Ghost Recon Breakpoint – Annunciato ‘Operazione Amber Sky’, un evento crossover con Rainbow Six Siege.

Ubisoft annuncia che dal 21 gennaio tutti gli utenti di Tom Clancy’s Ghost Recon® Breakpoint potranno partecipare all’Operazione Amber Sky, un nuovo evento live che consentirà di combattere insieme ad alcuni compagni di squadra di Tom Clancy’s Rainbow Six® Siege.

 

L’evento live Operazione Amber Sky sarà incluso nel Title Update 3.10, scaricabile gratuitamente da tutti i giocatori dal 19 gennaio. L’aggiornamento includerà:

 

  • 9 missioni gratuite: i Ghost sono venuti a sapere che Sentinel sta producendo un gas tossico, l’Amber Ruin, ad Auroa, per venderlo in tutto il mondo. Unendo le forze con una squadra infiltrata di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, i giocatori dovranno fermare la produzione e trovare un antidoto. Per farlo, dovranno completare una vasta gamma di obiettivi e avventurarsi in alcune zone infestate dal gas letale, dove per sopravvivere saranno costretti a indossare una maschera antigas e a cambiarne i filtri regolarmente. Una volta completate le missioni dell’evento, i giocatori sbloccheranno undici ricompense uniche, tra cui nuove armi e skin complete di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.
  • Nuovi compagni di squadra: dopo aver completato la prima missione dell’evento live,
    i giocatori potranno selezionare gli operatori Ash, Finka e Thatcher in qualsiasi momento e modalità, in alternativa ai normali compagni di squadra. Il loro aspetto, le armi e le capacità rispecchiano quelle di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.
  • Più di 120 nuovi oggetti di personalizzazione: tra cui alcune skin complete degli operatori e molti altri.

 

In concomitanza con l’evento, Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint sarà giocabile gratuitamente dal 21 al 24 gennaio su Xbox Series X|S, le console Xbox One, PlayStation®5, PlayStation®4, Windows PC e Stadia. Oltre ad avere pieno accesso ai contenuti del gioco base, i nuovi giocatori otterranno la possibilità di partecipare all’evento live Amber Sky e guadagnare le relative ricompense. Sarà possibile pre-scaricare il gioco a partire dal 19 gennaio per Windows PC e console. L’offerta della prova gratuita attuale, che consente di accedere al gioco principale per un totale di sei ore di gioco, sarà messa in pausa durante il weekend gratuito per riprendere il 25 gennaio. I giocatori che scaricano la versione di prova gratuita prima del 21 gennaio vedranno le restrizioni di tale versione revocate fino al termine del weekend gratuito.

 

Sempre durante il weekend gratuito, saranno disponibili alcuni sconti fino all’85% sulle edizioni Standard e Gold del gioco, oltre a uno sconto fino al 70% sull’Year 1 Pass. I giocatori che acquistano il gioco completo potranno anche mantenere e trasferire i progressi ottenuti durante il weekend gratuito. Visita ghostrecon.com/freeweekend per pre-caricare il gioco e ottenere tutte le informazioni dettagliate sul weekend gratuito.

 

Il Title Update 3.10 arriva dopo un intero anno di supporto post-lancio per Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint e il recente lancio dell’Episodio 3: Patriota rosso. Il gioco è disponibile per Xbox Series X|S, le console Xbox One, PlayStation®5, PlayStation®4, Epic Games Store, Ubisoft Store, Windows PC, Stadia, Amazon Luna e Ubisoft+*, il servizio in abbonamento di Ubisoft.

 

Per maggiori informazioni su Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint, visitare ghost-recon.ubisoft.com.

 

Per tutte le ultime novità su Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint e gli altri giochi di Ubisoft, visitare news.ubisoft.com.

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet