DIGITAL BROS GAME ACADEMY SOSTIENE GAME@SCHOOL, L'OLIMPIADE NAZIONALE DEL VIDEOGIOCO NELLA DIDATTICA

Milano, 22 febbraio 2018 – Digital Bros Game Academy, l’accademia di formazione professionale per diventare sviluppatori di videogiochi sostiene in qualità di consulente e fornitore di know how, Game@Schoolla seconda edizione dell’Olimpiade Nazionale del Videogioco nella Didattica.

Il 24 febbraio 2018, presso 11 sedi di istituti scolastici distribuite sull’interno territorio nazionale, si svolgerà la più importante competizione tra studenti sullo sviluppo di un videogioco a scopo didattico.

L’evento è organizzato dall’Associazione Centro Studi ImparaDigitale, con la collaborazione del Comune di Bergamo e di AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani), la consulenza tecnica di Digital Bros Game Academy e il supporto di aziende che sostengono l’iniziativa in termini economici e/o di fornitura di servizi, prodotti, premi.

Una manifestazione che promuove l’uso dei videogiochi nella didattica scolastica e che contribuisce, attraverso il coinvolgimento diretto di studenti, docenti e genitori, ad andare oltre l’aspetto puramente ludico del videogioco per evidenziarne le valenze positive in ambito formativo.

Digital Bros Game Academy appoggia pienamente questa iniziativa e, con la sua presenza come partner e consulente tecnico, si fa portavoce del Game Thinking in aula, ovvero dell’applicazione delle meccaniche proprie dei videogiochi ai processi d’insegnamento e di apprendimento e dei vantaggi che questo può apportare sia per gli studenti che per gli insegnanti.

In contemporanea alla competizione, che vedrà sfidarsi studenti delle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado sullo sviluppo di un videogioco a scopo didattico, si svolgerà una sessione formativa sul videogioco e sulle sue peculiarità per fini istruttivi dedicata agli insegnanti e ai genitori. Riccardo LandiCore Trainer del Corso di Game Design di Digital Bros Game Academy terrà un intervento sul Game Thinking applicato ai metodi didattici spiegandone il concetto, le sue applicazioni effettive e l’approccio da usare per un efficace utilizzo in aula.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet