ARK: Aberration disponibile ora

Milano – 12 Dicembre, 2017 – Il mondo di ARK: Survival Evolved è diventato ancora più grande con il secondo expansion pack “Aberration”. Ambientato in grotte sotterranee dove i giocatori devono nascondersi da pericolosi raggi solari che hanno reso la superficie di ARK un inferno radioattivo, ARK: Aberration contiene una nuova linea narrativa da esplorare, dozzine di nuove creature da addestrare e più di 50 nuovi oggetti da costruire.

Svegliati su ‘Aberration’ – un’arca derelitta e malfunzionante che presenta un nuovo ed elaborato sistema biometrico sotterraneo che presenta nuove sfide rispetto a quelle trovate nelle precedenti mappe di ARK. Raggi solari radioattivi e pericoli ambientali, tute alari, attrezzatura da arrampicata, creature come Rock Drake e Lantern Pug e molto altro ancora vi attende in queste vaste grotte. Fai attenzione ai ‘Nameless’: umanoidi terribili, che si sono evoluti in creature che odiano la luce e i ‘Reapers’, enormi mostruosità aliene che possono infestare i nemici per generare la loro prole!
 
“Aberration” è disponibile come expansion pack standalone e come parte dell’ ARK: Explorer’s Edition (Season Pass) per PC, PS4 ed XBOX ONE. 

Guarda il trailer “Aberration” qui: https://youtu.be/R0Pser1Mgi4 

“Aberration” Expansion Pack Caratteristiche

Addomestica nuove creature
Le intense radiazioni di Aberration hanno portato a incredibili mutazioni genetiche, dando vita a nuove creature con incredibili capacità! Arrampicati sui muri e scivola nell’aria sul retro di un camaleonte come ‘Rock Drake’, tieni a bada il buio con un simpatico ‘Lantern Pug’, o afferra e lancia più creature contemporaneamente con un massiccio ‘Cave Crustacean’, oppure – se hai abbastanza talento per domarne uno – comanda la vile ‘Reaper Queen’ 

Crea oltre 50 oggetti unici
Attraversa questo nuovo ARK usando l’attrezzatura da arrampicata nelle grotte, le tute alari e le armi. Impara le meccaniche avanzate per dominare l’ambiente ostile, proteggiti con abiti ignifughi, lanterne ricaricabili, proiettili esplosivi, batterie, bastoni, fucili e molto altro. Cresci raccogliendo nuove risorse, utilizzando cestini da pesca, collettori di gas, fortifica la tua casa all’interno delle caverne e molto altro ancora!

Lanciati alla conquista di nuove sfide
Con il sistema di manutenzione malfunzionante di questa nuova arca, sarai esposto a terremoti, radiazioni, fughe di gas e pericoli esterni che sono solo alcune delle minacce che i sopravvissuti dovranno imparare a gestire all’interno ed all’esterno. Tra le sfide più dure di Aberration c’è la gerarchia dei ‘Nameless’: mostruosità implacabili che richiedono una vigilanza costante per difendersi. E nelle profondità più oscure di Aberration, il loro terrificante padrone attende… sarai tra i sopravvissuti più potenti che potranno affrontarlo?
 
Dal lancio del programma early access su Steam nel Giugno 2015, oltre 12 milioni di sopravvissuti sono stati bloccati sull’isola di ARK, vagando in una terra incredibile per scoprire come domare, addestrare, cavalcare e allevare oltre 100 dinosauri e creature medievali. 
 
ARK: Survival Evolved è classificato PEGI 16 
 
Ti senti all’altezza di addomesticare un dinosauro? Unisciti alla communiti di ARK QUI:https://survivetheark.com/forums/

Per gli ultimi aggiornamenti seguici su Twitter, metti mi piace su Facebook, iscriviti al canaleYouTube, visita il sito playark.com e guarda Twitch.TV.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet