E' ufficiale. Scalebound é stato cancellato

Dopo il rumor di qualche ora fa, é arrivata la conferma. Un rappresentante di Microsoft ha infatti ufficializzato ai microfoni di IGN che Scalebound é stato cancellato.

“Dopo un’attenta decisione, Microsoft Studios ha interrotto la produzione di Scalebound. Stiamo lavorando per offrire ai nostri fan una lineup di giochi fantastici in questo 2017,come Halo Wars 2,Crackdown 3, State of Decay 2, Sea of Thieves e altri giochi incredibili”.

Tuttavia, alla domanda “L’IP Scalebound appartiene a Platinum Games o a Microsoft?” il rappresentante non ha voluto rispondere.

COMMENTI
  1. 1.

    Peccato. Uno dei pochi titoli con un minimo di originalità in casa Microsoft. Però è anche vero che i filmati di gameplay mostrati finora sembravano un po’ noiosi, e immagino fossero troppo avanti con lo sviluppo per cambiare direzione contenendo i costi.
    3.

    O_O O_O

    Era una delle poche esclusive che mi faceva gola della concorrenza…. un vero peccato. Spero che in qualche modo l’ IP risorga dalle ceneri.

Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet