PDA

Visualizza Versione Completa : Videogiocare in Brasile? Impossibile!!!



Pintur
22-10-2007, 21:52
Sapevate che in Brasile un Wii costa 1,100$?

Incredibile ma vero, questo dovuto ad un 60% di tasse d' importazione, così come il Wii anche le altre console(e apparecchi elettronici in genere) sono carissime.
Infatti la Ps3 si può trovare a $1,818,82, e la Xbox 360 a qualcosa di meno. Per i giochi le cifre girano intorno ai 200-300$.

E pensate che oltre il 60% dei videogiocatori brasiliani, utilizanno copie pirata, chissà perchè......

E non venite a lamentarvi dei 400 euro per una Ps3 :P

bOwii
22-10-2007, 21:59
Ammazza! ma come mai sono così alte le tasse d'importazione?

Gloria Guida
22-10-2007, 23:21
Ammazza! ma come mai sono così alte le tasse d'importazione?

tasse d'importazione elevate, tasse di esportazione praticamente nulle, tassazione media al 15% scarsamente progressiva e imposte finanziarie bassissime.

Rispondere alla tua domanda è impossibile, perchè bisognerebbe rispondere al perchè il paese più ricco di risorse del mondo (ed il meno egualitario del pianeta) è distrutto da politiche turbo capitalistiche dove tra gli enormi grattacieli di Sao Paolo protetti da guardie armate privatizzate e le enormi favelas ove si rovista tra i rifiuti, passa la differenza tra l'arricchimento indiscriminato e la creatività del povero che cerca di sopravvivere.

Il Brasile per quanto mi riguarda è l'emblema di una povertà disumana non esistente dall'alba dei tempi, ma creata da un sistema perverso con regole di funzionamento ben delineate (e purtroppo oramai strutturali) ed assolutamente in diniego con ogni ideale a cui si richiamano.

davide10
22-10-2007, 23:41
un pò di tempo fa vidi in rete delle pubblicità di vendita di console del brasile e comparivano le le vecchie console SNES , PSX quelle sicuramente ad un prezzo molto più abbordabile....è lo stesso discorso delle auto perchè in polonia o romania vanno in giro con le vecchie fiat o comunque modeli anni 80-90 ? ....molto probabilmente è il mercato creato dall'uomo che genera cose talvolta incomprensibili o troppo comprensibili per chi si è creato questo sistema :indiff:

Ace of spades
23-10-2007, 01:34
Il Brasile per quanto mi riguarda è l'emblema di una povertà disumana non esistente dall'alba dei tempi, ma creata da un sistema perverso con regole di funzionamento ben delineate (e purtroppo oramai strutturali) ed assolutamente in diniego con ogni ideale a cui si richiamano.
Straquoto e non aggiungo altro.

Comunque davvero assurda come cosa, anche perchè loro mica producono console in Brasile, o almeno se esistono e non ne so nulla non saranno sicuramente paragonabili a quest'ultima generazione di console

SkyDr4g0n
23-10-2007, 01:40
A questo punto se abitassi in Brasile sarei favorevole anche io alla pirateria...
300$ per un gioco?Ma stiamo scherzando?La cosa triste è che quei soldi "extra" non vanno alle software house, ma al governo...

C'è anche da dire che lì la classe media non esiste (se non in minoranza), quindi i ricconi possono permettersi di spendere quelle cifre, mentre quelli nelle favelas di certo non pensano alla next-gen...

DjGruff
23-10-2007, 10:54
E poi ci tocca sentire persone dalle nostre parti che si lamentano, odio quando dicono che siamo al 3° mondo!

vodemort
24-03-2009, 16:11
Ma siamo pazzi? Ma i brasiliani si sono fumati il cervello? Voglio diventare un pirata folle: 300 dollari, ma stiamo scherzando! e io che mi lamento dei nostri 70 euro!

Marpi93
24-03-2009, 17:05
Hei ma qualcuno glielo ha detto a gloria guida che questo è anche un forum di videogiochi??? :laugh:

KiNg
24-03-2009, 17:19
Con tutto il ben di Dio che c'e' in Brasile, non credo abbiano tempo per videogiocare XD

vodemort
24-03-2009, 20:14
Quello che dici pure è vero, non credo proprio che li, a differenza di come è qui in italia, il primo regalo che ti vanno a fare è una ps3: sarà un pallone di pezza, o una pistola di plastica finta (o vera)

Zacky Vengeance
24-03-2009, 20:40
Quello che dici pure è vero, non credo proprio che li, a differenza di come è qui in italia, il primo regalo che ti vanno a fare è una ps3: sarà un pallone di pezza, o una pistola di plastica finta (o vera)

...o un culo!!

KiNg
24-03-2009, 20:45
...o un culo!!

Hai colto :tziz:

Pintur
19-11-2009, 13:42
Oggi in Brasile è uscita ufficialmente la Playstation.... 2

Prezzo: R$799 (circa USD$465)

vinny
19-11-2009, 14:24
Oggi in Brasile è uscita ufficialmente la Playstation.... 2

Prezzo: R$799 (circa USD$465)

oddio :rotfl
ma sono pazzi , se i giochi costano così tanto non oso immaginare le altre cose quanto costano

Clikca
19-11-2009, 14:25
Oggi in Brasile è uscita ufficialmente la Playstation.... 2

Prezzo: R$799 (circa USD$465)

direi che è un bel passo avanti per loro!!



e chi glielo dice che noi abbiamo già la 3? :rolleyes:

GambX
19-11-2009, 14:28
Oggi in Brasile è uscita ufficialmente la Playstation.... 2

Prezzo: R$799 (circa USD$465)

Adesso sappiamo dove vanno a finire le console usate che vengono date al gamestop (assieme a 450 giochi, la mamma, il nonno, il cane, un rene e una cicca masticata) in cambio di una 360/ps3!

XTIAN
19-11-2009, 14:49
Adesso ho capito perchè i viados battono!

Clikca
19-01-2010, 15:44
Aggiorno questa discussione


Ora anche in Vietnam arriva Sony con le sue console

Durante il fine settimana, Sony Computer Entertainment ha iniziato le operazioni di vendita in Vietnam, e così il marchio PlayStation è stato ufficialmente venduto nello stato comunista.

I primi prodotti PlayStation (non importati privatamente) nel paese sono stati messi in vendita sabato mattina, con la PlayStation 3 da 120GB, PlayStation Portable (PSP-3000) e PlayStation 2 che è arrivato sul mercato vietnamita per la prima volta.

La PlayStation 3 è disponibile al prezzo di 9.99 milioni di VND (l'equivalente di 540 $), la PS2 a 4.49 milioni di VND (circa 240 $), mentre la PlayStationPortable sarà venduta al dettaglio per 5.99 milioni di VND (320 $).

I software disponibili saranno un mix di diverse edizioni, alcune delle quali solo in spagnolo e francese e altri in cinese. Alcuni dei giochi disponibili da sabato sono Uncharted 2, LittleBigPlanet e, per la PSP, Ridge Racer 2 e Tekken Dark Resurrection.

XTIAN
19-01-2010, 15:59
Aggiorno questa discussione


Ora anche in Vietnam arriva Sony con le sue console

Durante il fine settimana, Sony Computer Entertainment ha iniziato le operazioni di vendita in Vietnam, e così il marchio PlayStation è stato ufficialmente venduto nello stato comunista.

I primi prodotti PlayStation (non importati privatamente) nel paese sono stati messi in vendita sabato mattina, con la PlayStation 3 da 120GB, PlayStation Portable (PSP-3000) e PlayStation 2 che è arrivato sul mercato vietnamita per la prima volta.

La PlayStation 3 è disponibile al prezzo di 9.99 milioni di VND (l'equivalente di 540 $), la PS2 a 4.49 milioni di VND (circa 240 $), mentre la PlayStationPortable sarà venduta al dettaglio per 5.99 milioni di VND (320 $).

I software disponibili saranno un mix di diverse edizioni, alcune delle quali solo in spagnolo e francese e altri in cinese. Alcuni dei giochi disponibili da sabato sono Uncharted 2, LittleBigPlanet e, per la PSP, Ridge Racer 2 e Tekken Dark Resurrection.

Beh, gli stati comunisti sono sempre stati al passo con i tempi questa ne è la prova......Hasta Niente!!:welcome:

klose95
19-01-2010, 16:07
ma cos'è.... uno si può prendere un gioco ogni due anni!!!!!!

Alfr3d
19-01-2010, 18:31
I prezzi sono veramente assurdi O_O...poveri a loro :asd:

basemaragnao
19-01-2010, 22:22
io metto on-line un sito di vendite per corrispondenza in lingua Portoghese e Vietnamita, non si sa mai...