PDA

Visualizza Versione Completa : Commenti ai Platini



Pagine : 1 2 3 4 [5] 6 7 8

Onibur91
26-08-2015, 18:24
Platino n°73 - Spec Ops The Line
Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 5.5/10

Discostandosi dalla maggior parte dei suoi simili spec ops the line punta tutto sul lato più debole dei sparatutto in terza persona: la trama. Infatti la trama è di grande impatto con tematiche molto forti e grazie ad un ottima ambientazione rende il tutto molto godibile. Purtroppo la campagna è breve e si finisce in una manciata di ore, un vero peccato .
Il gioco almeno ha un buona difficoltà, specialmente a difficoltà Fubar ma ahimè è mal calcolata con dei nemici con una precisione assurda, per complicare le cose l'IA dei compagni è penosa :mad, più di una volta ho desiderato ammazzarli io stesso :lol::lol: anche se ciò comporta il game over :lol:

I trofei sono semplici, tranne il completamento della storia a difficoltà fubar, che in alcuni punti del gioco può risultare impegnativo.


Platino n°74 - Lollipop Chainsaw
Voto gioco: 7.5
Difficoltà platino: 3.5/10

Per staccare la spina dai giochi con trame troppo intense e mature ed la voglia di ammazzare i vecchi e cari zombi, presi Lollipop Chainsaw :lol:
La trama è banale ma carina (un invasione zombi in un tipico liceo statunitense, Suda51 non brilla con le trame) giusto per dare il contesto per fare un genocidio di zombi con la nostra splendida cheerleader con un motosega!
Il gioco risulta divertente con una buona varietà di situazioni durante la campagna (di breve durata, purtroppo), con un buon numero di tipologia di zombi e divertenti boss fight.

i trofei sono semplici, nulla di difficile ma la scalata al platino è noiosa, infatti l'ho abbandonai e solo di recente l'avevo ripreso :asd::asd:

Gandalf
26-08-2015, 20:05
Gran trama Spec Ops, l'ho giocato su pc un paio di anni fa, lo rigiocherò in futuro per platinarlo su Ps3 visto che è fattibile e so che non ci sono trofei online. :D

megamaxim
30-08-2015, 20:49
PLATINI DI AGOSTO

81° TRINE 2
difficoltà ND:laugh:
voto 7
giudizio: una pausa rilassante prima di cose più difficili

82° IL TESTAMENTO DI SHERLOCK HOLMES
difficoltà 2
noia 8:sbadiglio:sbadiglio
voto 6
giudizio: le avventure grafiche non fanno per me

83° RATCHET E CLANK 2
difficoltà 6
voto 7.5
sessioni di volo :rosen:
giudizio: inizialmente sembrava più semplice del primo.. le fasi di volo mi hanno fatto smadonnare parecchio:banned:

VirtualNight
01-09-2015, 19:49
Platini n° 43/44/45

Sound shapes

Gioco 8
Platino 5
...
E poi, quando pensi che tutto stia filando liscio e la strada del platino sia ormai ben spianata, si presenta la terza ed ultima modalità ovvero la modalità Morte.
Un nome che non lascia ben presagire ed infatti, fidatevi, morirete che è un piacere nel tentativo di completare tutti i 20 livelli. Altro che Dark Souls o Bloodborne, qui più che mai lo slogan "prepare to die" suona corretto. Il gioco in se consiste nel raccoglimento di un tot di note in un tot di tempo, detto cosi sembra semplice me col cazzo che lo è. Dovrete infatti completare stages in cui morire è all'ordine del giorno causa le varie trappole disseminate(tutte le cose di colore rosso vi uccideranno all'istante facendovi cosi resettare note e tempo) e come se non bastasse si mette in mezzo il fattore tempo che è decisamente esiguo, infatti giocando normalmente il tempo non basta per riuscire ad ottenere tutte le note: qui entra in gioco il fattore fortuna; infatti se le note( che spawnano a random) non compariranno a distanza ravvicinata, potrete essere i più bravi del mondo ma non arriverete mai in tempo ad ottenerle tutte. Per questo motivo, oltre che alla pratica, dovrete avere una più che discreta dose di culo, direi in definitiva che per completare ogni stage ci vuole un 30% di abilità ed un 70% di fortuna, cosa che potrebbe portare una ottima dose di frustrazione nel caso, come il sottoscritto, passiate almeno un'intera ora per riuscire a completare ogni singolo stage.
E le bestemmie volano ve lo assicuro, sono arrivato al punto di bestemmiare in lingue che neanche sapevo di conoscere :asd:

Consiglio quindi il titolo a chi ama i platform, chi vuole un platino sicuro (ma sudato) oppure a chi non ha un cazzo da fare nella vita e ha una piccola vena masochistica da sfogare :D
Mi ricordo che volevo fare un record velocista (platinatore più veloce del sito) su mypst per il gioco, così ho fatto la modalità morte di sera e fino alle 5 di mattina ancora stavo provando alcuni livelli e ti assicuro che si diventa puri rincoglioniti, così ho dovuto accettare di andare a dormire alle 8 di mattina :asd:, e poi, esce fuori che 1 hacker ha fatto il velocista in 2 minuti :p, ahh che bello sprecare le forze così!

splakkavella
02-09-2015, 02:18
95) Until dawn

Voto gioco: 8.5/10

Mai giocato alle avventure grafiche in quanto il genere non mi ha mai interessato, ho deciso di provare questo titolo solo perché era horror. Ma devo dire che mi sono ricreduto (meglio così) su questo genere. La struttura di base è molto solida, e i pg ti coinvolgono nella trama piacevole, interessante l'effetto farfalla in alcune decisioni che ne cambia il corso degli eventi, il caratere del personaggio usato e le relazioni con gli altri pg, se volete gustarvi il gioco alla prima run giocateci disconnessi perchè altrimenti quando compierete una decisione ne verrete influenzati dalle persone online vedrete le percentuali di scelta.
Non avendo mai giocato a questo genere non conosco la longevità media, ma posso dire che a me è sembrato corto ma con una buona rigiocabilità grazie all'effetto farfalla ma non aspettatevi chissà cosa. Punto importante sono i finali senza spoilerare, dico che non sono così tanti come gli sviluppatori volevano farci credere, e poi non cambiano molto l'uno dall'altro bene o male è sempre il solito.

Difficoltà platino: 2/10

I pochi trofei sono facili riguardano alcune scelte della storia, il centinaio di collezzionabili non sono manco difficili da trovare, e i finali. Una volta completato il gioco si può scegliere l'episodio da rigiocare, Volendo si puo platinare in una run e mezzo, ma io ne consiglio una in più per non rovinarsi il gioco.

Lo Strigo
02-09-2015, 22:39
Mi ricordo che volevo fare un record velocista (platinatore più veloce del sito) su mypst per il gioco, così ho fatto la modalità morte di sera e fino alle 5 di mattina ancora stavo provando alcuni livelli e ti assicuro che si diventa puri rincoglioniti, così ho dovuto accettare di andare a dormire alle 8 di mattina :asd:, e poi, esce fuori che 1 hacker ha fatto il velocista in 2 minuti :p, ahh che bello sprecare le forze così!

Immagino, già ci si rincoglionisce a completare gli stage normalmente, figurati a cercare di fare un record :lol:



sessioni di volo :rosen:
giudizio: inizialmente sembrava più semplice del primo.. le fasi di volo mi hanno fatto smadonnare parecchio:banned:

Quelli degli anelli erano divertentissimi, ricordo ancora i santi che ho tirato nel tentativo di completarli :X3

noumeno87
03-09-2015, 14:34
Ennesimo 100%: The Unfinished Swan

Voto gioco:7 1/2
Difficoltà platino:4

Ogni tanto tra un indie e un altro si trova qualche perla. Unfinished Swan ha una trama matura con una narrazione in stile bambinesco. Ho adorato questa cosa visto che narra le peripezie del bambino dotato di sacche di colore (o di acqua a seconda del livello) che deve destreggiarsi tra livelli originalissimi (da quello bianco da colorare a quello infestato dai rampicanti comandabili appunto dai gavettoni d'acqua) per recuperare un ricordo di sua madre appena morta.
Visto che il genere "film interattivo" è uno dei miei preferiti, questo può essere considerata una fiaba interattiva con elementi puzzle e platform.
Il voto per il gioco non brilla visto che si completa in un'ora e mezzo O_O peccato davvero fosse stato più lungo sicuramente avrei apprezzato.

I trofei sono tutti molto semplici eccetto "Minimalista", dove devi finire il primo livello (che oltretutto è probabilmente il più lungo) sparando meno di 3 palle di colore. Ho impiegato una decina di tentativi nonostante abbia seguito una guida (scritta bene fino a un certo punto..)

DeeJaY-Ask
05-09-2015, 21:45
Eccomi e' da un bel po che non scrivo, i miei ultimi platini sono:

Platino n° 60: Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots

Difficoltà platino (parere personale) 7
Voto al gioco: 10

In molti definiscono questo platino difficile, più che difficile direi lungo.... (la run pollo è il male)

Platino n° 61 Sound of Shapes

Difficoltà platino: 4
Voto al gioco: 6

Un bel passatempo.. :)

Lokunthor
06-09-2015, 13:46
E' da un po' che non scrivo, ma se pensavate che me ne fossi stato con le mani in mano vi sbagliavate di brutto :asd:

Platino 72 - The Order: 1886
Voto gioco: 8
Voto difficoltà: 2

Oltre la grafica magnifica che setta un nuovo standard per il genere, resta un tps molto classico, con una buona trama, ottimo setting e personaggi ben caratterizzati, ma spero in un seguito per vedere approfondite alcune dinamiche solo abbozzate in questo esordio (es. l'osservazione degli oggetti e alcune armi) e un single player più corposo e con stage meno lineari. Ora che si son fatti il motore grafico, ed è chiaro si siano concentrati su quello, questo passaggio sarà necessario altrimenti sarà scaffale per molte persone che comunque hanno apprezzato 1886.
Causa rigiocabilità praticamente nulla (a difficile è tutto fuorchè realmente difficile), il tutto dura quanto un gatto in tangenziale, però è un'esperienza da provare, anche se non a prezzo pieno http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/sisi.gif Con i prezzi odierni se po' fà.
Platino semplice e piuttosto breve, alla prima run prenderete il 90% dei trofei e con un paio d'ore di cleanup si arriva al platino.

Platino 73 - Driveclub
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 4,5

Arcadozzo ma molto godibile anche con il volante (il FF è ben implementato, giocato con un t300rs), belli i tracciati anche se tutti di fantasia, bellissime le auto e ottima la longevità (e vi consiglio pure il season pass che per quello che costa è molto corposo). Interessanti ma molto approfondibili le dinamiche social e graficone assicurato, l'illuminazione dinamica e gli effetti meteo variabile sono fuori dal comune.
Decisamente consigliato se siete disponibili a scendere col realismo del driving system rispetto a un GT6 o Project Cars.
Platino tranquillo per chi ha manico, un po' meno per i neofiti visto che alcuni eventi tour non sono semplicissimi come requisiti per le tre stelle, ma nulla di preoccupante con un po' di pratica

Platino 74 - Batman Arkham Knight
Voto gioco: 9
Voto difficoltà: 6

Finale di trilogia sontuoso, imperdibile per gli amanti della saga http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/sisi.gif Tutte le dinamiche dei primi due capitoli sono state riprese ed ampliate, con l'aggiunta non indifferente della batmobile, che oltre alle dinamiche racing aggiunge un tocco di tps in alcune fasi, visto che alla pressione di un tasto del pad si trasforma in un carro da guerra cazzutissimo. Grafica magnifica e ottimo level design, la trama è bella e ricca di colpi di scena (alcuni un po' più telefonati) e gran finale drammatico, anche se per vedere il vero finale dovrete impegnarvi con le prove dell'enigmista http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/sisi.gif Devo dire però che come trama non arriva ai livelli dei primi due.
Platino un po' più semplice dei predecessori, che diventa molto più semplice se siete scafati con il free flow combat, quindi mi sono tenuto nella media, visto che è al max un 5 per i veterani della serie, che può diventare un 6,5 o 7 per i newcomers.

Platino 75 - Sly Cooper Ladri nel Tempo
Voto gioco: 7,5
Voto difficoltà: 4

Divertente e vario nel gameplay, personalmente non amo molto l'atmosfera degli Sly ma questo capitolo è fatto bene, molto consigliato agli amanti del ladro procione, poi l'hanno dato anche col plus :) Bella la possibilità di usare tanti personaggi ognuno con caratteristiche diverse e definite rispetto agli altri, che aggiungono ancora varietà al gameplay.
Su Vita il framerate non è sempre impeccabile ma si lascia giocare bene.
Platino liscio come l'olio e divertente da prendere, apparte un paio di trofei noiosetti.

Platino 76 - Sound Shapes
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 6

Bellissimo e geniale nella sua semplicità, il ritmo e la musica fanno da padroni negli stage brevi ma tutti estremamente originali (quelli sul vinile di Beck i migliori imho). L'editor dei livelli poi, ancora più figo se arricchito con i suoni dei DLC, ha permesso e permette la creazione di stage davvero ben fatti, molti raccolti in collezioni giocabili velocemente dal menù online. Per chi ama il platforming un gioco da non farsi sfuggire, un'esperienza da provare in generale, anche se forse non adatta a tutti.
Platino breve ma bastardo, per quanto il fattore cu*o gioca un ruolo importante negli stage in modalità Morte, dove la disposizione delle note da prendere è casuale. Fattibilissimo comunque.

Platino 77 - Geometry Wars 3: Dimensions Evolved (Vita)
Voto gioco: 9
Voto difficoltà: 8,5

Superbo arcade dual stick shooter, tra i migliori in circolazione, imperdibile per gli amanti del genere (e pure lui dato gratis col plus, tra gli altri). Longevo e vario nelle tante modalità, le dinamiche degli stage a superficie tridimensionale poi sono sfruttate in modo intelligente e stimolante.
Platino duro e che metterà alla prova la vostre abilità http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/sisi.gif

Platino 78 - Oddworld Stranger's Wrath HD
Voto gioco: 7,5
Voto difficoltà: 4,5

Godibile, esplora le dinamiche FPS-TPA con buon successo, probabilmente meglio di un Devil's Third ma 10 anni prima :asd: Certo la fase TPA è più votata all'esplorazione che al combattimento, però torna molto utile in certe fasi. Alcuni aspetti tradiscono l'eta del progetto, su tutti l'IA basilare, ma per il resto si lascia giocare bene, in particolare è interessante l'uso dei diversi proiettili della balestra che cambia i possibili approcci algi scontri, da più "stealth" a più diretti. La storia è carina ma non vi aspettate un kolossal, le ambientazioni sono molto curate considerando l'età del gioco, anche se in HD.
Platino anche qui semplice ma molto divertente da prendere, peccato perchè avrei preferito una maggiore difficoltà a livello difficile ma vabbè.

E a margine ci metto anche il 100% di Stealth Inc. 2, bellissimo stealth 2D che vi straconsiglio se avete come me amato il primo, sono stati dati entrambi col plus quindi recuperatelo e non ve ne pentirete :D Il 100% non è impegnativo come quello del primo ma siamo sempre tra il 6 e il 7 http://forum.everyeye.it/invision/public/style_emoticons/default/sisi.gif

Lo Strigo
06-09-2015, 16:45
100% The Vanishing of Ethan Carter

Gioco 6
trofei 2

Veramente particolare questo TVoEC: si tratta di un' avventura in prima persona in cui impersoneremo Paul Prospero agente dell' FBI che indagherà sulla scomparsa di un ragazzo di nome Ethan Carter che lo aveva contattato giorni prima in cerca di aiuto.
Come dicevo , il gioco è un'avventura in prima persona nella quale ci troveremo in questa cittadina nel mezzo del nulla(non ricordo il nome ora :prr: ) nella quale tutti gli abitanti sono misteriosamente scomparsi. Ci ritroveremo cosi a cercare indizi, risolvere puzzle e casi di omicidio usando le nostre capacità precognitive.Le azioni che potremo utilizzare sono veramente limitate, potremo solo correre, accovacciarci ed esaminare i punti di interesse usando il pulsante :PS3X:

Graficamente è fatto comunque molto bene per essere un Indie.

La storia è abbastanza surreale, a volte non si capisce assolutamente nulla (come ad esempio quando ci si ritrova all'interno di una navicella spaziale a migliaia di km dalla terra :facepalm ) anche se nel finale verrà parzialmente spiegato il tutto :mmm:

Per quanto riguarda i trofei nulla di difficile, alcuni legati alla storia altri ai soliti collezionabili che ci obbligheranno a guardare le solite videoguide.

Gioco abbastanza atipico, sconsigliato a tutti fosse non solo per il prezzo elevato, 19.99 euro sono troppi per la pochezza che il gioco ha da offrire.


Platino N°46
Ether One

Gioco 5
Platino 3

Esattamente come TVoEC , Ether one è un'avventura in prima persona assolutamente psichedelica che porterà ai limiti la sopportazione umana. In questo gioco ci sveglieremo all'interno di una specie di istituto psichiatrico e seguendo una voce guida arriveremo in una stanza(che sarà poi l'hub principale del gioco) in cui verremo catapultati in diverse realtà alternative stile matrix in cui lo scopo sarà quello di raccogliere dei nastri rosa. Si avete capito, nastri rosa :facepalm:
Tralasciando la storia surreale e priva di alcuna logica, il gioco, similarmente a TVoEC ci porterà in un mondo privo di nemici da combattere ma pieno di enigmi da risolvere e collezionabili da cercare. Il gioco in se è un collezionabile: i nastri rosa sparsi nel livello saranno necessari per poter aprire 4 porte chiuse nell'HUB principale che ci consentiranno di proseguire nell'avventura; oltre a questi ci saranno altri 4 tipi di collezionabili sparsi che sarà necessario trovare per sbloccare i relativi trofei. Na palla.

Come ho detto non ci saranno nemici dato che la minaccia peggiore del gioco è costituita dai milioni di BUG presenti :facepalm:
Ne ho trovato un buon numero ancora non patchati, ma quelli peggiori sono quelli che faranno crashare il gioco e rovinare i save obbligandoci a rifare il gioco da capo.Ok , si tratta di un platino da 5 ore, però se arrivati quasi alla fine, uno stupido bug rovina gioco e save fa girare non poco i coglioni.Specialmente se è la terza volta che lo ri inizi:rabbia:

Graficamente è pessimo, roba da PS3 di prima gen con rallentamenti e continui pop up che dall'era PS2 non mi ricapitava di vedere con tale frequenza.

I trofei sono semplici però pallosi per i molteplici collezionabili.

In definitiva: gioco mediocre che vale la pena giocare solo per la sfilza di ori e perchè era gratis col plus al lancio; se dovete pagarlo lasciate perdere, soldi buttati.




Platino n° 47
Everybody's gone to the Rapture

Gioco 7
Platino 2

E con questo chiudo la trilogia di avventure in prima persona:
questo EGTTR è come gli altri 2 sopra, un'avventura in prima persona in cui dovremo solo esplorare senza nemici di cui preoccuparci con la differenza che questo è decisamente più carino degli altri 2
Il gioco ci farà impersonare un non meglio noto personaggio(almeno fino alla fine) in cui dovremo esplorare una città i cui abitanti sono scomparsi misteriosamente.
Nel gioco dovremo seguire una luce guida che ci accompagnerà in alcuni punti di interessa in cui vedremo una sorta di ricordi degli eventi passati, ognuno del quale sarà un tassello di un puzzle che una volta composto ci aiuterà a capire cos'è successo agli abitanti del paese.
Se adorate i giochi frenetici in cui bisogna sparare a tutto cio che si vede, questo gioco non farà per voi dato che si tratta di un'avventura in cui dovremo solo esplorare e leggere(o ascoltare); chiamarlo videogioco sembra quasi non corretto.
Graficamente è fatto molto bene, considerata l'ampiezza del paese.

I trofei sono semplici, alcuni legati ai collezionabili, altri a particolari azioni che ci obbligheranno a rigiocare il gioco almeno 2 volte, ma non è un problema dato che essendo un indie ci impiegheremo ben poco a completare le 5 aree che compongono il mondo di gioco.

Consigliato solo se vi piacciono le avventure testuali rilassanti ma consiglio di aspettare un price drop, 19 euro sono tantini per 10 ore di gioco

Sir Nick
07-09-2015, 14:25
Ciao a tutti io sono nuovo e mi è venuta solo quest'anno la mania dei trofei e, in 8 mesi, ho platinato ben 8 giochi (PS3)
Il primo platino che ho conseguito è stato GTA V. Il gioco ce l'ho dal day one, ma l'ho platinato solo a febbraio di quest'anno. Il secondo è stato Far Cry 3. L'ho iniziato a settembre 2014 e mi è cominciata la febbre dei trofei, ma bassa, l'ho abbandonai perché me ne mancavano tre online. Poi ho trovato un compagno con cui farli e l'ho platinato a marzo. Quella è stata la fine da allora ho cominciato a puntare al platino del maggior numero di giochi possibili, ma non tutti. Alcuni troppo difficili come Max Payne 3 e Mirror's Edge ci ho rinunciato (forse ci riproverò in futuro) ed altri tipo Tomb Raider e Red Dead Redemption ci ho rinunciato a causa dell'online.

1° Platino: Grand Theft Auto V
Voto gioco: 9.5/10
Difficoltà platino: 5/10
Commento: Capolavoro. Il primo gioco che acquisto al day one, avevo un'hype pazzesco. Single player spettacolare e lunghissimo, la storia forse un pò breve, ma con l'online acquista molta più longevità. Online che però sta morendo purtroppo. Platino abbastanza semplice.

2° Platino: Far Cry 3
Voto gioco: 7.5/10
Difficoltà platino: 6/10
Commento: Non avevo molte aspettative da questo titolo, non amando particolarmente i giochi in prima persona, ma sono rimasto subito colpito dalla grafica eccezionale. Poi la presenza di animali mi è piaciuta molto e, proseguendo nel gioco, mi è piaciuto sempre di più. Platino non troppo difficile, ma all'inizio non ero abituato alla visuale.

3° Platino: Uncharted: Drake's Fortune
Voto gioco: 9/10
Difficoltà platino: 5/10
Commento: Il primo capitolo di una fantastica saga, il titolo meno bello ma non per questo brutto. E' comunque un capolavoro, un pò troppo corto ma è anche il capitolo più difficile. Infatti, andando avanti coi numeri scende anche la difficoltà. Spero che il 4, che giocherò chissà quando, torni alla difficoltà del primo. Un pò noioso andare a caccia dei tesori mancanti, ma per il resto è spettacolare.

4° Platino: WWE 2K15
Voto gioco: 6/10
Difficoltà platino: 3/10 (tranne per il trofeo ''Niente male come match!'', quello è difficilissimo)
Commento: Soldi buttati. Il mio wrestler preferito era CM Punk e mi aspettavo molto da questo gioco perché, nella modalità 2K Showcase, c'è proprio una storia a lui dedicata. Peccato che poi tutte le promesse di riproduzione fedele alla realtà degli avvenimenti accaduti, costumi indossati, ecc... non siano state mantenute. Ho acquistato questo gioco perché è l'ultimo in cui c'è Punk e, appunto, per la sua storia. Sono rimasto molto deluso dai numerosi bug non risolti e che mai verranno fixati. Almeno con questo gioco, 2K ha fatto davvero schifo. Difficilmente comprerò un nuovo capitolo. Sostanzialmente i trofei sono tutti facili, tranne per uno: Niente male come match! Quello mi ha fatto passare i guai.

5° Platino: The Last of Us
Voto gioco: 10/10
Difficoltà platino: 5/10
Commento: Non ci sono parole per descrivere il gioco più bello che abbia mai giocato. Capolavoro è riduttivo. Questo gioco mi ha fatto avvicinare ad un mondo che prima ignoravo completamente: quello degli zombie. Mi sono appassionato ad essi, e ho iniziato a vedere e leggere The Walking Dead, giocare tanti altri giochi a tema e vedere film. Aspetto con ansia la sesta stagione. La storia è bellissima, il gameplay anche. Un pò troppo facile però. Se fanno un bello sconticino sul pacchetto Realismo non me lo farò sfuggire e punto al 100%.

1° 100%: Tekken Revolution
Voto gioco: 4/10
Difficoltà platino: 4/10
Commento: Il platino non c'è, ma ho comunque preso tutti i trofei. Lo avevo iniziato molto tempo prima, ma non mi piaceva e lo cancellai. Poi, l'ho ripreso giusto per ''centopercentizzarlo'' perché era abbastanza semplice.

6° Platino: Uncharted 2: Among Thieves
Voto gioco: 9.9/10
Difficoltà platino: 4/10
Commento: Il capitolo più bello della saga, a causa della neve e delle fasi stealth. Se quest'ultime sarebbero state un pò più curate, il voto sarebbe stato un bel 10. Resta comunque il miglior sparatutto in assoluto. Distruzioni, esplosioni, azione adrenalinica fantastica, paesaggi spettacolari. Un capolavoro. Ho letto che la battaglia finale a livello distruttivo era difficile. Per me invece è stata più facile a distruttivo che a difficile XD

7° Platino: L.A. Noire
Voto gioco: 9/10
Difficoltà platino: 1/10
Commento: Rockstar è sinonimo di capolavoro. Avevo molte aspettative da questo gioco e non sono rimasto deluso. Forse un pò più d'azione non avrebbe guastato. I comandi, durante i combattimenti sono un pò scomodi. Questo paio di cose gli ha fatto perdere mezzo voto, ma resta un gran bel gioco, platinabile però solo con una guida, altrimenti è una rottura uscire e rientrare ad ogni risposta sbagliata. Per noi è quasi impossibile capire la verità, perché o leggi i sottotitoli o li guardi in faccia, per gli americani è più facile.

8° Platino: Slepping Dogs
Voto gioco: 8/10
Difficoltà platino: 6/10
Commento: Non mi aspettavo grandi cose da questo titolo e sono rimasto piacevolmente sorpreso. Gran bel gioco. All'inizio la guida era difficile, sia a causa delle corsie che dei comandi troppo sensibili, ma mi ci sono abituato e, a parte qualche attività in particolare, non è stato difficile portarlo a termine.

Per ora sono questi i platini conseguiti, ma ce ne sono molti altri in cantiere. Per ora ci sono alcuni giochi in cui ho fatto la storia una prima volta, ma devo ancora platinare: Heavy Rain, Hitman: Absolution, Spec Ops: The Line, Dead Island, The Walking Dead: Survival Instinct, Uncharted 3 e Splinter Cell HD.
Questi li platinerò sicuramente, compresi Pandora Tomorrow e Chaos Theory, che non ho ancora iniziato, ma li ho già giocati anni fa su PlayStation 2. Poi ci sono Splinter Cell Blacklist e Driver San Francisco (appena iniziato) che forse platino, tutto dipende dall'online.

Tecnal
09-09-2015, 23:34
Platino 25

Gat out of hell

voto gioco: 2

difficoltà platino: 3

Il gioco ha la grande pecca di non avere una trama principale se non un piccolo incipit di due righe che chiunque avrebbe potuto scrivere. Chi ha giocato a saints row 4 mi capirà, il gioco consiste nello svolgere quelle che sono le attività secondarie legate ai comprimari, le attività non legate a missioni e le sfide. Sono quest'ultime che portano il gioco a durare più di 20 ore altrimenti lo si termina in 2-3 ore. Sono deluso, perché questo DLC stand alone è più longevo di Enter the Dominatrix o di How Saints save Christmas ma povero di contenuti al confronto.

Onibur91
10-09-2015, 21:36
Platino n°75 - Clash of the Titans
Voto gioco: 7.5
Difficoltà platino: 7.5/10

Da amante dei miti greci, ma sopratutto spinto dalla voglia di continuare ad ammazzare creature mitologiche (colpa della serie di God of War :Kratos:) ho preso la malsana decisione di acquistare questo tie-in.
Conoscendo la pessima fama di questi giochi, non avevo grandi aspettative anzi avevo cosi tanti pregiudizi che feci solo i primi minuti e l'ho abbandonai ma solo di recente lo ripreso è devo dire che sbagliavo.

L'unica cosa che mi ha letteralmente stregato di questo gioco è il sistema di combattimento. Nulla di che, il solito gioco di azione, ma le varie armi secondarie (una novantina in totale, tutte potenziabili con effetti unici) e una buona varietà di nemici mi hanno portato via un bel po' di ore divertendomi.
Ha un comparto grafico discreto ma non del tutto malvagio, risulta gradevole e alla fine ci si abitua :D La trama rispecchia quella del film ma con molte differenze anche se onestamente non me ne fregava nulla e saltavo i filmati :lol::lol: per immergermi dentro l'azione.

Il 60% dei trofei sono semplici, il restante no. Collezionare tutte le armi secondarie, potenziare tutte le armi secondarie al massimo (trovare gli oggetti necessari per farlo è stato una faticaccia) ma sopratutto prendere li grado S in tutte le missioni della storia e nelle sfide è stata una vera sfida, ma non direi difficile.

Lo Strigo
10-09-2015, 23:07
Platino n° 48

Until dawn

gioco 8
platino 2

Quando vidi per la prima volta until dawn al gamescom del 2012 , il gioco era un horror su binari pensato esclusivamente su PS3 per il PS move, pensai che sarebbe stato una bella cagata. Fortunatamente il gioco ha avuto uno sviluppo travagliato cosi da trasformarlo in un horror adventure per PS4, scevro di quell'abominio del move,il gioco ha un gameplay molto simile a capolavori come Heavy rain e Beyond.
Come questi ultimi, non è molto legato all'esplorazione essendo parecchio lineare, è comunque molto d'atmosfera e presenta momenti che ci faranno letteralmente sobbalzare dalla sedia; il gameplay è caratterizzato anche da parecchi sessioni in cui dovremo fuggire ed utilizzare i soliti QTE.
Il cast dei personaggi è rappresentato dalle digitalizzazioni di alcuni attori famosi tipo Peter stormare o quella gran gnocca di Hayden Panettiere.

Graficamente il gioco è qualcosa di semplicemente mostruoso, insieme a The order 1886 , è il meglio che si è visto fino ad ora su PS4, questo grazie anche al fatto che entrambi i giochi sono quasi su binari.

I trofei sono semplici, riguardano alcune fasi della storia mentre altri sono basati su quanti personaggi riusciranno a sopravvivere o morire fino all'alba.

Gioco consigliato solo se siete fan dei cinegames tipo quelli fatti dai Quantic Dreams , ovvero fasi di gameplay minimaliste ma storia degna di un movie di Hollywood


Platino n° 49

Teslagrad

gioco 7

Platino 5

Vista l'alta percentuale di completamento su psnprofiles pensavo che questo platform fosse estremamente facile, mi sono dovuto ricredere quando l'ho scaricato gratis dal PSplus.
Sessioni platform 2D che passano dal facile fino a quelle che ti fanno diventare completamente scemo da quanto sono dure. questo almeno per me che sono una discreta pippa coi platform.
I trofei sono tutti legati ai collezionabili presenti nel gioco(36 collezionabili, 36 trofei) alcuni estremamente facili altri decisamente no.
Se adorate i platform dategli un'occasione altrimenti non fatevi ingannare dal miraggio del platino facile e passate oltre

Gandalf
11-09-2015, 19:38
Nuovo platino fatto oggi pomeriggio su ps4:

Platino n° 86 Teslagrad :nuno

http://trofeos.play4trophies.com/images/cache/58ec4a4d1ceec30d4bfef6ec3f363803.png

Questo titolo l'ho voluto giocare visto che è stato dato gratis con il plus questo mese, e sinceramente come platform non mi è piaciuto granchè, il platino sembra facile ma invece alcune parti mettono davvero a dura prova il giocatore (la torre con i cavi elettrici su tutti :mad), e per platinarlo non serve nemmeno finire il gioco ma solamente raccogliere i 36 collezionabili, per fortuna altrimenti le palle mi cascavano a terra, soprattutto a causa di problemi odiosi con il tasto X per il salto (in ritardo di alcuni secondi) e di un level design veramente frustrante. Per il resto se i platform vi piacciono provatelo, altrimenti lasciate perdere o rischiate di rompere il pad Ps4 dall'incazzatura. :D

Voto Gioco: 6/10

Difficoltà Platino: 4/10

noumeno87
14-09-2015, 19:15
Platino 52: Assassin's Creed III

Voto gioco: 5/10
Difficoltà Platino: 6/10
Divertimento Platino: 7,5/10
Durata platino: 45 ore
Completato in: 2 anni 8 mesi

Dopo un paio di dati statistici ecco quel che penso del gioco. Non mi è piaciuto, l'ambientazione abbastanza scarna e i personaggi ben poco carismatici. Aggiungiamoci la solita trama "vendicativa", con la lista di nemici da eliminare con il "Boss finale". Lo comprai ad inizio 2013 consigliato da degli amici (maledetti!!) abbandonato dopo poco e ripreso un paio di volte nel giro di questi anni finchè un paio di settimane fa ho deciso di finire la trama giusto per sapere la fine della storia di Desmond. Una volta finite le ultime 5 o 6 missioni tutte al 100% mi son messo a prendere i collezionabili e di li ho continuato nella ricerca dei trofei. Devo dire che nonostante il brutto gioco è stato il platino più divertente della serie (giocata al momento fino al 4) visto anche la grande varietà delle attività da fare. E' anche il più difficile tra i giochi, alcune missioni le ho dovute giocare anche una decina di volte

Sir Nick
14-09-2015, 19:27
Platino 52: Assassin's Creed III

Voto gioco: 5/10
Difficoltà Platino: 6/10
Divertimento Platino: 7,5/10
Durata platino: 45 ore
Completato in: 2 anni 8 mesi

Dopo un paio di dati statistici ecco quel che penso del gioco. Non mi è piaciuto, l'ambientazione abbastanza scarna e i personaggi ben poco carismatici. Aggiungiamoci la solita trama "vendicativa", con la lista di nemici da eliminare con il "Boss finale". Lo comprai ad inizio 2013 consigliato da degli amici (maledetti!!) abbandonato dopo poco e ripreso un paio di volte nel giro di questi anni finchè un paio di settimane fa ho deciso di finire la trama giusto per sapere la fine della storia di Desmond. Una volta finite le ultime 5 o 6 missioni tutte al 100% mi son messo a prendere i collezionabili e di li ho continuato nella ricerca dei trofei. Devo dire che nonostante il brutto gioco è stato il platino più divertente della serie (giocata al momento fino al 4) visto anche la grande varietà delle attività da fare. E' anche il più difficile tra i giochi, alcune missioni le ho dovute giocare anche una decina di volte

Ciao, i server dell'online come vanno? E' popolato?

noumeno87
16-09-2015, 00:43
Ciao, i server dell'online come vanno? E' popolato?
L'online lo feci a maggio 2013 ma per quanto ho capito l'unico ac difficilmente giocato online attualmente è il brotherhood

VirtualNight
16-09-2015, 05:55
Volevo aspettare il successo titanico prima di fare un commento al platino, ma non resisto, ho voglia di scrivere cazzate :asd:.



Un bastone, degli occhiali e un fiuto da cercatore di tesori
http://mypst.com.br/media/game/NPWR04539_00/full-icon.png
100% psn numero 19 Ducktales Remastered:


Voto gioco: 7/10
Difficoltà 100%: 6.5/10
100% divertente?: no

Forse pochi avranno giocato a questo giochino ma credo che tutti sappiano cosa sia: il fumetto di Paperino! anche se quest'ultimo personaggio non compare nel gioco (del resto, è sfortunato quindi per questo non è comparso :asd:), invece il giocatore guiderà zio Paperone attraverso alcuni livelli platform alla ricerca di tesori combattendo contro vari boss che sono abbastanza impegnativi.
Se i personaggi rispecchiano il fumetto? assolutamente...no, infatti Paperone è un po' troppo generoso, che poi non esiti a perdere milioni per salvare i 3 nipotini non ci sta, cioè, è come dire che un politico italiano non esiti a fare giustizia a spese sue :laugh:.
Il gioco è bello, ma i trofei no, infatti il giocatore dovrà fare ben 3 run e ottenere molti milioni per comprare vari oggetti dalla galleria, una run va fatta a estremo, dove se il giocatore perde tutte le vite dovrà ricominciare d'accapo, con la funzione di salvataggio disattivata, il chè non è facile nonostante in poco più di un'ora si possa finire la storia, soprattutto nell'ultima parte dove ci vuole molta velocità, almeno ci ero arrivato con 8 vite e me ne era rimasta una quando sono riuscito a passarla.
Consiglio di giocarci, ne vale la pena.



Un lampo nei suoi occhi, prima di venire conficcato da quella freccia...
http://mypst.com.br/media/game/NPWR02453_00/full-icon.png
100% psn+ dlc numero 20 CastleStorm:


Voto gioco: 8/10
Difficoltà 100%psn+dlc: 6/10
100%psn+dlc divertente?: così così

In questo giochino il giocatore userà una balista per proteggere il suo castello e distruggere quello nemico in un'era risalente al medioevo... o almeno, in genere è così, ma poi il gioco propone molte varianti nei combattimenti e la possibilità di gestire il proprio castello, le proprie truppe e le proprie armi.
Il gioco è bello, divertente e semplice, come piacciono a me, la storia si divide in due campagne con fazioni diverse e il giocatore può impostare la difficoltà da veramente facile, che permette quindi di godere del gioco anche al peggior tiratore del reame, fino a difficile dove invece serve una buona mira.
I trofei sono un po', ma si può semplificare il tutto dicendo che bisogna ottenere la valutazione massima in ogni livello, forzando così il giocatore a giocare a difficile e avere pazienza, inoltre sono necessarie circa 3 ore di farm per ottenere denaro per potenziarsi, dunque direi che solo questo fattore non permette di rendere i trofei come il gioco: belli.



Nel riflesso della sua spada vedeva se stesso, con il sangue altrui sugli occhi, ma questo non lo avrebbe fermato, perchè il guerriero persevera il suo obiettivo fino alla fine, senza timore nè pietà...
http://mypst.com.br/media/game/NPWR04758_00/full-icon.png
100% psn numero 21 Soul Calibur: Lost Swords:


Voto gioco: 6/10
Difficoltà 100%psn: 7/10
100% psn piacevole: no

In questo F2P (Free to play, giochi gratuiti sul ps store che permettono al giocatore di giocare ma con limiti sull'equipaggiamento e altro risolvibili comprando vari pacchetti e bonus) il giocatore userà un personaggio per combattere con la sua spada in incontri 1vs1.
Non ho precedenti con i SC, quindi posso dire solo che il combattimento mi sembra tipo Dead or Alive, ma non molte mosse in meno, senza un elenco di combo e senza attacchi fondamentali come un attacco quando si viene atterrati, il tutto con armi bianche.
Si dovrebbe pagare per ottenere ciò che renderebbe il 100% psn facile, ma non era nei miei progetti e così, con divresi svantaggi, ho dovuto fare tutto con una certa lentezza e incazzatura, inoltre è necessario giocare varie volte alcuni scontri per ottenere degli accessori e questo è ciò che crea noie.


Ora niente pù commenti fino a che non faccio Clouberry kingdom, sento il DNA del masochista dentro di me, il quale intrappolato nel limbo...continua nel prossimo commento al platino :lock::lock::lock:.

play388
17-09-2015, 19:53
Platino N°28 Bloodborne
voto: 9/10
Difficoltà: 7,5 se i calici vanno affrontati da solo

A mio parere miglior gioco per PS4 fino adesso, mi ha tenuto incollato per 70 ore di puro divertimento, e di bestemmie approfondite:asd: il nuovo BS mi ha divertito un casino, togliendo la classica parata e concentrarsi sulla schivata. I Boss non mi hanno entusiasmato ai livelli dei Dark Souls, come anche le armi trovata la Ludwing non ho più cambiato arma, poi ognuno si basa sul proprio stile, io nei souls ho sempre usato lo spadone, quindi ho voluto continuare con tale arma anche su Bloodborne. Ho messo 7,5 per i calici, si perchè il calice contaminato fatto da solo è qualcosa di stressante, Il secondo e il terzo boss mi hanno tenuto incollato per 5 giorni, lo consigli agli amanti del genere, ma anche a chi non ha mai giocato un souls, anche se chi non ha una base nei souls può riscontrare qualche difficoltà.






Platino N°29 Onechanbara Z2: Chaos
Voto: 7/10
Difficotà: 4/10

Lo attendevo da un sacco di tempo, volevo prenderlo in jappo, ma poi lessi che doveva arrivare anche da noi, ragazze, tette, spade, demoni, vampiri, noi non vogliamo altro. sicuramente direte che cavolo di gioco è, o meglio come si chiama?, è questo che mi hanno detto tutti fino adesso ma io mi gasavo ancora di più all'idea che sarebbe stato un gioco che avrebbero comprato in 4 da noi :asd:. Parliamo del gioco, BS frenetico, folle, classiche trasformazioni D.D alla HYPERDIMENSION, le 4 protagoniste una meglio dell'altra ma il mio cuore batte per Saki, ho iniziato a fare Screen con la PS4 da quando ho Onechanbara :lol:, storia carina, molto divertente ma molto, molto corta, e Final Boss non all'altezza, hanno voluto prolungare il brodo con le 40 missioni di cui 20 da prendere il grado V e 20 finirle ad Hard ma nulla di complicato, il platino è decisamente semplice, la storia va finita 4 volte, io l'ho fatta 5 volte per farmare orb yellow per comprare tutti gli accessori nel negozio, il gioco offre anche delle quest che, sono collegate con i trofei, es: uccidi 1500 nemici, uccici 50 boss senza essere colpito ecc. Concludo nel dire che non lo consiglio perchè tanto non lo comprerete :lol:


Ora sotto con Ys: Memories of Celceta........

Onibur91
18-09-2015, 20:47
Platino n°76 - Dead to Rights: Retribution
Voto gioco: 7.5
Difficoltà platino: 3.5/10

Adoro questo gioco, ma solo di recente sono riuscito a recuperarlo. Questo reebot della serie è un classico sparatutto in terza persona ma con un divertente sistema di combattimento corpo a corpo che spezza la routine.La trama è carina, con qualche colpo di scena prevedibili ma divertente da seguire, dove si interpreterà nuovamente l’agente speciale Jack Slate accompagnato dal suo fedele husky Shadow, dove l'ho accompagnerà per l'intera svolgimento della trama.
Il gioco propone della pura è divertente azione quando si impersonerà Jack e durante le missioni dedicate all'adorabile (adoro quel cane :X3) Shadow in puro stealth, davvero ben fatte.
Peccato per un comparto tecnico nella media (anche se non mi dispiaceva affatto), e l'IA non eccezionale.
I trofei sono semplici, nulla di difficile, un platino regalato :cool:

Platino n°77 - The Darkness 2
Voto gioco: 8.5
Difficoltà platino: 3.5/10

Un piccolo capolavoro videoludico. Seguito dello splendido The Darkness del 2007, il secondo capitolo migliora tutto ciò che offriva il precedente capitolo, la trama (intesa che tiene incolato il giocatore allo schermo), il comparto grafico (con un ottimo cel shading, che rende omaggio alle origini fumettistica del gioco) e un gameplay molto più frenetico e divertente. Purtroppo è di discreta durata :(
Credo che sia stato il platino più facile e divertente che abbia fatto fino ad ora, spero in futuro in un possibile seguito :sbav:sbav:sbav

Gandalf
18-09-2015, 21:57
Nuovo platino appena preso su Ps4 con due mesi di ritardo però :D

Platino n° 87

Rocket League :nuno

http://3.bp.blogspot.com/-hxa677fyZ-8/Veh3uU4sHCI/AAAAAAAAKW0/xwAMYtPF1tc/s1600/RocketLeague_Platinum_Blackangel887462.png

Questo titolo l'ho iniziato a giocare appena venne dato con il plus lo scorso luglio e mi piacque molto, lo giocai parecchio ma visto che dovevo fare 168 gare decisi di non platinarlo e di lasciarlo perdere, però alla fine mi sono deciso e mi sono sparato la bellezza di 74 gare (che mi mancavano da giocare per l'ultimo trofeo) in un giorno, lo so sono un pazzo :D.

Come titolo sostanzialmente è molto sui generis ma è proprio questa la grande bellezza di questo gioco, riuscire a coniare due generi diversissimi come il calcio e i giochi di corse in un unico titolo in una fusione perfetta.

Sul platino posso solo dire che è davvero quasi regalato a patto di sapere che servono 168 partite giocate per prendere l'ultimo trofeo d'oro necessario, ma se il gioco vi prende diventerà una droga e manco vi accorgerete delle gare da fare. :D

Voto Gioco: 8,5/10

Difficoltà Platino: 2/10

homean82
19-09-2015, 08:11
Uncharted: Fight for Fortune

Voto al gioco: 7
Voto al 100%: 2

Un gioco di carte per psvita con i personaggi di Uncharted....fare il 100% risulta essere abbastanza lungo in quanto tra gioco principale e 2 espansioni ci sono da vincere circa 140 partite. Ci sono vari modi per sconfiggere un avversario non solo quello classico di portare la loro vita a 0, ci sono partite in cui bisogna raggiungere un certo quantitativo di ricchezze, altre in cui bisogna giocare una determinata carta, etc. Queste modalità forniscono una varietà necessaria perchè il titolo non sia troppo ripetitivo e monotono. Altro pregio risulta essere la semplicità delle meccaniche del gioco. Sconsigliato agli amanti d'azione :D


New Paint Park

Voto al gioco: N/D
Voto al 100%: 0,1

Solo due possono essere i motivi per scaricare gratuitamente questo titolo...o volete 11 trofei in regalo oppure volete disegnare usando la vostra psvita :D
I trofei si fanno in circa 10 minuti.


Xeodrifter

Voto al gioco: 4
Voto al 100%: 3

L'ho provato visto che era gratuito col plus....si tratta di un platform 2D vecchio stile (mi ha fatto tornare indietro nel tempo). Bisogna girare per 4 mondi e sconfiggere 6 volte lo stesso boss per acquisire tutti i poteri che ti permettono di esplorare al 100% tutte le zone del gioco. Il trofeo Speedrun (che obbliga a completare il gioco in meno di un ora - l'unico che sarebbe ostico più che per la sua difficoltà in se per la lunghezza) può essere conquistato con un trucco (si devono impostare data e ora della psvita esattamente a quando è stato conquistato il primo trofeo...poi si ribatte l'ultimo boss e DLING)!!! Per il resto tutti i trofei sono fattibilissimi. Lo consiglio agli appassionati di platform o a chi ha un po' di nostalgia di fine anni 80 - primi anni 90.


Sound Shapes

Voto al gioco: 6,5
Voto al platino: 5

Un gioco molto originale...se non lo avessero dato gratis non lo avrei mai provato...però mi ha portato via qualche ora di divertimento (e di incazzature) soprattutto nella modalità morte!!! Non mi dilungo nella spiegazione del gioco visto che molti altri utenti lo hanno già fatto proprio in questa discussione. Io ho trovato la "modalità morte" una bella sfida...mi sono divertito a completare i 20 livelli nel tempo prestabilito. Ho dovuto rifarli per molte volte ma alla fine è sempre prevalso il divertimento rispetto alla frustrazione.

jack el pirado
22-09-2015, 14:18
PLATINO n°40: THE ORDER 1886

voto al gioco: 7/10

Gioco molto ben strutturato e con una grafica splendida.Molto facili da trovare anche i collezionabili.Nel complesso un gioco facile,veloce e poco noioso.

PLATINO n°41: UNTIL DAWN

voto al gioco: 8/10

Il voto alto è per la grafica e la suspence che ti lascia.Non smetti mai di tenere la guardia alzata e c'è sempre qualcosa di inaspettato.Terribile da giocare al buio!!gioco veramente fenomenale.Mi sono proprio divertito essendo anche un amante di questo genere.Collezionabili semplici e veloci.Lo consiglio vivamente.

Gandalf
23-09-2015, 14:06
Dopo più di 3 anni finalmente ho fatto il 100% dei trofei a Resident Evil 5 su Ps3 :nuno

Sono veramente contento visto che l'ho apprezzato molto e dovevo finire le vittorie nella modalità dlc Vs con un amico, e fare 120 vittorie in 4 modalità di gioco è davvero palloso. :asd:

Dilust
23-09-2015, 17:26
Dopo più di 3 anni finalmente ho fatto il 100% dei trofei a Resident Evil 5 su Ps3 :nuno

Sono veramente contento visto che l'ho apprezzato molto e dovevo finire le vittorie nella modalità dlc Vs con un amico, e fare 120 vittorie in 4 modalità di gioco è davvero palloso. :asd:

Anche io centopercentato l'anno scorso. Soddisfazione grandissima. La modalità versus è una sfida anche quando riesci a trovare qualcuno che ti aiuti.

Gandalf
23-09-2015, 20:55
Anche io centopercentato l'anno scorso. Soddisfazione grandissima. La modalità versus è una sfida anche quando riesci a trovare qualcuno che ti aiuti.Ma poi più che altro sono i 5 minuti di partita obbligatori ma soprattutto quel cazzo di briefing ad inizio partita e ad ogni partita, e mettimelo una volta ma non sempre, uno lo sa cosa deve fare. :D

Gandalf
25-09-2015, 21:58
Nuovo platino preso su Ps4.

Platino n° 88 Infamous First Light :nuno

http://psnprofiles.com/lib/img/games/af84a0/trophies/1L5e96f1.png

Dlc Stand Alone e uno dei rarissimi dlc con il trofeo di platino e prequel di Infamous Second Son, utilizzeremo il personaggio di Fetch apparso in Second Son. Purtroppo però non è un dlc perfetto anche perchè la storia principale è molto breve (solo 15 missioni in totale). La protagonista risulta essere più simpatica di Delsin di SS (ma ci voleva poco :asd:), ma il difetto più evidente è che essendo esplorabile solo una parte di Seattle il gioco tende a diventare parecchio ripetitivo dopo poche ore, anche se gli sviluppatori hanno inserito una modalità arena in cui la protagonista combatterà contro diversi ologrammi per fare più punti possibili. In sostanza è un dlc che consiglio di giocare comunque ma non è imperdibile se non avete apprezzato Second Son.

Riguardo ai trofei è un platino semplice tranne per le ultime due arene da completare che se la protagonista Fetch non è potenziata quasi al massimo sono toste ma non impossibili da finire. Per gli altri trofei sono 5 ori praticamente quasi regalati e una pioggia di trofei d'argento che faranno felici i cacciatori di trofei. ;)

Voto al gioco: 7/10

Difficoltà Platino: 4/10

megamaxim
28-09-2015, 16:57
platini di settembre. lo so mancano ancora un paio di giorni, ma non riesco a prenderne altri :asd:

ASSASSIN'S CREED Blag (bug) Flag
- difficoltà 4 è l'assassin creed più facile che ho giocato
- voto al gioco 8.5
- bug:X3 tutti innocui però fastidiosi

TESLAGRAD
- difficoltà 4 per colpa di un unico collezionabile altrimenti sarebbe 2.5
- voto al gioco 6.5

GOD OF WAR ASCENSION
- difficoltà 5.5
- voto al gioco 8.5

MAGUS :laugh::laugh:
- difficoltà 1
- voto al gioco :prot:crybab

RATCHET E CLANK 3 hd
- voto al gioco 8
- difficoltà 3.5 è il più facile della trilogia!

LANTERNA VERDE L'ASCESA DEI MANHUNTERS
- difficoltà 4.5
- voto al gioco 7

SOUND SHAPES
- difficoltà 4.5
- voto al gioco 6.5
- bestemmie :furioso::furioso::furioso:

PROTOTYPE 2
- voto al gioco 7.5
- difficoltà 4

Lo Strigo
28-09-2015, 22:43
platini di settembre. lo so mancano ancora un paio di giorni, ma non riesco a prenderne altri :asd:

ASSASSIN'S CREED Blag (bug) Flag
- difficoltà 4 è l'assassin creed più facile che ho giocato
- voto al gioco 8.5
- bug:X3 tutti innocui però fastidiosi

TESLAGRAD
- difficoltà 4 per colpa di un unico collezionabile altrimenti sarebbe 2.5
- voto al gioco 6.5

GOD OF WAR ASCENSION
- difficoltà 5.5
- voto al gioco 8.5

MAGUS :laugh::laugh:
- difficoltà 1
- voto al gioco :prot:crybab

RATCHET E CLANK 3 hd
- voto al gioco 8
- difficoltà 3.5 è il più facile della trilogia!

LANTERNA VERDE L'ASCESA DEI MANHUNTERS
- difficoltà 4.5
- voto al gioco 7

SOUND SHAPES
- difficoltà 4.5
- voto al gioco 6.5
- bestemmie :furioso::furioso::furioso:

PROTOTYPE 2
- voto al gioco 7.5
- difficoltà 4

Tanta roba caro mio :djswi: complimenti

noumeno87
30-09-2015, 15:57
PLATINO n°40: THE ORDER 1886

voto al gioco: 7/10

Gioco molto ben strutturato e con una grafica splendida.Molto facili da trovare anche i collezionabili.Nel complesso un gioco facile,veloce e poco noioso.

PLATINO n°41: UNTIL DAWN

voto al gioco: 8/10

Il voto alto è per la grafica e la suspence che ti lascia.Non smetti mai di tenere la guardia alzata e c'è sempre qualcosa di inaspettato.Terribile da giocare al buio!!gioco veramente fenomenale.Mi sono proprio divertito essendo anche un amante di questo genere.Collezionabili semplici e veloci.Lo consiglio vivamente.

Wow, i due giochi che sto giocando (seppur molto lentamente) al momento.

The Order non mi sta piacendo, ok la grafica è qualcosa di eccelso e le ambientazioni da What If mi hanno sempre intrippato tantissimo (anche se non sono un amante dello Steampunk) ma per il momento (sono quasi a metà gioco) non ci sto capendo una mazza della trama e nei movimenti si nota una legnosità tale che un amante di Uncharted come me non dovrebbe vedere.

Until Dawn..beh hanno preso il mio genere videoludico preferito e ci hanno infilato una forte componente horror. Cosa chiedere di più? Beh sicuramente un doppiaggio decente, visto che tutte le voci hanno un fastidiosissimo rimbombo come se lo studio di doppiaggio fosse all'interno di una chiesa o di uno stanzino non insonorizzato. Sono fortemente motivato a settare il linguaggio in inglese con i sottotitoli (anche se so che non riuscirei a giocare in quel modo)

Xz_FireFox_zX
01-10-2015, 10:40
Platino N° 114

InVersion

http://np.sentl.com/images/games/ed5ab46e/l/51e014261.png

Difficoltà: 5.5/10
Lunghezza: 10/10
Smaronamento: avoja/10

Non so proprio da dove incominciare :asd:. Partiamo dal fatto che ho iniziato il gioco sperando in un single player decente e mi ritrovo uno schifo di trama senza senso che non vedevo l'ora di terminare... i personaggi senza carisma, trama come già detto inesistente, giocabilità non delle migliori e grafica altrettanto, le uniche due cose che salvo è il potere gravitazionale del gravilink e la sua utilità nel gioco e la campagna che si può affrontare con un amico e che la cosa mi garba sempre e in qualsiasi gioco. La parte dolente/spina nel fianco/madonne che volano/noiosa mai vista prima risiede nel comparto multyplayer dove ci sono da giocare 1.750 partite in totale divise per le varie modalità (250 per modalità a cui sono legate delle sottosfide). Purtroppo non ho sbagliato a scrivere e chi lo ha completato sicuramente non lo ha minimamente pensato :asd: se contiamo che alcune partite cancro non escono per poterle selezionare (controllo gravitazionale pd), e bisogna andare sempre offline e ricollegarsi sperando di beccarla in quanto il gioco è cosi simpatico da farla uscire una volta ogni morte di papa dato che è già corto come boost :asd:. Il livellamento online è un altra randellata nella schiena dato che bisogna arrivare al livello comandante diamante e ci vogliono 800.000 punti e si fanno massimo 22.000 a partita boostati e l'unica partita dove si fanno questi punti è TDM e ci vogliono per forza 8 giocatori. Ringrazio ancora una volta i malati che hanno fatto parte di questo boost nonchè miei grandi amici: Cava; un grazie speciale a ropeppo; (che mi ha quittato le sere che non c'ero) PRED47OR_PL4Y85; LanceTheSpartan e lucantoo

Detto questo più che i complimenti per averlo platinato mi meriterei tanti schiaffoni per averlo iniziato ma ovviamente lo rifarei :lsd

Spide29
01-10-2015, 11:15
Platino N° 114

InVersion

http://np.sentl.com/images/games/ed5ab46e/l/51e014261.png

Difficoltà: 5.5/10
Lunghezza: 10/10
Smaronamento: avoja/10

Non so proprio da dove incominciare :asd:. Partiamo dal fatto che ho iniziato il gioco sperando in un single player decente e mi ritrovo uno schifo di trama senza senso che non vedevo l'ora di terminare... i personaggi senza carisma, trama come già detto inesistente, giocabilità non delle migliori e grafica altrettanto, l'uniche due cose che salvo è il potere gravitazionale del gravilink e la sua utilità nel gioco e la campagna che si può affrontare con un amico e che la cosa mi garba sempre e in qualsiasi gioco. La parte dolente/spina nel fianco/madonne che volano/noiosa mai vista prima risiede nel comparto multyplayer dove ci sono da giocare 1.750 partite in totale divise per le varie modalità (250 per modalità a cui sono legate delle sottosfide). Purtroppo non ho sbagliato a scrivere e chi lo ha completato sicuramente non lo ha minimamente pensato :asd: se contiamo che alcune partite cancro non escono per poterle selezionare (controllo gravitazionale pd), e bisogna andare sempre offline e ricollegarsi sperando di beccarla in quanto il gioco è cosi simpatico da farla uscire una volta ogni morte di papa dato che è già corto come boost :asd:. Il livellamento online è un altra randellata nella schiena dato che bisogna arrivare al livello comandante diamante e ci vogliono 800.000 punti e si fanno massimo 22.000 a partita boostati e l'unica partita dove si fanno questi punti è TDM e ci vogliono per forza 8 giocatori. Ringrazio ancora una volta i malati che mi hanno fatto parte di questo boost nonchè miei grandi amici: Cava; un grazie speciale a ropeppo; (che mi ha quittato le sere che non c'ero) PRED47OR_PL4Y85; LanceTheSpartan e lucantoo

Detto questo più che i complimenti per averlo platinato mi meriterei tanti schiaffoni per averlo iniziato ma ovviamente lo rifarei :lsd

Complimenti per la volontà, l'abnegazione, la costanza, l'impegno, la cooperazione(+++++++++) e la determinazione :) bravo te e tutti i tuoi compagni d'avventura

ropeppo
01-10-2015, 11:56
Platino N° 114

InVersion

http://np.sentl.com/images/games/ed5ab46e/l/51e014261.png

Difficoltà: 5.5/10
Lunghezza: 10/10
Smaronamento: avoja/10

Non so proprio da dove incominciare :asd:. Partiamo dal fatto che ho iniziato il gioco sperando in un single player decente e mi ritrovo uno schifo di trama senza senso che non vedevo l'ora di terminare... i personaggi senza carisma, trama come già detto inesistente, giocabilità non delle migliori e grafica altrettanto, l'uniche due cose che salvo è il potere gravitazionale del gravilink e la sua utilità nel gioco e la campagna che si può affrontare con un amico e che la cosa mi garba sempre e in qualsiasi gioco. La parte dolente/spina nel fianco/madonne che volano/noiosa mai vista prima risiede nel comparto multyplayer dove ci sono da giocare 1.750 partite in totale divise per le varie modalità (250 per modalità a cui sono legate delle sottosfide). Purtroppo non ho sbagliato a scrivere e chi lo ha completato sicuramente non lo ha minimamente pensato :asd: se contiamo che alcune partite cancro non escono per poterle selezionare (controllo gravitazionale pd), e bisogna andare sempre offline e ricollegarsi sperando di beccarla in quanto il gioco è cosi simpatico da farla uscire una volta ogni morte di papa dato che è già corto come boost :asd:. Il livellamento online è un altra randellata nella schiena dato che bisogna arrivare al livello comandante diamante e ci vogliono 800.000 punti e si fanno massimo 22.000 a partita boostati e l'unica partita dove si fanno questi punti è TDM e ci vogliono per forza 8 giocatori. Ringrazio ancora una volta i malati che mi hanno fatto parte di questo boost nonchè miei grandi amici: Cava; un grazie speciale a ropeppo; (che mi ha quittato le sere che non c'ero) PRED47OR_PL4Y85; LanceTheSpartan e lucantoo

Detto questo più che i complimenti per averlo platinato mi meriterei tanti schiaffoni per averlo iniziato ma ovviamente lo rifarei :lsd


Sono il fanalino di codaaaaaaaaa!!! XD

PRED47OR_PL4Y85
01-10-2015, 17:30
Platino N° 114

InVersion

http://np.sentl.com/images/games/ed5ab46e/l/51e014261.png

Difficoltà: 5.5/10
Lunghezza: 10/10
Smaronamento: avoja/10

Non so proprio da dove incominciare :asd:. Partiamo dal fatto che ho iniziato il gioco sperando in un single player decente e mi ritrovo uno schifo di trama senza senso che non vedevo l'ora di terminare... i personaggi senza carisma, trama come già detto inesistente, giocabilità non delle migliori e grafica altrettanto, le uniche due cose che salvo è il potere gravitazionale del gravilink e la sua utilità nel gioco e la campagna che si può affrontare con un amico e che la cosa mi garba sempre e in qualsiasi gioco. La parte dolente/spina nel fianco/madonne che volano/noiosa mai vista prima risiede nel comparto multyplayer dove ci sono da giocare 1.750 partite in totale divise per le varie modalità (250 per modalità a cui sono legate delle sottosfide). Purtroppo non ho sbagliato a scrivere e chi lo ha completato sicuramente non lo ha minimamente pensato :asd: se contiamo che alcune partite cancro non escono per poterle selezionare (controllo gravitazionale pd), e bisogna andare sempre offline e ricollegarsi sperando di beccarla in quanto il gioco è cosi simpatico da farla uscire una volta ogni morte di papa dato che è già corto come boost :asd:. Il livellamento online è un altra randellata nella schiena dato che bisogna arrivare al livello comandante diamante e ci vogliono 800.000 punti e si fanno massimo 22.000 a partita boostati e l'unica partita dove si fanno questi punti è TDM e ci vogliono per forza 8 giocatori. Ringrazio ancora una volta i malati che hanno fatto parte di questo boost nonchè miei grandi amici: Cava; un grazie speciale a ropeppo; (che mi ha quittato le sere che non c'ero) PRED47OR_PL4Y85; LanceTheSpartan e lucantoo

Detto questo più che i complimenti per averlo platinato mi meriterei tanti schiaffoni per averlo iniziato ma ovviamente lo rifarei :lsd


Sono il fanalino di codaaaaaaaaa!!! XD

Era ora finalmente :asd: ero convintissimo che avresti finito dopo il rop... e invece mi sa che brucia assai :asd:
Bravo per non aver ceduto alla tentazione di boostare con i brasiliani :lsd

Gandalf
01-10-2015, 20:28
100% Trofei di Watch Dogs su Ps4. :nuno

Sul dlc che dire, mi è piaciuto abbastanza, nulla di trascendentale sia chiaro, ma la storia è breve e il protagonista T-Bone è decisamente più carismatico di Aiden Pearce del gioco base, e ci voleva davvero poco. :asd:

Le missioni secondarie come in tutti i titoli Ubisoft alla fine sono veramente pallose, soprattutto 29 missioni di guida in un gioco di hacking le ho trovate fuori contesto ma pazienza, per fortuna sono molto brevi da completare. :D

Sui vari trofei del dlc sono tutti semplici tranne le 29 missioni di guida che possono annoiare in fretta e il trofeo di completare 20 missioni della gang criminale di Chicago, tutto il resto l'ho fatto senza troppa difficoltà. ;)

Voto Dlc: 8/10

Voto trofei Dlc: 4/10

ropeppo
02-10-2015, 08:57
Era ora finalmente :asd: ero convintissimo che avresti finito dopo il rop... e invece mi sa che brucia assai :asd:
Bravo per non aver ceduto alla tentazione di boostare con i brasiliani :lsd

I brasiliani sono brutte persone!! :D:asd::asd::asd::asd::D:D

noumeno87
02-10-2015, 09:06
Platino 53
The Order: 1886

Gioco: 5-/10
Difficoltà platino: 0/10
Divertimento platino: 7/10

Come avevo già scritto una pagina indietro la trama mi è sembrata poco chiara. Peccato perchè con un incipit del genere (che incipit non è visto che s'inizia a capire il tutto dopo metà del gioco e comunque poco dopo torna non chiara) poteva venire una serie eccelsa, magari con dei prequiel appunto durante l'epoca medievale...ma non mi voglio soffermare sulla povera storia e sulla limited di scarsissima qualità, scriverò poi un post sul topic del gioco.

I trofei sono una baggianata incredibile. Il gioco è giocabilissimo anche in "difficile" tranne per quei 5 nemici di numero corazzati che incontri nella storia, impossibili da buttar giù se non in "facile". I collezionabili non necessiterebbero di guide se ci fosse una sorta di menù dove vedere i mancanti (comunque sono solamente due quelli davvero nascosti). Infine ci sono i grindabili ma visto che sono in numero davvero esiguo quasi tutti verranno sbloccati durante il primo giro di storia (l'unico che mi era rimasto a fine storia era quello dei 30 stun fatto in due minuti in un punto specifico).

In sintesi, sconsiglio di comprare questo titolo a più di 20€ anche perchè al di la della grafica spettacolare abbiamo una storia davvero mal narrata e un sistema di gioco legnoso e poco bilanciato. Peccato perchè gli spunti c'erano...

Masterman MC
02-10-2015, 22:19
Platino N°15 Rocket League

Voto Al gioco 7/10
Voto al platino 4/10

Un gioco indie molto carino in cui si gioca a calcio con le macchine il platino è alla portata di tutti non molto difficile

ropeppo
05-10-2015, 09:27
Signori...dopo 7 anni...un account perso...dopo aver conosciuto una masnada di stalker, bimbiminchia, gente che brucia, gente con manie di persecuzione ma soprattutto manie di grandezza... ma soprattutto dopo aver incotrato compagni di boost che sono diventati amici...
...posso finalmente dire "PLATINO N°100: INVERSION"
Sul gioco che dire...onestamente mi aspettavo qualcosina di meglio...forse perchè erano anni che lo volevo fare e mi ero creato delle aspettative esagerate, cmq il gioco fatto in cooperativa risulta piacevole..la trama riesce a metterci ogni tanto qualche colpo di scena...ma il finale ti fa cadere le braccia XD
Il comparto online si puo riassumere in 1750 e piu partite per circa 300 ore di boost, ma ora è giunto il momento di voltare pagina...non farò piu boost di questo genere....

...ci siete cascati vero?

E' stato un platino tanto desiderato e soprattutto sono in pochi ad averlo (credo di essere il 44esimo al mondo :nuno )...adesso finalmente posso completare un paio di "giochini" che avevo lasciato volutamente ad un passo dal platino per poter archiviare questo come centesimo

Un sentito ringraziamento ai portatori sani di pazienza Cavama3stro; Xz_FireFox_zX; Lucantoo PRED47OR_PL4Y85; a lance e ai brasiliani e alle nostre seconde play

PS

CAva esci le pagelle!!!

play388
05-10-2015, 09:47
Signori...dopo 7 anni...un account perso...dopo aver conosciuto una masnada di stalker, bimbiminchia, gente che brucia, gente con manie di persecuzione ma soprattutto manie di grandezza... ma soprattutto dopo aver incotrato compagni di boost che sono diventati amici...
...posso finalmente dire "PLATINO N°100: INVERSION"
Sul gioco che dire...onestamente mi aspettavo qualcosina di meglio...forse perchè erano anni che lo volevo fare e mi ero creato delle aspettative esagerate, cmq il gioco fatto in cooperativa risulta piacevole..la trama riesce a metterci ogni tanto qualche colpo di scena...ma il finale ti fa cadere le braccia XD
Il comparto online si puo riassumere in 1750 e piu partite per circa 300 ore di boost, ma ora è giunto il momento di voltare pagina...non farò piu boost di questo genere....

...ci siete cascati vero?

E' stato un platino tanto desiderato e soprattutto sono in pochi ad averlo (credo di essere il 44esimo al mondo :nuno )...adesso finalmente posso completare un paio di "giochini" che avevo lasciato volutamente ad un passo dal platino per poter archiviare questo come centesimo

Un sentito ringraziamento ai portatori sani di pazienza Cavama3stro; Xz_FireFox_zX; Lucantoo PRED47OR_PL4Y85; a lance e ai brasiliani e alle nostre seconde play

PS

CAva esci le pagelle!!!

Esci le birre xD


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Chibini
06-10-2015, 14:08
Terza run ad Until Down, sono vicino al primo platino per Play 4!
Gioco che mi ha parecchio divertito anche se a questo punto mi chiedo: è logico questo senso di completismo che mi porta a giocare Until Down per ben 3 volte quando ho un sacco di nuovi titoli da giocare??

Onibur91
06-10-2015, 15:53
Terza run ad Until Down, sono vicino al primo platino per Play 4!
Gioco che mi ha parecchio divertito anche se a questo punto mi chiedo: è logico questo senso di completismo che mi porta a giocare Until Down per ben 3 volte quando ho un sacco di nuovi titoli da giocare??

Se un gioco ti diverte perché non dovresti giocarci? A prescindere dal platino o dalle run se ti diverte ha un suo senso logico, in fondo è il divertimento lo scopo principale ;)

Cava
06-10-2015, 19:50
Eccoci qui con le nuove pagelle. Con quelle di oggi chiudiamo la tanto rinomata trilogia, iniziata all'epoca con quantum theory, proseguita con ghost recon e conclusa appunto con il gioco che tratteremo oggi: INVERSION. Buona lettura.

INIZIO BOOST: 8-6-2015
FINE BOOST: 5-10-2015

- antonioroy;

Frase celebre: "Ho appena dato un fratellino a ...." (Antonio appena tornato dal bagno)

La prestazione di Antonio nel boost è ottima, al contrario delle prestazioni del suo telefono. Bastano 30 secondi di silenzio che il telefono cattura TUTTI i rumori di sottofondo. Da segnalare una moto in camera sua, un furgoncino dei gelati e forse pure una scoreggia di sottofondo (probabilmente erano i primi sintomi del parto futuro). Interessante la combo di platini che ha fatto durante questo boost: Magus e goat simulator.
Ora non so se hanno inciso sulla sua capacità di intendere e volere del nostro eroe, ma il 10/10 su questi giochi non lo da nemmeno tu sai chi... e non è Voldemort!

VOTO: 9/10
HARRY POTTER E IL PRIGIONIERE NERO DI NAPOLI
----------

- PRED47OR_PL4Y85;

Frase celebre: "Qui in veneto al posto della punteggiatura mettiamo il EDIT BY ADMIN" (Pippo che da lezioni di dialetto veneto. Il secondo è un punto)

Con pippo cè sempre qualcosa da imparare, cioè imparare ciò che non si deve fare. Gli argomenti trattati sono tanti, dalla caccia ai gatti con arco e frecce nella savana veneta, alla leggenda del disco di Full metal Jacket che "spurgava".
Si improvvisa pure enciclopedia cinematografica. Tu gli chiedi per caso un film? Lui ti risponde con il numero di platini che hanno gli attori protagonisti nella loro bacheca del Psn.
Pippo è risultato fondamentale al boost, ma erano quelle pause sigaretta che facevano assopire il sommo!!! Tralascio il discorso della play in ufficio e i rutti con l'autotune...

VOTO: 9.5/10
BLASFEMIPEDIA
----------

- Xz_FireFox_zX;

Frase celebre: "Ho appena mangiato un piatto di carbonara" (Willy a mezzanotte mentre assume preziose proteine)

Prestazione un po deludente del nostro willy, tanto da venir rimpiazzato momentaneamente dal bot del Rop.
Per circa un mese svanisce nel nulla, probabilmente rapito da... non so... ma sicuramente era qualcosa più grosso di lui. Infine quando ritorna non lo vogliamo più perchè ci siamo troppo affezionati al bot di Lore.
L'ultima sera non so se sia stato l'odore di platino o della carbonara, cmq ci ha fatto ricordare perchè è in gruppo con noi. Poche storie, quando ci sono in ballo ultrarari non cè trippa per gatti... e nemmeno i gatti perchè quelli li caccia pippo.

VOTO: 7POLITICO/10
naRUTTO (perchè si sà, dopo la carbonara ci sta)
----------

- ropeppo;

Frase celebre: "Grosso errore... mi sono appena coricato sul divano" (Lore che giustifica le future russate)

Ropeppo si ritrova in una situazione in cui non è mai stato, vi spiego. Se il suo bot è già impegnato a sostituire Willy, chi è che sostituisce il Rop in caso di assenza celebrale da pisolino?
Fino alle 23.59 e 59 secondi regge egregiamente il boost, ma scattata la mezzonotte... ecco che parte il trattore!!!
E' appurato che basta parlare di destiny per tenerlo sveglio, mentre quando sta in catalessi la soluzione è urlare: "Rop ti hanno installato fifa09 sul tuo account svegliati!!!"


VOTO: 9/10
DOTTOR MALE
----------

- Bot di ropeppo;

Frase celebre: Nessuna. Non dice nulla, esegue e basta!!!

Il bot di Ropeppo è un'intelligenza artificiale creata dal subconscio del Rop, capace di farlo boostare autonomamente sulla seconda play.
Ignote sono le sue altre funzioni. Lore gli ha solo insegnato a riportare le ciabatte, peccato che l'unica cosa che riporta indietro sono ingenti quantità di platini...

VOTO: 11/10
MINI ME
----------

- Lance1987;

Frase celebre: "I brasiliani mi fanno boostare dalle 5 di mattina" (Lance ogni volta che gli accenniamo inversion)

Cè poco da dire. Boosta con dei trans brasiliani perchè non riesce tenere i nostri tardi orari. La sua presenza nel boost è una sorta di miraggio, ma era meglio che rimanesse tale. Quando si tramuta in realtà frega a sfregio le uccisioni a Willy e stranamente anche al bot del Rop. Si dice che la prima frase che ha imparato il bot sia proprio: "Lance hai rotto il c4zzo"

VOTO: S.V saranno i brasiliani a dartelo... in tutti i sensi
GIUDA INVERSIONISTA!
----------

- Cava;

Frase celebre: "Una partita in più oggi, è una partita in meno domani" (Io che cerco disperatamente di tirare fino all'una da circa un'ora)

Volete sapere i dati del suo boost? Sempre puntuale, 0 assenze, ma le conseguenze sono pesanti: 0 vita sociale. Ha scritto pure un libro: "I segreti per rimanere single".

CAPITOLO 1 "INVERSION": Oggi 8 giugno ho cominciato il boost d'inversion, sono felice di far parte del primo gruppo boost italiano su questo gioco.
CAPITOLO FINALE "REVERSION": Oggi 5 ottobre abbiamo finito il boost d'inversion, ci sono state delle perdite... perlopiù neuroni ma con questo platino la gnocca cadrà ai miei piedi, il tempo di ricordarmi chi sono ed entro in azione...

VOTO: 10/10
JASON BOURNE


E con questo è tutto, ci becchiamo alle prossime pagelle.
Ps. Una persona in particolare potrebbe offendersi (nella pagella di antonio) mi scuso già in anticipo... ma dovevo per forza mettere quel punto, ci ha fatto troppo morire dal ridere ;)

Passo e chiudo

Chibini
06-10-2015, 21:13
Se un gioco ti diverte perché non dovresti giocarci? A prescindere dal platino o dalle run se ti diverte ha un suo senso logico, in fondo è il divertimento lo scopo principale ;)
Hai ragione ma pensando a tutti i giochi che devo ancora giocare mi sembra di 'perdere tempo'
É un paradosso ed hai ragione, ci giocherò finché mi divertirà ;)

Tecnal
07-10-2015, 14:06
Platino 26

Assassin's Creed Brotherhood

gioco: 5

Difficoltà platino: 8

Il gioco mi piace per la sua ambientazione romana ma non è altro che lo scopiazzamento di AC2, trovo inutili la riproposizione dei rebus del soggetto 16 infatti lo hanno capito nel Revelations. Simpatico il centro di addestramento ma la sua utilità non so giustificarla, un gioco dove il gameplay ed i combattimenti non sono cambiati trova senso solo per un neofita della serie. la cosa che più mi ha urtato è la longevità troppo breve per i miei gusti.
I trofei del single player non sono difficili, porta via tempo il trofeo delle bandiere che sono davvero tante e si trovano anche nelle catacombe (bisogna esplorarle per bene) ed il trofeo degli enigmi del soggetto 16, alcuni non sono immediati e richiedono un po' di tempo.
I trofei che portano il voto ad 8 sono i trofei del multiplayer che sono: Impiegato Abstergo del mese, Collaborazione ideale e Download completato(questo dipende dalla vostra bravura a giocare io in 4 giorni giocando 4 ore al giorno sono arrivato al livello 34 ma altri avevano più difficoltà). Impiegato Abstergo del mese è impossibile da ottenere senza aiuto di altri giocatori in quanto richiede di ottenere, almeno una volta, tutti i bonus del gioco. I due bonus problematici sono Tripla fuga(solo alcuni riescono ad ottenerlo giocando) e Varietà estrema(ottenere 15 bonus differenti in una singola partita).

Xz_FireFox_zX
07-10-2015, 17:49
bla bla bla

Se non ci fosse stato Ghost Recon sarebbe stata la sagra del gioco di merda... un grazie ancora a tutti, mi spiace essermi perso certe perle ma purtroppo nell'ultimo periodo ero incasinato con il lavoro per chi non lo sapesse (Cava, maledetto bimbonutella che non sei altro :amico:)

PS: la carbonara alla sera è l'ultima cosa che mangio comunque -__-

Lo Strigo
08-10-2015, 01:23
Platino n° 50

Tales of Symphonia Dawn of the new world

Gioco 7.5
Platino 5

Seguito dell'acclamato ToS su gamecube, Dawn of the new world è uscito su Wii ma pur essendo un buon JRPG non è riuscito a raggiungere i fasti del suo predecessore, almeno secondo la critica e il pubblico dell'epoca. Graficamente abbandona lo stile cell shading del predecessore a favore del classico stile poligonale, non spicca comunque dato lo scarso hardware della Wii, invece per quel che riguarda il gameplay non si discosta molto dalle passate produzioni. Alcune note negative derivano dall'utilizzo della mappa statica, ovvero non sarà possibile esplorarla liberamente ma potremo solo selezionare le varie aree tramite menu, cosa che ho già trovato fastidiosa in altri capisaldi del genere sullo stile di FFX. Essendo un successore diretto, ritroveremo un mix di città e dungeon già esplorati nel primo capitolo più altri completamente originali, similmente a quanto visto in Xillia 2 ma meno pesanti fortunatamente.
Il platino è decisamente più facile del primo capitolo ma comunque non va sottovalutato: ci vorranno non meno di 100/120 ore divise in 3 distinti playthrough, ognuno per il livello di difficoltà, inoltre dovremo purtroppo completare il libro dei mostri, nonchè riuscire a domare tutti i mostri del gioco e vedere tutte le skit, cosa che risulterà particolarmente frustrante dato che avremo solo la percentuale di completamento, senza sapere effettivamente quale collezionabile abbiamo trovato;
tutto questo ci obbligherà a seguire le solite guide in rete, pena ulteriori playthrough visti i numerosi missabili.

In definitiva un JRPG che soddisferà tutti gli amanti dai tales of e non, caldamente consigliato se non lo avete già giocato su Wii

DeeJaY-Ask
08-10-2015, 12:50
Platino #62

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Voto al gioco: SONO INCAZZATO
Voto al platino: io non l'ho trovato tanto difficile gli darei un sette..

Per il resto non mi esprimo sul gioco perché potrei spoilerare a chi non ci ha giocato!

Dilust
08-10-2015, 14:29
Volevo aspettare di aver finito anche i dlc, ma poiché credo che ci vorrà ancora molto tempo per quelli, mi limito a commentare i giochi base. Magari integrerà il tutto in un secondo momento.

Platino n.61 Enslaved: Odyssey to the West
Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 5/10

Questo gioco purtroppo non ha ricevuto la giusta attenzione da parte della critica e del pubblico. Si tratta di un action con abbondanti fasi platform, ambientato in un mondo post apocalisse nucleare.
I robot, comandati da una non ben specificata entità battono il mondo in cerca dei sopravvissuti per farne degli schiavi. Ed è proprio in una nave di schiavi che avrà inizio la nostra avventura: noi impersoneremo un aitante e muscoloso giovane di nome Monkey, il cui nome già indica la sua abilità principale: un'agilità straordinaria. Qui faremo la conoscenza di una bellissima giovane in fuga che sembra avere approfondite conoscenze tecnologiche. Questa dolce donzella, sfruttando la tecnologia dei robot, ci obbligerà ad intraprendere un lungo viaggio per tornare a casa.
Questo viaggio ci intratterrà per circa una decina d'ore facendoci conoscere i personaggi che sono caratterizzati veramente bene. Allo scopo contribuiranno i dialoghi ben scritti, ma soprattutto le espressioni facciali che sono stare ricreate davvero in modo superbo: qui i Ninja Theory sono riusciti realmente a rendere "gli occhi lo specchio dell'anima".
Il gameplay non è eccessivamente complesso: Tale semplicità, sia dal lato action, che dal lato platform, potrebbe essere un difetto; ma io non l'ho ritenuto grave, volendo essere il gioco un'avventura leggera. Nelle meccaniche di gioco è ben integrato l'uso della ragazza come diversivo o aiuto nel combattimento.
Tecnicamente il gioco si comporta bene. La grafica fa il suo dovere. Ci sono a volte alcune compenetrazioni poligonali e si nota un leggero ritardo nel caricamento delle texture quando si entra in un livello; livelli che comunque sono molto ampi, ma pur sempre strutturati come corridoi.
Dal lato trofei, questo si rivela un ottimo titolo da alternare a giochi "più faticosi". Problematici si rivelano solo due trofei a tempo e la raccolta dei collezionabili, per i quali sarà necessario munirsi di una videoguida. La raccolta di questi collezionabili non è difficile in se, ma estremamente tediosa: in effetti giocando attentamente alla prima run si ottiene già un buon 95% dei collezionabili dei capitoli, il fatto è che poi ti devi rigiocare l'intero capitolo con la videoguida al finaco per trovare il restante 5%.


Platino n.62 Assassin's Creed 4 Black Flag
Voto gioco 8.5
Difficoltà platino 4/10

A me questo Assassin's Creed è piaciuto: il protagonista del terzo capitolo non mi ha comunicato praticamente nulla, Edward invece ha carisma da vendere e mano a mano che la storia avanza la sua personalità fa emergere svariate sfaccettature che ho trovato davvero interessanti. La trama del presente non è particolartmente notevole, ma se si recuperano tutte le informazioni disponibili in giro per gli uffici Abstergo, delinea maggiormente l'universo della serie.
Per quanto riguarda il gameplay c'è bisogno di fare due distinzioni, tra quando si è a bordo della nostra nave e quando si è a terra. Nel primo caso il gioco si rivela molto divertente: le meccaniche delle battaglie navali sono state migliorate di molto rispetto al gioco precedente ed è molto divertente andare a "caccia" di navi da abbordare. Le missioni a terra invece soffrono tutte di una omogeneità disarmante: cerca il bersaglio, segui il bersaglio, fai fuori il bersaglio. Un buon 90% delle missioni a terra ricade in questo plot, che alla lunga stanca. Si salvano giusto le missioni ambientate in luogi caratterizzati da strutture particolari, tipo fortezze o caverne.
Un altro aspetto preponderante del gameplay è l'enorme presenza di collezionabili, che ormai stanno diventando una carateristica della serie.
Il multigiocatore fa di nuovo la sua comparsa. La modalità branco è stata migliorata e resa più dinamica, quindi per chi odia la modalità competitiva, questo può essere una lieta notizia. Meno lieta se si deve giocare o si deve fare affidamento sui giocatori random, che si comprtano come dei bimbominkia e rovinano immancabilmentte la sessione.
Dal lato trofei non c'è nulla di davero complicato. Anche i trofei online, almeno quando l'ho giocato io, si facevano agevolemente. Il trofeo di condividere eventi con gli amici l'ho fatto senza problemi.

EDIT
Ci ho messo un po' a finirli, ma ecco i commenti per i dlc:
http://www.coplanet.it/forum/il-forum-dei-platini/35951-commenti-ai-platini-post1179812.html#post1179812

Spide29
08-10-2015, 14:56
Volevo aspettare di aver finito anche i dlc, ma poiché credo che ci vorrà ancora molto tempo per quelli, mi limito a commentare i giochi base. Magari integrerà il tutto in un secondo momento.

Platino n.61 Enslaved: Odyssey to the West
Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 5/10

Questo gioco purtroppo non ha ricevuto la giusta attenzione da parte della critica e del pubblico. Si tratta di un action con abbondanti fasi platform, ambientato in un mondo post apocalisse nucleare.
I robot, comandati da una non ben specificata entità battono il mondo in cerca dei sopravvissuti per farne degli schiavi. Ed è proprio in una nave di schiavi che avrà inizio la nostra avventura: noi impersoneremo un aitante e muscoloso giovane di nome Monkey, il cui nome già indica la sua abilità principale: un'agilità straordinaria. Qui faremo la conoscenza di una bellissima giovane in fuga che sembra avere approfondite conoscenze tecnologiche. Questa dolce donzella, sfruttando la tecnologia dei robot, ci obbligerà ad intraprendere un lungo viaggio per tornare a casa.
Questo viaggio ci intratterrà per circa una decina d'ore facendoci conoscere i personaggi che sono caratterizzati veramente bene. Allo scopo contribuiranno i dialoghi davvero ben scritti, ma soprattutto le espressioni facciali che sono stare ricreate davvero in modo superbo: qui i Ninja Theory sono riusciti davvero a rendere "gli occhi lo specchio dell'anima".
Il gameplay non è eccessivamente complesso: Tale semplicità, sia dal lato action, che dal lato platform, potrebbe essere un difetto; ma io non l'ho ritenuto un difetto grave volendo essere il gioco un'avventura leggera. Nelle meccaniche di gioco è ben integrata l'uso della ragazza come diversivo o aiuto nel combattimento.
Tecnicamente il gioco si comporta bene. La grafica fa il suo dovere. Ci sono a volte alcune compenetrazioni poligonali e si nota un leggero ritardo nel caricamento delle texture quando si entra in un livello; livelli che comunque sono molto ampi, ma pur sempre strutturati come corridoi.
Dal lato trofei, questo si rivela un ottimo titolo da alternare a giochi "più faticosi". Problematici si rivelano solo due trofei a tempo e la raccolta dei collezionabili, per i quali sarà necessario munirsi di una videoguida. La raccolta di questi collezionabili non è difficile in se, ma estremamente tediosa: in effetti giocando attentamente alla prima run si ottiene già un buon 95% dei collezionabili dei capitoli, il fatto è che poi ti devi rigiocare l'intero capitolo con la videoguida al finaco per trovare il restante 5%.


Platino n.62 Assassin's Creed 4 Black Flag
Voto gioco 8.5
Difficoltà platino 4/10

A me questo Assassin's Creed è piaciuto: il protagonista del terzo capitolo non mi ha comunicato praticamente nulla, Edward invece ha carisma da vendere e mano a mano che la storia avanza la sua personalità fa emergere svariate sfaccettature che ho trovato davvero interessanti. La trama del presente non è particolartmente notevole, ma se si recuperano tutte le informazioni disponibili in giro per gli uffici Abstergo, delinea maggiormente l'universo della serie.
Per quanto riguarda il gameplay c'è bisogno di fare due distinzioni, tra quando si è a bordo della nostra nave e quando si è a terra. Nel primo caso il gioco si rivela molto divertente: le meccaniche delle battaglie navali sono state migliorate di molto rispetto al gioco precedente ed è molto divertente andare a "caccia" di navi da abbordare. Le missioni a terra invece soffrono tutte di una omogeneità disarmante: cerca il bersaglio, segui il bersaglio, fai fuori il bersaglio. Un buon 90% delle missioni a terra ricade in questo plot, che alla lunga stanca. Si salvano giusto le missioni ambientate in luogi caratterizzati da strutture particolari, tipo fortezze o caverne.
Un altro aspetto preponderante del gameplay è l'enorme presenza di collezionabili, che ormai stanno diventando una carateristica della serie.
Il multigiocatore fa di nuovo la sua comparsa. La modalità branco è stata migliorata e resa più dinamica, quindi per chi odia la modalità competitiva, questo può essere una lieta notizia. Meno lieta se si deve giocare o si deve fare affidamento sui giocatori random, che immancabilmente si comprtano come dei bimbominkia e rovinano immancabilmentte la sessione.
Dal lato trofei non c'è nulla di davero complicato. Anche i trofei online, almeno quando l'ho giocato io, si facevano agevolemente. Il trofeo di condividere eventi con gli amici, l'ho fatto senza problemi.

Complimenti caro Dilust per il platino di Enslaved e ti ringrazio tanto per avermelo consigliato. Anch'io l'ho appena conseguito e questo week end ho come obiettivo di commentarlo. Ho delle remore nel farlo, rispetto a qualche anno fa, per due motivi: il primo riguarda il dato di fatto che il forum è molto visitato e frequentato da grandi giocatori e grandi esperti del settore(ed io non sono nell'uno nè l'altro) il secondo è consequenziale e cioè che tra gli utenti/amici di coplanet in tanti abbinano l'esperienza ludica ad ottime conoscenze delle tecniche dei giochi e dell'italiano scritto.
Come è stato consigliato al sottoscritto, a mia volta, un monito a tutti quanti: giocateloooooooooooooo :D:asd:;) è bellissimo e Trip è troppo carina!!!
Sotto sotto si sviluppa anche una bella storia d'amore(non si scambiano neppure un piccolo bacio) e poi c'è Pigsy(gelosissimo)che fa scassare dalle risate.
Il dlc che ho appena iniziato ha una grafica stupenda,; è un vero dlc nel senso che c'è una storia con tanto di trama e rispetto a tutte le altre espansioni ha una longevità discreta; e i fortunati possessori della TV 3D godranno di ulteriori benefici.
Lo acquistato a soli 5 euro(usato su amazon passando dal bunner cpn) ed il dlc si trova sullo store a 4,99 o giù di li(oppure nuovo è tutto incluso)
La Namco conosciutissima per pac-man la serie Tekken ed altri acclamati titoli ha fatto veramente un ottimo lavoro

Dilust
08-10-2015, 16:31
Complimenti caro Dilust per il platino di Enslaved e ti ringrazio tanto per avermelo consigliato. Anch'io l'ho appena conseguito e questo week end ho come obiettivo di commentarlo. Ho delle remore nel farlo, rispetto a qualche anno fa, per due motivi: il primo riguarda il dato di fatto che il forum è molto visitato e frequentato da grandi giocatori e grandi esperti del settore(ed io non sono nell'uno nè l'altro) il secondo è consequenziale e cioè che tra gli utenti/amici di coplanet in tanti abbinano l'esperienza ludica ad ottime conoscenze delle tecniche dei giochi e dell'italiano scritto.
Come è stato consigliato al sottoscritto, a mia volta, un monito a tutti quanti: giocateloooooooooooooo :D:asd:;) è bellissimo e Trip è troppo carina!!!
Sotto sotto si sviluppa anche una bella storia d'amore(non si scambiano neppure un piccolo bacio) e poi c'è Pigsy(gelosissimo)che fa scassare dalle risate.
Il dlc che ho appena iniziato ha una grafica stupenda,; è un vero dlc nel senso che c'è una storia con tanto di trama e rispetto a tutte le altre espansioni ha una longevità discreta; e i fortunati possessori della TV 3D godranno di ulteriori benefici.
Lo acquistato a soli 5 euro(usato su amazon passando dal bunner cpn) ed il dlc si trova sullo store a 4,99 o giù di li(oppure nuovo è tutto incluso)
La Namco conosciutissima per pac-man la serie Tekken ed altri acclamati titoli ha fatto veramente un ottimo lavoro

Enslaved è davvero un bel titolo. Divertente e leggero. Merita che se ne parli di più.

PS: non preoccuparti della prosa che qui siamo tra amici. E poi, già dai piccoli accenni che hai fatto sul gioco si evince che ti è piaciuto. Il bello dei forum è mettere a confronto le idee. Se magari riusciamo ad invogliare qualcun altro a giocare a questo ed altri titoli, non possono che beneficiarne tutti.

homean82
09-10-2015, 09:06
Il bello dei forum è mettere a confronto le idee. Se magari riusciamo ad invogliare qualcun altro a giocare a questo ed altri titoli, non possono che beneficiarne tutti.

Per me è proprio così...leggendo i vostri post vado a guardare i vari giochi e poi decido se comprarli o meno :D

DeeJaY-Ask
09-10-2015, 13:11
Platino #63 Teslagard

Voto al gioco: 5
Voto al platino: 3

Carino ma nulla di che.. Ottimo passatempo, oltre ad avere un platino facile!

Chibini
10-10-2015, 11:15
Platino #2 Until Dawn

Voto al gioco:7
Voto al platino: 4

Se vi piacciono gli horror, o meglio i B-movie, è il gioco che fa per voi! Bella trama, a me ha tenuto incollato allo schermo. Il platino è semplice e, come i giochi del genere, bisogna ripetere più volte molte parti del gioco facendo scelte diverse.
Gioco consigliato se vi sono piaciuti Heavy Rain e Beyond: Two Soul

Chibini
10-10-2015, 11:16
Platino #2 Until Dawn

Voto al gioco:7
Voto al platino: 4


Se vi piacciono i gli horrorB-movie è il gioco che fa al caso vostro!
Platino facile, solo un po lungo poiché bisogna rigiocare più volte la storia da un punto in avanti!
Comunque gioco che mi ha appassionato e grafica molto bella

VirtualNight
13-10-2015, 19:07
Ho le mani a pezzi, non so se riesco a finire questo commento al platino! prima la precedenza alla follia appena fatta, poi commento i giochi precedenti


La vita è un salto...
http://mypst.com.br/media/game/NPWR04413_00/full-icon.png
100% psn numero 27 Cloudberry Kingdom


Voto gioco: 8/10
Difficoltà 100%: 10/10
100% divertente?: esclusi i due livelli finali del gioco, abbastanza

Avevo accennato a un masochista intrappolato nel limbo, poi ho realizzato l'idiozia della cosa e ho abbandonato l'idea, scusate per la suspence inutile :lol:.
Il gioco è molto semplice (facile da capire e pochi comandi), il giocatore utilizza vari caratteri per attraversare livelli pieni di ostacoli...gioco divertente, a forza di giocarci nasce la filosofia scritta sopra, poi però non so interpretarla ma... cazzo le mani!! solo 4 persone al mondo più io sono riuscite a finire gli ultimi due livelli della storia, una pazzia indescrivibile, alla fine del penultimo livello, il più difficile, avevo le mani un po' spellate e adesso, dopo il livello finale, le dita sono abbastanza infelici, insomma fare gli ultimi 2 livelli fà impazzire, specie su ps3 dove è più difficile rispetto ad altre piattaforme.
Appena ho fatto l'ultimo livello, ecco il trofeo che in inglese è Shenanigans!, appena l'ho urlato dal balcone tutte le macchine si erano fermate, laziali e romani, juventini e torinesi si abbracciavano, c'erano applausi e cappelli volanti, e tutti insieme abbiamo fatto una mangiata di città, tutto in soli 10 minuti, si lo so non ci credete, ma siete solo invidiosi della mangiata...
Questo è il gioco più difficile che io abbia mai fatto, più di lost planet 2, evidentemente mi piace soffrire.

Ora un gioco fatto precedentemente


http://mypst.com.br/media/game/NPWR06764_00/full-trophy_0.png
Platino numero 112 Teslagrad


Voto gioco: 7/10
Difficoltà platino: 4/10
Platino divertente?: no

In questo carino platform dispersivo il giocatore atraversa vari livelli per fare non so cosa, infatti avevo usato tutto il tempo un video guida per tutti i collezionabili, non seguendo così la trama.
Per il platino si devono solo prendere i 35 collezionabili, all'inizio avevo paura in quanto io odio i colezionabili e fare solo quelli per un un platino...infatti non è stato divertente, alcuni collezionabili erano messi in punti assurdamente bastardi quindi c'è da stupirsi dell'elevata rarità del platino.

Cloudberry mi ha sfinito, quindi commenterò i vari giochi fatti tra qualche giorno :asd:.

VirtualNight
14-10-2015, 14:41
Eccomi prima del previsto, tra poco parto e starò offline per un mesetto, così questo è probabilmente il mio ultimo post prima della partenza.



http://mypst.com.br/media/game/NPWR06724_00/full-trophy_0.png
Platino numero 113 Rogue Legacy


Voto gioco: 7/10
Difficoltà platino: 7.5/10
Platino divertente?: beh, direi di no

In questo simpatico gioco d'azione in 2D il giocatore dovrà girovagare dentro un castello con lo scopo di uccidere tutti i boss, il tutto usando la sua arma bianca e la magia (che però fa abbastanza pena).
Una cosa curiosa è che se si muore si ripartirà dall'inizio (eccetto per i soldi, i potenziamenti e i boss uccisi) scegliendo un nuovo erore che può avere caratteristiche e handicap diversi, permettendo così di usare il personaggio che più si addice al giocatore, inoltre il layout del castello viene generato casualmente a ogni morte.
All'inizio si morirà praticamente a ogni stanza, a causa di mancati potenziamenti che però verranno acquisiti comprandoli con l'oro rilasciato dai nemici o dagli scrigni, rendendo così ogni tentativo sempre più facile, personalmente nella prima run ero morto quasi 200 volte.
I trofei non sono divertenti, in quanto ti spingono a cercare ovunque i collezionabili e a uccidere le versioni potenziate dei boss, le quali sono molto irritanti, inoltre una run va fatta da zero morendo 15 o meno volte: può sembrare facile ma in realtà sono richieste diverse ore di farm per ottenere molto oro e potenziarsi per bene.
Mi chiedo chi sia l'idiota che ha creato i nomi dei trofei, sembrano incatesimi di harry potter, certo che il menefreghismo degli sviluppatori per noi cacciatori di trofei è impressionante...


http://mypst.com.br/media/game/NPWR05841_00/full-icon.png
100% psn numero 22 The Swapper


Voto gioco: 5/10
Difficoltà 100%: 2/10
Trofei divertenti. NO!

In questo...coso, il giocatore userà un astronauta per vagare in una stazione spaziale a fare non so che, senza incotrare alcun tipo di nemico, un po' è un puzzle ma di una facilità disarmante e anche noioso, ho solo seguito un video per la storia (che dura un'ora) che mostrava la posizione dei 10 collezionabili, i quali sono nascosti...ma assurdo, sono sicuro che NESSUNO al mondo li abbia trovati senza video, è proprio impossibile, la loro posizione è indescrivibile, comunque tali collezionabili sono l'unica cosa da fare per ottenere il 100%, una noia soppressa dal fatto che giocavo senza anima.


http://mypst.com.br/media/game/NPWR03503_00/full-icon.png
100% psn numero 23 The Unfinished Swam


Voto gioco: 7/10
Difficoltà 100%: 4/10
Trofei divertenti?: non c'è male

Sebbene è un gioco che forse può essere soggetto a critiche, è importante considerare che è stato fatto per i ragazzini, quindi è più un gioco per i figli che per noi stessi e, alla luce di tale considerazione e mettendosi nei panni di un ragazzino, è un gioco piacevole, dove i collezionabili non hanno un peso eccessivo.
La fiaba proposta è molto bella, forse vale la pena giocarci per imparare una fiaba degna di rispetto (generalmente le fiabe che ci si inventa fanno schifo, me ne ricordo una:
C'era una volta un bambino che si succhiava sempre i pollici, sua madre gli disse di smetterla ma lui continuava, così un giorno la madre prese le forbici, gli tagliò i pollici e vissero felici e contenti...
...insomma fiabe senza senso nè passione), mentre nel gameplay si avanza nel gioco lanciando palle di vernice per mostrare il percorso, può sembrare stupido ma alla fine non lo è.


http://mypst.com.br/media/game/NPWR04346_00/full-icon.png
100%psn numero 24 Dungeons & Dragons: Chronicles of Mystara


Voto gioco: 3/10
Difficoltà 100%: 1/10
Trofei divertenti?: NO!

Non sono un fan di D&D, non so perchè questa saga abbia così tanto successo ma a me non piace quindi nemmeno sto a spendere parole per il gioco, difficoltà minima perchè alla morte si respawna da dove si è morti senza un limite di morti imposto.
Trofei noiosissimi, una palla da sopportare con grande spirito, infati avevo abbandonato il gioco e poi ripreso dopo circa 8 mesi.
La cosa frustrante è trovare tutti i tesori, purtroppo nessuno al mondo ha avuto la brillante idea di fare una guida per ogni collezionabile, ma solo per i più difficili da trovare :dontsay, così ho dovuto fare migliaia di ricerche prima di trovare volta per volta ogni tesoro che mi mancava.


http://mypst.com.br/media/game/NPWR07887_00/full-icon.png
100% psn numero 25 Stealth 2 Inc. A Game of Clones


Voto gioco: 7/10
Difficoltà 100%: 4/10
Trofei divertenti?: non c'è male

Siamo in un laboratorio, uno scienziato aumenta la produzione di cloni per cucinarli e servirli in degli hamburger (forse è questo il segreto del nuovo Crispy McBacon, o come si chiama, del Mcdonald..."Crispy McBacon in due parole, Clone croccante"), ma uno di loro, controllato dal giocatore, tenterà di fermarlo attraversando varie stanze del laboratorio che fungono da puzzle abbastanza semplici.
Gioco divertente, anche la comicità dei messaggi inviati dallo scienziato al giocatore fanno ridere, un gioco piacevole e sempice, l'unica rottura sono i collezionabili, in quanto sono un bel po' e spingono il giocatore a ritornare sui suoi passi in una mappa non ben facile da interpretare.


http://mypst.com.br/media/game/NPWR05172_00/full-icon.png
100%psn numero 26 Kung Fu Rabbit


Voto gioco: 6/10
Difficoltà 100%: 3/10
Trofei divertenti?: si

Lo sfottò nei confronti di un ninja, questo gioco non ha nulla a che vedere con le arti marziali ma bensì è un platform, in cui si parte da un punto e si arriva in un altro punto evitando nemici e ostacoli; il gioco è abbastanza piacevole e semplice, in 2 ore circa si finiscono i vari trofei relativi ad azioni e le 2 campagne.

Cava
14-10-2015, 15:47
Ho le mani a pezzi, non so se riesco a finire questo commento al platino! prima la precedenza alla follia appena fatta, poi commento i giochi precedenti


La vita è un salto...
http://mypst.com.br/media/game/NPWR04413_00/full-icon.png
100% psn numero 27 Cloudberry Kingdom


Voto gioco: 8/10
Difficoltà 100%: 10/10
100% divertente?: esclusi i due livelli finali del gioco, abbastanza

Avevo accennato a un masochista intrappolato nel limbo, poi ho realizzato l'idiozia della cosa e ho abbandonato l'idea, scusate per la suspence inutile :lol:.
Il gioco è molto semplice (facile da capire e pochi comandi), il giocatore utilizza vari caratteri per attraversare livelli pieni di ostacoli...gioco divertente, a forza di giocarci nasce la filosofia scritta sopra, poi però non so interpretarla ma... cazzo le mani!! solo 4 persone al mondo più io sono riuscite a finire gli ultimi due livelli della storia, una pazzia indescrivibile, alla fine del penultimo livello, il più difficile, avevo le mani un po' spellate e adesso, dopo il livello finale, le dita sono abbastanza infelici, insomma fare gli ultimi 2 livelli fà impazzire, specie su ps3 dove è più difficile rispetto ad altre piattaforme.
Appena ho fatto l'ultimo livello, ecco il trofeo che in inglese è Shenanigans!, appena l'ho urlato dal balcone tutte le macchine si erano fermate, laziali e romani, juventini e torinesi si abbracciavano, c'erano applausi e cappelli volanti, e tutti insieme abbiamo fatto una mangiata di città, tutto in soli 10 minuti, si lo so non ci credete, ma siete solo invidiosi della mangiata...
Questo è il gioco più difficile che io abbia mai fatto, più di lost planet 2, evidentemente mi piace soffrire.

Ora un gioco fatto precedentemente


http://mypst.com.br/media/game/NPWR06764_00/full-trophy_0.png
Platino numero 112 Teslagrad


Voto gioco: 7/10
Difficoltà platino: 4/10
Platino divertente?: no

In questo carino platform dispersivo il giocatore atraversa vari livelli per fare non so cosa, infatti avevo usato tutto il tempo un video guida per tutti i collezionabili, non seguendo così la trama.
Per il platino si devono solo prendere i 35 collezionabili, all'inizio avevo paura in quanto io odio i colezionabili e fare solo quelli per un un platino...infatti non è stato divertente, alcuni collezionabili erano messi in punti assurdamente bastardi quindi c'è da stupirsi dell'elevata rarità del platino.

Cloudberry mi ha sfinito, quindi commenterò i vari giochi fatti tra qualche giorno :asd:.

EROE :Respect

Dilust
14-10-2015, 17:35
...

Per quanto riguarda i collezionabili di Dungeons & Dragons: Chronicles of Mystara potresti indicarmi quali fonti hai utilizzato? Anche io sarei interessato ad iniziare il gioco, ma avevo letto proprio di problemi legati a tali tesori da trovare. Ed anche il fatto che ci siano poche guide in giro mi ha fatto desistere dal cimentarmi nell'impresa nonostante sia un genere di giochi che mi piace.
Grazie.

PS: complimenti per Cloudberry Kingdom. Sei per caso un alieno? :p :clap:

VirtualNight
15-10-2015, 01:26
EROE :Respect
Non sono un eroe, ma solo un pazzo che si spella le mani per un trofeo :facepalm, una vergogna per la nostra galassia, già mi immagino sui notiziari galattici, "essere umano si spella le mani giocando 7 ore di fila e poi 9 ore di fila all'apparecchiatura ps3 per un trofeo privo di utilità...e ora le ultime di Grande Fratello.. "a ripensarci forse sono più interessante di certe cose :asd:.

Per quanto riguarda i collezionabili di Dungeons & Dragons: Chronicles of Mystara potresti indicarmi quali fonti hai utilizzato? Anche io sarei interessato ad iniziare il gioco, ma avevo letto proprio di problemi legati a tali tesori da trovare. Ed anche il fatto che ci siano poche guide in giro mi ha fatto desistere dal cimentarmi nell'impresa nonostante sia un genere di giochi che mi piace.
Grazie.

PS: complimenti per Cloudberry Kingdom. Sei per caso un alieno? :p :clap:

Secondo una guida ti raccomandano di fare le due storie con ogni personaggio, insomma una pazzia che solo un drogato di D&D può provare, magari puoi cercare spesso tesori mentre ti focalizzi su altri trofei, poi cerca i tesori che vengono segnalati dai siti (i più comuni da mancare), poi dovrai cercare tramite le ricerche i tesori che ti mancano, non ho siti precisi, ne ho visti molti, ma il più buono è questo: Dungeons & Dragons: Chronicles of Mystara for PlayStation 3 - GameFAQs (http://www.gamefaqs.com/ps3/708534-dungeons-and-dragons-chronicles-of-mystara), se magari in futuro avrai un problema con un tesoro preciso dimmelo, magari me lo ricordo, in definitiva la scazzatura sta nel dover usare Internet in continuazione.
Per l'alieno, beh ti rispondo come ho fatto con Cava.

Gandalf
15-10-2015, 14:55
Nuovo platino preso oggi su Ps3:

Platino n° 89

Spec Ops The Line

http://psnprofiles.com/lib/img/games/bdf485/trophies/1Lfe28f2.png

Tps veramente splendido Spec Ops, ambientato in una Dubai devastata da una tempesta di sabbia che ha isolato la città dal resto del mondo e portata alla follia da soldati americani venuti per aiutare i superstiti, impersoneremo nel gioco il capitano John Walker un membro della Delta Force che è costretto ad andare a Dubai (assieme ai due due compagni Lugo un cecchino e Adams un mitragliere) per cercare il suo vecchio comandante disperso in città e creduto morto fino a poco tempo prima. Il gioco si ispira al racconto Cuore di Tenebra di Joseph Conrad che ha ispirato anche il film Apocalypse Now e lo fa mostrandoci una guerra cruda, spietata e senza tanti fronzoli come è realmente, e soprattutto le scene crude sono mostrate perfettamente anche per far capire la follia che ha ormai preso il sopravvento sui superstiti di Dubai. Senza spoilerare dico solo che il gioco ha più finali ottenibili e parecchio "mindfuck" alla Bioshock Infinite per fare un esempio. :asd:

Riguardo al platino, l'unico trofeo davvero tosto da prendere è finire il gioco nella modalità Fubar che in alcuni capitoli risulta davvero frustrante dover ripetere il checkpoint una marea di volte a causa di errori nostri o degli alleati e della loro demenza artificiale (non vanno in copertura e capita che a volte sparano contro un muro invece che contro il nemico), ma tolta la modalità Fubar il resto è decisamente fattibile e i collezionabili sono interessanti perchè svelano dei retroscena su cosa è successo in città prima dell'arrivo di Walker e dei suoi compagni.

Insomma un gioco che consiglio assolutamente di provare con una storia veramente raccontata bene e dei personaggi carismatici, oltretutto in 10 ore si completa senza problemi al livello di difficoltà Missione Suicida (Difficile).

Difficoltà Platino: 7/10

Voto Gioco: 9/10

Dilust
15-10-2015, 18:37
Giocato e finito il dlc di Assassin's Creed 4 Black Flag: Grido di Libertà

Questo contenuto scaricabile è disponibile come dlc del gioco base, ma anche come contenuto stand alone (che non necessità del gioco). Si tratta di un dlc che aggiunge una nuova storia in singolo giocatore nella quale impersoneremo il quartiermastro di Edward, Adewale. Il tutto è ambientato alcuni anni dopo il finale del gioco base.
I personaggi sono caratterizzati molto bene, la storia non aggiunge nulla al credo, ma è un interessante scorcio sull'infame commercio degli schiavi, piaga tanto comune a quel tempo nei Caraibi. Ci sono alcune missioni in cui questa tematica è mostrata in tutta la sua crudeltà e rendono davvero bene l'idea di come venissero trattati gli schiavi di colore.
Il gameplay è rimasto quello del gioco base, ma c'è un pregevole tentativo di creare più varietà nelle missioni. Sono state aggiunte due armi, il machete e la bombarda, che vanno a sostituire le spade e le pistole: purtroppo al riguardo è da notare una minore fluidità di queste armi in combattimento rispetto a quelle che vanno a sostituire.
Il gameplay marittimo è rimasto lo stesso. Anche se si userà una nuova nave basterà perdere un po' di tempo a ricercare le risorse per potenziarla che non si noteranno differenze con la Jackdow. Anzi, forse il combattimento navale è stato leggermente reso più facile.
Come missioni secondarie sono state aggiunte tante nuove attività collaterali, relative alla liberazione degli schiavi (bellissimi i raid nelle piantagioni), che se completate forniscono utili bonus in combattimento.
Per portare a termine il tutto ci si potranno impiegare anche 5-6 ore.
L'acquisto è consigliato se è piaciuto il gioco base.


Vorrei poi commentare un altro dlc. Questo necessita del gioco base, ma per ricchezza di contenuti ed originalità rispetto al gioco merita davvero che venga provato.
Sto parlando del dlc di Enslaved intitolato Pigsy e il partner perfetto.
Qui vestiremo i panni di Pigsy, personaggio secondario del gioco base, la cui personalità strabordante (in tutti i sensi), la farà da padrona in questa sua rocambolesca avventura alla ricerca della vera amicizia. Il personaggio è caratterizzato benissimo ed alcuni suoi commenti durante il gioco vi faranno di sicuro scompisciare dalle risate.
Come dicevo, qui il gameplay viene stravolto creando un contrasto davvero interessante con le meccaniche del gioco base. Se questo era un action platformer, qui ci troveremo in uno sparatutto in terza persona con componenti tattiche. Attenzine, però, la componente tattica non è legata al controllo di una squadra, ma all'uso di alcuni device che vanno da un ologramma per distrarre i nemici, ad una bomba stordente, ad una per renderli alleati ed ad un'altra per le demolizioni.
Insomma, c'è molta varietà di situazioni, condite anche da una discreta difficoltà.
La durata di questa minicampagna si attesta sulle 5-6 ore.
Unici difetti sono la poca rigiocabilità, non essendoci comunque delle vere alternative agli approcci da seguire in combattimento, e i collezionabili (purtroppo io non ho apprezzato quelli del gioco base e neanhce questi).

Se interessa, qui (http://www.coplanet.it/forum/il-forum-dei-platini/35951-commenti-ai-platini-post1179179.html#post1179179) trovate il commento ai giochi base.

splakkavella
18-10-2015, 02:58
96) The last of us remastered

Gioco: 10/10

Non ha bisogno di presentazioni questo capolavoro, ci hanno giocato tutti più o meno.

Remastered: 8.5/10

C'è da dire che se giocato a 60fps in alcuni punti non sono proprio granitici, come ci si aspetta da una remastered di un gioco di questo calibro. Quello che mi ha dato più fastidio è che non ci sono modalità esclusive per questa remastered, la modalità realismo, il Left Behind e le mappe in più online non contano dato che questi erano DLC a pagamento su ps3. Comunque le differenze tra le versioni si notano, ed è una buona remastered.

Platino: 6/10

I trofei necessari per il platino non cambiano da ps3 a ps4, delle volte a sopravissuto puo dare qualche fastidio ma nulla di che, il "problema" è online non è difficile anzi... ma è una palla sono più di 150 partite, sopratutto per chi detesta l'online come me.

kikkisan
19-10-2015, 09:18
E 3° platino fu!!! yeppp!! :up:

Gioco : Dragon Age 2
Voto Gioco : 7/10
Difficoltà Platino : 4/10
Imprecazioni : 3 ( al trofeo Fornitore, a Fenris elfo maledetto per la romance con lui ho dovuto fare 2 run ed a Isabela che perdevo costantemente alla fine del 2° atto.... :padella::padella:)

Stavolta mi sono limitata a 3 run (ma solo grazie Onibur91) ma è stato divertente farle con tutte e 3 le categorie.

Il gameplay è sicuramente meglio di DAO, molto più fluido e meno legnoso rispetto al precedente, la storyline invece non è proprio paragonabile e non la commento neanche chi ha giocato ad entrambi sa benissimo che non c'è storia tra i due.
Non dico che faccia totalemente schifo eh.... dico solo che alla fine della 1° run mi sono detta "E quindi??", insomma è un gioco che comprendi e apprezzi giocandoci più volte ma che non riesce a prevaricare ed essere all'altezza del suo predecessore (IHMO):cool::cool::cool:
Discorso platino, diciamo che se non si fanno casini (e io ne faccio a iosa :lol::lol::lol: ) e si sta attenti soprattutto ai collezionabili (trofeo Fornitore" che tu sia maledetto :cool::cool::cool: ) è un platino facile che si prende tranquillamente in 2 run ( a parte iniziarne una terza ma solo per fare il prologo ).

Infine.... O_OO_O ci sono più second quest in DA2 che in tutti i giochi che ho nella mia collezione..... non finivano più!!!! :rosen: :rosen:

Bon prima di chiudere questo post devo un doveroso immenso grandissimo ringraziamento a Onibur91 senza il suo aiuto questo platino avrebbe avuto come minimo altre 10 run ;);)

Al prossimo platino ragazzi.... quindi.... a tra circa un paio d'anni ... fors... :lol::lol::lol:

Stay tuned....

Lokunthor
19-10-2015, 09:41
Bla bla

Sei un grande :asd:

Midian
19-10-2015, 10:07
Cava; Cortesemente evita di bestemmiare sul forum, visto che é rigorosamente vietato dal Regolamento. Stessa cosa vale per determinate frasi che potrebbero offendere altri, finché vengono dette in privato non sono affari miei ma trovo inutile ripeterle qui quando sai che qualcuno potrebbe sentirsi offeso. Grazie :)

PS: Ho messo "bla bla" ai vari quote perché non ho tempo di editare tutto il papiro.

Cava
19-10-2015, 11:27
Cava; Cortesemente evita di bestemmiare sul forum, visto che é rigorosamente vietato dal Regolamento. Stessa cosa vale per determinate frasi che potrebbero offendere altri, finché vengono dette in privato non sono affari miei ma trovo inutile ripeterle qui quando sai che qualcuno potrebbe sentirsi offeso. Grazie :)

PS: Ho messo "bla bla" ai vari quote perché non ho tempo di editare tutto il papiro.

Va bene, messaggio ricevuto ;)

Io cmq ho solo trascritto le imprese dei nostri eroi... è tutta colpa di blasfemipedia pippo :sisi:

Onibur91
19-10-2015, 11:40
kikkisan Figurati, è stato un piacere :)

Sir Nick
19-10-2015, 14:51
Far Cry Classic platinato!

Ed eccomi giunto al mio nono platinato. L'ho giocato al livello normale e non è stato troppo difficile. Per prendere il trofeo relativo alla difficoltà difficile/realistico ho usato un glitch che mi ha permesso di rigiocare solo l'ultimo checkpoint. Lo avrei rigiocato tutto se non fosse stato per i problemi che hanno rovinato la mia esperienza di gioco. L'audio spariva improvvisamente e ogni tanto si bloccava, costringendomi a riavviare la console. Per poco non distruggevo il controller quando puntavo al trofeo ''Appuntamento col pericolo''. Proprio alla fine, Val non voleva salire sul muletto e ho dovuto rifarla da capo. Poi il gioco si bloccava sempre durante quella missione. Alla fine ce l'ho fatta, per fortuna. Sono questi problemi che mi hanno portato a non fare una nuova run, perché alla fine il gioco non è male.

Voto gioco: 5
Difficoltà platino: 7

homean82
19-10-2015, 15:07
Grow Home

Voto al gioco: 6
Voto al 100%: 3

Gioco che era in regalo col plus di settembre....un'esperienza simpatica...movenze del protagonista particolari e assenza di nemici da affrontare ne fanno un titolo originale. Molto colorato (predomina il verde :) ) anche se breve e un po' ripetitivo. Ho dato 3 alla difficoltà perchè ho affrontato il titolo seguendo una guida sul posizionamento dei cristalli....sarebbe stato più complicato (diciamo un 5) senza guida anche perchè certi erano veramente ben nascosti.
Un titolo da giocare se gratuito... :D

PRED47OR_PL4Y85
19-10-2015, 16:55
Va bene, messaggio ricevuto ;)

Io cmq ho solo trascritto le imprese dei nostri eroi... è tutta colpa di blasfemipedia pippo :sisi:

Sei uno scaricabarile :furioso: (questa è la mia emoticon che bestemmia :asd: )
E per non dimenticare sei pure un canarino smemorato :kulen :lsd

Cava
19-10-2015, 23:32
Sei uno scaricabarile :furioso: (questa è la mia emoticon che bestemmia :asd: )
E per non dimenticare sei pure un canarino smemorato :kulen :lsd

Per colpa tua ora la gente penserà che tiro i porconi dalla mattina alla sera, hai quasi rovinato la mia preziosa reputazione!!! :pinocchio

Tranquillo che non me lo dimentico, quindi non provocarmi altrimenti metto in serio pericolo il tuo attuale boost :blahblah: (questa è la mia emoticons del canarino che canta :asd: )


Ps. sono innocente


Chiudo definitivamente l'OT

Dilust
21-10-2015, 16:07
Platino 63
Sherlock Holmes: Crimes and Punishments

Voto gioco: 8/10
Difficoltà platino 3/10

Non giocavo un'avventura grafica da anni. Ho sempre ritenuto questo tipo di giochi adatto solo al PC. Grazie al Plus ho potuto rinnovare l'esperienza con questo genere e, devo dire, non è stato affatto male.
Come si può evincere dal titolo, in questa avventura grafica, che rientra nel classico stile punta e clicca, inpersoneremo il più famoso detective di tutti i tempi, ed aiutati dal fidato Dr. Watson risolveremo 6 intricatissimi casi, risolvendo enigmi.
Il gameplay è classico: si esplorano ambienti in cerca di indizi, si interrogano i personaggi e si cerca di trarne una conclusione logica. Riguardo questo aspetto il gioco è fatto molto bene.
Innanzitutto come un vero e proprio giallo cartaceo gli indizi ci sono, basta cercarli. Non si tratta di opere di infima fattura come i gialli moderni in cui l'assassino è un personaggio che non si è mai visto per tutta la storia e per il quale vengono trovate giustificazioni astruse e senza senso. No, niente di tutto questo! Qui si rivive una vera e propria esperienza giallistica come se si vivesse un racconto scritto da Conan Doyle o da Agatha Christie. Il che, fatemelo dire, dona un taglio molto gradevole alla storia.
In secondo luogo, gli enigmi sono molto vari e mai pretestuosi, anzi si adattano bene al contesto non risultando mai assurdi. Sono tutti risolvibili con un minimo di logica e di applicazione.
Infine il gioco fornisce un'interessante meccanica finale di risoluzione del caso. Si tratta di una sorta di puzzle mentale con tutte le deduzioni logiche che siamo riusciti ad ottenere tramite le indagini. Io personalmente, ma credo un po' tutti, quando ci troviamo a leggere un libro giallo o vedere un film, farcciamo deduzioni su chi potrebbe essere l'assassino. Ebbene il gioco ci propone lo stesso, ma a seconda di come interpretiamo gli indizi, possono proporsi diverse soluzioni al caso con diversi colpevoli e diversi finali. Sta alla nostra bravura di detective, interpretare tutto nel modo corretto.
Il comparto tecnico soffre un po' ed è la parte meno riuscita del gioco. La versione PS3 è affetta da un leggero tearing, da un forte aliasing ed effetto blur. Ho riscontrato due crash passando da un menu ad un altro. Tutto questo indica una scarsa attenzione nel porting.
Le voci (solo in inglese) sono di ottima qualità conferendo toni caratteristici a tutti i personaggi. Anche la traduzione dei sottotitoli è di buona fattura.

Per quanto riguarda i trofei bisogna dire che il gioco ha molti missabili: sarebbe quindi consigliabile usare una guida, ma in tal caso, la storia andrebbe totalmente rovinata. Il metodo che io ho seguito è di giocare ogni caso senza saperne nulla. Esplorando a fondo tutto ed interagendo con tutti si riesce agevolemnte a raggiungere un buon quadro della situazione: insomma vi sarete fatti la vostra idea di chi è l'assassino. A questo punto fate un backup del salvataggio e andate a confrontare le vostre deduzioni con quelle della guida. Concludete quindi il caso compiendo le azioni necessarie per i trofei. In questo modo sarete sicuri di godervi appieno la storia, senza rovinarvela con spoiler, ma vi terrete comunque aperta la possibilità di platinare il gioco in un'unica run.

VirtualNight
22-10-2015, 00:57
Dissi di stare offline per un mesetto, poi invece eccomi dopo 4 giorni, non azzecco mai nessun pronostico, beh in questo caso meglio per me e peggio per voi :p.


Legend of Defiance
http://mypst.com.br/media/game/NPWR04175_00/full-trophy_0.png
Platino numero 114 Defiance:


Voto gioco: 6.5/10
Difficoltà platino: 2/10, ma dipende quanto si voglia fare i masochisti
Platino divertente?: beh, apparte le 10000000 disconnessioni, direi di si

Sul psstore è possibile scaricare GRATUITAMENTE questo gioco che occupa quasi 7GB, un open world che si basa più su missioni cooperative ed eventi offerti dagli sviluppatori, il tutto sotto forma di uno sparatutto in terza persona che presenta alcune caratteristiche, infatti in primo luogo appare come un Borderlands in terza persona, infatti sono presenti effetti elementari, un design particolare per le varie armi, il sistema di rarità, i danni inferti al nemico che appaiono sotto forma di numeri e lo scudo che protegge il giocatore dagli attacchi fino al suo esaurimento per poi ricaricarsi, mentre il resto delle meccaniche mi riporta a Starhawk. Detto ciò, il gioco sembra un AAA, tuttavia manca quel qualcosa che gli fa perdere fascino e può risultare monotono dopo 10 ore oppure anche dopo 100 ore, il tutto dipende dal giocatore.
Il sistema di guida è buono ma la mappa è piena di colline e montagne che spingono il giocatore a saltare continuamente con il suo veicolo rendendo la navigazione impegnativa anche a causa di un GPS penoso, tuttavia è possibile selezionare nella mappa dei punti in cui è possibile teletrasportarsi.
Il gioco di per sè non ha una trama comprensibile, in parte perchè il gioco è interamente in inglese, la quale è ambientata in una regione americana devastata dalla guerra e dall'invasione di altre forme di vita dove il giocatore atterrerà e aiuterà i militari a indebolire le forze nemiche, inoltre per giocare è necessario essere sempre connessi, in quanto nel mondo di gioco saranno presenti altri giocatore online segnalati da pallini viola (è possibile trovarne anche 100 nello stesso punto), con i quali è possibile cooperare per passare le missioni, avviare modalità versus o eseguire vendite di equipaggiamenti e anche parlare grazie alla chat pubblica.
I nemici generalmente sono esseri umani appartenenti a grandi bande mafiose ma sono presenti anche umani geneticamente modificati, zombie, mostri e alieni veri e propri, ma questi ultimi si incontrano solo in occasione di qualche evento (gli eventi sono numerosi, ce ne sono a decine ogni giorno ai quali si aggiungono anche eventi speciali mensili che hanno una durata ma che si propongono in vario numero ogni giorno fino alla scadenza).
Il gioco tuttavia ha una schiera di protestanti, infatti è probabilmente uno dei giochi con più glitch in assoluto: per iniziare, dopo circa mezz'ora di gioco il caricamento dei nemici, degli obiettivi e della mappa sarà significamente lento e ciò porterà a un certo punto a una disconnessione, possibilmente proprio quando si stanno ottenendo molti punti esperienza, poi spesso il gioco si blocca, momento durante il quale il giocatore può sparare ai nemici immobilizzati ma allo stesso tempo può morire appena il gioco riprende; avvolte si muore in un colpo, senza alcun apparente motivo; il menù di personalizzazione è lento e pieno di glitch e poi non mi ricordo ma ce ne sono talmente tanti che non è possibile ricordarseli tutti.
Un platino lungo che richiede svariate azioni e uccisioni da fare in un boost obbligatorio, all'apparenza il trofeo più lungo può sembrare quello relativo al livello 2500, ma in realtà ciò che richiederà ben 5 settimane (senza usare soldi veri) è completare i vari contratti di alcune fazioni che si aggiornano giornalmente e settimanalmente.
In definitiva direi che il gioco è carino, ma la sua votazione scende a causa dei numerosi glitch, se non fossi un cacciatore di trofei credo che rimarrei sul gioco a raggiungere il livello massimo (6000) ottenendo le armi più potenti del gioco, essendo GRATIS lo raccomando.

noumeno87
23-10-2015, 19:22
PLATINO 54
WWE SMACKDOWN VS. RAW 2010

Gioco: 6
Difficoltà platino: 3
Divertimento platino: 8

Trovato tempo fa in un cestone a qualche euro, dopo aver visto che il titolo è ancora platinabile in quanto non necessita dell'online e visto che mi manca un po' quel mondo fatto di omaccioni sudati che se le danno (vabbèh) contornato da storie improbabili me lo son comprato.
La grafica è orrenda, ma tralasciamo visto che è un gioco di sei anni fa. Il sistema così così, soprattutto per quanto riguarda le mosse finali e le contromosse. Inoltre l'intelligenza artificiale fa pena, con quei buzzurri che rimangono incastrati tra ring e tavoli o ancora peggio quando durante un tag match il tuo compagno va a picchiare l'avversario a caso e non quando serve durante lo schienamento. Ma allora perchè mi ha divertito così tanto questo titolo? Beh, prima di tutto è wrestling, uno dei miei show preferiti una decade fa, quindi sono di parte...poi aggiungiamoci anche una serie di storie (ben 6!) divertenti anche se banalotte (quella con Santino Marella come antagonista era splendida!).
I trofei sono molto semplici soprattutto modificando alcune impostazioni, abbastanza varie e mai frustranti. Ho giocato questo titolo con estremo piacere. Una pecca di questa serie è che purtroppo facendo un gioco all'anno non ci si dovrebbe dedicare troppo tempo..se invece uscisse ogni 2/3 anni ci potremmo sbizzarrire con il vastissimo editor e soprattutto non avremmo i nostri beniamini del passato, soprattutto tipi meno conosciuti, un anno si e uno no.
Stesso discorso per i giochi di calcio!!

100% n.5 (o almeno mi sembra 5..)
HOME

Gioco: 7,5
Difficoltà: 1

Approfittando degli scontoni di Halloween ho preso questo gioco che da tanto m'ispirava ma che ancora non avevo preso in considerazione. Mi ha fatto passare una bella serata, la prima partita dura 1h circa e ne servono almeno 3 per finire il gioco al 100%, ma io essendo capra me ne son servite 4 (le ultime due da 10/15 min cad.). Il gioco è un esplorativo a tema investigativo/horror mooooolto psicologico, fatto in pixel art dove il protagonista deve tornare a casa sua dopo alcune ambientazioni (casa di uno sconosciuto, fogne, bosco, fabbrica, casa di un amico e negozio) trovando via via cadaveri e indizi e da questi devi ricostruire la storia della sera precedente e del passato di lui in generale. Non mastico alla perfezione l'inglese quindi ho trovato alcune parti poco comprensibili, altrimenti sarebbe stato un 8 (ovviamente astenersi coloro che basano tutto sulla grafica). Ah, ovviamente da pagare una miseria, 5€ di prezzo pieno no!!

Gandalf
23-10-2015, 20:09
noumeno87 complimenti per il platino di Smackdown vs Raw 2010 (il mio primissimo platino quanta nostalgia :D), se posso darti un consiglio recuperati WWE Legends of Wrestlemania che ha un platino facilissimo e come gioco è molto divertente imho ed è uscito nel 2009 quindi lo trovi a pochi euri in giro. ;)

Intanto nuovo platino preso poco fa:

Platino n° 90 Resident Evil 6 + 100% Trofei :nuno

http://st.laps3.com/trofeos/psntrofeos/52154.PNG

Titolo che ho iniziato due anni fa e che già sapevo non fosse un granchè, ma avendo platinato e fatto il 100% di Re 5 non potevo non fare anche il sesto criticatissimo capitolo, lo avevo mollato due anni fa perchè come gioco non mi era piaciuto ma ho voluto comunque riprenderlo per platinarlo visto che i trofei dei dlc li avevo boostati due anni fa. Delle 4 campagne giocabili mi sono piaciute solo quelle di Leon (atmosfera molto carina) e quella di Jake Mueller (anche se l'Ustanak ovvero il cattivo della campagna è una copia sfigata del Nemesis di Re 3 :asd:), mentre le campagne di Ada Wong e di Chris Redfield invece mi hanno deluso parecchio.

Per il resto il gioco sinceramente l'ho trovato appena sufficente, con un comparto grafico abbastanza penoso ma soprattutto una storia di fondo trash a livelli pazzeschi con momenti OMFG memorabili, cioè a volte quando ci giocavo pensavo a che cacchio di droga avessero assunto gli sviluppatori crapcom per creare mostri così ridicoli (tra mostri con la motosega di carne, pesci giganti, e roba uscita direttamente da Gears of War c'e' l'imbarazzo delle scelta). :D

Sul platino posso dire che è lungo e palloso, soprattutto il trofeo Genio di potenziare le abilità è davvero palloso da prendere, invece il trofeo di finire il gioco a livello eroe è molto semplice perchè basta semplicemente caricare l'ultimo capitolo di ogni livello delle campagne e giocare solo quello senza dover rigiocare l'intero gioco di nuovo.

Insomma un gioco appena sufficente e lontanissimo ormai dai vecchi Resident Evil classici, come tps si salva solo per due campagne su 4, è da giocare perchè purtroppo è un episodio canonico della serie e non un filer e perchè la campagna di Leon nei primi capitoli è un piccolo ritorno alle origini della serie, salvo poi perdersi anche quella in trashatone disumane.

Voto al gioco: 6/10

Difficoltà Platino: 4/10

noumeno87
23-10-2015, 20:49
noumeno87 complimenti per il platino di Smackdown vs Raw 2010 (il mio primissimo platino quanta nostalgia :D), se posso darti un consiglio recuperati WWE Legends of Wrestlemania che ha un platino facilissimo e come gioco è molto divertente imho ed è uscito nel 2009 quindi lo trovi a pochi euri in giro. ;)

Già platinato...BRUTTOOOOO!! Gioco veramente osceno! Feci Paul di Tekken come personaggio!!

Gandalf
23-10-2015, 20:52
Già platinato...BRUTTOOOOO!! Gioco veramente osceno! Feci Paul di Tekken come personaggio!!Pensavo non l'avessi giocato, no vabbè la giocabilità non era un granchè ma a me non è dispiaciuto come titolo. Invece ti consiglio di prenderti WWE 2K14 che è un gioco stupendo e abbastanza semplice da platinare, devi boostare però 10 vittorie in partite classificate online. ;)

_StarKiller_97
23-10-2015, 21:00
Platino n°25: Just Cause 2 :trophyps3

Voto gioco: 7,5
Voto platino: 6

sono molto felice di questo platino perchè è arrivato quando la mia PS3, ormai da almeno 6 anni compagna di mille avventure, ha deciso di non funzionare più. All'improvviso.
Stavo giocando a Star Wars: Il potere della forza alla difficoltà più elevata per prendere l'ultimo trofeo mancante + platino quando, nel bel mezzo di una missione, si blocca tutto. Spengo, riavvio e la console non legge più i dischi. Nessuno. Con l'ottica rotta, senza la possibilità di giocare a quei giochi per cui mi bastava ottenere un solo trofeo per il platino (almeno 3 giochi all'appello, AC 3, Star Wars e One Piece), la disperazione è dietro l'angolo. Ecco che dei maxi sconti del 75% mi salvano la vita, acquisto Dead Space e Just Cause 2 per 5€ l'uno.

La formula del gioco è semplice: cerca, distruggi, scappa.
Il problema non è tanto la vastità della mappa quanto la ripetitività delle azioni da compiere. Accoppiato ad una lista trofei del tipo "distruggi 1000 oggetti" (mille!), "raccogli 1000 risorse", e così via, la voglia passa abbastanza in fretta.
Altro dilemma, il caos. Distruggere le varie cose comporta un aumento della percentuale di completamento del gioco che in media si attesta sullo 0,05% circa.
Immaginate adesso di dover arrivare al 75% per un misero trofeo d'argento. Snervante eh?
Oltretutto almeno 40 trofei su 51 sono di bronzo, ma riguardano azioni abbastanza complicate che meritavano giustizia e almeno un trofeo d'argento, dannazione!
Finire il gioco alla massima difficoltà poi non è niente di trascendentale, mi ha solo fatto sprecare circa 12 ore per una seconda run focalizzata solo sulla trama principale.
Se ci aggiungiamo le 80 ore della prima run per prendere il resto dei trofei viene fuori un gioco che è sì molto divertente, ma anche mooolto lungo e ripetitivo.

Prossimo obiettivo: la modalità Impossibile a Dead Space. Se sentite dei bestemmioni non allarmatevi, potrei essere io.

Lokunthor
24-10-2015, 10:28
Commento come al solito con estremo ritardo :asd:

Platino 79 - The Evil Within
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 8

Un capolavoro malato degno di Resident Evil 4, finalmente un survival horror di stampo jappo degno dei nobili precursori, da giocare rigorosamente la sera magari con un paio di buone cuffie e audio a palla.
La trama è onirica e sulle prime sembra avere poco senso ma proseguendo tutto si ricollega in modo coerente, tanti sono i momenti da salto sul divano e, a parte una inevitabile impennata action sul finale, l'incedere è incerto e ansiogeno. Bellissimo poi il riferimento al primo RE ("non sono mai stato in questa casa ma credo di conoscerla..." :asd:)
Il gameplay è molto classico per il suo genere, ma la dinamica della balestra agonia è molto azzeccata e permette diverse soluzioni tattiche agli scontri, soprattutto ai livelli di difficoltà più alti, oltre al fatto che il pg può essere potenziato in diversi modi prediligendo ad esempio alcuni aspetti come la corsa o i dardi accecanti e elettrici piuttosto che la pura potenza di fuoco.
Ottimo il comparto audio, ben doppiato anche in italiano (a parte la voce di Juli Kidman che in certi frangenti è abbastanza caricaturale).
Il design l'ho trovato ottimo e spesso molto ispirato così come la regia, peccato per la grafica che non solo tradisce la natura old gen del progetto (non che sia brutta però!), ma su ps4 incredibilmente fatica a tenere i 30fps in alcuni frangenti, tutto sommato però il gioco gira fluido per la maggior parte del tempo è più di qualche fastidio non dà. Se non fosse stato per questo gli avrei dato 9 a occhi chiusi.
Non contento mi sono ingolosito e mi sono fatto pure i DLC con protagonista Juli che straconsiglio, visto che oltre a sviscerare meglio la trama principale, introduce un gameplay del tutto o quasi senza armi, solo una torcia, che esalta l'anima survival della produzione. il DLC dell'esecutore è divertente ma dopo un paio d'ore ha detto tutto.

Il platino è di quelli tosti, non tanto per la speed run che alla fine si fa piuttosto tranquillamente a livello facile, quanto per la run a difficoltà Akumu (difficoltà giapponese in tutti i sensi :asd:), dove i nemici sono di più, più duri da abbattere, le riserve sono scarsissime e soprattutto si muore con un colpo solo e non si può sbagliare praticamente nulla. Se è vero che sul tubo ci sono dei videogameplay da dove si possono carpire delle buone tattiche per le sezioni più bastarde del gioco, arrivare ai titoli di coda è comunque una faticaccia, meno male che ci sono i checkpoint sennò sarebbe stato un vero inferno. Platino sconsigliato a chi è avvezzo al lancio del pad, potreste spaccarne diversi :asd:

Spide29
27-10-2015, 11:33
Premessa:
un sentito ringraziamento a Prof. Dilust; che in un momento di spossatezza ludica del vecchio spide ne ha colto il grido d’aiuto consigliandogli un gioco che racchiude in se tutti i suoi generi preferiti.
Infatti “Enslaved odyssey to the west” è un videogioco d’azione e d’ avventura sviluppato da Ninja Theory e pubblicato da Namco Bandai per la playStation 3.
Personalmente, in alcuni passaggi, grazie ad un’ immensa fantasia, mi ha dato la sensazione di giocare ad uncharced ed in altre ad assassin’s creed.
Il gioco, soprattutto per i personaggi e per il tema del viaggio, sembra ispirato ai classici della letteratura orientale, mentre per il tema della realtà virtuale in cui vive l'umanità e del clima post apocalittico che lascia supporre la schiavitù e la dipendenza da macchine tecnologiche in un mondo ormai arido di vita umana e desolato, mi ha ricordato Matrix ed il cartoon del piccolo Conan.

Platino n° 70
Enslaved: Odyssey to the West
Voto gioco 9/10
Difficoltà 5/10
La difficoltà sarebbe un 3/10 ma la ricerca dei tecnoglobi e di alcuni trofei da mini speedrun che richiedono grande sensibilità ed abilità la elevano di almeno 2 punti.

Si evince dalla premessa e dal voto che ho assegnato a questo fantastico game che sono rimasto piacevolmente e positivamente sorpreso.
Non parlerò dal punto di vista tecnico dicendo che si sviluppa e si alterna su fasi platform e di combattimento per raggiungere i vari obiettivi.
E nemmeno che la grafica fa il suo dovere ed ancor di più grazie soprattutto al DLC dedicato a Pigsy(un simpaticissimo personaggio secondario della storia principale) dal titolo Pigsy's Perfect 10 dove il gameplay presenterà dinamiche differenti rispetto alla versione base, focalizzandosi maggiormente sulla componente stealth, come testimonieranno il fucile di precisione, le granate e il visore monocolo in dotazione al protagonista, e su un buona dose d’umorismo. E nemmeno che implementerà il supporto al 3D stereoscopico, sfruttando la teconologia trioviz che permetterà di giocare sia l’espansione che il gioco principale con la visuale 3D.
E neppure che ci sono alcune compenetrazioni poligonali e che si nota un leggero ritardo nel caricamento delle texture quando si entra in un livello -))
Quanto sopra è già stato ampiamente commentato dal caro Dilust;

Vorrei porre la vostra attenzione sul fatto che, pur essendo un gioco datato, è privo di bug; i particolari sono curati a tal punto che si distinguono le espressioni del viso di Monkey e della carinissima Trip.
Non vi parlerò che “lui” sarà munito di un potentissimo "bastone tecnologico" in grado di allungarsi, immagazzinare e liberare energia al plasma e di un dispositivo di trasporto energetico (funzionante come un overboard) che Monkey chiama Nuvola…che gran parte della storia si svolgerà nella città morta di New York “quasi” inglobata dalla natura…che con un minimo d’attenzione si potranno riconoscere le rovine del ponte di Brooklyn e della Central Station…che finalmente ho capito dove Balotelli ha preso spunto per il look della sua acconciatura(notare ciuffo di Monkey)…Monkey povera stella che sulla testa porterà per tutta la storia una fascia da schiavo(vedi finale e non scrivo oltre per evitare spoiler)che è in grado di rilasciare dosi controllate di energia che infliggono un dolore lancinante e si attiva con i comandi vocali pre impostati da Trip. Fascia che è settata sul battito cardiaco della ragazza. Non solo Monkey dovrà fare tutto ciò che lei ordina, ma se la ragazza dovesse allontanarsi troppo o morire, anche lui morirà...non scriverò che Trip è la figlia del capo di un presunto insediamento umano a più di 500 km dal luogo in cui inizia l’avventura. Non vi dirò che Monkey non avrà scelta e dovrà tenere in vita Trip e scortarla fino al suo villaggio natale. ...che il viaggio sancirà la nascita di una bellissima storia d’amore tra i due protagonisti senza che si scambino un bacetto striminzito(l’ho scritto giusto per i curiosi)e che la ridicola gelosia di Pigsy vi farà sganasciare dalle risate.
Non vi dirò che attendevo con ansia le cut scene per sentire i discorsi dei protagonisti -))
Ragazze, ragazzi correte…acquistate questo gioco e godetevelo fino in fondo…ne vale la pena…
Su amazon(naturalmente passando tramite il bunner coplanet) lo troverete per 2 soldi
P.S.: non mi ha pagato la Nanco che tutti conoscono per Tekken e Pac-Man -))

Lokunthor
27-10-2015, 14:40
Platino n° 70
Enslaved: Odyssey to the West
Voto gioco 9/10
Difficoltà 5/10

--CUT--


Non ho mai trovato il tempo per giocarlo e a leggere il tuo commento me ne pento, mi viene da prenderlo comunque per il futuro, visto anche che sto giocando ora la MGS Legacy Collection a distanza di un anno dall'acquisto :D

Spide29
27-10-2015, 14:54
Non ho mai trovato il tempo per giocarlo e a leggere il tuo commento me ne pento, mi viene da prenderlo comunque per il futuro, visto anche che sto giocando ora la MGS Legacy Collection a distanza di un anno dall'acquisto :D

non pentirtene :)...giocalo :)
appena ci metterai mano lo terminerai tutto d'un fiato...
inoltre il dlc di Pigsy è una vera e propria espansione del gioco che prende una sua strada sia per quanto riguarda il gameplay e sia per quanto riguarda il protagonista...
potrai apprezzare anche una discreta longevità...
P.S.: è consigliabile comprarlo nuovo perchè la limited edition comprende il dlc...
altrimenti comprando l'usato si dovrà acquistare il dlc nello store psn

Lokunthor
28-10-2015, 17:30
Importante giro di boa per me :)

Platino 80 - Metal Gear Solid 2 - Sons of Liberty
Voto gioco: 9
Voto difficoltà: 9

Inutile sprecare troppe parole per questo capolavoro noto a tutti, la rimasterizzazione in HD gli rende pienamente giustizia e, seppure il sistema a telecamere fisse nel 2015 da un po' il mal di mare e risulta anacronistica per come è implementata, il gioco rimane un masterpiece imprescindibile per gli amanti del genere e si becca 9 pure nel 2015, alcune trovate e la cura generale sono di esempio ancora oggi.
Mi sono buttato nella maratona MGS prima di giocare il 5 e, dopo il capostipite dei MGS giocato su Vita (e senza doppiaggio italiano :asd:) questo non pensavo di platinarlo avendo paura di giocare il 5 troppo tardi, ma poi sono andato completamente in fissa...

Il platino è molto tosto, da una parte c'è la run a extreme che crea non pochi problemi durante i boss, già un harrier qualsiasi ti one/bishotta, per non parlare dell'incontro con i metal gear ray che diventa epico, ma soprattutto ci sono le VR missions... Non è nemmeno il fatto che sono poco più di 500, il problema sono le ultime 100 con Snake MGS1 che sono fuori di testa, alcune le ho ripetute una cinquantina di volte prima di riuscirci (la difesa della scatola con il PSG1 senza pentazemina!), altre richiedono esecuzioni perfette (tipo le sneaking o le eliminate all) che solo per trovare la strategia giusta è dura, altre molta pazienza prima di lanciare il pad dal balcone.
Ma ce l'ho fatta e ne sono orgoglioso :D

noumeno87
30-10-2015, 13:12
Platino 55
BROKEN AGE

Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 5

Questo è uno dei pochi titoli che ho sfruttato su Vita regalato su Plus quest'anno. Il gioco è veramente carino, un punta e clicca (anche se ora con i sistemi touch si dovrebbero chiamare "guarda e clicca") vecchio genere, con tutta l'ironia del genio di Shafer, sicuramente il più illustre nome del genere.

La storia parla della contrapposizione tra Shay, un ragazzo impacciato e iperprotetto che vive una monotona vita all'interno di un'astronave comandata dai genitori che gli danno da compiere strambe azioni (facendolo passare per eroe) e Vella, una forte ragazza che, spinta dai geni dei suoi avi guerrieri, non vuole accettare passivamente il suo destino.

I trofei sono abbastanza semplici tranne quello dei recuperi perfetti (ho impiegato una mezza dozzina di tentativi) e la maledettissima speed run che mettendo a disposizione una sola ora (la prima run ho impiegato 10 ore!) sei costretto a correre e sudare obbligatoriamente con guida alla mano senza la quale sarebbe impossibile.

Gandalf
30-10-2015, 21:13
Nuovo platino preso poco fa su Ps3:

Platino n° 91

Naruto Ultimate Ninja Storm Revolution

http://psnprofiles.com/lib/img/games/4c2a64/trophies/1L48bf1f.png

Titolo che ho voluto giocare avendo finito e platinato tutti gli altri capitoli della serie su Ps3. Il gioco sostanzialmente è un grosso filer che non aggiunge molto alla trama del manga e dell'anime (anche perchè è uscito a settembre 2014 quando il manga stava per finire). Le modalità sono abbastanza varie, peccato perà che la modalità avventura sia divisa in tre storie diverse ma che durano pochissimo e l'ultima è solo un filmato da 5 minuti al massimo e poi basta. Un altra modalità è il torneo mondiale dei Ninja che si svolge in una mappa non troppo grande ma piena di missioni secondarie e sfide da completare, peccato che gli incontri siano caotici al massimo e lo scopo è di raccogliere più sfere degli altri partecipanti un po come Crash Bash su Ps1 in un casino disumano di gente che usa tecniche ninja continuamente e dove si vince più per una botta di culo che per bravura.

Per il resto il gioco presenta modalità classiche dei picchiaduro come la sopravvivenza e il torneo e come platino alla fine è forse il più semplice tra tutti gli Storm finora usciti visto che non c'e' online e saltando i filmati ci si mette la metà del tempo. L'unico trofeo un po rognoso sono i 30 avversari da battere di fila in sopravvivenza suprema ma con i personaggi giusti si è rivelato una boiata disumana.

Insomma un titolo da giocare se siete fan di Naruto e cercate un platino facile e non troppo impegnativo, altrimenti statene alla larga.
Difficoltà Platino: 4/10

Voto Gioco: 5/10

Ps: Complimenti a tutti i colleghi platinatori ovviamente.

megamaxim
31-10-2015, 16:27
Platini di Ottobre:

platino 92 Assassin's Creed Rogue

se vi è piaciuto AC BF non potete farvi scappare il Rogue. ambientato pochi anni prima AC3 mostra gli eventi che hanno portato alla caduta degli assassini americani a opera di Shay un ex assassino passato dalla parte dei templari.
sul gioco, sapppiate da subito che è il solito AC quindi NON aspettatevi di più rispetto quanto visto AC3 o AC BF, anzi la storia principale è stata ridotta a soli 6 capitoli.. tutto il resto è esplorazione della mappa sconfinata e qualche missione secondaria sempre però con tema già visto.
le location sono sempre belle, anche se dopo un pò danno noia. si vede chiaramente che pesa l'assenza delle nostre meravigliose città e i monumenti. spero che in Unity le cose siano migliorate. dimenticavo, il finale di Rogue lo collega direttamnete a Unity creando una linea narrativa nella saga.

nel complesso mi è piaciuto quindi voto 8
tempo al platino 40 ore circa
bug..

Darkness II platino 93°

di questo gioco ne avevo letto recensioni positive un sacco di tempo fa, ma solo oggi sono riuscito a recuperarlo. ve lo confermo è una piccola perla, veramente bello e godibile.
nel gioco vestiremo i panni di Jackie Estacado un gangster che porta dentro di se "la tenebra" spiriti maligni che gli conferiscono poteri demoniaci. quindi non si tratta del solito sparattutto in prima persona! infatti non c'è un vero e proprio sistema di coperture e il protagonista si ritroverà il più delle volte in ampi spazi aperti dove dare sfogo ai poteri concessi dalla tenebra. poteri che fanno la gioia del giocatore, tra smembramenti truculenti che faranno invidia a Kratos.
graficamente è un pò superato (il gioco ha 6 anni) però fa ancora la sua porca figura!
quindi straconsigliato
voto al gioco 8.5
difficoltà al platino 4.5


PLATINO 94 BLOODBATH

quando ho sentito nominare il gioco avevo un ideà precisa.. un clone di Shadow Rome (bei tempi andati quando capcom faceva ancora bei giochi )! doveva essere mio a ogni costo! invece con somma delusione il gioco è più simile a Trill Kill (psone) sia a livello grafico, legnosità dei personaggi.. etc..
vi dico subito che dopo 10 minuti al massimo ha già offerto tutto ciò che può offrire e vi ritroverete per le successive 8/10 ore (tempo medio neccessario al platino) a insultare i programmatori/realizzatori per la povertà del titolo in questione. sempre che riusciate nell'impresa di sopportare i continui frezze, bug, sistema di puntamento ingovernabile.. etc..

voto al gioco 6--
difficoltà platino 3

ringrazio Pippo che me l'ha prestato risparmiandomi qualche spiccio (lo avrei preso ai primi saldi)

Lo Strigo
03-11-2015, 13:00
Platino n° 51 & 52

Life is strange

Gioco 8

Platino 2

Tra una partita a Toukiden e l'altra ho deciso di iniziare alcuni platini "tranquilli" giusto per rilassarmi e non andare fuori di melone :lol:
In primis questo Life is strange si è rivelato una piacevole sorpresa; gioco ad episodi che strizza l'occhio alle produzioni Telltale, racconta la storia di Max, studentessa universitaria che un giorno nel tentativo di salvare la vita all'amica del cuore scopre di possedere l'abilità di riavvolgere il tempo. Abilità che porterà non pochi grattacapi alle 2 giovani protagoniste che si riperquoterà nei 5 episodi che compongono l'avventura.

Il gioco è una avventura grafica, un mix tra i giochi dei Telltale(the walking dead) e quelle dei Quantic dreams(Heavy rain & Beyond) quindi un'avventura molto cinematografica in cui avremo multiple scelte che si riperquoteranno sugli eventi futuri, il tutto farcito da semplici enigmi ed una marea di QTE.

Il gioco è composto da 61 trofei , quasi tutti legati ai collezionabili che si traducono in fotografare determinati oggetti/animali cosa che sarà altamente missabile considerata la struttura di gioco e l'impossibilità di ripercorrere vecchie aree se si è andati troppo avanti con la storia.
Fortunatamente c'è una modalità chiamata collectible mode che ci permetterà di rifare da capo ogni capitolo permettendoci di recuperare i collezionabili mancati senza che gli eventi si riperquotano nei capitoli successivi. Consiglio mio, cercatevi una buona guida e man mano che proseguite con la storia guardate dove sono, cosa che vi farà risparmiare un ulteriore playtrough, inoltre anche seguendo la guida ai collezionabili nulla vi verrà spoilerato della trama.

Consiglio finale, dategli un'occasione , il gioco con un'ottima trama e personaggi ben caratterizzati , merita di essere giocato

Lo Strigo
03-11-2015, 13:25
Platino N° 53 & 54

Tales from the Borderlands

Gioco 9

Platino 1


Quando annunciarono TftB non pensavo che l'avrei giocato considerando che non sono un fan del fps targato Gearbox, fortunatamente invece gli ho dato un'occasione: a mio parere si tratta di una delle migliori produzioni dei Telltale, se non la migliore. Storia esilarante piena di colpi di scena che strizza l'occhio ai migliori action movie di stampo USA, violenza e comicità si mischiano alla perfezione rendono questo gioco assolutamente da provare per tutti i fan delle avventure Telltale e non.
La storia prende luogo esattamente dopo la fine di Borderlands 2 (quindi è canonica) con la morte di Handsom Jack vedremo le disavventure del protagonista Rhys nel tentativo di scalare i vertici dell'Hyperion nel tentativo di diventare il boss assoluto dell'intero universo, cosa che porterà ovviamente una marea di guai ai 2 protagonisti e amici.
I personaggi sono caratterizzati in modo impeccabile e sono tra i migliori che mi è capitato di vedere da parecchio tempo ormai, stessa cosa vale per il doppiaggio ovviamente tutto in inglese sottotitoli inclusi.

Il gioco in se è simile a quanto visto in precedenza con altre produzioni Telltale, anzi, questa volta il tutto sarà ancora più semplice vista l'assenza del benchè minimo enigma o rompicapo. Come al solito scelte morali e QTE la faranno da padrone nei 5 capitoli che compongono l'avventura.

I trofei sono semplicissimi e legati esclusivamente al proseguo della storia.

Verdetto finale positivissimo , gioco straconsigliato a meno che non cerchiate qualcosa con meno storia e più giocabilità; unica nota dolente è, come al solito, l'assenza dei sub in italiano, cosa che minerà il tutto se non avete una più che discreta conoscenza dell'inglese.

gabricric94x
03-11-2015, 23:53
Premessa: nonostante io faccia ormai parte di questo forum da circa sei mesi, questa è la prima volta che mi appresto ad aggiornare i miei platini e soprattutto a commentarli; sono giunto finalmente a 41, ma la strada che mi ci ha portato è stata lunga e tortuosa.
Dopo il mi ultimo platino (CoD: Advanced Warfare) mi sono imbarcato in una serie di giochi tutti molto lunghi e difficili da platinare (primo tra tutti The Elder Scrolls Online), per cui ho passato ben 5-6 mesi di astinenza :asd:

Platino: N°41 - Battlefield: Bad Company 2
Difficoltà: 7/10 facendo una buona media tra l'esperienza single-player e il multiplayer
Voto al gioco: 7.5/10

La serie Bad Company è inimitabile: riesce ad unire l'esperienza immersiva tipica di Battlefiled ad un alto livello di divertimento dato in primis dai protagonisti della storia, paragonabili quasi all'A-Team :asd: Il gioco, nella parte single-player, risulta particolarmente semplice, i trofei non sono particolarmente impegnativi e la difficoltà quasi non si sente. La nota dolente arriva quando si passa al multiplayer: ormai la parte online è morta e sepolta, si salvano due o tre stanze ogni tanto ma mai popolate al completo, per cui se volete ottenere i trofei online in (relativamente) poco tempo preparatevi a boostare in 3-4 persone. In realtà tutti i trofei online sono abbastanza rapidi, eccezion fatta per quelli relativi al livello: raggiungere il livello 22 per me è stata un'impresa. Se poi siete dei perfezionisti (e come me anche un po' masochisti) ci sono i dlc, per i quali senza compagni di boost non c'è speranza. Attualmente devo ancora ottenere due trofei del dlc Az-Spec ma è solo questione di giorni.

Colgo l'occasione per ringraziare coloro senza i quali non sarei qui a scrivere questo post, e cioè verorip, skiamazzo e KekkoPazzini !! grazie ancora ragazzi! :)

DeeJaY-Ask
04-11-2015, 08:29
Platino #64 Resident Evil Revelations

Voto al gioco: 8
Voto al platino: 7

Campagna molto carina, la modalità raid è un agonia!!

Domenico1981
07-11-2015, 10:32
Platino numero 40 Final Fantasy Type 0 HD

Gioco 8,5/10
Difficoltà 5/10

Questo secondo il mio punto di vista è il FF più strano che io abbia mai giocato, stando alle varie media dei titoli dove i combattimenti contro i mostri sono a turni, questo aggiunge un tocco di quella libertà di movimento che secondo me tutti questi generi dovrebbero avere.
Il platino è strutturato per 2 run di gioco ma se experete al meglio i vostri pg potrete portare al compimento il gioco con l'ottenimento del platino anche in una run sola.

Il gioco presenta moltissimi extra che se vorreste sbloccarli tutti dovrete completare il gioco almeno 3 volte cambiando le difficoltà. Tantissima gente avrà notato che nel conteggio esistono ben 22 esper e per usarli tutti dovrete finire la trama del gioco ben 2 volte e completare alcune missioni extra alcune molto difficili. Per poter trovare il più potente e segreto degli esper dovrete iniziare il gioco una terza volta per poi trovare un passaggio per il nascondiglio dell'esper, fatelo fuori e lui si unirà a voi.

Come ogni titolo della saga la Square ci mette sempre animo e cuore per portare ha termine il lavoro e in questo capitolo ci hanno messo ben più contando che il gioco era solo uscito per console portatile PSP e per giunta in sola lingua giapponese perciò possiamo ammirare la voglia dei produttori di rifare un gioco così per la next-gen ampliando le varie lingue (anche se sottotitolate) nel gioco.

Onibur91
09-11-2015, 17:01
Platino n°78 - InFAMOUS Second Son
Voto gioco: 8.5
Difficoltà platino: 3.5/10

Avendo giocato i precedenti capitoli su ps3, non potevo farmi sfuggire second son e devo dire che mi è piaciuto. Ho apprezzato molto il comparto tecnico (la città si Seattle è uno spettacolo), la buona longevità e il sistema karmico (pilastro fondamentale della serie, anche se è stato poco sfruttato in questo capitolo) che influisce anche su i poteri del protagonista (quest'ultimi sono molto affascinati ed eleganti come ad es. il potere del neon :sbav).
Purtroppo i vari poteri non sono molto diversificati tra loro è risultano molto simili, onestamente mi aspettavo che si potevano combinare tra loro per fare delle combo devastanti e invece no :( peccato.
Altra nota dolente è la poca varietà di situazioni e i compiti secondari sono ripetitivi e noiosi :rosen: per fortuna per arginare il problema c'è il dlc gratuito Paper Trail.

Come da tradizione della serie la scalata al platino è semplice, nulla di impegnativo.

Platino n°79 - The Order 1886
Voto gioco: 9
Difficoltà platino: 1.5/10

Ho approcciato questo gioco come se fosse un Heavy Rain o Beyond e non capisco tutto queste critiche che ha ricevuto, avendo entrambi gli stessi pregi e difetti.
Titolo molto lineare, con una trama intrigante e ben strutturata. Ho adorato l'ambientazione e la lore che trasmette ma sopratutto la buon caratterizzazione dei personaggi.
Graficamente è il gioco più bello che io abbia visto fino ad ora, una vera gioia per gli occhi, ho avuto la pelle d'oca fino alla fine O_O Ho perso un sacco di tempo solo per ammirare i paesaggi e ogni minimo dettaglio :D
Ho apprezzato anche il doppiaggio in italiano, causa forse la presenza di Claudio Moneta, adoro la sua voce :lol: (per chi non lo sapesse è il doppiatore italiano con più presenze nei videogiochi, giusto per citare uno è il doppiatore di Shepard in ME).
Mi aspettavo una mole mostruosa di QTE ma invece non erano molti frequenti, per fortuna :asd:
Unica pecca forse è il finale un po' frettoloso ma non mi è dispiaciuto, spero in un seguito e che questo primo capitolo sia solo di "prova".

Platino n°80 - InFAMOUS First Light
Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 2.5/10

Dlc standalone di Second Son, che funge da prequel raccontando la storia di Fetch (personaggio secondario di Second Son). La trama anche se di breve durata, risulta godibile rivelando diversi retroscena sulla storia di Fetch, concludendosi in un finale piacevole.
Più o meno ha gli stessi difetti del gioco principale ma avendo un solo potere da utilizzare (reso leggermente migliore) rende il gameplay molto frenetico è divertente.
Specialmente nella novità di questo dlc: le arene. Che risulta una aggiunta piacevole e abbastanza impegnativa (finché non hai potenziato al massimo Fetch, dopo diventa troppo semplice :asd: ).

Per quanto riguarda i trofei sono semplici, un platino regalato :cool:

DeeJaY-Ask
09-11-2015, 19:44
Platino n°78 - InFAMOUS Second Son
Voto gioco: 8.5
Difficoltà platino: 3.5/10

Avendo giocato i precedenti capitoli su ps3, non potevo farmi sfuggire second son e devo dire che mi è piaciuto. Ho apprezzato molto il comparto tecnico (la città si Seattle è uno spettacolo), la buona longevità e il sistema karmico (pilastro fondamentale della serie, anche se è stato poco sfruttato in questo capitolo) che influisce anche su i poteri del protagonista (quest'ultimi sono molto affascinati ed eleganti come ad es. il potere del neon :sbav).
Purtroppo i vari poteri non sono molto diversificati tra loro è risultano molto simili, onestamente mi aspettavo che si potevano combinare tra loro per fare delle combo devastanti e invece no :( peccato.
Altra nota dolente è la poca varietà di situazioni e i compiti secondari sono ripetitivi e noiosi :rosen: per fortuna per arginare il problema c'è il dlc gratuito Paper Trail.

Come da tradizione della serie la scalata al platino è semplice, nulla di impegnativo.

Platino n°79 - The Order 1886
Voto gioco: 9
Difficoltà platino: 1.5/10

Ho approcciato questo gioco come se fosse un Heavy Rain o Beyond e non capisco tutto queste critiche che ha ricevuto, avendo entrambi gli stessi pregi e difetti.
Titolo molto lineare, con una trama intrigante e ben strutturata. Ho adorato l'ambientazione e la lore che trasmette ma sopratutto la buon caratterizzazione dei personaggi.
Graficamente è il gioco più bello che io abbia visto fino ad ora, una vera gioia per gli occhi, ho avuto la pelle d'oca fino alla fine O_O Ho perso un sacco di tempo solo per ammirare i paesaggi e ogni minimo dettaglio :D
Ho apprezzato anche il doppiaggio in italiano, causa forse la presenza di Claudio Moneta, adoro la sua voce :lol: (per chi non lo sapesse è il doppiatore italiano con più presenze nei videogiochi, giusto per citare uno è il doppiatore di Shepard in ME).
Mi aspettavo una mole mostruosa di QTE ma invece non erano molti frequenti, per fortuna :asd:
Unica pecca forse è il finale un po' frettoloso ma non mi è dispiaciuto, spero in un seguito e che questo primo capitolo sia solo di "prova".

Platino n°80 - InFAMOUS First Light
Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 2.5/10

Dlc standalone di Second Son, che funge da prequel raccontando la storia di Fetch (personaggio secondario di Second Son). La trama anche se di breve durata, risulta godibile rivelando diversi retroscena sulla storia di Fetch, concludendosi in un finale piacevole.
Più o meno ha gli stessi difetti del gioco principale ma avendo un solo potere da utilizzare (reso leggermente migliore) rende il gameplay molto frenetico è divertente.
Specialmente nella novità di questo dlc: le arene. Che risulta una aggiunta piacevole e abbastanza impegnativa (finché non hai potenziato al massimo Fetch, dopo diventa troppo semplice :asd: ).

Per quanto riguarda i trofei sono semplici, un platino regalato :cool:

Si ma ora mi devi platinare Ninja Gaiden su su :D

P.S. Complimenti per i platini :)

Onibur91
09-11-2015, 19:55
Si ma ora mi devi platinare Ninja Gaiden su su :D

P.S. Complimenti per i platini :)

certo l'ho faro senz'altro :), ma purtroppo al momento ho la ps3 in riparazione.

Pellerani95
10-11-2015, 00:48
Salve ragazzii :D chi è cacciatore di platini come me!!! Ansi del 100% ;) magari abbiamo qualche gioco in comune ci aiutiamo a vicenda..

DeeJaY-Ask
11-11-2015, 15:02
Platino #65

Dishonored

Voto al gioco: 8
Voto al platino: 6

Gioco stupendo, peccato che non dura tanto! lo consiglio a tutti gli amanti dei giochi stealth e non solo...

noumeno87
17-11-2015, 11:34
Platino 56 Assassin's Creed Unity
Voto gioco: 7 ½
Difficoltà platino: 5
Divertimento platino: 5

Eccomi all'epilogo del capitolo francese del brand più odiato della storia videoludica. Vuoi perchè ormai è un titolo annuale, vuoi per le poche novità da un capitolo all'altro o per tutti i bug ma ormai siamo rimasti ben pochi a parlar bene degli Assassin's Creed. Questo titolo in particolar modo è stato devastato sin dal suo esordio vista l'oscena uscita piena di bug ed errori. Giocandolo dopo un anno dall'uscita però posso garantire che il titolo è pienamente godibile e ad oggi gran parte delle critiche sono senza fondamento.

Non mi soffermo sulla trama, ben poco articolata e con un unico colpo di scena neanche troppo vicino al finale, ma per quanto riguarda il comparto tecnico ho visto un gran miglioramento soprattutto nel settore parkour e nelle “folle” di gente. L'ambientazione la trovo molto adatta anche se il periodo storico non mi dice proprio niente (ambientato in Francia avrei magari avrei preferito la Belle Epoque come durante le fratture Helix). A differenza degli altri capitoli l'equipaggiamento è fondamentale..all'inizio bisogna avere un approccio stealth il più possibile per non finire desincronizzato mentre nel finale il gioco puoi permetterti di essere più spavaldo, nelle ultime missioni mi sembrava di giocare ad un Musou con orde di nemici falciate dalle micidiali armi e abilità di Arno.

I trofei, una volta superata lo scoglio iniziale dell'equipaggiamento scrauso, sono veramente facili e divertenti. O meglio, divertenti finchè nel finale devi metterti alla ricerca delle coccarde, gli enigmi (secondo me impossibili senza guida) e soprattutto di quei c***o di forzieri. Davvero una cosa poco stimolante, se soprattutto come me li hai fatti tutti con solo 5 grimaldelli (già, non basta trovarli, devi anche aprirli tramite un minigioco!). Solo dopo il platino ho visto la cintura che ne contiene 30..vabè la userò in Dead Kings

Serginho68
17-11-2015, 12:16
A me è piaciuta molto la parte co-op .... giochi con amici ad assassin's creed non ad un online con personaggi completamente inventati (oltre ad una serie di errori e server non compatibili) ....

Ovviamente sul nuovo capitolo syndicate hanno tolto anche le co-op .... che amarezza

Inviato dal mio SM-G850F utilizzando Tapatalk

Pellerani95
17-11-2015, 12:39
Salve ragazzii :D chi è cacciatore di platini come me!!! Ansi del 100% ;) magari abbiamo qualche gioco in comune ci aiutiamo a vicenda..

Continuo a quotarmi hahaha...non trovo persone simpatiche e con i miei orari di gioco per giocare assieme!!!
Solo Boost occasionali..nessuno è cacciatore di platini?

noumeno87
17-11-2015, 14:33
A me è piaciuta molto la parte co-op .... giochi con amici ad assassin's creed non ad un online con personaggi completamente inventati (oltre ad una serie di errori e server non compatibili) ....

Nessuno dei miei amici ha la Ps4 per il momento, quindi mi son ritrovato a giocare con amici virtuali (oltretutto ho avuto anche un po' di difficoltà nel trovarli per il trofeo delle uccisioni sincronizzate). In effetti è gestito bene, mi è piaciuto il fatto che te ti vedi come Arno e vedi gli altri come assassini generici..e gli altri a loro volta vedono il proprio personaggio come Arno e gli altri come confratelli (è un po' difficile da far capire come concetto..non so se mi son spiegato). Forse avrei preferito vedere gli altri giocatori non amici a giro per la mappa fuori dalle missioni single player, magari con un limite di 20 giocatori a stanza

Dilust
17-11-2015, 17:11
Continuo a quotarmi hahaha...non trovo persone simpatiche e con i miei orari di gioco per giocare assieme!!!
Solo Boost occasionali..nessuno è cacciatore di platini?

Ciao. Credo che la tua richiesta sia off-topic qui. Questa discussione è incentrata sulle considerazioni ed opinioni riguardanti l'ottenimento del platino nei vari giochi. Chi scrive qui è perché ha già ottenuto il platino.

Per quanto riguarda la tua richiesta, credo che i seguenti link potranno esserti di maggiore aiuto:
http://www.coplanet.it/forum/organizzazioni-boostate-playstation-3-a/
http://www.coplanet.it/forum/organizzazioni-boostate-playstation-4-a/
http://www.coplanet.it/forum/organizzazioni-boostate-ps-vita/
In queste sezioni del forum puoi trovare tutte le discussioni riguardo le sessioni di boost per i vari giochi, o proporne di nuove. Se c'è qualche altro utente interessato al tuo stesso gioco è più facile che vi incontriate usando quei link.

VirtualNight
18-11-2015, 02:45
Eccomi di ritorno, credo che dovrò andare a Las Vegas a tentare la fortuna visto che ho finito Spelunky, ma andiamo con ordine!



http://mypst.com.br/media/game/NPWR04645_00/full-icon.png
100% numero 29 Tekken Revolution:
Voto gioco: 5/10 Difficoltà 100%: 1/10 Trofei divertenti?: non c'è male

Altro gioco gratuito sul ps store, il famoso gioco di combattimento targato Tekken ora è disponibile gratuitamente e permette di provare il brivido della battaglia...o almeno, in teoria: il gioco mi rimanda molto alle meccaniche di Street Fighter 4, gioco che ho temporaneamente abbandonato perchè lo odio (in grassetto perchè lo farò un giorno!!), ma comunque Tekken è senza ombra di dubbio migliore.
Questo è stato il mio primo Tekken per ps3 dunque un paragone più ampio non è possibile, avevo un Tekken per la mia vecchissima ps2 (o ps1?) ma i miei ricordi terminano qui.
Trofei facilissimi, l'unica noia è quella di essere forzati ad aspettare 10 giorni per ottenere l'ultimo trofeo.



http://mypst.com.br/media/game/NPWR01576_00/full-icon.png
100% numero 30 Beyond Good And Evil:
Voto gioco: 8.5/10 Dfficoltà 100%: 3/10 100% divertente?: si

Il ps+ offre agli abbonati un viaggio nel tempo in uno dei tanti capolavori per la ps2, un gioco sottovalutato da diverse persone.
Il gioco propone quella semplicità che te lo fa godere fino alla fine: un gioco di avventura che mi rimanda ai primi Crash Bandicoot per ps1, ma il gioco offre anche una componente stealth e piccoli rompicapo che comunque non fanno impazzire stile Vessel, il tutto accompagniato da una storia fatta molto bene che è in grado di rapire anche il soggetto più ossessionato dai trofei e a dalla possibilità di girare liberamente nel mondo di gioco con collezionabili che risultano essere piacevoli da ottenere e facili da localizzare grazie alle mappe acquistabili nel gioco, eliminando dunque quel continuo fastidio nei loro confronti che covo fin dal primo trofeo.
Trofei legati in parole povere ai colezionabili e alla storia... essendo il re dei trofei buggati ovviamente un bug non poteva mancare, anche se non strettamente legato ai trofei, infatti il mio compagno di squadra era scomparso, o meglio c'era ma era invisibile (tipo Montolivo), così mi sono dovuto concentrare e dopo oltre un'ora persa ho risolto senza dover ricominciare la storia e riprendere i collezionabili.



http://mypst.com.br/media/game/NPWR04043_00/full-icon.png
Citazione di VirtualNight: "Il sangue scorreva nella terra, ma era quello dell'avversario: se l'essere umano deve scegliere tra la sofferenza e l'omicidio sceglierà sempre quest'ultimo"
100% numero 31 Spartacus Legends:
Voto gioco: 7/10 Difficoltà 100%: 2/10 100% divertente?: NO!!
Lanistas! come chiama la Ubisoft chi gioca a questo gioco gratuito sul ps store, è giunto il momento di fare qualche trofeo!
Il gioco riporta all'antica Roma ai tempi dei gladiatori, il gioco propone combattimenti offline e online 1 contro 1 in varie arene tra due gladiatori.
Il gioco è fatto abbastanza bene, anche se è molto difficile avere abilità in questo gioco a causa delle difficili impostazioni di schivata e contrattacco, segnando così una solida barriera tra giocatori mediocri e giocatori leggendari.
Il gioco è disponibile gratuitamente e non pone svantaggi per tale motivo, inoltre è stato offerto dalla Ubisoft, facendo sembrare così questo gioco qualcosa di imperdibile...e invece no! la connessione è scarsa e sono presenti continue interruzioni del servizio.
I trofei sono tutti banali tranne quello relativo al raggiungimento del massimo livello: servirebbero circa 3500 scontri offline, ma per fortuna la Ubisoft, in vista della chiusura dei server prevista per il 22 Dicembre, ha offerto per il mese di Novembre i punti esperienza triplicati, rendendo così possibile boostare e terminare il livello in una ventina di ore con tali punti ulteriormente moltiplicati dal giocatore.



http://mypst.com.br/media/game/NPWR04772_00/full-icon.png
Citazione di VirtualNight (se a nessuno è mai venuta in mente): "Non sottovalutare mai il tuo obiettivo, altrimenti sopravvaluterai te stesso"
100% numero 32 Spelunky:
Voto gioco: 7/10 (però a lungo andare stanca) Difficoltà 100%: 8/10 Trofei divertenti?: per un masochista direi di si
Tempo fa sentii voci sui trofei buggati in questo gioco e già avvertivo tale tragedia che si sarebbe abbattuta su di me, ma grazie a una patch sembra che tali disgrazie siano state risolte, spingendomi così ad iniziare il gioco che mi avrebbe fatto impazzire.
Il gioco è un gioco platform dove il giocatore attraversa vari livelli con un percorso molto intuitivo evitando i nemici e le trappole per trovare un leggendario tesoro.
Come ho scritto all'inizio, forse dovrei andare a Las Vegas dato che per fare questo gioco è necessaria una quantità folle di fortuna, o forse no considerando che sono morto oltre 1000 volte prima di riuscire.
I trofei si basano su azioni, in particolare del completare il gioco attraverso quattro livelli extra e una speedrun entro 8 minuti, i punteggi che ho personalmente conseguito non appaiono nelle classifiche perchè ho scelto di giocare con altri 2 pad per semplificare l'avvio dell'avventura...direi che la frustrazione che questo gioco comporta può essere compresa solo provandolo.

lorenzotv85
18-11-2015, 15:09
manca poco per platinare beach buggy racing, gioco che ho acquistato per pochi euro nel ps store ma che è davvero molto bello.

Dilust
20-11-2015, 12:11
Platino n.64
Lego Lord of the Rings

Voto gioco: 8/10
Difficoltà platino: 3/10

Questo gioco Lego nelle missioni segue la struttura dei film ed introduce una Terra di Mezzo liberamente esplorabile. Quest'ultimo aspetto, unito alla presenza di moltissimi personaggi sbloccabili dona, ad un appassionato delle opere di Tolkien, tantissime ore di divertimento. I cellezzionabili ed i mattoncini da raccogliere sono una mezza infinità, quindi è consigliabile giocare in compagnia (titolo perfetto per intrattenere i piccoli, figli o nipoti).

I trofei, essendo la maggior parte legati ai collezionabili, sono più lunghi che difficili. Alcuni collezionabili sono posizionati in posti difficili da raggiungere. Ho odiato l'unico trofeo a tempo (ma io odio qualsiasi cosa abbia un timer).

VirtualNight
21-11-2015, 01:06
N7 d'elite
http://mypst.com.br/media/game/NPWR01580_00/full-trophy_0.png

Platino numero 115 Mass Effect 2:
Voto gioco: 9.5/10 Difficoltà platino 7.5/10 (in versione masochista) Platino divertente?: si
Secondo capitolo della celebre saga Mass Effect targata EA, ambientata come sempre in un universo dove varie tipologie di alieni convivono pacificamente o in guerra.
Essendo una trilogia collegata, evito di scendere nel racconto della trama per evitare spoiler.
Non avendo il primo Mass Effect, potrei paragonarlo al terzo, ma lo feci così tanto tempo fa da essermelo dimenticato.
Il gioco propone un buon meccanismo di sparatutto in terza, con diverse armi e poteri, inoltre le varie missioni secondarie permettono di immergersi nel mondo di gioco, tant'è che finendolo ti puoi sentire vuoto dentro.
I dialoghi sono interessanti, con la possibilità di scegliere cosa dire influenzando così il karma.
Personalmente ho preferito fare 2 run per evitare ulteriori difficoltà, nella prima ho utilizzato il classico Shepard mentre nella seconda un personaggio femminile in modo da vedere le differenze che presentano, anche se non sono eccessive, inoltre avrei dato un po' più di spazio alla componente dell'amore, infatti un gioco in cui l'amore non è il sesso è molto raro (o almeno tale elemento nel gioco lo fanno intendere i filmati), volevo mettere una citazione personale sull'amore, ma come appena detto vi viene dedicato il minimo spazio nel gioco, sarebbe dunque come mettere una citazione su qualcosa che non si collega al gioco (un po' come parlare di giustizia di fronte a un onorevole), ma la EA ragiona in modi poco comprensibili e credo dovrebbe rimanere a fare giochi di sport e basta (è solo un'opinione personale).
Platino non eccessivamente complicato, sebbene si possa fare una sola run, è meglio farne due, la prima per imparare il gioco e godersi la trama facendo tutte le missioni con un personaggio e i vari trofei, e dopo la seconda a difficoltà massima con un personaggio di sesso opposto per avere una nuova prospettiva e ottenere il trofeo relativo alla difficoltà, quest'ultima è un po' complicata, la difficoltà personale espressa è dovuta al fatto che non mi sono focalizzato su missioni secondarie per i potenziamenti così ho avuto valcuni grattacapi che mi hanno riportato a campagne impegnative dove l'astuzia è fondamentale, come i primi Call of Duty.

E' giunto il momento di torturarmi con Raiden 4, il platino che farò come trofeo numero 6000, è ora di soffrire!!

Spide29
21-11-2015, 12:18
Platino n.64
Lego Lord of the Rings

Voto gioco: 8/10
Difficoltà platino: 3/10

Questo gioco Lego nelle missioni segue la struttura dei film ed introduce una Terra di Mezzo liberamente esplorabile. Quest'ultimo aspetto, unito alla presenza di moltissimi personaggi sbloccabili dona, ad un appassionato delle opere di Tolkien, tantissime ore di divertimento. I cellezzionabili ed i mattoncini da raccogliere sono una mezza infinità, quindi è consigliabile giocare in compagnia (titolo perfetto per intrattenere i piccoli, figli o nipoti).

I trofei, essendo la maggior parte legati ai collezionabili, sono più lunghi che difficili. Alcuni collezionabili sono posizionati in posti difficili da raggiungere. Ho odiato l'unico trofeo a tempo (ma io odio qualsiasi cosa abbia un timer).

Prof ciao come stai?
Non conosco il gioco, ma senza togliere nulla agli altri compreso il sottoscritto, i tuoi commenti sono sempre bellissimi :)

splakkavella
22-11-2015, 03:39
97) Dragon Quest Heroes: L'albero del mondo e le radici del male

Gioco 9/10

Platino 7/10

Che dire la saga DQ è abbastanza conosciuta, questo capitolo è uno Spin-Off della saga principale, è un mosou (tipo One Piece) con elementi RPG.
Beh un'albero di sviluppo con punti d'abilità da assegnare tecniche, pm+, pv+ e altro, c'è ma è poco approfondito, poi va be come ogni mosou alla lunga ti stanchi. Il gioco in se è bello potrei consigliarlo a chi ama la saga, ma non so se i puristi della saga apprezzino una svolta action al gameplay. Ho adorato il motore grafico nei video, la storia è carina ma non aspettatevi chissà cosa, i modelli poligonali dei nemici belissimi, un sacco di personaggi giocabili che si uniranno a voi, tra cui pg dei capitoli passati della saga principale tipo Terry, Jessica e Yangus.

I trofei fondamentalmente non sono difficili, ma abbastanza snervanti tipo raccogliere tutte le armi e globi o creare tutti gli accessori ecc ecc...
Ah e nella versione europea sono gia inclusi i dlc quindi i "collezzionabili" vanno presi pure quelli del dlc per i trofei e ovviamente vanno battuti i 4 boss del DLC che anche a lv massimo danno dei problemi, ma con la giusta strategia, party e accessori si fa.

Lo Strigo
22-11-2015, 06:58
Platino n° 55 & 56

Game of thrones

gioco 7.5
platino 1


Da buon appassionato di Game of thrones e delle avventure telltale in generale non potevo certo farmi scappare questo gioco; per evitare la sofferenza dell'attesa ho preferito aspettare tutti e 6 gli episodi in modo da farmi una unica speedrun. Dopo aver giocato all'ottimo ed esilarante Tales from the borderlands, sinceramente però mi aspettavo qualcosa di più da quest'ultima avventura telltale.

Graficamente è abbastanza ben fatto, con personaggi identici alle controparti reali, speso però i texture degli sfondi sgranano e nelle fasi più concitate rallentamenti e freeze la fanno da padrone(specie su PS3)

Le musiche gli effetti sonori ed il doppiaggio sono eccellenti mentre x quel che concerne la giocabilità , non si discosta molto dalle ultime produzione Telltale, un mix di fasi esplorative e quick time event; le prime purtroppo sono assai limitate, dando più spazio alla parte narrativa; ci troveremo infatti molto spesso a seguire parti della storia interagendo solo con domande e risposte, queste fasi saranno molte di più rispetto a quanto visto nei vari The walking dead etc. cosa che potrebbe far storcere il naso a chi preferisce un po più di azione e meno ciance. Ovviamente non mancheranno i colpi di scena, scene cruente , sangue e quant'altro già visto nella serie TV.
Il ritmo generale risulta comunque piuttosto lento con un primo episodio che non ingrana , almeno fino alla sua fine.

I trofei sono ben 49 e tutti legati alla storia, no missabili e no collectibles :rolleyes:

In definitiva, un titolo consigliato che però non segue la scia lasciata dagli altri piccoli capolavori Telltale. Speriamo che la seconda stagione, già annunciata, riesca a colmare le lacune di questa prima stagione


splakkavella;

A Dragon quest heroes mi mancano i 4 boss segreti da fare ma non riesco a tirarli giù, che consigli mi puoi dare x sconfiggerli? o magari qualche link con aiuti?

splakkavella
23-11-2015, 00:55
Lo Strigo

Allora iniziamo con Atlas:

Party: Terry che la sua tensione sale molto prima, Jessica che cura il gruppo e gli altri 2 a tua scelta.

Accessori: Consiglio di usare l'oggetto che fa aumentare la vita a quello che difendi.

Strategia: Ti lascio un video
https://www.youtube.com/watch?v=fAxIzUJzKoc Il modo più facile è questo io l'ho tirato giu dopo qualche tentativo perché quando appaiono i nemici in basso a sinistra andavano a distruggere la radice e non facevo in tempo, quindi appena appaiono corri a ucciderli e torna subito da atlas.

Spincervo, Bjorn (o come si chiama):

Party: Juliette fondamentale perchè con la balista leva molto di più, Terry per la tensione, Jessica ti cura, al massimo Doric che se non fai in tempo che arrivano i nemici usi l'attacco del meteorite che è ad ampio raggio.

Accessori: Consiglo sempre qello che aumenta la vita alla Nubirock e quelli che ritieni più utili.

Strategia:
https://www.youtube.com/watch?v=TmGX4d1eI_U Devi fare veloce così i nemici non vengono.

Noktornus:

Party: Jessica che cura, Yangus che con il mega parallax toglie un botto e quando fa l'attacco in salto che t'uccide subito usa l'abilità superdifesa che ti chiudi nella sfera ti leva 1 e ogni tanto usi l'attacco che gli abassa la difesa, il resto è uguale.

Accessori: Magari gli occhiali stimolanti che parti con più tensione, il resto usa quelli che rftieni piu opportuni.

Strategia:
https://www.youtube.com/watch?v=vPdSHHOR3sA Bene o male è questa, non è il massimo da vedere ma che importa, ti assicuro che io ho penato di meno e ho fatto prima a batterlo che quello nel video.

Zoma:

Party: Jessica che cura, Terry per la tensione, gli altri come vuoi.

Accesori: Fondamentali che per tutto il party devi avere 3 code di coniglietta a testa.

strategia:
https://www.youtube.com/watch?v=W627lIQBk8Q A grosso modo è questa, ovviamente non vai da solo usi tutto il party, salti il primo minuto di video, e invece di attacarlo normalmente usi il tornado, a differenza degli altri che reputavo il più difficile l'ho mandato a letto subito.

kikkisan
23-11-2015, 11:54
E 4° platino fu!!! yehhh:up::up:
dopo poco più di un mese dal platino di DA2 vi stupisco con un nuovo superTrofeo.... :lol::lol:!! Non ve lo aspettavate eh!!!??? ;)

Gioco : Mass Effect
Voto Gioco : 9/10
Difficoltà Platino : 6/10
Imprecazioni : nessuna e mi stupisco di me stessa!!! :cool::cool::cool:

Dopo boh ... (ormai con questa trilogia non le conto più, ma viaggio su circa 12/14 run :cool::cool::cool:) finalmente anche il platino di Mass Effect è a casetta ;)
Adoro questa saga e so di non essere obiettiva quando dico che questo gioco anche a distanza di tre anni dalla sua uscita (su ps3) rimane uno dei miei migliori come storia, interazione
e personaggi (come ovviamente ME2 e 3 ;)) anche con i suoi tanti bug e difetti :padella::padella:... i tempi di attesa dei caricamenti e salvataggi manderebbero in escandescenza anche il più santo dei santi.:angel::angel:

Come per il platino di ME3 anche questo è lungo, veramente lungo, diciamo che normalmente ci vogliono da un minimo di 3 run ad un massimo di 5 run .... ma io non sono normale e ce ne ho messe 14!!! :D
I trofei relativi ai compagni e alle capacità sono veramente tediosi, soprattutto perchè non basta la sola campagna principale, sono necessarie un sacco di quest secondarie; quindi ti ritrovi a rigiocare 3 volte da capo e sono circa 20 ore di gioco ufff :rosen::rosen:... beh alla fine l'unica nota positiva nel fare 14 run è che a Folle ho fatto una superspeedyrun e in 9/10 ore ho concluso! :asd::asd:

Un sentito grazie va come sempre al mio amico Onibur91 per il sostegno in questa mia dura lotta con i platini :lol:

Ora per concludere la trilogia manca il platino del 2 e qui apriti cielo.... mi mancano solo 3 trofei che sono i peggiori (Folle, Lottatore e poi Sopravvivenza del dlc Avvento) gnafarò mai!!!:lol::lol:

Al prossimo platino ragazzi ....fors....:cool:

Stay tuned....

Lo Strigo
23-11-2015, 12:16
splakkavella;

Grazie mille della disponibilità ;) farò tesoro dei tuoi consigli :)

Onibur91
23-11-2015, 13:24
Un sentito grazie va come sempre al mio amico Onibur91 per il sostegno in questa mia dura lotta con i platini :lol:
.

Figurati, io non ho fatto niente il merito è tuo! Se non fosse per il platino di assassin's creed 2, la tua collezione dei platini sarebbe un omaggio alla Bioware XD ma ti manca ancora ME2, DAO e DAI ;)

Sir Nick
23-11-2015, 14:05
Ciao a tutti, ieri ho platinato il mio decimo gioco: Assassin's Creed II

Voto gioco: 7.5
Difficoltà platino: 5

Bel gioco, sicuramente migliore del primo ma alla lunga anche questo è stato ripetitivo. Le uniche difficoltà stavano nel trovare i vari collezionatili e risolvere gli enigmi dei gilfi. Alcuni di quest'ultimi sono riuscito a farli da solo, altri erano impossibili e ho usato la guida. Per le piume, invece, ho usato direttamente i video, anche se me ne sono ritrovate davanti diverse, per non confondermi poi tra i presi e non presi. La storia è bella, tipo la prima stagione di Arrow xD
Anche il gameplay nei combattimenti è ripetitivo, ma le animazioni sono molto belle.

saxo
23-11-2015, 14:53
Platino n°32 Batman Arkham Origins
Voto al gioco 8
Difficoltà platino 6
Il gioco è fatto bene dai.. devo dire che mi è piaciuto molto ma molto meno rispetto ai primi due perché non ha l'ambientazione stile "horror" di asylum e una storia coinvolgente come il city; però è pur sempre un titolo di batman e tutti i fan dell'uomo pipistrello non rimarranno delusi;)
Per quanto riguarda l'offline il sistema di combattimento è sempre lo stesso e si rivela una carta vincente; la storia, seppur non coinvolgente come quella dei primi due titoli, attira quel tanto che basta per rendere il titolo apprezzabile; e poi c'è Joker:D e non penso ci sia bisogno di aggiungere altro:asd:
I trofei offline nel complesso non mi hanno creato molti problemi; l'unico che mi ha dato qualche problema è stato quello di ascoltare tutte le conversazioni di Alfred (e questo proprio perché ho avuto la brillante idea di ascoltarli tutti a gioco ultimato e non durante la storia:()
La modalità io sono la notte fila abbastanza liscia, basta solo avere un minimo di prudenza senza fare i kamikaze.
Passiamo ora alla nota dolente, l'online. Questa è stata proprio una brutta idea; a parte che non centra proprio nulla con un gioco come Batman ma poi è stata anche realizzata con i piedi.. partite con un lag allucinante, bug di ogni tipo, esperienza che si azzera a random per chissà quale motivo ed è meglio se mi fermo qua:asd: l'online è proprio quello che ha portato questo titolo una spanna sotto agli altri ed è un peccato perché comunque la storia è comunque buona:(
ho messo una difficoltà bassa al platino perché i trofei online li ho boostati con colleghi del forum (ancora grazie a Spide29; Dilust; LordSephiroth65; e a tutti gli altri;)) sennò la difficoltà sarebbe molto più alta (vista le richieste assurde dei trofei:lol:).

Platino n°33 Kingdom Hearts 2 Final Mix
Voto al gioco 10
Difficoltà platino 5-6
Kingdom Hearts 2; non ho parole.. Uno dei titoli più belli che abbia mai giocato. Me ne ero innamorato ai tempi su ps2 e non potevo certo lasciarmi sfuggire l'edizione final mix con tutte le aggiunte.. Storia fenomenale che mi ha fatto palpitare dall'inizio alla fine.. Il più bello dei Kingdom Hearts che ho giocato finora (devo ancora giocare Birth by Sleep). Il platino non è molto difficile ma molto molto lungo; tra tornei, oggetti da raccogliere, aree nascoste da esplorare e fusioni da allenare le ore di gioco iniziano ad essere tante ma se il titolo piace è comunque un piacere;) i trofei un po' rognosi potrebbero essere quello di battere tutti i data dell'organizzazione XIII (io ho avuto difficoltà con Xemnas e Roxas) e quello di finire il gioco in difficoltà critica, solo nelle fasi iniziali però (non sono mai morto tante volte nel prologo con Roxas:lol:)
Unica pecca che mi sento di sottolineare: perché Roxas si può usare solo per il prologo?? è un'eresia:mad:

LordSephiroth65
23-11-2015, 15:04
buon pomeriggio :D
condivido ogni singola parola di quanto hai scritto ma dovresti saperlo ne parlavamo proprio sul gioco
comunque piccolo appunto solo per il trofeo di alfred c'è un metodo abbastanza veloce che consisteva nell'andare nella batcaverna
e parlare con alfred ovviamente :D in caso non dava i punti esperienza che indicavano la conversazione mancante bastava sempre nella batcaverna entrare nell'addestramento e riuscire subito in questo modo si evitava tutto il caricamento del volo ecc..

per quanto riguarda kingdom heart attendiamo il 3 capitolo da ormai 10 anni speriamo arrivi presto
comunque non so se sai che a breve arriverà per ps4 la versione 2.8 col capitolo uscito per nintendo 3ds :sbav

ultima cosa ti aspetto su battlefront ahahahah
dovrei averlo a breve ciao a presto ;)

Lo Strigo
23-11-2015, 17:01
Platino n°57

Amnesia: Memories

Gioco 6
Platino 2

Zero escape: virtue's last reward è stata la prima visual novel che ho giocato e che mi ha fatto avvicinare a questo genere per me sconosciuto all'epoca. Da allora ho giocato parecchie VN , poche mi hanno emozionato e purtroppo amnesia non è una di queste.
Il gioco è semplice: l'unica cosa da fare è leggere dialoghi e scegliere risposte che ci porteranno a differenti percorsi narrativi fino all'immacabile finale. Punto. Con un concept di questo tipo è logico che è la storia a farla da assoluto padrone e se questa è ben scritta, con personaggi carismatici e situazioni che stimolano la "lettura", tipo colpi di scena etc, ben venga se per una volta non "giochiamo", in fin dei conti i videogiochi sono anche questo, un mezzo per emozionarci. Sfortunatamente come accennato prima questo amnesia non rientra nei canoni del genere da me descritti per una serie di ragioni:

La storia - il gioco è diviso in 5 mondi differenti nel quale incontreremo gli stessi personaggi ma con situazioni differenti, si tratta comunque di 5 storie di amore tra la protagonista e i 5 comprimari. Non ricordo bene il nome giapponese per questo genere , comunque la storia è abbastanza piatta, senza colpi di scena e dopo poco farà sbadigliare, io ho seguito 2 storie intere, le altre 3 le ho bellamente skippate :lol:

Personaggi - oddio, i personaggi, altro elemento importantissimo in questo genere, oltre che , per colpa del character design, sembrano tutti delle fighette emo, sono piatti come sogliole, inespressivi e privi di alcun carisma. un po meglio i comprimari femminili, comunque siamo lontani eoni da quelli visti in zero escape o Danganronpa.

I trofei sono semplici, molti legati alla storia in cui dovremo sfortunatamente vedere tutti i finali sia positivi che negativi e altri legati ai semplicissimi sottogiochi che sbloccheremo finendo le storie con i vari protagonisti.

Altra nota negativa(ma questa purtroppo presente in tutte le visual novel essendo un genere di nicchia) è la presenza dei soli sottoitoli in eng. mentre l'audio e solo full jap.

In definitiva, se volete un platino easy potete anche comprarlo ma se per voi la storia è tutto quello che vi interessa passate oltre :adios:

Gandalf
29-11-2015, 03:36
Dopo un mesetto torno in pista con un platino di un gioco davvero spettacolare:

Platino n° 92

Batman Arkham Knight :nuno

http://psnprofiles.com/lib/img/games/a62ab7/trophies/1Ld0bfbe.png

Ho giocato gli altri capitoli della serie adorando alla follia Arkham Asylum e non potevo non giocarmi l'ultimo capitolo e probabile canto del cigno di Batman dei Rocksteady, il gioco migliora in tutto per tutto le meccaniche già quasi perfette di Arkham City rendendo i combattimenti ancora più fluidi sia di Arkham Origins che del City, ma soprattutto introducendo finalmente la Batmobile guidabile per le strade di Gotham, la guida di quest'ultima risulta un po di difficoltosa all'inizio ma semplicemente perchè non è un auto normale ma un blindato corazzato con il suo peso e quindi più difficile da manovrare ovviamente. I nuovi gadget ma soprattutto Robin giocabile sono quelle ciliegine sulla torta che rendono un gioco davvero eccellente. Se devo fare un appunto negativo però. la mancanza di vere boss fight classiche come ci sono state negli altri tre capitolo l'ho trovata un po deludente e soprattutto alcune quest secondarie non eccezionali come speravo ma comunque belle da giocare, ma per il resto lo trovo un ottimo gioco di Batman e degno sequel degli altri capitoli. Aggiungo che la grafica è davvero stupenda con scorci di Gotham notturni incantevoli grazie alla potenza delle nuove console.

Riguardo al platino posso dirvi che l'unico trofeo leggermente più difficile è A Lezione di Brutalità in cui dobbiamo fare 15 mosse di combattimento di fila senza farsi colpire dai nemici ma dopo un po di pratica e soprattutto se uno ha giocato gli altri capitoli della serie lo farà senza problemi. Non c'e' nessun trofeo missabile e per fortuna bisogna solo fare due run e nella seconda finire solo la trama principale senza fare nessun altra missione secondaria, rendendo così quest'ultima run abbastanza semplice tranne alcuni punti che dopo un po di tentativi li ho fatti senza problemi.

Voto Gioco: 9/10

Difficoltà Platino: 5/10

megamaxim
29-11-2015, 14:30
PLATINI DI NOVEMBRE

95 Lego Marvel Super Heroes

Ho preso il gioco per curiosità sul mondo lego e per la mia passione per l'universo marvel. ho trovato un mondo colorato e piacevole formato dalle piccole costruzioni, da esplorare in lungo e in largo con le caricature degli eroi preferiti. le citazioni da film di culto si sprecano, come le situazioni divertenti.. peccato che dopo le prime 10/15 ore il brodo cominci ad allungarsi e il platino in coincidenza con il 100% del gioco diventa un mapazzone indigesto. bug, frezze, missioni secondarie che scompaiono, eroi che si bloccano.. e chi più ne ha più ne metta!
voto al gioco 6.5
difficotà 3.5
tempo per il platino 40 ore circa.

SOUND SHAPES RIplatino 96 psvita

il gioco ormai lo conoscete tutti e non voglio dilungarmi su cose che ho già scritto poche settimane fa. volevo raccontarvi però la mia PRIMA esperienza con psvitaTV
ho scaricato SOUND SHAPES con l'idea di fare il doppio platino mediante il cloud però pasticciando con i menù della psvitaTV ho sovrascritto il file di salvataggio con il gioco completo . dopo aver tirato giù tutti i santi vicini e lontani del passato, presente, futuro.. mi sono rimboccato le maniche perchè non volevo tenermi in bacheca un gioco a 0% ed ecco fatto il platino 96° !


Batman Arkham Asylum platino 97

avevo fatto l'Arkhan city l'anno scorso e mi ero ripromesso di recuperare l'Asylum quanto prima.. poi l'hanno dato con il plus però avevo altre cose in corso e solo adesso sono riuscito a recuperare questa piccola perla. dico subito che il gioco è un fottuto capolavoro! storia, grafica, caraterizzazione dei personaggi, doppiaggio in italiano, sistema di gioco.. rasentano la perfezione sepur il gioco è ormai datato. quindi lo straconsiglio a tutti. venendo al platino.. di per se il gioco offre una sfida lievemente sopra le righe, comunque adatta a tutti, per completare il gioco e ottenere la maggior parte dei trofei. invece per pochi altri legati ai trofei di combattimento bisogna sudare le vere 7 camicie.
voto al gioco 9
difficoltà platino 7.5
tempo necessario 30 ore circa

noumeno87
30-11-2015, 08:40
Platino 57:
UNTIL DAWN

Voto gioco: 9
Difficoltà platino: 3
Divertimento platino: 7

Allora partiamo dal presupposto che il gioco è un vero C A P O L A V O R O!!!! Non mi soffermerò sulla trama per non spoilerarvi niente niente ma vi assicuro che prende.

Si può giocare con le impostazioni di sensori di movimento, PS Move e tasti classici. Ho scelto quest'ultimo tipo visto che la Cam x Ps4 non ce l'ho e, giocando sempre sbracato nel divano, i sensori vanno come pare a loro (anche se questo secondo me è il metodo corretto di gioco).

Personalmente ho giocato con estrema calma, completando un capitolo a settimana (io giocavo e la mia ragazza guardava quindi dovevano coinciderci i tempi) ed esplorando ogni singolo cunicolo il gioco mi è sembrato lunghino, giocando invece le due run obbligatorie x finirlo (sono solo due, io ho fatto una terza all'inizio per giocare la mia storia senza spoiler di alcun tipo ma senza soddisfare delle condizioni) mi son reso conto di quanto il gioco possa essere corto se macinato. Quindi giocatevelo con calma!

Il voto che do al titolo è 9/10, non raggiunge la perfezione perchè la qualità del doppiaggio italiano è davvero scandalosa (voci ovattatissime, se non odiassi giocare con i sottotitoli e basta avrei cambiato lingua in inglese) e la presenza di elementi sovrannaturali

I trofei come dicevo prima sono fattibili in due run e sono basate su alcune scelte quindi rigiocare i capitoli non solo non solo non stanca (a differenza dei titoli della Quantic Dreams..) ma è molto stimolante per vedere come la storia sarebbe potuta andare! L'unica difficoltà potrebbe essere sui qte ma essendo fissi non potrete sbagliare. I collezionabili sono facilissimi da trovare, su quattro collezioni due le ho completate nella prima run senza guide, le altre due ne ho usata una ma solo per non rigiocarmi per l'ennesima volta i vari capitoli.

splakkavella
01-12-2015, 03:43
98) Metro: Last Light Redux

Gioco: 9.5/10

Gioco stupendo, trama avvincente, ambientazioni cupe atmosfere ottime. Una Russia devastata dalle radiazioni uscire all'aperto è una gioa per gli occhi dettagli ben curati, e nel suo l'ho trovato abbastanza realistico. L'unica cosa che ho da dire (che bene o male lo dico per quasi tutti i giochi) secondo me è un po corto, e L'IA e un pò stupida sopratutto nelle fasi stealth.

Remastered: 9.5/10

Ebbene si la è, i ragazzi 4A GAMES hanno fatto un ottimo lavoro, 60 fps stabili che si sentono nel gameplay, grafica e illuminazione leggermente migliorate, tutti i DLC e l'aggiunta di due nuove modalità: Spartano e Sopravvivenza. Ogni tanto però capita di vedere dei piccoli e rognosi bug audio video.

Platino 4/10

Vorrei subito dire che i trofei differiscono dalla versione ps3, e sono compresi quelli del DLC per il platino. Che dire è facile e non ci sono trofei buggati, ma comunque in modalità sopravivenza ci sono alcuni punti che bestemmiare diventa un piacere, (non che già non lo sia...) e nel livello del DLC torre nelle ondate contro gli umani fa sudare.

gabricric94x
02-12-2015, 16:23
Platino: N°42 - Fifa 16
Difficoltà: 8/10 tutta colpa del Draft
Voto al gioco: 7.5/10

Dopo ore e ore di sofferenza patita online, ho concluso la mia caccia ai trofei di questo splendido gioco: come ogni anno FIFA supera sè stesso, ma la EA fa del suo meglio per rendere l'esperienza del platino una tortura per i giocatori meno capaci. Come per FIFA 15, un grande problema è stato Sforzo Extra (vedi sotto), FIFA 16 sarebbe stato un platino relativamente semplice se non ci fosse stato il trofeo Gli Invincibili, che richiede di vincere 4 partite consecutive di Draft online contro altri giocatori. Ho vinto al mio 15° draft, tutte le volte venivo sconfitto al secondo o terzo turno, a volte in finale, e la frustrazione iniziava ad essere forte, soprattutto perché tutti gli altri trofei sono relativamente semplici. Sicuramente per giocatori più esperti questo trofeo non ha rappresentato un grande ostacolo, ma per il giocatore medio è un grande scoglio da superare.

--------------------

Platino: N°43 - Fifa 15
Difficoltà: 7/10
Voto al gioco: 7/10

Pochi minuti dopo aver platinato FIFA 16 ho pensato: "Mannaggia, ho platinato il 14 e il 16, mi da proprio fastidio non aver platinato il 15", tutto per colpa di quel maledetto Sforzo Extra che non ne voleva sapere di uscire fuori. Ho provato, quasi per divertimento e dopo 5 minuti *ping* eccolo li! Mi sono messo a ridere come un idiota :asd:

Spide29
03-12-2015, 08:52
Platino: N°77 - Transformers war of Cyberton
Difficoltà: 7/10
(sarebbe 8-8,5/10 se Masi_83 non avesse scoperto una procedura per lasciar chiuse 2 porte attraverso le quali passavano i nemici)
Voto al gioco: 7/10
Divertente, avvincente, classico gioco da godersi in compagnia di 2 amici nella storia e 9 nel multy, simpatico, difficile ma non snervante, accattivante, ammiccante,
sparatutto(purtroppo -))...). Neccessaria la massima collaborazione ed intesa con i compagni.
Ringraziamenti: masi_83; AttilioPazzo; LordSephiroth65; PRED47OR_PL4Y85; Gaetano Pagano ; Evart80; DarkShadow91; the_rex89; Pandarius e Bio-Ninjia ed alcuni random.
Ed ora ci aspetta Transformers la caduta di Cyberton :)

Gandalf
03-12-2015, 20:08
Nuovo platino appena preso su Ps3 pochi minuti fa su Ps3:

Platino n° 93

Game of Thrones A Telltale Series :nuno

http://trophy01.np.community.playstation.net/trophy/np/NPWR07882_00_00902BCC5CC70246568073BDB3A48831E120D4D456/C2742771493674EED08B24ACA81B7A112BFB057D.PNG

Avendo giocato molte avventure grafiche ero curioso di provare anche questa uscita l'anno scorso su Ps3 e Ps4. Seguendo la serie tv omonima mi ha fatto molto piacere che in questi 6 episodi della prima stagione (non si sa ancora quando uscirà la seconda) ci siano molti personaggi della serie interpretati dagli stessi attori. Sul gioco posso dire che la versione Ps3 a livello di bug è spaventosa, nel sesto e ultimo episodio mi si è freezata la console a fine gioco e ho avuto problemi di sincronizzazione del parlato e soprattutto di audio, con dialoghi che non si sentivano più e capitano spesso freeze. Purtroppo è un problema della versione Ps3 che è stata sviluppata con i piedi a differenza di quella Ps4 che invece ha quanto ho letto non presenta troppi problemi. Per il resto come avventura grafica l'ho trovata non all'altezza delle due stagioni di The Walking Dead che reputo ancora bellissime da giocare, soprattutto perchè alla fine il gameplay è limitato a pochissima esplorazione dell'ambiente e un ampio uso di quick time event che dopo un po annoia visto che capita di morire per colpa di un rallentamento degli fps del gioco costringendo a ripetere la sequenza appena fatta.

Riguardo invece il platino come per la prima stagione di The Walking Dead basta solamente finire la storia senza preoccuparsi delle scelte per cui direi un platino regalato a mio avviso.

Insomma un avventura grafica carina da giocare per chi come me segue la serie tv e vuole conoscere una casata minore (i Forrester in questo caso), ma da evitare se non si conosce la serie visto gli spoiler molto alti che ci sono fin dal primo episodio (bisogna vedere almeno le prime tre stagioni della serie prima di giocare a quest'avventura grafica).

Voto Gioco: 6/10

Voto Platino: 1/10

Lo Strigo
07-12-2015, 00:46
Platino n° 59

Norn9 Var Commons

Gioco 5
Platino 2

L' ultima Visual novel di Omotame(Amnesia & Code realize) mi ha lasciato un po interdetto considerati i precedenti giochi, sfortunatamente una volta giocato tutti i miei timori sono venuti a galla: inizio frettoloso ma potenzialmente interessante con il protagonista intrappolato in un passato alternativo dominato da persone dotate di poteri ESP, il tutto è sfociato nella solita storia d'amore che si protrarrà per il resto del gioco in barba alla storia potenzialmente interessante :furioso:. In breve ho seguito una storia ,le altre le ho bellamente skippate :sese

I trofei sono come al solito facili, basta seguire la storia e completare i soliti minigiochi che non porranno il benchè minimo problema anche al giocatore più incapace.

Peccato, dopo il buon Code: realize, speravo in qualcosa di migliore

kikkisan
09-12-2015, 13:47
E 5° platino fu!!! yehhh :up: :nuno
miiiii sono ci posso credere ... dopo neanche tre settimane ecco il 5° platino... sono basita e commossa !!! :svengo:

Gioco : infamous Second Son
Voto Gioco : 7/10
Difficoltà Platino : 5/10
Imprecazioni : Che sia maledetto il Boss di Eugene Heaven's Hellfire :rosen:

Dunque gioco piacevole, per chi ama e ha giocato la saga di inFamous questo 3° capitolo è d'obbligo anche perchè scorre abbastanza tranquillo e la storia di per sè non è male.
Che dire, mi sono divertita più con la run da infame che con quella da eroe (questo mi lascia da pensare:cool::cool:) e con tutto che è stata la run a Esperto è stata incredibilmente più facile di quella a Facile (scusate il gioco di parole;)), con poteri decisamente più potenti e devastanti, che hanno semplificato molto la run.
Infine platino piuttosto facile, e contro ogni aspettativa preso dopo solo 2 run (come da manuale :nuno), alcuni collezionabili lunghi ma niente che non si risolva con qualche ora di ricerca e attenzione al trofeo che si deve prendere.

Bon, come sempre ringrazio Onibur91 perchè sopporta i miei continui #helpmeOnimiserveaiuto .... :lol::lol:

Al prossimo platino ragazzi :ciauz:

Stay tuned....

Zodiark90
09-12-2015, 16:09
Non scrivo qua da una vita ma per questo faccio un eccezione :)

Platino N° 146 Call of Duty Black Ops III

Non un platino per i neofiti del genere, la difficoltà è sicuramente 10 su 10.
La corsa al platino si divide in Campagna,Zombie e Multiplayer.

Partiamo dal multiplayer: raggiungere il lv 55 può essere frustrante o una passeggiata,ovviamente dipende dalla skill del giocatore in più due trofei richiedono particolari uccisioni con la classe specialista scelta,nulla di impossibile.

Difficoltà per il multiplayer 5/10

Zombie:

A differenza di BO e BO2 i trofei zombie sono tutti fattibili da soli,completare i rituali non è difficile e si può fare nei primi round con la strategia giusta e gli altri trofei sono di contorno, nulla di impossibile nemmeno qua.

Difficoltà Zombie 6/10

Campagna

Ahia qua arrivano le note dolenti.
Il trofeo più difficile è sicuramente quello delle decorazioni,finire a realistico e a veterano senza morire non è proprio una passeggiata ma se fatto con un amico e si usano i giusti accorgimenti si va lisci come l'olio.
Se è il tuo primo cod be..buona fortuna.
La parte più difficile del trofeo è sicuramente finire l'immersione a realistico, robe da pazzi: 16 ondate da finire in solo con morte certa appena si viene colpiti;se non siete dei cuori puri usate il glitch per diventare immuni a tutto.
Il resto dei trofei è nella media.

Se giocato in solo difficoltà 10/10, con un amico 7/10

In definitiva un platino lungo e molto ostico ad una prima occhiata ma fattibilissimo se giocato con un amico, meglio avere alle spalle qualche ora di FPS :asd:

ΠIɢɱΔ
10-12-2015, 00:34
Platino n°39 NEED FOR SPEED (2015)
Voto al gioco: 6 non si distingue dagli altri need for speed...
Difficoltà platino: 4/10
Tempo platino: 40 ore giocando tranquillo
Il gioco in se è molto semplice, i trofei sono tutti fattibili giocando da soli.
L'unico trofeo che può causare problemi è sblocco mentale anche se non serve per il platino ma solo per il 100%
Il consiglio che vi do è arrivare in città già con 200'000 punti in modo da non faticare troppo per poter fare i restanti 150'000 :)

Inviato dal mio HTC One M9 utilizzando Tapatalk

Lo Strigo
13-12-2015, 14:18
Platino N° 60

YS Memories of Celceta

gioco 10
platino 3.5

Semplicemente il miglior gioco per psvita insieme a zero escape.
Il gioco è il remake di Ys IV uscito anni or sono su PCengine ovviamente solo in Giappone.Si tratta di un action rpg 3D con visuale dall'alto in cui impersoneremo Adol christin un giovane privo di memoria che dovrà attraversare e mappare tutta la foresta di Celceta per conto dell'esercito e nel farlo cercherà anche di recuperare i frammenti di memoria per capire che cosa gli è successo in passato.
Il gioco è semplice e funzionale: :PS3square: per gli attacchi, :PS3X: pari, :ps3circle schivi/usi le abilità
Il party è composto da 3 personaggi , di cui 2 usati dal computer ma in qualsiasi momento potremo impersonarne un'altro con il semplice click di un pulsante.
I trofei sono abbastanza semplici, il gioco in se non propone un grande livello di sfida neanche a difficoltà nightmare( a patto che si faccia nel ng+ ovviamente)

Gioco obbligatorio per qualsiasi possessore di VITA, è il gioco che da solo farebbe comprare la console :nuno


Platino n° 61

Broken Sword 5 la maledizione del serpente

Gioco 8
Platino 2

I più giocatori più vecchi come me si ricorderanno dei broken sword usciti su PC e console nei '90 ed essendo un appassionato del genere non potevo farmi sfuggire questa nuova incarnazione per PS4 e VITA. Il protagonista è sempre lui , Gorge stobbart, questa volta in Francia nel tentativo di recuperare un vecchio dipinto portatore di una maledizione.
Il gioco è sempre lo stesso, un classico punta e clicca ad enigmi, ovviamente rispetto ai vecchi ne beneficia una grafica moderna; Su PS$ i comandi si comportano abbastanza bene ma si sente comunque la mancanza di un mouse.
I trofei sono semplici, la maggior parte legati alla storia ed alcuni legati a dei collezionabili che saranno altamente missabili a meno che non si segui una guida.
Il 2 che ho dato come difficoltà al trofeo è stato assegnato tenendo conto dell'utilizzo di quest'ultima altrimenti il livello di difficoltà di alcuni enigmi potrebbe alzarlo anche a 5

Gandalf
15-12-2015, 21:18
100% Trofei Far Cry 3 Blood Dragon :nuno

Un gioco veramente divertentissimo e che dovevo già recuperare da un po di tempo ma ora che è stato dato con il plus di Dicembre l'ho giocato e finito tutto in due giorni. E' un vero omaggio ai film e serie tv anni 80 e primi 90, con un casino di citazioni stupende e collezionabili molto carini da raccogliere e per nulla noiosi. Alcune frasi di questo gioco sono semplicemente EPICHE e l'idea di fare i filmati del gioco come se giocassimo a un gioco di fine anni 80 è un tocco di classe bellissimo. :lol:

Per quanto riguarda il 100% dei trofei l'unico trofeo da tenere d'occhio è di uccidere le 9 tipologie di nemici con un colpo alla testa ma si fa tranquillamente usando il fucile da cecchino o la pistola con il mirino laser. :)

Lo reputo il miglior dlc stand alone mai giocato finora assieme a Undead Nightmare di Red Dead Redemption, un dlc che prende il buono che c'e' in Far Cry 3 e inserisce armi ed equipaggiamenti inediti come il raggio della morte. :rotfl: Una sviolinata incredibile degli sviluppatori Ubisoft al cinema e alle serie tv di quel periodo. ;)

Voto gioco: 9/10

Difficoltà 100%: 3/10

noumeno87
16-12-2015, 10:14
Platino 58:
SKYLANDERS SUPERCHARGERS

Voto gioco: 6/10
Difficoltà platino: 3/10

Eccomi a platinare l'ultima edizione della serie più famosa di "Toy to Life". Come per il terzo capitolo Swap Force, il titolo è stato purtroppo affidato alla Vicarious Vision che per la seconda volta ha sfornato il peggior Skylanders in assoluto:
- Graficamente ben al di sotto del precedente capitolo (forse anche per colpa dell'ambientazione molto più cupa rispetto al Trap Master)
- Trama veramente ridicola, ogni tanto sparisce un alleato e devi andare a salvarlo
- Ancora niente competitivo..l'unica cosa che teneva a galla il loro precedente capitolo
- Solo 2 piste per tipologia di veicolo. Per sbloccarne altri 2 devi comprare una coppa che trovi solo nei bundle a 35€ cad.
- Online deserto (e ti credo, con solo due piste a disposizione!) ma bisogna dire piuttosto stabile
- Si amalgama male con i precedenti capitoli a livello di nemici, meccaniche, png...
- Se non sbaglio sono cambiati alcuni doppiatori
- L'Accademia è presa paro paro dal precedente capitolo al quale hanno tagliato qualcosina..si potevano sforzare di creare un nuovo centro operativo!

Anche nei trofei si vedono le mani inesperte dei VV: i capitoli gestiti da Toys for Bob sono caratterizzati da trofei legati sia al superamento della storia che a obiettivi all'interno delle varie missioni (tipo uccidi x nemici nel capitolo y), esattamente come i trofei dovrebbero essere (cose extra alla storia). Quì invece ci ritroviamo a dover completare la storia a Incubo (oltretutto con un glitch è possibile fare solo i 13 capitoli conclusivi e non tutti e 52 ma visto l'inesistente grado di sfida di questo gioco a differenza dei precedenti ho optato per non usarlo) e a collezionare un sacco di roba. Arrivare al livello 70 di padrone dei portali può essere uno strazio (ero al liv.40 quando avevo trovato tutti gli altri trofei) ma per fortuna ho trovato da solo un metodo per fare un livello ogni 2 minuti. Per finire i furbacchioni della VV hanno fatto in modo che un trofeo non sia sbloccabile a meno che non si compri un race pack (quelli che dicevo prima a 35€, ne esistono al momento 2 presto uscirà il terzo) o 7 mezzi di elementi diversi (15,99€ l'uno tot. 111,93€) o in alternativa su Ps4 devi avere il Plus per completare 20 gare online pallosissime visto che hai solo 2 piste (e devi boostarle visto che non si trova nessuno connesso).

Se siete nuovi della serie vi consiglio di buttarvi sui capitoli precedenti e passare a questo solo se vi sono piaciuti tanto. Per il futuro vedrei bene uno spinoff del titolo solo motoristico visto che le gare non sono bruttissime, magari un F2p con i personaggi e i mezzi ovviamente a pagamento!

Chibini
17-12-2015, 18:23
Platino N° 6: Rocketbirds Hardboiled Chicken

Voto gioco: 7.5
Sparatutto 2D veramente divertente, diventa quasi una droga, e questo mese pure gratis col plus, quindi a mio avviso titolo imperdibile!
Il gioco si sviluppa su 15 livelli con una discreta varietà, anzi quando il gioco è finito avrei volentieri fatto qualche altro livello. La colonna sonora è da urlo, i temi musicali sono tra i migliori che abbia sentito in un videogame. Titolo consigliato a chiunque voglia farsi una partita veloce e spensierata, ieale per PS Vita

Difficoltà platino: 6
Gli obiettivi sono tutti fattibili, si fatica un po a battere il boss finale al massimo della difficoltà e senza guida si sclererebbe un po' per i collezionabili

Lo Strigo
20-12-2015, 07:42
Platino n° 62

Corpse party BLOOD DRIVE

Gioco 6
Platino 3

Gioco decisamente atipico, fa parte di una trilogia iniziata su PSP e conclusa su VITA. Si tratta di un survival horror con visuale dall'alto sullo stile dei classici JRPG in cui impersoneremo una delle solite studentesse troiette giapponesi all'interno di una scuola demoniaca simile a quelle viste nei vari Silent hill. Uniche armi a nostro aiuto saranno dei talismani che elimineranno automaticamente i fantasmi oppure degli armadi in cui potremo nasconderci sperando che questi ultimi non ci abbiano visti. Oltre alle sessioni di gioco, troveremo quelle classiche da visual novel in cui passeremo ore a leggere testi oppure skipperemo bellamente :p , inutile dire che per capire qualcosa della storia dovremo aver giocato ai due capitoli precedenti.
Graficamente sembra di essere tornati all'era 16 bit( non per niente il primo capitolo è stato creato usando l'RPG maker :asd:) il sonoro è decisamente fastidioso e la giocabilità è decisamente scarsa, le fasi in cui dovremo sopravvivere nascondendoci o scappando sono minate dalla semplicità di cui è impostato il gioco.
I trofei non sono nulla di complicato , dovremo rigiocare più volte i capitoli x i vari finali sia negativi che positivi e dovremo stare attenti ai collezionabili(questa volta sono cadaveri di studenti :asd:) che sono altamente missabili.
Che dire? un giochino niente di più.Se(improbabilmente) avete giocato agli altri 2 giocatelo per vedere il finale della storia , sennò passate allegramente

Raohdomine
21-12-2015, 15:56
Platino numero 28 "Adventure Time: Esplora i Sotterranei Perché...MA CHE NE SO!"

Voto gioco: 7/10
Difficoltà Platino: 7,5/10

Il primo gioco dedicato al noto cartone animato e che, a mio parere, gli rende giustizia.
Intendiamoci, è un dungeon crawl, quindi è inevitabilmente un po' ripetitivo e consigliato solo ai fan del genere e nello specifico di AT, ma il titolo è davvero divertente e ricco di citazioni al cartone, con molti personaggi giocabili e sbloccabili.
Grafica retrogame a 16 bit, consigliabile solo agli amanti del retrogame: io sono amante di AT, dei retrogame e apprezzo abbastanza i dungeon crawl, quindi sono del tutto di parte ;)

Il volto è "solo" 7 in ragione della moltitudine di piccoli bug che affligge il gioco: nemici che spawnano nei muri, invulnerabilità a caso, colpi ricevuti attraverso i muri, sporadici crush che aumentano se si gioca in più di un giocatore.
Ciò non rende ingiocabile il titolo, ma sicuramente ne abbassa la godibilità.

Il Platino è piuttosto lungo, sebbene non impossibile, visto e considerato che c'è un solo trofeo davvero difficile, che però rende lo scalpo del Platino tostissimo da staccare (alla fin fine basta anche solo un trofeo per innalzare a palla il coefficiente di difficoltà del Platino).
Vanno maxati tutti i personaggi, sia accessibili fin da subito che segreti, e in ciò sta la lunghezza, mentre occorrerà una seduta di almeno 3/4 ore di gioco filato senza morire o salvare per ottenere il trofeo più tosto, ossia affrontare almeno 50 dungeon e 10 boss consecutivamente...se si perde si ricomincia da capo...
Mi sono divertito un mondo a giocare a questo titolo, ma come ho già detto è assolutamente specifico, e quindi consigliato solo agli amatori del genere, del retrogame e di Adventure Time.

Chibini
22-12-2015, 13:40
Platino n° 7
Teslagrad
Voto al gioco 6,5
Come platform non è male, ma la ricerca delle 36 pergamene, invece di essere stimolante, l' ho trovata irritante!
Buone idee ma se devo essere sincero non mi ha entusiasmato...buona sfida in alcuni punti è ostico

Voto platino 6: trovare le 36 pergamene è molto più facile con la videoguida ma bisogna mostrare buone capacità per alcuni collezionabili
Il trofeo più difficile è sicuramente quello nella torre centrale...
Assurdo dare tutti i trofei prima della fine del gioco, non invoglia ad affrontare il boss finale (cosa che io ho comunque fatto)

Lo Strigo
26-12-2015, 14:07
Platino N° 63 & 64

XBLAZE CODE : EMBRYO

gioco 7.5
platino 3

Nuovo platino nuova visual novel :clap: questa volta la storia è ambientata nello stesso universo del picchiaduro Blazblue e funge da prequel essendo ambientato 150 anni prima del primo capitolo. La storia è di ottima fattura, senza scadere nelle solite situazioni sentimentali, i personaggi sono ottimamente caratterizzati.
Riguardo al gameplay siamo sempre nello standard delle altre visual novel, unica differenza è che per progredire nei vari finali non avremo la possibilità di fare le classiche scelte, bensi dovremo interagire con un sistema di mail detto Toi, in cui leggere o meno determinate mail , influenzerà il corso degli eventi.
Scelta che ho trovato particolarmente fastidiosa se si decide di correre al platino , dato che basta un minimo sbaglio e ci troveremo in un finale non desiderato, obbligandoci a rifare il gioco da capo :svengo: . Certo, si tratta di poca roba dato che bastano un paio di ore(skippando i dialoghi si intende) per vedere tutti i capitoli del gioco, ma rimane comunque fastidiosa.
Platino quindi facile ma un po frustrante, comunque consiglio il gioco a tutti gli appassionati e a chi cerca un platino veloce(doppio platino visto che la lista PS3/VITA è separata,) straconsiglio di usare una guida altrimenti risulta difficile riuscire ad ottenere l'agognato trofeo finale

Gandalf
27-12-2015, 04:06
Nuovo platino fatto oggi pomeriggio su Ps4:

Platino n° 94 Until Dawn :nuno

http://pbs.twimg.com/media/CNiMupfUcAAuFj4.jpg

Titolo molto interessante Until Dawn, avevo aspettative molto basse e invece mi ha sorpreso parecchio, certo non è un capolavoro di avventura grafica ma la storia ti coinvolge molto e il fatto di decidere quale pg vive e quale morirà rende il gameplay stimolante e mai troppo noioso. Come platino l'ho trovato davvero molto semplice, certo alcuni quick time event li ho dovuti ripetere più volte ma con una videoguida i vari collezionabili non sono difficili da trovare e anzi sono fondamentali per capire tantissime cose della storia. Ho votato come difficoltà un 4/10, un platino semplice e non troppo difficile a patto di fare due run e mezzo. :)

Lokunthor
31-12-2015, 20:10
Nuova infornata di platini prima del nuovo anno :asd:

Platino 81 - Broken Age
Voto gioco: 9
Voto difficoltà: 3

Una perla imperdibile per gli amanti dei point & click, storia bellissima e ironica nella migliore tradizione dei vecchi classici Lucasart (imho Tim Shafer e i Double Fine non ne sbagliano una), grafica ispiratissima così come gli enigmi sempre stimolanti, a tratti bastardi ma mai frustranti.
Dato anche col plus quindi è un delitto non giocarci, dovreste proprio odiare il genere per saltarlo...
Platino facile, unico trofeo un po' più complicato è quello relativo alla speed run ma niente di che seguendo un video (sennò vi tocca imparare il gioco praticamente a memoria ed è bello lungo, per non parlare di alcuni dialoghi da fare a razzo).

Platino 82 - Dead Nation Apocalypse Edition
Voto gioco: 9
Voto difficoltà: 7

Da ps3 a ps4 questo gioco non perde una virgola del suo fascino, twin stick shooter sempre divertentissimo, specialmente in coop (anche online), e bello frenetico, anche se ai livelli di difficoltà più alti emerge un'anima tattica che esalta ancora di più un gameplay semplice ma pressocchè perfetto.
Oltre alla grafica migliorata e ai 60 fps, la Apocalypse Edition introduce anche il DLC della versione ps3 più una modalità che permette ad altri giocatori online di modificare al volo la vostra partita (che dovrete condividere a mo' di Twitch) così da raggiungere ottimi livelli di masochismo e sane bestemmie :asd:
Il platino è tosto, più tosto di quello che si pensa, la run al massimo livello di difficoltà non è una passeggiata, soprattutto verso la fine, ma nulla che un po' di impegno e skill nei twin stick shooter non possa superare. Se non siete molto skillati nel genere il platino può diventare frustrante...

Platino 83 - Metal Gear Solid 3 - Snake Eater
Voto gioco: 10
Voto difficoltà: 4,5

IL Metal Gear Solid per ecccelenza, semplicemente sublime in ogni sua parte, il porting HD poi gli rende pienamente giustizia. Qualunqe altro commento su questo capolavoro è sprecato.
Il platino è il più semplice della saga e non molto time consuming, si gioca e si platina che è un piacere.

Platino 84 - InFamous First Light
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 4,5

Trama scialba ma gameplay divertentissimo, il gunplay è stato molto affinato rispetto ai precedenti capitoli così come la fase esplorativa, mi ha divertito molto di più dei precedenti capitoli.
Grafica superlativa, frame rate solidissimo, in fin dei conti un free roaming che non annoia (sarà pure che è ovviamente più breve di Second Son :asd:)
Platino facile, qualche grattacapo può venire dalle stanze sfida ma niente di che.

Platino 85 - Metal Gear Solid - Peace Walker HD
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 7

Nella mia maratona MGS non poteva mancare questo capitolo, imho molto sottovalutato (forse perchè uscì in esclusiva PSP?) ma che rappresenta la visione moderna di Kojima per la saga, come dimostrato nel conclusivo MGS5. E infatti ci troviamo sia la struttura a capitoli che la Mother Base e i suoi elementi gestionali, elemento essenziale soprattutto al salire della difficoltà e naturalmente per il platino, e anche l'online sia coop che vs, piuttosto godibile ma nella media.
La trama non è niente male così come le boss fight e in generale tutto l'impianto di gioco, le dinamiche stealth sono ottime e i controlli sono alla MGS4, quindi un approccio più moderno che personalmente preferisco. Pur considerando la contenuta estensione delle mappe (del resto è nato e pensato per console portatile) mi è piaciuto moltissimo e lo consiglio ad occhi chiusi ai fan della saga.
Il platino è tosto e molto lungo, l'online si fa in poche ore considerando che c'è ancora gente che ci gioca, mentre il grosso è rappresentato dalle extra ops da fare tutte con grado S, alcune davvero bastarde (fondamentalmente gli scontri con i boss modificati da fare in stealth no kill...) ma per fortuna non ai livelli di MGS2, ed è necessario espandere al massimo la mother base reclutando il personale migliore così da sviluppare le armi necessarie.

Platino 86 - Project CARS
Voto gioco: 9
Voto difficoltà: 3

Per me, e parlo da appassionato di simulatori di guida e folle amante della serie GT, è al momento il miglior sim su console, aspettando Assetto Corsa e ovviamente un nuovo GT su ps4. C'è tutto quello che ancora manca a GT, come una fisica ottima, una IA magnifica e un comparto audio strepitoso. C'è tutto quello che ci si aspetta, dalle prove libere alle qualifiche, soste ai box, meteo dinamico e ciclo giorno/notte su tutte le piste (e sono tante), danni, consumo gomme e carburante, ottimo parco auto, un sacco di discipline con regole diverse tra loro, una carriera estremamente stimolante, ottimo comparto online, ecc. ecc. Ottimo anche il FF sul volante, giocato con un T300RS + pedaliera T3PA Pro e cambio ad H TH8A è qualcosa di magnifico, molto credibile e ve lo dice uno che ogni tanto gira in pista per davvero :D
Certo al D1 non era perfetto, soprattutto l'IA sul bagnato era sbilanciata olte a tante piccole imperfezioni che gli app qualcsaassionati di sim a cui è rivolto non si sono lasciati sfuggire, ma ad oggi dopo le varie patch è fantastico, i devs hanno ascoltato alla grande la fanbase e ora è semplicemente imperdibile.
Ovviamente da giocare col volate visto che col pad perderebbe un buon 80%...
Platino semplice (però ATTENZIONE, leggete dopo per chi si volesse cimentare!) visto che può essere giocato tutto a livello di difficoltà minimo e l'online è boostabile - poi potete essere sempre masochisti come il sottoscritto che lo ha giocato tutto con IA a 90% o 100%, senza aiuti e con danni attivati, e non ho boostato l'online :asd: - però è moooolto lungo, parliamo di 100 ore e più per fare tutto, senza csonsiderare che il trofeo "Ambasciatore della comunità" è buggato, viene chiesto di partecipare almeno a 20 eventi community online ma spesso non lo sblocca e ad oggi non c'è una patch, considerando che viene pubblicato un evento a settimana o 2 quando va bene ci vanno mesi...
In più il trofeo "Esorcista" potrebbe essere da 10/10, sulle guide ho letto che è aggirabile ma mi pare non ci sia certezza, avendolo dal D1 l'ho preso normalmente senza problemi nel primo mese di vita del gioco quindi non posso confermare, oggi potrebbe rendere il platino impossibile a meno che il trick descritto nelle guide funzioni (e pare che non funzioni sempre). Sempre che non siate davvero bravi con i simulatori, nel qual caso chiedetemi l'amicizia che ci facciamo qualche gara seria online :D

Per il 2015 è tutto, buon anno a tutti!!!

megamaxim
31-12-2015, 20:20
Deadpool platino 98°
chi è DEADPOOLLLLL???

parto subito elencando gli innumerevoli difetti del gioco. il gameplay è la brutta copia di DMC, Bajonetta e darksiders. le combo sono poche e dal punto di vista grafico niente di eccezionale. le ambientazioni sono ripetitive, manca competamente l'interazione con gli ambienti. i nemici sono tutti uguali.. per non parlare delle boss battle.. la storia, se così la si può chiamare dura appena 5/6 ore. tutto negativo allora?? NOOO!
Deadpool, per chi non lo conosce è un personaggio marvel degli ultimi anni (mi sembra che la sua prima apparizione sia intorno agli anni '90). dalla sua ha 2 abilità particolari, il teletrasporto e la rigenerazione come wolverine. inoltre è maestro nell'usare qualsiasi arma. dimenticavo.. è matto come un cavallo! e il suo gioco non può essere fuori di testa come lui! credetemi non ho mai riso così tanto in un videogame. è la prova certa che un buon personaggio può far venire fuori un buon gioco dal letame.. perchè per il resto il gioco letame è!

voto
gioco 8
divertimento prima run 10
noia seconda run 10
difficoltà 5.5


Dead Island Riptide platino 99°

citazione: "ho voglia di zombie!!"

ho preso il gioco quasi un anno fa con l'idea di boostarlo con i miei compà! poi però a causa di tempo, impegni individuali e varie eventuali.. solo ora siamo riusciti a iniziarlo.
ci troviamo in una rigogliosa isola tropicale splendidamente realizzata e quasi interamente esplorabile da subito. i paesaggi paradisiaci sono però interroti dalla morte e distruzione generata da una misteriosa infezione che ha trasformato il 90% degli abitanti in zombie voraci di carne umana! in questo inferno dovremmo sopravvivere, salvare altri sopravvisuti e trovare un modo per lasciare l'isola.
il gameplay è un mix da far cry 3 e borderlands. guadagnare esperienza, sbloccare abilità,.. costruire, modificare e potenziare armi con cui affrontare nemici che si evolvono allo stesso passo del nostro prg.
il grosso problema del gioco è la ripetitività, molte location e missioni sono ripetitive e alla fine stancano. però alla fine smembrare con una katana modificata e vedere volare frammenti splatterosi di zombie per tutto lo schermo.. non ha prezzo!

voto 8
difficoltà 4.5
tempo per il platino 25 ore per unica run tutta in coop, altrimenti 2 run per un totale di 35 ore circa
se ci giocate da soli il gioco può risultare parecchio noioso!


quest'anno lo chiudo con 42 platini ottenuti :D alla fine potevo farne ancora un paio.. però il 100° chiama e mi sta impegnando parecchio! ci si vede l'anno nuovo ;)

Tecnal
31-12-2015, 22:11
Platino N° 29 Watch Dogs

difficoltà platino: 6
voto gioco: 7-8

Watch Dogs è un open world sandbox ambientato a Chicago; dove impersoniamo, Aiden Pierce, un uomo che vive al confine tra criminalità e giustizia. Ci ritroveremo a svolgere un indagine sulla morte della nipote che ci condurrà(come al solito:) ) in una storia torbida. Il gioco presenta tantissime attività secondarie ad accompagnare la storia principale, il che da un buon grado di variabilità (buono, non ottimo). Non capisco le pesanti critiche che il gioco ricevette, non è un gioco che ridisegna il genere ma offre una gradevole alternativa; l'approccio da Hacker permette di affrontare le situazioni in modi diversi realmente (dipende anche dal nostro stile di gioco).
I trofei sono semplici esclusi un paio per quelli offline, i trofei online sono cinque: quattro si prendono senza incontrare difficoltà eccessive. Il trofeo Tracciato è un autentica botta di fortuna, sul quale non non e possibile fare molto per sbloccarlo (a meno che non avete un amico che gioca e su ps3 non sono molti quelli online) . Questo unico trofeo aumenta la difficoltà a 6 proprio per la sua natura random.

Spide29
04-01-2016, 10:39
Platino n° 82 Rachet & Clank HD ps3
voto al gioco 9/10: perchè mi sono innamorato del gioco e dei personaggi
difficoltà effettiva 4/10: mentre invece la mia è stata 5-6/10 perchè all'inizio ero spaesato
ringraziamenti: nutella; VirtualNight; e LordSephiroth65; per il supporto :)
Probabilmente l'unico giocatore al mondo o forse uno dei pochi che non conosceva questo titolo ero io, ma forse è meglio così perchè è stata una bellissima sorpresa.
Visto e considerato il periodo di stanca che stavo attraversando questo fantastico gioco mi ha donato nuova verve ed entusiasmo...e questo si ripercuote in positivo in tutto ciò che mi circonda come la vita, lo sport e gli affetti :)...sono fatto così :)
La più grande difficoltà l'ho avuta nel trofeo Alta velocità :supera la sfida dell'hoverboard su Rilgar in meno di 1 min. e 35 sec., una vera impresa.
Per il resto, una volta sbloccati tutti i potenziamenti, tutto scorre con molta linearità e semplicità, e, nella seconda run in modalità sfida(se nella prima avete spaccatto tutto il rompibile)non è difficile raggiungere un 1.000.000 di bolt.
Preciso che in pratica risulterebbe come se avessi giocato quasi 3 run perchè in certi pianeti ci sono tornato X volte elevato enne...
alla fine della prima run, dopo aver sconfitto il boss, il gioco ti chiede se vuoi tornare al momento antecedente la battaglia finale oppure iniziare una nuova partita+ da capo con tutti i potenziamenti ed i bolt accumulati.
Ho scelto la seconda opzione(naturalmente conservando un save della prima opzione)...e sinceramente non mi sono reso conto se mi ha sbloccato il trofeo mentre visualizzavo un 1.000.000 di bolt oppure a 750.883(per fare un esempio) perchè ero concentrato nella ricerca dei bulloni doro e delle sfide mancanti.
Se mi chiedete se i bolt sono cumulabili tra prima, seconda e terza run SI.
...mentre alla domanda cumulabili tra bolt spesi e quelli visualizzati NI o SO...

VirtualNight
04-01-2016, 19:13
Platino n° 82 Rachet & Clank HD ps3
voto al gioco 9/10: perchè mi sono innamorato del gioco e dei personaggi
difficoltà effettiva 4/10: mentre invece la mia è stata 5-6/10 perchè all'inizio ero spaesato
ringraziamenti: nutella; VirtualNight; e LordSephiroth65; per il supporto :)
Probabilmente l'unico giocatore al mondo o forse uno dei pochi che non conosceva questo titolo ero io, ma forse è meglio così perchè è stata una bellissima sorpresa.
Visto e considerato il periodo di stanca che stavo attraversando questo fantastico gioco mi ha donato nuova verve ed entusiasmo...e questo si ripercuote in positivo in tutto ciò che mi circonda come la vita, lo sport e gli affetti :)...sono fatto così :)
La più grande difficoltà l'ho avuta nel trofeo Alta velocità :supera la sfida dell'hoverboard su Rilgar in meno di 1 min. e 35 sec., una vera impresa.
Per il resto, una volta sbloccati tutti i potenziamenti, tutto scorre con molta linearità e semplicità, e, nella seconda run in modalità sfida(se nella prima avete spaccatto tutto il rompibile)non è difficile raggiungere un 1.000.000 di bolt.
Preciso che in pratica risulterebbe come se avessi giocato quasi 3 run perchè in certi pianeti ci sono tornato X volte elevato enne...
alla fine della prima run, dopo aver sconfitto il boss, il gioco ti chiede se vuoi tornare al momento antecedente la battaglia finale oppure iniziare una nuova partita+ da capo con tutti i potenziamenti ed i bolt accumulati.
Ho scelto la seconda opzione(naturalmente conservando un save della prima opzione)...e sinceramente non mi sono reso conto se mi ha sbloccato il trofeo mentre visualizzavo un 1.000.000 di bolt oppure a 750.883(per fare un esempio) perchè ero concentrato nella ricerca dei bulloni doro e delle sfide mancanti.
Se mi chiedete se i bolt sono cumulabili tra prima, seconda e terza run SI.
...mentre alla domanda cumulabili tra bolt spesi e quelli visualizzati NI o SO...

Hai ragione, Ratchet & Clank è conosciutissimo, mi ricordo i vari R&C per ps2, soprattutto R&C Gladiator, oddio che spasso.
Di R&C c'è la trilogia, poi ci sono altri 5 R&C. Un gioco molto simile è Jak and Dexter, ho fatto la trilogia tramite ps+ ed è stato molto divertente.

LordSephiroth65
05-01-2016, 11:09
complimenti claudio ;)

Dilust
05-01-2016, 19:47
Platino n. 65 - Gauntlet Slayer Edition

Difficoltà platino: 7.5/10
Voto gioco: 6/10

Non ricordo se era l'originale Gauntlet a copiare lo stile di Diablo o viceversa; comunque questo gioco è in stile Diablo, cioè un hack and slash con visuale isometrica ad ambientazione fantasy in cui si potrà segliere di impresonare un guerriero, una valchiria, un mago o un elfo, contro migliaia di orde di nemici tipo, mummie, scheletri, orchi e demoni. Il gioco ha una spiccata indole multigiocatore cooperativa. Insomma, per chi ama questo genere ci sono tutti gli ingredienti per ore e ore di divertimento.
Tecnicamente il gioco è fatto molto bene con ottimi effetti di luce. La visuale a volo d'uccello è forse troppo lontana il che fa perdere qualche particolare. I server funzionano abbastanza bene anche quando l'host si trova in Sud America. Stranamente se ospitavo io era molto raro che altre persone entrassero in partita: non so quindi se sia un problema dovuto alla mia linea.
Per quanto rigarda il gamelplay, purtroppo, si riscontra un bilanciamento non dei migliori. Ci sono chiaramente delle classi overpowered, tipo il mago o la valchiria. Provando tutte le abilità passive/attive ci si rende conto che alcune sono praticamente inutili e che è meglio spendere i soldi in quelle che si useranno davvero (peccato che bisogna almeno sbloccare tutte per provare cosa fanno con conseguente sperpero di denaro).
Sul lato trofei si deve specificare che questo gioco se fatto da solo è praticamente impossibile da platinare. L'ultimo boss alla difficoltà massima, ma soprattutto la modalità senza fine, sono cose da mani nei capelli. L'unico modo è affrontarlo con persone davvero competenti: anche coi random è impossibile in quanto sprecheranno sicuramente tutti i gettoni per rientrare in partita.
Il platino comporta anche un farming assurdo di uccisioni. Ci vorranno circa 150.000 kill divise tra quelle specifiche alla classe, al modo di farle e al tipo di nemico ucciso. Considerate che mediamente se ne faranno 100-200 in una partita da 5-10 minuti. Ovviamente il metodo da prediligere è il farming in solitaria in uno specifico livello per tot ore, il che come potrete immaginare non è molto divertente.
Insomma, se volete platinare il gioco ci vorrà molta ma molta dedizione. Altamente sconsigliato ai non amanti del genere.

Onibur91
05-01-2016, 21:39
Platino n. 65 - Gauntlet Slayer Edition

Difficoltà platino: 7.5/10
Voto gioco: 6/10

Non ricordo se era l'originale Gauntlet a copiare lo stile di Diablo o viceversa; comunque questo gioco è in stile Diablo, cioè un hack and slash con visuale isometrica ad ambientazione fantasy in cui si potrà segliere di impresonare un guerriero, una valchiria, un mago o un elfo, contro migliaia di orde di nemici tipo, mummie, scheletri, orchi e demoni. Il gioco ha una spiccata indolee multigiocatore cooperativa. Insomma, per chi ama questo genere ci sono tutti gli ingredienti per ore e ore di divertimento.
Tecnicamente il gioco è fatto molto bene con ottimi effetti di luce. La visuale a volo d'uccello è forse troppo lontana il che fa perdere qualche particolare. I server funzionano abbastanza bene anche quando l'host si trova in Sud America. Stranamente se ospitavo io era molto raro che altre persone entrassero in partita: non so quindi se sia un problema dovuto alla mia linea.
Per quanto rigarda il gamelplay, purtroppo, si riscontra un bilanciamento non dei migliori. Ci sono chiaramente delle classi overpowered, tipo il mago o la vachiria. Provando tutte le abilità passive/attive ci si rende conto che alcune sono praticamente inutili e che è meglio spendere i soldi in quelle che si useranno davvero (peccato che bisogna almeno sbloccare tutte per provare cosa fanno con conseguente sperpero di denaro).
Sul lato trofei si deve specificare che questo gioco se fatto da solo è praticamente impossibile da platinare. L'ultimo boss alla difficoltà massima, ma soprattutto la modalità senza fine, sono cose da mani nei capelli. L'unico modo è affrontarlo con persone davvero competenti: anche coi random è impossibile in quanto sprecheranno sicuramente tutti i gettoni pe rientrare in partita.
Il platino comporta anche un farming assurdo di uccisioni. Ci vorranno circa 150.000 kill divise tra quelle specifiche alla classe, al modo di farle e al tipo di nemico ucciso. Considerate che mediamente se ne faranno 100-200 in una partita da 5-10 minuti. Ovviamente il metodo da prediligere è il farming in solitaria in uno specifico livello per tot ore, il che come potrete immaginare non è molto divertente.
Insomma, se volete platinare il gioco ci vorrà molta ma molta dedizione. Altamente sconsigliato ai non amanti del genere.

Complimenti per il platino! :clap:
Leggendo il tuo commento un po' mi pento di non averlo preso con il plus, ma essendo non amante del genere (sopratutto non gradisco la visuale isometrica) e su tuo consiglio l'ho evitato :lol:

Dilust
05-01-2016, 22:09
Complimenti per il platino! :clap:
Leggendo il tuo commento un po' mi pento di non averlo preso con il plus, ma essendo non amante del genere (sopratutto non gradisco la visuale isometrica) e su tuo consiglio l'ho evitato :lol:
Bhe è sempre bene mettere tutta la roba del plus nella lista download anche se poi si sa già che è improbabile che si giocherà. Comunque come detto il gioco in se ha dei difetti che se non si ama il genere sono parecchio pesanti. Infatti per essere un Diablo-like per me raggiunge solo la sufficienza.

Sir Nick
08-01-2016, 12:22
2° 100%: Amy
Voto: 3/10
Difficoltà: 6/10

Se non fosse per le meccaniche di combattimento pessime, il gioco non sarebbe stato male. In sé non è difficile, ma è proprio questo difetto che lo rende tale. La storia è carina, ma troppo breve. Inoltre, i poteri di Amy sono solo due, invece hanno messo diversi slot per quelli. Sembra quasi che la produzione del gioco sia stata interrotta a metà produzione. Ci sono delle belle idee, ma la brevità della storia non la brevità della storia non permette di sfruttarle bene. sono state messe una volta e basta, come ad esempio il mostro enorme da cui nascondersi. Questo gioco l'ho comprato a settembre o ottobre 2014, ma l'ho iniziato solo un anno dopo e l'ho giocato molto a spezzoni, appunto perché non mi piace. Se non stava in offerta a 1 euro non lo prendevo.

gabricric94x
09-01-2016, 13:01
Platino: N°44 - Assassin's Creed: Syndicate
Difficoltà: 6/10
Voto al gioco: 7/10

L'ennesimo appuntamento con il brand di Assassin's Creed - secondo me in netta discesa dopo gli ultimi capitoli - mi ha piacevolmente stupito, anche se dopo AC Unity bastava poco, sinceramente. I bug relativi al movimento e all'arrampicata sono stati risolti e sono state aggiunte alcune dinamiche nuove ed interessanti, in primis quella di poter cambiare personaggio (quasi) a proprio piacimento. La storia finalmente si ricollega a quella presente e ci racconta i progressi delle ricerche di Shaun e Rebecca, gli amici assassini di Desmond Miles, anche se purtroppo non è possibile prenderne parte come in Assassin's Creed 3.
Per quanto riguarda i trofei nulla di complicato, non ci sono trofei online e la difficoltà è relativamente bassa; unico neo sono due o tre trofei particolarmente lunghi e noiosi da ottenere, come distruggere 5000 (si, cinquemila) oggetti con la carrozza, ma a parte quello tutto gestibile.

Gandalf
10-01-2016, 18:03
Platino n° 95

Metro 2033 Redux :nuno

http://trophy01.np.community.playstation.net/trophy/np/NPWR06580_00_009EF05189F4A3E7A364A09C856F6FDCFD407FD66F/2C4F3169F9AFE71239978CFABC5D5F419048469D.PNG

Titolo che avevo giocato nel 2010 quando uscì su pc, e mi ha fatto un immenso piacere rigiocarlo dopo tanti anni. La storia è davvero molto affascinante e ben raccontata anche se il finale del gioco secondo me è davvero deludente rispetto all'intera storia, in sostanza impersoniamo Artyom un ragazzo che vive in una stazione della Metropolitana di Mosca dopo che una guerra nucleare ha distrutto la città e gli abitanti si sono rifugiati nella metropolitana per sopravvivere. Quindi dovremo viaggiare nella rete della metropolitana di Mosca e all'esterno in una città segnata da un inverno nucleare per cercare di salvare la nostra stazione dal pericolo dei Tetri. La storia del gioco è differente da quella del libro omonimo di Dimitri Glukovsky uscito pochi anni fa in Italia e il gioco è godibilissimo anche per chi il libro non l'ha mai letto.

Per quanto riguarda il trofeo di platino, è un gioco semplice e non troppo frustrante rispetto visto che le nuove aggiunte come la possibilità di stordire i nemici rendendo molto più semplici le fasi stealth, oltre a ovvi cambiamenti grafici e di gameplay. L'unico trofeo da tenere d'occhio è Progressista dove dobbiamo compiere scelte morali positive per vedere il finale "buono", ovviamente è necessario fare una seconda run per vedere l'altro finale.

Insomma un ottimo gioco rimasterizzato davvero bene su Ps4 e che consiglio a tutti di giocare sperando che venga messo a breve con il plus.

Voto Gioco: 8,5/10

Voto Platino: 3/10

Spide29
13-01-2016, 16:35
Platino N° 83 Ratchet & Clank: QForce
Difficoltà platino: 3-4/10 giocandolo in coop
Voto gioco: 8/10
Divertimento: 9/10
Ringraziamenti a Boost1no; perchè senza di lui non ci sarei riuscito.
Continua il puro e sano divertimento con questo bellissimo platform game della serie Rachet & Clank. Fortunatamente e casualmente ho scoperto questo titolo e sono contentissimo.
Per finire: esistono giocatori e giocatori e poi giocatori mediocri(come il sottoscritto) e poi i fuoriclasse come Boost1no; :) che ringrazio ancora.
Ci vediamo per "tutti per uno" Kappa force ah ah ah.

Gandalf
15-01-2016, 20:56
Dopo una settimana altro platino preso su Ps4 e ormai sono a - 4 dal traguardo dei 100 trofei di platino. :D

Platino N° 96

Tales From The Borderlands :nuno

https://pbs.twimg.com/media/CSOFzDJUkAAcPO2.png

Ho giocato ai primi due Borderlands su pc e mi sono piaciuti entrambi parecchio (più il secondo del primo ad essere sincero), ma ero molto curioso di provare l'avventura Telltale ambientata nel folle pianeta di Pandora. In quest'avventura grafica a differenza della prima stagione di The Walking Dead l'esplorazione è molto più limitata ma abbiamo una storia veramente ben raccontata e dei personaggi simpaticissimi come il robottino Gortys e numerosi personaggi dei vecchi capitoli che ritornano a sorpresa. E' un ottima avventyura grafica, con quick time event messi al posto giusto senza esagerare e una storia interessante se si ha giocato i primi due Borderlands.

Riguardo al trofeo di platino è il solito gioco Telltale dove bisogna solo finire i 5 episodi per platinare il gioco facendo le proprie scelte senza pensieri, e ve lo consiglio assolutamente visto che per quanto mi riguarda è il miglior gioco Telltale mai fatto dopo The Walking Dead.

Voto Gioco: 8/2

Difficoltà Platino: 1/10

VirtualNight
16-01-2016, 04:06
CI SONO RIUSCITO!!

VirtualNight: Oh Ares, Dio della guerra, che ti schieri sempre dalla mia parte.
Oh Apollo, Dio della musica, che scrivi le note dei rumori dei tasti del mio pad.
Oh Dioniso, Dio del vino, che fai ubriacare tutti per rendere possibile pensare che il mio profilo sia 100% legit, nonostante le classifiche dei giochi parlino chiaro.
Oh potenti Dei, credevate che un umano avesse sempre dei limiti, ma io non me ne pongo, e accetto sempre le vostre sfide e critiche


RAIDEN
http://mypst.com.br/media/game/NPWR06208_00/full-trophy_0.png
Platino numero 116 raiden IV: OverKill, trofeo numero 6000.

Difficoltà platino: 10/10 e lode Voto gioco: 4/10 Platino divertente?: NO!!

Sul gioco: il gioco è uno shmup a sviluppo verticale, detto tutto ma direi che la durata della run sia un po' eccessiva per il genere.

Sui trofei: innanzitutto vi invito a guardare il seguente video, è una delle varie follie da fare e solo una piccola parte, ben 4 run complete da 3 ore a testa con 1CC:


https://www.youtube.com/watch?v=2RGgZKKOqPQ

Sottovalutate la cosa e non lo platinerete MAI.
Ho usato il pause-exploit, ovvero mettevo in continuazione in pausa per capire che cazzo succedeva, per farlo senza bisogna essere per forza uno di quei asiatici campioni mondiali del genere.
Nonostante la pausa dovrebbe portare la difficoltà da 10 e lode a 9, il genere non mi piace e questo ha reso il platino un'agonia tremenda, nemmeno in Cloudberry Kingdom ho sofferto così tanto; l'ultimo platino, a parte questo, risale a oltre 2 mesi fa! perchè questo gioco mi ha bloccato.
Come se queste 4 1CC run non bastassero, eccone una quinta per metà run controllando nello stesso momento 2 navi! dopo molte sofferenze ci sono riuscito, e senza usare la pausa.
Le 1CC runs con 9 vite vi sembrano facili? beh, potete perderle tutte in 15 secondi O_O.


Ringrazio Devil Trigger per la sofferenza, uno dei pochi veri intenditori di platini difficili.
Ora, chiunque al mio posto dopo una simile follia si ritirerebbe dagli shmup, ma io sono VirtualNight e dunque mi attende Soldner, secondo alcuni più facile di R4 e secondo altri il contrario, poi a seguire Kickbeat e Dustforce...eh già, un triplete vero (non quella cosa dell'Inter), ma di mezzo ci metterò anche Yaiba Ninja Gaiden Z e forse anche qualche gioco dal plus.

Spide29
17-01-2016, 02:08
100% Assassin 's Creed Chronicles: India
Difficoltà 6/10
Voto gioco 8/10(non sono obiettivo perchè è uno dei miei titoli preferiti)
Divertimento 8/10(per gli amanti dei giochi stealth)

Questo platform-avventura è il secondo bel capitolo della trilogia Assassin's Creed Chronicles ed esce dopo China e precede Russia che chiuderà la serie a febbraio 2016.
In India impersoniamo Arbaaz Mir in Amritsar 1841, nel bel mezzo di una guerra tra l'impero sikh e la Compagnia delle Indie Orientali.
Arbaaz deve recuperare il famoso diamante Koh-i-Noor, un potente frammento dell'Eden che apparteneva alla confraternita degli assassini, che poco tempo prima fu trafugato dai Templari. Durante quest'incarico egli deve anche proteggere il suo mentore, Hamid, e la sua amante, la principessa Pyara Kaur.
Anche se il mio giudizio è di parte ciò non toglie che è veramente un bel gioco come lo è stato China.
Mi emoziona, mi palpita il cuore e spero che sarà sempre così :)

Xz_FireFox_zX
17-01-2016, 23:55
CI SONO RIUSCITO!!

VirtualNight: Oh Ares, Dio della guerra, che ti schieri sempre dalla mia parte.
Oh Apollo, Dio della musica, che scrivi le note dei rumori dei tasti del mio pad.
Oh Dioniso, Dio del vino, che fai ubriacare tutti per rendere possibile pensare che il mio profilo sia 100% legit, nonostante le classifiche dei giochi parlino chiaro.
Oh potenti Dei, credevate che un umano avesse sempre dei limiti, ma io non me ne pongo, e accetto sempre le vostre sfide e critiche


RAIDEN
http://mypst.com.br/media/game/NPWR06208_00/full-trophy_0.png
Platino numero 116 raiden IV: OverKill, trofeo numero 6000.

Difficoltà platino: 10/10 e lode Voto gioco: 4/10 Platino divertente?: NO!!

Sul gioco: il gioco è uno shmup a sviluppo verticale, detto tutto ma direi che la durata della run sia un po' eccessiva per il genere.

Sui trofei: innanzitutto vi invito a guardare il seguente video, è una delle varie follie da fare e solo una piccola parte, ben 4 run complete da 3 ore a testa con 1CC:


https://www.youtube.com/watch?v=2RGgZKKOqPQ

Sottovalutate la cosa e non lo platinerete MAI.
Ho usato il pause-exploit, ovvero mettevo in continuazione in pausa per capire che cazzo succedeva, per farlo senza bisogna essere per forza uno di quei asiatici campioni mondiali del genere.
Nonostante la pausa dovrebbe portare la difficoltà da 10 e lode a 9, il genere non mi piace e questo ha reso il platino un'agonia tremenda, nemmeno in Cloudberry Kingdom ho sofferto così tanto; l'ultimo platino, a parte questo, risale a oltre 2 mesi fa! perchè questo gioco mi ha bloccato.
Come se queste 4 1CC run non bastassero, eccone una quinta per metà run controllando nello stesso momento 2 navi! dopo molte sofferenze ci sono riuscito, e senza usare la pausa.
Le 1CC runs con 9 vite vi sembrano facili? beh, potete perderle tutte in 15 secondi O_O.


Ringrazio Devil Trigger per la sofferenza, uno dei pochi veri intenditori di platini difficili.
Ora, chiunque al mio posto dopo una simile follia si ritirerebbe dagli shmup, ma io sono VirtualNight e dunque mi attende Soldner, secondo alcuni più facile di R4 e secondo altri il contrario, poi a seguire Kickbeat e Dustforce...eh già, un triplete vero (non quella cosa dell'Inter), ma di mezzo ci metterò anche Yaiba Ninja Gaiden Z e forse anche qualche gioco dal plus.

Mi inchino, davvero complimenti per il platino, anche se non mi stupisco, la tua dedizione e grande abilità non può essere espressa meglio che dalla tua bacheca e giochi completati basta vederla per capire tutto. Secondo me se ti ci metti bene son convinto che riuscirai a fare anche quello Street Fighter che vedo al 50% ;)

Spide29
18-01-2016, 02:38
Paltino e 100% Sniper Elite 3 ps4
Difficoltà 9/10 per la difficoltà autentico
Voto gioco 7/10
Divertimento 9/10 per le cooperative e la cooperazione con gli amici
Ringraziamenti a: ilggotto; e mystico75; e Edwardkeep;
Poco da scrivere su questo titolo se non che come mi aveva divertito parecchio nella ps3 altrettanto è stato piacevole rigiocarlo nella ps4 con una grafica sostanzialmente migliore; grande il piacere di cooperare con gli amici di cui ho fatto menzione sopra; grande la soddisfazione nell'ottenimento dell'agognato platino e 100% senza(e ci tengo a sottolinearlo) il famoso glicth della modalità autentico.
La settima missione l'ho ripetuta 8/9 ad un passo dalla fine per delle fesserie dovute alle cadute di connessione e forse ad un bag del gioco.

noumeno87
18-01-2016, 10:04
Gennaio è stato il mese che ho dedicato a un titolo strettamente giapponese per ogni console. Il primo trofeo massimo è stato per PsVita:

Platino 59
Danganronpa: Trigger Happy Havoc

Voto gioco: 9,5
Difficoltà platino: 5 (1 con una guida e tanta pazienza)

Prendete Phoenix Write (se non ce l'avete procuratevi immediatamente un DS e comprateveli, son stupendi!!), unitelo al il social bond system di Persona 4, aggiungete quel pizzico di personaggi stereotipati (comprensivi di un protagonista sfigatello e qualche idol tettona) che tanto piacciono ai nippominkia, shackerare con forza ed avrete la Killer App per Vita.
Che dire..titolo praticamente perfetto nel suo genere. Ok avrei preferito una localizzazione italica (il gioco è 100% inglese) ma è comunque chiarissimo anche se consiglio di giocarci con un traduttore a portata di mano. Se confrontato alla precedentemente citata serie di Phoenix Write i processi sono nettamente più semplici e intuitivi, consideriamo poi che una volta finite le vite (che perdi in entrambi i titoli mostrando prove errate o intervenendo a vanvera) in PW è game over mentre in DR riparti con la barra piena (mah..). Una volta finito il titolo, con tanto di colpo di scena finale (anche se abbastanza prevedibile), potrete giocare la School Mode dove non ci saranno omicidi o processi ma sarà un gestionale dove dovrete dividere i personaggi tra quelli che devono cercare dei materiali, quelli che devono pulire e quelli che stanchi dei precedenti incarichi devono riposare. In altre sezioni invece puoi invitare gli amici in determinate stanze della scuola per rafforzare i legami e, una volta massimizzati, ti regalano le loro mutande (ri-mah..)

Sinceramente avrei preferito questa School Mode ambientata (attenti spoilerone non leggete assolutamente se non avete finito il titolo!!)
in quell'anno tra l'apertura della scuola e l'inizio della catastrofe, con l'intero istituto esplorabile esterno compreso

La rincorsa ai trofei è stata mediamente semplice anche a difficoltà massime con talvolta qualche punta di difficoltà per capire cosa bisognasse fare, ma giocando a difficoltà media (richiede molto più tempo per farmare monete e distruggere i più rari 500 white noise) e con una guida non esiste il minimo grado di sfida. Il massimizzare tutti i rapporti invece è stato un po' tedioso visto che ci vogliono mediamente 3/4 School Mode e a me son servite ben 6 run (2 - 2.5 ore ciascuna).

Spero di riuscire a breve a scrivere su questa pagina il commento all'altro titolo nipponico per Ps3: il pallosissimo J-Stars Victory Vs + che a differenza di questo NON consiglio!!

VirtualNight
19-01-2016, 03:34
Mi inchino, davvero complimenti per il platino, anche se non mi stupisco, la tua dedizione e grande abilità non può essere espressa meglio che dalla tua bacheca e giochi completati basta vederla per capire tutto. Secondo me se ti ci metti bene son convinto che riuscirai a fare anche quello Street Fighter che vedo al 50% ;)

Odio quel gioco per questo l'ho abbandonato, il come mai gli street fighter abbiano questo successo non me lo so proprio spiegare, spero che in occasione del trofeo 7000 troverò la determinazione per farlo.

VirtualNight
20-01-2016, 12:26
Ho promesso grandi cose ma... datemi tregua, dopo Raiden 4 avevo bisogno di rilassarmi!!


http://mypst.com.br/media/game/NPWR04319_00/full-icon.png
100% psn numero 33 Far Cry 3: B Blood Dragon:

Voto gioco: 7.5/10 Difficoltà 100%: 1/10 Trofei divertenti?: si

La definizione di follia non la trovate su FC3 ma bensì qui! il gioco, per la sua assurdità, rimanda un po' ai Saints Row ma purtroppo essendo un 100% psn è corto.
Il gioco offre alcune missioni primarie e la conquista di roccaforti come in FC3 con alcune missioni secondarie, il tutto con un buon arsenale.
Devo dire che le battute che sono state inserite stravolgono il normale rendendole divertenti, questo perchè tutti siamo abituati ai messaggi casuali durante il caricamento che ci aiutano, ma qui questi non aiutano affatto! alcune perle?:

-"Stanco di subire tanti danni? allora smettila di farti colpire!"
-"Le nuove ricerche sono ricerche che non sono vecchie"
-"Hai bisogno d'aiuto? forse il prossimo messaggio casuale farà al caso tuo!"
-"Per saltare salta"
-"Il C400 è come il C4, ma con due zeri in più"

Trofei belli, basati sul completamento al 100% del gioco dunque raccogliendo tutti i pochi collezionabili e completando tutte le roccaforti e missioni, il tutto insieme a un paio di uccisioni.



Ora, una cosa a parte. Ho deciso che da ora in poi per platini di un certo prestigio metterò anche una foto che provi la legittimità del platino conseguito se tale prova è presente nelle classifiche e/o statistiche, le immagini faranno schifo ma non ho tempo di pensare a voi :asd:.
Giusto per dare un esempio:

Lost Planet 2, #1 in una classifica per il platino:

Classifica vecchia in occasione del platino (ad. av. 5-4), ho perso posizioni ormai

http://www.coplanet.it/forum/attachment.php?attachmentid=4534&d=1453288625

Ma almeno ne ho un'altra, battuti perfino gli asiatici in una sfida (ad. av. 3-5) dove si devono eliminare quanti più nemici possibili gestiti dall'IA (e sono tosti)
http://www.coplanet.it/forum/attachment.php?attachmentid=4533&d=1453288625

Cloudberry Kingdom:

Uno dei pochi ad aver completato il livello 320 (trofeo Mentitore-completa capitolo 7)
http://www.coplanet.it/forum/attachment.php?attachmentid=4537&d=1453288625

Miglior giocatore del gioco?

http://www.coplanet.it/forum/attachment.php?attachmentid=4535&d=1453288625

Ninja Gaiden sigma 2:

La medaglia sopra le immagini dimostra che le ho completate

http://www.coplanet.it/forum/attachment.php?attachmentid=4532&d=1453288625

Time Crisis Razing Storm:

Modalità Arcade, ottenuti i 3M di punti e in meno dei 16min

http://www.coplanet.it/forum/attachment.php?attachmentid=4536&d=1453288625

Completati i trofei online, oltre 50 ore di noia

http://www.coplanet.it/forum/attachment.php?attachmentid=4525&d=1453288225

Dilust
20-01-2016, 13:16
Platino n. 66 - Dead Space

Voto gioco 9/10
Difficoltà platino 4.5/10

Questo titolo mi ha sempre incuriosito non avendo avuto mai la possibilità di giocarlo. Approfittando anche del fatto che il Plus mi ha offerto i seguiti, mi sono deciso all'acquisto del primo capitolo, per godermi la serie dall'inizio. E, signori, che inizio!!!
Tutti i complimenti che ho sentito in giro riguardo questo gioco sono stati ampiamente confermati: questo è uno dei migliori survival horror della passata generazione e se non l'avete giocato correte a recuperarlo.
Apprezzai moltissimo la ricercatezza del design che i Visceral profusero in Dante's Inferno e sono rimasto colpito anche in Dead Space per come gli Autori siano riusciti a creare mostri ed ambientazioni di un'oscenità sublime del tutto verosimili e coerenti all'ambientazione fantascientifica da space opera. La trama, seppur banalotta, ha tra Unitology e le vicende dei vari personaggi degli ottimi potenziali di sviluppo: spero non mi deluderanno nei seguiti...
Il gameplay è impreziosito dalle peculiarità di armamento e bestiario: la scelta di deviare dal bersaglio prediletto di ogni sparatutto, cioè la testa dell'avversario, per dedicarsi invece al macabro smembramento degli arti, quasi da macellaio, ha nella sua semplicità una prospettiva genialie, aprendo la possibilità a strategie di rallentamento/aggiramento/uccisione del nemico rapportato all'economicità dell'azione: in parole povere, per risparmiare munizioni, potrete adottare diverse strategie di bersaglio, il che aggiunge una profondità apprezzabile al gameplay.
Il comparto visivo è un po' vecchiotto, ma l'audio è da Oscar contribuendo non poco all'atmosfera: basta fermarsi un pochino in un corridoio buio per iniziare a sentire suoni tutt'altro che rassicuranti. Unica nota negativa e che possiamo godere solo noi Italiani è la scelta, davvero infelice e nefasta, di usare Dario Argento, per doppiare un personaggio di una certa importanza. Io personalmente non so cosa abbiano pensato quell'anno alla EA Italia, per assegnare il doppiaggio agli Argento, padre in Dead Space e figlia in Mirror's Edge, ma sono sicuro che il loro puscher si è divertito a tagliare la roba che gli vendeva con del lassativo scaduto. Non ho mai sentito in vita mia un doppiaggio peggiore, con una voce impastata e sempre fuori tono. Al confronto persino il computer della nave era più espressivo.

Il platino non è complicato. Pur trattandosi di un survival horror le munizioni non scarseggiano; ciò che mancherà sono i kit medici e quelli di stasi che permettono di rallentare i nemici e che si riveleranno utilissimi per tutto il gioco. Una particolare cura nella gestione di questi due elementi sarà vitale per il felice esito dell'impresa.
Unico trofeo difficile è quello di distruggere tutti gli asteroidi mantennendo gli scudi sopra il 50%. Cosa che richiederà alcuni tentativi.

Speranzoso che i seguiti non mi deludano troppo, anche se un po' criticati per la loro maggiore deriva action, consiglio comunque a tutti, almeno di recuperare il primo Dead Space che è davvero un capolavoro.

LordSephiroth65
22-01-2016, 10:02
platino N.78-Resident Evil Revelations

Voto Gioco 9/10
Voto Difficoltà 7,5/10
Voto Divertimento 8/10 (se non fosse per il livello 50 :D )

Che dire platinato per la seconda volta,gioco stupendo,che si avvicina molto ai cari vecchi RE.
Trama coinvolgente e ricca di "Rivelazioni" :lol:
l'unico vero difetto di questo titolo,come dico da parecchio tempo è il sistema di schivate,a parer mio veramente pessimo.
Per fortuna nel secondo capitolo lo hanno notevolmente migliorato.
Gioco consigliatissimo ;)


ps. DR Dilust congratulazioni per il platino ;)
dead space è un bel gioco,per il terzo capitolo mettiamoci d'accordo
che magari lo facciamo insieme

splakkavella
24-01-2016, 00:38
99) Grim Fandango Remaster

Gioco: 9/10

Gran gioco, all'inizio ero un po scettico perchè è avventura grafica ben diversa da Until Dawn. dopo poco ho cambiato idea, trama molto bella, personaggi unici, originali e divertenti.

Remastered: ???

Non do voto perchè non avendo giocato l'originale non conosco le differenze, ma posso immaginare che abbiano introdotto la possibilità di cambiare movimento (gran cosa).

Platino: 2/10

Trofei facili e veloci dove devi scegliere alcune opzioni di dialogo, l'unico problemino è che quasi tutti i trofei sono mancabili e finirlo con i comandi a Tank, quante bestemmie per farlo muovere.

splakkavella
24-01-2016, 00:38
99) Grim Fandango Remaster

Gioco: 9/10

Gran gioco, all'inizio ero un po scettico perchè è avventura grafica ben diversa da Until Dawn. dopo poco ho cambiato idea, trama molto bella, personaggi unici, originali e divertenti.

Remastered: ???

Non do voto perchè non avendo giocato l'originale non conosco le differenze, ma posso immaginare che abbiano introdotto la possibilità di cambiare movimento (gran cosa).

Platino: 2/10

Trofei facili e veloci dove devi scegliere alcune opzioni di dialogo, l'unico problemino è che quasi tutti i trofei sono mancabili e finirlo con i comandi a Tank, quante bestemmie per farlo muovere.

Sir Nick
25-01-2016, 11:41
Platino numero 11: Hitman Absolution
Voto: 8.5
Difficoltà: 7

Un capolavoro. Non avendo giocato i capitoli precedenti, quando l'ho preso non mi aspettavo chissà cosa e invece mi ha sorpreso. Mi aspettavo un gioco tipo Splinter Cell, che continuo a preferire, ma sono completamente diversi. In questo gioco mi sono piaciuti i vari metodi per uccidere i bersagli. Ne ho provati molti alla prima run, che ho giocato quest'estate a livello normale. Recentemente l'ho ricominciato a livello difficile per platinarlo ed è risultato molto difficile per me. L'istinto finiva subito e quindi, a differenza della prima run, ho dovuto arrangiarmi e procedere senza pianificare gli omicidi e uccidendo anche chi potevo lasciare in vita. A volte ho ucciso e nascosto solo per riempire un pò la barra. E pensare che volevo provare il livello più alto, ma per fortuna ci ho ripensato XD

Dilust
25-01-2016, 12:24
Platino numero 11: Hitman Absolution
Voto: 8.5
Difficoltà: 7

Un capolavoro. Non avendo giocato i capitoli precedenti, quando l'ho preso non mi aspettavo chissà cosa e invece mi ha sorpreso. Mi aspettavo un gioco tipo Splinter Cell, che continuo a preferire, ma sono completamente diversi. In questo gioco mi sono piaciuti i vari metodi per uccidere i bersagli. Ne ho provati molti alla prima run, che ho giocato quest'estate a livello normale. Recentemente l'ho ricominciato a livello difficile per platinarlo ed è risultato molto difficile per me. L'istinto finiva subito e quindi, a differenza della prima run, ho dovuto arrangiarmi e procedere senza pianificare gli omicidi e uccidendo anche chi potevo lasciare in vita. A volte ho ucciso e nascosto solo per riempire un pò la barra. E pensare che volevo provare il livello più alto, ma per fortuna ci ho ripensato XD

I puristi ti diranno che questo non è un "vero" Hitman: troppa azione e poca esplorazione; missioni guidate, e millemila altri difetti.
Anche io come te venivo da Splinter Cell e quando cercai di approcciare gli Hitman su PC, li trovai titoli davvero troppo differenti, difficili soprattutto per l'interfaccia ed i comandi scomodissimi.
Questo Absolution è stato di sicuro un esperimento per rendere il marchio più appetibile al pubblico mainstream. A me non è dispiaciuto affatto, ma come ti ho detto, ci sono molti che proclamano come i titoli precedenti siano migliori in termini di storia e sfida.

Sir Nick
26-01-2016, 11:50
I puristi ti diranno che questo non è un "vero" Hitman: troppa azione e poca esplorazione; missioni guidate, e millemila altri difetti.
Anche io come te venivo da Splinter Cell e quando cercai di approcciare gli Hitman su PC, li trovai titoli davvero troppo differenti, difficili soprattutto per l'interfaccia ed i comandi scomodissimi.
Questo Absolution è stato di sicuro un esperimento per rendere il marchio più appetibile al pubblico mainstream. A me non è dispiaciuto affatto, ma come ti ho detto, ci sono molti che proclamano come i titoli precedenti siano migliori in termini di storia e sfida.

Avevo letto di questa differenza dai primi capitoli prima di acquistarlo e l'ho preso proprio per questo perché i primi sono troppo ragionati e non mi piace star li a guardare ed aspettare il momento giusto per colpire. A me è piaciuto così com'è, uno stealth alternativo ma senza esagerazioni.

Gandalf
26-01-2016, 19:54
Nuovo platino appena preso su Ps3

Platino N° 97

Zone of The Enders Hd Edition :nuno

https://trophy01.np.community.playstation.net/trophy/np/NPWR03196_00_00761C2217CF5862EC6C05CC48F19B5BADD532A3BC/DC3CFE1ACC0DF335C28AACC558E79CB9A9481918.PNG

Zoe 1 è stato il primo gioco che ho comprato su Ps2 nel luglio del 2001 (lo giocai durante i giorni del G8 chiuso in casa con un amico :D) e dopo tutti questi anni ho deciso di rispolverarlo anche per giocarmi poi il secondo capitolo che mi manca ancora. :)

In questo primo capitolo la storia è molto semplice, un ragazzo che per salvarsi la vita dalla sua colonia invasa da truppe mercenarie si rifugia in un hangar e trova un mech entrandoci dentro per puro caso e da li inizia il viaggio del nostro protagonista Leo per riconsegnare il Mech ai legittimi proprietari. Il gameplay di questo gioco è parecchio ripetitivo visto che i nemici sono quasi sempre gli stessi e le aree di gioco non sono molto esplorabili, oltretutto la longevità è davvero bassa e in meno di 10 ore a livelli difficile lo si finisce tranquillamente.

Riguardo i trofei invece, l'unico davvero tosto è quello di completare con voto A le 5 missioni secondarie di salvataggio (con particolari problemi nella seconda e nella terza missione), per il resto è un gioco abbastanza semplice e si può completare in una sola run senza doverlo rigiocare due volte.

Un titolo che mi ha fatto molto piacere rigiocare dopo tutti questi anni e che da platinare alla fine è risultato non troppo difficile ma nemmeno una passeggiata. ;)

Voto Gioco: 6/10

Difficoltà Platino: 4/10

kikkisan
27-01-2016, 12:21
6° platino :up:
Ma sto diventando veramente brava ... *pat pat* :lol:

Gioco :Assassin’s creed Unity + DLC Dead King 100%
Voto Gioco : 4/10
Difficoltà Platino : 5/10
Imprecazioni : ho tirato giù tutto il calendario di insulti irlandese!!! :cool:

Or dunque l’impatto con il gioco inizialmente è gradevole, vuoi per l’ambientazione, vuoi per la nextgen, ma poi si perde completamente.:(
Veramente senza capo né coda, storia assente e piatta, che francamente ancora oggi non ho capito.
Ma la mia domanda principale è : con tutto quel ben di dio che avevano a disposizione, una Parigi favolosa sotto le braci della rivoluzione Francese come sono riusciti a tirare fuori praticamente IL NULLA ??? O_O
Mah.
E’ vero che io sono una fan di Ezio Auditore e che per me la vera saga di AC è finita con lui ma per una come me cresciuta a pane e Lady Oscar avere un AC nella rivoluzione francese era il top del top e invece è stato il flop dei flop (IHMO ovviamente!!!)
Trofei : facili ma lunghi lunghi lunghissimiiiiiiii, i collezionabili sono qualcosa di osceno e insano, farebbero perdere la pazienza anche a Gandhi che si incazzerebbe come una iena.
Figuriamoci io! :rosen::rosen:
E poi bug bug porca paletta tanti troppi bug, soprattutto nei movimenti e nel parkour, troppi per un gioco che doveva essere l’avanguardia del brand Ubisoft.
Note positive l’ambientazione, Parigi favolosa ricreata dettagliatamente e bellissima nel suo complesso dell’epoca e le Coop che non credevo fossero cosi divertenti.
Altra storia per il DLC Dead King che invece è stato piacevole come storia, ma meno anche qui per i trofei sui collezionabili (per fortuna solo uno).

Concludo dicendo che insieme ad AC3 è stata una vera delusione da ogni punto di vista e che ovviamente ho già iniziato AC Syndacate!! :D

Bon, ho scritto un papiro scusatemi :D come sempre ringrazio Onibur91 per l’incoraggiamento soprattutto a non mollare sui collezionabili che hanno messo a dura prova la mia pazienza.
Al prossimo platino ragazzi :ciauz:

Stay tuned....

LordSephiroth65
27-01-2016, 14:31
Avevo letto di questa differenza dai primi capitoli prima di acquistarlo e l'ho preso proprio per questo perché i primi sono troppo ragionati e non mi piace star li a guardare ed aspettare il momento giusto per colpire. A me è piaciuto così com'è, uno stealth alternativo ma senza esagerazioni.

come dice il buon vecchio Dilust,ma come hai anche letto tu questo capitolo è "Molto" differente dalla vecchia trilogia,ma anche se non sapevo cosa aspettarmi, all'epoca rimasi parecchio colpito,secondo me hanno fatto un grandissimo lavoro
sotto tutti i punti di vista e poi giocato alla massima difficoltà non scherza mica e non dimentichiamoci il numero immenso di sfide 100 per il trofeo,220 totali che ho fatto proprio perchè non mi ha annoiato anzi,spero solo che il nuovo capitolo sia altrettanto ricco,innovativo ed immersivo
congratulazioni per il platino comunque ;)

Onibur91
28-01-2016, 21:47
Platino n°81 - Dragon Age Inquisition
Voto gioco: 9
Difficoltà platino: 4.5

Terzo capitolo di una delle mie serie preferite, avendo giocato e apprezzato (specialmente origins ma anche il 2 non mi è affatto dispiaciuto) i due precedenti capitoli non potevo farmi scappare inquisition.
Gli sviluppatori hanno genialmente preso i maggiori pregi dei due suoi predecessori aggiungendo alcune novità davvero interessanti per la serie.
Innanzitutto, da tradizione Bioware, il gioco offre una trama davvero affascinante, ben narrata e con colpi di scena magistralmente studiati, considerando che si può attraverso varie scelte cambiare il corso della trama...
A differenza dei precedenti Dragon Age, qui le mappe sono enormi quasi ad essere un open world piene zeppi di quest secondarie e collezionabili (più o meno utili) con vari tipo di ambientazioni tra cui lunghe distese desertiche, foreste lussureggianti e a altre location di stappo fantasy.
Il sistema di combattimento è migliorato molto anche se non sembra, attingendo alla spettacolarità del secondo capitolo e al tatticismo del primo.
La scalata al platino lo trovata di media difficoltà, nulla di difficile. ;)


Platino n°82 - Assassin's Creed Unity
Voto gioco: 7.5
Difficoltà platino: 3.5

Dopo aver completato AC Unity al 100% posso confermare con certezza che è il capito più osceno a livello di trama, narrazione e caratterizzazione dei personaggi. Proprio in quest'ultimo pecca maggiormente, il protagonista Arno non eccelle e credo che abbia più carisma Connor di AC 3 che lui... la trama nelle prime sequenze iniziava a piacermi con un vero ritorno alla setta degli assassini, ma più si avanza e più diventa prevedibile con colpi di scena pressoché prevedibili. Peccato, il gioco ha tutti gli elementi per essere un capolavoro ma non li sfrutta a dovere, ciò però non vuol dire che sia un brutto gioco e ha i suoi lati positivi.
Parigi è magnificamente bella ed enorme, per esplorarla tutta non sarà una cosa facile :D addobbata con una mole mostruosa di collezionabili (la cui utilità è pressoché identica a quella della forchetta nel brodo :lol::lol:) che sfiora la bellezza di quasi 500 oggetti collezionabili.
Il platino è semplice ma lungo e abbastanza noioso...


Platino n°83 - Grim Fandango Remastered
Voto gioco: 8.5
Difficoltà platino: 2

Una vera perla videoludica con trama, personaggi e ambientazione sublimi. Lo consiglio caldamente a tutti di provarlo anche a chi come me non gradisce molto le avventure grafiche. L'unica pecca è che la rimasterizzazione è sta fatta solo sui personaggi e ciò si può testare con l'ausilio del tasto :analright:.
I trofei sono semplici e divertenti da fare, nulla di difficile.

Raohdomine
29-01-2016, 23:53
Platino n° 29 - Ni No Kuni: La Minaccia della Strega Cinerea
Voto gioco - 8/10
Difficoltà Platino - 5/10

Un piccolo capolavoro.
Raramente un gioco mi ha preso così tanto, sarà che mi piace molto il lavoro di Studio Ghibli, sarà che essendo un fanatico del collezionismo avere millemila famigli da catturare mi manda ai matti, ma questo gioco mi ha proprio conquistato.
E' un jrpg ben fatto, con una storia solida seppur non brillantissima in sede di plot e profondità di alcuni personaggi, ma riesce teneramente a narrare la storia di come un bambino diventa "adulto", in perfetto stile Studio Ghibli.

L'ambientazione di gioco è magica, con i classici panorami "Miyazakiani", e conferisce spessore e bellezza a tutta l'esperienza di gioco, riuscendo perfino a mascherare qualche scelta facile in quanto a BS e sistema di crescita.
Intendiamoci, non che la semplicità sia un male, ma il BS è abbastanza statico, e permette alla lunga di utilizzare si e no 3 tecniche che risolvono tutte le situazioni, vanificando la discreta quantità di tecniche e spell che i personaggi hanno a disposizione.
Divertente la componente di "crafting" alchemica, che permette di creare vari equipaggiamenti per personaggi e famigli di supporto, anche se avrebbe potuto essere più profonda e varia, senza contare che, come da tradizione jrpg, gli oggetti migliori vengono forniti/sbloccati-per-la-creazione solo una volta terminata la campagna principale, cosa che personalmente fiacca molto la mia voglia di realizzare tali finezze.

E' infatti questo, imho, il difetto peggiore del gioco, ossia lo sbloccare la parte più divertente solo una volta che la storyline principale è esaurita.
Vi sono più di 350 specie di famigli (una sorta di Pokemon) da catturare, ma i migliori li prenderete quando non avrete più avversari, così come le armi e gli equipaggiamenti migliori.
Da segnalare, poi, un'intelligenza un po' scarsa dei personaggi di supporto, ma a parte questi due aspetti il gioco è meraviglioso, e mi fa sperare in meglio per il secondo capitolo.

splakkavella
30-01-2016, 01:54
100) Life is Strange

Prima di votare il gioco voglio precisare che è la versione fisica, in quanto non sopporto il digitale.

Gioco 10/10

Sto gioco è tanta roba, fatto molto bene, trama coinvolgente e con colpi di scena. Interessante la teoria del caos, e tratta tematiche serie. I personaggi ben caratterizzati i classici stereotipi adolescenziali o almeno quasi tutti. Pieno di scelte ed effetti farfalla che cambiano il corso del gioco e i vari personaggi, ma la trama base no, il gioco viaggia su binari precisi, nel senso che puoi fare mille scelte fare accadere tutti gli eventi che vuoi puoi dire cio che vuoi, certo alcune sequenze cambiano ma il gioco base no. A parer mio almeno una volta dovrebbero giocarci tutti, tranne magari i casual che giocano i soliti 4 titoli tutto l'anno, che lo si ami o no qualcosa dentro ti lascia.
Come versione limited è bella, aggiunti sottotitoli e menù in italiano e sistemati i bug audio, confezione con CD colonna sonora, Artbook 32 pagine (credo, di certo non mi metto a contarle :asd:) e VG tutto dentro ad una scatola bianca di Life is Strange, tutto questo per 33€ circa.

Platino: 2/10

Facile e veloce, basta finire il gioco e fare 50 foto (collezzionabili) non so se siano mancabili o meno, con una videoguida non è un problema.

splakkavella
31-01-2016, 22:51
101) Infamous: Second Son

Gioco: 7.5/10

Bel gioco ma per qualche ignaro motivo mi è piaciuto meno dei predecessori, forse per la scarsa longevità, trama a volte prevedibile, e non ci sono missioni secondarie degne non dite quelle di trovare la telecamera o il messaggio nascosto ecc... perchè quelle sono cazzate. Mi aspettavo qualcosa di più dai poteri. Tuttavia il gioco diverte ed è comunque bello, ha del potenziale.

Platino 3.5/10

Niente di ostico richiede un po di tempo (nemmeno molto) per completarlo al 100%, bisogna fare tutti i graffiti, trovare tutti i frammenti (tutto segnato su mappa) e le solite cose dei precedenti capitoli. Ho avuto più difficoltà a finirlo a facile con karma buono che a difficile con karma cattivo.

noumeno87
02-02-2016, 08:49
Ecco i trofei ai quali ho lavorato in questi giorni:

Platino 60: Grim Fandango Remaster
Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 1 (senza guida 8)
Divertimento platino: 7

Niente da dire su questo gioiellino che non sia già stato detto su queste pagine. Capolavoro puro, molto difficile senza una guida che ho consultato più volte. Comandi Tank pallosi con il rischio, giocando su Vita, di non prendere il trofeo perchè mi scappava il dito sullo schermo (per pulirlo soprattutto). Ho apprezzato tantissimo l'atmosfera pulp e il doppiaggio in Ita da urlo, meglio giocato in originale (il remaster alla fine crea solo giochi di luce/ombre azzeccati quindi smorza i vivacissimi colori originali)

100%: Far Cry: Blood Dragon
Voto gioco: 9
Difficoltà 100%: 3
Divertimento 100%: 9

Anche quì niente che non sia stato già detto. Prendete Far Cry 3 (il mio FPS preferito), aggiungete un'ucronia di sfondo (che io adoro) e della comicità azzeccatissima e avrete questo Dlc che da solo vale il prezzo di un anno di Plus, il 100% non mi ha annoiato neanche per un minuto. Peccato sia davvero cortissimo..

Platino 61: J-Stars Victory Vs +
Voto gioco: 4
Difficoltà platino: 5
Divertimento platino: 2

Eccoci alla nota dolente. Mi devo mettere in testa che ho quasi 30 anni e non posso avere gli stessi gusti di quando ne avevo 12, son stato fregato con Saint Seiya Brave Soldier e con Xenoverse, e ovviamente ci sono ricascato!
Ho regalato questo titolo a mio fratello per natale, ma non apprezzandolo me l'ha spedito indietro. E te credo! Per platinare devi vincere in tutto 401 combattimenti divisi in varie modalità. Oddio il termine varie non è proprio associabile a questo titolo, la ripetitività dei combattimenti è massima, una volta imparato ad usare un personaggio difficilmente non verrà scelto. I combattimenti durano 2/3 minuti ciascuno e come detto prima le modalità sono tutte uguali tranne la storia dove puoi andare in giro con una (nave?) per la mappa in cerca di missioni secondarie (che si abbandoneranno prestissimo) o semplicemente di avversari da battere. Le missioni sono intervallate da una qualche trama che niente aggiunge all'avventura se non muri di testo da saltare tenendo premuto X. Ah, nessun tutorial è fornito col gioco ma solo con i suggerimenti tra i caricamenti, quindi inizi a capire come combattere verso metà della prima run di storia. Il mio consiglio è evitarlo come la peste!

Mi prendo una piccola pausa dai trofei giocando a Oddworld, sfruttando la recente conversione per Vita. Non credo che lo platinerò soprattutto per il trofeo a tempo (quanto li odio!)

kikkisan
02-02-2016, 13:53
7° platino :up:
vabbè qui ho voluto vincere facile ... :lol:

Gioco : The Order : 1886
Voto Gioco : 9/10
Difficoltà Platino : 2/10
Imprecazioni : l'ultima ondata di nemici me ne ha tirate fuori un pò .... ma diciamo che siamo nella norma!! :cool:

Un'ambientazione spettacolare con una grafica degna di questo nome su una next-gen e una Londra fumosa avvolta dal sospetto e la paura, fanno da sfondo a questo gioco che mi ha lasciato senza parole fino all'ultima azione.
Le azioni di gioco sono ben fatte, i movimenti coordinati molto bene, certo come al solito avessi azzecatio almeno un QTE alla prima botta... ma che volete fare sono scarsa!!! :lol:

Ma ciò che mi ha colpito più di tutti è stata la storia e quell'atmosfera da "quasi" horror che mi ha accompagnato per tutte le 10/12 ore di gioco... la narrazione di tutti gli eventi è impeccabile, la caratterizzazione del protagonista superba e man mano che si va avanti nel gioco si capiscono sempre più cose e si delineano i suoi comportamenti fino ad arrivare a quell'ultimo R2 che lo ha liberato dalla sua "prigionia"

Platino facile facile, i collezionabili sembra ce l'abbiano con me, ma almeno qui si parla di un numero ragionevole, per il resto niente di insormontabile che non si può fare ricaricando il capitolo o il checkpoint.
Unico neo la lunghezza, troppo corto.

Bon, al prossimo platino ragazzi :ciauz:

Stay tuned...

megamaxim
03-02-2016, 18:14
con qualche giorno di ritardo aggiorno i platini di gennaio:

DARK SOULS 2 platino 100°

ci sono giochi e giochi .. poi c'è DARK SOULS! amore a prima vista!
non sto qua a dillungarmi su quanto sia difficile... 570 morti in 2 run e mezza parlano da sole! come non commento la longevita del titolo. 95 ore la prima run, 23 ore la seconda (10 solo per il drop dei medaglioni del sole) e appena 9 la terza. a ogni nuovo giro è una nuova avventura.. un boss che conoscevi bene cambia la modalità d'attacco; un fendente che prima paravi adesso ti uccide sul colpo; nuovi nemici; nuovi drop; nuove morti..
non voglio dilungarmi sulla trama, nebbiosa come i portali che siamo chiamati ad attraversare, ma magnifica è imponente nel suo insieme, dove il giocatore è pedina e boja e vittima. le vicende di re Vendrich (il giocatore del primissimo demon's soul??) che ottenuto un potere tale da dominare Dranglelic (ha ucciso la fanciulla nera di demon's soul), però il potere corrode e attira invidiosi! ecco arrivare i giganti (il portale distrutto del Nexus di demon's soul portava al regno dei giganti) e la caduta del regno. re Vendrich fugge agli scontri e con un manipolo di eroi si ritira in un luogo segreto, non prima di aver sigillato il suo potere l'anima oscura dove nessuno possa trovarla! chi se non un misero essere vuoto, strappato alla famiglia e all'affetto dei suoi cari, strappato ai suoi ricordi e alla sua essenza.. è destinato a trovare il re, sconfiggere i demoni che infestano Dranglelic e trovare l'anima oscura!

non voglio dilungarmi sui diffetti storici dei titoli from software.. calo del frame rate, telecamere che impazziscono nei momenti sbagliati, comandi non sempre precisi..
la difficoltà si assesta sul 7 di media. rispetto al primo capitolo il gioco è meno "bastardo", nel primo gli scontri erano difficili, ma gestibili e si moriva 7 volte su 10 per cadute e trappole. qui invece pur essendoci trappole e cadute, sono gli scontri sono stati resi più tosti e in alcuni casi veramente incasinati. ho rischiato seriamente di defenestrare il cd nei due pomeriggi che ho perso per sconfiggere il cacciatore oscuro! comunque trovare alleati e farsi aiutare, non è mai stato così facile e lo stesso boss, impossibile da sconfiggere da solo, diventa fin troppo facile con l'aiuto di un alleato.

una cosa che non mi è garbata è stata la dimensione del mondo. la mappa di dark souls 2 è molto più grande di DS1, però i livelli sono molto più piccoli e il senso di smarrimento "tipico" della saga viene a mancare.

voto: 9.5
difficoltà 7

GRIM FANDANGO platino 101

trattasi di un avventura grafica ritenuta un capolavoro nel 2003.. il problema è che le meccaniche, la grafica e tutto il resto erano già datate all'epoca.
in un "altromondo" molto simile allì nostro chi è trapassato e non ha ottenuto il diritto di accedere al paradiso per i peccati commessi in vita, deve trascorrere 4 anni nel ottavo mondo (una sorta di purgatorio) lavorando fino a saldare il debito. il protagonista è un impiegato (ricorda tanto il buon ragionier ugo ) che deve aiutare i nuovi trapassati a trovare la strada più veloce e comoda per il nono mondo (paradiso). le cose si complicano quando scopre una cospirazione ai danni delle povere anime che transitano nell'altromondo. inseguimenti, sparatorie, misteri, amori.. e tanto altre cose succederanno al nostro simpatico ragioniere prima di venirne a capo.
voti:
gioco 6.5
difficoltà 3
grafica 5

piccolo accenno alla modalità tanks (il personaggio si muove come i personaggi dei primi resident evil e silent hill, in pratica può o ruotare su se stesso o caminare. non può fare le due cose insieme un pò come un carroarmato). in un gioco dove in alcuni passaggi il personaggio diventa piccolissimo a causa delle inquadrature, giocare e controllarlo diventa una seccatura enorme. si incastra nei fondali dove non si vede e farlo uscire diventa una tortura!

con il voto sono stato basso.. perchè le avventure grafiche NON mi piacciono!


E INFATTI..

BROKEN AGE platino 102

in una nave spaziale completamente automatizzata vive un ragazzino Shay, accudito da 2 computer chiamati mamma e papà e servito e riverito da un esercito di automi fatti di filo di lana. nella nave compie tutti i giorni una serie di giochi/lavori che gli vengono assegnati dal computer, che però hanno l'unico scopo di tenerlo al sicuro di tutto. un giorno Shay, ormai stanco della monotonia della nave decide di provare qualcosa di avventuroso.. e incontra un "lupo"!
in un pianeta da "un altra parte" vive Vela, una ragazzina della stessa età di Shay. il suò paese è tormentato da un mostro e l'unico modo per placarlo e portare un breve periodo di pace è sacrificare al mostro alcune fanciulle. naturalmente la nostra Vela è una di queste.
due storie, due vite destinarsi a incrociarsi in un modo totalmente inaspettato!
questa a grandi linee la trama. senza spoiler posso dirvi che il finale del atto 1 e una buona parte del secondo mi aveva fatto gridare al "miracolo"! mi ricordava le trovate narrative di "lost".. poi no comment..

graficamnte il gioco è piacevole. fondali e personaggi sembrano disegnati a pastelli e regalano bei scorci.
la prima run è abbastanza piacevole.. i problemi cominciano dopo!
la speed run è un AGONIA! i comandi studiati originariamente per mouse e tastiera sono molto imprecisi sul pad della play rendendo frequenti errori e orrori. poi i tempi sono strettisimi provocando molto stress nel povero gamer. come se non bastasse restano altri trofei altamente missabili e antipatici (non difficili) che obbligano il giocatore a un altra run e mezza. il sistema di salvataggio è abbominevole! il gioco salva automaticamente. è comunque possibile salvare in manuale, però quando si va a caricare quel salvataggio lo si perde perche si trasforma in automatico

voti:
gioco 6
difficoltà 5


SLY COOPER ladri nel tempo riPLATINO 103 (psvita)

ho rigiocato da capo questo gioco che avevo già fatto su ps3. potevo benissimo fare tutto con il cloud e sbloccare il platino in 3 minuti, ma sono pazzo perciò ci ho perso 30 ore ! è sempre bello passare le ore con il buon vecchio sly, il suo compare rosa e la tartaruga sfigatissima. l'unica pecca.. i collezionabili! un abominio!!!

voto 7
difficolta 4
collezionabili.. no comment

VirtualNight
04-02-2016, 05:53
Re dei trofei buggati
https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTfxq1ThjQwLEP74puGuFFG8bfMZ-4NlOj8Sq55iif7G3mq0le5





Per l'onore, Per la patria (Italia e Polonia, è per voi capito?)
http://mypst.com.br/media/game/NPWR03622_00/full-trophy_0.png
Platino numero 117 Medal of Honor: Warfighter:

Voto gioco: 7.5/10 Difficoltà platino: 5/10, fatto senza boost Platino divertente?: togli quelle schifezze d'armi e si

Sul gioco: appena vidi il logo EA capii subito che avrei riscontrato glitch, è noto il totale menefreghismo degli sviluppatori verso i giocatori.
Questo sparatutto in prima persona offre una modalità storia che rappresenta la solita e oramai triste pappardella sull'ammazzare più nemici possibili, nulla di originale, magari un po' la trama basata sulla lotta contro il terrorismo islamico, noto anche come ISI nel gioco (e qui mi sembra ovvio il riferimento, manca giusto una lettera).
La storia dura poco, ma una cosa divertente sono le due missioni nelle quali si guida un veicolo, mi sembrava di essere su Gran Turismo.
Il gioco offre ovviamente una modalità multiplayer basata su modalità a squadre.

Sul platino: incominciamo dall'offline: tutto normale, i soliti trofei relativi ad azioni e uccisioni e alle difficoltà, l'ultima è la Hardcore nella quale non è possibile ricaricare checkpoint dunque se si muore si deve ricominciare la storia, ma tranquilli, basta usare una chiavetta usb e non ci saranno problemi. E' ovvio che ho usato la chiavetta, dopo Max Payne 3 ho realizzato che in queste run molti fallimenti sono dovuti a glitch o sfighe colossali.
Ora l'online e... oddio, ma perchè gli Anonymous non la attaccano, ci fa sempre del male! l'online ha ancora gli stessi glitch di anni fa, quindi si può uscire dalla mappa e fare casino, certo una bella notizia per un gruppo boost, ma rimane sempre un fail colossale, così come un glitch per avere gratuito un dlc che altrimenti costerebbe 10 euro... eh già, inoltre senza dlc si verrà sempre espulsi dai server quando questi proporranno mappe dlc, ed è importante dire che TUTTI i server, solo ufficiali dunque nessuno creato dai giocatori in quanto non possibile, hanno mappe dlc nella rotazione, anche se metti come filtro server-non dlc!!.
Un trofeo richiede di fare circa 12 uccisioni di fila per avere un supporto aereo...ora considerando le anche 30 uccisioni di fila che facevo su call of duty pensavo di farlo subito, ma questo gioco va più a culo che ad abilità, infatti qui basta incrociare 2 nemici assieme e si morirà sicuramente, in quanto le strategie degli esperti dei CoD qui non hanno un grande effetto.
Un altro trofeo richiede di ottenere 20 uccisioni con ogni arma, ovvero 72 armi, tutte sbloccate al livello 72, e qui ho visto schifezze che voi umani non potete nemmeno immaginare, cecchini che tolgono metà di vita ma poi si deve aspettare ben 5 secondi per sparare di nuovo così che il bersaglio può tranquillamente capire che è sotto attacco, mettersi al riparo, andare su Segugio.it e ammazzarti, mitra con un rinculo tale che un colpo e ti accechi con il sole, fucili d'assalto con un caricatore che si svuota in 2 secondi...avrò usato con piacere una decina di armi, tutte le altre sono state orribili, seriamente boostate queste uccisioni, non fate la mia follia di farle lealmente.
Ora, io sono il RE DEI TROFEI BUGGATI, inchinatevi di fronte ai miei bug e temeteli perchè vi bloccheranno i trofei.
Saranno stati lievi, ma ancora una volta mi hanno afflitto, già con FIFA16 mi sono scazzato con questi trofei buggati (ma questa è una storia di cui parlerò dopo), e ora eccoli di nuovo! un trofeo buggato, sbloccato al secondo tentativo, e quello delle 20 uccisioni... solo che più che il trofeo si erano buggate le statistiche infatti il gioco ha pensato bene di non farmi fare il platino azzerandomi le uccisioni con un'arma.
Altra bastardata della EA: per vedere le proprie statistiche si deve andare su Battlelog ma per una serie di cazzate e i link per l'account EA che ti riportano sempre allo stesso punto non potevo usarlo, ma fortunatamente è arrivato un tizio per il quale costruirò una statua, infatti mi ha consigliato un sito sconosciuto dove non si deve essere registrati per vedere le statistiche, così ho individuato l'arma colpita dall'azzeramento e l'ho fatta prendendo il trofeo e il platino.
Fortuna che ho una certa abilità, facevo quick-scope con i cecchini e così almeno li ho finiti in tempo accettabile, alla fine il mio rapporto uccisioni/morti era di 1.75, ottimo visto che schifo di armi ho dovuto usare.
Forse tutta questa cazzata della EA di Battlelog è stata positiva, ho letto infatti di gente che aveva platinato BF3 ma non poteva platinare questo gioco perchè aveva un account su Battlelog, in definitiva non essendovi registrato ho evitato un bug sicuro (avendo platinato BF3), dunque se non è necessario NON REGISTRATEVI SU SITI DELLA EA.

Tecnal
04-02-2016, 22:04
Platino n° 30 NI No Kuni

Voto gioco: 9

Voto platino 5

Era da Final Fantasy 10 che non giocavo un JRPG, perché crescendo la voglia di impegnarmi 200 ore su di un singolo gioco è svanita. Ni No Kuni, mi ha mostrato come si sono evoluti i giochi di ruolo ed infatti ho apprezzato molto il non dover combattere forzatamente contro i vari mostri, di come un bel JRPG possa essere completato in una sessantina di ore ricche ed intense.
Ho apprezzato molto il lavoro dei Level 5, recupererò sicuramente Ni No Kuni 2. Lo stile dello studio Ghibli arricchisce di molto l'esperienza di gioco, per chi come me è appassionato del lavoro di Miyazaki&CO è un plus di enorme valore; inconsciamente porta il giocatore a pensare "Vediamo come è il film di Miyazaki che si gioca". Sono riconoscibili quelli che sono gli elementi tipici delle storie di Miyazaki: la crescita interiore del personaggio attraverso la propria avventura personale che lo porta a prendere convinzione di se stesso e dei suoi mezzi.
Il gioco mi è piaciuto molto. Simpatica l'idea dei famigli, se non ho capito male funziona come nei giochi dei pokemon, anche se nel mondo di gioco non sono riuscito ad incontrarli tutti. I famigli più o meno si equivalgono, escludendo pochi molto forti, conta molto il livello e il tipo di tecnica a disposizione. L'intelligenza artificiale dei due membri del party non è fatta benissimo però permetteva ad arsuino di rubare oggetti rari ai nemici.
Una cosa che ho apprezzato molto è la presenza di alcuni mostri che permettevano di livellare in tempi brevi ottenendo una quantità di punti esperienza enorme (cosa che ho sempre odiato nei GDR).
Per quanto riguarda il platino questo risulta essere semplice ed ottenibile in un tempo che oscilla fra le 80 e le 100 ore. I trofei sono lunghi ma semplici e bisogna sapere dall'inizio cosa bisogna fare altrimenti si rischia di dover continuare a gioco finito per ottenere i trofei lunghi.

Gandalf
04-02-2016, 22:34
Nuovo platino appena preso su Ps4 e sono a - 2 dal traguardo dei 100 Trofei di Platino. :clap:

Platino n° 98 Life is Strange

http://i.imgur.com/ZC4DPUj.jpg

Dopo l'ottimo Remember Me che purtroppo è stato molto sottovalutato sia dalla critica che dai giocatori, ecco l'ultima fatica degli sviluppatori francesi Dontnod, un titolo in cui impersoneremo una studentessa di nome Maxine, che scopre ad un certo punto di avere il potere di "riavvolgere il tempo", tutto questo per salvare la sua amica Chloe da un omicidio sicuro con conseguenze tragiche che si possono immaginare. Il gioco è un avventura grafica in terza persona con scelte modificabili (a differenza dei giochi Telltale qui si può cambiare la scelta effettuata ma solo se non abbandoniamo l'area in cui siamo in quel momento). I personaggi sono stereotipati essendo i classici studenti liceali con i vari problemi scolastici e d'amore, ma la bellezza di questo gioco la fa la trama, semplicemente fantastica e con momenti WTF che sembrano usciti direttamente da Bioshock Infinite per quanto mi sono piaciuti. Il finale poi è davvero bellissimo e molto coinvolgente. Il gioco scatolato presenta i Sub Ita e quindi è godibilissimo a chi non mastica l'Inglese a differenza dei giochi Telltale dove tranne la prima stagione di The Walking Dead non sono sottotitolati in italiano.

Riguardo al trofeo di platino l'ho trovato semplicissimo, basta godersi la storia e soprattutto trovare le 10 fotografie collezionabili per tutti e 5 i capitoli del gioco e volendo è possibile ricaricare pure i checkpoint per prendere i collezionabili mancati senza dover rigiocare la storia una seconda volta.

Questo è un gioco che consiglio A TUTTI di giocare, per quanto mi riguarda anche se siamo ad inizio anno è già uno dei miei Goty senza ombra di dubbio, un titolo che se amate un pochino le avventure grafiche e il tema dei viaggi temporali stile Ritorno al Futuro vi piacerà un casino.

Voto al Gioco: 9/10

Difficoltà Platino: 2/10

Spide29
05-02-2016, 23:31
Platino n° 87 Life is Strange
voto gioco 9/10 su 10
difficoltà 1/2 su 10
Concordo con tutti i commenti dei miei predecessori ed inoltre
non si può cambiare nè il proprio destino nè quello dei propri cari...cogliamo l'attimo :)

Chibini
06-02-2016, 17:16
Platino n° 9 Hotline Miami

Voto gioco:7
Gioco d' azione dalla grafica 8 bit che risulta frenetico e divertente. Le missioni possono risultare ripetitive ma la ricerca del voto massimo, A+, in tutti i livelli, rende Hotline Miami una droga. Gameplay divertente ma è da sottovalutare la colonna sonora assolutamente di livello
Voto platino 6: finire tutti i livelli con A+ non è una passeggiata ma con un po' d' impegno è fattibile. La ricerca di tutte le armi e le diverse uccisioni richieste per il pallino ci fanno giocare i livelli un sacco di volte

Gioco consigliato a tutti coloro che vogliono un gioco d' azione con un po' di sana ignoranza!

VirtualNight
06-02-2016, 21:32
PLATINO
http://mypst.com.br/media/game/NPWR05175_00/full-trophy_0.png

Platino numero 118 Yaiba: Ninja Gaiden Z:
Difficoltà platino: 8/10 Voto gioco: 7/10 Platino divertente?: insomma...

Sul gioco: la Team Ninja dopo Ninja Gaiden Sigma 2 Plus ha deciso di fare come la EA in fifa, ovvero i successori peggiorano uno dietro l'altro, infatti dopo ninja gaiden sigma 2 plus i successori fanno veramente pena, un sacco di glitch e un gameplay che lascia a desiderare.
L'idea in questo gioco era una novità, ovvero Ninja contro zombi, un essere nettamente superiore che distrugge facilmente centinaia di zombie, magari si poteva fare meglio o magari peggio, fatto sta che alla maggior parte delle persone questo gioco non è piaciuto.
Ho sentito dire che questo gioco è uscito per sfamare la fame di ninja gaiden dei fans mentre si lavora a ninja gaiden 4.
In tutti i ninja gaiden il personaggio principale è sempre Ryu ma qui invece si veste i panni del ninja Yaiba, un cacciatore di ninja che, ucciso da Ryu, torna in vita grazie a un tizio ma Yaiba non è certo una di quelle persone riconoscenti.
Devo dire alcune cose sulla storia ovvero (spoiler):
innanzitutto Ryu è ancora il ninja più potente, infatti questi uccide ben due volte Yaiba il quale però non muore grazie alle sue apparecchiature robotiche che gli danno così un netto vantaggio permettendoli di sconfiggere Ryu, ma è ovviamente una vittoria immeritata, come fa l'Inter.
Yaiba non uccide Ryu ma bensì chi lo ha riportato in vita in quanto lo ha usato come un burattino (beh in realtà questa cosa è poco chiara).
Su queste cose è facile immaginare un po' il possibile ninja gaiden 4 dove sicuramente torneremo a usare Ryu, già mi immagino il boss Yaiba...

Sul platino: se le meccaniche del gioco fossero simili ai predecessori allora avrei fatto questo platino a occhi chiusi, invece qui tutti i nemici attaccano contemporaneamente supportati spesso da diversi mini-boss, inoltre non esistono mosse che ti permettono di capire un momento chi attaccare, come la discesa di izuna.
Molti combattimenti fanno a fortuna e questo è un fattore irritante vista la necesità di completare il gioco alla massima difficoltà dove la maggior parte dei colpi uccide istantaneamente...beh almeno c'è un checkpoint prima di ogni combattimento.
In tutta la durata della storia, ovvero 7 missioni, sono morto circa 30 volte, un buon risultato anche se giusto 6 o 7 provenivano da errori individuali, il resto solo a causa dell'assenza della fortuna o la solita visuale che è diventata l'emblema dei ninja gaiden (ovvero pessima).
Il resto dei trofei richiede di completare la storia a due difficoltà minori e di fare svariate azioni e uccisioni sui poveri zombie che soccombono di fronte a VirtualNight, perchè chiunque si mette tra me e il platino non può sopravvivere.
C'è una modalità Arcade, ma è praticamente la stessa cosa della storia con una trama abbastanza ridicola e una visuale aerea, ormai il significato di Arcade ha perso valore.
Difficoltà sull'otto, ma per un giocatore medio si aggira sul 9 mentre per uno sfortunato beh... preparatevi a comprare qualche pad nuovo.

Gandalf
10-02-2016, 21:23
Nuovo platino fatto oggi e ormai - 1 al fantastico traguardo dei 100 trofei di platino. :)

Platino n° 99 Darksiders 2 :nuno

http://psnprofiles.com/lib/img/games/717969/trophies/1L6009d4.png

Avendo adorato il primo Darksiders ho recuperato il secondo capitolo dopo averlo giocato 2 anni fa mollandolo perchè ero preso da altri titoli in quel periodo. In questo sequel impersoneremo il cavaliere dell'Apocalisse Morte che a differenza del fratello Guerra possiede un agilità notevole e dei letali attacchi con le sue due falci. Il gioco è decisamente superiore al primo capitolo sia come gameplay (le novità rendono questo titolo molto più action gdr rispetto il primo capitolo), e soprattutto Morte essendo meno potente di suo fratello Guerra subisce molti più danni dai nemici, ma compensa l'enorme agilità che gli permette di schivare i colpi avversari con più facilità.

Riguardo al platino che dire, è un gioco abbastanza longevo dove bisogna completare la storia 1 volta e mezzo prendendo tutti i collezionabili prima di avviare la seconda run e completando poi la prova del fuoco (una sorta di arena stile sfide dell'Olimpo dei God of War) in cui dobbiamo sconfiggere 100 ondate di nemici sempre più forti. Il gioco presenta una marea di collezionabili da trovare che vi porteranno via un po di tempo utilizzando ovviamente delle videoguide. Come platino però è abbastanza semplice visto che a fine gioco con l'equipaggiamento giusto Morte sarà fortissimo e subirà pochi danni dai nemici anche alla massima difficoltà ovvero Apocalittica.

E' un titolo che consiglio a chiunque di giocare, ma è meglio ovviamente partire dal primo capitolo, anche se questo sequel è giocabilissimo senza aver provato il predecessore. ;)

Voto Gioco: 8,5/10

Difficoltà Platino: 5/10

jack el pirado
12-02-2016, 19:36
platino n°43:

ASSASSIN'S CREED SYNDACATE voto: 8/10

Solito assassin's creed quindi niente di rilevante da dire.Peccato per il gioco molto facile e secondo me la breve durata dello stesso.Per il resto bella grafica e giocabilità migliorata

PLATINO n° 44:

NEED FOR SPEED PS4 voto: 4/10

Il peggiore degli ultimi anni:facile,ripetitivo,monotono.Non mi ha entusiasmato per niente a parte la grafica.Non riesco a capire il perché di un online con la gente che ti rovina corse,gare a tempo e derapate solo perché anche loro stanno facendo le loro gare.Non esiste che persone online si ostacolino a vicenda nelle loro gare senza farlo apposta.Sono veramente deluso da questo titolo.

noumeno87
12-02-2016, 19:42
Platino 62
Teslagrad (PsVita)

Voto gioco: 6
Difficoltà trofei: 6

Gioco senza infamia e senza lode. Senza dialoghi ne' testi scritti, ambientazione...boh uno stato sovietico e il ragazzo che all'interno di un castello..no proprio non ho capito cosa deve fare :indiff:

Platform con la "simpatica" caratteristica di poter modificare e sfruttare di conseguenza le polarità magnetiche. Per fortuna che la ricerca dei collezionabili (tutti i trofei sono riferiti a questi) è fattibile in un'oretta se non sbagli niente. Inutile dire che ce ne ho messe più o meno il quadruplo. Se fosse stato più lungo dubito che la console sarebbe rimasta integra, già è abbastanza frustrante come titolo (i platform non sono proprio il mio genere). I comandi molto poco precisi non aiutano, consiglio di usare la croce direzionale e non l'analogico.

homean82
18-02-2016, 14:54
Rocketbirds: Harboiled Chicken PS VIta

Voto al gioco: 6
Voto al platino: 5

Polli combattenti...originale come idea :)
Gioco carino che deve essere completato sia nella modalità single (la storia) che in quella multiplayer. La storia è composta da 15 livelli che non sono difficili da affrontare....l'unica difficoltà la può dare il trofeo "Rivoluzionario" cioè quello di trovare tutti i 45 segnali (ogni livello ne contiene 3 che spuntano in sequenza uno dopo l'altro)!!! Il multiplayer invece conta 10 livelli assolutamente fattibili....la difficoltà sta nel riuscire a connettersi, con diverse persone non sono riuscito a giocare....leggendo in internet parrebbe che ci fossero maggiori possibilità di collegamento se giocato con player della stessa nazione e se il giocatore che accetta l'invito lo accetta dalla schermata principale della psvita, senza cioè aver già lanciato il gioco.
Ho dato 5 alla difficoltà per i due motivi suesposti...altrimenti si aggirerebbe intorno al 3 massimo 4.

Spide29
19-02-2016, 00:25
Platino n° 90
Assassin's Creed Chronicles Trilogy Pack
Voto al gioco: 8
Voto difficoltà platino: 6,5
China difficoltà 6; India 6; Russia 5,5: nel complesso 6,5 come scritto sopra.
3 splendidi capitoli in 2,5 imperdibili e sottovalutati dagli amanti della saga.
Ognuno di loro si può completare in 2 run, dal momento che la prima è giocabile solamente nella modalità normale.
Forzatamente(e non mi è dispiaciuto)almeno una run va giocata totalmente con un approccio stealth.
Ottima la grafica.
...ah dimenticavo una cosa molto importante considerando gli ultimi titoli della serie:
nessun bug :)
Integro il commento:
Per Cina vi rimando alla guida cpn:
http://www.coplanet.it/forum/guide-ai-trofei-ps4/76121-guida-soluzione-trofei-assassins-creed-chronicles-china.html
però tenete presente che i trofei della trilogia differiscono per una piccola percentuale rispetto al 100% dei singoli giochi e mi riferisco ai requisiti necessari affinché si sblocchi quel determinato trofeo seppur ha lo stesso "nome".
China è il più ostico ed il più rognoso soprattutto quando si sta giocando per ottenere il punteggio più alto per il trofeo completista:
e necessario ottenere in ogni singola sezione il riconoscimento "ombra oro" oltre alle speedrun che non sono proprio una passeggiata e tutti i collazionabili(fondamentali solo in questa prima storia). Per il resto, quando potrete procedere a briglia sciolta(nella seconda run), non fate i rambo perchè a differenza degli altri AC i nemici delle chronicles sono belli e forzuti e se vi feriscono avranno il potere di prosciugarvi la poca vita di cui siete in possesso in un batter d'occhio.
Per i collezionabili(se proprio siete in difficoltà e gradite raccoglierli nella prima run)potrete morire e ricaricare dal checkpoint per poter continuare con la vostra rum stile stealth.
India:
Questo platform-avventura è il secondo bel capitolo della trilogia Assassin's Creed Chronicles ed esce dopo China e precede Russia che chiuderà la serie. In India impersoniamo Arbaaz Mir in Amritsar nell'anno 1841, nel bel mezzo della guerra tra l'impero sikh e la Compagnia delle Indie Orientali. Arbaaz deve recuperare il famoso diamante Koh-i-Noor, un potente frammento dell'Eden che apparteneva alla confraternita degli assassini, che poco tempo prima fu trafugato dai Templari. Durante quest'incarico egli deve anche proteggere il suo mentore, Hamid, e la sua amante, la principessa Pyara Kaur.
Come nel precedente capitolo della trilogia anche in India si potrà apprezzare la grafica e differirà stilisticamente dalla serie AC perchè sarà impostato in 2,5D e cioè nell'ambito dei videogiochi, significa che l'utilizzo di tecniche grafiche bidimensionali per creare l'illusione della tridimensionalità. In questo secondo capitolo della trilogia, il nostro compito s'ammorbidisce; i comandi di gioco differiranno un pochino rispetto al primo titolo. Non sarà fondamentale raccogliere i collezionabili. La roadmap simile al suo predecessore.
Russia:
Nikolai Orelov sarà l'attore principale di quest'ultimo capitolo: nel 1918, Orelov cerca di lasciare la Russia con la sua famiglia ma riceve dalla confraternita degli assassini, come ultimo incarico, un compito non proprio privo di pericoli e di difficoltà, poco prima della sua partenza: Nikolai deve rubare un artefatto dai bolscevichi che tengono in ostaggio la famiglia dello Zar.
Mentre esegue il furto, Nikolai assiste all'omicidio della maggior parte dei figli dello Zar e riesce a salvare la principessa Anastasia.
Da quel momento in avanti mentre cerca di proteggere la principessa ed il manufatto dai Templari si troverà ad affrontare una miriade di peripezie e pericoli e...:)
Russia ha alcune sostanziali differenze nelle meccaniche di gioco riguardo a quelle di Cina e India.
La lista trofei della Russia è la più semplice di tutti e tre i titoli. Ma in molte sezioni di gioco, il fatto che le guardie dispongano delle maschere anti-gas, renderanno nulle le agevolazioni che ci offrono le classiche bombe fumogene che spesso e sovente sono la nostra ancora di salvezza in tutta la serie AC.
Ho trovato rognosa solo l'ultima sequenza e...ma si vi lascio la sorpresina :)

Onibur91
19-02-2016, 14:15
Platino n° 90
Assassin's Creed Chronicles Trilogy Pack
Voto al gioco: 8
Voto difficoltà platino: 6,5
China difficoltà 6; India 6; Russia 5,5: nel complesso 6,5 come scritto sopra.
3 splendidi capitoli in 2,5 imperdibili e sottovalutati dagli amanti della saga.
Ognuno di loro si può completare in 2 run, dal momento che la prima è giocabile solamente nella modalità normale.
Forzatamente(e non mi è dispiaciuto)almeno una run va giocata totalmente con un approccio stealth.
Ottima la grafica.
...ah dimenticavo una cosa molto importante considerando gli ultimi titoli della serie:
nessun bug :)

Complimenti, appena posso (e se lo trovo in retail :D odio il digitale) lo prenderò anch'io!

Serginho68
19-02-2016, 14:22
Io non l'ho ancora preso in considerazione. .... avendo platinato tutti gli ac (sto finendo syndicate ed in effetti mi mancherebbe anche liberation) dite che ne vale la pena ?

Inviato dal mio SM-G850F utilizzando Tapatalk

Spide29
19-02-2016, 14:29
Per quanto mi riguarda ne vale le pena...
eccome se ne vale la pena...
tieni presente che é in 2,5 D...
sono 3 storie né corte e né facili e già attualmente il prezzo d'acquisto é interessante...
poi se gradite altri dettagli andiamo nel topic appropriato

Inviato dal mio HUAWEI G610-U20 utilizzando Tapatalk

homean82
24-02-2016, 08:04
Nihilumbra

Voto al gioco: 6
Voto al 100%: 5

Platform a scorrimento orizzontale che sfrutta il touchscreen della vita. Si compone di 41 livelli divisi in 5 mondi da ripetere due volte...la prima run è molto semplice e scorre via prestissimo (andando avanti con la storia si apprendono i vari poteri che poi serviranno molto nella seconda run), la seconda (modalità vuoto) risulta essere decisamente più complicata per via di alcune limitazioni che vengono messe all'uso dei poteri e il numero maggiore di nemici...serve un po' di coordinazione e tempismo. Ogni livello dura al massimo 3 minuti e i save sono frequenti quindi la difficoltà non è molto elevata. Altra cosa che abbassa la difficoltà è la presenza di varie guide in internet che mostrano le soluzioni più adatte per passare i livelli.


Uncharted: L'abisso d'oro

Voto al gioco: 8
Voto al platino: 5

Uncharted lo conoscono tutti...per quanto mi riguarda sono rimasto molto soddisfatto. Il platino non è difficile anche se abbastanza lungo e con molti collezionabili. La cosa che più mi ha stupito di più è stato che ad un certo punto della storia dovevo ricercare una fonte di luce....ero in un mezzo pubblico in cerca di una lampadina...mi sa che mi hanno preso per pazzo... ::D
Consigliato a tutti :)

gabricric94x
24-02-2016, 09:36
Platino: N°45 - Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4
Difficoltà: 6/10
Voto al gioco: 8.5/10

L'ultimo capitolo della saga di Naruto racchiude in sè il meglio di tutti i capitoli precedenti: le meccaniche di gioco sono quelle di Storm 3 con qualche piccola aggiunta per quanto riguarda le tecniche, gli scatti e i risvegli, i personaggi selezionabili sono moltissimi e con un buon margine di personalizzazione (costumi, tecniche, ecc), le "boss battles" sono fatte davvero bene (con gli spezzoni qte che rendono la battaglia ancora più epica) e la modalità storia, oltre ad essere ben curata, è leggermente più impegnativa delle precedenti se si mira ad ottenere il grado S in tutte le battaglie (necessario per la maggior parte dei trofei), ma niente di impossibile, in quanto con la giusta pratica si supera qualunque scontro. Apprezzabile inoltre l'aggiunta della modalità Avventura, una sorta di free-roaming stile Storm 2 e Storm 3, forse un po' troppo breve e con una storyline un tantino "banale".

Per quel che riguarda i trofei, niente di sovrumano: è necessario completare tutti gli episodi della Storia con grado S, portare a termine tutti i compiti della modalità Avventura (io ci ho messo 2 ore a dire tanto) e le solite battaglie Sopravvivenza e Campionato.

Tecnal
27-02-2016, 17:57
Platino n° 31 - Tomb Raider

Voto gioco 8

Voto platino 6

Questo TR mi è piaciuto molto difatti comprerò anche il seguito quando prenderò ps4. Due cose non mi sono piaciute: 1) segue il modello di uncharted, non capisco perché si deve periodicamente scappare da qualcosa che va a fuoco o crolla; 2) il personaggio di Lara lo trovo un po' piatto, dall'inizio alla fine non mi sembri si comporti in maniera coerente alla situazione. Troppo sguaiata, troppo piagnucolona e trovo insulso che la grinta la faccia vedere nel video finale.

LoStraniero91
27-02-2016, 19:26
Platino #145: Leggenda del calcio

FIFA 16 (PS3)

FIFA, il gioco che non ha bisogno di presentazioni o retroscena: la simulazione dello sport più amato e seguito in Italia.

FIFA 16 è l’ennesimo seguito della storica saga calcistica targata EA, che novità ci riserverà quest’anno? Sapendo che di solito modificano lievemente qualche meccanica di gioco ma lasciano invariato il resto?

Per tutti coloro che volevano la VERA rivoluzione (o per gli occhi di tutti i pervertiti), eccovela: il calcio femminile. Prima che sghignazzate e cominciate a chiamarlo “FIGA 16”, il campionato femminile ha solo alcune delle nazionali più importanti (tra cui l’Italia) e non può giocare, per ovvi motivi (ma sarebbe stato carino) contro i campionati FIFA maschili.

Per il resto, FIFA è fedele a sé stesso: una pletora di squadre su licenza, un corposo numero di modalità di gioco, la possibilità di personalizzare ogni cosa (impostazioni partita, squadre e anche degli “scorritori” per modificare le azioni di gioco) e un nugolo di roba che faranno sicuramente felici gli appassionati di calcio.

Oltre a delle modalità di allenamento per conoscere le basi, con minigiochi di abilità e un’arena libera, sicuramente la modalità carriera è l’esperienza principale del giocatore singolo: qui potete intraprendere le vesti di un allenatore, gestire una squadra, partecipare al calciomercato, stipulare contratti e tanto altro ancora. In alternativa, è possibile anche prendere il ruolo di un solo giocatore, sia creato da noi che già esistente.

Inutile dire che la competizione contro altri giocatori è il fulcro principale di FIFA, perciò, come non citare una modalità ormai fine a sé stessa? Il FIFA Ultimate Team: questa modalità multigiocatore è una sottospecie di “fantacalcio” dove potete creare la vostra associazione calcio, effettuare calciomercato in tempo reale e prendere parte ad amichevoli, stagioni e coppe (sia contro altri giocatori che con l’IA).

EA propone una nuova aggiunta (che maledirete siccome vi è un trofeo rognoso annesso): il DRAFT. Il DRAFT è una modalità del FUT dove la parola “casuale” è la prerogativa e dove possiamo accedervi in 3 modi: 1) Con il primo gettone offertovi la prima volta che avvierete il FUT (e se siete DAVVERO culati, trovarlo nei pacchetti); 2) Pagando 15.000 crediti; 3) Pagando 300 FIFA Points. Entrati, sceglieremo un modulo (che rimarrà FISSO per tutta la durata) e sceglieremo gli 11 iniziali, i giocatori in panchina e le riserve in una sorta di “casualizzatore”. La “sfida” di questa modalità sta nell’avere la proverbiale “botta di culo” e sperare che il gioco ci faccia “spuntare” giocatori buoni, e soprattutto, che possano intendersi fra di loro. Sì, perché potete avere una squadra composta dai migliori attaccanti, centrocampisti e difensori che volete, ma se non c’è intesa fra di loro, raramente “seguiranno l’azione di gioco”. Fatto questo, rimane da scegliere un allenatore e via, si parte alla scalata delle fatidiche “4 di fila”!

Non c’è molto da dire su FIFA 16, nemmeno nel comparto tecnico: praticamente nessuna modifica da FIFA 13 (o 12… o 11?), i volti dei giocatori noti sono tutti riconoscibili, la grafica gira a 60 fps durante le fasi giocate e la telecronaca di Pierluigi Pardo e i commenti di Stefano Nava cercano in tutti modi di essere incisivi, ma dopo aver ascoltato quella spagnola, è tutta altra cosa.

Siccome ho giocato la versione PS3, vi sono stati dei “tagli”: tolte completamente le musiche e i cori personalizzati, niente FIFA Interactive World Cup e qualche altra piccola opzione.

Veniamo ora ai difetti STORICI: come spiegato sopra, la grandissima novità è SOLO il calcio femminile e il DRAFT (ma in misura assai minore), il resto è sempre quello, con qualche armeggiamento nei comandi difensivi e basta. Il multigiocatore è spesso afflitto da rallentamenti fastidiosi durante le partite e da disconnessioni casuali (che nel FUT, invogliano a maledire ogni santo in cielo). Nel FUT, le microtransazioni sono ciò che fa guadagnare EA fior di quattrini, e molto spesso i pacchetti spesi con i nostri sudati soldi regalano solo amare sorprese. Dulcis in fundo, il nemico numero uno di ogni giocatore di FIFA: IL MOMENTUM. Quella specie di “mano invisibile” che pilota le partite sia a vostro favore che sfavore. In parole povere: se notate che i vostri giocatori dormono, perdono palle nella vostra area, non concludono un solo passaggio decente e, dopo 20 tiri in porta becca pali o lisci… ma con 1 solo tiro dell’avversario il vostro portiere viene beffato, allora sapete cosa vi ha appena colpito!

Grazie di esistere, EA!

-- TROFEI --

- PLATINO BASE: 6.0/10 se lecito, 2.0 se potenziato

FIFA 16 è il classico gioco con il trofeo “ammazzaplatino”: quel trofeo cattivo che decreta il conseguimento del platino. Togliamocelo di mezzo subito:

Vincere le 4 partite del DRAFT Online (Gli invincibili): iniziate ad accendere candele in casa, addobbatevi di ogni possibile portafortuna e tenete pronta camomilla e un po’ di soldi, questo è il trofeo “ammazzaplatino” per eccellenza ed è una delle peggiori cose che EA abbia rifilato da tempo. Il DRAFT Online è quello contro altri giocatori: la vostra abilità e la vostra squadra “casuale” fanno la differenza. Auguratevi solo che il momentum sia dalla vostra parte, perché questa è un’altra modalità che farà gonfiare il portafoglio di EA se perderete. Esiste l’alternativa del potenziamento: avete solo bisogno di 2 PS3 (o PS4) e 2 copie del gioco, perché vi trova con poche difficoltà (grazie all’opzione della ricerca dell’IP più vicino). Solamente che dovete costruire la “scaletta” e potete creare un massimo di 10 profili FUT per console. Uomo avvisato…

Poi FIFA non se ne scappa nemmeno con qualche trofeo fallato:

Segnare 50 reti con un giocatore del FUT (50 in FUT) e completare una Stagione di amichevoli (Chi trova un amico…): il primo trofeo, se si falla, vi toccherà segnare 50 reti con un altro giocatore, mentre l’altro non si sblocca se avete più di 50 amici (ma il 50 è un numero così sfigato qui?), trofeo che mi ha costretto a cancellare un bel po’ di gente. EA non mi stupisce…

Superato questo scoglio iniziale, il resto dei trofei è di una facilità assurda che non c’è davvero bisogno di elencarli dettagliatamente: potete simulare, “giocare” con gli scorritori e alle difficoltà più basse, usare due comandi e tanti altri stratagemmi. Anche gli altri trofei del FUT si fanno subito! C’è solo da guadagnare una promozione in Stagioni (Nuova divisione?): non bisogna essere fenomeni, ma occhio solo a questo!

-- VOTI --

Difficoltà complessiva: 6.0/10 se lecito, 2.0 se potenziato
Voto gioco: 7.5/10

-- RINGRAZIAMENTI --

A mio fratello per aver fatto la maggior parte dei trofei, ma soprattutto a ShadySkunk, che mi ha aiutato con il multigiocatore. Il DRAFT gliel’ho fatto io con doppia Play. Un ringraziamento speciale va anche fatto a VirtualNight, è stato lui a darmi consigli su come fare il DRAFT.


http://i63.tinypic.com/30a51n7.jpg

Chibini
28-02-2016, 13:11
Predefinito
Platino 13
Lire is Strange

Voto gioco: 8
Splendida avventura grafica, storia interessante che una volta portata a termine resta impressa nella memoria del video player.
Come tipologia di gioco segue la scia dei titoli Telltale, interessantissimo l' effetto farfalla.
Il gioco é zeppo di citazione su videogame, fumetti e telefilm, si notano i numerosi tributi a Twin Peaks.
Il gioco lo consiglio a chiunque voglia vivere una bella esperienza video ludica.

Difficoltà trofei: 2/10
I trofei si sbloccano facendo una decina di foto in ogni capitolo, molto semplici

Gandalf
29-02-2016, 18:26
Dopo 6 anni di Sudore, Fatiche Lacrime e Sangue (Cit. Winston Churchill) dopo tante bestemmie volate specialmente con Batman Arkham Asylum :D, non ci credo ancora ma ho preso il mio

Trofeo di Platino n° 100. :nuno

Con il gioco Dying Light

http://psnprofiles.com/lib/img/games/0ba6dd/trophies/1L76d3e0.png

Titolo molto interessante della Techland per Ps4 e seguito spirituale dei due Dead Island usciti su Ps3 (di cui fortunatamente risolve i maggiori difetti e soprattutto la tremenda ripetitività dei due giochi), in questo titolo impersoneremo un agente sotto copertura di nome Kyle Crane inviato nella cittadina fittizia di Harran in Turchia per investigare sull'origine del contagio che ha trasformato gli abitanti e i turisti della città in Zombie famelici di carne umana. Avremo a disposizione moltissime armi da mischia e solo 3 armi da fuoco (una pistola una carabina e una doppietta a due colpi) e dovremo farci strada tra gli orrori di Harran sfruttando i tetti per sfuggire ai "mordicarne" che tenteranno di farci la pelle.

Il gioco si presenta in prima persona con l'ottima novità del Parkour alla Assassin's Creed per scalare gli edifici e sfuggire agli infetti nelle strade e nei tetti della città, e come in Dead Island potremo potenziare le nostre armi da mischia con potenziamenti devastanti di fuoco, elettricità o veleno e volendo è possibile creare un arma con due potenziamenti su 3 che infliggono una vagonata di danni agli Zombie. :D

Riguardo il trofeo di platino, l'unico trofeo da tenere d'occhio è Homo, Homini Lupus Est ovvero di salvare 15 sopravvissuti dagli uomini di Rais, e siccome gli eventi casuali sono molto rari conviene farli sempre appena appaiono nella prima zona della mappa ( I Bassifondi, o nella seconda zona la Città Vecchia). I collezionabili invece sono solo 67 e sono abbastanza rapidi da trovare seguendo una videoguida. Invece gli altri trofei sono tutti decisamente fattibili e non c'e' un trofeo legato alla difficoltà per fortuna. Riguardo i trofei coop invece solo Poliamore e cioè completare 5 missioni secondarie con gli stessi membri della squadra da 4 giocatori è palloso soprattutto se un giocatore crasha prima di finire l'ultima missione, conviene tenersi 5 missioni secondarie quasi completate da parte e poi andare a consegnare gli oggetti per finire le varie quest di fila così si rischia molto meno.

Sul gioco che dire, mi è piaciuto tantissimo e ci ho messo circa 50 ore per platinarlo, però mi sono divertito moltissimo anche perchè il connubio Parkour - Zombie è un ottima trovata, è un titolo che vi consiglio di comprare assolutamente se siete appassionati di giochi a tema Zombie, vi porterà via un bel po di orette e per quanto mi riguarda Dying Light è il miglior gioco Zombie da me giocato degli ultimi 5 anni. ;)

Voto al gioco: 9/10

Difficoltà Platino: 5/10

VirtualNight
04-03-2016, 02:18
RE DEI TROFEI BUGGATI
https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQA5__U650W64Ys5f7Rxm_7lmkGvG5zJBZwKGZuUsfAMzmdS8Yw


Lo standard di SSX
http://mypst.com.br/media/game/NPWR02503_00/full-trophy_0.png

Platino numero 119 SSX:

Voto gioco: 8/10 Difficoltà platino: 7/10 Platino divertente?: abbastanza

Sul gioco: credo che sia abbastanza noto il gioco in questione: impugna il tuo snowboard con stile e scia su montagne con pareti verticali di 100 metri scavalcandole addandoci addosso.
Bel gioco ma ha un gran difetto: è della EA! da qui nascono tutte le considerazioni negative che si riscontrano: sebbene sia un videogioco, un pizzico di fisica e leggi gravitazionali in più non guastavano, ma del resto si sa, la EA non ci pensa affatto, basta giocare a fifa per rendersene conto.
Il fatto che il gioco sia del 2012 e che i server siano ancora aperti è una cosa sconvolgente (visto che la EA chiude i propri server anche in meno di un anno senza preavviso), dovrebbero mettere questa notizia bomba come apertura di skytg24.
Non è presente una vera modalità storia, più che altro si fanno eventi gara, trick e sopravvivenza sciando giù per le montagne, il che sembra abbastanza monotono ma in realtà è piuttosto divertente grazie anche alla varietà di equipaggiamenti e personaggi giocabili. Tali modalità vengono affrontate nella falsa modalità storia, nella modalità libera la quale è la stessa cosa ma con l'aggiunta di medaglie e nuovi eventi, e la modalità online dove si compete a colpi di record negli eventi per guadagnare le ricompense migliori sotto forma di crediti da spendere per potenziarsi per bene.

Sui trofei: allora, innanzitutto ogni volta che riscontrerò trofei buggati lo metterò in chiaro all'inizio del post perchè il fatto che la gente voglia soffiarmi tale titolo è roba da pazzi, non c'è competizione, perchè ci state dietro??
I trofei sono un po' lunghetti ma sono stato rapido, secondo psnprofile il secondo più veloce al mondo con 3 giorni e 3 ore :lock: (Cliccami così vedi che non ti sto prendendo in giro, mica sono Berlusconi (http://psnprofiles.com/100-club/1291-SSX)).
I trofei sono vasti, legati a di tutto, principalmente si devono ottenere dei distintivi facendo svariate cose e qui subentra la difficoltà che ci indica che il gioco è fattibile per tutti ma che un po' di fatica deve essere fatta, infatti tra le diverse cose da fare subentrano le medaglie d'oro in alcuni eventi specifici che sono un po' tosti e richiedono pazienza soprattutto perchè la fisica è un po' strana e poi... beh il resto è più semplice e ci sarebbero troppe cose da dire che nemmeno capireste.
Essendo avvolte un masochista ho voluto tagliare sul tempo facendo più cose assieme ricorrendo anche all'astuzia per velocizzare i 150 eventi da completare online e usando un secondo account per la parte online da boostare tramite i record.

:spoiler::spoiler:TROFEO BUGGATO:spoiler::spoiler:: eh si, un altro! in pratica più che un trofeo è un distintivo legato ad esso che richiede di eseguire tutti i trick, infatti una volta terminati niente distintivo e sono stato diverse ore a provare e riprovare fino allo sblocco, cavolo che nervi!! avete presenti gli amuleti dei film per tenere lontani gli spiriti? mi chiedo se esistano pure per i trofei buggati.

Apparte ovviamente il bug, i trofei non sono stati troppo pesanti ma essendo un gioco EA c'è un po' di assurdo, ovvero trofei e distintivi che si poteva evitare in quanto molto.... insensati.

noumeno87
05-03-2016, 20:55
Platino 63
LEGO Marvel's Avengers (Ps4)

Voto gioco: 7,5
Difficoltà platino: 3
Divertimento platino: 6

Il miglior regalo di San Valentino della storia! Dopo un po' meno di un mesetto e una trentina di ore dedicate ho preso il trofeo massimo dell'ultimo gioco LEGO uscito. Gioco carino, niente storia originale come il primo titolo Marvel ma segue i film da Cap America 1 ad Avengers 2. Tantissimi personaggi (ma nessuno presente in film non Marvel Studios, ergo niente X Men, Spiderman, F4 ecc..) ma alla fin fine inutili in quanto vi troverete ad usare sempre i soliti. Trofei standard per quanto riguarda un gioco LEGO ergo nessuna sorpresa. Epico lo screenshot del platino con i miei due supes preferiti (Luke Cage e Iron Fist) in cima all'helicarrier. Aspetterò l'uscita dei Dlc contenuti nel Season Pack per vedere se prenderli o no..

jack el pirado
06-03-2016, 11:25
platino n°45 WATCHDOGS

VOTO:8/10
DIFFICOLTA' PLATINO: 5/10
Gioco molto ben fatto,mi sono divertito veramente a giocare.Ottima grafica,bella storia,molti collezionabili e missioni secondarie...insomma un AC moderno.Consiglio di giocarci a tutti perché ne vale la pena.

Dilust
06-03-2016, 12:55
Platino n.68
Resident Evil 6

Voto gioco: 7-
Difficoltà platino: 3

Purtroppo devo concordare con la maggior parte degli utenti nel definire questo gioco un pastrocchio. Si è voluto mettere troppa carne al fuoco per accontentare i gusti più disparati ed è uscito fuori un polpettone: mettere d'accordo i fan di lunga data, i fan di RE4, i fan della coop di RE5, i fan dei film di serie B asiatici e i fan di wrestling è impresa alquanto ardua ed in effetti l'implementazione di tutto questo è venuta alquanto male.
Il gioco cerca di estrapolare elementi da tutti i generi sopra citati ma lo fa in modo rozzo e il risultato dà proprio l'impressione di cosa fatta in fretta e senza la tipica attenzione al dettaglio che ci si aspetta da un team con decenni di esperienza alle spalle. Un esempio su tutti è il sistema di copertura che è praticamente un aborto.
Anche il level design ha scelte davvero discutibili che risaltano appieno se si gioca in coop. Livelli spogli in cui magari uno solo dei personaggi è chiamato a ricoprire una parte preponderante del gameplay mentre l'altro giocatore non fa praticamente nulla. Al riguardo ho notato che la campagna di Chris è più bilanciata sotto il profilo coop, mentre le altre campagne hanno parecchi di questi momenti morti, forse perché fisiologicamente pensate per un gameplay di vecchia scuola.
Insomma il gioco è farcito di mille piccoli diffetti ed ingenuità progettuali che ne inficiano di parecchio la godibilità.
Anche la scelta di diluire eccessivamente la storia, per cui sono richieste una trentina di ore di gioco, è in questo senso controproducente mettendo in risalto le suddette manchevolezze. La storia è comunque godibile come da tradizione della serie; è il gameplay il problema...
Insomma sembra proprio che il team giapponese sia ormai giunto ad un stadio di decadenza intellettuale, ne è forse anche la riprova questo periodo che vede solo remastered all'orizzonte.

Per quanto riguarda i trofei non ci sono particolari difficoltà. È consigliabile rigiocare il gioco due volte e provare un po' la modalità mercenari.

noumeno87
07-03-2016, 08:27
Platino 64
Reality Fighters (Vita)

Voto gioco: 7.5
Difficoltà platino: 5 (se non boostato)
Divertimento platino: 7

Non credevo di tornare a scrivere qui così velocemente..un giorno dopo il platino di LEGO Marvel's Avengers eccomi a commentare la mia ultima fatica: Reality Fighters.

Partiamo col dire che, nonostante questo mese di plus sia stato fortissimamente criticato, Reality Fighters è un piccolo gioiellino se giocato in compagnia. Mi sono trovato con un collega a fare diverse partite in pausa pranzo e mi sono divertito a stronchicciarlo di botte, così come creare personaggi ispirati ai nostri clienti peggiori e malmenarli malamente!

Sadismo a parte, i trofei sono tutti facili tranne quello di vincere 5 partite online in un'ora. Ho avuto fortuna boostandone 2 e vincendone 3 con avversari a caso (spam di quadrato e passa la paura). Ho letto su altri lidi che c'è chi ha avuto problemi con le 30 vittorie consecutive nella modalità sopravvivenza ma anche li basta andare di spam di quadrato e via! Nel finale festival del grind per raccimolare soldi (stelline in questo caso) per comprare tutto. Ci vogliono circa 550.000 stelle per comprare tutto e nel migliore delle ipotesi con una sfida a tempo facendola bene guadagni mediamente 3.500 a sfida (durano un minuto ma una volta finita devi reimpostare tutto e ci vuole un po' di tempo...)

Lokunthor
09-03-2016, 20:11
Arrivato a 90 non potevo che commentare i nuovi platini :D

Platino 87 - Bastion
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 5,5

Una piccola perla, grafica bellissima e molto ispirata e gameplay addicting, un bell'action/rpg alla diablo che vi coinvolgerà fino alla fine, merito anche di una storia semplice ma ben raccontata nello spirito del gioco e una progressione ben bilanciata. Consigliatissimo.
Platino non troppo difficile, la run con tutti i modificatori di difficoltà attivati può impaurire all'inizio ma prendendo bene dimestichezza con le meccaniche del gioco si fa senza eccessivi sforzi.

Platino 88 - Teslagrad
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 4

Ottimo puzzle/platform metroidvania che sfrutta in modo molto originale l'attrazione magnetica per creare bellissimi rompicapo e sezioni platformiche azzeccate. Molto bello anche il setting di gioco e l'artwork.
Prendetelo ad occhi chiusi se avete voglia di qualcosa di nuovo.
Platino piuttosto semplice, tutti i trofei sono legati ai collezionabili (dei tarocchi e raccontano l'evoluzione del mondo di gioco), alcuni sono ben nascosti e più difficili da prendere ma niente di che. Consiglio di prendere tutti i potenziamenti prima di raccogliere tutte le carte per velocizzare il tutto.

Platino 89 - The Witcher 3 - Wild Hunt
Voto gioco: 9
Voto difficoltà: 6

Che dire, un capolavoro immenso, grafica superlativa, gameplay pressochè perfetto nel suo genere, curato maniacalmente nei minimi dettagli, anche la più insignificante delle side quest è fatta bene e non annoia. Già solo il gioco di carte Gwent merita di tantissimo, sono andato in fissa di brutto :asd: Dopo quasi 200 ore di gioco mi viene da prendere i DLC, proprio non stanca! Insomma, un gioco imperdibile.
Il platino è fondamentalmente lungo, non è difficile ma neanche una passeggiata di salute visto che è richiesto di finirlo a difficoltà "Marcia della morte" dove i nemici sono davvero duri (e si muore facilmente anche con un gruppetto di lupi o drowner pure a livello 10 se non si sta attenti) e la vita non si ricarica meditando. Però i problemi sono di più all'inizio, visto che salendo di livello le cose si bilanciano, ma è necessario farsi tutte le side quest, tenere d'occhio tutti i loot e spulciare ovunque per raggiungere l'equipaggiamento adeguato e i poteri per non morire facilmente.
Ovviamente meglio iniziarlo subito a quella difficoltà per evitare di fare una seconda run lunghissima (per finirlo a quella difficoltà comunque dovrete fare tutto per diventare cazzuti, come detto, sennò non si va avanti...), visto che di base meno di 40 ore ci Vogliono a normale, io ce ne ho messe più di 150 per finirlo a Marcia della morte trovando tutte le carte gwent...
Una nota sui missabili, ora che c'è il NG+ come add-on gratuito alcune cose sono diventate meno stressanti, in particolare le carte gwent che bastava mancarne una per dover rifare tutto da capo: con il NG+ viene portato tutto quindi vi basterà prendere quelle che avete mancato. Idem dicasi per altri trofei missabili, comunque sempre meglio cercare di fare tutto nella prima run. Siete avvertiti :D

Platino 90 - Trine 2 Complete Story
Voto gioco: 8,5
Voto difficoltà: 8,5

Un bel platform a tema fantasy che basa tutto sulla fisica dei corpi e dei fluidi, sfruttata in modo originale e sempre stimolante. Se non lo conoscete gurardatevi qualche video sul tubo che può essere che andate in fissa pure voi :asd: Era da molto che volevo giocarlo e non ha tradito le attese, su ps4 poi la grafica a 1080p 60fps è splendida, coloratissima (a volte pure troppo imho) ed è un piacere da giocare.
La trama è più che un pretesto per affrontare i tanti stage a disposizione (ci sono pure quelli del DLC più una chicca), alcuni piuttosto bastardi e con sezioni puzzle che vi metteranno alla prova, soprattutto durante la prima run dove non avrete tutti i power-up. Si gioca con 3 personaggi diversi switchabili in qualunque istante. ognuno ha le sue caratteristiche, punti di forza e debolezza, e dovrete sfruttarli al massimo per portare a termine il gioco. Soprattutto per il platino...
Ed è proprio qui la novità rispetto alla versione ps3 che si platinava finendo il gioco :asd: Per questa complete story viene richiesto (oltre ai tanti trofei del dlc, alcuni stronzetti) di finire tutti gli stage a Difficile con la modalità Hardcore attivata: in questa modalità i pg ricariano solo metà della vita ai checkpoint, i nemici ti one/bishottano (e i pericoli degli stage come spuntoni, lava ecc. pure), se un personaggio muore non sarà disponibile fino al raggiungimento del prossimo checkpoint e se muoiono tutti bisogna ricominciare il livello, e ovviamente non si può salvare... Insomma, come dice il nome del trofeo, proprio una "passeggiata nel parco" :asd:
Insomma, il platino è tosto, anche se onestamente pensavo peggio, forse sarà che ci ho fatto il callo :asd:

I 100 platini sono ora più vicini :D

LoStraniero91
11-03-2016, 01:02
Sono il primo italiano al mondo ad averlo finito (per ora)!

Platino #146: The Platinum One

World Snooker Championship Real 11


http://psnprofiles.com/lib/img/games/ca6ba1/trophies/1L680852.png

-- GIOCO --

Ogni tanto, può capitare di voler fare un gioco particolare… però ogni tanto esagero!

Ecco a voi qualcosa di differente dal solito: il biliardo.

WSC Real 11 è una buona simulazione del genere proposto, incentrato più che altro nella disciplina del titolo: lo snooker. Lo snooker è una variante inglese del biliardo, dove il tavolo è più grande e vi sono 15 bilie rosse e varie bilie colorate. Per vincere bisogna imbucare prima una rossa, poi qualsiasi delle altre colorate (meglio la nera, che dà più punti) finché rimangono solo quelle colorate, che vanno imbucate in sequenza. È anche possibile tentare di mettere la palla in “snooker”, cioè in una posizione molto ardua per l’avversario di colpire la bilia giusta (pena una penalità), oppure tentare di avvicinarla talmente tanto ad una bilia da compiere una “palla in contatto” (touching ball). La serie massima perfetta è il tanto agognato 147!

Non solo snooker, vi è anche Palla 8 (piene e colorate) e Palla 9 (imbucare in sequenza fino alla 9).

Inizieremo creando il nostro personaggio, dandogli un nome e parteciperemo ad una stagione completa dove competeremo contro vari giocatori realmente esistenti (tra cui il mitico Ronnie “Razzo” O’Sullivan, che fa anche da testimone sulla copertina del gioco, Joe Swail e tanti altri). Inizieremo con un turno di qualifica, per poi passare alla competizione vera e propria, dove possiamo impostare anche il numero di partite regolamentari (il 25% è il più basso, altrimenti rischierete di annoiarvi subitissimo). Ovviamente, il nostro scopo è diventare maestri della stecca, scalando le classifiche dello snooker.

Oltre al campionato snooker, vi è quello Palla 8 è il prestigioso “Golden Cue” (Stecca Dorata), che si sblocca completando almeno un campionato Palla 8.

Ad ogni vittoria, otterremo punti abilità per aumentare le statistiche come potenza della stecca, i tiri ad effetto e anche gli aiuti sul posizionamento del pallino (fattore importante per non finire in posizioni scomode) e la traiettoria intrapresa dalle bilie colpite (disattivabili se volete un’esperienza più autentica). Vincendo i campionati, sbloccheremo nuovo vestiario, nuove stecche e anche un bel trofeo.

La fisica delle bilie è ben fatta, con un comportamento realistico per quanto ne riguarda rimbalzi contro le sponde e i contatti contro le altre bilie. I tiri ad effetto che possiamo effettuare mirando a diverse posizioni del pallino o angolando la stecca risaltano meglio l’ottimo lavoro svolto dai ragazzi di Dark Energy.

L’IA non è eccelsa, ma fa il suo dovere. Occhio a Ronnie: è in grado di ripulirvi il tavolo in un attimo.

Una nuova caratteristica aggiunta in Real 11 è il “riavvolgimento”: se sbagliamo un colpo, possiamo premere Selezione e tornare indietro e correggere l’errore. Abbiamo solo 3 occasioni per questo! È anche possibile salvare il riepilogo della partita e rivederlo.

Delle varie modalità, vi è modalità “Contro” (Versus), dove è possibile giocare anche a differenti varianti delle 3 discipline principali, nonché giocare con i volti noti oltre che col nostro alter-ego virtuale. Abbiamo poi “Partita Veloce”, dove scegliamo la disciplina e verranno selezionati giocatori casuali. “Gioco Libero”, dove giocheremo senza avversari per fare pratica. “Tutoriale”, che in teoria dovrebbe spiegare le regole del gioco e insegnarvele, ma non fa molto di ciò! Immancabile la modalità multigiocatore in rete, con tanto di tornei. Infine, vi è la “Sala Riepiloghi”, dove rivedere i nostri tiri migliori.

WSC Real 11, incredibile a dirsi, gira sullo stesso motore grafico di Hydrophobia (il gioco con l’incredibile fisica dell’acqua): beh, gli sviluppatori sono gli stessi! La grafica non eccelle, ma è di buona fattura, con riflessi sulle bilie e modelli poligonali “discreti” (la somiglianza “c’è”). Il suono è la parte peggiore: il commento di John Virgo è più una serie di stupide battute e considerazioni fuori luogo che una vera telecronaca, la musica del menù inneggia al sesso e… la parte più inquietante: IL PUBBLICO! Il pubblico del gioco a bassa risoluzione, con una forza degli applausi capace di tirare giù uno stadio (figuriamoci la platea dove sono seduti) e un banale suono di incitamento (sentito in mille altri giochi) ne fanno il VERO protagonista! Real 11, poi, è stato un po’ snellito delle modalità presenti nel 09 e la presentazione del gioco è peggiorata.

WSC Real 11 è una simulazione appagante di un gioco calmo e compassato che in Italia è praticamente ignorato. Se siete fanatici del biliardo, dategli un’occhiata.

N.B.: il gioco non esiste in italiano, solo in inglese!

-- TROFEI --

- PLATINO BASE: 4.5/10

WSC Real 11 è un platino in parte facile, ma che vi macinerà un paio di ore. Cercherò di condensare un attimino la roba da fare, partendo col multigiocatore:

- Vincere 50 partite classificate (Veteran);
- Sconfiggere un avversario classificato più in alto di voi (Underdog Win) e/o senza concedergli punto (Dominator);
- Ottenere 1000 punti nei tornei (Conquerer): il bello di questo trofeo è che la vostra posizione nel torneo è nel salvataggio, non nei servienti. Potete sfruttare la cosa con il vostro compagno creando 2 salvataggi su un profilo secondario per evitare di costruire sempre una scaletta. Arriverete in un attimo a 1000 punti così;
- Vincere un torneo (Global Glory).

Il gioco in singolo, la parte più lunga:

- Compiere vari tiri ad effetto;
- Ottenere un 147 senza usare il riavvolgimento in stagione (147!);
- Battere Ronnie O’ Sullivan (Rocket Rout) o Steve Davies in una partita non di qualifica (Interesting…): Ronnie lo avrete contro quasi sempre, Steve è più raro;
- Raggiungere il primo posto nella Classifica Mondiale (Master): questo è il trofeo più lungo… mannaggia a Ronnie;
- Vincere una partita di stagione senza aiuti (Simulation Stimulation);
- Imbucare la bilia 9 in modalità Palla 9 partendo dalla spaccata (Break Ace): questo trofeo è più fortuna che abilità, grazie al cielo è possibile farlo in Contro ed abusando dei riavvolgimenti (che in questa modalità sono infiniti);
- Vincere tutti i trofei (Cue King) e tutti i panciotti (Snappy Dresser): questi due trofei sono “fallati”, nel senso che si sbloccano solo se avete tutti i trofei e i panciotti già sbloccati e vincendo un altro campionato in stagione.

Un consiglio da amico: nel gioco potete salvare prima di ogni tiro usando “Salva ed Esci”. Se sbagliate e non volete usare i riavvolgimenti, uscite alla XMB e ricaricate. Questo espediente può essere usato con il 147 o altri trofei. Ciò facilita di molto il platino!

-- VOTI --

Difficoltà complessiva: 4.5/10
Voto gioco: 7.0/10

-- RINGRAZIAMENTI --

A Gadrak (http://psntrophyleaders.com/user/view/Gadrak#games) per l’aiuto nel multigiocatore e per aver creato divertenti spiritosaggini sul gioco.

http://i65.tinypic.com/209n89j.jpg

VirtualNight
12-03-2016, 03:05
RE DEI TROFEI BUGGATI
https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTqPB_89HJxIIQkj7YqVCFIheqc3rFCebjN4MFN72hIdRrcnNibpw

Leggenda (si, e il Milan vince lo scudetto) del calcio
http://mypst.com.br/media/game/NPWR08725_00/full-trophy_0.png

Attenzione! sono presenti delle provocazioni verso alcune squadre, non gravi ok, si fa per ridere, ma se amate la vostra squadra più di vostra moglie (e ne sono certo) allora il seguente commento potrebbe non esservi adatto se siete particolarmente sensbili

Platino numero 120 FIFA16:


Voto gioco: 3/10 (però fa più ridere del programma Mistero, addirittura!) Difficoltà platino: 1/10 (col boost, altrimenti 9/10, wow quanto sono scarso!) Platino divertente?: NO!

Sul gioco: :(:( io mi vergognerei a fare un gioco così, il fatto che sia dell'EA non è una giustificazione, un gioco deve essere fatto bene, punto, è il loro lavoro, questa va messa nella top 10 di come buttare 30 euro nel cesso.
Da dove comincio? beh introduciamo i fatti più diffusi del gioco che forse erano già presenti nelle edizioni precedenti, comunque abbiamo:

Modalità Tagliavento: sappiamo tutti che l'arbitro Tagliavento è juventino, e così la EA ha avuto la brillante idea di farci incazzare a morte con gli errori arbitrali, infatti se giochi contro la juve ci sta, ma il fatto che questi errori accadano quasi sempre contro OGNI squadra è inaccettabile, la IA ti falcia da dietro infortunandoti e non succede nulla, mentre se fai solo una spinta ecco il cartellino... gli errori arbitrali dovrebbero dare un tocco di realtà ma se vanno sempre contro di te allora... Superman: una mossa in onore del celebre supereroe, ovvero se il pallone è a mezz'aria e si dirige verso il portiere con un giocatore avversario che cerca di anticiparlo, ecco che il portiere si tuffa verso di lui a pugni uniti stordendolo, un'ottima mossa che non rappresenta un fallo e permette di sventare la minaccia, anche se il portiere potrebbe fare la stessa cosa mandando il pallone dentro la propria porta Wo-DA!!: sebbene fifa ricordi un po' WWE per le mosse di arti marziali dei giocatori, la EA non era soddisfatta così ha aggiunto quella che credo sia una mossa ninja soprannaturale, ovvero può succedere che un giocatore se viene spinto questi venga lanciato in aria a velocità supersonica per 3-4 metri in orizzontale e molto raramente in verticale Quella si chiama palla: un altro fattore irritante è che avvolte i giocatori dormono, ma non sto parlando di gente come Balotelli o bertolacci, eh no, è addirittura peggio! i giocatori guardano il pallone senza rincorrerlo, non anticipano l'avversario convinti che sebbene la palla viaggi piano prima o poi li arriverà, non scattano, non rispettano i loro ruoli, non sanno stoppare il pallone e credono che questi abbia dei sentimenti perchè lo colpiscono pianissimo Finta di scatto: questa la odio, ovvero un tuo compagno si porta al limite del fuorigioco, sembra scattare, gli fai un filtrante ma nello stesso momento che premi il tasto lui si ferma, almeno su pes potevi dire a un compagno di scattare, qui no e così molte azioni non si concretizzano

La prima cosa che feci fu modificare alcuni raccomandati del Milan, non potevo vedere gente come De Sciglio, Montolivo, Bertolacci, Balotelli, Zapata, Cerci, Niang, Honda, Abate (oddio ma quanti sono??) etc. con quelle statistiche così gliele ho abbassate di molto rendendole realistiche, successivamente potevo godermi questo simulatore di calcio (:laugh::laugh::laugh::laugh:), infatti il gioco lo presi per divertimento.
Adesso è ovvio il pazzesco marketing che c'è dietro: sebbene siamo nel 2016, fifa è ancora brutto, voglio dire, guardate che orribile grafica su fifa14 (occhio che mi sono spaccato dal ridere)

https://www.youtube.com/watch?v=0D0nrTkHmmA


https://www.youtube.com/watch?v=zSpLm9QXY3Y
Ora su fifa16 invece abbiamo un sacco di glitch, è ovvio che a ogni edizione la EA mette meno fix possibili, probabilmente su fifa17 diminuiranno la lunghezza delle dita di 1cm, quindi solo in fifa80 vedremo un bel gioco di calcio perchè devono fare pochissime rivoluzioni a ogni edizione per evitare cali nelle vendita per edizioni successive che non avrebbero più novità.

FIFA o PES?: per farla breve, pes offre un calcio più realistico ma fifa ha una migliore organizzazione in tutto il resto e ha più squadre, quindi o si sceglie il realismo sul campo oppure quello societario.
Su pes non ho mai riscontrato fails surreali, ovvero cose che non possono accadere nella realtà, mentre su fifa spuntano a dirotto, mi diverto a inviarle alla EA :lol:, è per questo che fa spaccare dal ridere, io vi propongo un video con alcuni fails di questo gioco, occhio che fa veramente ridere in quanto è l'esatto opposto del realismo che il gioco dovrebbe offrire:

https://www.youtube.com/watch?v=F4MBcGrUdOk

Considerando la bruttezza del gioco non mi va di scrivere le modalità che offre, non se lo merita, direi che è meglio pes.

Sui trofei: vari trofei sono relativi ad azioni e come sempre la EA è penosa nell'immaginazione, avvolte non ne ha mentre altre volte esagera di brutto.

:spoiler::spoiler:TROFEI BUGGATI:spoiler::spoiler:: :strnz:strnz:strnz:strnz:strnz:strnz:strnz, basta con questi trofei buggati!! che nervoso non ne posso più, questa è istigazione al suicidio! ben due trofei buggati, il primo richiede una conclusione con gol elegante (rabona, rovesciate etc) ma la pecca è che va fatta con una squadra femminile e purtroppo Messi non ha una sorella nel mondo del calcio così nessuna donna era adatta. La rovesciata non volevano proprio farla perchè colpiscono sempre di testa così feci altre conclusioni eleganti che dovevano funzionare ma niente trofeo, ho segnato circa 200 gol prima di sbloccarlo.
Secondo: un trofeo online, per sbloccarlo ho dovuto cancellare ben 50 amici per averne meno di 49 e sbloccarlo (si, è la stessa cosa di Assassin's Creed 3, spero che smettano di mettere questa roba perchè è molto irritante).

Il trofeo più rognoso richiede di vincere 4 partite online di fila, una cosa folle per me così ho dovuto boostarlo, il perchè? beh, su pes me la cavo, ma qui la EA ha riproposto, come in fifa15, la difesa tattica obbligatoria online, ovvero una cosa orribile che non si può guardare, è indescrivibile, una schifezza totale ma la EA è fatta così, la odio, nella top 5 dei peggiori sviluppatori al primo posto ci sono loro senza dubbio, battono di poco la Ubisoft.

LoStraniero91
12-03-2016, 13:25
Il trofeo più rognoso richiede di vincere 4 partite online di fila, una cosa folle per me così ho dovuto boostarlo, il perchè? beh, su pes me la cavo, ma qui la EA ha riproposto, come in fifa15, la difesa tattica obbligatoria online, ovvero una cosa orribile che non si può guardare, è indescrivibile, una schifezza totale ma la EA è fatta così, la odio, nella top 5 dei peggiori sviluppatori al primo posto ci sono loro senza dubbio, battono di poco la Ubisoft.

Grande!

Se vuoi farti altre risate.


https://www.youtube.com/watch?v=sOjRPRethUU

Chibini
12-03-2016, 13:28
Anche se sono un grande appassionato di calcio quest anno non ho preso ne Fifa ne Pes
Aspetto veri miglioramenti questa volta

VirtualNight
12-03-2016, 13:53
Anche se sono un grande appassionato di calcio quest anno non ho preso ne Fifa ne Pes
Aspetto veri miglioramenti questa volta

Devi accontentarti di quello che ti danno, credo che non sarai più in vita (nemmeno io) quando faranno un bel gioco, quindi prendere o lasciare.

Chibini
13-03-2016, 19:36
Devi accontentarti di quello che ti danno, credo che non sarai più in vita (nemmeno io) quando faranno un bel gioco, quindi prendere o lasciare.

Miiiii che pessimista!!!

VirtualNight
14-03-2016, 18:31
Miiiii che pessimista!!!

Più che altro sono negativista (meno pesante di pessimista, non so se qualcuno abbia già inventato il termine), riporre la propria fiducia nell'EA è impensabile, mentre la konami credo che se ne freghi di raggiungere grandi livelli nonostante fifa gli dia campo libero anche perchè comunque non avranno mai i diritti per mettere le squadre inglesi con i nomi originali e anche numerosi campionati come in fifa i quali anche se poco usati danno un forte senso di realismo.

VirtualNight
15-03-2016, 15:48
Il simbolo della Super Terra
http://mypst.com.br/media/game/NPWR06183_00/full-trophy_0.png

Platino 121 + 100% HELLDIVERS:

Voto gioco: 7/10 Difficoltà platino + 100%: 4/10 Trofei divertenti?: non troppo pesanti

La Arrowhead ci propone questo sparatutto con visuale aerea nel quale si affrontano infinite missioni da soli o in cooperativa locale o online per guadagnare territori e difendere la terra, il tutto tramite armi, esplosivi e supporti.
Non è presente una trama, semplicemente si conquistano vari territori completando le relative missioni contro tre tipologie di nemici.
Il gioco all'inizio sembra impossibile ma dopo un po' si possono fare anche le missioni più difficili da soli.
Un bel gioco, ci ho speso oltre 90 ore ma non si sono fatte sentire troppo, anzi sono scorse liscie grazie anche ai periodi di inattività necessari per un farm.

Trofei relativi ad azioni e al livello 25, un po' lungo ma comunque sono riuscito a fare molti exp con gente a caso che sapeva come farli in fretta.
L'ultima pecca sono le ben 100.000 uccisioni così ho ricorso a un trucchetto stando inattivo la notte guadagnando uccisioni, circa 20.000 a notte.
Altro trofeo ultra raro in bacheca, ultimamente sono gli unici platini che sto ottenendo, sono stato il terzo più veloce al mondo a finirlo secondo psnprofile, ora sotto con Dragon Age Origins, spero che non sia una sorta di Demon's Soul la vendetta.

Dilust
15-03-2016, 16:21
Il simbolo della Super Terra
http://mypst.com.br/media/game/NPWR06183_00/full-trophy_0.png

Platino 121 + 100% HELLDIVERS:

Voto gioco: 7/10 Difficoltà platino + 100%: 4/10 Trofei divertenti?: non troppo pesanti

La Arrowhead ci propone questo sparatutto con visuale aerea nel quale si affrontano infinite missioni da soli o in cooperativa locale o online per guadagnare territori e difendere la terra, il tutto tramite armi, esplosivi e supporti.
Non è presente una trama, semplicemente si conquistano vari territori completando le relative missioni contro tre tipologie di nemici.
Il gioco all'inizio sembra impossibile ma dopo un po' si possono fare anche le missioni più difficili da soli.
Un bel gioco, ci ho speso oltre 90 ore ma non si sono fatte sentire troppo, anzi sono scorse liscie grazie anche ai periodi di inattività necessari per un farm.

Trofei relativi ad azioni e al livello 25, un po' lungo ma comunque sono riuscito a fare molti exp con gente a caso che sapeva come farli in fretta.
L'ultima pecca sono le ben 100.000 uccisioni così ho ricorso a un trucchetto stando inattivo la notte guadagnando uccisioni, circa 20.000 a notte.
Altro trofeo ultra raro in bacheca, ultimamente sono gli unici platini che sto ottenendo, sono stato il terzo più veloce al mondo a finirlo secondo psnprofile, ora sotto con Dragon Age Origins, spero che non sia una sorta di Demon's Soul la vendetta.

Com'è la gente online? si riesce a giocare bene o fanno la maggior parte i cavoli loro senza concentrarsi sull'obbiettivo comune? E quali sono i trofei che bisogna necessariamente boostare per ottenerli?
Se potessi chiarirmi questi dubbi mi eviteresti di iniziare un gioco che magari necessita di tentissimo farm, per poi vedermi precluso il platino per colpa del comparto online.
Grazie.

VirtualNight
15-03-2016, 17:02
Com'è la gente online? si riesce a giocare bene o fanno la maggior parte i cavoli loro senza concentrarsi sull'obbiettivo comune? E quali sono i trofei che bisogna necessariamente boostare per ottenerli?
Se potessi chiarirmi questi dubbi mi eviteresti di iniziare un gioco che magari necessita di tentissimo farm, per poi vedermi precluso il platino per colpa del comparto online.
Grazie.

C'è il fuoco amico, ma non ho mai visto gente che uccideva apposta, casomai si può espellere, comunque è obbligatorio fare gli obiettivi per poi poter andare all'estrazione.
Ci sono varie persone, ma i trofei da fare in 4 puoi farli con 4 pad, alcuni comunque vanno fatti con altre persone ma si fanno senza problemi con i randoms, non c'è nulla da boostare se non gli xp ma è probabile trovare gente a caso che sappia farli (serve il dlc, ma se hai la versione del ps+ allora hai già entrambi i dlc con trofei).

Devi finire due tipologie di eventi online: una appare raramente, per ora non c'è nulla, dura da 2 settimane in su (nel mio caso avviato il gioco mancava 1 giorno al suo termine, pensa che fortuna che ho avuto), su ps3trophies c'è un thread dove scrivono se c'è un evento in corso; il secondo evento è più comune, ovvero quando devi difendere una capitale, si riconosce per gli xp doppi di bonus e ci sarà un messaggio in alto a destra.
Le uccisioni puoi farmarle di notte, dicono di usare elastici ma basta usare il tasto xmb e ti gioca da solo (quando vedi un vid capirai).

Se vuoi fare i dlc prendi sempre i collezionabili chiamati Campioni che ti serviranno per potenziare tutto l'equipaggiamento (escluso quello dlc ovvero aggiunto comprando i pack armi che non aggiungono trofei).

Se lo avvii, mandami un pm o messaggio visitatori che ti dico l'equipaggiamento che usavo con il quale mi sono trovato bene.

Dilust
16-03-2016, 15:30
C'è il fuoco amico, ma non ho mai visto gente che uccideva apposta, casomai si può espellere, comunque è obbligatorio fare gli obiettivi per poi poter andare all'estrazione.
Ci sono varie persone, ma i trofei da fare in 4 puoi farli con 4 pad, alcuni comunque vanno fatti con altre persone ma si fanno senza problemi con i randoms, non c'è nulla da boostare se non gli xp ma è probabile trovare gente a caso che sappia farli (serve il dlc, ma se hai la versione del ps+ allora hai già entrambi i dlc con trofei).

Devi finire due tipologie di eventi online: una appare raramente, per ora non c'è nulla, dura da 2 settimane in su (nel mio caso avviato il gioco mancava 1 giorno al suo termine, pensa che fortuna che ho avuto), su ps3trophies c'è un thread dove scrivono se c'è un evento in corso; il secondo evento è più comune, ovvero quando devi difendere una capitale, si riconosce per gli xp doppi di bonus e ci sarà un messaggio in alto a destra.
Le uccisioni puoi farmarle di notte, dicono di usare elastici ma basta usare il tasto xmb e ti gioca da solo (quando vedi un vid capirai).

Se vuoi fare i dlc prendi sempre i collezionabili chiamati Campioni che ti serviranno per potenziare tutto l'equipaggiamento (escluso quello dlc ovvero aggiunto comprando i pack armi che non aggiungono trofei).

Se lo avvii, mandami un pm o messaggio visitatori che ti dico l'equipaggiamento che usavo con il quale mi sono trovato bene.

Ti ringrazio molto per le risposte. Sono ancora molto dubbioso, perché l'ambientazione in stile starship troopers mi attira molto, ma al momento non avrei il tempo ne la possibilità di impegnarmi in giochi che richiedano troppo grinding o farming. Soprattutto se online.
Grazie ancora e ciao.

Gandalf
20-03-2016, 16:42
Nuovo platino preso dopo il centesimo pochi minuti fa:

Platino n° 101

Assassin's Creed Syndicate :nuno

http://psnprofiles.com/lib/img/games/c2af51/trophies/1Lb1d6ab.png

Nuovo capitolo della serie Ac ambientato questa volta nella Londra vittoriana del 1868, secolo dove impersoneremo i gemelli Frye per liberare Londra dal dominio templare. In questo nuovo capitolo ci sono alcune novità interessanti, unaa su tutte l'introduzione del rampino utilissimo per scalare edifici altissimi e superare tetti senza dover fare il classico parkour della serie e semplificando il tutto, e un altra novità da me personalmente molto gradita è l'introduzione dello sviluppo della gang di strada dei Rooks che dovremo potenziare liberando le varie zone di londra dalla gang rivale spalleggiata dai templari. Il gioco così diventa un Gangs of New York videoludico e una meccanica già vista però in Ac Brothehood quando reclutavi gli assassini a Roma con Ezio Auditore. La città di Londra è ricreata perfettamente, con edifici in scala 1/1 anche se missioni della storia a parte non sarà possibile purtroppo visitare gli interni (tranne Buckingham Palace, mi sarebbe piaciuto poter visitare la cattedrale di Saint Paul o l'abbazia di Westminster come potevamo fare in Ac Unity con il Louvre e il Pantheon e c'e' una mancanza abbastastanza grave nel gioco del British Museum che io personalmente avrei inserito anche nelle vicende della storia principale). Un altra cosa bellissima del gioco è che la folla che in Unity era una delle basi del gioco qui è molto ridotta e ora le persone in strada faranno azioni varissime e molto realistiche come ad esempio i bambini che giocano a calcio o a baseball nei parchi londinesi oppue gli operai che lavorano in fabbrica. I bambini infatti sono presenti nel gioco e soprattutto sono fondamentali per aiutare i due protagonisti dando a loro oggetti rubati in giro per la mappa e soprattutto senza rompere le palle chiedendo l'elemosina come in Ac 3. :asd:

Riguardo il trofeo di platino, il gioco è molto semplice da platinare ma come tutti gli Ac richiede almeno 40 di gioco per essere platinato e quest'anno l'unico trofeo un po noioso da ottenere è Neanche una Piega, ovvero distruggere 5000 oggetti dello scenario con una carrozza, ma basta usare spesso le carrozze dall'inizio del gioco e iniziare a distruggere pali della luce, paletti stradali e bancarelle per velocizzare l'ottenimento del trofeo. Tutti gli altri trofei invece si fanno senza particolari difficoltà, i collezionabili inoltre sono pochi e facilmente trovabili a differenza dei pallosissimi scrigni di Unity. :mad

Insomma un capitolo di Ac finalmente divertente dopo anni di titoli noiosi e ripetitivi, se siete appassionati della serie non perdetelo per nessun motivo, vi saprà divertire parecchio come titolo. ;)

Voto al gioco: 9/10

Difficoltà Platino: 4/10

Kenpachi26
20-03-2016, 22:05
Platino n°30: Far cry 3
Difficoltà: 3/10

Ci sono numerosi bug ma il gioco è comunque divertente.
La storia è carina ma gli avvenimenti sono abbastanza scontati.

Platino n°31: Catherine
Difficoltà: 9/10

Come titolo mi è piaciuto abbastanza, i finali sono molti e la storia tiene incollati allo schermo anche se la si rigioca numerose volte.
Gli unici trofei abbastanza impegnativi sono quelli dei livelli di Babele ma tutto sommato non si tratta di trofei impossibili da ottenere.

Con molta concentrazione e calma il platino non è impossibile da ottenere!

VirtualNight
22-03-2016, 01:22
ALLARME EA! ALLARME EA!

La ricompensa finale
http://mypst.com.br/media/game/NPWR00845_00/full-trophy_0.png

Platino numero 122 Dragon Age Origins

Voto gioco: 8/10 Difficoltà platino: 5/10 Tempo complessivo impiegato: 45-50 ore Platino divertente?: in parte

Sul gioco: non sono bravo nella distinzione dei generi, faccio solo quelle base, infatti dico solo che si tratta di un RPG tattico (avranno sicuramente un nome questo tipo di giochi) ovvero si tratta di un gioco dove in base al tasto o all'abilità selezionata il proprio personaggio attacca il nemico corpo a corpo oppure usando poteri, difficile da descrivere ma particolarmente interessante.
È ambientato in tempi antichi dove sono presenti elfi, nani, umani e maghi che combattono contro una minaccia oscura, il giocatore aiuta ogni razza nei loro problemi per ottenere supporto contro la minaccia imminente.
Il gioco è stato sviluppato dalla Bioware insieme alla EA, quindi l'allarme posto all'inizio è d'obbligo infatti a causa di ciò sono presenti i soliti glitch vergognosi che solo la EA poteva fare, si pochi, ma molto irritanti, il tutto unito al loro marchio: infatti se giochi a un gioco EA allora non saprai cosa fare, ti perderai, la mappa non ti indicherà dove andare e nemmeno le missioni, a ogni gioco EA devo fare una cinquantina di ricerche su internet perchè mi perdo, non so cosa fare o non so come passare una parte del gioco, in un certo senso la EA ti dà speranza perchè pensi: "cavolo, se loro possono fare i giochi, allora posso farli anchio!"
L'unica cosa che purtroppo sono costretto a riconoscerli è il senso dell'umorismo: come da protocollo nei dialoghi è possibile scegliere come rispondere e molte di esse fanno molto ridere e permettono di vedere le cose da vari punti di vista.


Sul platino: urge una guida su internet fatta bene, perchè ognuna dice cose opposte e solo dopo aver preso il platino si può capire che tutte contengono errori, ma dopo aver letteralmente studiato le guide ne ho tracciato una roadmap e ho scelto, solo per fortuna, le mosse giuste evitando di dover fare numerose run. A tal proposito, ne servono 2 più una terza fatta per qualche missione, in ognuna si deve utilizzare una classe diversa per raggiungere il livello 20 a testa potendo così anche vedere gli aspetti del gioco da altri punti di vista.
Vari trofei relativi a scelte, ai finali e varie cose, per una volta i trofei targati EA sono fatti bene, ho dovuto avere rapporti omosessuali per un trofeo, ma ormai dalla EA non mi stupisco più.



http://mypst.com.br/media/game/NPWR03710_00/full-icon.png
100% numero 34 Papo & Yo:
Voto gioco: 7.5/10 (che grafica!) Difficoltà 100%: 1/10 Trofei divertenti?: ignoto

Durante i primi 2 secondi di gioco dalla grafica e dalla visuale in terza persona mi sembrava un titolo AAA :asd:, è incredibile l'ottima grafica messa per un giochino come questo, un platform/puzzle che per tutto il resto è uno dei tanti ma che ha comunque una bella storia ed enigmi che non ti fanno impazzire stile Vessel. In effetti bisogna dire due paroline agli idioti che hanno dato il nome al gioco perchè lo fa sembrare una cavolata come Proteus o Mousecraft, se avessero dato un nome diverso avrebbero sicuramente venduto di più.
Trofei facilissimi ma alcuni enigmi sono un po' lunghetti, in caso di dubbi è sempre presente youtube che mi è stato utile in 4-5 occasioni.


Ora che mi sono tolto vari giochi, sotto con l'inferno: chi verrà per prima: Chariot, Soldner, Kickbeat o Dustforce? o magari finalmente mi decido a finire Persona 4 Arena Ultimax?

gabricric94x
22-03-2016, 11:54
http://psnprofiles.com/lib/img/games/f7a269/trophies/1Lce390c.png

Platino: N°46 - Tom Clancy's Rainbow Six: Siege
Difficoltà: 7.5/10
Voto al gioco: 7/10

Finalmente, dopo una grande sofferenza ed un grind online pazzesco, io e verorip siamo riusciti a platinare questo gioco. Parto subito dicendo che, come avevo già scritto al tempo della "Delusione dell'anno", mi aspettavo di più da questo titolo: per carità, è innovativo e davvero ben fatto, ma ci sono solo due modalità di gioco (non contando le 10 simulazioni in singolo) che dopo un po' diventano ripetitive.
Lamentele a parte, passiamo ai trofei; in generale sono tutti relativamente fattibili e chiedono di effettuare certe azioni in determinate modalità/mappe, completare le simulazioni, ecc..
Il difficile arriva con due particolari trofei, ovvero uccidere un nemico con una carica a muro (assurdamente difficile, sia per il danno irrisorio del gadget, sia per la difficoltà di trovare un babbeo fermo dietro un muro palesemente distruttibile) e completare una caccia ai terroristi in difficoltà realistico. Per ottenere il primo, ho dovuto colpire un nemico fino a mandarlo a terra in stato di "ultima speranza" e piazzare una carica sul muro vicino a lui (ridete pure, ma altrimenti non ce la facevo), mentre il secondo dopo un po' di fatica e con i compagni giusti si riesce a fare.
Archiviati i trofei difficili arriva la parte che mi è piaciuta meno: 2500 uccisioni, 200 perforazioni e 100 vittorie (non giocate, vittorie) in modalità di difesa ostaggio in caccia ai terroristi. Sì, 2500 uccisioni. Non 250. 2500. Contando che in una normale partita di caccia ai terroristi ci sono in totale 22 nemici, fate i conti voi.

verorip
22-03-2016, 12:08
http://psnprofiles.com/lib/img/games/f7a269/trophies/1Lce390c.png

Platino: N°46 - Tom Clancy's Rainbow Six: Siege
Difficoltà: 7.5/10
Voto al gioco: 7/10

Finalmente, dopo una grande sofferenza ed un grind online pazzesco, io e verorip siamo riusciti a platinare questo gioco. Parto subito dicendo che, come avevo già scritto al tempo della "Delusione dell'anno", mi aspettavo di più da questo titolo: per carità, è innovativo e davvero ben fatto, ma ci sono solo due modalità di gioco (non contando le 10 simulazioni in singolo) che dopo un po' diventano ripetitive.
Lamentele a parte, passiamo ai trofei; in generale sono tutti relativamente fattibili e chiedono di effettuare certe azioni in determinate modalità/mappe, completare le simulazioni, ecc..
Il difficile arriva con due particolari trofei, ovvero uccidere un nemico con una carica a muro (assurdamente difficile, sia per il danno irrisorio del gadget, sia per la difficoltà di trovare un babbeo fermo dietro un muro palesemente distruttibile) e completare una caccia ai terroristi in difficoltà realistico. Per ottenere il primo, ho dovuto colpire un nemico fino a mandarlo a terra in stato di "ultima speranza" e piazzare una carica sul muro vicino a lui (ridete pure, ma altrimenti non ce la facevo), mentre il secondo dopo un po' di fatica e con i compagni giusti si riesce a fare.
Archiviati i trofei difficili arriva la parte che mi è piaciuta meno: 2500 uccisioni, 200 perforazioni e 100 vittorie (non giocate, vittorie) in modalità di difesa ostaggio in caccia ai terroristi. Sì, 2500 uccisioni. Non 250. 2500. Contando che in una normale partita di caccia ai terroristi ci sono in totale 22 nemici, fate i conti voi.

concordo con gabricric94x, a me il fato mi ha sorriso dato che nella squadra avversaria c'era un italiano che, dopo averlo invitato in party e avergli chiesto la sua collaborazione, mi ha aiutato a fare l'agoniato trofeo XD il numero di nemici da uccidere è un crimine, si passa la maggior parte delle ore a rifare partite in caccia ai terroristi portando all'esasperazione.

noumeno87
22-03-2016, 12:28
PLATINO 65
LIFE IS STRANGE

Voto gioco: 9.5/10
Difficoltà platino: 1/10
Divertimento platino: ND

Cosa dire di questo gioco? Capolavoro assoluto!! Finalmente un'avventura grafica dove le scelte VERAMENTE vanno a modificare la trama e i personaggi e non di poco (a differenza dei titoli Quantic, Telltale o Until Dawn, titoli che comunque adoro..). Tutto azzeccatissimo, colonna sonora country da urlo (e io sono un metallaro!!) e anche la grafica che all'inizio mi ha fatto storcere il naso si dimostra in piena sintonia con il resto del titolo.

Probabilmente il gioco andava giocato appena uscito con delle lunghe pause tra un capitolo e l'altro, un po' come i finali di stagione delle serie tv, perché questi lasciano veramente una suspance immensa e dovresti non vedere l'ora che esca il nuovo capitolo per vedere se e come si risolvono.

Continuo sotto spoiler per non rovinare parti della trama
ho sperato fino in fondo di far vivere a Max e Chloe una storia d'amore tra di loro, visto che le attenzioni di e per Warren non mi sembravano tali da essere paragonate a quelle della punkettara. Fiumi d'emozioni soprattutto all'inizio del capitolo 4 in particolare non sapendo se tornerai alla trama classica o no. Grandissimo colpo di scena anche alla fine del cap.4. Ho visto entrambe le scene e ovviamente quella di sacrificare Chloe è l'unica decente e davvero emozionante, l'altra è un po' una merdina. Considerando tutte le scelte che si possono prendere nel gioco e le loro conseguenze mi è sembrato banalotto vedere la scena finale (peraltro solo 2) solamente influenzata dall'ultima scelta bilaterale..a questo punto avrei preferito ce ne fosse stato uno solo di finale!

Posso dire che ha anche qualche difetto..essendo una grafic novel molto differente da quelle precedentemente citate immagino sia davvero difficile da seguire per chi non lo giocasse in prima persona (mi riferisco a persone tipo la mia ragazza, spettatrice passiva dei titoli di questo genere, ma esistono anche quelli che seguono i gameplay (ma esistono ancora?!?)). Altra cosa che non aiuta è il mancato doppiaggio che personalmente odio nei videogame perché si perdono un sacco di cose.

I trofei beh..non sono trofei. Si tratta solo di finire il gioco e scattare 45 foto, azione peraltro resa facilissima dalla modalità collezione che ti fa rigiocare solo un pezzo dei capitoli e ti indica se e quante foto mancano nello stesso frangente. Non mi piacciono i trofei così ma vista la qualità del gioco passo sopra ben volentieri.

A differenza di quel che dicono molti non vorrei che tornassero mai sulla storia con sequel/prequel o spin off in quanto è perfetta così

VirtualNight
23-03-2016, 05:11
I checkpoint dei CoD vi sembrano pochi?? allora forse non avete mai giocato a Chariot


Un ultimo giro
http://mypst.com.br/media/game/NPWR07801_00/full-trophy_0.png

Platino numero 123 Chariot:

Voto gioco: 7.5/10 Difficoltà platino: 9/10 (10/10 per un giocatore medio) Platino divertente?: fa troppo incazzare


Sul gioco: un altro platform, il genere per cui vado matto, ma questo gioco è unico direi, dubito che esista qualcosa di simile, funziona come gli altri platform ma il giocatore deve portarsi appresso una biga, tramite una fune, contenente un re defunto per trovargli un sepolcro degno di lui passando attraverso vari livelli, un gioco strano che magari ti prende per 2 ore ma però poi hai bisogno di fare altro, ha fatto poco successo, i trofei più facili sono ultra rari e ciò dimostra come la gente lo abbia lasciato perdere in pochi minuti, o magari si sono spaventati della rarità del platino.

Sul platino: sono stato sveglio fino ad ora per finire questo platino, sentivo che era la giornata (nottata) giusta.
Molti trofei sono a portata di chiunque, il problema è dato da un livello segreto che rappresenta l'incarnazione del masochismo, sono indescrivibili i salti folli da fare portandosi appresso la biga, una cosa che ti lascia a bocca aperta perchè vedi un video e pensi che è semplicemente impossibile, ma dopo aver fatto Cloudberry Kingdom ormai nessun platform è fuori dalla mia portata, così sebbene all'inizio non mi andava di fare questo gioco, recentemente, cioè praticamente oggi, mi ci sono impegnato e voilà! essendo un masochista ho attivato la modalità Polipo Definitivo: controllavo 2 personaggi contemporaneamente perchè non mi andava di allenarmi per passare il livello con un solo personaggio così ho voluto semplificare le cose usando due pad, se avete un partner umano affianco a voi la difficoltà del platino è circa 8, ma controllare i due personaggi da soli è difficilissimo, dovevo usare la lingua per spostare una delle levette :lol:, ma avendo fatto le classifiche europee del gioco Catherine a due pad da solo ho comunque una certa esperienza nel controllo di due personaggi contemporaneamente.
Insomma, questo benedetto livelo segreto è assurdo, ora considerate che va completato una volta senza usare gadget (che aiutano notevolmente, cose come doppio salto etc.) e va completata la speed run entro 30 minuti, tempo scarso che ti permette di fare pochi errori.
Per il resto dei livelli le speed run sono difficili ma assolutamente fattibili, anche se per una in particolare quasi quasi si batte un record mondiale.


Ora, manca ancora un po' prima dei giochi del ps+ di aprile, così ho un po' di tempo per fare...boh, ho troppe robe difficili da fare, cè solo l'imbarazzo della scelta, purtroppo tra tutti Chariot era il più facile (O_O), mi aspettano mesi di sofferenza...

Devil Trigger
23-03-2016, 16:02
Complimenti.
Ma vorrei sapere una cosa: L'utilizzo del secondo pad deve essere simultaneo al primo oppure è gestibile unicamente in base alla velocità del player?
Spiegami questa tecnica segreta : D

VirtualNight
23-03-2016, 20:11
Complimenti.
Ma vorrei sapere una cosa: L'utilizzo del secondo pad deve essere simultaneo al primo oppure è gestibile unicamente in base alla velocità del player?
Spiegami questa tecnica segreta : D

Non è una tecnica segreta, è solo frutto della mia mente malata.
Si, devi usare i due pad simultaneamente, almeno per le parti più ardue, per le altre basta usare due tasti con un pad mentre con l'altro passi la sezione.
Fatto interamente da solo vale un 10/10 sicuro (o forse 9.5, non saprei, ho perso la capacità di valutare i platini difficili in quanto ne ho fatti parecchi e mi ci sono abituato), serve moltissimo sangue freddo.

kikkisan
25-03-2016, 14:27
8° platino :up::nuno

Gioco : Uncharted : Drake's Fortune
Voto Gioco : 9/10
Difficoltà Platino : 8/10 (IMHO)
Imprecazioni : incalcolabili.

In attesa del 10 maggio ho deciso di rinfrescarmi la storia di Drake e perchè no, tentare il platino di questi 3 fantastici giochi.
Uncharted Drake's Fortune non ha bisogno di presentazioni, Nate è Nate la sua storia è una delle più belle mai giocate (insieme a ME e AC di Ezio) e con tutto che è un gioco del 2007 non ha quasi bug e la sua giocabilità è migliore di tanti altri usciti più di recente.
Inutile girarci intorno è un vero capolavoro. :cool:

Altro discorso per il platino, ho fatto almeno 4 run (facile, normale, difficile e distruttivo) più i vari capitoli per i trofei delle armi ecc, e fino alle prime 3 anche se con qualche difficoltà e qualche santo irlandese sceso a darmi conforto, sono andata avanti.
La run a Distruttivo invece è qualcosa che sfida le leggi della fisica, ti basta un piccolo misero colpo per morire non te ne bastano 10 (anche in testa) per farli morire!!!! :argh
Per un attimo stavo per cedere :ko: tanto che ho iniziato a giocare al 2, ma poi non mi sono data per vinta e, si, è stata proprio una gran bella soddifazione :cup1:

Bon, al prossimo platino ragazzi :ciauz:

Stay tuned...

Spide29
25-03-2016, 15:03
8° platino :up::nuno

Gioco : Uncharted : Drake's Fortune
Voto Gioco : 9/10
Difficoltà Platino : 8/10 (IMHO)
Imprecazioni : incalcolabili.

In attesa del 10 maggio ho deciso di rinfrescarmi la storia di Drake e perchè no, tentare il platino di questi 3 fantastici giochi.
Uncharted Drake's Fortune non ha bisogno di presentazioni, Nate è Nate la sua storia è una delle più belle mai giocate (insieme a ME e AC di Ezio) e con tutto che è un gioco del 2007 non ha quasi bug e la sua giocabilità è migliore di tanti altri usciti più di recente.
Inutile girarci intorno è un vero capolavoro. :cool:

Altro discorso per il platino, ho fatto almeno 4 run (facile, normale, difficile e distruttivo) più i vari capitoli per i trofei delle armi ecc, e fino alle prime 3 anche se con qualche difficoltà e qualche santo irlandese sceso a darmi conforto, sono andata avanti.
La run a Distruttivo invece è qualcosa che sfida le leggi della fisica, ti basta un piccolo misero colpo per morire non te ne bastano 10 (anche in testa) per farli morire!!!! :argh
Per un attimo stavo per cedere :ko: tanto che ho iniziato a giocare al 2, ma poi non mi sono data per vinta e, si, è stata proprio una gran bella soddifazione :cup1:

Bon, al prossimo platino ragazzi :ciauz:

Stay tuned...
A questo punto dovresti provare la modalità brutal :-D cmq complimenti e bravissima e se hai bisogno di una mano per i 2 trofei online per il platino del 2 fammi sapere

Inviato dal mio HUAWEI G610-U20 utilizzando Tapatalk

kikkisan
25-03-2016, 15:17
A questo punto dovresti provare la modalità brutal :-D cmq complimenti e bravissima e se hai bisogno di una mano per i 2 trofei online per il platino del 2 fammi sapere


Se parli della Brutal sul Remastered ... per ora non ci penso proprio :laugh: cioè tra un pò mi tocca la "distruttivo" al 2° e poi al 3°.... non so se mi spiego... passerò il prossimo mese ad inveire contro Naughty Dog :lol:
Grazie mille, per il 2 mi manca solo di finire la run "Difficile" (sono già a più della metà) e iniziare "Distruttivo" e più che aiuto mi servirà tanto conforto :amico: :laugh: ma se per te non è un problema ti aggiungo, magari qualche consiglio al volo è sempre utile. ;)

noumeno87
25-03-2016, 15:19
8° platino :up::nuno

Gioco : Uncharted : Drake's Fortune
Voto Gioco : 9/10
Difficoltà Platino : 8/10 (IMHO)


Nonostante questo sia considerato il più difficile degli Uncharted (apparte quello per Vita prima della patch) per me non è stato difficilissimo. Ho trovato molto più tosto il 2, ricordo ancora i moccoli nella sezione contro i guardiani nelle rovine o il boss finale. Gli unici punti difficili del primo sono il capitolo 4 dopo essere scesi dall'aereo precipitato e una sezione / non ricordo il capitolo dove sei in una specie di piscina/centro termale svuotato e ti sparano da ogni lato. Nel primo caso ho dovuto usare una guida online (praticamente devi andare verso la duna dalla quale spuntano i nemici e picchiarli a mani nude) nel secondo caso ho sfruttato un glitch che ti permette di cecchinare dall'alto tutti prima di scendere nella "fossa del dolore" :lol:

Congratulazioni, ora vogliamo vedere il platino anche degli altri 2!!

Spide29
25-03-2016, 15:23
Se parli della Brutal sul Remastered ... per ora non ci penso proprio [emoji23] cioè tra un pò mi tocca la "distruttivo" al 2° e poi al 3°.... non so se mi spiego... passerò il prossimo mese ad inveire contro Naughty Dog [emoji38]
Grazie mille, per il 2 mi manca solo di finire la run "Difficile" (sono già a più della metà) e iniziare "Distruttivo" e più che aiuto mi servirà tanto conforto :amico: [emoji23] ma se per te non è un problema ti aggiungo, magari qualche consiglio al volo è sempre utile. ;)
Ah ah ah, cmq la modalità distruttivo del primo capitolo é la più difficile. Delle altre 2 sono rognosi solo i boss finali ma ci sono dei sistemi per batterli senza troppi patemi e senza glicth :-D...se hai bisogno ci sentiamo in altre sezioni o nel psn. In bocca al lupo

Inviato dal mio HUAWEI G610-U20 utilizzando Tapatalk

kikkisan
25-03-2016, 16:36
Nonostante questo sia considerato il più difficile degli Uncharted (apparte quello per Vita prima della patch) per me non è stato difficilissimo. Ho trovato molto più tosto il 2, ricordo ancora i moccoli nella sezione contro i guardiani nelle rovine o il boss finale. Gli unici punti difficili del primo sono il capitolo 4 dopo essere scesi dall'aereo precipitato e una sezione / non ricordo il capitolo dove sei in una specie di piscina/centro termale svuotato e ti sparano da ogni lato. Nel primo caso ho dovuto usare una guida online (praticamente devi andare verso la duna dalla quale spuntano i nemici e picchiarli a mani nude) nel secondo caso ho sfruttato un glitch che ti permette di cecchinare dall'alto tutti prima di scendere nella "fossa del dolore" :lol:

Congratulazioni, ora vogliamo vedere il platino anche degli altri 2!!

Grazie mille! ;)
Nel primo abbiamo avuto gli stessi problemi il capitolo 4 è il più tosto di tutti ma io li ho sconfitti per "stanchezza" :lol: soprattutto quelli dell'area dove stava dell'aereo, penso l'avrò fatta 30 volte, secondo me la ps3 ad un certo punto ha avuto pietà di me :lol: poi nella "fossa della morte" beh una volta li dentro non ne sono più uscita.... nel vero senso della parola!!!E allora alla ricerca di una guida e ho trovato lo stesso glitch, anche se pure cosi mi hanno ammazzato un paio di volte :lol:

Grazie per il sostengno ce la posso fare!!! :nuno

Xz_FireFox_zX
25-03-2016, 18:37
Platino e 100% Mortal Kombat X

In questi mesi ci ho giocato molto anzi mi sa che ho toccato solo questo a dir la verità e non mi ha ancora stancato e con l'uscita del DLC hanno introdotto personaggi interessanti in cui mi sono "scimmiato" a concatenare piu mosse possibili per eseguire le kombo. Il gioco non è di per sè difficile è solo lungo per il farm dei punti livello personale e delle 5 fazioni per il resto tutti gli altri trofei si fanno facilmente (compresi quelli online). Questo Mortal Kombat mi è piaciuto di più del suo predecessore, è molto più fluido e meno legnoso anche se le kombo vanno comunque studiate e le arene le ho trovate molto più interattive. L'unica cosa mancante che hanno tolto rispetto il 9 ma son state introdotte solo nel DLC sono le stage fatality e le stage brutality per il resto, grafica a parte è molto simile al vecchio MK9.
Il comparto multyplayer ho provato a giocarci ma il problema è che lagga troppo per disputare una partita come si deve fino alla fine e per evitare madonne volanti ho preferito limitarlo :asd:

Aspetto il prossimo MK con molta ansia :asd:

Gandalf
25-03-2016, 19:38
Nuovo platino preso oggi su Ps4 e saliamo a quota 102

Platino N° 102

Battlefield Hardline :nuno

http://psnprofiles.com/lib/img/games/76acfc/trophies/1L4c543f.png

Nuovo capitolo della serie Battlefield uscito l'anno scorso da parte dei Visceral Games (gli autori dei Dead Space per intenderci). Il titolo si presenta con una campagna singleplayer sullo stile delle serie tv poliziesche americane con anche il previously simil Alan Wake per intenderci, e la storia ha come protagonista un agente di polizia di origine cubana di nome Nick Mendoza, che si ritrova invischiato in una Miami piena di poliziotti corrotti e droga che scorre a fiumi nelle strade. Peccato però che la storia è abbastanza dimenticabile e con parecchi colpi di scena telefonati, anche se il prologo iniziale è forse la parte più riuscita e che ricorda moltissimo i vecchi episodi di Starsky e Hutch. Un difetto enorme della campagna è l'ia degli alleati e dei nemici che è di una stupidità imbarazzante con gente che spara sempre a vuoto costringendoti a fare tutto tu oppure nemici talmente idioti da non vedere il protagonista a neanche 1 metro di distanza. :facepalm

Riguardo al platino il gioco l'ho trovato molto semplice nella parte singleplayer (persino la difficoltà massima è ultrafacile se paragonata a quella dei vecchi Bf) e i due trofei online legati alle uccisioni con le tre armi li ho boostati con un ragazzo che aveva già sbloccato tutto, se avessi dovuto farli onestamente ci avrei messo una vita. :asd: Per concludere direi che Hardline è un gioco godibile ma si vede che è stato sviluppato in fretta dai Visceral e che con un po più di lavoro sarebbe stato un ottimo spin off della serie Battlefield, se lo trovate sotto i 15€ prendetelo altrimenti lasciatelo perdere. ;)

Voto al gioco: 6,5/10

Difficoltà Platino: 4/10

Tecnal
25-03-2016, 22:40
8° platino :up::nuno

Gioco : Uncharted : Drake's Fortune
Voto Gioco : 9/10
Difficoltà Platino : 8/10 (IMHO)
Imprecazioni : incalcolabili.

In attesa del 10 maggio ho deciso di rinfrescarmi la storia di Drake e perchè no, tentare il platino di questi 3 fantastici giochi.
Uncharted Drake's Fortune non ha bisogno di presentazioni, Nate è Nate la sua storia è una delle più belle mai giocate (insieme a ME e AC di Ezio) e con tutto che è un gioco del 2007 non ha quasi bug e la sua giocabilità è migliore di tanti altri usciti più di recente.
Inutile girarci intorno è un vero capolavoro. :cool:

Altro discorso per il platino, ho fatto almeno 4 run (facile, normale, difficile e distruttivo) più i vari capitoli per i trofei delle armi ecc, e fino alle prime 3 anche se con qualche difficoltà e qualche santo irlandese sceso a darmi conforto, sono andata avanti.
La run a Distruttivo invece è qualcosa che sfida le leggi della fisica, ti basta un piccolo misero colpo per morire non te ne bastano 10 (anche in testa) per farli morire!!!! :argh
Per un attimo stavo per cedere :ko: tanto che ho iniziato a giocare al 2, ma poi non mi sono data per vinta e, si, è stata proprio una gran bella soddifazione :cup1:

Bon, al prossimo platino ragazzi :ciauz:

Stay tuned...

Io, personalmente, trovai più difficile finire il 2 a distruttivo rispetto al primo. Ti consiglio di applicarti sin dall'inizio per i trofei delle armi, ogni volta che trovi un arma per cui c'è il trofeo relativo utilizzala e poi riprendi l'arma che stavi usando. Il terzo richiede solo due run:: una a normale ed una a distruttivo. Impiegherai meno tempo in quanto il distruttivo del terzo è meno "distruttivo" degli altri due :)

LoStraniero91
28-03-2016, 21:52
Platino #147: Trofeo di platino di inFamous 2

inFAMOUS 2

Pubblicatore: Sony Computer Entertainment
Sviluppatore: Sucker Punch Productions
Data d’uscita: 8 Giugno 2011

-- PREMESSA --

E se Cole fosse un impiegato dell’Enel?

-- TRAMA --

Le vicende di inFAMOUS 2 si svolgono un mese dopo il predecessore. Un’entità malvagia chiamata la Bestia si prepara ad assalire Empire City. Cole, il protagonista, incontra l’agente Kuo, e insieme a Zeke, devono imbarcarsi per New Marais. Qui la squadra deve raggiugnere Wolfe, uno scienziato in grado di amplificare i poteri di Cole per sconfiggere la Bestia. Il nemico però attacca subito, Cole lo affronta ma viene sconfitto. Riescono a fuggire in tempo, solo che Empire Bay viene distrutta dalla Bestia. New Marais è protetta dalla “Milizia”, un esercito privato comandato da Joseph Bertrand, che va a caccia di “mutanti” come Cole (Conduit). L’obiettivo principale di Cole è fermare la bestia con l’ausilio di un dispositivo di Wolfe chiamato RFI.

L’avventura di Cole sarà plasmata dalle nostre decisioni…

-- GIOCO --

Come inFAMOUS, saremo noi a decidere il nostro allineamento karmico: salvare/curare i civili feriti, fermare atti terroristici e compiendo missioni secondarie buone, ci farà diventare un Eroe. Al contrario, uccidere civili e compiere missioni malvagie, ci farà diventare “InFami”.

New Marais è divisa in due isole che sono liberamente esplorabili, anche grazie alle abilità da provetto arrampicatore di Cole, in grado di scalare qualsiasi superficie che abbia un appiglio e di planare usando la sua spinta statica. Le capacità di movimento di Cole sono accentuate dal fatto che può "scivolare" su binari o i cavi della corrente/tram, che combinate con la spinta statica, ci permettono di spostarci velocemente da un luogo all'altro.

Alcune aree di New Marais saranno però senza corrente, e quindi Cole è impossibilitato a ricaricare la sua energia se non avanzando nella trama e riattivando i trasformatori. Compiendo missioni secondarie, è possibile conquistare delle aree che diminuiranno la presenza dei nemici.

All’inizio, Cole non avrà molti poteri, anche perché la Bestia lo ha prosciugato. Durante il corso della storia, Cole dovrà recuperare dei dispositivi chiamati “nuclei energetici”, che (ri)sbloccheranno vari poteri come granate, razzi, esplosioni, impulsi e devastanti attacchi. Altri poteri saranno acquistabili ottenendo esperienza da acrobazie, compiendo determinate acrobazie, missioni della trama e missioni secondarie. Ad un certo punto del gioco, otterrete anche i poteri di un altro Conduit a seconda della vostra scelta karmica!

Cole potrà assorbire elettricità da qualsiasi cosa per ricaricare la sua energia: auto, lampioni, trasformatori e centraline. Premendo un tasto, Cole rileverà gli oggetti ove è possibile prosciugare energia. Con l’avanzare del gioco, questa “percezione” gli permetterà anche di mostrare le posizioni dei frammenti sulla minimappa, oggetti utili che possono ampliare la scorta d’energia di Cole, così come recuperare le registrazioni audio dai piccioni viaggiatori sparsi per New Marais. I poteri più devastanti di Cole sono ora attivabili solo usando una carica ionica e non la scorta d’energia: queste cariche vengono rilasciate da alcuni nemici uccisi.

Un’altra arma con la quale Cole può servirsi è “l’amplificatore”: quest’arma è una sorta di mazza elettrica a forma di diapason per colpire in mischia i nemici, effettuare combo o attacchi ultra caricando l’apposita barra.

Nel gioco vi sono anche simpatici riferimenti a titoli di videogiochi, scovateli in giro per New Marais!

Eroe o inFame? A voi la scelta!

-- MULTIGIOCATORE --

Il multigiocatore di inFAMOUS 2 riguarda la creazione e la condivisione di missioni create dagli utenti chiamate “Contenuti Degli Utenti” (CDU), che possono essere inviate, scaricate e valutate. Il creatore di missioni è abbastanza semplice nel suo uso, e ci permette di sbizzarrirci con la fantasia. Vi è un filtro di ricerca dove scegliere tra missioni recenti, famose o impostandolo come meglio ci aggrada, oppure semplicemente scrivere sulla barra di ricerca un qualsiasi parola chiave per trovare una missione particolare.

-- TECNICA --

Il comparto grafico di inFAMOUS 2 è una versione migliorata del predecessore. I modelli poligonali sono stati migliorati, così come le trame e il numero di effetti a schermo. L’effettistica di fulmini, scintille e fuoco ha subito un notevole passo in avanti, data anche la difficoltà di PS3 di rendere le “trame Alfa”: i fulmini si propagano in maniera realistica lungo le superfici e gli oggetti. Nonostante in alcuni frangenti l’azione a schermo è tanta, il gioco mantiene i fotogrammi fissi a 30 e con la sincronia verticale perennemente attivata.
Del lato audio, vi è un buon numero di musiche che variano a seconda dell’azione o se Cole è gravemente ferito. Il doppiaggio in italiano è buono, Cole è doppiato da Alberto Olivero (Junior di Dragon Ball).

-- DIFETTI --

inFAMOUS 2, sostanzialmente, non offre nulla di nuovo se non qualche miglioramento nella formula, che rimane comunque godibile. Il problema principale resta una certa ripetitività di fondo tra missioni ed eventi.

-- TROFEI --

- Platino base: 4.0/10

inFAMOUS 2 è un pelino più facile del predecessore.

Il platino è quasi un copia e incolla di inFAMOUS: dobbiamo recuperare tutti i collezionabili, conquistare tutte le isole (quindi finire tutte le missioni secondarie) e sbloccare tutti i poteri.

Partiamo dal multigiocatore, roba che si fa in poco tempo:

- Creare una missione CDU (Su di livello);
- Giocare 5 missioni CDU dalle “Più recenti” (Pioniere);
- Giocare 25 missioni CDU (Veterano del CDU): semplicemente, trovate con la funzione “ricerca” le missioni create appositamente per finire in un battibaleno!

E ora la componente in singolo, di sicuro la parte più lunga per il platino. Ricordatevi che in una partita dovete decidere sin da subito che karma perseguire e di rimanere con quello per TUTTA LA DURATA della trama:

- Finire la storia con il finale buono (Guerriero di una guerra giusta) o cattivo (Artefice del tuo destino);
- Completare il gioco a Difficile (Il dolore fortifica l’animo): se volete iniziarlo sin da subito a Difficile, mettete in pausa, impostate a difficile e avviate una nuova partita;
- Ottenere il massimo livello di karma buono (Incorruttibile) o cattivo (Arcinemico);
- Raccogliere tutti i frammenti (Ancora uno e smetto): sapevate che c’è una missione CDU che ve li fa prendere tutti? Solo che non otterrete ESP così;
- Raccogliere tutti i dispositivi audio (Ben inFormato);
- Sbloccare ed acquistare tutti i poteri (Da grandi poteri derivano poteri immensi): per questo trofeo, non dovete acquistare TUTTI i poteri, ma solo quelli dell’allineamento karmico scelto e quelli “neutri” (grigi), perciò, vi conviene farlo seguendo una sola “scelta” senza cambiare;
- Conquistare tutte e due le isole;
- Compiere alcune acrobazie, distruggere alcuni oggetti e scalare degli edifici per altri trofei di bronzo.

Difficoltà complessiva: 4.0/10
Tempo di completamento: 25 ore

-- VOTI --

Voto gioco: 8.0/10

-- RINGRAZIAMENTI --

A blackjospeh (http://psnprofiles.com/blackjoseph) per avermi fatto i trofei multigiocatore come favore per l'aiuto su un gioco.
A Bloppy27 per piccoli consigli. (Ha il profilo privato, niente collegamento).
A kagome-chan21 (http://psnprofiles.com/kagome-chan21) per il gioco.

http://i67.tinypic.com/2uix2px.jpg

Tecnal
29-03-2016, 17:33
Platino n°32 Infamous

Voto gioco: 8

Voto Platino: 6

Infamous ci mette nei panni di Cole, che si ritrova con dei poteri elettrici, permettendoci di scegliere se essere un pericolo pubblico od un eroe. La cosa simpatica è che a seconda della scelta le caratteristiche dei poteri sono differenti. I trofei sono per la maggior parte semplici tranne quello dei frammenti e delle acrobazie.

noumeno87
30-03-2016, 11:08
PLATINO 66
THE WALKING DEAD (PS Vita)

Premessa: pensavo che giocare un'avventura grafica subito dopo Life is Strange (una paginetta fa ho scritto del titolo che considero un capolavoro!) sarebbe stato poco gratificante e che di sicuro non mi sarebbe piaciuto. Infatti avevo ragione!

Voto gioco: 5
Difficoltà/divertimento platino: ND

So che andrò molto controcorrente con quanto dirò sul titolo, ma proprio non m'è andato giù. Acquistato settimana scorsa per poi dedicarmi alla stagione 2 regalata su Plus Ps4 e platinato ieri sera. Ho seguito il telefilm fino ad un certo punto per poi abbandonarlo senza motivo specifico, quindi il genere mi piace. L' ambientazione è davvero azzeccata, nel gioco si ha una crescita costante dei personaggi e vediamo i fili dei legami che si solidificano o si strappano, a livello di trama quindi niente da obiettare (non grido al miracolo ma non abbiamo neanche qualcosa di orrendo davanti). Quello che proprio non mi è piaciuto è il sistema di gioco. Non so se è un problema della versione Vita, ma spesso nelle fasi coincitate o nei momenti di maggiore suspance si hanno dei rallentamenti o dei blocchi che smorzano il tutto. Spesso si ha pochissimo tempo per leggere tre righe di testo da scegliere durante le conversazioni, tempo che andrebbe dedicato a scegliere la riga e non a leggerle, costringendo a rispondere spesso con l'unica riga letta o facendo fare a Lee scena muta. Inoltre capita di essere bloccati in alcuni punti dove, finito il caricamento (troppi e troppo lunghi per il genere di gioco!)ti ritrovi a dover effettuare delle azioni nel giro di frazioni di secondo con il cursore che non appare in tempo o non si ferma precisamente nel punto voluto, costringendoti a vedere più e più volte la schermata di Lee che muore, sorbirti il caricamento e ripartire con la scena di durata una frazione di secondo o catapultandoti nel dialogo precedente che devi rileggerti tutto. Già, ho nominato la schermata di morte in quanto il titolo permette di morire per poi caricarti la sezione immediatamente precedente. Una scelta ben poco azzeccata secondo me, nei giochi di questo genere devi o evitare di far morire i personaggi tramite espedienti vari o devi farli morire del tutto se fai qualche stupidaggine (tipo Until Dawn), ma visto che nel titolo comandi un solo personaggio devi optare per la prima soluzione.

Come dicevo prima a livello di trama questa non mi ha detto niente o quasi. in particolare ho letto che il finale è considerato la scena più emozionante della storia videoludica..secondo me è invece gestita davvero male. Bah...

Aspetterò qualche mese prima di dedicarmi al secondo capitolo, sempre se mi tornerà la voglia di buttarmi nel mondo di TWD!

Onibur91
03-04-2016, 19:43
Platino n°84 - Resident Evil Ø
Voto gioco: 9
Difficoltà platino: 3.5

Finalmente dopo una lunga attesa Resident Evil zero lascia le console Nintendo e approda su ps4 in formato digitale e fisico (con la collection insieme a RE Remake, io ho acquistato proprio quest'ultima :D odio il digitale).
Gli eventi di zero narrano le vicende di Rebecca prima di raggiungere villa Spencer, tra ambientazioni pregevoli (da menzionare il primo livello nel Ecliptic Express) e orde di nemici (alcuni davvero fastidiosi come quelle maledette scimmie :lol:).
Rispetto alla rimasterizzazione di RE Rebith, su zero il lavoro fatto risulta essere migliore sia graficamente che l'audio. Hanno anche sistemato i sottotitoli e aggiunto piccoli extra come la Wesker mode.
La scalata al platino lo trovata abbastanza semplice, nulla di difficile ;)

Platino n°85 - Resident Evil Revelations 2
Voto gioco: 9
Difficoltà platino: 4

Ultimo capitolo uscito fin ad ora della serie, è stato distribuito sotto forma di episodi e riunito tutto il pacchetto nella versione retail. Revelations 2 propone con due campagne distinte tra loro con un time skip di 6 mesi ma strettamente legate.
La prima campagna è più dedicata al azione con protagonista Claire Redfield mentre nella seconda con protagonista Barry Burton, rispetto alla precedente, è molto più survival e ricca di molti colpi di scena, ma entrambe sono quasi al livello del 4 capitolo. Il gameplay è il tipico della serie, intendo dal 4 in poi XD, con qualche aggiunta in più; ad esempio rispetto al primo Revelations la schivata ha un tasto proprio :asd:
Il platino lo trovato abbastanza facile, di media difficoltà. Penso che sia un buon Resident Evil.

Platino n°86 - Knights Kontract
Voto gioco: 8
Difficoltà platino: 5

Gioco non molto famoso e soprattutto di livello mediocre sviluppato dalla ormai defunta Game Republic (tra i suoi lavori c'è ad esempio Folklore, chi se lo ricorda?), che narra le gesta del boia immortale Heinrich e della strega Gretchen in un viaggio che ricorda a tratti Enslaved.
Il gioco è ambientato in una Europa fittizia durante il medioevo stravolto dalla peste nera, con caratteristiche dark fantasy, con un sistema di combattimento molto ispirato a God of War e Devil May Cry ma molto mediocre.
Ma credo che tra tutti i giochi mediocri eccelle perché ha svolto il suo dovere di intrattenermi, ho apprezzato la trama e la mole di nemici e boss stravaganti con alcuni un design molto belli.
L'unica cosa che proprio non ho digerito sono i numerosi QTE, specialmente durante i boss che anche se con un perfetto tempismo te li da come errore causando, in alcune boss fight, il game over diventando davvero frustante :mad :mad specialmente chi come me odia questi maledetti QTE...
I trofei sono di una stupidita assoluta, l'unico intoppo è causato dal fatto che per aver il platino bisogna completare almeno il gioco in 3 run e sperare che i QTE collaborino.

Xz_FireFox_zX
05-04-2016, 20:26
Platino 116

Red Faction Guerrilla - voto 7/10

Dopo 6 mesi torno a platinare anche io, mi mancava il bling da platino e lo faccio con un super e noiosissimo platino :asd:. Il gioco ha una storia troppo lineare e scarna che non mi ha preso minimamente, bisogna fare sempre le solite cose per proseguire con la storia principale e dopo essere passati nel secondo settore si sente già la monotonia prendere vita. La cosa buona del gioco è l'enorme mappa di marte da esplorare in lungo in largo potendo distruggere qualsiasi cosa vogliamo infatti è il pezzo forte del gioco ed è stato ideato e sviluppato sopratutto su questo.
I trofei non sono proprio semplici sopratutto per il comparto multyplayer lungo e noioso ma sopratutto per l'offline dove ci sono da completare 100 missioni guerrilla che alcune terminato il gioco non spawnano più anche se c'è l'opzione di sviare il bug lasciando i collezionabili, quest'ultimi sono davvero troppi, tra diamanti, casse edf e le radioline si toccano quasi i 600 collezionabili e sono fuori di testa, mannaggia a quello sopra quanto mi sono annoiato :asd:. La parte delicata arriva nei tempi pro di demolizioni e velocità che alcune fanno davvero lanciare vangeli specialmente quelle velocità che senza video per le scorciatoie non si fanno neanche se arriva Vin Diesel sulla RX7.

Ringrazio i compagni non che amici con cui ho fatto l'online ovvero ropeppo; PRED47OR_PL4Y85; e purtroppo anche quella palla storta di Cava; <3

splakkavella
06-04-2016, 04:57
Arc The Lad: Il Tramonto Degli Spiriti

Gioco: 10/10

Gioco della ps2 scaricato su ps4. Uno tra i miei giochi preferiti mi è piaciuto così tanto che ho deciso di comprarlo di nuovo e sono ben pochi i titoli per cui lo farei. Finalmente un rpg A TURNI dove si deve usare un minimo di cervello (giusto un poco) e che in campo puoi usare un party composto da più dei canonici 3 o 4 personaggi (cosa sempre odiata). La trama è molto bella, con temi importanti. E' un gioco longevo si aggira sulle 60 ore e non sono presenti missioni secondarie (trovatemelo un gioco delle ultime 2 generazioni di 60 ore di trama principale e senza missioni secondarie e senza poter cazzeggiare).

Edizione per PS4 4/10

Ebbene qua mi voglio impuntare, iniziamo col dire che a volte c'erano bug grafici, che per errore non era presente l'italiano (era presente solo nei video che sono pochi, menù e testi di dialogo in lingua straniera, invece nel gioco originale c'era) ma bensì nello store quando paghi ti dice chiaramente che è completamente in ita ma non è così. Poi nei tempi a venire hanno patchato tutto, ma io dico possibile non riescano a far girare su ps4 un titolo per ps2 senza patch, addirittura su gioco ps2 pagato per l'ennesima volta 15€ solo digitale, eh no così non va... poi in questa versione emulata non hanno aggiunto niente a parte trofei e qualche piccolo miglioramento grafico. Sia chiaro il gioco in se vale 15€.

Trofei: 4.5/10

Niente di difficile, solo un po lungo 60-70 ore, fastidiosi come sempre i mancabili, il dover completare le 4 sfide dei tornei sono un po pallose dover fare 20/30 combattimenti di fila senza mai morire per ogni sfida è peso, e il livellamento non è molto divertente.

LoStraniero91
06-04-2016, 13:57
Platino #148 e 100%: Ogni trofeo conta

GRID 2

Pubblicatore: Codemasters
Sviluppatore: Codemasters Racing
Data d’uscita: 31 Maggio 2013

-- PREMESSA --

Profumo d’asfalto.

-- TRAMA --

Lo scopo di GRID 2 è farsi un nome conquistando fanatici, gareggiando sulle competizioni della modalità “World Series of Racing” (WSR). Un misterioso imprenditore chiamato Patrick Callahan ci iscriverà a queste corse, e il nostro successo renderà la WSR nota anche alla famosa ESPN.

-- GIOCO --

In GRID 2, la modalità in singolo principale è la WSR, divisa in cinque stagioni, con diverse tipologie di gare e vetture.
Prima di partecipare alla WSR della stagione, dobbiamo impressionare i fanatici vincendo eventi minori o eventi “promo”. Partiremo da una striminzita rimessa prima di arrivare a possedere un autosalone di tutto rispetto. Per guadagnare più fanatici, possiamo applicare degli sponsori alla nostra vettura, che si traducono in obiettivi da conquistare come battere un determinato tempo, derapare per tot metri o viaggiare a tot velocità, ecc… .

Proseguendo nelle stagioni, otterremo più vetture (che diventeranno disponibili anche negli eventi personalizzati). Ci sarà data una scelta tra due vetture vincendo alcuni eventi, scegliendone una, l’altra diventerà disponibile vincendo un’autosfida.

Gli eventi di GRID 2 sono alquanto vari: tra le normali gare, ci sono modalità come “Controtempo”, una gara contro gli avversari dove vince chi fa il tempo migliore sul giro; “Resistenza”, dove dobbiamo correre più a lungo possibile fino allo scadere del tempo e fare più metri possibile; “Togue”, un testa a testa dove si vince anche con la regola dei 5 secondi di vantaggio sull’avversario; “Frontale”, una sfida a tre turni tra 8 piloti. In “Derapata”, bisogna fare punti con le derapate e ottenendo moltiplicatori derapando vicino dei paletti rossi; “Traguardi”, dove dobbiamo correre attraverso traguardi per aumentare il tempo a disposizione, “Sorpassi”, dove dobbiamo superare le macchine senza incidenti per ottenere sempre più punti; e infine “Eliminazione”, dove ogni 20 secondi viene eliminato il pilota in ultima posizione. Se avete scaricato il contenuto gratuito “Derby demolizione”, sarà aggiunta anche questa: uno scontro mortale con tante auto e distruzione garantita.

Il parco macchine di GRID 2 viene suddiviso in quattro classi, che determinano solo le prestazioni della vettura (nel caso avete anche il contenuto IndyCar/Derby demolizione, verrano aggiunte anche queste classi). Le macchine variano per diverse caratteristiche come velocità, accelerazione, potenza e peso, ma anche come categorie tra cui aderenza, bilanciato e derapata. Il modello di guida è molto arcade e le macchine tendono a sovrasterzare e andare in derapata facilmente. I danni alle vetture sono fantastici, ancora di più apprezzabili in modalità “riepilogo”.

La difficoltà di GRID 2 è personalizzabile per quanto riguarda l’IA (che comunque rimane tosta anche al livello Normale), i danni e i possibili “ritorni” per annullare quegli errori di guida o incidenti devastanti.

-- MULTIGIOCATORE --

In “GRID Online” ci verrà chiesto di creare un profilo RaceNet per accedere ad alcune modalità. Oltre alle categorie di gara presenti già nel singolo, GRID 2 aggiunge anche la possibilità di creare rivali e sfidarli (scelti da noi o casualmente). È possibile competere con amici nelle “Sfide globali”, che sono delle sfide valutate con delle medaglie e dei punti, aggiornati poi in una classifica amici. Ogni Venerdì verrà determinato il vincitore. In GRID 2 si ottengono crediti per ogni gara/sfida partecipata: questo ci permetterà di acquistare vetture e di potenziarle. Presente anche una modalità schermo condiviso.

-- TECNICA --

GRID 2 gira con l’EGO 3.0, il motore grafico sviluppato da Codemasters. La resa delle vetture è perfetta, con ottimi riflessi sulla carrozzeria e danni. Anche le piste sono ben rese, con ottimi effetti di luce. Il problema del motore grafico è la sua “pesantezza”, molto spesso è prono a rallentare e a mostrare dei fastidiosi strappi. I rallentamenti su un gioco di corsa incidono molto!
Del lato audio, vi è un buon doppiaggio in italiano (tranne nei video ESPN, solo sottotitolati), discreti campionati dei motori (non gli ho trovati all’altezza di Gran Turismo) e musiche originali.

-- DIFETTI --

GRID 2 soffre della mancanza di alcune cose presenti nel predecessore: sparita la Le Mans 24 Ore, gli eventi di distruzione non sono presenti nel gioco base e andranno scaricati, così come alcune tipi di vettura (a ruote scoperte, per fare un esempio) e la misteriosa mancanza della visuale all’interno della vettura. Già accennato il motore grafico che tende ad arrancare. Il modello di guida è abbastanza agitato: le macchine tendono a derapare quasi sempre o andare frequentemente in testacoda. Con le auto di classe quattro, è meglio che dosate con MOLTA CALMA l’acceleratore o farete 360° invidiabili: persino l’IA ha difficoltà con queste vetture… IA che lodo per la tenacia, ma che disprezzo perché è fatta di granito e vi manderà fuoripista senza curanza!
Il vero problema (almeno ad altre persone non è stato così) sono i bachi nel gioco: più volte, quando riavvolgevo gli errori, la schermata si bloccava e non vedevo la sequenza, oppure i frequenti blocchi del gioco che mi hanno costretto a riavviare la PS3. Non proprio un quadro esaltante.

-- CONCLUSIONE --

GRID 2 rimane un buon gioco, ma sottotono rispetto al predecessore. Un interessante comparto multigiocatore e una buona accessibilità si scontrano con la rimozione di contenuti alquanto strana per un seguito che doveva migliorare (a detta degli sviluppatori) tutto!
Se amate i motori, GRID 2 saprà deliziarvi, ma se cercate un simulatore, evitatelo!

-- CONTENUTI SCARICABILI --

- Pass VIP: indispensabile per il multigiocatore in rete;
- Pacchetto McLaren Racing: aggiunge il circuito Brands Hatch e una McLaren;
- Pacchetto IndyCar: aggiunge la classe vettura IndyCar e il circuito Indianapolis;
- Pacchetto GTR Racing: aggiunge una Nissan e cinque circuiti di Yas Marina;
- Pacchetto Partenza in quarta: aggiunge una Mercedes e uno sconto sul 15% di acquisto vetture/potenziamento sul multi;
- Pacchetto Elaborazione/Prestazione massima/Derapata: aggiunge varie vetture;
- Pacchetto Spa-Francorchamps: aggiunge il tracciato Spa e diverse vetture, (pacchetto con trofei);
- Pacchetto Bathrust: aggiunge il tracciato di Bathrust e diverse vetture (pacchetto con trofei);
- Pacchetto GRID classico: aggiunge due vetture (pacchetto con trofei);
- Pacchetto Derby demolizione: aggiunge la modalità “Derby Demolizione” e la relativa classe vettura (gratuito).

-- TROFEI --

- Platino base: 4.0/10

GRID 2 è un platino tutto sommato facile. Anche perché potete giocare senza danni meccanici e al livello di difficoltà più semplice (Amatore). Anche il multigiocatore è corto e semplice, però presenta trofei fallati! Ahi ahi ahi!

Iniziamo dal multigiocatore. Ricordatevi di creare un profilo RaceNet ed eventualmente avere un altro profilo o un amico da aggiungere come rivale per fare alcuni trofei:

- Battere un rivale settimanale (Non tutto il male…);
- Vincere una settimana di Sfida globale (Dominio globale): eccolo! Il trofeo fallato per eccellenza! Anche se sarete primi in classifica non ve lo darà! Come fare quindi? Prima di accedere in “Sfida globale”, copiate il salvataggio su chiavetta. Se non vi darà il trofeo, ricopiatelo dalla chiavetta e riprovate. Brava Codemasters!
- Raggiungere il livello 10 (Progresso senza limiti): anche questo è fallato. Nel senso che potrebbe sbloccarsi anche dopo il livello 10! Stesso procedimento del trofeo sovrastante, confermato! Potete farlo velocemente con un amico o con le sfide globali;
- Vincere una playlist (brrrr… lista gioco) (Abilità naturale) e giocare nella stessa per 5 eventi (Farfallone);
- Potenziare una vettura fino a farla avanzare di classe (Questione di classe) e vincere con una vettura potenziata (Sempre più difficile).

Ora la modalità giocatore singolo:

- Vincere tutti gli eventi in WSR (Cannibale);
- Vincere un evento a difficoltà massima (Distillato di classe);
- Completare in 60 secondi con una Ford Mustang Mach 1 un giro su Corsa Wabash (Tutto in 60 secondi): il trofeo più difficile del gioco. Anche se si abusa dei “ritorni”, rimane comunque ostico perché bisognerà limare le curve. Potete anche farlo in multigiocatore con la stessa auto, ma potenziata, così risulterà più facile;
- Conquistare 250.000 punti in una sola derapata (Derapate da campione): vi è un trofeo analogo in uno dei pacchetti aggiuntivi… più difficile;
- Vincere un evento Sorpasso senza incidenti (Vittoria senza macchia): abusate di quei ritorni;
- Vincere un evento senza frenare (So solo accelerare).

- PACCHETTO CIRCUITO SPA-FRANCORCHAMPS

- Difficoltà: 4.0/10 (dipende se avete le IndyCar o meno per il tempo sul giro)

- Battere il tempo di 01:49.00 sul circuito Spa (È il momento di Spa): è consigliabile usare una auto di fascia quattro o le IndyCar,
- Raggiungere la velocità di 418 km/h su Spa (A tutta potenza);
- Vincere un evento Resistenza multigiocatore in rete su Spa (Maratona): l’unico trofeo multigiocatore del pacchetto.

- PACCHETTO CIRCUITO BATHRUST

- Difficoltà: 4.0/10 (dipende se avete le IndyCar o meno per il tempo sul giro)

- Battere il tempo di 01:39.00 sul circuito Bathrust (Regole australiane);
- Raggiungere la velocità di 354 km/h su Bathrust (Con i canguri);
- Vincere un evento Traguardi multigiocatore in rete su Bathrust (Nuovi traguardi): l’unico trofeo multigiocatore del pacchetto.

- PACCHETTO GRID CLASSICO

- Difficoltà: 1.0/10 (“Amatore”… e viaggiate)

- Vincere un evento Eliminazione con la Pagani Zonda Revolucion (Vettura del cuore);
- Vincere un evento Derapata con la Koenigsegg CCGT (Indietro nel tempo).

Difficoltà complessiva: 4.0/10

Tempo di completamento: 25 ore

-- VOTI --

Voto gioco: 8.0/10

-- RINGRAZIAMENTI --

A ZytHuM- (http://psnprofiles.com/ZytHuM-) e a Bloppy27 per l'aiuto nel multigiocatore.

http://i65.tinypic.com/2cda5n5.jpg
http://i68.tinypic.com/vyt5sj.jpg

LoStraniero91
06-04-2016, 13:58
Platino #149: Monster Jam Elite

Monster Jam: Battlegrounds

Pubblicatore: GameMill Entertainment
Sviluppatore: Team6 Games
Data d’uscita: 10 Giugno 2015

-- PREMESSA --

Mostri a quattro ruote e rotazioni da capogiro.

-- TRAMA --

Carri mostro e tanti percorsi folli, cos’altro vi serve sapere?

-- GIOCO --

Avete mai visto la Monster Jam? Quella disciplina con i “monster truck” (carri mostro), dove compiono acrobazie folli dentro arene chiuse, schiacciano carcasse di auto e impennano? Ecco! Battlegrounds ne ricalca solo ¼ del divertimento.

Battlegrounds offre solo tre competizioni di gioco: “Skill driving” (Guida d’abilità), dove vengono messe alla prova le abilità di guida con cinque diversi livelli di difficoltà (che alla fine non offrono alcune sfida) in una specie di spudorato tentativo di copiare Trials. “Stadium events” (Eventi stadio), dove vi è scelta di due eventi: una gara contro un avversario stupido e lento, e superate due di queste, sbloccheremo il “Freestyle” (Stile libero) sulla relativa arena dove possiamo sbizzarrirci a compiere acrobazie come rotazioni, impennate e altre pazzie vi vengono in mente, acrobazie che vengono valutate con delle stelline. Infine, “Stunt Mode” (Modalità acrobazia) è un altro “Trials” dove qui verranno messe alla prova le nostre capacità di compiere il salto più lungo (Salto), di centrare il bersaglio più ostico posto chissà dove (Precisione) e sulla nostra mania distruttiva contro carcasse di veicoli (Distruzione)… dulcis in fundo, ci sarà la prova finale con tutto ciò combinato (Sfida)! Guadagneremo da una a tre stelline a seconda di come abbiamo eseguito l’evento o se siamo stati capaci di superare l’obiettivo più alto. Le stelline servono per sbloccare gli eventi man mano che le otterremo.

I “bestioni” presenti nel gioco sono ventitré, ma nessuno ha caratteristiche che li differenziamo. All’inizio partiremo solo con tre di loro, che possiamo acquistare e potenziare completando gli eventi. I potenziamenti ci permettono l’uso di un numero sempre crescente di turbo o di spinte aeree, molto utili per superare certi ostacoli.

Nelle modalità “Guida d’abilità” e “Acrobazie”, possiamo riavvolgere il tempo e riprendere a piacimento come e quando vogliamo per correggere gli errori… a meno che finiamo dentro un fosso che ci farà saltare tutte le ruote, lì sarete costretti a ricominciare.

L'unico livello di difficoltà è dato dalla modalità "Esperto", dove a detta del gioco, sottopone i mezzi ad una fisica più "realistica". Spiritoso!

Basta, tutto qui! Non vi è altro. Siamo proprio alla frutta!

-- MULTIGIOCATORE --

Volevate il multigiocatore? Mi spiace, Team6 non lo ha incluso!

-- TECNICA --

Un gioco al risparmio! Modelli appena sufficienti, realizzazione delle arene spoglia e priva di mordente. La telecamera ci mostrerà spesso angolazioni dove vi è “completamente” il vuoto. Il sonoro presenta musiche dimenticabili e forse il commentatore più ripetitivo mai sentito: “WOO HOO! GOOD START!”.

-- DIFETTI --

15$ per un gioco cortissimo, tecnicamente scialbo e senza rigiocabilità. I caricamenti sono lunghetti, la fisica è risibile, il sistema di sbloccaggio degli eventi non ha senso e l’IA guiderà comunque anche se la bloccherete. Penso che questo riassumi il tutto.

-- CONCLUSIONE --

Se volete un platino di una manciata di ore, Battlegrounds è un scelta eccellente. Per le “dubbie” qualità del gioco, è meglio guardarsi la Monster Jam in televisione.

-- TROFEI --

- Platino base: 3.0/10

Pure il platino si attiene a livelli bassi. Perciò, non esitate e sfoggiate la vostra mania platinatrice.

Siccome il gioco è tutto in singolo, vi riassumo cose dovete semplicemente fare in tre punti:

- Ottenere tutte le stelline in tutti gli eventi (potenziate un carro al massimo e TENETEVI SOLO QUELLO, siccome giusto qualcuno romperà i maroni);
- Comprare due carri specifici;
- Compiere alcune acrobazie, tra cui “l’impossibile” rotazione frontale!

Visto? Non vi ho rubato molto tempo.

Difficoltà complessiva: 3.0/10
Tempo di completamento: 4 ore

-- VOTI --

Voto gioco: 4.0/10

http://i65.tinypic.com/33x8zg7.jpg

VirtualNight
07-04-2016, 00:47
Mi ricorda i tempi delle scuole superiori, ogni scusa è buona, così come inventavo ogni possibile scusa per l'impreparazione o i compiti non fatti (sprecare 2 ore del mio tempo per enigmi aeronautici?? io??) ora cerco ogni scappatoia per non fare i giochi difficili da completare, ma purtroppo dopo questo ho finito :(.


Sono sopravvissuto!!... non che ci volesse tanto
http://mypst.com.br/media/game/NPWR02038_00/full-icon.png
100% numero 35 I Am Alive

Voto gioco: 8/10
Difficoltà trofei: 2/10
Trofei divertenti?: si

Ho sentito delle lamentele sul gioco, ora me le spiego: in pratica è fatto bene, in una città devastata da chissà cosa il giocatore affronta delle missioni in un ambiente post-apocalittico dove ognuno pensa solo a se stesso o a uccidere il prossimo, lo scopo all'inizio è ritrovare la propria famiglia ma poi si cercherà di aiutarne un'altra... tutto bello, ma qui manca quel qualcosa che rende un titolo epico, perchè di sicuro servirebbe un gameplay più duraturo insieme a diverse ambientazioni e maggiore varietà, poi il resto che serve è ignoto, ma stiamo parlando della Ubisoft i quali sono focalizzati solo sullo sponsorizzare i propri giochi in maniera totalmente falsata senza concentrarsi sul fare titoli con più impegno, tanto loro hanno già la infinita serie di AC (almeno fino ad AC 15 ambientato nello spazio) quindi cosa gliene dovrebbe fregare di creare un gioco che potrebbe rimanere nella storia? già...
Trofei ottimi, semplicemente si deve finire il gioco aiutando i 20 sopravvissuti, cosa che spinge il giocatore a utilizzare una guida e poi terminare una seconda run alla difficoltà massima che è quasi uguale a Normale.


Beh, ora purtroppo devo tornare a fare cose difficili, se Onibur91 non mi tenta con Dead Rising 2, magari è una scusa buona per rimandare ulteriormente :asd:, per ora solo le parole spaventose di Dustforce che mi tormentano: EXA! ZETTA! YOTTA!

Tecnal
07-04-2016, 01:21
Platino n°33 Infamous 2

voto gioco: 8

voto platino: 3

Infamous 2 ci riporta nei panni di Cole McGrath alle prese con l'epidemia, che si sta diffondendo, e nuovi conduit da affrontare. Mantiene i filmati in stile comics americano oltre alla possibilità di scegliere se essere un eroe od un supercattivo. Scegliere l'uno o l'altro influenzerà, il comportamento della gente nei nostri confronti, come affronteremo alcuni frangenti peculiari della storia (compresa la battaglia finale). Graficamente è un bel passo avanti rispetto alla precedente versione. Anche alcuni difetti sono stati limati mentre la tendenza ad aggrapparsi su qualsiasi cosa è invariata rispetto al capitolo precedente (risulta abbastanza fastidioso in determinati momenti).
I trofei sono tutti semplici difatti non esiste un trofeo particolarmente ostico.

Xz_FireFox_zX
08-04-2016, 11:46
Platino n°33 Infamous 2

voto gioco: 8

voto platino: 3

Infamous 2 ci riporta nei panni di Cole McGrath alle prese con l'epidemia, che si sta diffondendo, e nuovi conduit da affrontare. Mantiene i filmati in stile comics americano oltre alla possibilità di scegliere se essere un eroe od un supercattivo. Scegliere l'uno o l'altro influenzerà, il comportamento della gente nei nostri confronti, come affronteremo alcuni frangenti peculiari della storia (compresa la battaglia finale). Graficamente è un bel passo avanti rispetto alla precedente versione. Anche alcuni difetti sono stati limati mentre la tendenza ad aggrapparsi su qualsiasi cosa è invariata rispetto al capitolo precedente (risulta abbastanza fastidioso in determinati momenti).
I trofei sono tutti semplici difatti non esiste un trofeo particolarmente ostico.

Bello Infamous, se riesci giocati anche il festival of blood, non ha il platino ma è molto simpatico come gioco ;)

Tecnal
08-04-2016, 15:23
Grazie del suggerimento ;):lol:

Xz_FireFox_zX
09-04-2016, 11:07
Platino 117

Deadpool - voto 6.5

Dopo essere andato al cinema a vederlo avevo troppa voglia di giocarlo e non c'è bisogno di dire che fuori da tutti gli schemi peggio del film ovviamente :lol:.
Il gioco si lascia giocare che è una meraviglia e con wade che parla con chi sa chi è spettacolare, è uno dei giochi piu divertenti e ignoranti che io abbia mai giocato in tutta la mia vita e lo consiglio a tutti gli amanti del fantoccio nero-rosso :asd:
I trofei non sono per niente difficili, mi preoccupavano leggermente il trofeo delle 300 combo (mezzo buggato ho dovuto rifare le combo un paio di volte e a 384 me lo ha sbloccato) e quello delle 75 nell'ultimo livello ma si sono rivelati tutt'altro che problematici e si fanno in poco tempo. Ci sono molti mancabili infatti alla fine della fiera me lo sarò finito quasi 2 volte dato che alla prima run me ne sono altamente fregato :asd:
Un consiglio spassionato che do a tutti quelli che vogliono iniziarselo è di non farlo direttamente a difficoltà ultra-violenza perchè in alcuni punti è abbastanza rognoso sopratutto perchè non si è super potenziati e i pad volano :bonga

LoStraniero91
09-04-2016, 19:57
Un traguardo di platino con qualche Sfocatura!

Platino #150: Trofeo platino

Blur

Pubblicatore: Activision
Sviluppatore: Bizarre Creations
Data d’uscita: 28 Maggio 2010

-- PREMESSA --

Mario Kart con auto su licenza!

-- TRAMA --

Niente di più semplice: dobbiamo mostrare ai nove capi di ogni serie chi è il pilota migliore, e allo stesso tempo guadagnare numerosi fanatici dominando ogni evento.

-- GIOCO --

Avete mai provato a mischiare due giochi di guida completamente diversi insieme? Che succede se prendiamo Mario Kart e un qualsiasi gioco con auto su licenza e li mettiamo in un frullatore? Il risultato è l’ottimo Blur!

Blur è un arcade puro. Niente fronzoli simulativi, solo potenziamenti devastanti e tanta adrenalina. Lo scopo del gioco è quello di avanzare lungo nove “serie” differenti con ognuna un capo da battere. Gli eventi di Blur sono valutati con sette “luci”: le luci primarie (le prime cinque) riguardano il posizionamento sull’evento, una è “Obiettivo fan”, cioè il numero di fan da raggiungere per accenderla, e infine la “Corsa fan”, cioè il passaggio attraverso una serie di cancelli. Un evento è superato solo se otterremo almeno tre luci primarie.

I fan non sono altro che un “sistema di punteggio” (un po’ come quello di Project Gotham Racing, guarda caso, gli sviluppatori sono gli stessi) che ci valuta a seconda delle nostre azioni in gara: l’uso di potenziamenti, derapate, schivate e quant’altro vengono segnate tutte da un indicatore sulla destra. Concatenare diverse azioni equivale ad attivare un moltiplicatore che ci ricompenserà con più fan. Sempre riguardante il punteggio, lungo il tracciato avremo altre occasioni per aumentare i fan, cioè completando le “Richieste fan”, che sono dei piccoli obiettivi a tempo come “colpire avversari con un potenziamento” oppure “fai questa cosa”, ecc… .

In Blur vi sono quattro tipi di eventi: normalissime gare; eventi “Checkpoint” (Punti di controllo), dove gareggeremo contro il tempo per cercare di tenerlo quanto più alto possibile, anche raccogliendo dei cronometri nel tracciato; “Distruzione”, eventi dove bisogna distruggere le macchine per ottenere punti e tempo, ogni macchina distrutta rilascia però un potenziamento che ci danneggerà o potrà colpire altre auto obiettivo per creare una combo punteggio, infine vi sono i “Testa a testa” contro il capo della serie.

Le auto di Blur, come detto prima, sono tutte su licenza, differenziate per classi (D, C, B e A) e per caratteristiche (Accelerazione, velocità, tenuta e difficoltà). Guadagnando fan e salendo di livello, sbloccheremo nuove vetture. Sconfiggendo i capi, sbloccheremo le loro auto e anche delle modifiche da installare su qualsiasi veicolo che migliorano i potenziamenti raccolti. Le auto possono essere anche riverniciate.

I potenziamenti sono pochi ma bastano: si va dalle Saette, tre proiettili rapidi da lanciare sia avanti che dietro, alle Scariche a ricerca, fino a Turbo, Urti per spingere via gli avversari, Riparazioni, Scosse (colonne d’energia che beccano l’auto in testa), Mine e Scudi. Molti di questi lanciabili dietro o avanti (nel caso della Mina).

-- MULTIGIOCATORE --

Il multigiocatore di Blur usa sempre i “fan” come livello giocatore, anche se è separato dal singolo. Vi sono delle liste gioco varie: fino al livello dieci, c’è la modalità Scuola guida per i principianti, poi si vanno a normali eventi gara, fino ad eventi senza potenziamenti o a squadre, presente una modalità “arena” chiamata Sfasciamotori dove si crea il bordello assoluto, Eventi comunità e Giro mondiale con gare casuali.

Oltre alle azioni di gara per guadagnare fan, vi è un gran numero di sfide, che si sbloccano avanzando di livello, sfide semplici come colpire avversari con un potenziamento (Scuola guida), fino a sfide più complesse come distruggere dieci avversari senza venire distrutto o completare gare con determinati obiettivi (Specialista o Asso).

Nel multigiocatore, le auto possono essere potenziate completando/vincendo gare ed equipaggiate con tre diverse "modifiche", sbloccate con il progresso del livello.

Arrivati al livello 50, è possibile diventare “Leggenda” (l’equivalente del prestigio di CoD, stesso pubblicatore, eh!): verremo riportati al grado uno senza più auto o sfide sbloccate, in compenso riceveremo una vettura potenziata al massimo. Ci sono in totale dieci Leggende!

Le sale supportano fino ad un massimo di venti giocatori (a seconda della modalità) e il codice di rete è stabile. Potrebbero esserci problemi ad entrare di tanto in tanto, di solito si risolve riavviando il modem.

In Blur è possibile sfidare i propri amici: dopo ogni evento in singolo, è possibile lanciare una sfida ad un amico per battere la nostra prestazione o eguagliarla. Le sfide possono essere rilanciate o rifiutate. Inoltre è possibile condividere i progressi del giocatore singolo/multigiocatore con amici tramite Facebook (ormai non più, siccome Sony ha tolto la funzione) o Twitter.

Oltre al gioco in rete, si può anche giocare in schermo condiviso fino ad un massimo di quattro giocatori.

-- TECNICA --

Bizarre Creations è riuscita a creare un motore grafico fluido, capace di reggere un gran numero di auto a schermo. Le stesse auto offrono riflessi dell’ambiente circostante, così come le pozze d’acqua e l’asfalto (che riflettono “in parte” l’ambiente e le luci). La sensazione di velocità è eccellente e non c’è mai una goccia di rallentamenti, NEMMENO in schermo condiviso a quattro.
Sul lato sonoro, nulla da segnalare: il gioco ha il parlato in italiano per le poche righe di dialogo dell’annunciatrice e delle musiche decenti. Il gioco supporta la musica dalla XMB.

-- DIFETTI --

Blur è solo un pochino ripetitivo nella varietà degli eventi nel singolo.

-- CONCLUSIONE --

Blur è un gioco ben fatto, consigliatissimo agli amanti degli arcade, con un comparto grafico di tutto rispetto, una buona modalità multigiocatore e roba da fare (se volete platinarlo). Il lato negativo? Nessuno se lo è calcolato! Blur è purtroppo un gioco ignorato e sottovalutato, che ha causato la chiusura di Bizzare Creations. Un’ingiustizia, il gioco merita!

-- TROFEI --

- Platino base: 7.0/10

Blur ha un platino abbastanza lungo e che vi obbliga anche a trascorrere un bel po’ di ore nel multigiocatore. Multigiocatore che è ancora frequentato da gente molto forte e imbattibile. Per fortuna, esiste un piccolo trucchetto per facilitare di molto le sfide: consiste nell’avere un amico con un profilo secondario che è inferiore al livello 10, creare/accedere ad una sala Scuola guida ed invitare, questo espediente aggirerà il limite di livello, consentendo a chiunque invitato di entrare.
I progressi dei trofei di Blur possono essere controllati nella sezione “Adesivi”.

Partiamo con il multi:

- Battere un livello 50 (Ammazzagrandi): assurdamente tosto ora come ora, con un pizzico di fortuna (o con un amico volenteroso) si fa;
- Raggiungere il livello 50 (Leggenda vivente?): preparatevi ad ore di gare e sfide;
- Dominare le sfide (Sfidante): dobbiamo completare un pacchetto sfide al 100%, altri 2 al 50% e vincere un sfida specifica, usate il trucchetto scritto sopra per facilitare le cose;
- Vincere con un 0.1 secondi dall’avversario che ci precede (Per un pelo): trofeo rogna che può venire a fortuna come può non venire mai. Anche con il metodo di fermarsi ad un ciglio dal traguardo e farsi spintonare dall’avversario non sempre da i risultati sperati;
- Completare le richieste delle “Sfide amico” (Gli amici sono i migliori nemici);
- Vi è una richiesta multigiocatore per il trofeo “Turista”;
- Vincere una gara in locale a quattro giocatori (Re della festa): bel trofeo del cavolo! Avete quattro comandi? Fateveli prestare, altrimenti;
- Il resto dei trofei è vincere delle modalità di gioco, ottenere premi partita e colorare l’auto in certi modi.

Del giocatore singolo, che è un’altra parte complicata a causa del livello di difficoltà Difficile, non esagerato come WipEout HD, ma con alcuni eventi da strapparsi i capelli:

- Ottenere ogni luce primaria in tutti gli eventi al livello Difficile (Qualcuno mi fermi!);
- Ottenere tutte le luci in ogni evento (Perfezionista);
- Il resto dei trofei sono tutti riguardanti i potenziamenti, le richieste fan e il dominio degli eventi. Sarebbe lungo da spiegare qui, in compenso sono descritti nella sezione “Adesivi”. Alcune di queste richieste sono condivise sia in singolo che nel multigiocatore (soprattutto quelle dei potenziamenti).

Difficoltà complessiva: 7.0/10
Tempo di completamento: 50 ore

-- VOTI --

Voto gioco: 8.0/10

-- RINGRAZIAMENTI --

A questi bravissimi piloti che mi hanno fatto guadagnare un sacco di fan: APCGrayLocked (http://psnprofiles.com/APCGrayLocked), big1406 (http://psnprofiles.com/big1406), ZytHuM- (http://psnprofiles.com/ZytHuM-) e il suo amico Venezia80 (http://psnprofiles.com/Venezia80).

http://i64.tinypic.com/qxv5nl.jpg

LoStraniero91
10-04-2016, 23:36
Platino #151: You’re a truck racer!

Truck Racer

Pubblicatore: Bigben Interactive
Sviluppatore: Kylotonn Entertainment
Data d’uscita: 18 Ottobre 2013

-- PREMESSA --

Per scalare le classifiche, bisogna fare anche questi platini qui. (Cit.)

-- TRAMA --

Solo campionati da vincere.

-- GIOCO --

Truck Racer è un gioco arcade di corse con grosse motrici (autocarri). Riuscirà nel marasma di questi titoli ad imporsi con caratteristiche innovative e simpatiche?
No!

Truck Racer è un gioco al risparmio, niente di più, niente di meno. La modalità principale, “Campionato”, vi vedrà competere su tredici eventi con un numero crescente di gare. Ogni evento vinto ci farà guadagnare dei crediti da spendere per comprare nuovi autocarri (solo cinque) e potenziarli. I potenziamenti sono molti: si va dai componenti meccanici come motori e trasmissioni, a componenti aerodinamici come alettoni e paraurti, fino alla semplice verniciatura.

Vi sono solo tre tipologie di gare: ovviamente le SOLITE gare classiche e presenti in ogni gioco di guida, alle “Corse contro il tempo”, dove dobbiamo impostare il giro migliore, e in conclusione con il “Giro playoff”, che si traduce in “eliminazione del concorrente in ultima posizione ad ogni turno”.

Il modello di guida non è eccellente, ma Truck Racer è un arcade, quindi non aspettatevi una accurata riproposizione delle leggi fisiche dei bestioni a quattro ruote motrici: si lasciano guidare senza troppi problemi, al limite dell’irrealistico. Inoltre, ogni derapata o “sfiancata” contro gli avversari riempirà la barra del turbo, da usare per ottenere quei secondi di accelerazione in più. Attenzione anche alle condizioni del motore: troppe botte e siete fuori.

Non esiste alcun livello di difficoltà: la difficoltà è solo dettata dalla lunghezza dei tracciati. Tracciati che possono essere sia su piste d’asfalto che sullo sterrato. La differenza di tenuta è praticamente nulla su entrambi i manti stradali.

-- MULTIGIOCATORE --

Una striminzita modalità in rete con le stesse opzioni del singolo e lo schermo condiviso. Un classico!

-- TECNICA --

Cosa vi aspetterete da Truck Racer? 60 fps alla Gran Turismo? Rimarrete delusi. La grafica ha solo un decente sistema di illuminazione, con i raggi del sole che fanno capolino da dietro gli elementi dello scenario, e una modellazione tutto sommato buona delle motrici, con danni visibili e pezzi che volano e rimangono a disturbare in mezzo alla pista. Tutto il resto è la festa degli strappi, rallentamenti, il pubblico sugli spalti immobili come stoccafissi, qualche problema grafico (ombre che sfarfallano ed aerei che lampeggiano in cielo) ed effetti a schermo grossolani e fastidiosi.
Non aiuta il sonoro: il rombo dei motori è “discreto”, il pubblico fa il tifo… poi c’è solo la musica nel menù… e basta!

-- DIFETTI --

A parte la poca longevità e il comparto grafico mediocre, l’IA è qualcosa di indescrivibile: oltre ad essere terribilmente lenta, non sa l’esistenza del pedale del freno. L’IA si lancerà a velocità improponibili durante le curve, finendo spesso contro le protezioni, contro altri avversari o incastrandosi (letteralmente) nello scenario. Ho anche assistito ad un avversario che faceva la verticale o che volava via dalla mappa.

-- CONCLUSIONE --

Truck Racer, un altro esempio di platino facile per gente con la mania delle classifiche (o dei giochi di corsa [facili]). Non è ORRIBILE, di certo c’è molto di meglio in giro.

-- TROFEI --

- Platino base: 3.0/10

Un platino talmente ridicolo che si commenta da solo. Quindi sbrighiamo la faccenda partendo dal multigiocatore:

- Partecipare a 25 gare multigiocatore (Fanatico);
- Vincere 5 gare di fila (5 di fila).

E con il singolo dall’IA risibile e disabile:

- Ottenere il platino in tutti gli eventi (Un campionato di platino): cioè, dovete semplicemente arrivare primi in tutte le gare;
- Comprare un motore per ogni classe;
- Guadagnare 1.000.000 crediti (Milionario): semplicemente, vincete tutti gli eventi;
- Terminare una gara in modalità Esperto con un autocarro con solo pezzi originali (Come un vero camionista!): in teoria, l’unico trofeo mancabile se potenziate già tutti gli autocarri;
- Distruggere 15 avversari (Truck Armageddon): un trofeo rompi, fatelo in schermo condiviso.

Oh ragazzi! Non c’ho voglia di scrivere oltre, inutile spendere altre parole per una minchiata di platino simile!

Difficoltà complessiva: 3.0/10
Tempo di completamento: 10 ore

-- VOTI --

Voto gioco: 6.0/10

-- RINGRAZIAMENTI --

A PRED47OR_PL4Y85 per l'aiuto con il multigiocatore.

http://i67.tinypic.com/14w5eh5.jpg

splakkavella
11-04-2016, 01:42
103) Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4

Gioco: 6/10

Ultimo capitolo della saga storm (finalmente) che conclude la storia del manga, acquisto obbligatorio da parte mia in quanto appassionato dell'anime. Inizio con l'online, intanto non l'ho mai provato in quanto lo detesto tanto fortunatamente non ci sono trofei, però so che ha qualche problemino, d'altronde come i capitoli precedenti. La campagna che saranno a occhio 15 incontri, le boss battle belle e spettacolari unica cosa positiva. Il rooster è enorme si ma grazie a personaggi riciclati sin dal primo episodio compresi pure gli spin-off, move-set stagionati, di personaggi nuovi si contano su una mano, e per essere l'ultimo ci sono troppi pg che mancano. Sul GP bene o male è sempre il solito effetti più belli e poi... Si cambiano alcune cose tipo consumazione vestiti, ma alla fine irrilevanti non ti cambiano l'esperienza, sai giocare un capitolo e sai giocare a tutti infatti le combo le fai premendo un solo tasto, bah...
La modalità avventura è fatta per l'esplorazione perchè nella storia non è presente, e poi è un parolone dire esplorazione a me sembra sia regredita rispetto ai capitoli precedenti, con missioni stupide, insulse, senza senso e sopratutto non divertenti. La lunghezza di questa modalità equivale ad una pisciata :lele.

Platino: 5/10

Non sono presenti trofei online, nella maggior parte devi prendere S in tutti i combattimenti nella storia, e a sto giro è più complicato farlo devi avere almeno il 90% di vita e il 90% di stelle QTE, gli ultimi combattimenti possono dare fastidio ma con qualche tentativo e bestemmia si fanno, ho trovato solo più complicato lo scontro tra Guy vs Madara ma niente di impossibile, poi i classici finire la sopravvivenza roba così.

kikkisan
11-04-2016, 14:04
9° platino :up: :nuno

Gioco : Uncharted 2 : Among Thieves
Voto Gioco : 9.5/10
Difficoltà Platino : 7/10 (IMHO)
Imprecazioni : un pò meno di incalcolabili :lol:

E finalmente dopo il primo Uncharted ho concluso degnamente anche il secondo capitolo del mitico Drake.
Non mi ripeto perchè come il primo anche questo è un vero capolavoro, con una grafica migliorata e storia come sempre intensa e bellissima.

Platino sicuramente più semplice del primo, almeno rispetto alle run fatte (solo 3 :D) comprensive di trofei armi (grazie Tecnal) e anche la run Distruttivo è stata molto più facile anche se in 3 punti sono rimasta inchiodata per giorni nel borneo al capitolo 4, non so quanti nemici ho ucciso prima di uscirne viva,:cool: il mini boss del treno dove ho capito che odio il QTE :furioso: e lazarevic maledetto che non moriva mai :rosen:
Il resto dei trofei sono la fotocopia del primo capitolo, con qualche aggiunta divertente :)

Ringrazio Tecnal per i consigli sui trofei delle armi, grazie mi sono stati veramente utili e Onibur91 per il sostegno e la coop online :amico:
Infine Spide29, noumeno87 yehhhh ce l'ho fattaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! :nuno

E ora... "DistruttivoUncharted3 nun te temo" :cool::cool:

Bon, al prossimo platino ragazzi....

Stay tuned... :ciauz:

Tecnal
12-04-2016, 02:55
9° platino :up: :nuno

Gioco : Uncharted 2 : Among Thieves
Voto Gioco : 9.5/10
Difficoltà Platino : 7/10 (IMHO)
Imprecazioni : un pò meno di incalcolabili :lol:

E finalmente dopo il primo Uncharted ho concluso degnamente anche il secondo capitolo del mitico Drake.
Non mi ripeto perchè come il primo anche questo è un vero capolavoro, con una grafica migliorata e storia come sempre intensa e bellissima.

Platino sicuramente più semplice del primo, almeno rispetto alle run fatte (solo 3 :D) comprensive di trofei armi (grazie Tecnal) e anche la run Distruttivo è stata molto più facile anche se in 3 punti sono rimasta inchiodata per giorni nel borneo al capitolo 4, non so quanti nemici ho ucciso prima di uscirne viva,:cool: il mini boss del treno dove ho capito che odio il QTE :furioso: e lazarevic maledetto che non moriva mai :rosen:
Il resto dei trofei sono la fotocopia del primo capitolo, con qualche aggiunta divertente :)

Ringrazio Tecnal per i consigli sui trofei delle armi, grazie mi sono stati veramente utili e Onibur91 per il sostegno e la coop online :amico:
Infine Spide29, noumeno87 yehhhh ce l'ho fattaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! :nuno

E ora... "DistruttivoUncharted3 nun te temo" :cool::cool:

Bon, al prossimo platino ragazzi....

Stay tuned... :ciauz:

Lieto di esserti stato utile!!!!

noumeno87
12-04-2016, 08:38
Non saranno platini ma li scrivo comunque...

100% LEGO Marvel's Avengers Ant-Man Dlc

Non do voti visto che si tratta di una ventina di minuti di gioco. Dlc carino ma non capisco proprio come si possa spendere soldi per avere questa briciola di longevità in più. Questo è gratuito su Ps4 gli altri dubito li prenderò se non a 1€ cad.

100% Stick it to the Man
Voto gioco: 7
Difficoltà 100%: 5
Divertimento 100%: 7

Piccolo gioiellino nel panorama di questi maledetti indie che Sony ci propone ogni mese. Primissimo gioco installato su Ps4 a dicembre 2014 destinato a rimanere nel limbo finchè non fossi riuscito a smaltire qualcosa, e quale occasione migliore per completarlo di Ps3 fusa e due giochi Ps4 che proprio non mi prendono (The Witcher e Wolfenstein NWO, ma giuro che li platinerò entrambi!). Il sistema di gioco è uguale a Doki-Doki Universe (devi risolvere "problemi" dei png attaccando adesivi che trovi sparsi) ma l'universo non è puccioso e colorato come l'altro titolo bensì angosciante e inquietante. La storiella è divertente ed intrigante, soprattutto l'ultima parte è un po' difficilotta. Trofei semplici (ma ho dato 5 perché ripeto è complicata l'ultima parte..) dove bisogna alla fin fine leggere le menti di tutti i personaggi e portare a compimento qualche missione non obbligatoria