Nuove informazioni in merito ai reboot di Star Wars: Battlefront e Mirror's Edge

Durante un’intervista a CVG Patrick Söderlund, vice presidente di EA Games, ha rivelato nuove informazioni in merito ai reboot di Star Wars: Battlefront e Mirror’s Edge.

Descrivendo DICE e Star Wars: Battlefront come “un connubio perfetto”, Söderlund ha affermato che il progetto Battlefront è stato approvato con insistenza.

Non stava accadendo. I ragazzi di DICE Karl Magnus Troedsson e Patrick Bach stavano discutendo; io ho parlato loro del contratto che stavamo stipulando con Disney [quello in cui Disney ha ceduto ad EA le licenze in merito ai videogiochi di Star Wars]. Loro mi guardano e mi dicono: “Perchè non ce ne hai parlato? Cosa stai facendo? Noi vogliamo fare Battlefront!”

Non mi aspettavo che volessero sviluppare un gioco su licenza, dato che hanno sempre lavorato su nuove o proprie IP. Ma erano talmente entusiasti come per dire “faremo qualsiasi cosa pur di sviluppare Battlefront” che tutto lo studio ha iniziato a parlarne.

Così, quando ho chiamato Frank [Gibeau, capo di EA] mi sono reso conto che dovevamo fare qualcosa e non dovevamo farci scappare questa opportunità. Ecco perchè vedrete un gioco che “sarà quello che dovrà essere”.

Parlando invece del reboot di Mirror’s Edge, Söderlund ha dichiarato che il risultato è frutto di un ampio prototipo e ha confermato che il gioco (così com’è adesso) non è possibile riprodurlo sulle console attuali.

Voglio essere onesto. Abbiamo pensato a Mirror’s Edge per molti anni ma avevamo solamente dei piccoli team che se ne occupavano. Un giorno Sara Jansson (che ora è il producer del gioco) è venuta da me e mi ha detto: “Ascolta, ho un’idea di ciò che Mirror’s Edge potrebbe essere”. Ha presentato una visione così stimolante che non abbiamo potuto dire di no.

Quello che posso dire è che il reboot avrà un approccio action-adventure maggiore rispetto al capitolo originale. La prima persona e la velocità rimarranno… Sarà  un gioco action-adventure ma fedele per molti aspetti al’originale.

Söderlund conclude dicendo che il reboot di Mirror’s Edge si concentrera maggiormente sulla trama.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet