Svelato l'Anno 2 di Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands

Ubisoft annuncia che Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands otterrà un secondo anno di contenuti post-lancio gratuiti sia per la campagna che per il PvP di Ghost War. Il primo aggiornamento principale, Special Operation 1, sarà disponibile dal 10 aprile per PlayStation 4, Xbox One e Windows PC.

L’Anno 2 di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands continuerà a fornire un importante supporto post-lancio con quattro aggiornamenti principali e gratuiti chiamati Special Operation, ciascuno dei quali includerà un nuovo tema, aggiornamenti per la campagna PvE con missioni gratuite e sfide speciali dotate di ricompense esclusive, aggiornamenti per l’esperienza PvP 4v4 di Ghost War, oltre alle principali caratteristiche richieste dalla community.

Il primo aggiornamento, Special Operation 1, sarà disponibile dal 10 aprile e includerà:

  • La personalizzazione del compagno di squadra è la principale caratteristica richiesta dalla community e consentirà ai giocatori di personalizzare i completi del proprio compagno di squadra con tutti gli oggetti sbloccati per il rispettivo personaggio.
  • Aggiornamento PvP: una nuova modalità di gioco chiamata “Sabotaggio” con cinque mappe esclusive, la prima delle sei nuovi classi PvP per l’Anno 2, oltre a nuovi vantaggi e armi.
  • Aggiornamento PvE: una nuova missione PvE gratuita a tema e una sfida speciale con ricompense esclusive

Special Operation I includerà anche tutti i contenuti pianificati per gli Aggiornamenti 5 e 6 in base al programma di update dell’originale Ghost War.

Inoltre, Ubisoft ha annunciato il Pass dell’Anno 2 di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands che offre sette giorni di accesso anticipato a tutte le sei nuove classi dell’Anno 2 di Ghost War, un esclusivo pacchetto di personalizzazione e otto casse da battaglia (quattro casse Special Ops e quattro casse Ghost War) per personalizzare ulteriormente i giocatori nel gioco principale e in Ghost War. Il Pass dell’Anno 2 di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands sarà disponibile in formato digitale per 29,99€.

Dal lancio di Ghost Recon Wildlands a marzo 2017, lo studio Ubisoft di Parigi ha rilasciato 13 aggiornamenti, tra cui Ghost War, la modalità PvP 4v4, oltre all’evento speciale The Predator e molti altri aggiornamenti all’esperienza di gioco principale. Con più di 10 milioni di giocatori in tutto il mondo, il team di sviluppo di Ghost Recon Wildlands è costantemente impegnato a supportare il gioco offrendo nuovi contenuti gratuiti e miglioramenti costanti all’esperienza principale.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet