Tom Clancy's The Division celebra il suo secondo anniversario con 20 milioni di giocatori

Milano, 1 marzo 2018 — Ubisoft celebra il secondo anniversario di Tom Clancy’s The Division con lo straordinario risultato di 20 milioni di giocatori in tutto il mondo. Da quando sono stati introdotti nel mondo di Tom Clancy’s The Division, ambientato a New York durante un’epidemia globale conosciuta con il nome di “Influenza del Dollaro”, i giocatori hanno continuato a ottenere nuovi contenuti, tra cui le espansioni New York Underground, Lotta per la vita e Fino alla fine.

 

Come ringraziamento per il costante supporto dei giocatori, Ubisoft ha pianificato un intero mese di attività di gioco, inclusi quattro Eventi globali che si terranno dall’1 al 29 marzo, con un evento pianificato ogni settimana. Gli Eventi globali sono una funzionalità live di Tom Clancy’s The Division in grado di alterare lo scenario, aggiungendo modificatori a tutte le attività in gioco, e garantendo ai giocatori la possibilità di ottenere ricompense e oggetti unici.

 

Prima del lancio, Tom Clancy’s The Division ha infranto ogni record ottenendo la maggiore partecipazione alla beta per un nuovo franchise (6,4 milioni di giocatori), mentre al lancio si è trasformato nella nuova serie di più grande successo del settore. Dall’uscita del gioco tre espansioni e nove importanti aggiornamenti hanno aggiunto nuove modalità, contenuti aggiuntivi della Zona Nera, incursioni e un ribilanciamento del gameplay, oltre a una vasta gamma di opzioni di personalizzazione e attività live. Più di recente, a dicembre 2017, Massive Studio ha reso disponibile l’aggiornamento 1.8, Resistenza, che ha rappresentato un nuovo passo in avanti per arrivare alla versione attuale del gioco.

 

L’aggiornamento 1.8 ha generato molti feedback positivi nella community: “siamo molto orgogliosi di ciò che abbiamo raggiunto negli ultimi due anni. Ascoltare e ripagare la community è sempre stato il nostro primo obiettivo, e vorremmo pertanto ringraziare tutti i giocatori di The Division per il loro prezioso supporto e feedback”, ha dichiarato Julian Gerighty, Direttore creativo. Oggi, Tom Clancy’s The Division conta una vasta gamma di modalità, tra cui attività PvE, due modalità di gioco PvP, un’adrenalinica modalità sopravvivenza e costanti attività live, come Eventi globali, settimane di doppie ricompense e molto altro. Tutto questo, unito alla volontà del team Massive di ascoltare i giocatori, illustra perfettamente l’impegno e il coinvolgimento di Ubisoft per offrire esperienze ancora più uniche.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet