Neymar, Ronaldo e Messi, star dei videogiochi

“VM 2018” by Коля Саныч (CC BY-ND 2.0)

Siamo ormai nel pieno della Coppa del mondo 2018, la competizione calcistica massima che si disputerà in Russia e avrà come data ultima quella del 15 luglio, quando a Mosca si sfideranno le due finaliste. Dopo la coppa giocata in Brasile quattro anni fa, le aspettative per questo evento sono elevatissime, dato che molte squadre cercano la rivincita contro quella Germania campione in carica che, ciò nonostante, è stata sconfitta dal Messico nella prima giornata contro ogni pronostico. Tale competizione è seguita in tutto il mondo da milioni di persone, tra le quali spiccano i giovani appassionati di calcio che, però, sono anche appassionati di videogame. Su console, smartphone o pc, tutti i gamer oggigiorno disputano la loro coppa con la stessa passione dei giocatori che scendono in campo davvero per il grande obiettivo, spesso riflettendosi nei loro idoli che sono soliti scegliere.

Neymar Jr è senza dubbio uno dei goleador preferiti dai gamer, che vedono nella sua velocità, nella sua abilità nel dribbling e nella sua vivacità delle caratteristiche importanti non solamente per vincere ma anche e soprattutto per divertirsi. Il numero 10 del Paris Saint Germain e della nazionale verdoro spicca da tempo come uno dei calciatori più divertenti ed effervescenti del panorama planetario, oltre ad essere uno dei più di moda. La competizione ora in corso in Russia sembra essere per lui un’ottima occasione di vincere il trofeo più ambito, data la maturità raggiunta a 26 anni, l’età migliore per un calciatore. Sicuramente il giovane talento sentirà la pressione messa dalle più che favorevoli quote delle scommesse di calcio, che vedono la selezione brasiliana come prima favorita per la vittoria della finalissima del 15 luglio a Mosca, nonostante il titolo manchi dal palmares della nazionale dal 2002 e la disastrosa Coppa America di soli due anni fa.

Ma Neymar non è l’unico che viene idolatrato e scelto dai giovani gamer. Cristiano Ronaldo e Lionel Messi sono le altre due figure importanti di questo torneo e di quelli virtuali che si giocano in tantissime case in tutto il globo. Entrambi sono i padroni del calcio moderno, come dimostra il fatto che si siano spartiti gli ultimi dieci palloni d’oro in egual misura. Rivali storici in campionato, dove giocano con il Real Madrid e il Barcellona, i due dominatori dell’ultima decade saranno rivali anche nelle partite tra amici, dato i loro elevatissimi valori tecnici che li rendono tra i più scelti in ogni gioco. Dopo la prima giornata del torneo attuale il portoghese è emerso come il più in forma di tutti, data la sua incredibile tripletta contro la Spagna, mentre l’argentino è sembrato più appannato, come dimostra anche il rigore sbagliato contro l’Islanda. Tuttavia entrambi continuano a rappresentare la dicotomia più interessante del calcio moderno. Se, infatti, Cristiano è il ritratto dell’abnegazione e della potenza fisica, Messi rappresenta la tecnica perfetta ed estrosa, mettendo spesso in mostra doti di dribbling uniche.

Con i riflettori puntati su di loro, sia in campo che nelle partite tra amici, la coppa del mondo di Russia farà parlare molto di sé.

COMMENTI
Clicca qui per aggiungere un commento







Scritto da: Gerry "Pintur" Grosso

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet