Dragon Age III diventa Inquisition.

Durante il trascorso E3 Dragon Age: Inquisition ha perso il numero III ed il nome è rimasto semplicemente Dragon Age: Inquisition. Ai microfoni di IGN, il capo di EA Labels Frank Gibeau, ha dichiarato che l’aver tolto il numero 3 dal titolo è stato il risultato di una strategia di marketing per poter dare maggiore attenzione alla meccanica di gioco incentrata appunto sull’inquisizione.

Penso ci sia sempre questo dibattito se inserire o meno un numero, cosa funziona e cosa no. Abbiamo voluto indirizzare di più l’attenzione sull’inquisizione. Le scelte della storia, del gameplay e le altre caratteristiche passano tutte attraverso l’inquisizione

Ed ha continuato:

Volevamo attirare di più l’attenzione sul fatto che Inquisition fosse un capitolo nuovo e non un sequel dell’1 e del 2

Dragon Age: Inquisition è atteso su PC, PS3, PS4, Xbox 360 e Xbox One nel 2014.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Dario "The Stig" Santoro

Giocatore fin dall’età di 6 anni, amo Final Fantasy e reputo il VII il migliore della serie. Sono un patito della tecnologia a 360 gradi ma ho una debolezza per i prodotti Apple. Amo i videogiochi e non le console. Sono un profondo sostenitore delle giornate da 36 ore e fermamente convinto che “non smettiamo di giocare perché diventiamo vecchi ma diventiamo vecchi perché smettiamo di giocare”.

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet