PDA

Visualizza Versione Completa : probabile fine del mondo....



beghi
17-10-2007, 16:34
E stata confermata la notizia che l' artico si sta sciogliendo....una buona parte si e già sciolta e se andiamo avanti di questo passo l' acqua fredda del mare dell' artico andrà a unirsi con l' acqua dell' atlantico causando gravi danni.....
chi sa altro lo posti qui....

KiNg
17-10-2007, 16:38
Io so' solo che se continuiamo cosi' i nostri nipoti vivranno a 60 gradi centigradi fissi.

Una vergogna non capire che ci stiamo autodistruggendo da soli.

beghi
17-10-2007, 16:41
difatti ma nn è colpa nostra dato che il sole quest' anno sta girando di un pelo più in su...
ho letto adesso che le temperature all' artico sono arrivate a +22° C

Pintur
17-10-2007, 16:42
Quoto King, la fine del mondo sarà al 98% voluta e compiuta dall' uomo :indiff:

beghi
17-10-2007, 16:45
ma in che modo???

Pintur
17-10-2007, 17:09
ma in che modo???

Purtroppo ce ne sono tanti modi, vedi l' inquinamento, le guerre, questi sono due dei motivi per cui il mondo possa finire a causa dell' uomo.

Pie
17-10-2007, 17:38
Come al solito facciamo finta di non vedere, c'è ne freghiamo e andiamo avanti così, senza prendere provvedimenti, fino a quando sarà poi troppo tardi.

Sicuro anche io al 100% che ci uccideremo da soli.

Pintur
17-10-2007, 17:52
Come al solito facciamo finta di non vedere, c'è ne freghiamo e andiamo avanti così, senza prendere provvedimenti, fino a quando sarà poi troppo tardi.

Sicuro anche io al 100% che ci uccideremo da soli.

Io quel 2% l' ho lasciato per un eventuale attacco alieno :D

Pie
17-10-2007, 17:57
:D

Guarda, la mia ipotesi è ancora più fantascientifica, ossia che arriveranno gli Alieni a salvarci.
Non tutti noi, solo una parte per continuare la nostra specie su un pianeta vergine.
Diversi Adamo ed Eva nuovi quindi. Vivremo li fino a quando non avremo nuovamente succhiato via ogni risorsa dal pianeta. Dopo averlo ucciso verremo riprelevati e portati altrove, così per l'eternità.

Lo so, fumo robba buona. :D
Scherzi a parte, ogni tanto mi piace mettermi lì è farmi una semplice domanda; Ma noi, chi o cosa siamo?
E se ci entro dentro non ne esco più, mi faccio certi giri mentali che non avete idea.
Anche perchè non credo alla creazione dell'uomo da parte di un Dio superiore, in pratica a quello narrato nella Bibbia.

Ace of spades
17-10-2007, 18:00
Purtroppo l'uomo per fare sempre più soldi e per avere più comfort possibili e a volte superflui sta rovinando il pianeta dove vive, se infatti esistono gli alieni fanno bene a non contattarci.
Cioè la gente prende la macchina per andare al tabachino a 150 metri di distanza, per risparmiare qualche cent in molti usano macchine diesel che dopo qualche annetto spesso iniziano a rilasiare dallo scappamento fumo nerissimo, esperimenti nucleari sugli atolli e altre 20000 cazate che si potrebbero davvero evitare. Ce ne freghiamo delle prossime generazioni che ci malediranno giustamente e credo che passeremo per i più imbecilli dell'intera storia, perchè abbiamo la conoscenza di cosa ci sta accadendo ma facciamo finta che il problema non si presenterà.
L'uomo bianco è una piaga per questo pianeta (anche gli altri ma il bianco è un cancro abominevole)

SkyDr4g0n
17-10-2007, 19:24
Ma non era l'uomo nero quello cattivo?O di solito così diceva la mia mammina... :D
(Non sono razzista, era una semplice battuta sull'uomo nero inteso come "cattivo")

Cmq il problema è che ormai abbiamo passato il punto di non ritorno e fra qualche anno vivremo in un mondo stile Ken il Guerriero (catastrofi nucleari e amenità varie) e nessuno farà niente per questo...
Purtroppo andando avanti con gli studi ho capito che le fonti rinnovabili sono in realtà una mezza fregatura, che dipende sempre e comunque dalle fonti non rinnovabili, almeno allo stato tecnologico attuale...

Cmq gira per il web un'altra teoria per la quale nel 2012 l'asse di rotazione terrestre si invertirà provocando l'Apocalisse...non so quanto ci sia di vero...

KiNg
17-10-2007, 20:17
La fine della razza umana (se non ci distruggiamo prima da soli) avverra' a mio avviso come e' accaduto per i dinosauri.... asteroide. Se avremo la tecnologia per scappare bene, altrimenti arrivera' e i potenti nemmeno ci avviseranno perche' servirebbe solo a creare una mega crisi di panico.

beghi
17-10-2007, 21:25
già ho il brutto presentimento che la fine della stirpe umana...magari tra centinaia di anni ma sarà sempre la fine del mondo...
...nn credo sia possibile ci siano forme di vita aliene dato che ci dovrebbe essere un' atmosfera ed una vegetazione....
...riguardo la cosa dell' inquinamento da parte degli esseri umani è vera ma possiamo cercare di evitarla parzialmente ma ormai hanno iniziato e nn potremo mai fermarli...
l' ipotesi di Pie mi sembra un po strana ma potrebbe essere:

Guarda, la mia ipotesi è ancora più fantascientifica, ossia che arriveranno gli Alieni a salvarci.
Non tutti noi, solo una parte per continuare la nostra specie su un pianeta vergine.
Diversi Adamo ed Eva nuovi quindi. Vivremo li fino a quando non avremo nuovamente succhiato via ogni risorsa dal pianeta. Dopo averlo ucciso verremo riprelevati e portati altrove, così per l'eternità.

...magari prelevata solo gente intelligente fan di videogiochi...^^


che bella discussione che e venuta su da questo piccolo topic che ho aperto...mi sento orgoglioso...

Ace of spades
17-10-2007, 21:48
Secondo me se esistono davvero gli alieni alla fine del nostro mondo e all'estinzione della razza umana stapperebbero bottiglie di champagne, e brinderebbero fino all'alba di tutte e tre i loro soli :D , al massimo salverebbero solo il dottor Miyamoto per farsi sfornare Mario Solaris :lol: e salverebbero anche Jessica Alba

Dark Luigi
17-10-2007, 21:57
Mi state facendo paura.

beghi
17-10-2007, 22:07
haha......

SkyDr4g0n
17-10-2007, 23:54
Ma perchè pensate agli alieni esclusivamente come esseri eretti e con tecnlogia fantascientifica...
Anche un pidocchio su Saturno sarebbe un alieno...scusate ma sto leggendo "La verità del ghiaccio" di Dan Brown...nessun altro è fan come me dei libri di Dan Brown? :D

vorteks
18-10-2007, 02:17
ragazzi, non per creare stati di ansia e fenomeni isterici nelle vostre docili e candide menti, ma tra il 2029 e il 2036 si sa già cosa provocherà la più grande forma di stitichezza mai sperimentata sulla terra! il suo nome è Apophis. fate una ricerchina e preparate il rosario.:cool:

Ace of spades
18-10-2007, 02:24
ragazzi, non per creare stati di ansia e fenomeni isterici nelle vostre docili e candide menti, ma tra il 2029 e il 2036 si sa già cosa provocherà la più grande forma di stitichezza mai sperimentata sulla terra! il suo nome è Apophis. fate una ricerchina e preparate il rosario.:cool:

Ah ah ah:laugh:, io guarirò vedendomi per tre volte al giorno il TG4 con Emilio Fede (lo cloneranno, a lui Berlusconi, Galliani e Feltri, si si sarà un mondo tremendo), e così andrò regolarmente in bagno. Casomai posso sempre cercare le repliche dei prorgrammi della De Filippi :D

DjGruff
18-10-2007, 12:19
ragazzi, non per creare stati di ansia e fenomeni isterici nelle vostre docili e candide menti, ma tra il 2029 e il 2036 si sa già cosa provocherà la più grande forma di stitichezza mai sperimentata sulla terra! il suo nome è Apophis. fate una ricerchina e preparate il rosario.:cool:

Ecco, non sono il solo a conoscere questo asteroide.
Comunque non é certo che colpisca la terra, ma ci sono molte probabilitá, puo anche succedere che ci passa di striscio e vá a colpire la luna...e se colpisce la luna saranno c**zi!
Gia immagino le catastrofi naturali.

Comunque non preoccupatevi, il potere della figa é grande, viene un'aliena e ci salvera tutti i maschietti...ma poi che cacchio facciamo senza ragazze?O_O

Sono fuori, lo só. :D

Pintur
18-10-2007, 12:35
ragazzi, non per creare stati di ansia e fenomeni isterici nelle vostre docili e candide menti, ma tra il 2029 e il 2036 si sa già cosa provocherà la più grande forma di stitichezza mai sperimentata sulla terra! il suo nome è Apophis. fate una ricerchina e preparate il rosario.:cool:

99942 Apophis (in italiano 99942 Apòfi, meglio noto in passato con la designazione provvisoria 2004 MN4) è un asteroide Near-Earth che ha causato un breve periodo di allarme nel dicembre 2004, poiché le osservazioni iniziali indicavano una probabilità relativamente alta di collisione con la Terra nel 2029. Tuttavia, osservazioni aggiuntive hanno permesso migliori previsioni e una determinazione dell'orbita più precisa, che di fatto hanno escluso la possibilità di un impatto con il nostro pianeta o con la Luna per quella data. L'eventualità di un impatto per il 13 aprile 2036 rimane però ancora tangibile, mantenendo l'asteroide al livello 1 di pericolo di collisione sulla Scala Torino (dicembre 2005) con una probabilità stimata d'impatto pari a 1 su 6250. Nell'agosto 2006 grazie ai dati raccolti si è giunti alla conclusione che la probabilità d'impatto è minore di 1 su 40000, il che ha ulteriormente declassato l'evento portando il livello di rischio a zero.

Ora come probabilità d' impatto la danno quasi a zero, ma in caso contrario dubito fortemente che un asteroide possa distruggere la terra, in quegli anni l' uomo avrà raggiunto tecnologie( già ora forse le ha), per deviarne la rotta.

PuPPeTMaStEr
20-10-2007, 02:15
Edit: Ops scusate ho postato senza essermi accorto della seconda pagina del thread.. e ho scritto anche io dell'asteroide

Ace of spades
20-10-2007, 02:18
Tanto per girare il dito nella piaga vorrei far notare che se nel 2036 saremo ancora qui ci penserà l'asteroide apophis a farci fuori.
L'Ottimismo è il profumo della vita :D

Ecco questa mi era sfuggita O_O , va be siamo destinati (giustamente all'estinzione):paura

vorteks
20-10-2007, 04:04
99942 Apophis (in italiano 99942 Apòfi, meglio noto in passato con la designazione provvisoria 2004 MN4) è un asteroide Near-Earth che ha causato un breve periodo di allarme nel dicembre 2004, poiché le osservazioni iniziali indicavano una probabilità relativamente alta di collisione con la Terra nel 2029. Tuttavia, osservazioni aggiuntive hanno permesso migliori previsioni e una determinazione dell'orbita più precisa, che di fatto hanno escluso la possibilità di un impatto con il nostro pianeta o con la Luna per quella data. L'eventualità di un impatto per il 13 aprile 2036 rimane però ancora tangibile, mantenendo l'asteroide al livello 1 di pericolo di collisione sulla Scala Torino (dicembre 2005) con una probabilità stimata d'impatto pari a 1 su 6250. Nell'agosto 2006 grazie ai dati raccolti si è giunti alla conclusione che la probabilità d'impatto è minore di 1 su 40000, il che ha ulteriormente declassato l'evento portando il livello di rischio a zero.

Ora come probabilità d' impatto la danno quasi a zero, ma in caso contrario dubito fortemente che un asteroide possa distruggere la terra, in quegli anni l' uomo avrà raggiunto tecnologie( già ora forse le ha), per deviarne la rotta.


si, ma c'è un fatto...mi sa che non hai finito di leggere la pagina :)

Nel febbraio 2007 Schweickart ha annunciato che la minaccia che Apophis colpisca la Terra il 13 aprile 2036, sta diventando così concreta che le Nazioni Unite saranno invitate ad assumere il coordinamento di una missione spaziale internazionale basata sul progetto innovativo di un «trattore gravitazionale» per deviare il corpo ed evitare il possibile impatto con il nostro pianeta.

non mi pare molto incoraggiante :cool:

Ace of spades
20-10-2007, 04:18
Va be ragazzi, visto che comunque siamo già a conoscenza del pericolo, abbiamo una ventina di annetti per tentare l'impossibbile, esplosioni atomiche nello spazio per fargli deviare traiettoria e mille altre diavolerie, a me più che l0asteroide preoccupa l'uomo stesso

KiNg
20-10-2007, 07:33
Per l'asteroide purtroppo esplosioni atomiche non servirebbero, creerebbero solo 100 asteroidi piu' piccoli che colpirebbero in piu punti la terra. A quanto ho sentito servirebbe solo riuscire (se si e' in largo anticipo) a deviarne la traiettoria dandogli una "bottarella" non so in che modo pero'.

In ogni caso...sgrat...sgrat.

Pie
20-10-2007, 08:43
Sono molte le proposte per l'asteroide, ve ne dico un paio. :)

La prima consiste nel costruire alcuni particolari razzi, che si poggeranno dolcemente sulla superficie e, una volta lì, si occuperanno di spostarlo. In pratica prendete un classico razzo, e immaginate di farlo atterrare di testa. Tutto quello che esce da dietro, fuoco e via dicendo, che permette la spinta verso l'alto, quindi la partenza della terra nel nostro caso, viene invece usato per spostare l'asteroide. Basta muoverlo giusto un po per fargli cambiare rotta.

La seconda proposta, invece, consiste nel rilasciare nello spazio, in una posizione ben precisa, un enorme satellite che, una volta aperto, diventa una specie di disco circolare con superficie a specchio.
In questo modo si indirizzano i raggi provenienti dal sole direttamente sull'asteroide, e lo si fa sciogliere pian piano.

Come diceva King, l'ipotesi dell'esplosione non viene presa in considerazione, se non in casi estremi, perchè rischia di diventare più dannosa che altro.
Un po per i detriti, e un po perchè l'esplosione non può essere controllata, quindi non si sa quale rotta potrebbe prendere l'asteroide in seguito. È una cosa che va troppo a culo. :)

Ad ogni modo ragazzi, non preoccupatevi.
2036 la tecnologia sarà sufficiente, anzi, vi dirò di più, da buon sostenitore di teorie "fantastiche". Secondo me, già ad oggi, si potrebbe risolvere nel caso.
Credo infatti che esistano decine e decine di basi segrete, dove si studia tecnologia MOLTO avanzata per come la conosciamo noi, comuni mortali.
Io credo abbiano già realizzato e fatto di tutto, ovviamente top-secret, come ad esempio la clonazione umana.

beghi
20-10-2007, 08:44
gia gia quindi abbiamo ankora un po di tempo x spassarcela...
spero di rimanere vivo finno alla play 4 se esce....^^

Gloria Guida
20-10-2007, 09:28
E stata confermata la notizia che l' artico si sta sciogliendo....una buona parte si e già sciolta e se andiamo avanti di questo passo l' acqua fredda del mare dell' artico andrà a unirsi con l' acqua dell' atlantico causando gravi danni.....
chi sa altro lo posti qui....

Mah vedi, secondo me è sbagliato accorpare insieme varie forme di inquinamento (effetto serra, disboscamento, inquinamento delle acque, piogge acide, ecc) perchè ognuna di esse ha una causa ed un effetto diversi.

Lo scioglimento dei ghiacciai ha come causa il riscaldamento globale e come effetto l'aumento del livello delle acque che sommergerà tra un Tot di anni le città costiere dei paesi del nord

Per combattere lo scioglimento dei ghiacciai, bisognerebbe limitare la percentuale di CO2 emesso, consumando di meno ovviamente, solo che onestamente per fare una auto-critica personale, ammetto di non fare abbastanza, anzi tutt'altro, non ho una buona coscienza ambientale.

E' pure vero che noi abbiamo solo da guadagnare dall'aumento della temperatura e dallo scioglimento dei ghiacciai, chi ci perderà saranno i paesi del sud del mondo

KiNg
20-10-2007, 10:28
Credo infatti che esistano decine e decine di basi segrete, dove si studia tecnologia MOLTO avanzata per come la conosciamo noi, comuni mortali.
Io credo abbiano già realizzato e fatto di tutto, ovviamente top-secret, come ad esempio la clonazione umana.

La penso come te.

Secondo me infatti molti avvistamenti alieni, sono invece dei test su macchinari "umani" a noi popolo sconosciuti.

Poi per me ci sono pure "gli alieni veri" ma questa e' un'altra storia.

beghi
20-10-2007, 10:36
con tutti i video ke fanno vedere di alieni....tipo la puntata ke hanno fatto un bel po di tempo fa al BIVIO.....davanti a quellle prove qualcuno potrebbe dire che sono persone mascherate ma x alcuni nn e cosi...io sono tra quei alcuni

deadflower81
20-10-2007, 12:14
E' pure vero che noi abbiamo solo da guadagnare dall'aumento della temperatura e dallo scioglimento dei ghiacciai, chi ci perderà saranno i paesi del sud del mondo

Perdonami ma potresti spiegarmi in cosa dovremmo guadagnarci?
Tutto il genere umano, e ripeto tutto, ne subirà le conseguenze...un aumento globale della temperatura non comporterà solo lo scioglimentio dei poli che di per se porterebbe ad una diminuzione delle terre emerse, ma a catena seguiranno una serie di effetti che vanno dalla diminuzione della disponibilità di acqua potabile (pensate a tutti i ghiacciai che forniscono acqua potabile e alimentano fiumi...le guerre per l'acqua diverranno una realtà) ai cambiamenti di correnti e climi che porteranno all'estinzione di una immane quantità di specie animali che non riuscirebbero ad addattarsi al cambio repentino di clima.

L'Europa sarà una delle zone più colpite dall'evento nel quale il clima diverrà simile a quello dei paesi dell'area caraibica con periodi di inondazioni terribili seguiti da periodi di totale assenza di acqua, senza pensare alle trombe d'aria che in questi ultimi tempi sono cominciate ad apparire in Italia e che diverranno sempre più potenti fino a scatenare veri e propri uragani.

Purtroppo nessuno potrà beneficiare di un cambiamento così repentino del clima. Nessuno.
E non lo dico io ma la comunità scientifica internazionale che giustamente é in grande allerta per ciò che sta avvenendo.
Se paesi come la Cina e gli USA che sono gli stati che producono più scorie e CO2 nell'aria non diminuiranno le emissioni, tutto ciò unito al continuo disboscamento delle zone del Sud America vero polmone del globo, non posso che vedere un futuro davvero poco roseo per il genere umano.
I libri di storia futuri ci rappresenteranno come una società menefreghista capace solo di autodistruggersi.

Di seguito giusto 3 link che spiegano dettagliatamente ciò che avverrà, soprattutto leggete gli atti della conferenza sui cambiamenti climatici che si é tenuta quest'anno...io continuo a sperare che qualcosa possa cambiare...ma mi accorgo che in giro c'é troppa gente stupida, egoista, che non vede e non vuole vedere al di là del proprio naso.
Un mondo diverso é possibile.Basta volerlo.

Cambiamento climatico (http://oceans.greenpeace.org/it/oceani/surriscaldamento-globale)

Conferenza Cambiamenti Climatici 2007 : conferenza (http://www.conferenzacambiamenticlimatici2007.it/site/it-IT/Sezioni/atti/conferenza/)

Himalaya: lo scioglimento dei ghiacciai minaccia oltre un miliardo di persone | Comitato Everest-K2-CNR (http://www.evk2cnr.org/it/node/3423)

Gloria Guida
20-10-2007, 13:04
Ni, non è un no ma non è nemmeno un si assoluto.

I vantaggi ci sono per i paesi del nord, ad esempio quello che diceva il ragazzo beghi, ovvero lo scioglimento della calotta artica porterà dei benefici sostanziosi, per la prima volta nella storia del mondo l'artico è diventato navigabile, aprendo il mitico passaggio a nord-ovest, le merci dirette ai paesi del sud non dovranno attraversare 3 continenti ma potranno passare attraverso l'artico, con risparmio in termini di tempo e costi di trasporto notevoli.

Un altro vantaggio di cui si è sentito parlare abbastanza spesso ultimamente, è stato la possibilità d'accesso a enormi giacimenti di petrolio- gas naturali nella groelandia, nel mare del nord e vicino a bering, giacimenti immensi che prima erano impossibili da sfruttare adesso sono accessibili, sempre che prima non scoppi una guerra per lo stabilire a chi tocchino.

Anche dal punto di vista climatico ci sono vantaggi abbastanza forti per le città del nord, un aumento delle temperature porta una qualità di vita più alta e un incremento del turismo, diminuisce i costi sostenuti per il riscaldamento, e (ovviamente entro i limiti sopportabili dalla pianta) accelera la velocità di coltura delle coltivazioni, pensa a quante migliaia di km quadrati di coltivazioni sarebbero accessibili nelle steppe russe o tra i laghi del canada.

E poi la stessa industria dell'ambiente, potrebbe portare grandi ricchezze, si dice che la fine del II millennio si è chiusa con la rivoluzione informatica, l'inizio del terzo con una rivoluzione ambientale

Poi certo ci sono le cose negative, l'aumento di un solo grado delle temperature porta ad un aumento della mortalità, nei paesi più caldi d'Europa (come la sicilia) già la desertificazione ha ammazzato metà isola, un giorno potrebbero essere sommerse le città sulla costa, ecc (credo pochino a pecoraro scanio invece sulle temperature in Itaila in aumento 4 volte di più del resto d'Europa)

I paesi del sud cmq penso proprio saranno quelli che pagheranno un prezzo più salato da tutto questo

deadflower81
20-10-2007, 13:51
Da tutto ciò che hai detto, ti accorgi che parli unicamente di guadagni monetari? sono queste le cose positive? passaggio di merci (se i paesi del sud non hanno i soldi per comprarle ora, non vedo come potrebbe fare a comprare le merci dopo), petrolio e gas naturale (che comunque prima o poi finiranno e con il petrolio che comporterà altra produzione di CO2)...dove metti la sopravvivenza delle specie e del genere umano compreso, dovuta alla scarsità di acqua potabile? le falde acquifere saranno contaminate dall'innalzamento del mare! l'aumento di temperatura provocherà stragi sia nel sud che nel nord del mondo.
Non é che volevo che tu fossi, o meno, concorde con ciò ho detto, ma ho solo riferito ciò che dicono gli studi della comunità scientifica mondiale...é solo la mera realtà!
Pecoraro Scanio riporta unicamente dati certi, non sono cose campate in aria!

Il punto é che le cose negative saranno talmente enormi che ciò che ci sarà di positivo sarà totalmente irrilevante.
E' come dire che la distruzione della foresta amazzonica ha di positivo che ci saranno più parcheggi... :)

Gloria Guida
20-10-2007, 15:45
dove metti la sopravvivenza delle specie e del genere umano compreso, dovuta alla scarsità di acqua potabile?

tra i problemi non nostri.


Il punto é che le cose negative saranno talmente enormi che ciò che ci sarà di positivo sarà totalmente irrilevante.

Questo è vero, c'è però anche da dire che non tutti sono concordi nel ritenere l'innalzamento delle temperature un problema di grande importanza, nel passato sembra che le temperature siano aumentate in determinati periodi storici, con medie ben superiori a quelle odierne, quindi potrebbe trattarsi di cambimaneti termici normali per il nostro pianeta.

In sostanza seppure consapevole del problema, direi che non mi piacciono molto i suonatori del piffero, quelli che attaccano a tutto spiano (oramai è puro conformismo lamentarsi per lo spreco di risorse) giusto per salire sul treno dell'emergenza di turno, ma poi in realtà non fanno molto per migliorare la situazione.

Un pò come Al Gore col suo documentario, ha vinto un oscar e adesso un nobel per la pace, poi qualcuno ha spulciato tra le sue bollette ed è uscito fuori che la sua famiglia consuma 4 volte più di una famiglia media americana (che già consuma di per se in modo insostenibile)

Omeganex9999
20-10-2007, 15:59
C'è il bellissimo paradosso dell'artico che dice:

Se la temperatura sale, i ghiacciai si sciolgono.

Di conseguenza, la temperatura scende (Perchè l'acqua raffredda i punti che raggiunge).

A me fa ridere.

Io sono uno che dice che gli alieni sono già tra noi, immedesimati tra le persone... Questo lo so, perchè sono... Uno di loro... BU!

DjGruff
20-10-2007, 20:46
Questo lo so, perchè sono... Uno di loro... BU!

:paura

Hai dimenticato Vorteks! :D Il nostro poeta moderno con il potere del peto astrale! (Sembra una parodia di Sailor Moon!)

Distruggerá lui l'asteroide!:banana

Adesso a parte gli scherzi, io penso che gli alieni neanche si avvicinano alla terra per quanto l'essere umano fá schifo!
Ci credo che non si é fatto mai vedere nessuno, appena ci hanno analizzati, sono scappati e hanno fatto girare la voce ai "colleghi"!:ciclope:D

beghi
20-10-2007, 23:20
hehe ma siete tutti paranormali???
possiamo fare il cast di heroes sul forum da quante persone credono agli alieni....

vorteks
21-10-2007, 04:23
ha ragione gruff, il destino del mondo è nel palmo della mia m-ano! per amore della razza umana dovrò mangiare fagioli e bere olio di ricino per i prossimi 30 anni allorché, scaraventato nello spazio, espanderò il mio petiforme cosmo trasformandomi in un retto gigante (scientificamente chiamato buco nero) che risucchierà l'asteroide portando la pece alla razza umana! :cool:

DjGruff
21-10-2007, 11:17
ha ragione gruff, il destino del mondo è nel palmo della mia m-ano! per amore della razza umana dovrò mangiare fagioli e bere olio di ricino per i prossimi 30 anni allorché, scaraventato nello spazio, espanderò il mio petiforme cosmo trasformandomi in un retto gigante (scientificamente chiamato buco nero) che risucchierà l'asteroide portando la pece alla razza umana! :cool:

:laugh:

Non credo che basti per l'asteroide, aggiungici delle uova marce! :sbav
:D

Comunque sono del parere di non farsi tanti pensieri sulla fine del mondo, sono anni che si parla di queste cose, addirittura nel 2000 doveva venire l'apocalisse...e siamo ancora qui!:rolleyes:
Se verrá la fine del mondo, pazienza siamo destinati, tanto che volete cambiare?

Ace of spades
21-10-2007, 12:08
Sto ridendo da 10 minuti per il post di Vorteks e la firma di Gruff con Vorteks :laugh:

Comunque la fine del mondo avrebbe anche effetti positivi, Niente più reality, canzoni ipercommerciali e tv trash

Omeganex9999
21-10-2007, 13:25
Sto ridendo da 10 minuti per il post di Vorteks e la firma di Gruff con Vorteks :laugh:

Comunque la fine del mondo avrebbe anche effetti positivi, Niente più reality, canzoni ipercommerciali e tv trash

...e, dimentichi, niente più peti di Vorteks... ;)

vorteks
21-10-2007, 14:57
MUAHAHAHAHAH!!!!:lol::lol::lol: gruff non cambi mai!!! :lol:
si be, comunque è vero, meglio non lavorare troppo con l'immaginazione e vivere tranquilli giorno per giorno...conosco gente che a forza di pensare a cose tipo queste c'è andata sotto O_O e poi è inutile elucubrare su cose che accadranno forse tra 20 e passa anni, se poi tu che leggi, si, dico proprio a te, chissà se domani ti sveglierai :welcome :D:D:D
AL MIO 3 TUTTI MANO SULL'APPARATO RIPRODUTTORE!!! 1...2........R.I.P

nash
22-10-2007, 00:00
ragazzi per l'apophis io gia ero cosciente della cosa infatti tempo fa mi feci la firma con tanto di cappello :lol:

http://img87.imageshack.us/img87/9641/apophisoq5.jpg

vorteks
22-10-2007, 00:13
ragazzi per l'apophis io gia ero cosciente della cosa infatti tempo fa mi feci la firma con tanto di cappello :lol:

http://img87.imageshack.us/img87/9641/apophisoq5.jpg

:lol::lol::lol: geniale! :laugh:

KiNg
22-10-2007, 21:22
Amanti delle teorie sugli alieni (come me) mettete Raidue ora ;)

Pie
23-10-2007, 08:58
La puntata di Voyager di ieri sera è stata BELLISSIMA! :)

E non vedo l'ora che arrivi Lunedì prossimo, in cui si parlerà di Area 51, UFO, Alieni, Sfere di Luce e via dicendo.
Gnam!

Voyager è uno dei pochissimi programmi televisivi che ancora guardo in tv.

KiNg
23-10-2007, 10:06
Quoto in pieno, non me ne perdo una!

Voyager,Blu Notte Misteri Italiani, Report (ognuno nel suo settore) sono cio' che di meglio offre la nostra televisione.

Poi c'e' Sky con History Channel, Discovery ecc... dove fanno cose interessanti ogni giorno...ma quello si paga (e lo pago volentieri).

Soulless
27-10-2007, 13:57
Non capisco perchè tutti sti problemi...
Noi cittadini continueremo a distruggerlo...
Sono i grandi capi che devono imporci i mezzi per farci cambiare idea.


EDIT---
Aspè.. più che idea.. "Strada/mentalità"

Probabilmente prima che ciò accadrà... il mondo non potrà più tornare come prima...

KiNg
27-10-2007, 14:33
I grandi capi hanno interessi nel non voler cambiare le cose, il popolo subisce solo.

Secondo me quando vedono le manisfestazioni si telefonano per prenderci per il culo.

KiNg
29-10-2007, 22:14
Mettete Voyager su Raidue ;)

Pie
30-10-2007, 09:29
Altra bella puntata di Voyager :)

Mi ha annoiato un po la parte sugli incendi, mentre ho trovato oltremodo affascinante la teoria della scoperta dell' America, che porterebbe allo stravolgimento della storia, così come l'abbiamo sempre studiata.
Chi non ha seguito, per riassumere, in pratica si data la scoperta dell' America al 1492, però si trovano documenti, scritte e soprattutto mappe che parlano di America ed altri continenti ben prima di questa data.
Nel particolare una mappa che ritrae l'intero mondo, con Americhe, Europa, Asia e persino Antartico, con una definizione e una perfezione di particolari incredibili, sulla quale è riportata la data 1459!

Bella anche la parte sugli Alieni/UFO/Area 51 anche se, da buon appassionato, non mi ha detto nulla che già non sapessi. :)

KiNg
30-10-2007, 13:21
Il fatto degli omini(alieni) che si vedono nelle foto messicane (incluso il filmato dove uno allunga un braccio) mi ha stranito....e anche quella navicella spaziale che si notava solo con la telecamera ad infrarossi: della serie magari ci sono anche ora e noi ad occhio nudo non li vediamo!

La parte degli incendi...ho girato canale :D

Pie
30-10-2007, 14:03
Quel filmato dell' alieno nascosto dietro il palo, che allunga il braccio, lo avevo già visto, ma ogni volta mi fa un' impressione assurda.
Questa notte mi son svegliato e la prima cosa che ho pensato è stato quel braccio, giuro! Mi è restata lì dalla sera prima.
Mi son rimboccato le coperte alla grande. :D

Il filmato, per chi non lo avesse visto, è questo:

bas0_PrKVT4

Qualità scarsa purtroppo, ripreso con un cell di notte. :/

Ace of spades
30-10-2007, 14:33
Ecco che arriva lo scettico di turno, ma a me sembra tutta na cazzatona. A parte che la telecamera segue in un modo troppo innaturale per essere casuale il ragazzo che va a raccogliere la palla, come se volesse proprio riprendere quella scena, poi che diavolo ci fa un aleino da solo nel cuore della notte in una stradina del genere? Cercava spicci per chiamare casa perchè aveva finito la benzina? Voleva fare uno scherzaccio a quei ragazzi? Voleva iniziare a giocare a calcio anche lui dalla strada come maradona sperando di avere lo stesso successo in futuro? Cioè io fosssi un alieno di una razza che si è sempre celata agli uomini per qualche oscuro ma intelligentisimo motivo non mi farei mai riprendere così.

Se esistono davvero gli alieni questi sono i jappo che ormai si sono integrati abbastanza bene con gli umani. Solo loro possono pensare di riprodurre le Hawaii dentro un palazzo o fare gli alberghi con le stanze loculo ipertecnologizzate.

DjGruff
30-10-2007, 15:22
Quel video dell'alieno dietro al palo, l'ho visto per caso su youtube tempo fá.
Devo dire che fa anche a me una certa impressione, ma...al mondo d'oggi con il video compositing si può fare di tutto.:rolleyes:
La cosa che mi incuriosisce e che queste cose succedono spesso nei paraggi del Messico, questa è la sola cosa che mi mette un po di dubbi sul mio scetticismo che sono presenti sulla terra.
Sono anche io del parere che non siamo soli nell'universo, ma secondo me siamo isolati da altre forme di vita!
Appena hanno visto Mastella, si sono allontanati il più possibile! :laugh:

deadflower81
30-10-2007, 15:33
credo che questo filmato sia un fake...
ma quelli relativi alle sfere luminose in messico sono da brivido...per non parlare delle sequenze in cui si vede la stazione orbitante MIR circondata da decine di globi luminosi che sfrecciano cambiando direzione e velocità! Quello si che é davvero assurdo anche perchè non é girato da una persona qualunque ma dalla Nasa stessa!
Esiste anche un altro filmato che ho visto nella scorsa edizione di voyager in cui si vede uno di questi globi luminosi arrivare dallo spazio profondo per entrare poi nell'atmosfera terrestre...e il tutto girato da un astronauta giapponese o americano (ora non ricordo) dall'interno della MIR.
Qualcosa c'é; é innegabile.
Dobbiamo solo capire di cosa si tratti.

KiNg
30-10-2007, 16:39
per non parlare delle sequenze in cui si vede la stazione orbitante MIR circondata da decine di globi luminosi che sfrecciano cambiando direzione e velocità! Quello si che é davvero assurdo anche perchè non é girato da una persona qualunque ma dalla Nasa stessa!


Grande! mi ero scordato di citarla questa cosa, davvero assurdo. Davanti a cio' non possiamo chiudere gli occhi, non siamo soli.

beghi
02-11-2007, 22:46
anche per me il video dell alieno e un fake...cioè fatalità erano lì ce riprendevano...ke ci facevano a riprendere???e poi come ha detto ace segue troppo il ragazzo...

Gloria Guida
29-11-2007, 14:24
E stata confermata la notizia che l' artico si sta sciogliendo....una buona parte si e già sciolta e se andiamo avanti di questo passo l' acqua fredda del mare dell' artico andrà a unirsi con l' acqua dell' atlantico causando gravi danni.....
chi sa altro lo posti qui....

Segnalo che nel mensile "carta etc" del mese di novembre (anche se persegue una linea editoriale un pò diversa dalle mie visioni) ci sono almeno 40 pagine dedicate all'argomento ambiente, divisi in 12 articoli.

A parte il saggio di apertura e l'articolo di cacciari, ci sono 5-6 articoli molto carini