PDA

Visualizza Versione Completa : Superbike 2013



Iridium
19-02-2013, 18:13
Ciao ragazzi e perchè no eventuali ragazze, domenica riparte il mondiale Superbike da Phillip Island, se magari ci fosse qualche appassionato di motori potremmo commentare qui il tutto, visto il ritiro di Biaggi chi è secondo voi il favorito di quest'anno?

filipposoldati
21-02-2013, 12:07
Personalmente penso che il favorito per la vittoria finale sia Tom Sykes,Mr Superpole dello scorso anno (8 Superpole contro 1 sola di Max Biaggi) nonché degno rivale del corsaro nel 2012 e battuto in volata con il minor distacco della storia (mezzo punto).
Non essendoci più il Corsaro,penso che sarà lui a spuntarla a fine campionato

Iridium
21-02-2013, 12:36
Personalmente penso che il favorito per la vittoria finale sia Tom Sykes,Mr Superpole dello scorso anno (8 Superpole contro 1 sola di Max Biaggi) nonché degno rivale del corsaro nel 2012 e battuto in volata con il minor distacco della storia (mezzo punto).
Non essendoci più il Corsaro,penso che sarà lui a spuntarla a fine campionato
Sykes ha del potenziale enorme, sempre se riuscirà ad avere una moto che lo assecondi un pò di più, secondo me è da tenere d'occhio anche Checa, ho visto dagli ultimi test che sulla Panigale hanno migliorato molto (in breve tempo aggiungerei), poi c'è l'incognita Melandri, con quella spalla la prima gara la farà in difesa (speriamo mi smentisca :D), per fortuna avrà più di un mese per riprendersi al meglio, ho visto che anche la Suzuki va forte, se magari Camier riesce a stare un pò più in sella farebbe bene, posto anche gli orari.
ORARI TV PHILLIP ISLAND


MEDIASET ITALIA 2
Venerdì 22 febbraio
23,45 diretta prove libere categoria Supersport
00,45 diretta prove libere categoria Superbike

Sabato 23 febbraio
2,30 diretta qualifiche categoria Superbike
5,00 diretta superpole categoria Superbike
6,05 diretta qualifiche categoria Supersport
23,20 diretta warm up categoria Superbike
23,45 diretta warm up categoria Supersport

Domenica 24 febbraio
2,00 diretta gara 1 categoria Superbike
3,30 diretta gara categoria Supersport
5,30 diretta gara 2 categoria Superbike


ITALIA 1 e ITALIA 1 HD
Sabato 23 febbraio
5,00 diretta superpole categoria Superbike

Domenica 24 febbraio
2,00 diretta gara 1 categoria Superbike
5,30 diretta gara 1 categoria Superbike
6,20 Fuori Giri



EUROSPORT
Sabato 23 febbraio
9,30-10,15 Differita EUROSPORT 2 Superpole

Domenica 24 febbraio
2,00-3,00 Diretta HD EUROSPORT Gara 1
3,30-4,30 Diretta HD EUROSPORT Supersport
5,30-6,30 Diretta HD EUROSPORT Gara 2

finalmente dopo la lunga assenza di motori accesi si riparte!! :lock::lock:

DESMOSEDICI4EVER
21-02-2013, 22:14
secondo me e difficile dire chi è il favorito;ci sono tanti piloti che possono avere la costanza per arivare la davanti come l'anno scorso e sono checa,melandri,sykes,rea,laverty ma penso che ci saranno gli altri piloti (Haslam,camier,davies,neukirchner,haslam,guintoli,baz,fabrizio e giugliano) che in determinate piste faranno l'ago della bilancia fino alla fine della stagione.

è propio questo che amo della SBK

Da buon Ducatista spero tanto che Checa,con la nuova moto e tantissima esperienza,faccia la differenza e riporti i 2 titoli a Borgo Panigale,e sono propio curiso di vedere la nuova Panigale (mamma miaa che bella O_O) come va sul dritto,e spero riesca a stare in scia alle 4 cilindri (io ci spero davvero tanto :cool:)

Iridium
21-02-2013, 23:49
secondo me e difficile dire chi è il favorito;ci sono tanti piloti che possono avere la costanza per arivare la davanti come l'anno scorso e sono checa,melandri,sykes,rea,laverty ma penso che ci saranno gli altri piloti (Haslam,camier,davies,neukirchner,haslam,guintoli,baz,fabrizio e giugliano) che in determinate piste faranno l'ago della bilancia fino alla fine della stagione.

è propio questo che amo della SBK

Da buon Ducatista spero tanto che Checa,con la nuova moto e tantissima esperienza,faccia la differenza e riporti i 2 titoli a Borgo Panigale,e sono propio curiso di vedere la nuova Panigale (mamma miaa che bella O_O) come va sul dritto,e spero riesca a stare in scia alle 4 cilindri (io ci spero davvero tanto :cool:)

Bravo DESMO mi ero dimenticato di Baz, l'anno scorso al debutto ha fatto un figurone, a guardare i test e i tempi la Panigale va e ha del potenziale non indifferente (io l'ho provata e non ha niente a che vedere con la 1098, sul dritto sembra quasi un 4 cilindri da come spinge!!), se consideri che tutte le altre moto sono molto simile a quelle dell'anno scorso, la Ducati è partita praticamente da zero con una concezione di moto tutta nuova, e secondo me vedremo un bellissimo campionato, dai DESMO aiutami a mantenere vivo questo topic ;)

Iridium
22-02-2013, 18:17
RISULTATI PROVE LIBERE 1
01- Michel Fabrizio – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – 1’31.218
02- Leon Haslam – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.510
03- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.585
04- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.746
05- Chaz Davies – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR HP4 – + 0.828
06- Marco Melandri – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR HP4 – + 0.839
07- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.895
08- Jonathan Rea – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.940
09- Carlos Checa – Team Ducati Alstare – Ducati 1199 Panigale R – + 0.953
10- Davide Giugliano – Althea Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.097
11- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.121
12- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.294
13- Max Neukirchner – MR Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 1.522
14- Ivan Clementi – HTM Racing – BMW S1000RR – + 1.534
15- Alexander Lundh – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.648
16- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.664
17- Glenn Allerton – Next Gen Motorsports – BMW S1000RR – + 1.717
18- Ayrton Badovini – Team Ducati Alstare – Ducati 1199 Panigale R – + 1.788
19- Jules Cluzel – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.954
20- Vittorio Iannuzzo – Grillini Dentalmatic SBK – BMW S1000RR – + 2.255
21- Federico Sandi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.095

Guida un grande Fabrizio, molto in difficoltà le Ducati...

Posto anche i tempi della Qualifica 1:

1. Michel Fabrizio (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 1’31.317
2. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’31.392
3. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’31.539
4. Leon Camier (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’31.608
5. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 1’31.638
6. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’31.687
7. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’31.754
8. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’31.793
9. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’31.863
10. Jonathan Rea (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 1’31.884
11. Jamie Stauffer (Team Honda Racing) Honda CBR1000RR 1’31.984
12. Carlos Checa (Team Ducati Alstare) Ducati Panigale 1199 1’32.063
13. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati Panigale 1199 1’32.243
14. Glen Allerton (Next Gen Motorsports) BMW S1000 RR 1’32.352
15. Loris Baz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’32.497
16. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati Panigale 1199 1’32.540
17. Ivan Clementi (HTM Racing) BMW S1000 RR 1’32.757
18. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’32.801
19. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’32.898
20. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 1’33.082
21. Alexander Lundh (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’33.305

Grande caduta per Carlos Checa (dolori forti a spalla e piede destro) ha dovuto smettere di di entrare in pista a causa del forte giramento di testa..
ancora avanti Fabrizo, è da notare che i primi 13 piloti sono racchiusi in 1 secondo, si preannuncia una bella gara...

DESMOSEDICI4EVER
24-02-2013, 22:24
mannaggia a checa,mi spiace davvero tanto sia per lui che si è fatto male :(,sia per melandri che in gara2 ha fatto un garone O_O.
speriamo che tra un mese,quando ci sarà la seconda gara,checa e anche badovini tornino in sella e vadino alla grandissima,come è successo in superpole che sinceramente non melo aspettavo :cool:
una cosa tristissima è la povertà di partecipanti e team che sembrano pochine per essere un campionato mondiale :( :(

Iridium
25-02-2013, 23:41
mannaggia a checa,mi spiace davvero tanto sia per lui che si è fatto male :(,sia per melandri che in gara2 ha fatto un garone O_O.
speriamo che tra un mese,quando ci sarà la seconda gara,checa e anche badovini tornino in sella e vadino alla grandissima,come è successo in superpole che sinceramente non melo aspettavo :cool:
una cosa tristissima è la povertà di partecipanti e team che sembrano pochine per essere un campionato mondiale :( :(
davvero una botta allucinante, sinceramente vedendola in diretta (ho fatto tutta una tirata :cool:) ha fatto davvero paura, peccato perchè sia Checa che Melandri avrebbero fatto una bella gara, si è notato che l'aprilia è una moto assurda, va fortissimo e oltre al team ufficiale c'è anche Fabrizio con la satellite che va bene, una mezza delusione Sykes, mi aspettavo molto di più da lui...alla fine è uscito fuori Guintoli che nemmeno lo avevamo preso in cosiderazione O_O
comunque Checa e Badovini saranno al via sicuramente ad Aragon il 14 marzo, anche Melandri (che si opera domani alla spalla destra) sarà regolarmente al via...
speriamo non diventi un monopolio Aprilia e che BMW e Kawasaki si svegliono un pò...
quest'anno davvero i partecipanti sono pochi, 21 partenti, in tutta la storia della SBK non ce ne sono mai stati cosi pochi...

Iridium
15-04-2013, 11:32
conclusa ieri la seconda prova del mondiale ad Aragon, giornata a mezzo per le Aprilia, Laverty messo KO dalla RSV4 nella prima manche, nella seconda scivolato dopo pochi giri, a differenza di Guintoli che fa due buone gare portandosi in testa nel mondiale, Sykes in gara 1 lasciato a piedi dalla Kawa in gara 1 fa un buon podio in gara 2, Davies dominio assoluto, direi che la BMW ha fatto centro con l'acquisto dell'inglese, che insieme a Melandri (non appena si riprenderà dal dolore alla spalla) faranno un'ottimo duo per puntare al mondiale, le Ducati arrancano dietro, la Panigale deve fare esperienza, quindi questa la classifica
1 S.GUINTOLI 85
2 C.DAVIES 63
3 E.LAVERTY 45
4 M.MELANDRI 43
5 M.FABRIZIO 42
6 T.SYKES 38
prossima gara il 28 aprile ad Assen