORE FINALE, MI ROMPI LE BALLE NON TI DO’ SOLDI? DIVERTENTE ORA????) IO CONSUMATORE FINALE VOGLIO PASSARCI AL DIGITALE FACENDOMI INCULARE PIANO PIANO E CON TANTA VASELLA! DEVE funzionare così, DEVONO farmi vedere con molta calma che se compro online posso avere di più allo stesso prezzo oppure posso avere lo stesso però ad un prezzo molto basso, ma con calma, devo perdere tempo a ragionarci sopra e valutare se effettivamente lo voglio fare oppure no. Non puoi arrivare e dirmi “visto che è quello che vuoi fallo e zitto, se no resta a giocare con la roba vecchia mentre i tuoi amici splendidi splendenti sono entrati nel futuro con me.”

    E mi ripeto, se il modello STEAM funziona, se a tutti piace, perché non passate a STEAM? Oh, è facile eh!

    Il problema è che sono ancora convinti che la maggior parte degli aquirenti console, siano ragazzini col moccolo al naso e che gli puzza ancora il fiato di latte materno. Quindi pensano che frasi tipo:

    “New Gen of Gaming”, “Pro”, “Future”, “Unbelivable Features for Next Gen Gaming”, “Cloud Computing”, “Teraflops”, “5 milamiliardi di Transistor” ecc ecc.

    Facciano colpo sui medesimi ragazzini, facendogli avere una polluzione, ogni qual volta una di queste frasi viene sparata a tutto volume sul palco della classica conferenza “E3-Style”. Tanto si sa che quando si è giovani ed inesperti, ci si acciti a qualsivoglia stronzata proposta come “evoluzione”, “modernità” e “futuro”.

    Il problema, è che non sanno che ad acquistare console, ci sono acnhe un bel pò di adulti scafati, pronti a fare domande su questo o quell’altro motivo, sopratutto sulle possibili inculate, mascherate da “modernità”, appunto, che vogliono proporre. Ma adesso sto andando O.T., quindi mi fermo.

    Giusto per risponderti, la microsoft, voleva dare a bere a tutti che il Digital Delivery che proponeva, era simile a Steam. Peccato che la microsoft, e i vari publisher, ogni qual volta che mettono un gioco disponibile per il DD, sparano un prezzo da gioco retail normale, e difficilmente lo scontano.

    Insomma, vogliono che ci abituiamo alle loro politiche di prezzi, e apriamo il portafogli, senza fiatare. Magari facendoci pure trovare a 90° e con le chiappe aperte, ed opportunamente oliati, depilati e profumati. E con un bel sorriso stampato sulle labbra :tziz:

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall'età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che "non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare".

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet