The Surge 2 supporterà la risoluzione in 4k su PlayStation 4 Pro e Xbox One X

The Surge 2 è quasi tra noi, quindi preparatevi a fare a pezzi con brutale eleganza chiunque vi si piazzi davanti, in vista dell’uscita su PlayStation 4, Xbox One e PC, il 24 settembre. Deck13 e Focus Home Interactive sono lieti di annunciare che The Surge 2 supporterà una risoluzione 4K su PlayStation 4 Pro e su Xbox One X. Potrete ammirare la meravigliosamente grottesca fusione tra uomo e macchina in tutto il suo splendore!

Jericho City si sta sgretolando dall’interno: i suoi distretti sono popolati da tossicodipendenti, gang e ostili nanomostruosità. Arma in mano e drone al seguito, potrai esplorare questa distopica metropoli con un dettagliato 4K a 30FPS, o con un fluido 60FPS a 1080p, sia su PlayStation 4 Pro che su Xbox One X.

Il combattimento in The Surge 2 sarà molto intenso. Con 80 armi diverse tra cui scegliere, un nuovo sistema di parata direzionale, meccaniche di schivata, droni e una vasta quantità di esecuzioni brutali, potrete approcciare il combattimento nello stile che più vi si addice. Buttati nella mischia e abbatti i nemici con massicci guanti da combattimento, oppure pungi come un’ape con una lancia affilata.

 

Preordinando il gioco per PlayStation 4, Xbox One o PC, otterrete l’URBN Gear Pack che contiene un set armatura, due nuove armi e altri oggetti cosmetici. The Surge 2 sarà disponibile dal 24 settembre.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet