The Dark Pictures Anthology: Little Hope – Friend Pass e Curator’s Cut disponibili gratuitamente

Da oggi, tutti i possessori di The Dark Pictures Anthology: Little Hope potranno accedere gratuitamente al Friend Pass*, che consentirà di vivere l’intera esperienza di gioco con un amico che non possiede il gioco tramite la modalità multiplayer Storia Condivisa.

 

Con il Friend Pass, tutti i giocatori otterranno anche la modalità Curator’s Cut, che offrirà una nuova prospettiva con nuove scene esclusive dopo aver giocato la prima volta. Oltre a questi contenuti,
i giocatori potranno accedere anche alla colonna sonora del gioco su tutte le principali piattaforme di streaming.

Little Hope è il secondo episodio di The Dark Pictures Anthology, una serie di giochi horror cinematograficamente intensi e indipendenti, sviluppata per creare una nuova storia terrificante a cadenza regolare. Ogni gioco è scollegato e includerà una nuova storia, ambientazione e soprattutto un nuovo cast di personaggi.

 

Il terzo gioco, House of Ashes, arriverà nel corso dell’anno e immergerà i giocatori nell’oscurità che si cela sotto i Monti Zagros, dove qualcosa di antico e sovrannaturale si è risvegliato… ed è in cerca di una nuova preda!

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet