PDA

Visualizza Versione Completa : Auguri a GAS & anniversario caduta delle torri



Ace of spades
11-09-2007, 00:35
Apro questo topic con un doppio scopo, fare gli auguri al caro GAS che oggi compie ben 438 anni ed è l'uomo più longevo del momdo. Tanti auguri GAS :party:

Inoltre oggi è l'anniversario della caduta delle Torri Gemelle, un evento che ha cambiato la visione del mondo portandola sotto un altra luce.

LaHarL89
11-09-2007, 00:49
Auguri gas :party: per i tuoi 438 anni lol ;)

Ace of spades
11-09-2007, 00:59
Aggiornamento, auguri anche a Jack, perdonami non mi ero accorto.:party:

Pintur
11-09-2007, 01:00
Tanti auguri a voi, tanti auguri a voi, tanti auguri a Gas e Jack tanti auguri a voi

:party: :ubriachi:

Jack
11-09-2007, 01:02
:D:D Grazie a tutti ragazzi

GAS
11-09-2007, 01:10
Grazie mille per gli auguri, ma niente festeggiamenti, perché se ci vedono gli americani ci bombardano :)
Edit: Auguri a Jack (riesci ancora a festeggiare?)

Approfitto della discussione per farvi due domande.
1' Cosa stavate facendo quando avete saputo delle torri?
2' Cosa avete pensato appena viste le immagini?

Comincio io. Stavo lavando i piatti perché ero solo in casa e la prima cosa che ho pensato è stata che non avevo mai visto quel film (quando ho acceso la tv col rumore dell'acqua non si sentiva il commento). Poi notando il simbolo del TG di Rai2 ho capito che quello che gli americani avevano seminato lo avevano raccolto, ma che a pagare sono sempre gli innocenti.

Ace of spades
11-09-2007, 01:17
Ero a letto che mi stavo facendo un cannone, e credevo che i pusher gli avessero messo lsd o roba strana. Pensare? Davvero sono rimasto esterefatto, non riuscivo a ragionarci su, a organizzare le idee. Ancora non mi sono fatto un idea se fù tutto organizzato dai vertici stessi degli States (dico i burattinai che stanno dietro tutti e che pilotano il presidente, stile MGS i Patriots va) o se è davvero frutto di Osam e compagnia. Forse come al solito la verità sta in mezzo.

Pintur
11-09-2007, 01:20
1) stavo lavorando quando si presenta un collega con la faccia tristissima e mi dice: "puoi andare su Internet, un aereo si è schiantato contro una torre"

2) Sinceramente in quegli istanti non mi veniva da pensare a niente, stavo con la bocca aperta a guardare le immagini e a dire ca...

ps: è sempre giusto ricordare questa data e ricordare le migliaia di persone innocenti che hanno perso la vita :(

Jack
11-09-2007, 01:22
E poi dopo una certa età c'è poco da festeggiare XD

Io ero fuori a parlare con 3 amici, venne un altro amico ad avvisarci... dopo 20 secondi eravamo davanti alla TV...

Cosa ho pensato in quel momento non lo ricordo bene, ma sono rimasto abbastanza scioccato, inizialmente facevo fatica a crederci...

GAS
11-09-2007, 01:42
1) stavo lavorando quando si presenta un collega con la faccia tristissima e mi dice: "puoi andare su Internet, un aereo si è schiantato contro una torre"

2) Sinceramente in quegli istanti non mi veniva da pensare a niente, stavo con la bocca aperta a guardare le immagini e a dire ca...

ps: è sempre giusto ricordare questa data e ricordare le migliaia di persone innocenti che hanno perso la vita :(
Ma bisogna ricordare anche le vittime del massacro di Shabre e Shatila (sempre l'11 settembre, mi pare del 76) dove moltissimi palestinesi persero la vita (e a Sharon poi gli hanno dato il Nobel per la pace :()

Pie
11-09-2007, 09:14
Io ero a casa quel pomeriggio, se non ricordo male erano verso le 15.
Ho acceso la tv per puro caso, e vedo che in ogni canale si parlava solo di questo.
Lì per lì non ho cmq capito che si trattasse di un attentato, ho pensato a un incidente o roba simile. Non riuscivo a connettere l'episodio con il terrorismo.
Anche quando si è schiantato il secondo aereo, pensavo solo "ma che cazzo sta succedendo?".

Poi hanno cominciato a parlare di possibili attacchi terroristici, e allora ho iniziato a fare due più due anche se, ignoranza mia, fino ad allora non sapevo manco chi fosse Bin Laden.

PS: Auguri GAS.

deadflower81
11-09-2007, 10:46
Tanti auguri a GAS e Jack! trecentoventordici di questi giorni! :)

riguardo all'11 settembre, ero al pc quando mia mamma mi chiama dicendo "guarda qua!" all'inizio credevamo fosse un'esplosione avvenuta all'interno del trade center, ma ascoltando il tg e vedendo in diretta la schianto del secondo aereo...wow...

riguardo al perchè e al come sia potuta succedere una cosa del genere vi consiglio di guardare il seguente filmato:

ZkGopkKZBq0

E questo é solo uno dei tanti documentari. Pensate che ne esistono di molto più dettagliati.
Impressionante la parte nella quale viene mostrato come il crollo delle twin tower sembra sia stato controllato da una serie di cariche ben piazzate.
Ci sono troppe cose che non quadrano. Troppe.

nash
11-09-2007, 10:55
Tanti auguri a Jack e GAS!:party:
Io invece ero a casa e stavo guardando propio la tv in quel momento e all'improvviso fecero , se non ricordo male, su canale 5 un'edizione speciale immediata su quello che era successo.Io rimasi letteralmente con la bocca aperta



Ci sono troppe cose che non quadrano. Troppe.

Si il fatto è che non si è mai capito di preciso come sia potuto succedere, rimane sempre nel mistero la causa, basta vedere l'attentato del pentagono...

KiNg
11-09-2007, 11:17
Innanzitutto Auguri :)

Io ho letto molti libri di autori come Noam Chomnsky, Gore Vidal ecc.... e la mia idea me la sono fatta.

Le cose chiaramente non quadrano, e ci sono dei fatti induscutibili, non so' se lo conoscete gia' ma fatevi un giro qui: luogocomune.net o meglio ancora compratevi dei saggi di politica e non solo capirete cosa e' successo ma anche il perche'.

mimho
11-09-2007, 13:02
Auguri Gas, ciao fratellino, scopro oggi di avere 436 anni, essendo nato due anni dopo di te. E a dire la verità me li sento tutti:old:

Auguri anche a Jack

Questo giorno del 2001 non ricordo esattamente cosa stessi facendo, ma ricordo che pensai "E se fosse successo in Italia, da noi" e mi salirono insieme panico e rabbia.

Arvfab
11-09-2007, 15:08
Auguri a GAS e Jack!

L'11 Settembre del 2001, stavo al PC (proprio come ora e allo stesso orario!!), quando mi chiama un amico, e mi dice: sta per scoppiare la terza guerra mondiale. Io prima gli ho chiesto che ca**o stava dicendo, e quando ha detto che 2 aerei avevano abbatuto le torri non lo volevo credere. Poi incuriosito accendo la TV e vedo che non mi aveva raccontato palle.

@deadflower: m'hai fatto venire la pelle d'oca. Non ho mai riflettuto più di tanto sull'accaduto, ma dopo quel filmato sicuramente cercherò di appofondire.

KiNg
11-09-2007, 15:19
C'e' molto da documentarsi ragazzi e dopo che ti documenti (naturalmente filtrando le boiate) ti rendi conto di come la gente e' reputata stupida e superficiale per essere presa in giro cosi'.

Non vado nello specifico perche' diventerei noioso ma ci sarebbe tanto....tanto da parlare...

Ace of spades
11-09-2007, 20:45
Personalmente la tesi del complotto oltre ad affascinarmi mi convince molto, anche se non ho un idea precisa se sia stato un complotto o meno, e credo non l'avrò mai. Comunque proprio la storia delle cariche piaczzate precedentemente a me pare na buffonata e personalmente non credo a sta cosa, credo ci possano essere altre spiegazioni e le avevano anche date e sembravano molto attendibili.
Per i motivi di un eventuale complotto pur non essendomi documentato molto al riguardo ho le mie ipotesi, ovvero: Chi ha finanziato a parte le industrie del tabacco le campagne politiche del presidente Bush? Chi se non i fabbricanti d'armi? Quale altro grande motivo per intraprendere una guerra che durerà quasi 50 anni? (detto dagli stessi portavoce della Casa Bianca)

Gloria Guida
15-09-2007, 17:53
Ma bisogna ricordare anche le vittime del massacro di Shabre e Shatila (sempre l'11 settembre, mi pare del 76) dove moltissimi palestinesi persero la vita (e a Sharon poi gli hanno dato il Nobel per la pace :()

Qualche precisazione:

- Sabra e Chatila
- 83'
- Libanesi e palestinesi
- Sharon non ha mai vinto nobel, ma ha vinto un coma permanente
- l'11 settembre che dici tu è quello dell'insurrezione armata americana a Santiago ai danni di allende.

Che poi la colpa di tutto non è di osama nè degli americani, la colpa di tutto è di quella brulla città chiamata gerusalemme. Non so se ci siete mai andati, ma è una città bruttissima, sarò che io non sono molto religiosa, ma c'è un clima caldo, venti forti, poca vegetazione (lì non ci sono alberi ad alto fusto), insomma è veramente una città di merda. Ora è proprio quel luogo a rappresentare le 3 religioni meno pacifiche del globo (islam, cristianesimo, ebraismo), se non ci fosse stata gerusalemme magari a quest'ora ci saremmo dati tutti al buddismo o al taoismo con risultati molto migliori

GAS
15-09-2007, 18:12
Qualche precisazione:

- Sabra e Chatila
- 83'
- Libanesi e palestinesi
- Sharon non ha mai vinto nobel, ma ha vinto un coma permanente
- l'11 settembre che dici tu è quello dell'insurrezione armata americana a Santiago ai danni di allende.
Grazie mille per aver corretto tutti gli errori dovuti ad una mente che ormai va alla deriva :laugh:

Ace of spades
15-09-2007, 20:39
Che poi la colpa di tutto non è di osama nè degli americani, la colpa di tutto è di quella brulla città chiamata gerusalemme. Non so se ci siete mai andati, ma è una città bruttissima, sarò che io non sono molto religiosa, ma c'è un clima caldo, venti forti, poca vegetazione (lì non ci sono alberi ad alto fusto), insomma è veramente una città di merda. Ora è proprio quel luogo a rappresentare le 3 religioni meno pacifiche del globo (islam, cristianesimo, ebraismo), se non ci fosse stata gerusalemme magari a quest'ora ci saremmo dati tutti al buddismo o al taoismo con risultati molto migliori

Be direi che è un ottimo ragionamento. Solo due precisazioni a carattere personale:
La colpa di tutto non è tutta di osama nè degli americani, perchè loro hanno molti meriti nella vicenda.

Il problema di quelle tre religioni che convivono dentro gerusalemme e che tutte e tre pregano lo stesso Dio e non se ne rendono conto. Io sono cristiano sopratutto perchè in buona parte ho gli stessi ideali di Dio, credo che se esistevano solo buddismo e taoismo io ero sempre su questa strada ;)

Gloria Guida
16-09-2007, 09:16
beh ma io scherzavo ovviamente, per carità l'uomo è materia e spirito e le religioni sono fondamentali nella vita dell'essere umano.

Però se i romani hanno bruciato per 10 giorni Cartagine, radendola al suolo, distruggendo ogni edificio e spargendo sale, beh se a Gerusalemme avessero usato non dico il sale grosso dello spingardino di zio Paperone, ma un pò di zucchero a velo per addolcire gli animi, chissà magari dalla città santa sarebbe sorto qualcosa di diverso :lol:

Cmq tu sei cattolico perchè principalmente vivi qui in Italia, se fossi nato a Delhi saresti stato quasi sicuramente induista o se fossi nato a Teheran musulmano.
Ognuno è un riflesso del contesto dove vive e cresce.

Ace of spades
16-09-2007, 09:31
Cmq tu sei cattolico perchè principalmente vivi qui in Italia, se fossi nato a Delhi saresti stato quasi sicuramente induista o se fossi nato a Teheran musulmano.
Ognuno è un riflesso del contesto dove vive e cresce.

Sono solo Cristiano, non cattolico, comunque credo che hai ragione sul luogo di nascita che ti influenza.

Ritornando al discorso della guerra che è partita dal massacro del WTC ma Il signorino Bush le farà rititrare ste truppe dall'Iran o se ne sta fregando di quello che vuole il resto del suo paese? Da tempo ho perso le notizie, sono all'oscuro dela situazione. Quando penso a ste cose la tesi del complotto si fa strada in me, che queste gueere hanno un altro fine che non è esportare la democrazia nel mondo, ma si chiama denaro. Chissà quale sarà il prossimo campo di battaglia di questa campagna militare.