PDA

Visualizza Versione Completa : Mastella mette Ko Prodi



Pintur
22-01-2008, 12:35
L'ex ministro della Giustizia Mastella ha dichiarato che il suo partito, l'Udeur, lascia la maggioranza di governo. "Lasciamo la maggioranza, è finita un'esperienza", ha affermato dopo una riunione del partito. Il politico ha fatto sapere di aver già inviato una lettera in cui comunica questo orientamento al premier Prodi. Mastella ha poi aggiunto: "Si vada alle elezioni".

Voi che ne pensate? volete andare al voto?

Omeganex9999
22-01-2008, 12:51
Voi che ne pensate? volete andare al voto?

Solo dopo il cambio della legge elettorale, se proprio si dovesse.

Ora come ora rischiamo per la seconda volta di avere un governo risicato in camera o in senato, il quale non riuscirebbe a portare a termine un perfetto nulla, venendo attaccato dall'opposizione.

Si da' tanto contro questo governo, ma non capisco onestamente quale sarebbe l'alternativa migliore... Escludendo il mandarli tutti a casa e prendere gente nuova...

KiNg
22-01-2008, 13:18
Questo governo e' nato male e sta morendo peggio.

Tornare al voto....ma per votare chi?

Nessuno mi rappresenta.

gigi
22-01-2008, 13:35
Credo che il cambio del sistema elettorale italiano sia il primo problema da affrontare. Secondo me sarebbe molto più utile un sistema maggioritario in cui chi vince deve avere un forte premio in termini di seggi, in modo che situazioni come quelle che vediamo da quando il Governo si è insediato non si verifichino più. Poi sarei molto lieto di vedere una grossa clausola di sbarramento per i partiti minori, non è possibile che partiti che rappresentino il 5-6% della nazione siano in grado di dare colpi da K.O come quello sferrato da Mastella. Forse ha ragione Veltroni quando dice che alle prossime elezioni correrà da solo, così come dovrebbe fare Berlusconi. Basta ai governi di coalizione, in Italia ci vuole qualcosa di un tantino più autoritario per far rialzare un paese che giorno dopo giorno diventa la barzelletta del mondo.

Gloria Guida
22-01-2008, 13:56
Voi che ne pensate? volete andare al voto?

No, il cazzo, sono stati fatti miracoli in questi 2 anni, mai e poi mai vorrei rivedere la gestione assennata dei conti pubblici lasciata dagli amichetti dell'altra sponda, prima riforma elettorale con governo di transizione.

Comunque la riforma elettorale è obbligatoria, grazie al Porcellum del 2006 la situazione di instabilità che si è venuta a creare è questa, e così non si può andare avanti.

Resta la mia immensa gratitudine all'esecutivo ed in primis al professor prodi per i risultati strepitosi ottenuti in poco più di 600 giorni in materia economica.

Comunque concordo con la decisione di essere sfiduciati dalla camera e non tramite crisi extraparlamentare, un piccolo omuncolo ha mandato a puttane un mandato elettorale, e non lo ha fatto per una questione di fiducia che riguardava la collettività in se, ma per pretese di solidarietà a scatola chiusa su un fatto esclusivamente familiare. Credo mai si fosse visto un'episodio tanto sconvolgente, è giusto ricorrere alla mozione in aula per vedere in faccia questi furbetti e prenderne nota per il futuro



Poi sarei molto lieto di vedere una grossa clausola di sbarramento per i partiti minori, non è possibile che partiti che rappresentino il 5-6% della nazione siano in grado di dare colpi da K.O come quello sferrato da Mastella.

5-6% chi? l'Udeur? ha preso l'1,4% dei voti, di cui chissà quanti clientelari

gigi
22-01-2008, 14:11
Risultati straordinari?
Sì forse tenendo in mano carte e bilanci, ma assicuro che almeno in Campania di questi risultiamo ce ne freghiamo altamente, 8 famiglie su 10 devono fare debiti su debiti per andare avanti soprattutto grazie ai rincari dovuti a questi straordinari risultati di cui parli. Tutto ciò senza nemmeno pensare alla situazione rifiuti, in cui versa la mia povera città, agli insulti che devo sentire, e alla straordinaria amministrazione Bassolino-Iervolino.
Non sono di nessun schieramento politico, ma credo che l'ora di Prodi è suonata da quando è salito al Governo, non ritengo assolutamente che sia lui l'uomo giusto per la nostra Italia, occorre qualcuno più autoritario e poco ''ricattabile''

Gloria Guida
22-01-2008, 14:23
Ah beh, non te la prendere con i rincari, ma con chi ha fatto crollare di 15 punti percentuali (da 118 a 103) il potere di acquisto, da quando gli si era lasciata una nazione con una media di potere d'acquisto superiore a quella della zona euro, l'ha fatta precipitare tra le ultime nazioni d'Europa.

Queen detail (http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page?_pageid=1996,39140985&_dad=portal&_schema=PORTAL&screen=detailref&language=en&product=EU_MAIN_TREE&root=EU_MAIN_TREE/economy/main/overview/yearlies/B1/B11/eb011)

http://img245.imageshack.us/img245/6201/70367105tk6.gif

Per giunta non felice di ciò ha fatto precipitare la produttività di 12 punti, ed in questo momento è la più bassa d'Europa.. dimmi te come fai ad aumentare i salari senza farli scaricare su aumenti di prezzi senza aumentare la produttività? Come?

http://img174.imageshack.us/img174/6029/91351776eo6.gif

Il buon Romano aveva intenzione, dopo un anno passato a rimettere sulla strada giusta i bilanci (e a far passare il deficit/pil dal 4% all'1,3%) a concentrarsi sul potere d'acquisto, preamboli che sono avvenuti difatti con la revisione del contratto dei metalmeccanici che legava aumenti salariali (127 euro e al mese + una tantum) con aumento di produttività

L'aumento della tassazione di 2 punti percentuali (da 42 a 44) è servito per salvare il paese e permettergli di rispettare il patto sulla stabilità, come ieri Almunia confermava, il debito pubblico è calato sostanziosamente e il fabbisogno crollato da 60 a 25 miliardi di euro.

Miracoli, non c'è altra parola per definirli, d'altra parte così li ha definiti standard & poor's e ieri in elogi sulla politica fiscale (e sulla competenza di Amato e Padoa Schioppa) ha parlato il Financial Times

deadflower81
22-01-2008, 14:39
quoto Gloria in ogni sua singola parola.
L'unico problema della sinistra é quello di non sbandierare ai 4 venti le migliorie apportate al governo e all'italia tutta anche in campo internazionale.
So solo che quando ieri ho saputo della notizia, l'ho presa malissimo...ho paura di un Berlusconi bis :(

Gloria Guida
22-01-2008, 14:51
quoto Gloria in ogni sua singola parola.
L'unico problema della sinistra é quello di non sbandierare ai 4 venti le migliorie apportate al governo e all'italia tutta anche in campo internazionale.
So solo che quando ieri ho saputo della notizia, l'ho presa malissimo...ho paura di un Berlusconi bis :(

Pace per loro. Intanto il governo Prodi è cresciuto negli ultimi 2 anni di 19 volte quanto è cresciuto nell'ultimo anno Berlusconi e se si paragonasse il 2° anno di legislatura (in 2003 - 2008) l'aumento è di infinite volte :D

http://img338.imageshack.us/img338/8633/77951921ji0.gif

Questi sono i numeri con cui ricorderò il Governo Prodi, e lo ricorderò (personalmente visto che gli italiani non hanno memoria) come l'anno con il più basso tasso di disoccupazione di tutta la seconda repubblica (5,6%)

Istat, disoccupazione ai minimi dal '92 Il lavoro cresce per gli stranieri - economia - Repubblica.it (http://www.repubblica.it/2007/12/sezioni/economia/istat-occupazione/istat-occupazione/istat-occupazione.html)

Resto convinto che, con molta fatica, si stava cercando di sistemare la barca, è andata così, peggio per l'Italia

Omeganex9999
22-01-2008, 14:56
No, il cazzo, sono stati fatti miracoli in questi 2 anni, mai e poi mai vorrei rivedere la gestione assennata dei conti pubblici lasciata dagli amichetti dell'altra sponda, prima riforma elettorale con governo di transizione

Mi complimento con te, Gloria Guida, in quanto sei uno dei pochi che evidentemente si informa...

In 2 anni è stato davvero fatto parecchio rispetto ai 5 anni fallimentari del governo precedente, e sia chiaro, non sono assolutamente uno che tifa Prodi o i politici sinistroidi. Quel che ovvio è che i risultati non si vedono facilmente sia perchè per riparare ai danni fatti in passato ce ne vuole ancora, sia perchè i mass media stanno in mano ad una persona "leggermente" di parte...

(A conferma di ciò, ho visto prima un servizio di Studio Aperto in cui descriveva i due anni fallimentari di questo governo, ed in quello successivo si sentiva Berlusconi descrivere Prodi come una persona troppo attaccata al potere per non temere sporchi trucchi da parte sua... )

Purtroppo siamo italiani e sappiamo solo parlare di ciò che vediamo in TV. Siamo convinti che Prodi sia visto all'estero come una vergogna mentre Berlusconi come un presidente carismatico...

SkyDr4g0n
22-01-2008, 14:57
Solo dopo il cambio della legge elettorale, se proprio si dovesse.

Ora come ora rischiamo per la seconda volta di avere un governo risicato in camera o in senato, il quale non riuscirebbe a portare a termine un perfetto nulla, venendo attaccato dall'opposizione.

Si da' tanto contro questo governo, ma non capisco onestamente quale sarebbe l'alternativa migliore... Escludendo il mandarli tutti a casa e prendere gente nuova...


Questo governo e' nato male e sta morendo peggio.

Tornare al voto....ma per votare chi?

Nessuno mi rappresenta.

:quote:quote:quote:quote:quote

gigi ci sto anche io in Campania. Con quello che prendono i miei genitori ogni mese OGGI, 2-3 anni fa avrei potuto girare col BMW, ora devo accontentarmi (e non è poco di questi tempi) di arrivare a fine mese.
Il problema non è di questo governo, ma di tutti i debiti che ha fatto quello precedente unito alla salita incontrollata dei prezzi come dice Gloria...

E' facile dare la colpa a Prodi. Quelli di prima cos'hanno fatto oltre alle leggi per il loro tornaconto?


Io sono un po' ignorante in materia, ma non si potrebbe fare un referendum per portare gli stipendi dei politici pari a quelli di un operaio?Mi sono sempre chiesto perchè nessuno lo fa...

gigi
22-01-2008, 15:09
Anche se lo stipendio venisse abbassato non credo che cambierebbe molto, la maggior parte dei politici vive nel lusso anche senza lo stipendio di parlamentare, e poi ricordiamo che gli aumenti o le diminuzioni di stipendio per i parlamentari sono fatti proprio dal parlamento. Dubito quindi che se lo abbassino, anzi se l'aumentano! e mica sò fessi...

gaspy75
22-01-2008, 15:19
Mi dispiace per Gloria Guida che posta inutilmente tanti grafici presi quà e la da internet. Io guardo la realtà dei fatti e la vita quotidiana. A me le "medie inglesi" o quello che dice Bruxelles non ne ne frega un beneamato c@zzo. Io guardi i conti in tasca miei e della gente che frequento e nessuno escluso si sente in grado di dire che guadagna o recuperà più soldi di prima.

Non serve aumentare gli stipendi, visto che non si può per mille altre ragioni. Basterebbe far spendere agli italiani meno soldi per le spese vive (acqua, luce, gas, trasporti, spazzatura:D e naturalmente tasse). Allora si che mi puoi venire a raccontare le favolette di "Prodi il Dio dell'economia". E se tu pensi che sia un fan del Berluska, beh ti sbagli di grosso. Se ieri prendevo mille e spendevo 700, oggi prendo ancora mille ma mi tocca spendere 800 vien da se che guadagno di meno (ovviamente senza cambiare stile di vita). Non mi sembra così difficile da capire. Ah, già... la media... è vero...

Con la Lira facevo il doppio delle cose che posso fare ora con l'euro.
Ma nessuno politico, ne sx ne dx, si è dato veramente da fare per capire il perchè e segare le gambe a tutti quelli che ne hanno spudoratamente approfittato.

@GloriaGuida: ti auguro ben presto una Amministrazione di sx, così potrai essere felice e vedere da vicino come, anche loro, amministrano tra di loro le cose.

@Sky: un referendum del genere si potrà fare solo quando saranno morti tutti. E stai tranquillo, che con lo stipendio da operaio, NESSUNO andrà a fare il politico;)

SkyDr4g0n
22-01-2008, 15:19
Infatti non c'entrava con la discussione, però abbassargli (e di molto) lo stipendio sarebbe il primo passo, il primo segnale forte che gli fa capire che loro sono NOSTRI DIPENDENTI.

Gloria Guida
22-01-2008, 15:22
Anche se lo stipendio venisse abbassato non credo che cambierebbe molto, la maggior parte dei politici vive nel lusso anche senza lo stipendio di parlamentare, e poi ricordiamo che gli aumenti o le diminuzioni di stipendio per i parlamentari sono fatti proprio dal parlamento. Dubito quindi che se lo abbassino, anzi se l'aumentano! e mica sò fessi...

La collegialità di governo si è abbassata lo stipendio del 30% l'anno scorso

Finanziaria: Prodi si taglia lo stipendio di 37 mila Euro (http://news.kataweb.it/item/228402)

In questa finanziaria (già approvata tra novembre e dicembre, lo ricorderete pure voi... ci fu l'affaire Dini, quindi non è questione di "ah ma poi non lo fanno", la finanziaria è già approvata) quest'anno vengono fissati per la prima volta dei tetti massimi, 12 ministri e massimo 60 sottosegretari al governo, vengono sospesi gli aumenti "automatici" dei parlamentari
Cancellate metà comunità montane (che erano il top degli sprechi per chi ha letto "la casta", era quello l'argomento iniziale del libro) e ridotti da 16 a 12 gli assessori provinciali

Attuazione del programma - Riduzione dei costi politici e amministrativi in Finanziaria 2008 (http://www.attuazione.it/adon.pl?act=doc&doc=106)

E' sicuramente qualcosa, non tutto ma sono dei passi in avanti, certo si poteva fare prima, sono d'accordo, ma meglio che niente no? non bisogna andare dietro Grillo a protestare verso il vuoto, ma fare pressioni verso il corpo politico

Omeganex9999
22-01-2008, 15:27
Anche se lo stipendio venisse abbassato non credo che cambierebbe molto, la maggior parte dei politici vive nel lusso anche senza lo stipendio di parlamentare, e poi ricordiamo che gli aumenti o le diminuzioni di stipendio per i parlamentari sono fatti proprio dal parlamento. Dubito quindi che se lo abbassino, anzi se l'aumentano! e mica sò fessi...

Già. E dubito che approverebbero un referendum in cui si chiede loro di abbassarsi lo stipendio...

Chiederebbero i motivi, ed in qualche modo la farebbero franca.

Anche io mi afferravo molto su questo punto anni fa, poi mi sono reso conto che magari è giusto per chi deve prendersi una grande responsabilità come quella di amministrare un paese... Il punto è che non adempiono ai loro doveri.

Se i politici ci facessero stare bene, se fossero in grado di amministrare il nostro paese, allora gli raddoppierei anche gli stipendi, ma così non è.

Hahaha, sarebbe carino se anche loro andassero a cottimo, come tutti i lavori di venditori che sono usciti fuori da quando si sono messi in testa di essere tutti imprenditori.

Proposta di legge Omeganex9999 22/01/2008

I politici guadagneranno in base a quanto fatto di buono, e il "quanto fatto di buono" sarà deciso dal popolo.

Hahahahaha.

Gloria Guida
22-01-2008, 15:39
Mi dispiace per Gloria Guida che posta inutilmente tanti grafici presi quà e la da internet. Io guardo la realtà dei fatti e la vita quotidiana. A me le "medie inglesi" o quello che dice Bruxelles non ne ne frega un beneamato c@zzo. Io guardi i conti in tasca miei e della gente che frequento e nessuno escluso si sente in grado di dire che guadagna o recuperà più soldi di prima.

Non serve aumentare gli stipendi, visto che non si può per mille altre ragioni. Basterebbe far spendere agli italiani meno soldi per le spese vive (acqua, luce, gas, trasporti, spazzatura:D e naturalmente tasse). Allora si che mi puoi venire a raccontare le favolette di "Prodi il Dio dell'economia". E se tu pensi che sia un fan del Berluska, beh ti sbagli di grosso. Se ieri prendevo mille e spendevo 700, oggi prendo ancora mille ma mi tocca spendere 800 vien da se che guadagno di meno (ovviamente senza cambiare stile di vita). Non mi sembra così difficile da capire. Ah, già... la media... è vero...


Ma chi ti non crede? E' verissimo, solo che stai attribuendo colpe a chi non ha colpe. Gli aumenti sono portati secondo federconsumatori principalmente dall'aumento del prezzo del gasolio.

Tuttoconsumatori il portale del CNCU: Caro-petrolio, per i consumatori aumenti fino a 800 euro in più a famiglia (http://www.tuttoconsumatori.it/archivio/2008/01/caropetrolio_pe.shtml)

Forse hai dimenticato il fatto che le la benzina è aumentata dal 2002 al 2007, passando appena da 27 ad oltre 60 euro al barile (96 dollari)

http://www.swivel.com/graphs/nc_image/24422650/default/600/337?title=Brent+Crude+Oil+%28EURO+per+barrel%29&s=1199007987.105760.525432788655597

La differenza è che il governo Prodi si sta ritrovando una situazione del genere, con un prezzo in euro per barile Aumentato dall'offerta internazionale.
Il governo Berlusconi aveva invece aumentato l'accisa sulla benzina per ben 3 volte

Quindi mentre il governo Prodi si fa il mazzo perdendo consensi pur di liberalizzare le pompe per farti risparmiare quei 2 centesimi, il governo Berlusconi mi aumenta le accise facendo pagare (di sua spontanea volontà, una spesa di 250 euro annui a famiglia)

ti ricordo se hai la memoria corta:


1. D.L. 30 giugno 2001, n. 246 concernente disposizioni in materia di accise sui prodotti petroliferi: dal 1° ottobre 2001 i livelli di tassazione dei carburanti variano da 0,520 a 0,542 ?/litro per la benzina e da 0,382 a 0,403 ?/litro per il gasolio.
2. D. L. 24 dicembre 2003, n. 355, art. 23, finanziamento rinnovo contratto settore del trasporto pubblico locale: l?imposta sulla benzina aumenta da 0,542 a 0,559 ?/litro;
3. D.L. 21.2.2005 relativo ad interventi urgenti per la tutela ambientale e per la viabilità e per la sicurezza pubblica: l'imposta sui carburanti passa da 0,559 a 0,564 ?/litro per la benzina e da 0,403 a 0,413 ?/litro per il gasolio (l'incremento d'imposta sul gasolio non si applica al settore dell'autotrasporto).

E ringrazia che c'è il super euro o la benzina l'avresti/l'avremmo pagata 1,95 euro al litro. :lol:

Per il resto l'inflazione è in aumento in tutta Europa, e supera il 2% come in Italia, ma qui in Italia la percezione dell'Inflazione (che in pratica dovrebbe essere effettiva del 2,5% se non sbaglio) è di 10 volte tanto, come sostiene Tito Boeri sull'Internazionale della settimana scorsa

Notizie Ansa - Borsa Italiana (http://www.borsaitaliana.it/bitApp/news/ansa/detail.bit?id=51935)

Come vedi l'inflazione è in aumento in tutta Europa.

Il rilancio degli stipendi prettamente del settore privato, sarebbe iniziato quest'anno, gli accordi con Dini a inizio mese li abbiamo sentiti tutti, non ce ne sarà la possibilità ed il governo Prodi cadrà nell'esatto momento in cui avrebbe ripreso consensi

P.s: Comunque puoi sempre chiedermi la fonte di tutto quello che ti scrivo, diciamo che credo di sapere cosa posto più o meno :lol:

P.s2: Per le tasse le aliquote sono rimaste pressochè invariate, c'è stato solo un aumento (facoltativo, solo per i comuni che ne facevano richiesta) dell'addizione Irpef comunale, ed i risultati si stanno vedendo anche per loro. link (http://www.borsaitaliana.it/bitApp/news/ansa/detail.bit?id=51803)
Sarà contenta la lega, vedi che begli esempi pratici di federalismo fiscale..

deadflower81
22-01-2008, 18:18
Grande Gloria Guida. Eccezionale come sempre nelle tue risposte! :clap:

...e ragazzi un'ultima cosa...smettiamola di dire che i politici sono tutti uguali, mirano tutti alle stesse cose, ecc..il qualunquismo é davvero una brutta bestia, utile scappatoia quando non si conosce la realtà dei fatti.
Che nessuno sia un santo, questo credo sia normale, ma i dati, come mostrato qui sopra, esistono e sono del tutto esplicativi.

L'unico problema é che non tutti, me compreso, sono in grado di interpretarli correttamente visto che a volte bisogna avere una conoscenza storica, economica, geopolitica, ecc. immensa e costantemente aggiornata: insomma una visione d'insieme che solo poche persone riescono ad avere.

gaspy75
22-01-2008, 19:24
GG, se Prodi ha in mano tutti i numeri del mondo e dall'alto della sua onnipotenza economica ha fatto solo questo allora non mi sembra un grande statista. Governare per tanto tempo con una maggioranza risicata non vuol dire essere bravi, ma vuol dire "stringere continui patti con tutti" pur di salvarsi le chiappe. Scendere a patti e ricatti è da mafiosi, non da seri politici e/o politicanti. I numeri ti dicono che tutto è bello, la realtà aprendo la finestra l'esatto opposto. Tu di che cosa ti fidi? Quando vai in banca a chiedere un mutuo gli porti lo statino di Bruxelles o la busta paga e i relativi crediti/debiti? Non entro in merito al capitolo "Sicurezza", che penso che sia al limite del miglior paese del Terzo Mondo. Ha un suo costo assai elevato anche per il singolo cittadino e questo incide sulle varie "spese" necessarie.



...e ragazzi un'ultima cosa...smettiamola di dire che i politici sono tutti uguali, mirano tutti alle stesse cose, ecc..il qualunquismo é davvero una brutta bestia, utile scappatoia quando non si conosce la realtà dei fatti.
Che nessuno sia un santo, questo credo sia normale, ma i dati, come mostrato qui sopra, esistono e sono del tutto esplicativi.


Se ne sei così sicuro di questo qualunquismo, fai i nomi di politici onesti.;)
"Marrazzo" che era un simbolo dei paladini della giustizia si è messo a far politica. La lista è lunga caro mio e purtroppo, grazie all'immunità e grazie a stupidissime leggi sulla privacy, noi siamo all'oscuro di tante belle cose.
Poi, se la gente preferisce non saperle o non vederle è un altro discorso.

Quoto skydragon. I politi sono nostri dipendenti e da tali si dovrebbero comportare. Se non sei capace, fuori dai maroni e senza questioni.
Se poi siamo così scemi da continuare a votarli...

GAS
22-01-2008, 19:27
Non vi sembra strano che proprio quando si comincia a parlare di sbarramento un "leader" di un partito di "fascia bassa" faccia cadere il governo?
Sorvolando sulle sue questioni con la giustizia.

Ace of spades
22-01-2008, 20:09
Solitamente non credo nella politica, scelgo solamente il male minore e in questo periodo per me il peggio sono Berlusconi e compagnia.
Ora io alle elezioni non ci volgio andare perchè la trovo una cosa inutile al popolo, sarebbe solo un favore a chi rivuole il potere in mano. Poi mica le elezioni costano zero....
Mastella comunque si è rivelato l'idiota che molti sapevano, non si è smentito :D

deadflower81
22-01-2008, 21:18
I numeri ti dicono che tutto è bello, la realtà aprendo la finestra l'esatto opposto. Tu di che cosa ti fidi? Quando vai in banca a chiedere un mutuo gli porti lo statino di Bruxelles o la busta paga e i relativi crediti/debiti? Non entro in merito al capitolo "Sicurezza", che penso che sia al limite del miglior paese del Terzo Mondo. Ha un suo costo assai elevato anche per il singolo cittadino e questo incide sulle varie "spese" necessarie.

Roma non é stata costruita in un giorno, e la maggior parte di quello che vedi ora é tutta opera del governo precedente. Se ci pensi bene, non é passato poi così tanto tempo ma appena 2 anni. Vogliamo dare il tempo di governare? Come dice Gloria...anzi come dicono i numeri e i fatti l'Italia sta finalmente uscendo dalla crisi. Ci vuole un tempo per tutto.



Se ne sei così sicuro di questo qualunquismo, fai i nomi di politici onesti.;)
"Marrazzo" che era un simbolo dei paladini della giustizia si è messo a far politica. La lista è lunga caro mio e purtroppo, grazie all'immunità e grazie a stupidissime leggi sulla privacy, noi siamo all'oscuro di tante belle cose.
Poi, se la gente preferisce non saperle o non vederle è un altro discorso.

Proprio perchè io preferisco sapere sono arrivato a questa conclusione. Io non dico che c'é un partito dove sono tutti gente onesta, perchè direi una enorme baggianata. La mela marcia é ovunque. Il problema é che esistono dei partiti che sono composti da una enorme quantità di mele marce e che hanno come leader gente che é stata condannata, gente collusa con la mafia; partiti che presentano un elevatissimo quantitativo di avvisi di garanzia recapitati ai propri esponenti.
Insomma, non é poi complicato, basta fare 1 + 1!
Prendiamo poi il caso della Sicilia, da sempre in mano alla Destra/Centro Destra.
Mai un miglioramento. Mai. E la gente continua a votarli.

Perchè, mi dispiace dirlo, ma da come dicono i dati delle votazioni (basta guardare i risultati dei seggi nei quartieri più disagiati) la destra fa leva soprattutto sulla gente ignorante o poco istruita in materia politica, sia utilizzando la propaganda spettacolare (pensate all'inno di forza italia, ai raduni con una bandiera per ogni persona, spot televisivi lavorati ad arte, ecc), sia utilizzando la tattica di dare la colpa di tutto al governo in carica, o addirittura arrivando a regalare 50/100 euro per un voto.


Quoto skydragon. I politi sono nostri dipendenti e da tali si dovrebbero comportare. Se non sei capace, fuori dai maroni e senza questioni.
Se poi siamo così scemi da continuare a votarli...
Su questo nulla da ridire. Sono concorde al 100% ;)

gaspy75
22-01-2008, 21:57
Roma non sarà di certo costruita in 2 giorni ma i pianti del "uffa...dai... è stata colpa degli altri..." la sento da quando giravo con il triciclo per casa.Ora ci gira mia figlia ed è sempre la stessa menata.
A quando qualcuno con le palle veramente che inizia a lavorare non con il cul@ ma con degli esempi concreti?

A domanda diretta risponde:CARBURANTI: " le accise e le tasse sui terremotati e puttanate varie perchè vanno ancora pagate??"
Risposta di un serio Premier:" sono ormai illegali e inutili, le togliamo"
Ed ecco che solo con questo sollevi gli italiani da una enorme spesa, te lo garantisco!!! Solo con questo fai incetta di voti e di mazzate nel collo se poi non lo rispetti. Questa è una risposta seria.E non un borbottio da pentola di fagioli che fa cadere i maroni. Anche i giornalisti si addormentano stenografando un discorso di Prodi. Vuole copiare Craxi??:DBeh, ci riesce male.

Domanda: "Chi e perchè è stato dato il permesso di usare l'INPS per rifornire il baratro senza fondo chiamato Cassa del Mezzogiorno??" NESSUNO HA MAI AMMESSO QUESTA GRAVISSIMA COLPA!!!!!!

Potremmo andare avanti a mille ma NESSUNO ci darà mai le risposte che vogliamo e che servono. Chi non mi interessa ma qualcuno deve mettere una mano pesante su molti argomenti spinosi. Prodi, Berlusconi, la fig@ della porta accanto.... Basta che si faccia. L'argentina è sempre più vicina:D



Perchè, mi dispiace dirlo, ma da come dicono i dati delle votazioni (basta guardare i risultati dei seggi nei quartieri più disagiati) la destra fa leva soprattutto sulla gente ignorante o poco istruita in materia politica, sia utilizzando la propaganda spettacolare (pensate all'inno di forza italia, ai raduni con una bandiera per ogni persona, spot televisivi lavorati ad arte, ecc), sia utilizzando la tattica di dare la colpa di tutto al governo in carica, o addirittura arrivando a regalare 50/100 euro per un voto.


Beh, la sinistra invece è da sempre nelle Università e nel regno degli ignoranti e disadattati: molti centri sociali. Luogo di reclude fresche e decerebrate da comprare con una birra, un paio di canne e i biscotti per il cane.(accusami anche quì di qualunquismo, no problem. io le cose le ho viste dal vero e non mi interessa convincere nessuno) Senza contare le false promesse dei gruppi sindacali all'interno delle Aziende: la più grande vergogna visto che si compie alle spalle della gente che suda e si incazza tutti i giorni veramente. Ma anche quì forse diresti che i Sindacalisti sono l'orgoglio della Nazione...
Per quanto riguarda i comizi, boh, forse non li guardi o non ci vai ma le banidere rosse, CGIL, CISL e UIL sono SEMPRE ovunque anche senza un motivo. L'importante è esserci.:cool: Le regalie in cambio di voti ci sono sempre state e non è una consuetudine Italiana ma solo di alcune regioni. Sbagliata e deplorevole per entrambe gli schieramenti.

I francesi non stanno cosi male, i tedeschi neppure. E hanno anche loro l'euro. Gli spagnoli così così. Lavoro in una multinazionale europea che ha sedi In ogni stato UE quindi posso tranquillamente vedere le differenze di stipendi, tasse, spese e tenori di vita. Noi siamo uno SCANDALO.

deadflower81
22-01-2008, 23:14
Ma davvero pensi che molti centri sociali siano un luogo di disadattati e ignoranti? e poi così pronto a vendersi..a vendersi per chi? Per le cose che già pensano? in cui credono già? boh! forse ti stai confondendo con i punkabestia!
...e poi il loro impatto sul numero di voti credo sia davvero minimo.

Riguardo alle accise, anche io ritengo che sia uno scandalo, ma ti ricordo che se qualcuno dicesse che
"sono ormai illegali e inutili, le togliamo"
questa sarebbe l'ultima persona che voterei: perchè non dice da dove poi recuperare quei soldi che ,c'é poco da fare, servono allo stato italiano (se poi vengono gestiti male questo é un altro discorso); se non li prendono dalle accise, li prendono da qualche altra parte..chissà, magari aumentando il ticket o togliendo l'assistenza sanitaria gratuita. Tutto ciò mi ricorda il Berlusca quando se ne uscì dicendo "Se saliremo al governo, toglieremo l'ICI a tutti!"...rido ancora pensando alla faccia che faceva mentre lo diceva, così fiero e pieno di se. Si era giocato il tutto per tutto...l'ultimo specchio per le allodole! Ricordo anche come tutti i comuni (sia di destra che di sinistra) reagirono pesantemente a questa idiozia! :)

Riguardo ai sindacalisti...ma cosa c'entrano con la discussione? Se non fosse per loro i diritti dei lavoratori sarebbero continuamente calpestati, e parlo per esperienza direttissima. Le promesse sono difficili da mantenere, soprattutto se non sei il solo a decidere. Purtroppo bisogna sempre trovare un compromesso...o altrimenti si fa la rivoluzione! :)

Anche io come te sono scandalizzato da quello che é successo qui in Italia. E' davvero assurdo. Bisogna però chiedersi il perchè sia successa una cosa simile, e perchè non si é intervenuto per evitare che i commercianti alzassero i prezzi alle stelle.

Gloria Guida
23-01-2008, 01:09
GG, se Prodi ha in mano tutti i numeri del mondo e dall'alto della sua onnipotenza economica ha fatto solo questo allora non mi sembra un grande statista. Governare per tanto tempo con una maggioranza risicata non vuol dire essere bravi, ma vuol dire "stringere continui patti con tutti" pur di salvarsi le chiappe. Scendere a patti e ricatti è da mafiosi, non da seri politici e/o politicanti.

Senza offesa giuro su dio, ma mi sembra che tu non abbia esattamente chiaro il funzionamento del sistema parlamentare, specie per quanto riguarda il sistema elettorale fondato sul bipolarismo e le funzionamento del governo.

L'accusa che porti tu ha un qualche valore se si considerasse il passato, Giolitti e DePetris (mio vecchio avo tra l'altro a quel che sembra) in effetti vivevano su questo, ma più in generale questo succedeva prima del 93' quando vi era il proporzionale... ma il trasformismo è assolutamente IMPOSSIBILE in un sistema bipolare.

Questo per il semplice fatto che la coalizione viene decisa prima del voto e con essa viene redatto un programma che gli elettori votano in blocco.
Almeno a livello teorico, non vi è assolutamente nulla da negoziare, il programma è già firmato e le coalizione sono decise prima ancora degli esiti elettorali. (il famoso programma dell'Unione di oltre 300 pagine, poi rinegoziato nei 12 punti dopo la prima caduta del governo l'anno scorso)

Il presidente ha il solo compito di portare avanti un programma già deciso in passato, non di rinegoziarlo di volta in volta. E per evitare "franchi tiratori" e più in generale che qualche parlamentare vada per i cazzi suoi (come purtroppo succede) pone la questione di fiducia nelle votazioni principali.

Ed è necessario che lo faccia ovviamente, in quanto il presidente è garante di un governo eletto democraticamente per durare 5 anni, il suo mandato elettorale Prodi lo ha preso da 19 milioni di persone che lo hanno eletto per durare 5 anni, non esiste proprio che lui non faccia il possibile e l'impossibile per non durare tanto. Io PRETENDO questo, mi sembra legittimo e normale.

Quando cadde il primo governo Prodi sull'afghanistan, vi era stata posta la fiducia, basata sul fatto che il ritiro dall'Afghanistan non era previsto dal programma, parlò quel giorno all'aula d'Alema, mi ricordo benissimo quel giorno...

Che successe, Turigliatto e Rossi due senatori di estrema sinistra non votarono a favore della questione di fiducia, si astenne anche Andreotti, il governo andò sotto e cadde.

Prodi rassegnò le dimissioni da Napoletano, che le respinse e lo rimandò in aula, qua Prodi rinegoziò la sua posizione trovando l'appoggio di Follini e di un'altro senatore di cui mi sfugge il nome, e potè continuare ad esercitare il suo mandato. Questo è difatti il governo Prodi II




I numeri ti dicono che tutto è bello, la realtà aprendo la finestra l'esatto opposto. Tu di che cosa ti fidi? Quando vai in banca a chiedere un mutuo gli porti lo statino di Bruxelles o la busta paga e i relativi crediti/debiti? Non entro in merito al capitolo "Sicurezza", che penso che sia al limite del miglior paese del Terzo Mondo. Ha un suo costo assai elevato anche per il singolo cittadino e questo incide sulle varie "spese" necessarie.


Io mi fido di quello che vedo. Mi fido del fatto che i soldi non sono infiniti, la collettività ha delle spese e degli introiti che gravano su noi tutti, e come tali devono essere considerati perchè alla fin fine si riverberano su tutti noi.

Ma guarda che se io ti dico "ah il debito pubblico", non è che sto parlando di asini volanti o di discussioni teleologiche... Sto parlando di un fatto concreto che grava sulla TUA pelle e di cui TU paghi le conseguenze giorno per giorno.
Quando c'è un debito pubblico come in Italia sopra i 1600 miliardi di euro (il terzo del mondo, che è calato di molto sotto questo governo, ma lasciamo perdere) significa che TUTTI NOI paghiamo ogni anno dai 60 ai 70 miliardi di euro di interessi.

E questi li paghiamo tutti con le tasse, miliardi di euro che potremmo conservare o spendere per migliorare di chissà quanto la qualità della nostra vita.

Se io ti dico "l'inflazione è nel 2007 al punto più basso mai registrato da quando siamo entrati in area euro (ed è vero visto che è 1,8% minimo dal 99' link (http://www.borsaitaliana.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=businessNews&storyID=2008-01-15T091414Z_01_L0873996_RTRIDST_0_OITBS-CPI-DICEMBRE-ISTAT.XML)), non è che sto parlando di pollicino o degli shark attack, sto parlando di un fattore essenziale per la tua capacità d'acquisto. E' un qualcosa che ti interessa profondamente



Anno 2001 Inflazione media = 2.8% Dettaglio
Anno 2002 Inflazione media = 2.5% Dettaglio
Anno 2003 Inflazione media = 2.7% Dettaglio
Anno 2004 Inflazione media = 2.2% Dettaglio
Anno 2005 Inflazione media = 2.0% Dettaglio
Anno 2006 Inflazione media = 2.1% Dettaglio
Anno 2007 Inflazione media = 1.8% Dettaglio

Inflazione - Serie storica dell'inflazione (http://www.rivaluta.it/serie-inflazione-media.htm?dati=t_nic)

Comunque è questo il dato, prima che poi pare mi inventi le cose. Azz, avevo messo già il link dell'Istat.. Vabbè

Gloria Guida
23-01-2008, 01:36
Grande Gloria Guida. Eccezionale come sempre nelle tue risposte! :clap:

...e ragazzi un'ultima cosa...smettiamola di dire che i politici sono tutti uguali, mirano tutti alle stesse cose, ecc..il qualunquismo é davvero una brutta bestia, utile scappatoia quando non si conosce la realtà dei fatti.
Che nessuno sia un santo, questo credo sia normale, ma i dati, come mostrato qui sopra, esistono e sono del tutto esplicativi.


in effetti è meglio dire: uguali un cazzo.

Se fossero stati uguali, il governo non sarebbe mai caduto, avrebbe continuato
l'epopea dello scorso governo, appoggio a parlamentari come Previti e critica tout cour alla magistratura.

Mastella ci ha provato a chiedere solidarietà a scatola chiusa, evidentemente gli sembrava di essere ancora dall'altra parte dove nella scorsa legislatura c'è stata gente che si è stracciata le vesti per Previti, Dell'Utri e Storace.

Da questa parte ha invece trovato porta sbattuta alle sue richieste di solidarietà, si è sparato il suo discorsetto vittimista alla Camera, poi Manzione, Bonelli e Di Pietro gli hanno fatto fare le corse... Solidarietà alla persona, ma non solidarietà a scatola chiusa nei suoi sproloqui contro la magistratura

Se lè presa abbastanza, visto che ha messo fine all'epopea di governo, ma almeno non ci si è piegati ai diktat di questo minuscolo uomo.

Da questa parte almeno, dall'altra... :rolleyes::rolleyes:



Senza contare le false promesse dei gruppi sindacali all'interno delle Aziende: la più grande vergogna visto che si compie alle spalle della gente che suda e si incazza tutti i giorni veramente. Ma anche quì forse diresti che i Sindacalisti sono l'orgoglio della Nazione...

I sindacati hanno avuto delle colpe nella storia Italiana, e la situazione odierna è stata anche (ma non solo, è un concorso di colpe) portata da loro.

Ma in questo governo la riforma sul welfare (tra l'altro enormemente a favore dei lavoratori visto che sostituisce lo scalone con gli "scalini" e le "quote", seppure io poi non ne sia d'accordo per altri motivi e avrei preferito lo scalone perchè avrebbe fatto meglio al bilancio) è stata votata democraticamente da 5 milioni di persone, mica pizze e fichi. (referendum dell'8-10 Ottobre)

Questa era un'altra cosa che avevo dimenticato ma che il buon prodi aveva rimarcato con orgoglio a mezzogiorno stamani in Camera

KiNg
23-01-2008, 08:25
A me di Prodi hanno dato solo fastidio le parole di solidarieta' per Mastella.

Mastella per me sta solidarieta' non la merita non solo per quest'ultimo episodio ma anche per il caso De Magistris ecc...

gaspy75
23-01-2008, 09:23
Ma davvero pensi che molti centri sociali siano un luogo di disadattati e ignoranti? e poi così pronto a vendersi..a vendersi per chi? Per le cose che già pensano? in cui credono già? boh! forse ti stai confondendo con i punkabestia!
...e poi il loro impatto sul numero di voti credo sia davvero minimo.

Si perchè li ho visti da vicino e quello che si sa fuori è forse il 40% di quello che accade realmente dentro. 10 retate a caso e riempi San Vittore con almeno un centinaio di articoli del Codice Civile e Penale.:D
Politica e fomentazione delle masse giusto per partito preso. I CS hanno sempre fatto politica.



Riguardo alle accise, anche io ritengo che sia uno scandalo, ma ti ricordo che se qualcuno dicesse che
"sono ormai illegali e inutili, le togliamo"
questa sarebbe l'ultima persona che voterei:

I soldi vanno presi nei posti giusti e nella maniera corretta. Si paga ancora:

1,90 lire per la guerra di Abissinia del 1935
14 lire per la crisi di Suez del 1956
10 lire per il disastro del Vajont del 1963
10 lire per l'alluvione di Firenze del 1966
10 lire per il terremoto del Belice del 1968
99 lire per il terremoto del Friuli del 1976
75 lire per il terremoto dell'Irpinia del 1980
205 lire per la missione in Libano del 1983
22 lire per la missione in Bosnia del 1996
39 lire per il rinnovo del contratto degli autoferrotranvieri del 2004 :lol:

E' assolutamente ridicolo!!! Saranno 25 centesimi di euro al litro ma ti garantisco che alla fine dell'anno li senti eccome!! [/quote]



Riguardo ai sindacalisti...ma cosa c'entrano con la discussione? Se non fosse per loro i diritti dei lavoratori sarebbero continuamente calpestati, e parlo per esperienza direttissima. Le promesse sono difficili da mantenere, soprattutto se non sei il solo a decidere. Purtroppo bisogna sempre trovare un compromesso...o altrimenti si fa la rivoluzione! :)

I sindacati e i sindacalisti sono nelle Aziende con un unico scopo. Far politica e tessere per il partito. Non so da quanto tempo lavori, forse da tanto anche tu ma io di giri ne ho fatti molti in 12 anni. La ditta dove lavoravo prima era gestita da cazzari che in 5 anni hanno mandato in rovina una delle più grandi Partner di Digital-HP-Compaq. Venne una stronz@ del sindacato e le parole furono: "non vi preoccupate, ci siamo quì noi". Bene, la suddetta stronz@ torno dopo due settimane dicendo: "abbiamo accettato la mobilità a rotazione, il part-time per gli uffici e la riduzione del personale tecnico"....
Mi scappò un bel bestemmione e puoi intuire facilmente il perchè. Scusa, tu sali in Direzione già con le braghe calate? Chi ti ha autorizzato a fare questa cosa?? Sai quale fu la risposta:" tanto... per le 4 tessere che prendiamo quì dentro cosa pretendete". Beh, la mandai a fare in cul@ e proseguii da solo.
Beh, ho ottenuto 10 volte tanto e me ne sono andato lasciandoli in merda dall'oggi al domani:D senza bisogno di una sindacalista dalla mazzetta facile.



Anche io come te sono scandalizzato da quello che é successo qui in Italia. E' davvero assurdo. Bisogna però chiedersi il perchè sia successa una cosa simile, e perchè non si é intervenuto per evitare che i commercianti alzassero i prezzi alle stelle.

Perchè continuiamo a lasciarli fare impunemente.
_____________________________________________________________


Senza offesa giuro su dio, ma mi sembra che tu non abbia esattamente chiaro il funzionamento del sistema parlamentare, specie per quanto riguarda il sistema elettorale fondato sul bipolarismo e le funzionamento del governo.

Nessuno offesa, tranquillo. E' che in un paese moderno e civile (e non una repubblica di banane) non è concepibile che un Governo cada perchè a parte dello stesso Governo non piaccono le cose. No, la regola è: le Leggi sono per il popolo e per il bene del paese. Si, forse stai pensando che sono io quello della favola ora ti posso dare ragione. E' inconcepibile il tiramolla di poltrone e favori in cambio di stabilità di Governo.[/quote]



Io mi fido di quello che vedo. Mi fido del fatto che i soldi non sono infiniti, la collettività ha delle spese e degli introiti che gravano su noi tutti, e come tali devono essere considerati perchè alla fin fine si riverberano su tutti noi.

Hai detto bene. Tutti... Ma pare che non sia così. Anche l'INPS era patrimonio di TUTTI i LAVORATORI ed invece è stato usato per salvare i NON LAVORATORI. Io lavoro 14 ore al giorno di media per un minimo di 300 giorni l'anno, sarebbe cosa gradita che lo facessero tutti senza pesare sulle spalle altrui a ufo. Lavoro per me, non per gli altri. E visto che in cambio non ottengo neanche la sicurezza per me o la mia famiglia avrò anche diritto ad essere incazzato.



Se io ti dico "l'inflazione è nel 2007 al punto più basso mai registrato da quando siamo entrati in area euro (ed è vero visto che è 1,8% minimo dal 99' link (http://www.borsaitaliana.reuters.it/news/newsArticle.aspx?type=businessNews&storyID=2008-01-15T091414Z_01_L0873996_RTRIDST_0_OITBS-CPI-DICEMBRE-ISTAT.XML)), non è che sto parlando di pollicino o degli shark attack, sto parlando di un fattore essenziale per la tua capacità d'acquisto. E' un qualcosa che ti interessa profondamente

Inflazione - Serie storica dell'inflazione (http://www.rivaluta.it/serie-inflazione-media.htm?dati=t_nic)

Comunque è questo il dato, prima che poi pare mi inventi le cose. Azz, avevo messo già il link dell'Istat.. Vabbè

Ok, crediamo ai numeri e non alla realtà. Perchè allora quest'anno ho chiuso a -1185 euro rispetto all'anno scorso pur cambiando lavoro? Mah...;)

Buona giornata a tutti

loudan
23-01-2008, 11:08
Tutto quello che ho letto, che si parli di sinistra o di destra, mi fa arrivare ad una sola conclusione:

Il vero problema dell'Italia è quello di non avere una classe politica degna del nome. Tutti questi "POLITICI" sono li solo per la voglia di potere e non per risollevare l'economia di un paese che sta andando a rotoli o per risolevere i veri problemi.

Abbiamo gli stipendi più bassi d'Europa; Le città piene di rifiuti e non sappiamo più dove spedirli; Il grosso problema dell'immigrazione; Paghiamo tantissimo la benzina non perchè il prezzo del barile è aumentato, ma perchè in Italia ci sono delle accise ridicole; Le maggiori aziende Italiane falliscono (esempio TELECOM) e noi paghiamo per risanarle; Siamo all'ultimo europeo come Nazione che produce energia pulita.

