STAR WARS BATTLEFRONT II – 5 COSE DA SAPERE SULLA PRESENTAZIONE ALL’EA PLAY

La scorsa settimana, Star Wars™ Battlefront™ II è stato l’assoluto protagonista dell’evento EA PLAY con la prima diretta streaming focalizzata sul gameplay, un nuovissimo trailer multigiocatore e migliaia di fan che hanno potuto provare la battaglia multigiocatore Naboo: Theed. Te lo sei perso? Ecco le cinque cose che devi sapere sulla presentazione di Star Wars Battlefront II all’EA PLAY.

Il tuo eroe e le classi progrediscono insieme a te

In Star Wars Battlefront II debuttano quattro nuove classi, ognuna dotata di abilità uniche. Gli agili soldati della classe Assalto si lanciano nel vivo della battaglia, mentre quelli della classe Pesante proteggono la posizione con le loro efficaci difese. I soldati della classe Ufficiale chiamano a raccolta gli alleati, mentre i furtivi soldati della classe Specialista colpiscono i nemici dalla distanza. Puoi usare la classe che preferisci sviluppando le tue capacità, migliorando le armi tramite gli accessori e impiegando abilità uniche e modificabili.

Soldati ed eroi sono altamente personalizzabili grazie al sistema delle carte stellari, ora completamente rinnovato e molto più profondo che in passato. Giocando a Star Wars Battlefront II potrai ottenere e creare nuove carte stellari, utili per potenziare le tue abilità in moltissime maniere diverse. Vittoria dopo vittoria, avrai l’opportunità di rendere sempre più potenti le classi di soldato, gli eroi e i caccia stellari che preferisci.

Maggiore scelta e profondità con i Punti Battaglia

L’uso di veicoli ed eroi è legato a un sistema completamente nuovo, ovvero quello dei Punti Battaglia. Tutto ciò che fai per aiutare la tua squadra nel multigiocatore ti vale Punti Battaglia. Usa questi punti tra un ingresso in campo e l’altro per sbloccare eroi, veicoli o personaggi di rinforzo. I Punti Battaglia favoriscono un approccio tattico del tutto nuovo per la serie. Li conserverai per schierare gli eroi più potenti, oppure li userai per ottenere vantaggi immediati?

Classi, veicoli, rinforzi ed eroi hanno tutti un ruolo specifico nelle dinamiche di squadra. A ogni ingresso in battaglia, i giocatori si schierano tutti insieme in una nuova ondata per quattro giocatori, e nella lobby di preparazione è possibile vedere le scelte compiute da ciascuno di essi. Per esempio, noti che due compagni di squadra hanno scelto la classe Ufficiale? Forse ti converrebbe schierarti come soldato Specialista per creare un’unità più coesa. Una volta sceso in battaglia, scoprirai che la squadra risulta molto più efficace se resta unita.

Arrivano i rinforzi

Le novità non si limitano a soldati ed eroi. Il sistema dei rinforzi è una caratteristica del tutto inedita di Star Wars Battlefront II. I rinforzi sono unità speciali di Star Wars™ che introducono nuove e potenti abilità nelle battaglie multigiocatore.

A metà strada tra soldati ed eroi, possiedono capacità eccezionali. A Theed abbiamo visto due unità di rinforzo: il super droide da battaglia B2 e il clone soldato jet. Nei prossimi mesi ne saranno svelate molte altre.

Tre epoche in guerra

I fan presenti all’EA PLAY hanno potuto provare la battaglia multigiocatore di Theed, guidando i droidi da battaglia separatisti contro un manipolo di coraggiosi cloni soldato schierati in difesa del Palazzo Reale. Questo conflitto ambientato durante la trilogia prequel è stato solo uno dei momenti epici di Star Wars presentati. Il nuovo trailer, infatti, ha lasciato intravedere campi di battaglia ispirati a tutte le tre epoche della saga di Star Wars. Si sono visti Rey e Kylo Ren incrociare le spade laser in un furioso duello alla Base Starkiller, guerrieri Wookiee solcare le acque di Kashyyyk e soldati della morte attaccare la base ribelle nella giungla di Yavin 4.

Nei prossimi mesi saranno svelati molti altri scenari ispirati a ogni epoca, ma sappi che potrai usare personaggi leggendari, scegliere rinforzi speciali e pilotare veicoli inconfondibili sui pianeti più celebri comparsi nella trilogia prequel, in quella classica e in Star Wars™Il Risveglio della Forza™.

La Stagione 1 in partenza a dicembre e tutti i contenuti pubblicati dopo l’uscita del gioco saranno gratuiti*

Ci sono anche grosse novità per quanto riguarda i contenuti previsti dopo l’uscita del gioco. Tutti gli eroi, le mappe, le armi e i veicoli resi disponibili dopo la pubblicazione, infatti, saranno gratuiti* per tutti i giocatori di Star Wars Battlefront II. Tutto ciò avrà inizio con la stagione ispirata a Star Wars™: Gli Ultimi Jedi™ dal prossimo dicembre, che permetterà a tutti i giocatori di Star Wars Battlefront II di usare Finn e il Capitano Phasma, di combattere sul nuovo pianeta Crait e molto altro.

Star Wars Battlefront II è in uscita il 17 novembre per sistema PlayStation®4, Xbox One e PC (Origin). Tieniti aggiornato seguendo EA Star Wars su FacebookTwitter e Instagram.

*Richiede Star Wars Battlefront II su piattaforma applicabile (venduto separatamente), tutti gli aggiornamenti di gioco, una connessione a Internet, un account EA e, per gli utenti di piattaforme di gioco domestiche, un Abbonamento Xbox Live Gold o una sottoscrizione a PlayStation®Plus (entrambi venduti separatamente).

Scritto da: Andrea "lordfener91" Dugoni

Laureato in Economia Europea, scrive News per passione e videogioca nei pochi momenti liberi. E’ un grandissimo amante della saga di Star Wars (soprattutto di tutto ciò che riguarda l'Universo Espanso) e si chiede se un giorno riuscirà mai a finire di leggere tutti gli innumerevoli romanzi e fumetti usciti dagli anni ’70 ad oggi. Stalkeratelo sul Twitter: @lordfener91

Nessun commento al momento.

Rispondi

Chi Siamo

CoPlaNet.it è nato con lo scopo di racchiudere una passione che ci unisce e di discuterne insieme, ossia quella dei videogiochi. Naturalmente per permettere che ciò avvenga in maniera “tranquilla” è stato necessario stilare un REGOLAMENTO da seguire. Ricordiamo che il forum di CoPlaNet.it è di libera visualizzazione nella maggiorparte delle sue aree ma necessita di una registrazione gratuita per poter essere attivo e partecipare alle discussioni.

Tweet