PDA

Visualizza Versione Completa : Sweeney Todd - The Demon Barber of Fleet Street



gLenDa
31-01-2008, 13:49
Bgp1OzqR1S0


Due Golden Globes, 3 nomination agli Oscar (miglior attore protagonista Johnny Depp, scenografie di Dante Ferretti e costumi), il 22 febbraio arriva nelle sale 'Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street', primo musical horror di Tim Burton.
Dark e sanguinario come mai prima, 'Sweeney Todd' è basato sul pluripremiato musical scritto da Stephen Sondheim: Depp interpreta Benjamin Baker, ingiustamente condannato a 15 anni di prigione, che fugge per tornare a Londra e vendicarsi. Sua complice è Helena Bonham Carter - compagna nella vita di Burton - che interpreta la cuoca fedele e ossessiva Mrs. Nellie Lovett.
Genere dominante della sua filmografia, l'horror si accompagna qui per la prima volta al musical.Sweeney Todd è una favola, con plurimi punti di contatto simbolici ed emblematici con la contemporaneità: ‘eat or be eaten’ (il famoso 'homo homini lupus' per intenderci), un concetto molto americano’’., Burton si identifica con i suoi personaggi, per i quali in ‘Sweeney Todd' ha tratto ispirazione da ‘’Peter Lorre, Boris Karloff e altri attori del muto, capaci di parlare con gli occhi.
Sul suo fedelissimo Johnny Depp, alla quinta (più la partecipazione come doppiatore in 'La sposa cadavere') collaborazione, Burton confessa di avergli dato le musiche di 'Sweeney Todd' già 5 anni fa: ‘’Ma allora non sapevo ancora che ne avremmo fatto. Quando gli ho parlato del progetto, ha accettato, pur non essendo un cantante: si mette sempre alla prova, per questo mi piace’’.
La scelta di affidarsi a Dante Ferretti nasce, invece, dall'apprezzamento delle scenografie realizzate per Fellini: ‘’In un certo senso, tutto il film è un tributo a Federico’’. Le ultime parole di Burton sono per l'horror: ‘’Per me non è realismo, ma realismo emotivo. Una valvola di sfogo, come nei vecchi film: ha una valenza catartica, simbolica’’.