Potrei andare avanti per ore, ma tanto chi ci governa e chi ci ha governato negli anni passati, ha solo pensato ai propri interessi, senza preoccuparsi di chi fa l'Italia: IL CITTADINO.

Tornando un po' indietro nella storia, vedo le condizioni economiche del nostro paese molto simili a quelle della Francia prima della rivoluzione.

Sara questa la soluzione???

Gloria Guida
23-01-2008, 18:40
Nessuno offesa, tranquillo. E' che in un paese moderno e civile (e non una repubblica di banane) non è concepibile che un Governo cada perchè a parte dello stesso Governo non piaccono le cose. No, la regola è: le Leggi sono per il popolo e per il bene del paese. Si, forse stai pensando che sono io quello della favola ora ti posso dare ragione. E' inconcepibile il tiramolla di poltrone e favori in cambio di stabilità di Governo.
[/QUOTE]

Continuo a pensare che tu non conosca come funzioni la democrazia parlamentare.

Ad ogni modo, è auspicabile per la tua onestà morale (anche perchè se tu fai accuse tanto gravi ad una persona fisica in carne ed ossa senza fornire alcuna prova, compi un reato penale di calunnia che ti porta dritto in galera da 2 a 6 anni a quanto pare), che tu esponga queste accuse gravissime a fronte di dati certi che puoi fornirci. Resto quindi in attesa di saperne di più.



Hai detto bene. Tutti... Ma pare che non sia così. Anche l'INPS era patrimonio di TUTTI i LAVORATORI ed invece è stato usato per salvare i NON LAVORATORI. Io lavoro 14 ore al giorno di media per un minimo di 300 giorni l'anno, sarebbe cosa gradita che lo facessero tutti senza pesare sulle spalle altrui a ufo. Lavoro per me, non per gli altri.


Bravo, e difatti i risultati storici raggiunti da questo governo nella lotta all'evasione fiscale non hanno eguali nelle scorse legislature. Non posto i dati perchè poi divento noioso, ad ogni modo questi non sono mica come dall'altra parte che vanno a fare condoni fiscali o depenalizzano il falso in bilancio



Ok, crediamo ai numeri e non alla realtà. Perchè allora quest'anno ho chiuso a -1185 euro rispetto all'anno scorso pur cambiando lavoro? Mah...;)


E perchè bisognerebbe crederti? Tu potresti essere uno di quei milioni di evasori fiscali che infangano il nostro paese a cui è arrivata una bella mazzata o uno da reddito talmente alto che è stato giustamente tassato in misura maggiore (e non credo visto che lo scaglione è rimasto lo stesso) come sancito dalla nostra costituzione del resto.

E sarei contento semmai se avresti perso soldi.

Con questo capiamoci bene, non voglio mica dirti che sei un evasore o roba di questo tipo, non mi permetterei mai innanzitutto e poi non ti conosco di certo, cerco solo di dirti che nessuno qui conosce la tua situazione economica, e quindi le tue parole possono pure essere false per quel che ne sappiamo.

In effetti ho sempre evitato di parlare di situazioni personali, si costruiscono menzogne su menzogne e spesso la stessa persona per quanto in buona fede non riesce a capire nemmeno la situazione economica personale.

Quindi siccome la situazione personale è relativa e raramente verosimile, ci si basa su indicatori che misurano attraverso metodi scientifici, la situazione economica generale, e per questo io personalmente mi fido enormemente più dei dati che di quanto mi raccontano (quasi sempre enormi balle). Questa è la realtà, misurata attraverso analisi scientifica, e non certo la percezione personale di ognuno che è estremamente relativa e limitata

Gloria Guida
23-01-2008, 19:16
Comunque, a me è presa la febbre alta (sarà un caso, ma tantè... :lol:) e stando a letto ho avuto la possibilità di sentire un pò di dichiarazioni di voto, e in questo istante stanno facendo l'appello nominale...

Beh di essere finita è finita certo, non oggi ma domani, non ci sono margini di salvezza, dopo i Mastelliani oggi sono fuggiti anche i Diniani, quindi domani sera quando si presenterà alla camera "alta" (è più bello chiamarla così, anche se sono paritetiche), si metterà fine al Prodi II.

Poi sicuramente si andrà al voto, non penso proprio faranno un governo di transizione.
In aula bello l'intervento di Bonelli (che ha snocciolato una quantità di dati non da poco) e del rappresentante dell'Idv.

Dopo essermi informato abbastanza su quello che è successo in questi giorni, diciamo che confermo quanto avevo detto "a caldo" ieri a pranzo (a caldo perchè avevo appena sentito Prodi alla camera), poi ovviamente è semplicemente una posizione personale:

Da parte mia quindi, un grazie al professore per l'impegno e per la serietà dimostrata in questi 18 mesi, si è preso un paese in coma e si è portato a tempo record se non a guarire, almeno al risveglio, nonostante le insufficienze nei tagli della spesa corrente. Le serpi al seno alla fine sono venute fuori e Veltroni ci ha messo del suo sproloquiando inutilmente, certo resta l'amarezza per aver finito un mandato elettorale consegnato da 19 milioni di persone, per motivazioni alquanto dubbie e dal sapore di interessi personalistici e non collettivi da parte di un ministro proveniente da Ceppaloni che ha dimostrato ancora una volta la sua infingardaggine, resta la gratitudine per quanto fatto in questo breve arco di tempo, Grazie Romano a nome dell'Italia che tiene al proprio paese.

gaspy75
23-01-2008, 19:28
E cosa viene? A casa mia Prodi a tirarmi le orecchie? :laugh::laugh:
Vengono da me tanto quanto a te quindi siamo sulla stessa barca. Prima di venirmi a fare le pulci ci saranno almeno almeno 45milioni di persone da andare a controllare:lol: E visto che sono uno dei pochi coglioni che paga pure il canone forse arriviamo anche a 50 milioni:p

Sono un lavoratore dipendente quindi da rubare non ho proprio un bel cazzo di nulla a differenza di certa gente che vive a sbafo grazie alle tasse degli onesti lavoratori, per tutto l'anno e senza alcun controllo. Evito di citare le Regioni per buona creanza ma se hai il coraggio di negare anche questo allora mi sa che qualcuno ha delle fette di salame sugli occhi belle grosse.
A differenza di certi popoli, non è nel mio DNA fare il cazzaro o raccontare coglionate. Ho sempre vissuto onestamente, nella merda magari, ma onestamente e nonostante tutto non ho mai rubato a nessuno, non ho mai fatto finte malattie, e se sbagliano il resto li avviso. Non mi sono approfittato delle posizioni in Comune per avere casa e lavoro per tutto il parentado iamme iamme passando avanti alla fila solo perchè ogni parente è stato piazzato nell'ufficio giusto. SE PER TE QUESTO è CORRETTO.Rispondimi: è corretto secondo te? così come il discorso INPS e Cassa del Mezzogiorno. E' corretto?? Quale enorme pirla ha dato il permesso di uno scempio simile? Ti sembra normale che i risparmi di una vita di gente che ha LAVORATO siano stati spesi per gente che non ha mai fatto un cazzo tutta la vita? E come se venissero da te e ti prendessero il conto in banca e ti dicessero che è per il tuo vicino. Vicino che vive già alle spalle dello Stato grazie a mille altri barbatrucchi e truffe.
Sarò stupido secondo certi ragionamenti che sento da certa gente infame ma è così. Poi che tu ci creda o no mi importa poco. Dormo comunque.
Vuoi sapere quanto guadagno? Non c'è problema, non ho mica nulla da nascondere: 25mila lordi l'anno e a dicembre il Governo mi ha inculato 901 NETTE euro di trattenute. Se vuoi ti mando un CUD:D Mi faccio 4 ore di tangenziale al giorno per andare e tornare dal lavoro, esco prima dell'alba e torno dopo il tramonto ogni santo giorno da 12 anni ininterrotti, ho fatto più di un milione di km in auto per lavoro. 20 giorni di malattia in 12 anni di lavoro, quando MERDE umane fanno assenteismo, mandando il certificato dall'Elba, Ponza, Tremiti ecc ecc ecc. Non proseguo oltre, altrimenti saresti capace anche di darmi del razzista visto che sei di giudizio facile.:clap:
Pensa pure quello che vuoi. Il giorno che le Regioni serie inizieranno a stringere la cinghia delle regalie a scansafatiche e lavativi allora si che, come dici tu, godrò allora io come un riccio. Magari anche tu fai parte di questi:egitto( si scherza ovviamente)

Buon per te che ci credi. Auguri.
Vado a farmi una partita che è meglio, tanto non si risolve nulla comunque.

Gloria Guida
24-01-2008, 00:31
Al solito... Io rispondo punto su punto sugli argomenti, e gli altri fanno pourpouri confusi con migliaia di argomenti disparati e uniti a casaccio con lo sputo. Boh, a volte mi pare che la gente più che rispondere per la bellezza del dialogo e dello scambio di opinioni, lo faccia per il piacere di sentirsi interiormente dalla parte del giusto o qualcosa del genere..

Vabbè, depongo le armi e alzo bandiera bianca

magic3
24-01-2008, 01:45
Comunque cercando ora di guardare avanti al futuro, sono io l'unico che ha fottutamente paura di tornare a votare? Cioè ora come ora penso che c'è il rischio di un Berlusconi 3 con molto più potere e consensi dei passati due (e quindi possibilità di fare ancora di più quello che crede)...
L'italiano medio è quello che si fa fregare da frasi appunto come il famoso "Aboliremo l'ICI!" senza nemmeno pensare lontanamente se è possibile e a cosa corrisponda... a cui non interessa molto se il bilancio dello Stato è migliorato o meno perché alla fin fine guardano al loro bilancio.

Se si riesce ad evitare Berlusconi già sarebbe un ottimo traguardo, ma poi chi resta? Dubito che Veltroni abbia già il consenso necessario, e altri leader con ampi consensi non ne vedo.

Inizio a dubitare un po' nella democrazia perché non ha senso ad un certo punto che il mio voto abbia lo stesso peso di un rincoglionito da reality e che pensa quello di Fede sia un telegiornale (fra l'altro su quel bel canale abusivo che è Rete4 che ha ricevuto condanne da tutti i gradi di giudizio italiani e anche europee ma che resta allegramente lì dove è...) per risistemare lo Stato serve un governo forte e con ampia maggioranza, quello attuale non ha né la maggioranza ormai e ben che meno è forte.. però almeno qualcosa per il bilancio dello Stato lo ha fatto, ora se torna chi governava prima ho paura che abbia la forza necessaria ma la testa sempre come prima per i propri interessi...

Ace of spades
24-01-2008, 08:11
No magic non sei l'unico che ha paura di tornare a votare e ha paura del berlusca tris.
Qui a Catania molti votano Berlusca perchè è più furbo, perchè prende bene per il culo la gente, e questa non può essre che una cosa positiva per i catanesi, qui amiamo i furboni :indiff:
Già una città che ha rieletto Scapagnini dopo che durante la prima gestione aveva finito il denaro e aveva fatto entrare in deficit il comune la dice lunga.
Ho paura di andare al voto, e poi a me sto governo non dispiace affatto, sopratutto visto che il precedente per mezzo grammo di erba ti mandava in comunità per tossici dove ci sta davvero gente che ha bisogno di aiuto.

gaspy75
24-01-2008, 10:24
Al solito... Io rispondo punto su punto sugli argomenti, e gli altri fanno pourpouri confusi con migliaia di argomenti disparati e uniti a casaccio con lo sputo. Boh, a volte mi pare che la gente più che rispondere per la bellezza del dialogo e dello scambio di opinioni, lo faccia per il piacere di sentirsi interiormente dalla parte del giusto o qualcosa del genere..

Vabbè, depongo le armi e alzo bandiera bianca

Fino ad ora hai risposto solo a quello che ti ha fatto comodo e basta. Da buon Prodiano le domande scomode le hai ignorate. Comunque dai, sei un grande, candidati che così ti votiamo tutti e sistemi tu l'ItaGlia :D:D.

MatrixFC
24-01-2008, 12:56
Fatto sta che dovrebbero mettere un Governo istituzionale per varare le riforme sulla legge elettorale e poi si potrebbe andare al voto.

A queste condizioni io non voto :indiff:

gigi
24-01-2008, 22:02
Il Senato ha negato la fiducia al governo Prodi con 156 si', 161 no e un astenuto. Tre senatori (Pallaro, Pininfarina e Andreotti) non hanno partecipato alla votazione. Domenico Fisichella e Willer Bordon erano risultati assenti alla prima chiama per il voto di fiducia al Governo Prodi. Al secondo appello, invece, hanno votato e Fisichella ha detto no, tra gli applausi del centrodestra, mentre Bordon ha votato a favore del Governo.

Pie
24-01-2008, 22:09
Mi vergogno di essere italiano.
E, se guardo al futuro, vedo tutto nero.

Gloria Guida
24-01-2008, 22:15
Fino ad ora hai risposto solo a quello che ti ha fatto comodo e basta. Da buon Prodiano le domande scomode le hai ignorate.

A me pare l'esatto opposto veramente, chi legge saprà valutare i diversi modi di portare avanti la discussione

magic3
24-01-2008, 22:44
Astenuti mi pare solo Andreotti, gli altri assenti se ho capito bene.
Comunque era ovvio, ma che scene da manicomio... uno dell'Udeul dice che vota sì e un suo "collega" di partito lo insulta e gli sputa... poi all'annuncio della sconfitta vengono tirate fuori bottiglie di spumante con Marini a dire "Per favore mettete via quella bottiglia! Non siamo all'osteria!!" :vomito

Va beh ora che si contengano i danni! (Berlusconi per me è quello maggiore)

PS: riguardo al "dibattito" in effetti mi pare che Gloria Guida abbia sempre cercato di rispondere punto per punto, non vedo domande scomode che ha evitato, più che argomentare e portare dati a suo favore non so cosa potesse fare! :P

Omeganex9999
24-01-2008, 23:09
Fino ad ora hai risposto solo a quello che ti ha fatto comodo e basta. Da buon Prodiano le domande scomode le hai ignorate. Comunque dai, sei un grande, candidati che così ti votiamo tutti e sistemi tu l'ItaGlia :D:D.

Con tutto il rispetto, mi sa che hai capito davvero poco di quanto detto da Gloria Guida, e che se c'è uno chiuso di mente che non vuol vedere, beh, sei tu.

E non sono ne prodiano ne amico di Gloria...

Ad ogni modo mi viene lo schifo... Dove andremo così? Stiamo scherzando?

Spero non si vada alle elezioni, ma a questo punto credo sia la cosa più probabile...

Gloria Guida
25-01-2008, 11:05
No no, siamo pace con gaspy, figuriamoci... Nessuno ha interesse specifico, semplicemente si confrontano le idee, non è il caso di accaparrarsi.

Comunque si vede che siamo in campagna elettorale, se ne sentono cose simpatiche...


1) Castelli ha ripetuto almeno 20 volte nel giro di 24 ore il contenuto di un articolo del financial times che recitava come L'Italia fosse il paese peggio governato d'Europa. Ma in realtà l'articolo dice ben altro, cita problemi strutturali dell'Italia e attribuisce nello specifico ai componenti del governo solo meriti


Poor Romano Prodi. The year began badly for Italy’s slightly dishevelled but quietly effective prime minister, hit by two adverse events, both from the southern region of Campania: a vesuvian eruption in the ongoing crisis of Neapolitan refuse collection, and the resignation of Clemente Mastella, justice minister, after he and his wife were hit by corruption allegations concerning appointments at a state hospital near Naples.

The first provides an extreme illustration of sclerotic government. The Naples garbage crisis goes back nearly two decades and has seen multiple, expensive but futile efforts to resolve it in the face of Camorra mob control of the trucks and dumps. Mr Prodi’s new “Trash Tsar” is the ninth to try to tackle it. The second event – which threatens Mr Prodi’s razor-thin parliamentary majority – is symptomatic of Italy’s failure to deal with rampant corruption, 15 years after the tangentopoli (bribe-city) scandals brought down the ruling political establishment.

Despite the promises of the new, so-called “Second Republic” launched in the early 1990s, Italy remains the least well-governed country in Europe. Mr Prodi’s team – including the fiercely-competent ministers of finance and the interior, Tommaso Padoa-Schioppa and Giuliano Amato – has made a few great strides. Since returning to power in April 2006, Mr Prodi has stitched together an improbable patchwork coalition of nine squabbling parties, including communists, greens and Catholics, and recovered from a no-confidence vote in early 2007; Mr Padoa-Schioppa, faced with the legacy of the fiscally-irresponsible Berlusconi government has begun to regain control of public finances; Mr Amato has presided over headline-grabbing successes against the various southern mafias.

These are small spots of sheen on an otherwise heavily tarnished system. In the early 1990s, the bad old Italy of politicians on the take and mafiosi on the make was supposedly pushed aside by a new generation of political reformers, led by crusading anti-graft, anti-crime judges. However, a new analysis of reform over the last 15 years uncovers little real progress. The anti-Mafia struggle and employment policies have both delivered results. But the Naples crisis (and rampant southern extortion rackets) reveals that the war against crime is far from won: resurrected in the 1990s under Mayor Antonio Bassolino (now governor of Campania), Naples quickly fell victim to party patronage and corruption. While unemployment has fallen from double-digits to about 7-8 per cent, this is mostly due to an explosion of part-time jobs, unprotected by the generous welfare benefits of full-time workers.

Elsewhere, immobilismo reigns. Badly needed constitutional and institutional reforms have foundered on bickering between the parties and their ego-centric leaders. That dynamic is fuelled by a highly proportional election system, the dysfunctions of which were exacerbated by Silvio Berlusconi’s attempt only months before the last election to change the rules in his favour. Both left and right-wing coalitions have impeded the anti-corruption revolution and little has been done to improve the quality of public expenditure: infrastructure and education systems remain shambolic, and decades of periodic devaluation and deficit spending have left the economy structurally weakened.

Italian politicians are not just masters of trasformismo (a chameleon-like ability to reinvent and present themselves anew to voters), but of stratificazione, or “layering”, the introduction of new policies and institutions without replacing those that preceded them. The result is a damaging mix of obsolete and contradictory legislation, the product of bargaining over reform by chronically weak governments in a veto-ridden polity. The outcome – immobilismo – is a system in which all parties, and democratic government itself, are steadily losing legitimacy.

New proposals and referendums for reforming Italy’s electoral rules – the root cause of its querulous politics and bad governance – have been launched, and some reform should be approved this year. But opinion polls reveal an Italian public disillusioned with “hyper-politics” – the frenetic but often fruitless activity of its over-paid politicians (due to high salaries and perks, they cost the taxpayer two-to-three times as much as their French, British or German counterparts). Although a good first step, it will take more than electoral reform to give Italians confidence in their broken political system.

FT.com / Comment & analysis / Comment - Italian politics has failed to put out its garbage (http://www.ft.com/cms/s/0/96d96268-c779-11dc-a0b4-0000779fd2ac.html)

2)Hanno ripetuto anche che la pressione fiscale ha sfondato il 52%, non è vero perchè secondo l'Istat è cresciuta di 2 soli punti percentuali (41-43,7%), il dato del 52% infatti tiene conto di quanto prodotto dal sommerso (quindi non tassato) e per questo restringe la torta e ovviamente fa alzare il valore. Ma se uno deve fare dei confronti va tenuto in considerazione il dato Istat come si è sempre fatto fino ad ora, e l'ultimo valore disponibile è quello del 43,7% relativo allo scorso trimestre.

Pressione fiscale che quindi resta più bassa di Francia, Belgio, Danimarca, Svezia, Austria, etc etc

in questo link si ferma ancora al 42% e rotti perchè è dell'estate scorsa, l'ultimo dato era del 43,7% (http://www.padovanews.it/content/view/13933/103/)

3) Il fatto che il papa non abbia potuto parlare alla sapienza perchè il governo gli ha consigliato di non recarcisi, è una fonte assolutamente non confermata e che è stata smentita.

4) Ieri Fini difendeva la Bossi-Fini sull'immigrazione a Porta a Porta.. in effetti a destra sono famosi, oltre per i 250 miliardi di debiti, per le loro pugnette sugli immigrati: in 5 anni li hanno raddoppiati. :D

http://img88.imageshack.us/img88/6655/a4oo.gif

pinopradino
25-01-2008, 12:07
Quoto in toto quanto dice Gloria nel post qui sopra.
I dati riportati dal centrodestra e da Berlusconi in particolar modo sono sempre stati contraddittori e falsati (per non dire altro), ed è risaputo dal più della gente che si informa. Ma si sa, la maggioranza del "pubblico" di Berlusconi (che guida il partito più solido del centrodestra) è lo stesso pubblico che impazzisce per la DeFilippi, per le fiction, e per Rete4 con tutti i suoi programmini (non che la Rai sia oramai meglio eh).
In fondo, lo psiconano è quello che meglio riesce dare ai suoi elettori quello che vogliono: panem et circenses.

PS: Non dimentichiamo poi il grande Bossi, che (e passatemi la frase folcloristica) sputa sempre nel piatto in cui mangia; Roma ladrona Roma ladrona, ma non appena sente odore di poltrona e di soldi, tutti uniti con Berlusconi e "Se non si va al voto facciamo la rivoluzione, le armi le troviamo". Non c'è che dire, un grande uomo politico di peso culturale elevato (e vabbè, basta guardare i suoi scagnozzi, Borghezio in primis che spruzza DDT sui neri perchè dice che sono sporchi e puzzano ma poi si presenta domenica scorsa all'appello di Benedetto XVI in piazza San Pietro, ditemi voi se non è contraddizione questa).

Gloria Guida
25-01-2008, 13:48
In effetti è divertente però...:D Bossi e Fini, nemici dell'immigrazione, coloro che vogliono restituire l'Italia esclusivamente agli italiani, sono stati quelli che sono riusciti poi nel difficile compito di fare aumentare di quasi il 300% il numero degli immigrati durante i 5 anni di loro legislatura.

http://img156.imageshack.us/img156/8442/immagineby2.jpg

C'erano voluti decenni su decenni per arrivare al 1.300.000, loro invece ci hanno messo appena 5 anni per farne arrivare su altri 2.300.000 :D

DjGruff
25-01-2008, 14:35
La cosa che piu mi rattrista é che sento e vedo pareri di persone che non hanno minimamente idea di quello che dicono.
Orami anche la politica é Trandy...

KiNg
25-01-2008, 15:38
Senza dubbio, in tanti credono di capire di politica ripetendo a pappagallo frasi ascoltate in qualche TG.

Pintur
25-01-2008, 17:26
C'erano voluti decenni su decenni per arrivare al 1.300.000, loro invece ci hanno messo appena 5 anni per farne arrivare su altri 2.300.000 :D

Considera il boom dei cinesi negli ultimi anni, questi fra un po saranno più di noi, e non c'è governo che tenga :D

pinopradino
25-01-2008, 17:27
Senza dubbio, in tanti credono di capire di politica ripetendo a pappagallo frasi ascoltate in qualche TG.

Bè certo proprio la foto che hai messo in avatar non è il massimo come storia della politica democratica, o sbaglio?

PS: tra l'altro, tutti i rappresentanti dell'udeur che si sono dimessi, avranno a questo punto anche loro la coda di paglia come mastella, al quale (secondo me) non sarebbe dovuta andare alcuna solidarietà ne dei ministri ne del governo ne dell'opposizione dato che è sempre un ministro indagato in ben 3 (e dico tre) procure d'italia, e non su base di supposizioni ma di intercettazioni telefoniche (di cui alcune rese anche pubbliche).
Trovo vergognoso gridare contro un senatore parole infamanti come quelle dette da Barbato, ed il primo a dimmettersi dalle file dell'Udeur dovrebbe essere lui, tutto questo a mio modesto parere.

gaspy75
25-01-2008, 17:34
Con tutto il rispetto, mi sa che hai capito davvero poco di quanto detto da Gloria Guida, e che se c'è uno chiuso di mente che non vuol vedere, beh, sei tu.


L'importante è che tu ne sia convinto. E se sei convinto che 4 numeri siano la verità continua a crederlo ma ora capisco perchè state nella monnezza da anni. Chissà cosa vi hanno promesso laggiù a 'sto giro:D:D Ah già, dimenticavo, solo il nano del Berluskaiser compra i voti. Ora capisco perchè tra lo Stato e la malavita avete scelto la seconda. Forse è il male minore:lol:

@pinopradino: la tua risposta è la palese conferma che non sei diverso da quelli che accusi. Probabilmente tu preferisci Rai3 e Santoro come colazione alla mattina. Il mondo è bello perchè vario. D'altra parte, anche televideo ormai è fazioso a seconda di dove lo leggi.:clap:

@Gloriaguida: inizio a pensare che sei uno dei tirapiedi di Prodi:D Il suo discorso di ieri era un copia incolla dei tuoi. Stesso elenco di percentuali e scaletta di difesa.A dir poco spettacolare;) Dai confessa, sei Prodi... giurin giuretta che non lo diciamo a nessuno:D

Mai si erano visti caroselli di auto festeggiare per la caduta di un Governo. In compenso tra ieri e oggi gasolio in caduta e borsa su. Che si sbaglino tutti quanti?

pinopradino
25-01-2008, 17:47
@pinopradino: la tua risposta è la palese conferma che non sei diverso da quelli che accusi. Probabilmente tu preferisci Rai3 e Santoro come colazione alla mattina. Il mondo è bello perchè vario. D'altra parte, anche televideo ormai è fazioso a seconda di dove lo leggi.:clap:

Certo, non ti nascondo che preferisco quello che tu dici, ma non senza guardare chi c'è dall'altro lato della barricata; se guardo chi ci trovo? Berlusconi, Dell'Utri (scandalosamente ancora in politica), Romiti in primis tanto per partire per poi passare a Cuffaro (uomo di indiscutibili principi...mafiosi, e questo assodato dalla giustizia non da me, ma si sa, a chi non fa comodo la giustizia è rossa) , e a tal proposito delle fesserie (diciamo così va) che racconta Berlusconi, ti invito a guardare questo video allegato al post e dimmi se è mai possibile che tante persone (o pecoroni) come quelle in platea possano mangiare la foglia in quel modo ed applaudire come se avesse detto la verità assoluta quando invece li ha presi tutti per i fondelli, e questo non lo dico io sempre, ma la legge, i processi svoltisi, assurdo...vabbè, lascio a te il commento.
Non dico che a sinistra si stia meglio eh, perchè di avanzi di galera ce ne sono anche li (D'Alema in primis, anch'egli con reato assodato ma caduta guardacaso in prescrizione), ma proprio non tollero il modo con cui Berlusca prenda per i fondelli la gente inventandosi dati (che poi sono matematicamente smontati da qualcuno) e dicendo cose che non esistono in cielo ed in terra.
Nel periodo di governo Berlusconi i conti andavano a meraviglia...secondo la destra! Ma l'Unione Europea si accorse (e di sicuro lo ricordi) che Tremonti aveva dato documenti fasulli riguardanti l'economia italiana, ed altro che inflazione a 1,8...nella realtà era a 3,4!! Scandaloso no?
In questa breve legislatura di Prodi i conti pubblici sono andati a scatafascio...sempre secondo la destra!! Ma guarda caso l'Unione Europea ha detto che finalmente l'Italia era in ripresa, come mai? Sarà mica che in Europa sono tutti comunisti?? No certo, credo più che la destra italiana sia una coalizione di Pulcinella.

3edQzoidB5Y

deadflower81
25-01-2008, 17:58
L'importante è che tu ne sia convinto. E se sei convinto che 4 numeri siano la verità continua a crederlo ma ora capisco perchè state nella monnezza da anni. Chissà cosa vi hanno promesso laggiù a 'sto giro:D:D Ah già, dimenticavo, solo il nano del Berluskaiser compra i voti. Ora capisco perchè tra lo Stato e la malavita avete scelto la seconda. Forse è il male minore:lol:
Questa potevi risparmiartela :indiff: ...e dimostra che non conosci come stanno le cose. Purtroppo qui al sud a parte pochi casi, il potere é sempre stato in mano alla destra per i motivi a cui ho accennato precedentemente...e queste sono le conseguenze.


@Gloriaguida: inizio a pensare che sei uno dei tirapiedi di Prodi:D Il suo discorso di ieri era un copia incolla dei tuoi. Stesso elenco di percentuali e scaletta di difesa.A dir poco spettacolare;) Dai confessa, sei Prodi... giurin giuretta che non lo diciamo a nessuno:D
tirapiedi? ma se la realtà dei fatti é questa che può farci gloria guida? Ha solo mostrato la realtà! :)
...se poi vogliamo negare l'evidenza e i dati, possiamo anche dire che la seconda guerra mondiale non é mai esistita.


Mai si erano visti caroselli di auto festeggiare per la caduta di un Governo. In compenso tra ieri e oggi gasolio in caduta e borsa su. Che si sbaglino tutti quanti?
aahh...beata ignoranza! :)

KiNg
25-01-2008, 18:18
Bè certo proprio la foto che hai messo in avatar non è il massimo come storia della politica democratica, o sbaglio?


La foto nell'avatar e' per ricordare a tutti quello che e' il nostro bel Paese.

Il paese siamo noi, noi che scendiamo in piazza solo per il pallone e per i froci e che permettiamo a questi politici di far infangare il nome dell'Italia in tutto il mondo.

Pintur
25-01-2008, 18:20
Il paese siamo noi, noi che scendiamo in piazza solo per il pallone e per i froci e che permettiamo a questi politici di far infangare il nome dell'Italia in tutto il mondo.

quanto ti quoto :(

pinopradino
25-01-2008, 18:27
La foto nell'avatar e' per ricordare a tutti quello che e' il nostro bel Paese.

Il paese siamo noi, noi che scendiamo in piazza solo per il pallone e per i froci e che permettiamo a questi politici di far infangare il nome dell'Italia in tutto il mondo.

Allora ti quoto in pieno!

gaspy75
25-01-2008, 18:53
Certo, non ti nascondo che preferisco quello che tu dici, ma non senza guardare chi c'è dall'altro lato della barricata;

Di video compromettenti su tutti gli schieramenti ne puoi trovare a bizzeffe quindi nessuno è santo. Da D'Alema al Berluska, da Fassino (sparito??) a Veltroni o Borghezio e soci. Quindi cosa fai? Scegli il male minore o li mandiamo a casa tutti e due?;)


Questa potevi risparmiartela :indiff: ...e dimostra che non conosci come stanno le cose. Purtroppo qui al sud a parte pochi casi, il potere é sempre stato in mano alla destra per i motivi a cui ho accennato precedentemente...e queste sono le conseguenze.

Eh già. Hai proprio ragione...;). Noi quassù non sappiamo nulla... paghiamo e basta:D



tirapiedi? ma se la realtà dei fatti é questa che può farci gloria guida? Ha solo mostrato la realtà! :)
...se poi vogliamo negare l'evidenza e i dati, possiamo anche dire che la seconda guerra mondiale non é mai esistita.

Era una battuta, cristo santo. Fattela una cazzo di risata ogni tanto.
Gira un pò sui giornali e su internet anche in altri forum e chissà come mai le notizie sono sempre le stesse: italiani sottopagati, le famiglie non arrivano alla fine del mese, operai costretti a fare doppi e tripli lavori, milioni di famiglie rasentano la povertà ecc.ecc.ecc.
Questi dati come mai non arrivano in Europa? Sono falsi? Ah, già dimenticavo che dipende da chi li ha detti. Scusa.


Il paese siamo noi, noi che scendiamo in piazza solo per il pallone e per i froci e che permettiamo a questi politici di far infangare il nome dell'Italia in tutto il mondo.

Il perfetto riassunto di quello che è sempre stato questo paese.

magic3
25-01-2008, 19:22
L'importante è che tu ne sia convinto. E se sei convinto che 4 numeri siano la verità continua a crederlo ma ora capisco perchè state nella monnezza da anni. Chissà cosa vi hanno promesso laggiù a 'sto giro:D:D Ah già, dimenticavo, solo il nano del Berluskaiser compra i voti. Ora capisco perchè tra lo Stato e la malavita avete scelto la seconda. Forse è il male minore:lol:

@pinopradino: la tua risposta è la palese conferma che non sei diverso da quelli che accusi. Probabilmente tu preferisci Rai3 e Santoro come colazione alla mattina. Il mondo è bello perchè vario. D'altra parte, anche televideo ormai è fazioso a seconda di dove lo leggi.:clap:

@Gloriaguida: inizio a pensare che sei uno dei tirapiedi di Prodi:D Il suo discorso di ieri era un copia incolla dei tuoi. Stesso elenco di percentuali e scaletta di difesa.A dir poco spettacolare;) Dai confessa, sei Prodi... giurin giuretta che non lo diciamo a nessuno:D

Mai si erano visti caroselli di auto festeggiare per la caduta di un Governo. In compenso tra ieri e oggi gasolio in caduta e borsa su. Che si sbaglino tutti quanti?

Ma scusa ma con che logica rispondi alle argomentazioni (chiamali numeri se vuoi) che ti dicono? Cosa c'entra l'immondizia? La questione di Napoli e Campania è decisamente più complicata e antica per poterla affidare ad un solo governo o ad un solo schieramento... è da 20 anni che non si fa niente... e personalmente nemmeno gli inceneritori e basta la considero una soluzione... inquinano e provocano malattie... ok adesso bisogna smaltire, ma che si investa sul differenziato più che sugli inceneritori... se ora per "l'emergenza" faccio costruire 3 inceneritori, poi continuerò ad usarli anche dopo e addio innovazione...
Comunque a vedere lo storico la Campania è sempre stata una regione di destra... quindi non conviene secondo me usarla come argomentazione, meglio dire che è colpa di tutti e basta (cosa che secondo me è la verità alla fine!)

Sugli interventi verso altri utenti non rispondo perché saranno loro che se lo ritengono opportuno lo faranno, dico solo che gasolio e borsa sono condizionati da fattori molto diversi, e la caduta di Prodi non può certo abbassare il prezzo del gasolio o far salire le quotazioni dei mercati mondiali (che poi oggi Milano ha chiuso in leggero aumento, niente di anormale...)

Siamo un paese senza memoria, e anche abbastanza stupido... uno può credere a Berlusconi ecc ecc ma se ad esempio Marco Travaglio è ancora in giro a scrivere e anzi lo ha battuto in tribunale (per la questione dell'intervista a Satiricon del 2001 sul libro "L'odore dei soldi") vuol dire che non dice cavolate, altrimenti le querele volerebbero a pioggia... quindi fra credere a uno o all'altro non dovrebbe essere una scelta così difficile per la logica...

EDIT sull'ultimo intervento di gaspy75:
Sono concorde, sono da mandare a casa tutti, ma finché non siamo pronti a mandarli a casa, scelgo il male minore ;)
Poi per mandarli a casa tutti bisognerebbe avere una popolazione decisamente meno addormentata... oppure tornare a toccare il fondo (Fascismo e guerra ad esempio) per poi risalire...
Se riesci a svegliare il paese sono il primo a seguirti!! ;)

pinopradino
25-01-2008, 19:54
Bè sul mandare a casa tutti anche io sono pienamente d'accordo, ma giustamente (per me) come dice magic finchè non sarà così io scelgo il male minore.

Gloria Guida
25-01-2008, 20:04
Considera il boom dei cinesi negli ultimi anni, questi fra un po saranno più di noi, e non c'è governo che tenga

tranquillo, non sono tutti come gli altri che fanno entrare milioni di clandestini irregolari.:cool:



Immigrazione: irregolari ai minimi
Sono 350mila su una popolazione straniera di circa 4 mln

(ANSA) - MILANO, 25 GEN - Dal 2002 l'Italia non registrava un numero cosi' basso di immigrati irregolari: 350 mila su circa 4 milioni di stranieri (8,7%). A rivelarlo e' il 13/o rapporto sulle migrazioni, realizzato dalla fondazione Ismu e presentato a Milano. Grazie al decreto flussi del 2006, l'anno appena passato ha registrato una flessione del 46,3% nel numero dei clandestini. Complessivamente gli stranieri rappresentano il 6% della popolazione italiana e contribuiscono per l'8,8% del Pil.


Immigrazione: irregolari ai minimi (riferitelo ai leghisti ed ai fasci) (http://oknotizie.alice.it/go.php?us=198140d0a92bcd58)

Il paese ringrazia :cool:


CRIMINALITA':RAPPORTO EURES,ITALIA LA PIU' SICURA IN EUROPA

ROMA - Aumentano gli omicidi al nord (più 16%) anche se il sud e le isole restano teatro del 53% del totale; è impennata del numero delle donne uccise (più 32,1%) e cresce il numero di stranieri vittime (uno su cinque) e assassini (uno su tre). Ma il rapporto Eures-Ansa sull'andamento degli omicidi volontari (dati aggiornati al 31 dicembre 2006) conferma l'Italia come uno dei paesi più sicuri d'Europa. In rapporto alla popolazione, solo in Norvegia vi è un indice di rischio inferiore (0,7 contro l'1,0 di Italia, Danimarca, Germania, Spagna; 1,3 di Gran Bretagna; 1,6 della Francia; 2,6 della Svezia; 5,6 degli Usa).

Aumenta anche il numero degli omicidi di cui è individuato il colpevole: il 61,5% cento nel 2006 contro il 58,4 dell'anno precedente (il dato fa riferimento ai casi risolti entro un anno e restano quindi quasi esclusi i delitti di mafia, dove le indagini sono molto più complesse, mentre hanno giustizia il 99% dei delitti in famiglia). La famiglia continua ad uccidere più delle mafie (31,7% contro il 25,2%), molto più della temuta microcriminalità (12,7%). Questo spiega la crescita costante dei cosiddetti femminicidi (181 le donne uccise nel 2006 contro le 137 del 2005, il dato più alto degli ultimi vent'anni). I due terzi delle donne vittime hanno infatti il loro carnefice nell'uomo di casa (padre, marito, fidanzato o ex). Ed è al nord che il fenomeno ha il suo picco massimo (91 donne uccise contro 110 uomini, il 45,3%; al centro le donne sono il 37% del totale delle vittime di omicidio, al sud il 17%). Ma ancora, il rapporto Eures-Ansa informa che le donne che vivono in Italia sono più al sicuro di quelle che vivono in Gran Bretagna (indice di rischio rispettivamente 6,6 e 7,7), Spagna (7,8), Giappone (8,1), Norvegia (8,7),Paesi Bassi (9,1), Svizzera (9,5), Germania (10), Australia (10,9), Usa (22).

E, comunque, le cause di morte delle donne tra i 15 ed i 44 anni (fascia d'età prediletta dai femminicidi) sono molto più frequentemente il tumore, gli incidenti stradali ed i suicidi. I maschi continuano ad avere molte più possibilità di essere vittime di omicidio delle donne (435 a 181 nel 2006), e sono quasi sempre loro ad indossare gli abiti del killer (92,2% contro il 7,8% delle assassine che colpiscono nel 76% dei casi in famiglia). Cresce vertiginosamente anche il numero degli stranieri vittime (più 19,8% nel 2006 rispetto al 2005) o autori di omicidi (più 31%). In sei casi su dieci si tratta di omicidi 'etnici' o familiari, cioé sia la vittima che l'assassino sono stranieri. Tre su quattro degli assassini stranieri sono clandestini. Il 30% romeni, il 23% africani, il 16% albanesi. E' ancora il nord, dove si concentra oltre il 60% della popolazione immigrata, il teatro principale del fenomeno: 56,4% contro il 25,6 del sud. Ed il rapporto sull'omicidio volontario contribuisce così a disegnare due Italie sempre più diverse: quella del nord dove gli omicidi aumentano, dove si uccide 'per amore', dove l'assassino o la vittima ha spesso la pelle di un altro colore, dove la giustizia fa il suo corso; ed il sud, dove si continua da sempre a morire di mafia.

ANSA.it - CRIMINALITA':RAPPORTO EURES,ITALIA LA PIU' SICURA IN EUROPA (http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_11478989.html)

Omeganex9999
25-01-2008, 20:09
L'importante è che tu ne sia convinto. E se sei convinto che 4 numeri siano la verità continua a crederlo ma ora capisco perchè state nella monnezza da anni. Chissà cosa vi hanno promesso laggiù a 'sto giro:D:D Ah già, dimenticavo, solo il nano del Berluskaiser compra i voti. Ora capisco perchè tra lo Stato e la malavita avete scelto la seconda. Forse è il male minore:lol:


Se c'è un modo di dimostrare alle persone di non saper argomentare un discorso in modo civile, beh, è quello di puntare ad attaccare le persone sfruttando i cliché che il pensiero conformato ci regala giorno dopo giorno.

Napoli = Immondizia = Io che ho scelto la Camorra... Bravo! :clap:

Potrei dire

Milano = Milanese = Evidentemente non sai assolutamente una mazza a riguardo e dovresti guardare i tuoi di problemi, ma soprattutto, evitare di parlarne. Ma già, qui a Napoli siamo tutti camorristi e ci piace, eh? BRAVISSIMO, come diremmo qui a Napoli, TU SAJE CAMPA'!

Ma in fondo che senso ha parlare con una persona che al posto di discutere va ad attaccare? Per me finisce qui, anzi, da mod ti consiglio di evitare di attaccare (O meglio, offendere come in questo caso) gli utenti se non hai nulla di costruttivo da dire.

pinopradino
25-01-2008, 20:29
Per me finisce qui, anzi, da mod ti consiglio di evitare di attaccare (O meglio, offendere come in questo caso) gli utenti se non hai nulla di costruttivo da dire.

Dai Omega, non incazzarti, anche se nemmeno a me è piaciuta molto la sua frase, non facciamo diventare il dibattito una guerra nord-sud, in fondo siamo tutti nella stessa barca no?
Susu, sennò ti vengo a fregare l'autoradio Sony! :D

Gloria Guida
25-01-2008, 20:33
D'altra parte, anche televideo ormai è fazioso a seconda di dove lo leggi.


Fortuna che ci sono esempi di giornalismo di classe

http://static.flickr.com/52/109578316_700446477a_o.jpg

http://img240.imageshack.us/img240/5039/primabigws1.jpg

http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/libero-governo/esterne221116502202111823_big.jpg

http://www.libero-news.it/media/200801/25/1_big.jpg

Gente che mette in prima pagina uomini politici impiccati, gente in mutande o a 90° gradi.. cose d'altri tempi :D :D, meno male che c'è gente libera in questo mondo :D

pinopradino
25-01-2008, 20:37
Fortuna che ci sono esempi di giornalismo di classe
:D

:D lol

Omeganex9999
25-01-2008, 21:45
Dai Omega, non incazzarti, anche se nemmeno a me è piaciuta molto la sua frase, non facciamo diventare il dibattito una guerra nord-sud, in fondo siamo tutti nella stessa barca no?
Susu, sennò ti vengo a fregare l'autoradio Sony! :D

Appunto, per evitare di fare una guerra Nord-Sud (A cui non sono assolutamente interessato, in quanto non mi piace sentirmi parte di una fazione, ne mi interessa alimentare l'inutile odio che rovina questo mondo) mi è parso il caso di suggerire al nostro simpatico amico di guardarsi il suo.

Ma soprattutto di discutere in modo civile, in quanto l'argomento "politica" è molto delicato, e non tutti sono in grado di colloquiare in maniera quantomeno rispettosa.

SkyDr4g0n
25-01-2008, 23:13
Io dico solo, in quanto campano (discorso uguale per la Sicilia, salvo smentite dei miei amici catanesi :D), che qui la sinistra praticamente non esiste...
Purtroppo è tutto in mano alla Camorra (Mafia in Sicilia) e guardate un po chi governa nelle due regioni...

La cosa bella è che tutta la merda è risalita a galla in questo periodo. Che coincidenza...il nano malefico ci sta provando da 2 anni a far cadere il governo, evidentemente con la bella faccia di gomma non c'era riuscito...

Tra l'altro come detto prima da qualcuno i suoi fans sono gli stessi della De Filippi e del Grande Fratello...con questo ho detto già tutto...

GAS
26-01-2008, 00:05
Basta sentire le ultime sparate del nano da circo.
Ancora abolizione dell'Ici e inquisizione per chi fa e per chi pubblica le intercettazioni telefoniche.
Visto che molti italiani ingoiano tutta questa merda con il sorriso sulle labbra forse si potrebbe risolvere il problema dei rifiuti, li si spediscono agli elettori "boccaloni" che forse manderanno giù anche questi.

gaspy75
26-01-2008, 13:14
personalmente nemmeno gli inceneritori e basta la considero una soluzione... inquinano e provocano malattie...

Scusa Magic, ma a Brescia e Venezia tu li vedi tutti ammalati e deperiti? Non mi sembra. Hai un idea di quello che bruciano quei due inceneritori? E di quanti soldi entrano nelle casse dei due Comuni, riducendo così il peso fiscale per i cittadini?



Sono concorde, sono da mandare a casa tutti, ma finché non siamo pronti a mandarli a casa, scelgo il male minore ;)
Poi per mandarli a casa tutti bisognerebbe avere una popolazione decisamente meno addormentata... oppure tornare a toccare il fondo (Fascismo e guerra ad esempio) per poi risalire...
Se riesci a svegliare il paese sono il primo a seguirti!! ;)

;)



Napoli = Immondizia = Io che ho scelto la Camorra... Bravo! :clap:

Potrei dire

Milano = Milanese = Evidentemente non sai assolutamente una mazza a riguardo e dovresti guardare i tuoi di problemi, ma soprattutto, evitare di parlarne. Ma già, qui a Napoli siamo tutti camorristi e ci piace, eh? BRAVISSIMO, come diremmo qui a Napoli, TU SAJE CAMPA'!

Ma in fondo che senso ha parlare con una persona che al posto di discutere va ad attaccare? Per me finisce qui, anzi, da mod ti consiglio di evitare di attaccare (O meglio, offendere come in questo caso) gli utenti se non hai nulla di costruttivo da dire.

L'associazione di idee l'hai fatta tu e comunque si, è inutile discutere di questi problemi. Alla fine rimangono coglionate politiche scritte su un Forum di console. La tua uscita la MOD è la dimostrazione che sei un gradasso che si attacca al potere per far valere la sua posizione. A Napoli mi sembra che si dica "uappo". Quindi se non ci sono i termini di regolamento a cui puoi fare riferimento evita queste uscite perchè fai ulteriore brutta figura visto che sei pure MOD.


Fortuna che ci sono esempi di giornalismo di classe

Gente che mette in prima pagina uomini politici impiccati, gente in mutande o a 90° gradi.. cose d'altri tempi :D :D, meno male che c'è gente libera in questo mondo :D

Dai, lo sai anche tu che non si può considerare Libero un Giornale :D:D:D


Appunto, per evitare di fare una guerra Nord-Sud (A cui non sono assolutamente interessato, in quanto non mi piace sentirmi parte di una fazione, ne mi interessa alimentare l'inutile odio che rovina questo mondo) mi è parso il caso di suggerire al nostro simpatico amico di guardarsi il suo.

Tranquillo che il mio me lo guardo e se mi incazzo per questo paese di merda è perchè per colpa di altri non si vive in maniera consona ai canoni di un paese Europeo. Visto che sei un Mod metti il Thread in una sezione ristretta per soli soci se ti da fastidio che tutti lo leggano o ci scrivano quello che pensano. ;)



Ma soprattutto di discutere in modo civile, in quanto l'argomento "politica" è molto delicato, e non tutti sono in grado di colloquiare in maniera quantomeno rispettosa.

Infatti....
Comunque se ti ho dato così fastidio cancellami pure, no problem. Almeno ti sentirai soddisfatto.

magic3
26-01-2008, 14:59
Scusa Magic, ma a Brescia e Venezia tu li vedi tutti ammalati e deperiti? Non mi sembra. Hai un idea di quello che bruciano quei due inceneritori? E di quanti soldi entrano nelle casse dei due Comuni, riducendo così il peso fiscale per i cittadini?

Non li vedo ammalati e deperiti, però ci sono ricerche (link (http://www.beppegrillo.it/2008/01/inceneritori_no.html)) che dicono che portano ad aumentare di tumori e altre malattie.. cioè bruciando immondizia puoi filtrare finché vuoi i gas prodotti ma non esce di sicuro fresca brezza di montagna :P
Ma in più, oltre a questo, se si vuole risolvere la cosa in modo moderno e intelligente, bisogna investire nel riciclaggio e non solamente negli inceneritori, altrimenti ci si fossilizza sull'incenerire, anche perché una volta costruiti questi impianti serve materia prima per sfruttarli, e infatti guarda caso proprio a Brescia negli ultimi 10 anni non è diminuita la produzione di rifiuti da incenerire nonostante dicano di puntare anche sul riciclo... (link (http://www.beppegrillo.it/2008/01/vedi_brescia_e.html))

Cioè ora tutti questi rifiuti che ci sono vanno smaltiti, ma visto che c'è da investire, che lo si faccia guardando al futuro e anche alla salute!

Cambiando un po' discorso ma restando in ambito politico non posso che essere contento delle dimissioni di Cuffaro dalla regione Sicilia dopo la sua condanna in primo grado a 5 anni... abbastanza ridicolo il discorso con cui le annuncia (lo faccio per umiltà, coerenza e per gli ideali che mi hanno insegnato) ma non si può pretendere che faccia qualcosa di buono! :P
Comunque più che atto di bontà diciamo che c'è una legge che glielo avrebbe imposto fra poco, e quindi ha solo anticipato una conseguenza inevitabile cercando di uscire come se lo facesse per senso civico o etica :indiff:
Per leggere parte delle dichiarazioni ecco un paio di link:
Annuncio dimissioni (http://www.corriere.it/politica/08_gennaio_26/cuffaro_dimissioni_f1be1c64-cc01-11dc-91ff-0003ba99c667.shtml)
La lettera di Di Pietro citata da lui stesso nel link precendente (http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/Lettera_Di_Pietro_Prodi.pdf)

Omeganex9999
26-01-2008, 15:02
L'associazione di idee l'hai fatta tu e comunque si, è inutile discutere di questi problemi. Alla fine rimangono coglionate politiche scritte su un Forum di console. La tua uscita la MOD è la dimostrazione che sei un gradasso che si attacca al potere per far valere la sua posizione. A Napoli mi sembra che si dica "uappo". Quindi se non ci sono i termini di regolamento a cui puoi fare riferimento evita queste uscite perchè fai ulteriore brutta figura visto che sei pure MOD.

Persisti nel tuo atteggiamento? Ho forse messo in mezzo il fatto di essere MOD? Ma soprattutto, a te chi da' il permesso di giudicare IO come sono e come penso? Ora sono pure il guappo della situazione? Ma per piacere!

Tu vieni a dire a me che a Napoli noi votiamo la camorra, e poi sono io a dover stare zitto perchè faccio la figura di quello che parla perchè ha il potere?

La brutta figura posso assicurarti che la stai facendo tu, io da MOD sto sotto agli ADMIN, e gli ADMIN mi richiamano se faccio qualcosa di sbagliato.

Ribadisco che, da quanto si legge, sei una persona alquanto chiusa alle idee altrui, e che attacca le persone perchè non in grado di argomentare.

Se ti consiglio di evitarlo, è perchè evidentemente ti stai comportando in modo poco adatto al forum. Se avessi voluto abusare del mio potere, avrei potuto ammonirti o bannarti. Ma se fossi una persona simile non starei su Coplanet, che è un sito serio.


Tranquillo che il mio me lo guardo e se mi incazzo per questo paese di merda è perchè per colpa di altri non si vive in maniera consona ai canoni di un paese Europeo. Visto che sei un Mod metti il Thread in una sezione ristretta per soli soci se ti da fastidio che tutti lo leggano o ci scrivano quello che pensano. ;)

Ecco quello che intendo. Persisti nel tuo atteggiamento:

La politica è un argomento delicato, e si deve discutere in modo civile, esprimendo i proprio pareri e le proprie idee senza dare addosso alle altrui.

Ma soprattutto, le persone coerenti vanno a confutare i FATTI (Post di Gloria Guida) con FATTI, non con le parole. Sia chiaro, non che tu abbia detto cose non vere, ma, semplicemente, hai messo in mezzo problemi che non sono derivazione di due anni di governo, ma di molte altre cose (Soprattutto dei 5 fallimentari anni precedenti). Ma il peggio è che sei schierato dalla tua parte (Prodi fa schifo, non ha meriti) e non vedi nient'altro.


Comunque se ti ho dato così fastidio cancellami pure, no problem. Almeno ti sentirai soddisfatto.

Probabilmente questa è una cosa che faresti TU, se TU fossi MOD.

Io mi sto limitando a dirti come ci si comporta su questo forum, e da persona civile mi sto difendendo da chi mi insulta, ed insulta pure la mia povera gente che sono giorni che scende per strada a protestare contro l'immondizia (Che non ha voluto, perchè i soldi li intasca la camorra, non i napoletani, fratè!) che gli arriva perfino sotto le case.

Bassolino è un incompetente (Io non l'ho votato, lo sapevi?), come lo è la Jervolino, figurati, ed evidentemente per salire hanno avuto appoggi dal basso, ma ciò con il fatto che una persona vada a difendere i meriti di un governo (Che poi abbia i suoi demeriti nessuno lo mette in dubbio) e deve vedersi attaccata PERSONALMENTE su un qualcosa che c'entra poco e nulla da qualcuno che evidentemente ne sa' meno di niente è inammissibile, DOVUNQUE! E non te lo dico con il potere autoritario di un mod, ma come una persona a cui interessa il quieto vivere.

Direi di chiudere qui il discorso.

gaspy75
26-01-2008, 18:23
Non li vedo ammalati e deperiti, però ci sono ricerche (link (http://www.beppegrillo.it/2008/01/inceneritori_no.html)) che dicono che portano ad aumentare di tumori e altre malattie.. cioè bruciando immondizia puoi filtrare finché vuoi i gas prodotti ma non esce di sicuro fresca brezza di montagna :P
Ma in più, oltre a questo, se si vuole risolvere la cosa in modo moderno e intelligente, bisogna investire nel riciclaggio e non solamente negli inceneritori, altrimenti ci si fossilizza sull'incenerire, anche perché una volta costruiti questi impianti serve materia prima per sfruttarli, e infatti guarda caso proprio a Brescia negli ultimi 10 anni non è diminuita la produzione di rifiuti da incenerire nonostante dicano di puntare anche sul riciclo... (link (http://www.beppegrillo.it/2008/01/vedi_brescia_e.html))

Cioè ora tutti questi rifiuti che ci sono vanno smaltiti, ma visto che c'è da investire, che lo si faccia guardando al futuro e anche alla salute!


D'accordissimo con te che non esca brezza alla violetta ma sono valori nella norma stabiliti per Legge da Enti, che si presuppone, compententi in materia. A meno che, anche questi "numeri" siano validi a seconda di chi governa. A Torino c'è addirittura un cementificio che brucia rifiuti ed è abbondantemente entro le normative (TG3 [e non Mediaset] di qualche giorno fa). Probabilmente è stata fatta più diossina in queste 3 settimane di incendi di quanta ne produca un impianto di reciclaggio. Brescia è in grado di reciclare rifiuti anche di altre regioni se opportunamente trattati e separati. Può essere che il vantaggio termico/elettrcico dato dalla combustione sia economicamente più vantaggioso rispetto al reciclo. D'altra parte il centro è stato aperto anche per far cassa.
Che bisogna reciclare non vi è dubbio ma se la gente continua a buttare la roba alla CdC non è che si possa fare molto. Iniziamo dal basso una volta tanto.;)
____________________________________________________________


Persisti nel tuo atteggiamento? Ho forse messo in mezzo il fatto di essere MOD? Ma soprattutto, a te chi da' il permesso di giudicare IO come sono e come penso?

Veramente si. Tu hai detto "...da mod ti consiglio di..."
E chi saresti tu invece per fare altrettanto? Da quale pulpito vien la predica.
Nemmeno tu mi conosci o sai il mio passato quindi che libertà ti prendi?



La politica è un argomento delicato, e si deve discutere in modo civile, esprimendo i proprio pareri e le proprie idee senza dare addosso alle altrui.

Scusa e tu cosa stai facendo nei miei confronti? Ti sai alzato male e hai scelto uno a caso solo perchè non la pensa come te e non crede ai numeri magici? Tanto ormai si è capito che l'hai presa stupidamente come un fatto personale. Probabilemente ti incazzeresti anche se ti chiedessi solo che ore sono.;)



Sia chiaro, non che tu abbia detto cose non vere, ma, semplicemente, hai messo in mezzo problemi che non sono derivazione di due anni di governo, ma di molte altre cose (Soprattutto dei 5 fallimentari anni precedenti). Ma il peggio è che sei schierato dalla tua parte (Prodi fa schifo, non ha meriti) e non vedi nient'altro.

Oh, la. meno male. Non ti ho detto che non vedo nient'altro. A dispetto di 4 numeri messi in croce da una società di statistica, ti scrivo semplicemente
cosa succede fuori di casa, dalle mie parti, ogni giorno. Sai, ogni tanto la consolle la spengo e vedo com'è la vita reale;)



Probabilmente questa è una cosa che faresti TU, se TU fossi MOD.


Non penso, non mi sono mai permesso di farlo e sono 6 anni che amministro, gestico e modero siti e Forum. Non ho certo bisogno di lezioni. Si, beh, forse di PHP si :D.



Direi di chiudere qui il discorso.

Come preferisci.
Noto con dispiacere però che questo post ha più visite e risposte di tutto il resto dei Topic:(

SkyDr4g0n
26-01-2008, 18:49
gaspy io ti dico soltanto che lo vediamo tutti come vanno le cose nella realtà, ma quello che vorrei farti capire è che questo è il risultato dei precedenti governi, non di questo che invece sta risollevando la situazione (dati alla mano).

Io capisco il tuo dissenso e lo condivido pienamente. L'unica cosa che non condivido è il presunto responsabile...
Pensaci bene, cosa ha fatto il precedente governo e cosa sta facendo questo (sempre dati alla mano, non chiacchiere da bar) e trai le conclusioni...
A me non frega niente destra,centro, sinistra...se qualcuno fosse in grado di risollevare per bene l'Italia sarei capace di votare anche un Fascista (tipo Fini :D)

deadflower81
26-01-2008, 18:59
Noto con dispiacere però che questo post ha più visite e risposte di tutto il resto dei Topic:(

Io invece la trovo una cosa molto positiva!
Vuol dire che i videogiocatori sono interessati a ciò che li circonda e si chiedono il perchè avvengano certe cose. Discutere, leggere pareri e opinioni non può che giovare alla cultura personale di ognuno e aiutare a capire cosa stia succedendo nel nostro paese. :)

gaspy75
26-01-2008, 19:03
gaspy io ti dico soltanto che lo vediamo tutti come vanno le cose nella realtà, ma quello che vorrei farti capire è che questo è il risultato dei precedenti governi, non di questo che invece sta risollevando la situazione (dati alla mano).


Ti faccio solo un esempio altrimenti poi si riscatenano polemiche inutili: Io alle 22.00 non posso circolare liberamente nella mia città. Phra è stata seguita più volte da negri e marocchini ubriachi fin quasi sotto casa tornando dalla palestra comunale. E non alle 24.00 in strada buie e strette ma alle 21.30 in pieno centro paese!!! E la risposta dell'Assessore è stata che la città, in base ai dati, è sicura!!! Sicura un paio di cojoni!!!
Furti e rapine sono aumentate, la gente si barrica in casa per non rischiare la pelle. E non solo non si fa nulla, si ha il coraggio di dire che è tutto ok.
Cmq dai, va bene così. Tanto ora finalmente si incomincia a farsi giustizia da soli. Vedremo se la risolverà prima il Governo la cosa o i privati cittadini;)



A me non frega niente destra,centro, sinistra...se qualcuno fosse in grado di risollevare per bene l'Italia sarei capace di votare anche un Fascista (tipo Fini :D)

Quotone al 100%, potrei votare anche Bertinotti:D

SkyDr4g0n
26-01-2008, 19:06
Questa è un'altra cosa che nn condivido, prendersela con una "classe" facendo di tutta l'erba un fascio...
Sono d'accordissimo a tagliare i testicoli a uno che tenta di violentare la mia ragazza\moglie, ma come ci sono tra gli extracomunitari ci sono anche tra gli italiani...

Purtroppo fanno notizia solo i primi, chissà perchè :rolleyes:

gaspy75
26-01-2008, 19:12
Sono d'accordissimo a tagliare i testicoli a uno che tenta di violentare la mia ragazzamoglie, ma come ci sono tra gli extracomunitari ci sono anche tra gli italiani...

Infatti si tagliano ad entrambe:D

Omeganex9999
26-01-2008, 19:43
Veramente si. Tu hai detto "...da mod ti consiglio di..."
E chi saresti tu invece per fare altrettanto? Da quale pulpito vien la predica.
Nemmeno tu mi conosci o sai il mio passato quindi che libertà ti prendi?

Dire "ti consiglio" non vuol dire "fai questo o ti banno". Siccome ho anche io la mia esperienza al riguardo, so benissimo come vanno a finire certe questioni se non s'abbassano i toni, anche se qui su coplanet siamo per la maggior parte gente matura.



Scusa e tu cosa stai facendo nei miei confronti? Ti sai alzato male e hai scelto uno a caso solo perchè non la pensa come te e non crede ai numeri magici? Tanto ormai si è capito che l'hai presa stupidamente come un fatto personale. Probabilemente ti incazzeresti anche se ti chiedessi solo che ore sono.;)

Evidentemente non hai proprio capito cosa non andava nelle tue risposte, te lo ricordo io:

Io dico che secondo me (Parere, non giudizio) sei pesantemente di parte, e quando chiami cieco a Gloria Guida sei dalla parte del torto, e tu mi rinfacci in parole povere che noi Napoletani abbiamo voluto la camorra alla regione (?).

Ca**o se la prendo sul personale, scusa eh!



Oh, la. meno male. Non ti ho detto che non vedo nient'altro. A dispetto di 4 numeri messi in croce da una società di statistica, ti scrivo semplicemente
cosa succede fuori di casa, dalle mie parti, ogni giorno. Sai, ogni tanto la consolle la spengo e vedo com'è la vita reale;)

Ennesimo attacco ingiustificato e senza appoggi, mascherato da ironia... Io gioco pochissimo, e passo molto tempo fuori casa. E so molto meglio di te com'è la situazione fuori casa mia (Appunto, come dicevo, guardati il tuo e parla di quello, che del nostro ce ne curiamo noi. Non era in tono offensivo.). Della situazione sociale Italiana pure ne so' abbastanza, avendo lavorato ed essendo iscritto all'università, e da persona razionale non posso dare una colpa al governo attuale se ha cercato prima di risolvere determinati problemi (con successo) al posto di altri.

Ma è fiato sprecato a questo punto.

PS: Per "La questione finisce qui", mi riferisco alla nostra. Ho chiarito quello che dovevo dire, il topic resta aperto ovviamente.

Gloria Guida
26-01-2008, 20:13
Sono d'accordissimo a tagliare i testicoli a uno che tenta di violentare la mia ragazzamoglie, ma come ci sono tra gli extracomunitari ci sono anche tra gli italiani...

Purtroppo fanno notizia solo i primi, chissà perchè :rolleyes:

In effetti per diminuire il numero delle violenze bisognerebbe restare single



Stupri: solo il 10% attribuibili a stranieri
Il 69% delle violenze sessuali sono opera di partner, mariti o fidanzati, soltanto il 6% dovuto a estranei

ROMA - Non più del 10% degli stupri commessi in Italia sono attribuibili a stranieri. Lo stima l'Istat. Secondo l'istituto di statistica, il 69% degli stupri sono opera di partner, mariti o fidanzati; solo il 6% sono opera di estranei. Se anche considerasse che di questi autori estranei il 50% sono immigrati, si arriverebbe al 3% degli stupri, ha sottolineato Linda Laura Sabbadini, direttore centrale dell'Istat.

VIOLENZE IN CASA - Se si aggiungesse il 50% di conoscenti, al massimo si arriverebbe al 10% del totale degli stupri a opera di stranieri. «Invece l' immagine è di stupri per le strade a opera di immigrati», ha aggiunto Sabbadini. «Non fare i conti con le statistiche esistenti in Italia può portare a orientare in modo errato le priorità e il tipo di politiche». Inoltre, la maggioranza delle violenze più gravi subite dalle donne avviene in casa, «eppure l'immagine che esce dagli organi d'informazione è molto diversa». Il presidente dell'istituto, Luigi Biggeri, ha ricordato che l'Istat ha avviato, e intende continuare, il processo di riforma delle statistiche ufficiali che tiene conto dei temi che riguardano il genere. «Ma il nostro lavoro non si ferma qui: dovremo porre l'attenzione anche su altre tematiche come la discriminazione, terreno difficilissimo ma che ormai necessita di essere misurato in tutte le sue manifestazioni».

GOVERNO - Lo scorso 23 novembre, il governo ha deciso l'avvio dell'Osservatorio permanente pubblico per un piano d'azione contro la violenza sulle donne. «Davanti a un dramma culturale e sociale come le violenze sulle donne non basta una singola legge, ma occorre una strategia complessiva», aveva detto il ministro per le Pari opportunità, Barbara Pollastrini.

DATI - In Italia 6 milioni 743 mila donne dai 16 ai 70 anni hanno subito violenze, di cui un milione e 150 mila nel 2006: 1.400.000 ragazze ha subito violenza sessuale prima dei 16 anni. In Europa il 12-15% delle donne subisce quotidianamente violenze domestiche che rappresentano la prima causa di morte tra i 16 e i 44 anni, ancora prima di cancro, guerre e incidenti.

Stupri: solo il 10% attribuibili a stranieri. Corriere della Sera (http://www.corriere.it/cronache/07_dicembre_10/stupri_stranieri_istat_17ce1b8e-a70e-11dc-a6a3-0003ba99c53b.shtml)

Gloria Guida
26-01-2008, 20:39
Furti e rapine sono aumentate, la gente si barrica in casa per non rischiare la pelle. E non solo non si fa nulla, si ha il coraggio di dire che è tutto ok.
Cmq dai, va bene così. Tanto ora finalmente si incomincia a farsi giustizia da soli. Vedremo se la risolverà prima il Governo la cosa o i privati cittadini

Addirittura barricarsi in casa... Ammazza, il mondo non è sicuro oggi come non lo è stato ieri, addirittura BARRICARSI in casa.... Ora capisco come fa Bush a tirarsi dietro centinaia di milioni di persone con la paura del terrorismo internazionale.

Sono aumentate le rapine, non i furti, che poi in effetti sono quelle che spaventano di più.

http://img146.imageshack.us/img146/1102/scippiqm6.jpg

http://img135.imageshack.us/img135/7732/furti1ec0.jpg

In effetti c'è un pò la fobia della gente per le morti... Ma se si esclude l'aumento degli omicidi passionali, l'Italia non è mai stata più sicura

http://img219.imageshack.us/img219/1682/omicidili7.jpg

Qua c'è il quadro completo comunque



Omicidi. Il loro numero è notevolmente diminuito, sia in valore che in percentuale. Dal 1991 il fenomeno è in netto calo (da 1.901 a 621 nel 2006), con un tasso di incidenza che scende da 3,4 a 1,1 su 100.000 fra il ‘91 ed il 2006. Fra questi si presentano in netto calo gli omicidi dovuti alla criminalità organizzat, mentre sono in preoccupante aumento quelli scaturiti in ambito familiare o per passioni amorose (picco nel 2002-03)

Furti di autoveicoli e su auto in sosta. Dopo un tendenziale aumento fino al ‘91, il numero è diminuito continuamente, con una lieve ripresa nel 2006 rispetto al periodo 2000-2003 per i furti di autoveicoli (autovetture, ciclomotori e motocicli), dovuta interamente all’incremento dei furti di motoveicoli, strettamente connessa all’aumento dei motorini circolanti.

Furti con strappo (Scippi). Si conferma la tendenza, in atto da tempo, al declino di questo reato, il cui tasso è oggi il più basso dagli ultimi trent’anni (37 ogni 100mila abitanti).

Furti in appartamento e in abitazione. L’inversione di tendenza si realizza dal ‘90, con due picchi in crescita nel ‘95 e nel ‘98. Dopo, si è avuta una decisa contrazione dei furti in abitazione. Nel triennio 2004-2006 il tasso di furti in abitazione è il più basso degli ultimi vent’anni.

Furti con destrezza (Borseggi). Dopo una crescita molto rapida fino al ‘91, si è verificato un ulteriore picco nel ‘99, dopo di che il tasso ha avuto alcune oscillazioni su livelli alti, per poi riprendere a calare tra 2000 e 2006.

Furti in esercizi commerciali. Purtroppo, il fenomeno presenta una ininterrotta tendenza all’aumento, in particolare fra l’84 ed il 2006.


Rapine. La tendenza al rialzo a partire dalla metà degli anni 90 è stata molto marcata e ha portato in breve tempo a sfondare il tetto raggiunto nei primi anni novanta. Sul totale le rapine in strada sono circa il 43%, mentre poco più del 3% sono costituite in abitazione. Queste ultime sebbene siano le meno frequenti sul totale delle rapine, trasmettono grande senso di insicurezza nei cittadini.

Ovvio le strade non sono sicure al 100%, ovvio, ma parlare di BARRICARSI... Non andare mai a New York allora

Gloria Guida
04-02-2008, 22:07
Ci sono novità molto importanti.

La Repubblica.it » Homepage (http://www.repubblica.it/index.html)

Si voterà entro il 13 aprile, con la stessa legge elettorale.

PD da solo, dall'altra tornano i parrucconi e gli ectoplasmi dall'altra parte a soli 3 mesi scarsi di distanza.

Queste passeranno alla storia come le elezioni più facili della repubblica italiana :D, io dico Cdx vittoriosa con 10% di scarto almeno, e lo spero di cuore :rock:

KiNg
05-02-2008, 00:03
Cdl vince alla grande, e' chiaro che con le votazioni cosi' vicine in pochi rivoteranno per gli amici del Mortadella, la strategia di Silvio ha vinto.

Per quanto mi riguarda comunque sono tutti uguali.

SkyDr4g0n
05-02-2008, 01:16
Io non vado a votare, anzi andrò a disegnare un fallo gigante sulla scheda... E' uno schifo ormai...

GAS
11-02-2008, 14:44
MASTELLA FAMILY STATUS....

Il Ministro della Giustizia, Clemente Mastella e sua moglie Sandra Lonardo hanno due figli, Elio e Pellegrino. Pellegrino è sposato a sua volta con Alessia Camilleri. Una bella famiglia come le altre, ma con qualcosa in più.
Per sapere cosa, partiamo dal partito di Clemente che, come i più informati sanno, si chiama Udeur. L'Udeur, in quanto partito votato dall'1,4% degli italiani adulti, ha diritto ad un giornale finanziato con denaro pubblico.
Si chiama "Il Campanile", con sede a Roma, in Largo Arenula 34. Il giornale tira circa 5.000 copie, ne distribuisce 1.500, che in realtà vanno quasi sempre buttate. Lo testimoniano il collega Marco Lillo dell'Espresso, che ha fatto un'inchiesta specifica, sia un edicolante di San Lorenzo in Lucina, a due passi dal parlamento, sia un'altro nei pressi di Largo Arenula.
Dice ad esempio il primo: "Da anni ne ricevo qualche copia. Non ne ho mai venduta una, vanno tutte nella spazzatura!".
A che serve allora -direte voi- un giornale come quello?
Serve soprattutto a prendere contributi per la stampa. Ogni anno Il Campanile incassa 1.331.000euro. E che fara' di tutti quei soldi, che una persona normale non vede in una vita intera di lavoro?
Insisterete ancora voi. Che fara'? Anzitutto l'editore, Clemente Mastella, farà un contratto robusto con un giornalista di grido, un giornalista con le palle, uno di quelli capace di dare una direzione vigorosa al giornale, un opinionista, insomma. E così ha fatto. Un contratto da 40.000 euro all'anno. Sapete con chi?
Con Mastella Clemente, iscritto regolarmente all'Ordine dei Giornalisti, opinionista e anche segretario del partito. Ma è sempre lui, penserete!
Che c'entra? Se è bra vo! Non vogliamo mica fare discriminazioni antidemocratiche.
Ma andiamo avanti.
Dunque, se si vuol fare del giornalismo serio, bisognerà essere presenti dove si svolgono i fatti, nel territorio, vicini alla gente.
Quindi sarà necessario spendere qualcosa per i viaggi. Infatti Il Campanile ha
speso, nel 2005, 98.000 euro per viaggi aerei e trasferte. Hanno volato soprattutto Sandra Lonardo Mastella, Elio Mastella e Pellegrino Mastella, nell'ordine.
Tra l'altro, Elio Mastella è appassionato di voli. Era quello che fu beccato mentre volava su un aereo di Stato al gran premio di F1 di Monza, insieme al padre, Clemente Mastella, nella sua veste di amico del vicepresidente del Consiglio, Francesco Rutelli. Ed Elio Mastella, che ci faceva sull'aereo di Stato? L'esperto di pubbliche relazioni di Rutelli, quello ci faceva!
Quindi, tornando al giornale. Le destinazioni. Dove andranno a fare il loro lavoro i collaboratori de Il Campanile? Gli ultimi biglietti d'aereo (con allegato soggiorno) l'editore li ha finanziati per Pellegrino Mastella e sua moglie Alessia Camilleri Mastella, che andavano a raggiungere papà e mamma a Cortina, alla festa sulla neve dell'Udeur.
Siamo nell'aprile del 2006. Da allora -assicura l'editore- non ci sono più stati viaggi a carico del giornale. Forse anche perché è cominciata la curiosità del magistrato Luigi De Magistris, sostituto procuratore della Repubblica a Catanzaro, il quale, con le inchieste Poseidon e Why Not, si avvicinava ai conti de Il Campanile.
Ve lo ricordate il magistrato De Magistris? Quello a cui il ministro della Giustizia, Clemente Mastella, mandava tutti quei controlli, uno ogni settimana, fino a togliergli l'inchiesta? Ve lo ricordate? Bene, proprio lui!
Infine, un giornale tanto rappresentativo deve curare la propria immagine. Infatti Il Campanile ha speso 141.000euro per rappresentanza e 22.000euro per liberalità, che vuol dire regali ai conoscenti. Gli ordini sono andati tra gli altri alla Dolciaria Serio e al Torronificio del Casale, aziende di Summonte, il paese dei cognati del ministro: Antonietta Lonardo (sorella di Sandra) e suo marito, il deputato Udeur Pasquale Giuditta.
Ma torniamo un attimo agli spostamenti. La Porsche Cayenne (4000 di cilindrata) di proprietà di Pellegrino Mastella fa benzina per 2.000euro al mese, cioè una volta e mezzo quello che guadagna un metalmeccanico.
Sapete dove? Al distributore di San Giovanni di Ceppaloni, vicino a Benevento, che sta proprio dietro l'angolo della villa del Ministro, quella con il parco intorno e con la piscina a forma di cozza. E sapete a chi va il conto? Al giornale Il Campanile, che sta a Roma. Miracoli dell'ubiquità.
La prossima volta vi racconto la favola della compravendita della sede del giornale. A quanto è stata comprata dal vecchio proprietario, l'Inail, e a quanto è stata affittata all'editore, Clemente Mastella.
Chi l'ha comprata, chiedete? Due giovani immobiliaristi d'assalto: Pellegrino ed Elio Mastella.

Mauro Montanari-Corriere d'Italia/News ITALIA PRESS

PS Non ho parole :( (almeno come ha detto Crozza ora sta con loro)

KiNg
11-02-2008, 17:02
Buuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu

Che paese l'Italia....

magic3
11-02-2008, 17:56
Sì la sapevo già questa cosa, è una vergogna. Da questo punto di vista il V-Day 2 posso condividerlo, ma per come è proposto e cioè di togliere i fondi a tutti e tutto no.


Cdl vince alla grande, e' chiaro che con le votazioni cosi' vicine in pochi rivoteranno per gli amici del Mortadella, la strategia di Silvio ha vinto.

Per quanto mi riguarda comunque sono tutti uguali.

Personalmente non ne sarei così sicuro che vince alla grande... andando a votare con la legge elettorale attuale, al senato non si ha praticamente bonus di maggioranza e quindi se l'alleanza di destra non riesce ad ottenere un buon 55/60 % dei voti se non di più, avrà anche lei problemi al senato dovendo arrivare sempre alla conta dei senatori (anche perché quelli a vita, Pininfarina e Andreotti esclusi, mi pare abbiano sempre votato a favore del governo uscente). Il passato governo di Berlusconi aveva beneficiato un bonus di maggioranza con la legge elettorale di allora mi pare, e grazie alla sinistra che non si presentò unita a quel voto, poté governare senza avere la maggioranza assoluta (mi pare che bastassero ad esempio i voti dell'Ulivo, di Rifondazione Comunista e del partito di Di Pietro per battere la destra).
Il PD andando da solo (o con pochi alleati ma decisi), può mostrare la necessaria compattezza che gli elettori di sinistra non hanno visto nel governo uscente e quindi prendersi un po' di voti. Considerando poi i fedelissimi di Rifondazione Comunista e simili, non so se la destra stravincerà così tanto... basta che i voti vengano dispersi un po' e che la coalizione non comprenderà l'UDC ad esempio e i conti potrebbero essere compromessi (sempre al senato intendo). Non so però ora come ora, come sono le previsioni e le statistiche sui voti della popolazione per avere un'idea sul possibile esito.

Sul non andare a votare non sono d'accordo, per me bisogna andare sempre, votando chi ci pare o consegnando in bianco per protesta, ma il non andare è peggio. Personalmente la mia speranza è quella che il senato risulti diviso come lo era ora e quindi ingovernabile, in modo che mettano da parte una volta per tutte le loro teste di ca**o, facciano sta riforma elettorale che serve e non affrettino i tempi solo perché ora sono favoriti (dimostrano una volta di più che gli interessa solo salire e non guardano minimamente al bene del paese che attualmente è sottoposto ad una legge elettorale pietosa).

KiNg
11-02-2008, 18:03
La Cdl, anzi ora Partito del popolo, sa' che la sua maggioranza non sara' risicata stavolta ecco perche' non aveva fretta di cambiare la legge.

Vedremo, per me il distacco ci sara', come la mia scheda bianca.

Gloria Guida
11-02-2008, 18:10
12:48 Il Times incorona "SuperWalter" 'SuperWalter' Veltroni "è tutto quello che il Cavaliere non è, tutto bella figura in confronti alla brutta figura di Silvio". Lo scrive oggi il 'Times', in un'ampia analisi sulla campagna elettorale in Italia.

Send for Mr Nice Guy | Rosemary Righter - Times Online (http://www.timesonline.co.uk/tol/comment/columnists/rosemary_righter/article3345977.ece) :lol::lol::lol:

L'ultimo sondaggio:

Repubblica (http://www.repubblica.it/speciale/2008/sondaggi_ipr/intenzioni_di_voto.html)

KiNg
11-02-2008, 18:21
Il fatto e' che il PD corre solo ed esclusivamente chi accettera' il loro programma si potra' unire. Non credo che tutti lo faranno per cui il campo centrosinistra e' un po' astratto.

Le destre invece con una gran paraculata hanno creato una cosa uguale a prima solo che si chiama in modo diverso e ai polli sembrera' una cosa nuova.

magic3
11-02-2008, 19:08
Il fatto e' che il PD corre solo ed esclusivamente chi accettera' il loro programma si potra' unire. Non credo che tutti lo faranno per cui il campo centrosinistra e' un po' astratto.

Le destre invece con una gran paraculata hanno creato una cosa uguale a prima solo che si chiama in modo diverso e ai polli sembrera' una cosa nuova.

Teoricamente anche anche tutti quelli dell'attuale coalizione uscente hanno accettato il programma prima delle elezioni. Solo che dopo non lo hanno accettato più tirando acqua al loro mulino. Il PD penso voglia evitare proprio questo.
Non penso personalmente che a questo giro il PD anche solamente speri di vincere le elezioni, però se riesce ad crearsi una buona base e a quelle dopo (che magari non saranno fra molto tempo sempre grazie alla legge elettorale!) invece può puntare più in alto.

Detto questo se quei sondaggi rispecchiano la realtà ci sarà da divertirsi! :p (anche se in realtà si dovrebbe solo piangere!!)

Gloria Guida
14-02-2008, 14:02
Pdl, pronto il nuovo inno - Repubblica Tv - la Repubblica.it (http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=17306)

Tutti in coro..

Omeganex9999
14-02-2008, 14:37
Pdl, pronto il nuovo inno - Repubblica Tv - la Repubblica.it (http://tv.repubblica.it/home_page.php?playmode=player&cont_id=17306)

Tutti in coro..

Sai cosa?

Sembra un pezzo di Ligabue...

La ridicola voce che tenta di imitarlo, la musica che vuole sembrare rock, le parole messe li per fare scena ma che non significano praticamente nulla... (Leggete il testo... O_O)

...beh, c'è da dire che però Ligabue non fa male a nessuno, mentre questo tizio è pericoloso.

Pintur
14-02-2008, 14:39
Orecchiabile :D

SkyDr4g0n
14-02-2008, 15:08
Sinceramente se avessi davanti l'idiota che ha "scritto" sta michiata lo prenderei a calci nelle palle, senza mezzi termini...

Omeganex9999
14-02-2008, 16:28
Sinceramente se avessi davanti l'idiota che ha "scritto" sta michiata lo prenderei a calci nelle palle, senza mezzi termini...

Ok, facciamo così, il primo che l'acchiappa chiama tutti gli altri.

Poi mentre è disteso a terra e lo prendiamo a calci, gli cantiamo tutti in coro:

Per fortuna che c'è Silvio,
che ha depenalizzato il falso in bilancio,
che s'è fatto le sue amate leggi per uscire pulito pulito dalle sue indagini,

Per fortuna che c'è Silvio,
che non è un politico ma un piazzista,
che non sa assolutamente un emerito "cazzo" di come si governa un paese.

Per fortuna che c'è Silvio,
che mette personaggi come Tremonti all'economia,
come Storace alla sanità,
come Alemanno all'agricoltura,
come la Moratti all'istruzione...
come Gasparri alle telecomunicazioni!!!

Oddio... La facciamo? LA FACCIAMO? *_*

(Piccolo OFF TOPIC: Quale persona sana di mente potrebbe soltanto pensare di mettere Gasparri ad una qualsiasi carica governativa?)

http://calabria.blogosfere.it/images/gasparri_4.jpg
http://www.ladestra.info/public/wordpress/wp-content/uploads/2007/05/3443282391.jpg
http://satirycon.altervista.org/satyricon1_files/gasparri2.jpg

Non sono foto in cui sta male, è proprio così

magic3
14-02-2008, 16:29
Io a cavallettate così poi avrà qualcosa in comune con il suo idolo! :P

SkyDr4g0n
14-02-2008, 16:53
Ok, facciamo così, il primo che l'acchiappa chiama tutti gli altri.

Poi mentre è disteso a terra e lo prendiamo a calci, gli cantiamo tutti in coro:

Per fortuna che c'è Silvio,
che ha depenalizzato il falso in bilancio,
che s'è fatto le sue amate leggi per uscire pulito pulito dalle sue indagini,

Per fortuna che c'è Silvio,
che non è un politico ma un piazzista,
che non sa assolutamente un emerito "cazzo" di come si governa un paese.

Per fortuna che c'è Silvio,
che mette personaggi come Tremonti all'economia,
come Storace alla sanità,
come Alemanno all'agricoltura,
come la Moratti all'istruzione...
come Gasparri alle telecomunicazioni!!!

Oddio... La facciamo? LA FACCIAMO? *_*


Ci vedo molto Checco Zalone a cantarla :D

MatrixFC
14-02-2008, 16:59
Finchè li si vota fanno bene a fare i loro comodi, e non parlo solo di Berlusconi ma anche di tutti gli altri, sia da una parte che dall' altra.

Se non cambiano i "nomi" e la legge elettorale, sarà sempre così, sia destra che sinistra.

Spero solo che non mi si riduca ulteriormente il mio reddito :indiff:

Gloria Guida
14-02-2008, 18:58
Dopo la dipartita apparente dell'Udc, silvio ha deciso di rivedere l'inno

ZEe4zMBQlaQ

Omeganex9999
15-02-2008, 03:53
Finchè li si vota fanno bene a fare i loro comodi, e non parlo solo di Berlusconi ma anche di tutti gli altri, sia da una parte che dall' altra.

Se non cambiano i "nomi" e la legge elettorale, sarà sempre così, sia destra che sinistra.

Spero solo che non mi si riduca ulteriormente il mio reddito :indiff:

Il bello è che, ora come ora, abbiamo grandi fratture sia a destra che sinistra.

E pare ovvio che la battaglia sarà tra Partito Democratico (Pare incredibile che la sinistra sia stata così compatta e veloce a decidere un nome) e Casa delle libertà/Popolo della libertà/Partito della libertà/Casa dei Circoli delle Libertà/Mediaset/Fininvest/Mondadori/Per fortuna Silvio c'è* , visto che si sono posti entrambi in modo rigidissimo rispetto agli altri. O con noi o contro di noi, o accetti e firmi il nostro programma o ti stai per conto tuo.

*(Suggerimento, perchè non chiamarlo Partito Repubblicano? Rendevano le cose più facili ai gentili telespettatori... Pubblicità!)

Grandioso. Finalmente le cose stanno cambiando! Ora non ci illudono più di porsi in modo democratico dove si votavano diversi partiti in base a diverse idee (C'era l'unione, si, ma votavi il partito), dove si votavano le persone che si volevano in parlamento, NO!

Finalmente sappiamo che ci limitiamo a votare Veltroni "Siamo di sinistra quanto lo era Clinton**" o Berlusconi "Non mi interessano le ideologie, mi interessa non finire in carcere", e che tutti insieme (loro) decideranno chi mettere e dove metterlo... A meno che non decidano di governare insieme, ala "Tutti insieme appassionatamente"...

A quando il partito unico?

"Partito Democratico e Popolo delle Libertà si uniranno per formare il nuovo partito di centro. Il partito non avrà alcun programma." :D ***

**Che poi a me era simpatico. Un presidente che amava le stagiste cicciottelle... Insomma, un presidente che davvero amava l'America...

*** Citazione del sempreverde D.Luttazzi.

KiNg
15-02-2008, 08:48
L'udc per me alla fine dara' un appoggio esterno stile Lega Nord, il potere fa' gola e loro sanno che queste sono le elezioni di Silvio.

Gloria Guida
16-02-2008, 15:26
Che bellezza, quante notizie simpatiche in questi ultimi giorni.

Il piccoletto 72 enne, dopo aver battuto ogni record mai visto in un paese civile arrivando a presentarsi 5 volte di seguito (94'-96'-01'-06'-08') va a farsi il giro dei canali televisivi, va da Riotta su Tg7 e fa illazioni su un defunto.

Poi torna in se, cerca l'ultimo appiglio a 3 mesi di distanza per riprendersi i vecchi "parrucconi", i "politicanti di mestiere", e rimettere insieme "l'ectoplasma" della Cdl

«Oggi nasce il partito del popolo italiano». Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/07_novembre_18/berlusconi_partito_popolo_italiano.shtml)

Ma qualcosa gli va storto, Casini gli alza la paletta rossa e arriva a dire "non tutti gli italiani sono in vendita", evidentemente se nè accorto con un decennio di ritardo, ma meglio tardi che mai.

Mastella decide che correrà da solo e si candiderà a Premier (probabilmente sarà votato solo dalla tribù di Ceppaloni), la Santanchè alza il dito medio :D e dice: "anche noi".
Nel frattempo Pannella va a UnoMattina e spara su tutto e tutti, dice parolacce in fascia protetta e lascia lo spettatore con un dubbio atavico: "Ma che ha detto?"

Ferrara nel frattempo non partecipa al dibattito, lascia la conduzione di 8 e mezzo, forma un suo partito (dal simbolo orribile peraltro) e dopo aver strumentalizzato il fatto di cronaca Napoletano dichiara di voler fare le analisi per constatare se ha la sindrome di Klinefelter e che poi pubblicherà le foto dei suoi testicoli sul "Foglio".

Il Mago Walter parte col suo bel pullman color verde speranza per un tour de force nelle 110 province Italiane, arrivando a farsene anche 3 in una botta sola, roba mai vista.
Di fronte a 2800 e passa delegati della costituente del PD, si rivede il professor Prodi, applaudito ed osannato (ma non era per Berlusconi il Pd a rappresentare la cassa da morto del Professore?) e poi subito dopo si presenta il programma di 12 punti al grido "Yes we can"

Veltroni decide che non sarà il capolista, e che nelle 3 regioni in cui sarà candidato (Nord-Centro-Sud) vi saranno 2 giovani sotto i 30 anni e uno sotto i 40 prima di lui.

Un pò come il tizio che si succede a se stesso da 15 anni in effetti, il Fidel Castro italico.. poi si sa, per l'Italiano so tutti uguali.. :D

Che questa campagna elettorale fosse uno sballo, c'erano pochi dubbi

Gloria Guida
16-02-2008, 15:48
Finchè li si vota fanno bene a fare i loro comodi, e non parlo solo di Berlusconi ma anche di tutti gli altri, sia da una parte che dall' altra.

Se non cambiano i "nomi" e la legge elettorale, sarà sempre così, sia destra che sinistra.

Spero solo che non mi si riduca ulteriormente il mio reddito :indiff:

Ma così pare che siano tutti uguali, quindi meglio analizzare la situazione, scomponendo le 2 voci (sul reddito non c'è manco da parlarne visto che in termini di salari reali il quinquennio berlusconiano ha fatto crollare il potere di acquisto da 118 a 103 punti percentuali, molto più di quanto fatto sotto Prodi dove esso è calato solo dell'0,7% essendo i dati del 2008 solo proiezioni)

Queen detail (http://epp.eurostat.ec.europa.eu/portal/page?_pageid=1996,39140985&_dad=portal&_schema=PORTAL&screen=detailref&language=en&product=EU_MAIN_TREE&root=EU_MAIN_TREE/economy/main/overview/yearlies/B1/B11/eb011)

Sui nomi: C'è da una parte un candidato premier uguale dal 1994 a questa parte, che si è autosucceduto 5 volte di seguito (94-96-01-06-08)

Dall'altra parte c'è un tizio che si candida dopo aver vinto le primarie con larga maggioranza, primarie dove sono andate a votare appena appena 3,5 milioni di persone (200.000 erano quelle andate a votare per il Partito socialista francese, tanto per tenere le proporzioni).

Da una parte c'è un tizio che con il porcellum è arrivato a levare persino la preferenza diretta

Dall'altra parte c'è un altro tizio che ha fissato in 2 legislature il limite massimo per candidarsi al parlamento (richiesta che faceva anche Grillo al v-day), che non presenterà alcun condannato in parlamento (2° richiesta di Grillo), che farà scegliere i candidati a livello locale tramite le "primariette" (altra novità storica), che ha declinato la possibilità di correre da capogruppo per lasciare spazio a dei giovani.
Nomi che saranno cambiati, tanto è vero che nella lista dei ministri che verrà presentata per metà PRIMA delle elezioni (altra novità), la metà sarà composta da uomini che non sedevano nel passato governo

Sulla riforma elettorale: C'è da una parte chi ha:
- Indetto la legge elettorale odierna (Porcellum) nel 2006, subito prima delle elezioni per minimizzare la sconfitta
- Si è poi lamentato subito dopo, quando si è accorto che ha perso per quella, e per 18 mesi non ha fatto altro che ripetere "Riforma elettorale e poi al voto"
- Con un magico gioco di carte, si è infine opposto alla riforma per andare a votare il prima possibile

Dall'altra parte c'è invece chi ha suggerito di andare ad un governo istituzionale (il governo istituzionale Marini), che potesse avviare una riforma elettorale e poi (fissando una data ben precisa) si sarebbe andati alle elezioni

Riforma elettorale che tra prevedeva la diminuzione del numero dei parlamentari a 600 e la fiducia legata ad una camera sola, con l'altra che avesse avuto solo il potere di veto, con un bel taglio di costi sin da subito.

Chi si è opposto? Berlusconi/An/Udc/ Udeur
Chi è stato il primo promotore? Veltroni

KiNg
16-02-2008, 18:45
L'udc per me alla fine dara' un appoggio esterno stile Lega Nord, il potere fa' gola e loro sanno che queste sono le elezioni di Silvio.

E pensavo male...Casini e' candidato premier....problemi seri per il Pdl.....

Gloria Guida
05-03-2008, 22:29
http://www.popolariudeur.it/moduli/filemanager/file/407.mp3

ROCK AND ROLL ALL NIGHT

Omeganex9999
05-03-2008, 22:57
http://www.popolariudeur.it/moduli/filemanager/file/407.mp3

ROCK AND ROLL ALL NIGHT

Sempre più ridicoli...

magic3
13-03-2008, 21:55
Ma basta cazzo... veramente basta...

Berlusconi e la battuta sulla precaria: «Con quel sorriso sposi un milionario» Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/08_marzo_13/berlusconi_farmacisti_934172e4-f0ff-11dc-9d4f-0003ba99c667.shtml)

Crea il problema del precariato e risponde ad una ragazza che chiedeva come poter creare una famiglia in queste condizioni, di sposare un milionario... anche prendere per il culo no.... sarà stata una battuta ma non si scherza su certi problemi che non ti permettono di arrivare a fine mese e a farti una vita indipendente.... se facessi una battuta su sua madre morta non penso sarebbe molto contento...

Ma come cazzo si fa ad avere fiducia in una merda del genere? Mente, rimente, smentisce e smentisce la smentita in 5 minuti...
Il loro programma copiato quando lo hanno presentato dopo.... mettono in lista un fascista e risponde che ha tanti giornali e ci servono voti per vincere, se non bastasse aggiunge il sempreverde "devo parlare dei comunisti dall'altra parte?"... ancora con la storia dei brogli elettorali passati... sta volta spara un milione di voti persi... ha le prove? Le esponga e sarò il primo a gridare allo scandalo... giornali e informazione in mano alla sinistra... certo sono io che ho 3 televisioni nazionali e la Mondadori con tutti i sottogruppi... campagna elettorale incentrata sul dare contro al rivale... "Non è nuovo!" lui invece è solo dal 94 che ci vasellina il culo...

Veramente basta... Ma come cazzo si fa a dare fiducia ad una persona simile? Ma seriamente, anche ad essere di destra come cavolo fai a votare una persona così falsa e che pensa solo ai problemi suoi? È arrivato dove è ora solo grazie a Craxi, a soldi che arrivano da non si sa dove e da continui prestiti della generosa banca di Lodi dove guarda caso lavorava il padre... se è fatto da solo... certo come no...

Eppure lo votano... esistono persone di destra in questo forum? Lo spero, vorrei sapere come cazzo fanno a votarlo... veramente! parlo sul serio! io andrei su "La destra" piuttosto... molto più seria e che da fiducia rispetto a certe altre persone... Piuttosto di dare il voto a quello, voto qualsiasi altro... ma dai veramente basta... anche preso per il culo così sul mio futuro no (visto che molto probabilmente sarò uno dei precari che non sa come andarsene di casa fra qualche anno)...

deadflower81
13-03-2008, 22:51
ridiamoci su...

YouTube - Elio e le Storie Tese - Sabbiature (http://it.youtube.com/watch?v=KoTiRgzsaYs)

Elio e le Storie Tese
SABBIATURE
(live in Roma 1/5/1991)

Il tema della maternità
è stato sviscerato,
discusso e analizzato di già.

Ok, è tutto sotto controllo,
questo è un brano che parla dell'amore.
È un brano che dura 12 ore,
quindi dura anche meno.
In realtà questo è un depistaggio
per il funzionario della RAI.

Ma d'altra parte
noi siamo in buona compagnia
perchè anche Andreotti
è stato giudicato
dalla Corte Inquisitoria
per un caso di depistaggio
nelle indagini sul tentato golpe borghese,
il caso poi è stato archiviato
come del resto altri 410
su 411.

E gli unici sfigati
che non sono stati archiviati
sono stati Gui e Tanassi
per il caso della Lockheed.
Ma d'altra parte
Tanassi era il segretario
del Partito Socialdemocratico
e come lui Pietro Longo,
che era nella P2.

E dopo di lui Nicolazzi
è stato inquisito per le carceri d'oro,
ma tutto questo è stato archiviato,
è stato archiviato
in nome dell'amore.
Come altri 409 casi su 411 casi,
come il caso dell'olio di colza,
del ministro Remo Gaspari,
e come anche il caso delle armi all'Iraq,
in cui era coinvolto l'attuale
presidente della RAI, Manca.

Pensate, quando era ministro
è stato coinvolto in questo caso.
Poi il caso è stato archiviato,
ma perché?
Il popolo italiano si chiede perché?
Evidentemente
il popolo italiano non è deficiente:
se tutti gli anni elegge questi uomini
è perché ha capito
che loro lo fanno nel nome della Nazione,
e nel nome dell'amore.

Perciò, in occasione del primo maggio
io direi
di non cantare il solito
obsoleto canto di protesta,
ma un canto di amore,
verso questi uomini
che hanno fatto in modo
che noi oggi siamo qui
a cantare in libertà
e allora vi invito a gridare: ti amo!
Ti amo per esempio Andreotti.
Cantiamo tutti: ti amo Andreotti!

Ti amo, ti amo, sì ti amo.
Ti amo Cossiga!
Ti amo, sì, Cossiga.
Ti amo, Nicolazzi!
Ti amo, ti amo Nicolazzi.
Ti amo, ti amo Remo Gaspari.
Ti amo Remo Gaspari
che atterra con l'elicottero
nello stadio della sua città,
che ha fatto costruire lui
e interrompe una partita di calcio
per atterrare con l'elicottero.
E il pubblico invece di fischiarlo,
lo applaude.
Perchè ha capito
che lo fa nel suo interesse.
E allora urliamogli: ti amo!
E dirò di più,
urliamo anche ti amo a Ciarrapico.
L'attuale presidente della Roma.

E non si capisce come abbia fatto,
lui vendeva il pesce,
c'ha una fedina penale lunga così.
Poi ha conosciuto Andreotti,
è diventato il re delle acque minerali,
ha avuto un prestito da Calvi di 39 miliardi
con cui ha comprato la Fiuggi.
E adesso è il personaggio del giorno
e ha fatto firmare la pace
tra Berlusconi e De Benedetti.
Allora gridiamogli ti amo.

Ti amo Ciarrapico.
Ti amo per quello che hai fatto,
ti amo per l'emissione di assegni a vuoto,
ti amo per la pubblicazione...
per le pubblicazioni oscene,
questo è amore,
e allora lui ha dato amore a noi
e noi gliene diamo a lui.
Urliamogli tutti ti amo Ciarrapico!
One, two, three, four!

Ti amo, ti amo Ciarrapico!
Ti amo Ciarrapico! Ma come no?
Dai in coro: ti amo, ti amo!
Ti amo, ti amo sì ti amo!

(Voci fuori campo: Vincenzo Mollica, Ricki Gianco)

"Allora, cerco di capire una cosa,
nassà dalla rarara u
alla tetetetetetetetetré, scusami?!
Benissimo!"
"Sì, sono nato praticamente pe..."
"No, ancora no...
Tu sei famoso per una canzone ORC...
per non avere una militanza ORC
dalla fine degli anni 50 ai giorni nostri.
ORC!"
"Sono nato praticamente corc ORC...
non sono cresciuto tantissimo
ma sono cresciuto..."
"ORC!"
"E ora sei rimasto solo che un... ORC!"
"E adesso è veramente il momento
in cui c'è, il passaggio dalla
ORC alla ORC!
E adesso riascoltiamo un altro frammento
e imasuxia uno slow, una canzone
di Elio e le Storie Tese!"
"Come Jim Morrison!!!"
"Come Jim Morrison!!!"
"Come Jim Morrison!!!"
"Come Jim Morrison!!!"

Omeganex9999
13-03-2008, 23:24
Ma basta cazzo... veramente basta...

Berlusconi e la battuta sulla precaria: «Con quel sorriso sposi un milionario» Corriere della Sera (http://www.corriere.it/politica/08_marzo_13/berlusconi_farmacisti_934172e4-f0ff-11dc-9d4f-0003ba99c667.shtml)

Crea il problema del precariato e risponde ad una ragazza che chiedeva come poter creare una famiglia in queste condizioni, di sposare un milionario... anche prendere per il culo no.... sarà stata una battuta ma non si scherza su certi problemi che non ti permettono di arrivare a fine mese e a farti una vita indipendente.... se facessi una battuta su sua madre morta non penso sarebbe molto contento...

Nono, la differenza è che le sue dichiarazioni ridicole, RIDICOLE, in altri paesi ti costano il "posto", mentre qua il giorno dopo scompaiono.

Ma in altri paesi esistono valori come la dignità, l'onore... Che ne parliamo a fare?

Un solo consiglio, raccogliete, ritagliate, salvate le dichiarazioni di Berlusconi, e rileggetele negli anni. Avrete un buon motivo per divertire gli amici il sabato sera.


Ma come cazzo si fa ad avere fiducia in una merda del genere? Mente, rimente, smentisce e smentisce la smentita in 5 minuti...
Il loro programma copiato quando lo hanno presentato dopo.... mettono in lista un fascista e risponde che ha tanti giornali e ci servono voti per vincere

Ehi ehi ehi, piano Magic! Diamogli i meriti qui: Ha detto la verità

Ha detto: C'è posto per tutti nelle nostre liste, basta che ci fate prendere voti. Dopodichè ha scritto una nuova canzone con Apicella, si intitola:

"Sodomizzando un operaio"

Ho già ordinato il singolo.


se non bastasse aggiunge il sempreverde "devo parlare dei comunisti dall'altra parte?"... ancora con la storia dei brogli elettorali passati... sta volta spara un milione di voti persi... ha le prove? Le esponga e sarò il primo a gridare allo scandalo... giornali e informazione in mano alla sinistra... certo sono io che ho 3 televisioni nazionali e la Mondadori con tutti i sottogruppi... campagna elettorale incentrata sul dare contro al rivale... "Non è nuovo!" lui invece è solo dal 94 che ci vasellina il culo...

Peccato che i comunisti non ci sono mai stati: Con Berlusconi anche la storia è un'opinione;

I brogli sono ipotizzabili solo per la destra: Chi ha seguito le elezioni 2006 ricorda sicuramente come i voti per la destra siano vertiginosamente aumentati dalle "Exit Poll" alle "quarte proiezioni", cosa fuori dall'ordinario;

L'informazione di sinistra (O meglio, l'informazione) in italia (Lettera minuscola, la lettera maiuscola va alla nazionale di calcio, visto che lei almeno ha una vera rilevanza internazionale) non esiste. Altrimenti frasi come "Abbiamo intenzione di continuare la nostra politica economica dei 5 anni di governo precedente, ricandidando Tremonti" sarebbero da castrazione chimica.

Ah no, è Prodi che c'ha inguaiato, rovinandoci con le tasse..!
Don Silvio, mi consenta, se le tasse non le pagate (Berlusconi : Evasore = X : X), per far quadrare i calcoli vanno aumentate. Se tutti pagassimo le tasse, lo stato non avrebbe bisogno di alcun risanamento, ne drastiche manovre finanziarie. Oh, ma non sarebbe divertente,



Veramente basta... Ma come cazzo si fa a dare fiducia ad una persona simile? Ma seriamente, anche ad essere di destra come cavolo fai a votare una persona così falsa e che pensa solo ai problemi suoi? È arrivato dove è ora solo grazie a Craxi, a soldi che arrivano da non si sa dove e da continui prestiti della generosa banca di Lodi dove guarda caso lavorava il padre... se è fatto da solo... certo come no...

Semplicemente, molti imprenditori pro-evasione fiscale votano Berlusconi. Ma sono il minimo, visto che il resto sono quelli che guardano Uomini e Donne ed Amici... Gente ignorante che crede che il declino dell'Italia sia colpa dell'Euro, di Prodi, dei comunisti, e tanti simpatici clichè che la televisione gli propina giorno dopo l'altro. Pace all'anima loro, se lo meritano.


Eppure lo votano... esistono persone di destra in questo forum? Lo spero, vorrei sapere come cazzo fanno a votarlo... veramente! parlo sul serio! io andrei su "La destra" piuttosto... molto più seria e che da fiducia rispetto a certe altre persone... Piuttosto di dare il voto a quello, voto qualsiasi altro... ma dai veramente basta... anche preso per il culo così sul mio futuro no (visto che molto probabilmente sarò uno dei precari che non sa come andarsene di casa fra qualche anno)...

Saranno parole sprecate. Lui è un venditore, ed è l'unico vero "Leader" italiano. Come vende lui i suoi partiti non ci riesce nessuno, e la gente compra quello che vede in TV.

Quando sale Berlusconi, perchè molto probabilmente sale, lascio Coplanet per un mesetto al massimo. Giusto il tempo di trasferirmi in qualche altro stato.

PS: Oh, che nessuno osi dirmi frasi come "Eh ma la sinistra allora" oppure "Eh ma vuoi dire che tizio è meglio" oppure "e allora chi sarebbe meglio?", non permettetevi. Io non sto facendo propaganda, sto solo tentando di farmi querelare per diventare il nuovo testimonial della Guru.

Gloria Guida
28-03-2008, 01:40
mancano esattamente 14 giorni alla chiusura della propaganda elettorale, e FINALMENTE, nella campagna elettorale più stanca, fiacca, noiosa della storia della repubblica italiana, si riaccende una lucina di speranza.

Finisce uno stanco proscenio fatto di moratorie sull'aborto, ex veline billionarizzate date al fascismo new-age e dalla nuova tendenza fatta di gente che si alza dalla sedia di porta a porta e lascia lo studio.

E' il capo-popolo Silvio da Arcore, il buffetto più amato dagli italiani, il latin lover miliardario che si riprende lo scettro e detta legge:

Dopo un inizio che ha stentato a decollare (tra programmi altrui stracciati e consigli illuminanti ed illuminati dati ad una ragazza su come evadere la gogna del precariato [dalla a mio figlio N.D.R]), il capetto in poche ore diventa furetto.:D

Nel giro di 24 ore scarse riesce a:

1) Sostenere la vecchia tesi che la Rai è in mano ai comunisti, a distanza di poco tempo di distanza dal richiamo del garante (con annessa multa di 100.000 euro) secondo cui lo spazio dato al PDL è di molto maggiore di quello dato al PD, alla faccia della par-condicio

Par condicio, richiamo del garante: Pdl avvantaggiato - Il Sole 24 ORE (http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Italia/2008/03/par-condicio-pdl-garante.shtml?uuid=5b66a21e-f743-11dc-a929-00000e25108c&DocRulesView=Libero)

2) Rispolverare la tesi dei "comunisti", stavolta nel Pd, roba che ha già utilizzato nel 94'-96'-01'-06', e che ripropone ancora in un partito composto da Teodem/Radicali/Laburisti/Di pietro.

Nel frattempo lui presenta nelle liste la nipote di Mussolini e Ciarrapico, fascisti dichiarati.

3) Sparare delle panzane clamorose al popolo italiano sul caso alitalia.

Dimenticandosi che nel periodo che va dal 2001 al 2006, quando lui era al governo, il titolo di Alitalia ha perso 12 volte il suo valore (da 12 a 1 euro), il furetto ha sentenziato che è stato Prodi a svendere la compagnia ad AirFrance.

Peccato che l'offerta di AirFrance fosse di 9 volte superiore a quella di Air-One, (0.09 euro Air-France vs 0.0095 euro AirOne), e si parla della seconda offerta, quella "rivista", l'originale era infatti di 0.35 euro (36 volte superiore a quella di AirOne).

Si è aggiunta una nuova voce al dizionario bananas-italiano:
Svendere = accettare un offerta 9 volte maggiore dell'altra.

A questo punto comunque, in barba alle leggi sul mercato e con spregio del pericolo, va a commettere il reato di Inside Trading, e dichiara che "penserà lui, da uomo in gamba comè, a trovare dei compratori italiani" (tutto questo mentre AirFrance dava una data di scadenza fissa, essendosi stancata di attendere).

BRAVO! BIS! HURRA'! SEI TUTTI NOI!! TU SI CHE CE L'HAI DURO!

Qualcuno si domandava come mai in 2 anni di tempo non si era mosso nessuno, ed adesso si aspettava l'ultimissimo momento per trovare una cordata... Ma queste erano speculazioni pessimistiche di un gruppo di facinorosi no-global, pessimismo leopardiano che si scontrava contro l'ottimismo degli uomini di buona e ferrea volontà..

E' sicuramente riuscito a trovare questa cordata... Ma ci mancherebbe altro... o no? :D:D

Macchè, ha sparato una lista di nomi, gente facoltosa, industriali, etc, che contattati hanno poi dichiarato di essere completamente estranei all'argomento e di non saperne nulla :D:D

magic3
28-03-2008, 02:09
Infatti non ho più parole... ma seriamente, come fai ad avere fiducia in un uomo tanto falso? Basta avere una memoria di 7 giorni per riconoscere le sue cazzate... dal richiamo del garante alla par-condicio ad oggi non so quanto sia passato, ma siamo veramente già così tanto dentro a 1984? Roba che dice una frase che smentisce la sua precedente e nessuno ha da obiettare?

Se, come pare probabile, vincerà lui (anche se in senato si parla di pareggio... sai quanto ci spero!! :p), vuol dire che la maggioranza degli italiani è ignorante, nel vero senso della parola, ignora tutto e crede a quello che vuole senza un minimo di riflessione... non che gli altri siano santi, ma proprio il nano no, è oltre ogni decenza... puoi avere fiducia in Fini, nella Lega, in chi ti pare, ma avendo come capogruppo una persona falsa come quella, non riuscirei a dare il mio voto al gruppo...

PS: avete visto gli oscar di Youtube? Uno dei video vincitrici, quello sul confronto fra occidente e oriente in pratica, per rappresentare l'ipocrisia, indovinate che foto c'era? Ed è un video straniero, non fatto dai soliti comunisti, toghe rosse, ecc ecc... :P

Ace of spades
28-03-2008, 02:13
Ragazzi sapete qualìè la cosa più triste? e che moltissimi italiani credono alle superfandonie di Berlusca, e io devo cercare un nuovo paese dove andare a vivere, perchè non mi accollo un Berlusca tris, già stare in vacanza all'estero è dura di per se per gli italiani, poi se ce lui come capo di governo hanno una scusa in più per ridicolizzarci:(

magic3
28-03-2008, 03:13
Ma il credere a Berlusconi posso anche accettarlo, cioè si vende bene, quindi è più facile che riesca a farsi credere... ma la memoria dove è? Se dice oggi "giallo" e domani dice "no, avevo detto blu", non gli si può credere.. è questione di memoria!

Omeganex9999
28-03-2008, 06:03
Ma il credere a Berlusconi posso anche accettarlo, cioè si vende bene, quindi è più facile che riesca a farsi credere... ma la memoria dove è? Se dice oggi "giallo" e domani dice "no, avevo detto blu", non gli si può credere.. è questione di memoria!

Il bello è che abbiamo internet oggi, che ricorda tutto. La gente probabilmente non vuole informarsi.

Berlusconi lo segui come un dio, non metti in dubbio la sua parola, perchè tanto non capisci nulla di quello che dice.

Berlusconi è offensivo per la gente di destra. Non per gli imprenditori/evasori/mafiosi e compagnia bella però...

Bimaki
28-03-2008, 17:05
Berlusconi offensivo per la gente di destra?

Senza di lui non esisterebbe la destra. Saremmo un accozaglia di gente che si fa la guerra e che non è in grado di governere come lo è stato il governi Prodi.

SkyDr4g0n
28-03-2008, 17:54
Ma perchè non ti rileggi tutto il topic e poi ne riparliamo? :D

magic3
28-03-2008, 18:02
Berlusconi offensivo per la gente di destra?

Senza di lui non esisterebbe la destra. Saremmo un accozaglia di gente che si fa la guerra e che non è in grado di governere come lo è stato il governi Prodi.

La sua funzione di leader nessuno la discute, ma sulla persona politica che è invece di cose da dire ce ne sono molte...
Se la scelta è fra alleanze burrascose, e compattezza sotto ad una persona come lui scelgo la prima tutta la vita... anche il Duce aveva reso compatto il governo... decideva tutto lui e basta... però non mi pare quello lo scopo da raggiungere...
Berlusconi puoi anche stimarlo come persona, ognuno è libero di fare come crede, per come personaggio politico, conosci il suo passato? Conosci quello che ha fatto quando è stato al governo? Ti accorgi che continua sempre e comunque a mentire? Vai a leggere un po' di articoli di Travaglio ad esempio, magari dici che è un buffone, ok ma se ancora non è stato arrestato per calunnie su Berlusconi vuol dire che le cose che dice sono vere, altrimenti non ci penserebbero su due volte a spianarlo (come ad esempio quello denunciato dal solerte cavaliere per avergli gridato buffone).

Se la risposta è "va beh ma così sono tutti" ti dico già di no, perché nessuno è santo, ma lui è di sicuro uno fra i meno santi... quindi anche solo scegliendo il male minore non si può ricadere su di lui...

Ognuno pensi con la propria testa e si ragioni ogni tanto anche...

A destra c'è "La destra" che è di sicuro più seria, la Lega stessa (Borghezio e Calderoli esclusi) è una realtà di destra molto più coerente, la stessa An ha un'identità storica... Forza Italia è un partito personale che morirà con lui perché non fonda le sue basi in altro che nella persona del suo leader...
Purtroppo la situazione attuale della destra è che è quasi tutta inglobata sotto a Berlusconi, altrimenti ci sarebbero più di una persona che mi spingerebbe a portare a loro il mio voto...

Omeganex9999
28-03-2008, 18:04
Berlusconi offensivo per la gente di destra?

Senza di lui non esisterebbe la destra. Saremmo un accozaglia di gente che si fa la guerra e che non è in grado di governere come lo è stato il governi Prodi.

O ti rileggi tutto il topic e fai un accusa sensata e non da spot elettorale, oppure eviti di dare la colpa a chi stava governando in modo magari mediocre ma non devastante come il simpatico venditore milanese.

E sia chiaro, qua nessuno sta facendo propaganda verso Veltroni, ci piace solo discutere dei dati (Non dai fogliettini di dubbia provenienza letti a "Porta a Porta"). Lo dico per evitare polemiche. ;)

Bimaki
29-03-2008, 00:20
Ma non c'è affatto bisogno di nessun dato per poter tranquillamente affermare che il governo Prodi è stato disastroso neanche lontanamente paragonabile a quello Berlusconi.
Forse non vi rendete conto che ci troviamo in una crisi economica con rari precedenti, con assasini in mezzo a una strada, gente che non arriva alla fine del mese sempre più numerosa.
Un presidente del consiglio e un presidente della repubblica che non hanno mandato a casa un camorrista di nome Antonio Bassolino che ha sommerso voi e me di munnezza. E ora nominano commissari straordinari che hanno uno stipendio di 1 milione di euro all'anno per non fare nulla.
Tutto questo grazie al governi Prodi.
E vi lamentate di Berlusconi?
Non dico che sia un santo ma di certo con lui si campava meglio è un dato di fatto.

SkyDr4g0n
29-03-2008, 00:33
Ma non c'è affatto bisogno di nessun dato per poter tranquillamente affermare che il governo Prodi è stato disastroso neanche lontanamente paragonabile a quello Berlusconi.
Forse non vi rendete conto che ci troviamo in una crisi economica con rari precedenti, con assasini in mezzo a una strada, gente che non arriva alla fine del mese sempre più numerosa.
Un presidente del consiglio e un presidente della repubblica che non hanno mandato a casa un camorrista di nome Antonio Bassolino che ha sommerso voi e me di munnezza. E ora nominano commissari straordinari che hanno uno stipendio di 1 milione di euro all'anno per non fare nulla.
Tutto questo grazie al governi Prodi.
E vi lamentate di Berlusconi?
Non dico che sia un santo ma di certo con lui si campava meglio è un dato di fatto.

Se parli così significa che non hai letto un bel niente...sono stati postati dati EUROPEI (o in Europa sono tutti comunisti oppure sono dati reali) che fanno capire che il vero disastro l'ha fatto Berlusconi e che il governo Prodi stava risanando tutto...

Evidentemente ai MASSONI di cui il tuo caro Silvio fa parte non andava bene iniziare a pagare le tasse.... ma purtroppo in Italia funziona così, va avanti chi ruba di più...

Tanti auguri per le prossime elezioni. Mi farò delle grasse risate se si arriverà al pareggio con la VOSTRA legge elettorale assurda.

Bimaki
29-03-2008, 00:56
Si ma è assurdo è come dire che il Wii è la console più venduta però vai a vedere e ce l'hanno pochissime persone.
Mia madre è un insegnante prende 1200 euro al mese.
Se non fosse per il fatto che mio padre guadagna bene da sola farebbe la fame.
Sui 1200 euro di stipendio 300 se ne vanno per l'Irpef aumentato da Prodi.
Prima erano 100 euro.
Sono situazioni evidenti lampanti che non possono essere contraddette nemmeno dai dati.

magic3
29-03-2008, 01:03
La crisi dei rifiuti si è accumulata in 15 anni di malgoverno di entrambi gli schieramenti... in 2 anni nemmeno se ci si mettevano di impegno a Napoli riuscivano a crearne così tanti.. dai non essere così banale...
Che poi ora ci sia da mandare a casa Bassolino non lo metto in dubbio.
Come non metto in dubbio che il governo Prodi abbia sbagliato (soprattutto perché non c'è mai stato un vero governo Prodi... erano lì insieme senza sapere perché) in certe cose, indulto in primis.. però è un dato di fatto che ora i bilanci dello stato sono in situazioni migliori a prima (sempre in rosso ma migliori).

Con il governo Berlusconi io ricordo depenalizzazione falso in bilancio (e guarda caso lui ne era sotto processo, infatti assolto perché non costituisce più reato), legge 30 sul precariato che non tutela per niente i lavoratori che diventano marionette, legge Bossi-Fini sull'immigrazione che non permette di avere lavoro senza permesso di soggiorno e non permette permesso di soggiorno senza avere lavoro, incentivi sul digitale terrestre quando l'unica rete pronta bene al passaggio era Mediaset (e infatti tutte le offerte premium e che sfruttano il digitale a fondo sono sue) e di cui ha beneficiato suo fratello in quanto produttore di decoder (lo stato faceva pagare meno il decoder perché in parte dava soldi lui ai produttori), condoni edilizi e condoni vari di varia natura (cioè per far tornare un po' di soldi si diceva a chi non è in regola, dammi x e siamo a posto... ok però l'anno prossimo si è da capo per i soldi e soprattutto non è giusto per chi si comportava in modo corretto), diminuzione della durata necessaria per la prescrizione (e infatti lui è se non erro 7 volte prescritto... vuol dire che per 7 volte hanno provato a processarlo ma che non sono riusciti a terminare perché prolungando le cose scadevano i termini), legge sul legittimo sospetto che permette di allungare i processi teoricamente in eterno (posso continuare a proporre una richiesta di spostamento del processo adducendo una scusa qualsiasi secondo la quale il giudice non è imparziale, la magistratura è obbligata a considerare ogni richieste ed ecco che avendo tante scuse il processo va avanti sempre)... senza contare le varie figure di merda che ci ha fatto fare in giro per il mondo iniziando dal dare del nazista ad un tedesco al parlamento europeo...
Poi la sua storia è tutt'altro che chiara (centinaia di miliardi che non si sa da dove siano arrivati e per anni uno "stalliere" che era un boss mafioso tanto per citare due cose)...

Semplicemente ha fatto i suoi porci comodi per tutto il governo facendo in modo di passare impunito sempre e comunque (anche la vicenda Rete4 è da ricordare) e rendendo la magistratura una barzelletta...

Sul fatto che si stesse meglio non saprei... del carovita dell'euro tutti si sono lamentati come dell'aumento dei prezzi indiscriminato... ai quei tempi governava lui e non mi pare avesse fatto molto per fare in modo che non accadesse... il potere d'acquisto è diminuito anche durante il governo Berlusconi e il reddito medio pure (e infatti guarda caso nel fascicolo elettorale che ci è arrivato a casa nel 2006 le cifre erano in $... per il semplice fatto che nel 2001 il dollaro era più forte, ora invece l'euro lo è di più quindi sembra leggendo le cifre il dollari che i salari medi siano aumentati)

PS: tanto per promemoria sulla legge elettorale attuale
http://video.google.com/videoplay?docid=8532343123591937403

PPS: poi ho scoperto che Berlusconi è comunista visto che questa campagna elettorale l'ha passata a denigrare l'avversario piuttosto che a parlare di quello che vuole fare, proprio come fanno i comunisti secondo lui

http://www.youtube.com/watch?v=49h5JfIUtkc&feature=related

Un altro paio di perle

http://www.youtube.com/watch?v=ipvNYkwB_xE&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=Yl0cT29_vRg

Questa poi è veramente l'apoteosi! (quando dice le televisioni in mano alla sinistra veramente iniziano a ridere tutti...)

http://www.youtube.com/watch?v=63-04OynuJQ

EDIT: ne ho anche dimenticate di sicuro molte del governo berlusconi

Bimaki
29-03-2008, 01:19
Ma guarda caso i rifiuti non ci sono mai stati ora che ci sono si dice che sono frutto di 15 anni di malgoverno.
Comunque ripeto Berlusconi non è un santo e non è colui che può riportarci al massimo splendore ma il problema è che ormai è una moda dargli contro e ingigantire ogni cosa. Si dovrebbe fare con tutti così.
Perchè non dite che Prodi prima di introdurre la tassa di successione ha fatto le donazioni ai figli???
E di cose così ce ne sono.
Comunque dai non ci uccidiamo la salute tanto le opinioni personali non cambiano non c'è niente da fare.
Voi votate chi volete io voto Silvio! :)

magic3
29-03-2008, 01:27
??? Emergenza rifiuti non c'era???

Ma hai mai letto un giornale o visto un telegiornale nell'arco della tua vita?

Io ripeto, nessuno è santo, ma scegliere il meno santo di tutti e dargli il potere mi pare una scelta un po' avventata...

Poi a voler guardare ora il candidato non è Prodi ma Veltroni, quindi quello che dici conta fino ad un certo punto su Prodi (soprattutto se entri nel personale)
Va beh battute a parte nemmeno a lui va il mio voto comunque ;)

Bimaki
29-03-2008, 01:32
Magic ma permetti che abito ad Avellino e l'emergenza rifiuti la vedo affanciandomi al balcone e ti dico che con Berlusconi non c'era e poi ti dico che il problema è che sulla spazzatura ci lucra la camorra che ha come maggiore esponente Antonio Bassolino che è vostro! E che voi non avete mandato a casa! E sai che ti dico se i miei corregionali lo voteranno di nuovo allora se lo meritano di annegare nella spazzatura.

Per quanto riguarda Veltroni lo reputo valido ma da solo. Senza quelle piattole dei Verdi e dei comunisti. Per non parlare di un mentecatto come Dipietro.

deadflower81
29-03-2008, 01:50
Senza quelle piattole dei Verdi e dei comunisti. Per non parlare di un mentecatto come Dipietro.
Da come la vedo io hai nominato proprio coloro che cercano di non mandare allo sfascio questo paese..cosa devono sentire le mie orecchie...vabbè..chi é informato sa come vanno le cose!

ah, e riguardo all'indulto del passato governo prodi, sappiate che é stata una legge votata compattamente anche dalla destra, berlusconi incluso!

evito di dire altro o la mia rabbia esplode

magic3
29-03-2008, 01:58
Magic ma permetti che abito ad Avellino e l'emergenza rifiuti la vedo affanciandomi al balcone e ti dico che con Berlusconi non c'era e poi ti dico che il problema è che sulla spazzatura ci lucra la camorra che ha come maggiore esponente Antonio Bassolino che è vostro! E che voi non avete mandato a casa! E sai che ti dico se i miei corregionali lo voteranno di nuovo allora se lo meritano di annegare nella spazzatura.

Per quanto riguarda Veltroni lo reputo valido ma da solo. Senza quelle piattole dei Verdi e dei comunisti. Per non parlare di un mentecatto come Dipietro.

We! "vostro" "nostro" calmo! Io non sono di nessuno e nessun politico è mio! Sto dicendo solo che Berlusconi non è un'alternativa non elogio altri.

Sul mentecatto di Di Pietro mi vien da mandarti amichevolmente a fare in cu*o, visto che è stato quello che ha portato alla luce la situazione di tangentopoli e la vicenda Mani Pulite (vai e informati, da magistrato ha fatto le cose come si doveva e ha ripulito un po' il paese). È uno dei pochi con la fedina penale pulita, quindi se anche è meno bravo di Berlusconi a vendersi (l'italiano non è la sua dote migliore) non ci sputerei contro..

EDIT: vero, quoto dead, l'indulto è passato votato da Unione, Forza Italia e An, votato contro da Italia dei Valori, Partito comunista, Lega e con astensione di UDC se ricodo bene, quindi ci sono bellamente dentro tutti xD

Bimaki
29-03-2008, 01:58
Certo perchè i Verdi che rompono le scatole opponendosi alla TAV e volendo lasciare il paese in uno stato primitivo è cercare di non mandare allo sfascio il paese?

Opporsi ai termovalorizzatori lasciando la munnezza per strada è cercare di non mandare allo sfascio il paese?

Gente che si fregia della falce e martello simbolo di milioni di russi morti?

Appioppare l'indulto alla destra?

MAH!

Edit: mandami dove vuoi ma uno che ha la terza media e si ruba uno stipendio faraonico e politicamente vale zero per me va mandato lui altrove.

Edit 2: basta io mi fermo qui non mi piace parlare di politica in un forum di videogames. Dovrebbe rimanerne fuori.

Pintur
29-03-2008, 02:09
Io dico solo un cosa, con il governo Prodi il mio reddito annuale è stato fortemente penalizzato, la colpa sicuramente non sarà loro ma di altri, questo non lo so, ma io guardo ai miei interessi, proprio come fanno loro, e solo chi riuscirà a ridarmi quello che avevo prima otterrà la mia stima. Per ora sono intenzionato a non votare, e sicuramente le cose da qui ad un mese e mezzo non cambieranno.

deadflower81
29-03-2008, 02:10
1- non é sicuramente grazie alla TAV che la situazione Italiana può migliorare, e se le cose devono essere fatte, bisogna farle bene, evitando di distruggere il patrimonio naturale italiano.

2-termovalorizzatori quando il resto del mondo fa la raccolta differenziata? perchè dobbiamo sempre passare per incivili?

3-il comunismo italiano non ha nulla a che vedere con ciò che é successo in russia; anzi se ne distaccò dopo averlo criticato aspramente;....e intanto al governo, a braccetto con berlusconi, abbiamo persone dichiaratamente fasciste che neanche riconoscono i crimini commessi dal fascismo

4-ebbene si...l'indulto é stato approvato grazie anche alla destra, é stata una decisione quasi unanime (di pietro ad esempio non l'ha votata)

Bimaki
29-03-2008, 02:14
Ho preso la TAV come esempio, in generale è scandaloso dire che i verdi sono gli unici a non voler mandare allo sfascio il paese con quel leader che hanno che è stato più volte ridicolizzato in dibattiti televisivi.
I termovalorizzatori sono indice di inciviltà? Assurdo.

SkyDr4g0n
29-03-2008, 02:16
Ma ancora co ste cazzate sul comunismo? Vabbèche Berlusconi non sa più cosa inventarsi ma il fatto che gente istruita (o almeno credo che tu lo sia) lo stia anche a sentire è a dir poco assurdo...

Vogliamo parlare dei vostri fascisti DICHIARATI? VOgliamo parlare di quel coglione di Calderoli o di tutta la Lega?

Poi parli proprio tu che sei di Avellino. Votate la mafia da anni e ora vieni a dire che è colpa di Prodi se ci sono i rifiuti a Napoli? Tra l'altro a Napoli ci sono stato qualche giorno fa...i rifiuti sono solo nei paesi periferici, non in tutta la Campania come vuole far credere Berlusconi per gettare altro fango...

Poi la sagra dell'incoerenza continua: "Il programma del PD è uguale al nostro" "Il programma del PD è carta straccia" MITICO :lol:

Ma poi sto programma del PDL si è capito? Io ogni volta che sento parlare qualcuno dei "vostri" (citando te :D) è solo per dire cazzate sul comunismo o per consigliare alle precarie di sposarsi un miliardario...

@magic3: mi hai fatto ridere troppo con quei video :D

magic3
29-03-2008, 02:19
Edit: mandami dove vuoi ma uno che ha la terza media e si ruba uno stipendio faraonico e politicamente vale zero per me va mandato lui altrove.

Dico solo che è laureato visto che era magistrato, e lo stipendio che prende è esattamente uguale a quello degli altri (troppo alto vero, ma come tutti), però non dichiara più di 100 milioni di € di guadagni nell'ultimo anno :P

Va beh per stasera basta da parte mia. Sono dell'idea che il confronto anche politico ci stia su un sito come questo finché non si degenera negli insulti. Dopotutto siamo persone adulte con le nostre idee ;)

EDIT: ultima perla sul serio: Berlusconi mette in guardia come sempre dai brogli elettorali di sinistra (Link (http://www.corriere.it/politica/08_marzo_28/berlusconi_sondaggi_5d931a0c-fcef-11dc-baaf-00144f486ba6.shtml)) proprio nel giorno in cui due persone a Palermo vengono arrestate con accuse di brogli elettorali per aver favorito il candidato di centrodestra alle ultime elezioni del sindaco! (Link (http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/200803articoli/31392girata.asp))
Il tempismo è tutto! :P

SkyDr4g0n
29-03-2008, 02:22
Edit 2: basta io mi fermo qui non mi piace parlare di politica in un forum di videogames. Dovrebbe rimanerne fuori.

Dici che hai finito gli argomenti :P

deadflower81
29-03-2008, 02:24
Ho preso la TAV come esempio, in generale è scandaloso dire che i verdi sono gli unici a non voler mandare allo sfascio il paese con quel leader che hanno che è stato più volte ridicolizzato in dibattiti televisivi.
I termovalorizzatori sono indice di inciviltà? Assurdo.

beh guarda, costruire termovalorizzatori nella realtà attuale, tenendo conto del protocollo di Kyoto, rispetto per l'ambiente & Co., sarebbe come costruire centrali elettriche a carbone.

ma hai sentito dello scandalo delle mozzarelle alla diossina? secondo te a cosa é dovuto?
gas di scarico delle industrie!
ora immagina cosa vorrebbe dire bruciare tutta quella spazzatura...ogni giorno per i prossimi anni.

L'alternativa c'é e si chiama raccolta differenziata.
La costruzione di termovalorizzatori porterà unicamente ad un aumento dei tumori, sia alla gente che sta vicino ai gas di scarico industriali, ma anche a coloro che stanno a molti e molti km di distanza.

Bimaki
29-03-2008, 02:27
HO DETTO O NON HO DETTO CHE CHI CONTINUA A VOTARE BASSOLINO MERITA DI ANNEGARE NEI RIFIUTI?!?!?!
E MI ACCUSI DI VOTARE I MAFIOSI??!?!?
LI VOTI TU I MAFIOSI NON IO NE LA MIA FAMIGLIA CHE PER FORTUNA è TUTTA DI DESTRA.
LA MUNNEZZA STA SOLO NEI PAESI PERIFERICI?!?!?!?! A NAPOLI NON C'è?!?!?!?!?
L'UNICA CITTà DOVE NON C'è è SALERNO PERCHè C'è UN GRANDE SINDACO LA DIMOSTRAZIONE CHE CON PERSONE SERIE IL PROBLEMA SI RISOLVE. NON CON I CAMORRISTI COME BASSOLINO CHE RIPETO VOTI TU!!!!!!!!!!!

Per quanto riguarda comunisti fascisti ecc. solo voi vi fregiate di vechi simboli e poi voi non immaginate nemmeno cosa ha fatto Mussolini per l'Italia.
Invece la Russia mi pare sia uno dei paese più arretrati.

I termovalorizzatori ormai hanno un impatto nullo sull'ambiente ED è STATO DIMOSTRATO DA STRISCIA LA NOTIZIA CHE IN CAMPANIA DOVE SI FA LA DIFFERENZIATA POI VIENE AMMASSATO TUTTO INSIEME NELLE DISCARICHE.

Edit: scusate per il maiuscolo ma stavolta era davvero troppo.

Omeganex9999
29-03-2008, 02:40
Gente che si fregia della falce e martello simbolo di milioni di russi morti?

Per piacere, sopporto tutto, ma non queste cose ridicole.

Io non sono comunista, non scendo in piazza a protestare, non mi metto a fare il rivoluzionario, ma vengo da una famiglia di partigiani, e sono per l'uguaglianza delle persone, per la libertà, per la società dei bisogni.

Non sopporto una tale ignoranza dell'argomento, il comunismo non c'è mai stato, il comunismo non è un regime, e soprattutto, il comunismo non ha MAI ucciso nessuno. Questo non lo dico io, ma la storia, quella che racconta fatti, quella non di parte.

Ma se lo fa Berlusconi possono farlo tutti, quindi sputtaniamo un'intera ideologia con clichè e luoghi comuni. Ed il fascismo torna di moda, e viene riabilitato, quando non potrebbe, in quanto è stato giudicato dalla storia (E li amico, non se ne scappa...).

Poi vadano allegramente affanculo quelli che si fregiano di falce e martello, visto che di comunista hanno solo il nome, li stimerei di più anch'io se se ne liberassero...

Bimaki
29-03-2008, 02:46
Il comunismo non ha mai ucciso nessuno?
Stalin me lo sono sognato allora!!!
Meno male che brutto incubo!!!

magic3
29-03-2008, 02:52
Ok..

Timeout!!!

Ci si sta scaldando troppo! Tutti a dormire e si riprenda domani se vi va! ;)

SkyDr4g0n
29-03-2008, 02:52
Il comunismo non ha mai ucciso nessuno?
Stalin me lo sono sognato allora!!!
Meno male che brutto incubo!!!

Forse si parlava dei comunisti italiani? Quelli non hanno mai fatto male a nessuno...
I discendenti del fascismo invece stanno ancora al governo, ma la cosa più triste è che nessuno se ne preoccupa...

E comunque non ho detto che lo hai votato tu Bassolino (e aggiungo anche De Mita) ma mi riferivo ad Avellino e provincia...


DRIIIIIIIIIIIN!!! E' suonata la campanella... tutti a nanna :D

Bimaki
29-03-2008, 02:57
Io infatto sono il primo a criticare gli Avellinesi per le loro scelte.
E io parlavo del fatto che si sono appropriati di un simbolo di cui si era appropriato anche un assassino. Per me i comunisti italiani che però vestono in cashmere e prendono stipendioni sono solo dei pagliacci.

Comunque basta non parlo più di politica perchè poi ci si scalda troppo.
E in ogni caso qualora ce ne fosse bisogno è chiaro che è tutto apposto si discute da persone civili ma poi amici come sempre ;)

SkyDr4g0n
29-03-2008, 03:01
E' ovvio che è tutto a posto... avere visioni diverse non significa litigare :)

Gloria Guida
29-03-2008, 03:40
Berlusconi offensivo per la gente di destra?

Senza di lui non esisterebbe la destra.

Questo non è assolutamente vero. Ma che scherziamo? E' una visione edulcorata e assolutamente stralimitata... la vera destra di questo paese è quella che contribuì alla nascita del paese: Cavour, d'Azeglio, la destra liberale antifascista di Croce, Ernesto rossi, Enauidi, Amendola, la destra sociale di Almirante, quella postrepubblicana o postliberale di Malagodi, La Malfa, Spadolini, quella popolare di Sturzo o De Gasperi

Certo, una destra liberale composta da un monopolista (così si dichiara lui) che candida il fascista: Ciapparico, la nipote della Mussolini, il guru dei tassinari e Tremonti il ministro no-global, questa è in effetti nuova nello scenario italiano. :D :D



Forse non vi rendete conto che ci troviamo in una crisi economica con rari precedenti, con assasini in mezzo a una strada, gente che non arriva alla fine del mese sempre più numerosa.

- Gli assassini in mezzo alla strada, beh avrai fonti migliori della polizia di stato evidentemente:

http://img219.imageshack.us/img219/1682/omicidili7.jpg

- Sulla crisi economica, guarda il prode cavaliere nel percorso di tempo che va dal 2001-2006, capace nel record di fare crollare il potere d'acquisto di 14 e passa punti percentuali, gli si era lasciato il paese con un potere d'acquisto maggiore della media Eu, e l'ha portato in fondo :D

http://img245.imageshack.us/img245/6201/70367105tk6.gif



Un presidente del consiglio e un presidente della repubblica che non hanno mandato a casa un camorrista di nome Antonio Bassolino che ha sommerso voi e me di munnezza. E ora nominano commissari straordinari che hanno uno stipendio di 1 milione di euro all'anno per non fare nulla.

E infatti Bassolino non è candidato :D
Cuffaro invece SI :D


Mia madre è un insegnante prende 1200 euro al mese.
Se non fosse per il fatto che mio padre guadagna bene da sola farebbe la fame.
Sui 1200 euro di stipendio 300 se ne vanno per l'Irpef aumentato da Prodi.
Prima erano 100 euro.
Sono situazioni evidenti lampanti che non possono essere contraddette nemmeno dai dati.

Evviva le cazzate...



Aliquote Irpef in vigore per l'anno 2006:

1) fino a 26.000 23% (sul massimo = 5.980)
2) oltre 26.000 fino a 33.500 33% (5.980 + 33% su parte oltre 26.000)
3) oltre 33.500 fino a 100.000 39% (8.455 + 39% su parte oltre 33.500)
4) oltre 100.000 43% (39% + 4% contributo solidariet�) (34.390 + 43% su parte oltre 100.000)

Aliquote Irpef finanziaria 2007:

1) fino a 15.000 23%
2) oltre 15.000 e fino a 28.000 27%
3) oltre 28.000 e fino a 55.000 38%
4) oltre 55.000 e fino a 75.000 41%
5) oltre i 75.000 euro 43%


E' il 23% di irpef da come racconti... 276 euro
Stessa identica fascia per la finanziaria dell'anno stessa aliquota... 100 EURO?????

L'unica cosa che è aumentata nelle 2 fasce più basse te lo dico io cosè stato, l'addizionale irpef a discrezione dei comuni, che poteva essere portata ad una cifra più alta ( 0,7% ricordo, c'era uno sfasamento dello 0,3% rispetto al passato comunque, la media era di aumenti per 43 euro annuali , niente di pazzesco).

Questo semplice provvedimento ha portato una grossissima boccata di ossigeno alle casse comunali di molte piccole città, c'era un link in questo topic che segnalava proprio un'aumento esponenziale delle entrate.

Bimaki
29-03-2008, 04:08
Non replico come avevo promesso di fare.
Dico solo che non sono affatto d'accordo con te su nessun punto soprattutto sulla questione irpef in quanto dovresti essere un insegnante per saperlo. Non credere a tutto quello che trovi scritto in giro.
Infine ti invito a evitare certe parole stiamo discutendo da persone civili, meglio non usarle.

KiNg
29-03-2008, 08:23
Topic chiuso vista la sua degenerazione.