Call of Duty: WWII - Carentan disponibile come Bonus Map per i possessori del Season Pass

Carentan è una delle mappe più famose e amate della storia di Call of Duty, apparsa nel primo Call of DutyCall of Duty: United Offensive e in Call of Duty 2.

Ora, una nuova versione di questa mappa sarà disponibile per Call of Duty: WWII. Una lotta tra gli edifici distrutti e le strade fortificate di questa città francese devastata dalla guerra, in una battaglia per la conquista di una strategica roccaforte tedesca. Carentan sarà disponibile in fase di lancio come Bonus Map per tutti i possessori del Season Pass. Il Season Pass per Call of Duty: WWII sta già spopolando e avrà ancor più successo con l’aggiunta di Carentan.

Grazie al Season Pass si potrà scoprire l’intero teatro di guerra con Call of Duty: WWII e continuare l’epico viaggio con i 4 DLC pack nel 2018 che includono nuove e iconiche Mappe Multiplayer, nuovi capitoli dei Nazi Zombie e nuove missioni di guerra.

Per ulteriori informazioni su Call of Duty: WWII potete visitare il sito CallofDuty.com/WWII e seguire gli account Twitter @CallofDuty e @SHGames“.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet