Code Vein - Opening cinematic

Bandai Namco ha pubblicato l’opening cinematic di Code Vein, titolo in uscita il 27 settembre per PS4, Xbox One e PC.

COMMENTI
  1. 2.

    Violent666
    sembra caruccio…. Tu che ne pensi? 🙂

    Ni, nel senso che è appunto uan cinematics, quindi il gameplay non è fisicamente basato su ciò che vediamo nel video… E io ricordo che era parecchio legnoso :asd: Pertanto non credo di prenderlo, almeno non prima che costi attorno ai 10 euro minimo :asd:

    3.

    Lele0086
    Ni, nel senso che è appunto uan cinematics, quindi il gameplay non è fisicamente basato su ciò che vediamo nel video… E io ricordo che era parecchio legnoso :asd: Pertanto non credo di prenderlo, almeno non prima che costi attorno ai 10 euro minimo :asd:

    Dagli ultimi filmati, non mi sembrava così legnoso. Ma rimane un soulslike, genere legnoso di natura…. E comunque, quanto lo volevi pagare? :asc:

    4.

    Violent666
    Dagli ultimi filmati, non mi sembrava così legnoso. Ma rimane un soulslike, genere legnoso di natura…. E comunque, quanto lo volevi pagare? :asc:

    Ma legnoso aspetta, dipende sempre cosa intendi tu per legnoso :asd: Ken nel 1° Fist of The North Star era legnoso per esempio, se tu giochi a Dark Souls i movimenti e i comandi sono nettamente più fluidi e la risposta è superiore.

    Comunque, io vedo Code Vein che ha corsa ed attacchi molto più lenti rispetto ad uno qualunque dei souls. Per me questo è già un ottimo motivo per non prenderlo :asd:

    5.

    Lele0086
    Ma legnoso aspetta, dipende sempre cosa intendi tu per legnoso :asd: Ken nel 1° Fist of The North Star era legnoso per esempio, se tu giochi a Dark Souls i movimenti e i comandi sono nettamente più fluidi e la risposta è superiore.

    Comunque, io vedo Code Vein che ha corsa ed attacchi molto più lenti rispetto ad uno qualunque dei souls. Per me questo è già un ottimo motivo per non prenderlo :asd:

    Legnoso non dal punto di vista del gameplay, non delle animazioni. 😉 Per esempio, per me “fluido” è il gameplay tipico degli action game hack’n slash come Ninja Gaiden/Devil May Cry. Legnoso/Lento: Soulslike. Se poi parlaimo di comparto tecnico, allora sono d’accordo: un soulslike della From Software, ha animazioni sicuramente migliori di molti Musou. :sese Tranne la Città Infame, s’intende. :rotfl Davvero ti sembra più lento? A me sembra carino, ha un comparto grafico in cell shading, e un chara design abbastanza interessante. Il gameplay è sputato a Dark Souls, bisogna vedere se reggerà il confronto. Ma tanto lo giocherò tra un milione di secoli, quindi buttarci 5/10 euro, di sicuro non mi peserà più di tanto. :asc: Comunque stai invecchiando: un gioco così, un tempo, difficilmente l’avresti snobbato. :sese

    6.

    Violent666
    Legnoso non dal punto di vista del gameplay, non delle animazioni. 😉 Per esempio, per me “fluido” è il gameplay tipico degli action game hack’n slash come Ninja Gaiden/Devil May Cry. Legnoso/Lento: Soulslike. Se poi parlaimo di comparto tecnico, allora sono d’accordo: un soulslike della From Software, ha animazioni sicuramente migliori di molti Musou. :sese Tranne la Città Infame, s’intende. :rotfl Davvero ti sembra più lento? A me sembra carino, ha un comparto grafico in cell shading, e un chara design abbastanza interessante. Il gameplay è sputato a Dark Souls, bisogna vedere se reggerà il confronto. Ma tanto lo giocherò tra un milione di secoli, quindi buttarci 5/10 euro, di sicuro non mi peserà più di tanto. :asc: Comunque stai invecchiando: un gioco così, un tempo, difficilmente l’avresti snobbato. :sese

    Non sto invecchiando, sono solo più selettivo, e dovresti esserlo anche tu oramai visto che hai mille mila giochi nel chellophane :asd: Io almeno sto cercando di giocare a quello che ho ancora imbustato, poco alla volta certo ma almeno ci provo :asd:

    Questo mi porta appunto a dover scegliere con più accuratezze certi prodotti, in questo caso mi piacciono certamente tutte le robe grafiche da te citate, ma è il movimento dei pg che mi sembra stra-superato per l’epoca attuale, basti pensare alla fluidità di Bloodborne che in qualche modo ha influenzato, seppur in minima parte, anche il gameplay di DK3…

    Qui siamo ai livelli di Chris Redfield in RE5 dai :asd:

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi usciti dagli anni ’70 ad oggi. E’ contrario allo SPPOILEEERR di qualsiasi genere… ma solamente se sono gli altri ad anticipargli le notizie. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet