Little Nightmares raggiunge i 2 milioni di giocatori in tutto il mondo e sarà disponibile su Google Stadia dal 1° giugno

BANDAI NAMCO Entertainment è lieta di annunciare che il suo franchise platform-puzzle horror Little Nightmares ha raggiunto le due milioni di copie vendute in tutto il mondo, evidenziando l’incredibile successo di questo brand originale. Little Nightmares, sviluppato da Tarsier Studios e pubblicato da BANDAI NAMCO Entertainment Europe, mette i giocatori nei panni di Six mentre cerca di fuggire da Le Fauci, una nave piena di malvagie figure e trappole insidiose.

A partire dal 1° giugno, anche gli utenti di Stadia potranno immergersi nel racconto oscuro di Little Nightmares. L’edizione standard del gioco sarà riscattabile gratuitamente dal 1° giugno da tutti i membri di Stadia Pro, che potranno acquistare separatamente
“Secrets of the Maw”, una raccolta di tre storie aggiuntive. Gli utenti privi di Stadia Pro potranno invece acquistare la “Little Nightmares Complete Edition”, che contiene il gioco base e le storie aggiuntive di “Secrets of the Maw”.

 

Aver partecipato all’avventura di Little Nightmares dagli inizi fino a questo risultato straordinario è stato semplicemente incredibile“, ha dichiarato Hervé Hoerdt, Senior Vice President Digital, Marketing & Content di BANDAI NAMCO Entertainment Europe. “È una dimostrazione della nostra capacità di creare grandi franchise in grado di conquistare il successo non solo nel settore dei videogiochi, ma anche dell’intrattenimento in generale. Pur essendo un risultato importante, siamo solo all’inizio.”

È stato straordinario vedere questo nuovo franchise prendere vita tra le reazioni e il supporto dei fan“, ha dichiarato Lucas Roussel, Producer di Little Nightmares. “Con Google Stadia, ancora più utenti potranno giocare al titolo e la nostra community continuerà a crescere. Attualmente siamo interamente concentrati su Little Nightmares II e non vediamo l’ora di dare a tutti i fan maggiori informazioni sul gioco per quest’estate.”

Little Nightmares è disponibile per PlayStation®4, Xbox One, Nintendo Switch™, PC e dal 1° giugno anche per Google Stadia.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet