PDA

Visualizza Versione Completa : Alieni, più vicini di quel che crediamo?



Pie
21-11-2007, 10:15
Oggi apro questo thread, per discutere con voi di una questione che ho scoperto ieri sera, navigando come al solito tra i siti e youtube. :)
Per questo tipo di cose ci vado pazzo, così come so essere lo stesso per King, che credo apprezzerà ciò, sempre che non lo conosca già.

Su youtube si può infatti trovare un documentario molto interessante, diverso dal solito, in quanto abbiamo basi "solide" che ne confermano la veridicità, senza contare la testimonianza di persone autorevoli.

Una breve premessa.
Sappiamo tutti che il 21 luglio 1969, Armstrong e Aldrin, furono i primi uomini a poggiare piede sul nostro satellite, la Luna.
Sono poi state divulgate le ormai famose immagini, che mostrano i due camminare sul suolo lunare, nonché diverse foto della superficie stessa, grigia, con sassi, sabbia e desolata... desolata? Sicuri?
Come sappiamo, gli stessi USA ci dissero che il suolo lunare era incontaminato, nessuno mai era andato lì, e tutto quello che si trovava era silenzio.
Successivamente il suolo lunare fu mappato tramite i satelliti, e quello che ne uscì fuori è incredibile. Ovviamente tutto materiale top-secret, al mondo intero venne divulgato solo il necessario, fino a quando...

A un certo punto alcune autorevoli persone si fecero avanti, dicendo che facevano parte di un progetto denominato Disclosure.
Tra queste un certo Karl Wolf, ex sergente dell' USAF (United States Air Force), che affermava ciò:

"Durante la mappatura della Luna furono rilevate strane strutture artificiali, simili a costruzioni, sfere, edifici e torri, molto alte".

Ovviamente di tutto ciò non venne divulgato nulla, per ovvie ragioni.
Abbiamo però molte, anzi moltissime, documentazioni fotografiche.
Foto rilasciate dalla NASA stessa, alcune delle quali "ritoccate" dalla società stessa, in cui sono state cancellate parti di terreno (photoshop rulez), che a prima vista non si notano, ma zoomando sì.
Altre foto, invece, sono ancora pulite! Le costruzioni non sono state cancellate, e si notano solo avvicinando bene lo sguardo.

E ora guardatevi questo breve documentario:

HEvwhBJhxN4

Ovviamente la domanda è; Chi ha fatto quelle costruzioni? Perché le ha fatte? E quando?
Gli alieni sono più vicini di quel che crediamo? :)

Ace of spades
21-11-2007, 11:10
Teoria molto affascinante, ma io rimango sempre scettico su ste cose, se non vedo ET da una distanza di tre metri che mi dice telefono casa rimango come S. Tommaso. Poi non so se i programmi di ritocco fotografico dell'epoca fossero cosi schifosi, ma il lavoro di copertura di sti edifici sarebbe stato fatto in modo orribile, con che coraggio avrebbero presentato queste immagini? Se gli alieni sono così vicini sono sicuramente i Japponesi :)

Omeganex9999
21-11-2007, 13:04
Teoria molto affascinante, ma io rimango sempre scettico su ste cose, se non vedo ET da una distanza di tre metri che mi dice telefono casa rimango come S. Tommaso. Poi non so se i programmi di ritocco fotografico dell'epoca fossero cosi schifosi, ma il lavoro di copertura di sti edifici sarebbe stato fatto in modo orribile, con che coraggio avrebbero presentato queste immagini? Se gli alieni sono così vicini sono sicuramente i Japponesi :)

Esatto. I veri alieni sono i Giapponesi.

Sono bassi, giallognoli, con gli occhi strani e... con delle gran tope come donne...

Comunque, io credo nell'esistenza di intelligenze aliene (O meglio, ci spero. Gli esseri umani iniziano a rompermi le palle... :indiff:), ma in questo filmato io non ci vedo nulla... :|

KiNg
21-11-2007, 15:22
Gran bel topic Pie :)

Da qui non posso vedere il video ( youtube e' bloccato) ma sara' la prima che faro' una volta a casa. Comunque gia' ora dalle tue parole ho abbastanza chiara la situazione, io credo fermamente in queste cose, ci nascondono troppo (alcune cose forse anche per il nostro bene) e il capitolo luna e' sempre stato un mistero.

Non elimino a priori pero' nemmeno la possibilita' che non ci siano mai andati (ricordo un documentario in cui si capisce come una volta in orbita ci furono dei problemi, gli astronauti videro delle cose strane (per me alieni) e a questo punto la missione sarebbe rientrata sulla terra( i video a nostra disposizione sarebbero stati girati a Hollywood).

Appena torno a casa guarda il video e mi faccio un'idea piu' chiara sull' ipotesi che hai illustrato ;)

Pintur
21-11-2007, 16:41
Non elimino a priori pero' nemmeno la possibilita' che non ci siano mai andati (ricordo un documentario in cui si capisce come una volta in orbita ci furono dei problemi, gli astronauti videro delle cose strane (per me alieni) e a questo punto la missione sarebbe rientrata sulla terra( i video a nostra disposizione sarebbero stati girati a Hollywood).


Anche io avevo sentito qualcosa a riguardo, speculazioni che dicono sia stato tutto montato ad arte (per avere anche vantaggi sulla Guerra Fredda), si parla di rocce che in un primo filmato mostravano una C e poi nei filmati successivi sono sparite



http://www.filmpoint.it/news/luna/images/5A.jpg http://www.filmpoint.it/news/luna/images/topten5B.jpg

poi di ombre che non combaciavano


http://www.filmpoint.it/news/luna/images/2.jpg

Il fatto che la bandiera appena è stata messa si muoveva come se ci fosse vento, ma il vento sulla luna non esiste


http://www.filmpoint.it/news/luna/images/topten4.jpg

Insomma tante cose che portano a pensare....

Conoscevo anche la versione che Armstrong avesse notato qualcosa, ma non in orbita bensì sulla luna, e si sente proprio la sua voce alla fine dei 44 minuti di video, che chiama Houston per indicargli le coordinate di questa misteriosa cosa, lontana circa 1 kilometro. Poi il video s' interrompe (o è stato interrotto) e non si è saputo più nulla.

:)

gLenDa
21-11-2007, 16:51
premettendo che credo nell'esistenza di forme di vita extra-terrestri...però tutte ste cose che dicono a riguardo..i migliaia di avvistamenti di navicelle, questa cosa qui degli edifici sulla luna...mmm...non so...non è per fare la Scully della situazione, ma non mi convincono per nulla!:indiff:

KiNg
22-11-2007, 11:10
Devo dire che guardando il video e ripensandoci bene l'ipotesi illustrata da Pie mi sta convincendo....la cosa che resta sicura per me e' che in ogni caso la storia non e' come ce la raccontano.

Pie
22-11-2007, 11:19
Sul fatto che non ci dicono tutto ne sono certo anche io al 100%.
Sono strasicuro che ci siano basi segrete dove si testi un po di tutto, dalla clonazione umana, alle tecnologie avanzate, fino agli esperimenti su cavie umane, di ogni genere.
E allo stesso modo sono certo che ci siano basi in cui si studiano Alieni, perchè è sicuro che esistano.
A parte che l'Universo è infinito, quindi impossibile credere di essere i soli, voglio quotare una frase di uno dei miei film preferiti, Contact:

"L'Universo è più grande di qualunque cosa possiate immaginare; se ci fossimo solo noi sarebbe uno spreco di spazio, non credete?" :)

Non escludo che gli avvistamenti, e gli Alieni stessi, altro non siano che... noi. :)
Noi evoluti, provenienti da un futuro alternativo, dove i viaggi nel tempo siano ormai già di routine.

Per quanto riguarda questa storia della Luna, a me molte immagini non dicono nulla, e soprattutto non ci vedo nulla ma, in tante altre, molto non mi convince.
Chissà. :)
Non mi sento di dire a priori che ci credo, ma allo stesso modo non mi sento di dire che non ci credo.

DjGruff
22-11-2007, 11:34
La cosa che più mi domando è...se siamo l'ultima specie rimasta in vita?
Magari quelle costruzioni risalgono a migliaia di anni fa, prendete per esempio Marte, ci scommetto che prima c'erano forme di vita, sul quel pianeta c'era un'atmosfera vivibile simile alla nostra con tanto di acqua e vegetazione.
Più che dire "non siamo soli" direi "siamo rimasti soli"! :D

KiNg
22-11-2007, 12:59
Noi nemmeno conosciamo benissimo il nostro di sistema solare, pensate nell'universo quanti altri sistemi del genere possono esserci (ed essendoci un sole ci possono essere pianeti simili alla Terra).

P.S. L'ipotesi di Dj mi mette una tristezza incalcolabile.

Pie
22-11-2007, 14:00
La vita non può essere fermata. :)
Anche noi, un giorno, potremo estinguerci del tutto ma, passato un po di tempo, anche migliaia di anni, la vita ricomincerebbe.

A parte che ogni tanto io mi intrippo con la domanda: "Ma cosa siamo noi? Chi siamo e cosa ci facciamo qui?"
Da sclero. :D

Arvfab
22-11-2007, 17:01
Pie penso che è proprio quello che ha cercato di dire DjGruff. Pensa se migliaglia di anni fa, ancora prima dei primi organismi, c'è stata un'altra civiltà ancora più evoluta della nostra, capace di costruire quelle cose sulla luna e molto di più. Poi quella civiltà si estingue, la Terra diventa un pianeta di fuoco per poi raffreddarsi dopo migliaglia di anni, finché non sbucano dal nulla (e chi ci dice che non sono stati mandati da "fuori"?) i primi organismi monocellulari. Poi e meglio che non incomincio con le mie teorie che se no si fa notte :D

KiNg
22-11-2007, 17:14
No aArvfab, Dj diceva che noi potremmo essere gli ultimi...e' molto diverso!

Per me l'uomo sia quando pensa di essere solo nell'universo sia quando pensa di essere l'ultimo (o il primo) pecca di protagonismo.

Alla fine siamo.....niente.

gLenDa
22-11-2007, 20:58
Non escludo che gli avvistamenti, e gli Alieni stessi, altro non siano che... noi. :)
Noi evoluti, provenienti da un futuro alternativo, dove i viaggi nel tempo siano ormai già di routine.

...tipo la storia raccontata su voyager riguardo John Titor "the time traveller"??? eheh :lol:

la cosa più stupida che abbia mai sentito...(questa su voyager dico).
non escludo che un giorno riusciremo a viaggiare nel tempo...ma penso che ciò avverrà tra tantissimi anni, se non secoli, e non credo avverrà a livello di smaterializzazione del corpo e rimaterializzazione dello stesso in un altra epoca; non si riuscirà di certo a interagire "fisicamente" col passato ne tanto meno col futuro!non so se sono riuscita a farmi capire ;)

Pie
22-11-2007, 21:37
Non stai ragionando quadrimensionalmente! :D

Noi impiegheremo ancora molto tempo per i viaggi nel tempo, ma realtà parellele più avanti di noi, tipo, di 1000 anni? Cosa impedirebbe a loro di venire nella nostra linea temporale, e in questo periodo? Sarebbe normale routine. :)
Con una macchina del tempo, tutto diventa relativo.

Esempio pratico. Metti caso che abbiamo gia ora la macchina del tempo. Vai indietro negli anni 50 e ti fai vedere da un solo ragazzo. Questa persona non ti crederebbe perché direbbe "la macchina del tempo non esiste". Ma non esisterebbe per lui, per l'epoca in cui si trova, eppure per noi sarebbe realtà. :)
Lo stesso accadrebbe quindi se avessimo visitatori da un altro futuro, per noi cosa inconcepibile, per loro no. Non so se mi sono spiegato. :)

DjGruff
23-11-2007, 02:28
No aArvfab, Dj diceva che noi potremmo essere gli ultimi...e' molto diverso!

Per me l'uomo sia quando pensa di essere solo nell'universo sia quando pensa di essere l'ultimo (o il primo) pecca di protagonismo.

Alla fine siamo.....niente.

Guarda non mi dispiacerebbe comunicare con un'altra specie di vita e il protagonismo non c'entra proprio niente in queste circostanze, pero non è da escludere come ipotesi, può anche essere che queste altre specie sono esistite per meno tempo rispetto all'uomo(bho un 500/1000 anni per esempio).
Vi ricordate il film Stargate? Da quando ho visto quel film, mi sono sempre domandato come hanno fatto gli egiziani a costruire perfettamente le piramidi, i libri dicono come hanno fatto, ma fare una costruzione cosi perfetta a quei tempi era una cosa difficilissima se non impossibile!


P.S. L'ipotesi di Dj mi mette una tristezza incalcolabile.

Bhe, sapere che siamo gli ultimi in tutto l'universo non è per niente una cosa bella, però come già detto in precedenza, non è da scartare come ipotesi.
Poi se non si hanno prove concrete, sono più fantasticherie che ipotesi!

Comunque bel topic, mi affascinano un casino queste argomentazioni. :)


PS. LOOOOOOOOOOOOL John Titor, madó che risate! C'era un tizio su youtube che scrisse una cosa del genere:"Sono John Connor, mia madre mi ha mandato nel passato a comprare il latte!" che cretino!:laugh:

Ace of spades
23-11-2007, 03:53
Be la storia delle piramidi egiziane e quelle atzeche mi ha sempre incuriosito anche a me, però bo, non riesco ad accettare la vita fuori dalla terra, poi si vede che le altre galassie chi si stanno scoprendo, si fondano su altri principi totalmente diversi da quello che regola il nostro sistema solare.

KiNg
23-11-2007, 08:46
Guarda non mi dispiacerebbe comunicare con un'altra specie di vita e il protagonismo non c'entra proprio niente in queste circostanze,

L'uomo pecca di protagonismo da quando esiste, crede di essere l'unico, il milgiore, il primo, l'ultimo ecc... ecc...

Questo per me e' protagonismo perche' basterebbe studiarsi l'universo e anche il mio gatto capirebbe che non siamo soli.


Questo non e' rivolto a te e a nessun'altro ma a l'uomo in generale.

Pie
23-11-2007, 09:58
E non solo le piramidi sono "strane". :)
Si potrebbe discutere per ore.
Ad esempio, dei vari affreschi o dipinti che rappresentano strane creature, oggetti o veicoli, che ovviamente all'epoca non esistevano.
Sappiamo che gli Egizi veneravano gli Dei che venivano dal cielo... venivano dal cielo, Dei, vi dice nulla? ;)
E se fossero stati gli Alieni stessi a far visita?

E ora la butto lì, tanto per arricchire il discorso. :D
Vogliamo parlare dei presunti Rettiliani già presenti sulla terra? Specie di Alieni con dna di rettile.
Gira un video interessante, che dimostrerebbe come George Bush Senior sia uno di questi. Notate gli occhi, e la strana forma della pupilla:

lex2JUriI8A

Lo so, qui andiamo quasi nella fantascienza. :)

deadflower81
23-11-2007, 10:18
eheheh bellissimo questo video su bush! ;)

La vita su altri pianeti esiste. E' indiscutibile; magari non é sviluppata come la civiltà umana, magari si tratta solo di microrganismi, ma c'é poco da fare! A quanto sembra inoltre la vita potrebbe essere più vicina di quanto immaginiamo. Europa, una delle tante lune di Giove é ricoperta da uno strato di ghiaccio spesso qualche km; bene ora gli scienziati vedendo i cambiamenti e i movimenti di questo strato, sono arrivati alla conclusione che sotto questo strato superficiale ghiacciato ci sia acqua allo stato liquido, tenuta in questo stato grazie al calore interno del pianeta...un pò come aviene sulla terra dove a km di profondità, ad una pressione enorme, esistono animali che sopravvivono unicamente grazie al calore geotermico!...e se qui ci sono animali che si sono adattati a queste profondità, luoghi che fino a qualche anno fa ritenevamo impossibili come habitat, perchè non considerare la possibilità che anche su Europa si siano sviluppati organismi di questo tipo? ;)

DjGruff
23-11-2007, 10:36
L'uomo pecca di protagonismo da quando esiste, crede di essere l'unico, il milgiore, il primo, l'ultimo ecc... ecc...

Questo per me e' protagonismo perche' basterebbe studiarsi l'universo e anche il mio gatto capirebbe che non siamo soli.


Questo non e' rivolto a te e a nessun'altro ma a l'uomo in generale.

Capisco perfettamente quello che dici, se ci fai caso una buon parte del mondo non crede neanche minimamente a queste cose perché vogliono toccare con mano queste cose.
Personalmente penso che queste altre specie non dovrebbero neanche avvicinarsi minimamente alla terra per quanto l'uomo fa schifo, per esempio quel video sull'autopsia di quell'alieno, io credo che sia Fake al 100%, però posso immaginarmi che l'uomo farebbe cose del genere!
Se non si è visto nemmeno uno e perche risultiamo troppo bellici rispetto a loro, a questo punto ti domandi se gli alieni sono loro o siamo noi.:indiff:

Pie
23-11-2007, 10:41
Il problema è che la nostra mente è limitata. :)
Vediamo un pianeta con un atmosfera e/o temperature impossibili, e subito diciamo "no, la vita lì è impossibile che si sviluppi!".
Questa non è verità.

A parte che, come diceva deadflower, ci si adatta ad ogni condizione, è vero che la vita su quei pianeti non si potrebbe sviluppare... ma la vita così come la conosciamo noi!
Chi ci dice che un' altra forma di vita, che magari non utilizza idrogeno e ossigeno, non esista e non sia in grado di svilupparsi?
Menti troppo chiuse, anche come diceva King, ci crediamo gli unici e superiori.

gLenDa
23-11-2007, 18:46
io ho le lenti a contatto feline...o forse no, in realtà sono un ibrido tra un gatto e un alieno...chissà...:laugh:

scusate ma ste cose sono al di là del concepibile, mi fanno ridere :lol:

KiNg
23-11-2007, 21:09
Con tutto il rispetto, a me fanno davvero ridere le persone che pensano di essere sole, e' di un'arroganza assoluta.

Ace of spades
23-11-2007, 21:14
ragazzi non lo so se ci stanno sti alieni, ma se hanno un briciolo di intelligenza non dovrebbero mai essere entrati in contatto con l'uomo, anzi dovrebbero girare a anni luce di distanza da noi

SephZero
24-11-2007, 13:54
indubbiamente una bella teoria..ma nn basterebbe rimappare la luna con gli odierni telescopi o satelliti o kikkessia?? immagini molto molto + nitide agogo!

Pie
24-11-2007, 13:59
Sicuramente è stato fatto ma, se davvero ci fossero delle costruzioni aliene, tu credi che c'è lo direbbero? :)

KiNg
24-11-2007, 14:07
Concordo con Pie, semmai qualcuno sapesse sicuramente non ce lo direbbe, immagina solo che fine farebbero le religioni.

DjGruff
24-11-2007, 14:34
Sicuramente è stato fatto ma, se davvero ci fossero delle costruzioni aliene, tu credi che c'è lo direbbero? :)

Io penso che sia diritto del popolo sapere certe cose.
Mi ci gioco la testa che neanche il presidente sa cosa c'è nell' Area51 e se succede un qualcosa di negativo, siamo sempre gli ultimi a saperlo...

KiNg
24-11-2007, 15:27
Il diritto del popolo riguarda solo cio' che fa comodo sia nostro diritto.

Ace of spades
24-11-2007, 15:59
indubbiamente una bella teoria..ma nn basterebbe rimappare la luna con gli odierni telescopi o satelliti o kikkessia?? immagini molto molto + nitide agogo!

Ho un idea migliore, facciamo una colletta e mandiamo Arvfab in spedizione sulla luna, così prendiamo due piccioni con una fava e ce ne liberiamo pure per un pò :D

Pie
23-01-2008, 21:06
Riesumo il thread per l'ultima foto spuntata sul web.
Non è fake, è rilasciata dalla NASA stessa.

Scattata da uno dei rover che da 4 anni stanno girando per la superficie di Marte, facendo rilievi e altro:

http://www.coplanet.it/forum/uploaded/61_1201115030.jpg

Credo parli da sola.
Una strana figura, di sembianze umane, è apparsa in una foto panoramica, scattata alla superficie di Marte.
Non si sa ancora se si tratti di una vita Aliena, di un fenomeno di luce, massi e così via.

Una cosa è certa, se anche venisse riconosciuto come Alieno, a noi direbbero che non lo è. :indiff:

Necropolis
23-01-2008, 21:14
Magari è una bufala madornale in stile Roswell, troppo bello per essere vero.

KiNg
24-01-2008, 16:48
Se e' roba uscita dalla Nasa..non puo' essere fake....

Semplicemente fantastica e inquietante allo stesso tempo.

Darth Darknes
24-01-2008, 17:03
Per me è una statua o il resto di qualche monumento di una civiltà ormai scomparsa...

Fear
24-01-2008, 17:21
ok, ora andamo nell'incredibile. Si vede chiaramnete che è una statua o una conformazione rocciosa. Ma quella di Bush è IMPOSSIBILE(anche se un leggero cambiamento nei suoi occhi l'ho visto)

Dexther
24-01-2008, 17:38
a sto punto .. parliamo di criptozoologia

SkyDr4g0n
24-01-2008, 19:25
Apri un topic apposito e parlane pure, ognuno è libero di trattare l'argomento che preferisce nel rispetto delle regole :)

Dexther
25-01-2008, 01:34
La criptozoologia e una scienza che tenta di capire vari mutamenti , o raccoglie
avvistamenti di animali analoghi alla foto di PIE..
Alieni o no.
Sempre creature sono .

Ace of spades
25-01-2008, 07:03
Io rimango scettico e credo sia soltanto la forma del terreno, anche solo guardando le nuvole spesso si vedono tantissime figure, e anche con le rocce e altri elementi terrestri.
ovviamente se mai si dovesse trattare di qualche artefatto alieno o addirittura di una creatura extraterrestre concordo con Pie che non ce lo farano ami sapere, almenno per i prossimi 200 anni

Pie
25-01-2008, 09:39
Ci stavo pensando, secondo me questa foto non è nulla di extraterrestre.
Lo penso perché, se davvero fosse stato un Alieno, o una statua, non credo proprio che lo avrebbero reso noto al mondo intero.
Se mai scoprissero, o se mai avessero scoperto, qualcosa, di certo non c'è lo direbbero.
Questa foto deve essere già stata studiata prima di essere resa pubblica, e avranno già visto che non si tratta di nulla. A giorni scommetto che diranno che non è niente, con tanto di altre prove fotografiche da altre angolazioni.

Z
13-02-2008, 20:07
Vedendo l'ultima foto da voi postata mi è tornato in mente che, quando uscì su di un giornale gratuito qui a Milano, mi documentai per bene e saltò fuori questa notizia abbastanza anomala.Proviene dal sito del corriere della sera : «Prepariamoci a combattere gli alieni» Corriere della Sera (http://www.corriere.it/esteri/07_dicembre_20/esercito_ufo_Giappone_e081f5da-af08-11dc-8fe5-0003ba99c53b.shtml)
un'altra fonte molto autorevole è il sito di informazione internazionale: Japan government spokesman says UFOs do exist | Lifestyle | Reuters (http://uk.reuters.com/article/lifestyleMolt/idUKT37017220071218)
Tutto il polverone di questi articoli è nato dalle pressioni che la stampa sta esercitando sul governo giapponese circa i troppo frequenti avvistamenti.
Da un lato la cosa incuriosisce poichè il Giappone possiede una tecnologia molto avanzata e se dicono che sono avvistamenti anomali ci si potrebbe fidare.Dal rovescio della medaglia però, puzza un pò il fatto che il governo ed alcuni suoi esponenti stiano auspicando ad un riarmo.Potrebbe anche essere una scusa...

cicco7p
13-02-2008, 20:33
noi siamo abituati a vedere forme di vita con 2 gambe e 2 braccia quindi ogni cosa simile ad un umano ke si vede in luoghi strani (nn solo lo spazio ) vengono definite come avvistamenti.....secondo me gli alieni nn debbono per forza essere simili ad umani potrebbero essere anke con tre teste o ke so anke senza arti, poi tutto dipende dalla psike umana di quello ke ci viene riferito noi lo elaboriamo e vediamo quello ke diciamo noi di vedere

MigratoryElia
13-02-2008, 20:40
noi siamo abituati a vedere forme di vita con 2 gambe e 2 braccia quindi ogni cosa simile ad un umano ke si vede in luoghi strani (nn solo lo spazio ) vengono definite come avvistamenti.....secondo me gli alieni nn debbono per forza essere simili ad umani potrebbero essere anke con tre teste o ke so anke senza arti, poi tutto dipende dalla psike umana di quello ke ci viene riferito noi lo elaboriamo e vediamo quello ke diciamo noi di vedere

E' vero. L'uomo vede ciò che vuole vedere.O_O
La gente di questi tempi vede alieni da tutte le parti,esempio se lancio un disco non vuol dire che sia un UFO.:D
Questo vale anche per quell'avvistamento che a me sembra solo un strana formazione del terreno, poi potrebbe essere di tutto.....

KiNg
13-02-2008, 20:50
Secondo me noi siamo stati cosi' ben addestrati fin dalla nascita alla normalita' che tutto cio che e' diverso dallo standard uomo ci sembra folle, siamo troppo "chiusi" perche' questo e' cio' che la societa' ha voluto che fossimo.

WarioWare
13-02-2008, 23:08
E' stato confermato dalla NASA che l'"alieno" immaginato è in realtà un sasso alto 5 cm scolpito dal vento.

Riguardo al discorso di vedere forme dalle sembianze "umane", si tratta di un illusione chiamata Pareidolia (vedi su Wikipedia (http://it.wikipedia.org/wiki/Pareidolia))

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/7/77/Martian_face_viking_cropped.jpg

Questa immagine infatti ne è un esempio, una formazione di massi che a noi sembra un volto vero e proprio :D

KiNg
13-02-2008, 23:11
Quella sono certo anche io sia una formazione rocciosa che noi interpretiamo come volto umano e senza dubbio ci sono tanti altri casi con situazioni simili.

Ma in tanti altri casi le domande senza risposta sono troppe.....

cicco7p
13-02-2008, 23:54
Ma in tanti altri casi le domande senza risposta sono troppe.....

su questo ti do ragione io stesso sono convinto di aver visto un UFO O_OO_O una volta nel cielo e nn skerzo
ma noi nn possiamo dare pero una ipotesi azzecata di cio ke siamo e di cosa sono in realta gli UFO:clap:

lorenz
04-03-2008, 18:50
ma chi se ne importa anche se ci sono altre forme di vita nn sono nel nostro sistema solare e neanche a 9.000.000.000 di anni luce da noi

Pie
28-06-2008, 10:27
Restando in tema, dopo le analisi del terriccio di Marte si è scoperto che è molto simile alla Terra.
Le componenti del suolo sono pressoché uguali alle nostre, tant'è che è stato detto da uno scienziato "Vi si potrebbe coltivare asparagi". :D

Chissà che in futuro non diventi la nostra nuova casa, così come si è gia visto in diversi film. :)

Di certo, a mio modo di vedere, qualcosa ci si dovrà inventare. La Terra verrà distrutta pian piano dalla mano dell' uomo.
Alla fine non siamo altro che zecche. Ci nutriamo di ogni risorsa naturale fino al loro esaurimento, e poi ci spostiamo altrove.

Pie
29-08-2008, 10:18
YouTube - NIBIRU SI AVVICINA (http://it.youtube.com/watch?v=SygdahL4hwg)

La sapevate questa? :help

Pintur
29-08-2008, 10:30
Oh my God :ninja

DevilNinja
29-08-2008, 11:37
Questo è uno di quei video dove non ci credo nemmeno un pò.Sono fatti apposta per mettere anzia e basta.

Zacky Vengeance
29-08-2008, 11:55
boiata!!

Phra
29-08-2008, 12:02
Questo è uno di quei video dove non ci credo nemmeno un pò.Sono fatti apposta per mettere anzia e basta.

E direi che tra musica, immagini e parole, ce l'hanno fatta O_O

Anche se spero vivamente sia un fake

les511
29-08-2008, 12:09
Anche per me questo è un argomento decisamente interessante ed affascinante... Metto lo spoiler per non rendere il post troppo lungo...

Però non so mai che dire... Credo possibile e quasi certo al 100% che non siamo soli nell'universo! Probabilmente molti ritengono che esiste solo l'uomo perché non ci sono pianeti abitati relativamente vicino a noi, o quantomeno non ci è dato sapere se esistano.
Da quello che ci viene raccontato e tramandato dalla storia, sappiamo che fino a Galileo Galilei, la Terra era considerata il centro dell'universo ed attorno alla Terra ruotavano i pianeti ed il Sole. Poi lo scienziato, pur subendone le conseguenze, dichiarò che il Sole era il centro attorno cui ruotano i pianeti e la nostra Terra...

Ciò che voglio dire è che l'uomo, magari per il suo bene o magari per altri interessi, tramanda la storia "costringendo" in qualche modo i propri simili a seguire una "trama" ben definita che può o meno coincidere con la realtà. A noi non è dato sapere quale sia la "vera realtà", magari è semplicemente quella che tutti conosciamo e quindi ci creiamo complessi mentali sull'esistenza di vita su altri pianeti, magari no...

Effettivamente anch'io mi chiedo come le piramidi possano essere state edificate in modo così preciso con strumenti molto più rudimentali dei nostri, oppure come gli artisti antichi abbiano potuto dipingere o scolpire in maniera perfetta le proprie opere d'arte... Sono convinto che oggi difficilmente si riuscirebbero a riprodurre a mano, quindi o in antichità erano dei fenomeni, o avevano solo quello da fare, o c'è altro che per noi è ignoto.

Si parla spesso di macchina del tempo come strumento irrealizzabile...
Tra le opere classiche, come non citare ad esempio l'Orlando furioso dell'Ariosto... è vero che è un'opera di pura invenzione, però racconta che quando Orlando perse il senno, Astolfo con il cavallo alato volò sulla Luna per recuperare il senno perduto dall'eroe. Nel Medioevo, per come ce lo immaginiamo, era inconcepibile raggiungere la Luna, eppure dopo 600 anni l'uomo è sbarcato sulla Luna (o comunque sia è andato nello spazio...).

Ciò che dunque è impossibile ai giorni nostri non è detto che lo sia anche tra 200 anni. La tecnologia in 30 anni ha fatto passi da gigante, le prestazioni dei computer, ad esempio, aumentano continuamente di 6 mesi in 6 mesi.
La maggior parte dei documentari che circolano in rete avranno sicuramente dei fondamenti di verità, ma li considero sullo stesso piano di quelli delle fonti ufficiali e governative.
Tra l'altro molte immagini sugli ufo o su strane costruzioni "avvistate" sugli altri pianeti e satelliti chissà per quale motivo sono sempre sfuocate e resto sempre in dubbio su quanto viene riportato. A parte che resterei dubbioso ugualmente per via della possibilità di ritoccare immagini e video...


Altra ed ultima cosa che cito, altrimenti scriverei un romanzo ed annoierei ulteriormente coloro che hanno avuto la voglia di leggere fino a questo punto:D, è che la cinematografia moderna si sta concentrando molto sull'esistenza di alieni, di esseri sovraumani o con capacità straordinarie (vedi ad esempio la recentissima serie Heroes, oppure Superman, Star Wars, ecc...)... Non vorrei che in qualche modo ci stiamo preparando a scoprire una qualche verità ufficialmente (cioè qualche dichiarazione di qualche istituto governativo...); sarà solo paranoia ma tutto questo interesse verso queste cose mi fa sempre tornare al discorso dell'Ariosto e dell'Orlando furioso, oppure di molte altre opere anche più recenti, in cui si scrivono cose inconcepibili attualmente, ma che in futuro potrebbero diventare verità assodate con le quali conviveremo tutti i giorni...

Fine, non rompo più le scatole!!!:lol:

Marpi93
29-08-2008, 13:59
L'ultimo video è assolutamente na cazzata e nanche commento sennò perdo solo tempo.

GLI ALIENI ESISTONO sicuro al 100%. Ma non sto parlando di un omino verde con il disco volante, si può trattare di forme di vita moncellulari a qualche sistema solare di distanza o di civiltà super evolute in altre galassie!
E questa è la domanda che mi fanno gli stupidi che sostengono che siamo soli: "Ma allora se esistono perchè non vengono qui?" Risposta: "E allora per lo stesso motivo noi dovremmo essere andati la!"

Per esempio la storia degli edifici sulla luna (sempre che siano edifici, ma cmq mi viene da crederci) potrebbero essere opera di civilta estinte da migliaia o milioni di anni! Per comprendere meglio questi aspetti io vi consiglio di fare una cosa: compatevi Massa Effect, finitelo e poi pensate. Cioè quando lo finisci è uno di quei giochi che ti apre davvero gli occhi, noi non siamo nulla,prima di noi ci saranno state milioni di altre civiltà grandi o piccole che sono nate evolute ed estinte, perchè sarà anche la nostra fine, si è brtto dirlo ma la razza umna non esiterà per sempre, ci sono migliaia di fattori che potrbero farci scomparire, in primis errori umani, tipo incidenti nucleari o inquinamento, oppure fra qualche millenio scopriremo e interagiremo veramente con altre specie aliene che potrebbero condividere con noi tecnologie inimmaginabili oppure per qualche motivo distruggerci completamente!

Le possibilità sono infinite, noi non siamo soli, l'universo non esiste per ospitare la vita, la vita è solo una serie di fattori che combinati creano esseri capaci di ragionare: un caso. per lo stesso motivo se noi esistiamo non possiamo essere l'unico caso.