Tales of Arise – Nuovi contenuti sono disponibili da oggi

Tales of Arise, il titolo venduto più rapidamente nel celebre franchise di Tales of, con oltre un milione di copie, a partire da oggi avrà nuovi contenuti aggiuntivi, tra cui due nuovi livelli di difficoltà, alcune battaglie speciali con nuovi nemici, l’opportunità di guadagnare nuove armi e una collaborazione speciale con Sword Art Online: Alicization Lycoris.


Tales of Arise è ora giocabile nella modalità “Molto facile”, la modalità più semplice del gioco, dedicata agli utenti che intendono concentrarsi soprattutto sulla storia, l’esplorazione e lo sviluppo del proprio personaggio. La seconda nuova modalità è “Sconosciuto”, che offrirà la sfida più ardua in assoluto. Entrambe le modalità sono disponibili gratuitamente negli store di PlayStation e Xbox per le rispettive versioni del gioco. Per attivare la nuova battaglia dei campi d’addestramento e avere l’opportunità di guadagnare nuove armi, gli utenti console dovranno visitare la pagina EP!C e riscattare il DLC. Nella versione PC, i nuovi contenuti saranno disponibili automaticamente una volta installata la patch più recente.


Dalla collaborazione tra Sword Art Online: Alicization Lycoris Tales of Arise nasce uno speciale pacchetto di contenuti che include i completi di Kirito e Asuna per Shionne, Alphen e Law. Sarà anche disponibile un combattimento d’addestramento contro i personaggi di Kirito e Asuna, che consentirà di guadagnare nuove armi e una nuova Arte mistica per Alphen. Il pacchetto in collaborazione con Sword Art Online: Alicization Lycoris è acquistabile negli store digitali. Tales of Arise è disponibile per PlayStation®4, PlayStation®5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Inoltre, su tutte le piattaforme è anche possibile scaricare una demo gratuita del gioco.

 

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News e Recensioni per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante del franchise di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso, Canon o Legends che sia) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti ambientati "tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana" usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet