THQ Nordic annuncia Fade to Silence

Nei panni di Ash, un leader naturale e tormentato, dovrai esplorare una glaciale terra devastata post-apocalittica e cercare il necessario per costruire un rifugio per i superstiti. Le risorse scarseggiano, quindi anche un compito semplice come migliorare l’equipaggiamento o trovare velocemente del materiale richiede una vera e propria spedizione. La ricerca ti porterà a esplorare un vasto territorio in cui incontrerai mostri innaturali e un nemico ancor più temibile: un inverno spietato. Ash pagherà costantemente un prezzo per la temperatura gelida, ma le tormente potrebbero rivelarsi letali: se lo coglieranno di sorpresa, per sopravvivere avrà bisogno di tutta la sua abilità, determinazione e fortuna.

Per sopravvivere e superare ogni sfida, dovrai trovare dei compagni e portarli nel rifugio. Ogni set di abilità e caratteristiche dei personaggi permette di accedere a risorse e attrezzatura migliori. Grazie a esse, il giocatore può cercare solo ciò che è strettamente necessario e creare utensili e armi.

“Sei felici di aver trovato della legna. Per una volta, l’accampamento sarà riscaldato da un bel fuoco scoppiettante. Mentre i lupi trainano la tua slitta verso casa, non presti attenzione alle strane luci nella foresta. Per oggi hai fatto abbastanza.
Improvvisamente, il vento soffia più forte: è in arrivo una tormenta! La voce nella tua testa ti sfida a proseguire: “Forza! Hai tutto il tempo che ti serve!”. Ne dubiti ma, se ti fermassi ora, dovresti costruire un rifugio… usando la legna preziosa che hai trovato. La neve inizia a scendere e hai solo un istante per prendere la tua decisione. Te la rischi e prosegui… o vai sul sicuro, ma perdi la legna?”.

Fade to silence unisce le numerose dinamiche di un rigido clima invernale con una complessa esperienza di sopravvivenza di gruppo basata sui personaggi. Il sistema meteorologico dinamico aumenta l’immersività del gelido e corrotto mondo di gioco. Per sopravvivere, sarà necessario prevedere le condizioni atmosferiche e, se ci si riesce, decidere se cercare un rifugio o proseguire verso la meta. Grazie al posizionamento dinamico della neve, il tuo personaggio e i PNG lasciando delle tracce realistiche. In questo modo, puoi capire quali territori sono buoni per la caccia e quali sono infestati dai mostri.

“Sei fuori a caccia. Il paesaggio deserto e innevato è spietato e senza fine. Uno squartatore salta fuori dal nulla: riesci a scacciarlo, schivando a malapena i suoi giganteschi artigli.
Ed è allora che vedi un fuoco in lontananza. Un’altra persona? Impossibile. Però senti uno strano rumore. Una voce? Una speranza ti assale: non sarai più solo. La voce nella tua testa ti scoraggia dall’indagare: “Se c’è un superstite, deve aver fatto delle cose orribili per sopravvivere”, ti dice. La zittisci, per una volta la ignori e ti avvicini. Un’altra persona potrebbe aiutarti a costruire, raccogliere il cibo, cacciare i cervi. Vedi qualcuno… Sì! C’è davvero qualcuno! E poi senti un grido. Ma esiti. Puoi davvero fidarti? Un altro grido disperato. C’è solo un modo per scoprirlo”.

Caratteristiche:

  • Esplora un vasto ambiente invernale – Al momento del lancio, avrai a disposizione: il delta di un fiume, una fitta foresta e un’area coltivata.
  • Spedizioni sulla slitta trainata dai lupi – Equipaggia la slitta, porta un compagno con te e intraprendete delle spedizioni a lungo termine nelle zone più lontane.
  • Sistema di combattimento – Armamenti a livelli, combattimenti corpo a corpo e da lontano.
  • Scelte morali – Salva e recluta nel tuo gruppo vari PNG. Dovrai compiere scelte difficili: chi portare con te e chi abbandonare.
  • Combatti contro creature innaturali sempre più pericolose, che vagano in un mondo apocalittico.
  • Fidati della tua voce interiore. È tua amica.

Fade to Silence uscirà in accesso anticipato su Steam il 14 dicembre.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet