PDA

Visualizza Versione Completa : Altra maxi-multa a Microsoft



Pintur
27-02-2008, 16:24
E' arrivata un'altra maxi-multa per Microsoft dall'Antitrust dell'Unione europea. Il colosso di Redmond dovrà versare 899 milioni di euro per aver continuato ad abusare della sua posizione dominante anche dopo la condanna della Commissione Ue nel 2004. Quella sanzione era costata 497 milioni di euro al big dell'informatica. Microsoft avrebbe imposto "prezzi eccessivi e irragionevoli" per l'accesso alla sua documentazione.
Il problema è dunque che l'azienda avrebbe continuato ad applicare tariffe troppo alte per consentire agli altri sistemi informatici di dialogare con il suo. In particolare Bruxelles accusa Redmond di non aver rispettato gli obblighi fissati nella decisione del marzo 2004: entro il termine del 22 ottobre 2007 Microsoft avrebbe dovuto eliminare comportamenti che limitavano la libera concorrenza.

"Non vogliamo solo belle parole - ha puntualizzato la Kroes - ma il rispetto delle regole”. Microsoft, ha infatti ricordato il commissario "anche dopo la decisione del 2004 ha continuato ad abusare della sua posizione dominante, esigendo prezzi assolutamente irragionevoli per mettere a disposizione la sua documentazione ai gruppi concorrenti. Soffocando così l'innovazione e obbligandoci a imporre una nuova sanzione. Da parte del gruppo c'è stata finora la chiara volontà di non voler rispettare le regole. Un comportamento, questo, inaccettabile".

Fonte: tgcom

KiNg
27-02-2008, 16:29
Brutta botta come immagine ma credo che 900 milioni per loro sono come 900 euro per noi, non pochi, ma nemmeno troppi.