Red Dead Online - Disponibile la modalità battle royale Corsa alle armi

Grazie di cuore a chi ha giocato alla beta di Red Dead Online durante le festività e in particolare a chi ci ha fornito il suo feedback. Speriamo di ricerverne ancora! La fase beta di Red Dead Online proseguirà per qualche altro mese: abbiamo moltissime nuove funzioni e tante novità in serbo, per migliorare, stabilizzare e affinare l’esperienza di gioco.

L’aggiornamento di oggi della beta di Red Dead Online aggiunge Corsa alle armi, una nuova modalità in cui i giocatori, fino a un massimo di 32, mettono alla prova il proprio istinto di sopravvivenza raccogliendo armi e munizioni mentre l’area di gioco si restringe. La modalità è ora disponibile nelle varianti tutti contro tutti e a squadre. Vince chi sopravvive agli altri.

Presto saranno disponibili anche altri aggiornamenti, come nuove gare e modalità Resa dei conti, nuovi capi d’abbigliamento ed emote e alcune modifiche basate sul feedback dei giocatori, tra cui:

  • Sfide giornaliere: nuove sfide disponibili ogni giorno che copriranno diversi aspetti del gioco, dal tiro di precisione alle fughe dalla legge.
  • Miglioramenti al sistema della legge e delle taglie: sono in arrivo alcune modifiche al funzionamento del sistema della legge e delle taglie di Red Dead Online, volte a ridurre le possibilità di infastidire altri giocatori. Presto, chi commetterà crimini riceverà una taglia sulla testa e sarà incentivato a pagarla in un tempo limite. Lasciando passare troppo tempo, il giocatore si troverà alle costole i cacciatori di taglie di tutti gli Stati e sarà obbligato a pagare o fuggire.
  • Modifiche al sistema delle tregue: il sistema sarà più facile da attivare, in modo da evitare più rapidamente i giocatori aggressivi. Inoltre, sarà più semplice dare inizio a Faide, Faide tra Posse e Faide tra capi per affrontare gli altri giocatori in contesti strutturati.
  • Icone di prossimità dei giocatori: presto le icone di posizione dei giocatori compariranno solo a breve distanza, riducendo il raggio in cui qualcuno sarà visibile agli altri. Ciò diminuirà la possibilità di essere individuati e attaccati da altri giocatori in aree ampie. In più, cercheremo di rendere possibile l’individuazione dei giocatori più aggressivi e che uccidono indiscriminatamente con un’icona sempre più scura visibile dalla distanza; in questo modo, i partecipanti a una sessione potranno vederli subito, ma mantenendosi a distanza di sicurezza.

Altro in arrivo
Stiamo lavorando a una serie di contenuti completamente nuovi che usciranno nel corso di quest’anno. Ecco solo alcune di queste novità:

  • Nuove missioni per ampliare la storia di “La terra delle opportunità”, con Horley, Jessica LeClerk e nuovi personaggi
  • Una serie di eventi dinamici sparsi in tutto il mondo di gioco
  • Nuove modalità competitive, tra cui gare e Rese dei conti
  • In più, nuove armi, capi d’abbigliamento e molto altro di cui non possiamo ancora parlare…

Da oggi, i giocatori su Xbox One avranno accesso al cavallo arabo sauro rosso, alla sella Ranch Cutter in pelle d’alligatore e al revolver a doppia azione Azzardo nella beta di Red Dead Online.

Continua a seguire il Newswire di Rockstar per le ultime novità sulla beta di Red Dead Online e a inviare feedback tramite il sito www.reddeadonline.com/feedback.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet