Deep Silver svela i dettagli sulle musiche di Ride to Hell: Retribution

Non c’è niente di meglio dell’unione del ruggito dei motori con pesanti schitarrate!

Deep Silver svela ulteriori informazioni sulla colonna sonora del gioco d’azione di prossima uscita Ride to Hell: Retribution. Il tema musicale è costituito dalla canzone “Pressure and Time”, scritta e suonata dai Rival Sons, vincitori nella categoria Artisti emergenti ai Classic Rock Awards dello scorso anno a Londra. Ma il gioco è ancora più rock: la colonna sonora contiene 27 brani composti ed eseguiti dal team di Pitstop Productions utilizzando strumenti reali, per enfatizzare l’attitudine rock del gioco. È possibile ordinare la colonna sonora tramite Sumthing Else Music Works all’indirizzo www.sumthing.com/p/ride-to-hell-retribution/ al prezzo di 9,99 dollari.

Ride to Hell: Retribution racconta le gesta di un motociclista solitario, Jake Conway, un uomo con una pistola in mano o una donna tra le braccia (a volte entrambe le cose!). La sua missione è vendicarsi di una spietata gang di motociclisti chiamata The Devil’s Hand, armato fino ai denti per raggiungere il suo scopo a piedi o in sella alla sua moto. L’unica legge che Jake osserva è la sua. Dai gas, picchia duro e fagli mangiare la polvere. Ride to Hell: Retribution è sviluppato da Eutechny e sarà disponibile in Europa e Nord America a partire da giugno 2013 su Xbox 360®, PC Windows e PlayStation®3.

È possibile vedere il videoclip ufficiale di “Pressure and Time” dei Rival Sons cliccando sul seguente link: http://www.youtube.com/watch?v=e1MaDYbECSg

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Darth Vader

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet