Annunciato Tales of Arise

Direttamente dal sito ufficiale di Bandai Namco è stato leakato Tales of Arise per PS4, Xbox One e PC.

Rimaniamo in attesa dell’annuncio ufficiale.

 

About

On the planet Dahna, reverence has always been given to Rena, the planet in the sky, as a land of the righteous and divine. Stories handed down for generations became truth and masked reality for the people of Dahna. For 300 years, Rena has ruled over Dahna, pillaging the planet of its resources and stripping people of their dignity and freedom.

Our tale begins with two people, born on different worlds, each looking to change their fate and create a new future. Featuring a new cast of characters, updated combat, and classic Tales of gameplay mechanics, experience the next chapter in the world-famous Tale of series, Tales of Arise.

Key Features

  • The Next Chapter – Experience the next chapter in the Tales of series, brought to life in stunning HD powered by Unreal Engine 4.

  • Dynamic Action – Dynamic Action RPG featuring an updated battle system that retains classic Tales of gameplay.

  • Stunning Visuals – High quality animation created by ufotable.

 

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet