PDA

Visualizza Versione Completa : [GUIDA] Aumentare l'autonomia della batteria per Android



Demoniun
10-09-2013, 09:55
Con i cellulari di nuova generazione, si pensa più alle prestazioni che alla "salvaguardia" del cellulare, costringendoci a caricare il cellulare ogni giorno.
Infatti il tallone d'achille degli Smartphone cade proprio sull'autonomia, ovvero la durata della batteria.
Nei primi mesi di vita il telefono dura anche per più di un giorno, quando comincia invece ad avere parecchi mesi sulle spalle e un costante utilizzo, questa fatica a durare anche fino a sera.
Come tutti sanno però, esistono alcuni piccoli accorgimenti per allungare la durata della batteria, ovvero abbassare la luminosità dello schermo, spegnere il Bluetooth, il GPS e altro ancora.
Ma avendo un dispositivo Android, possiamo contare anche su "Optimus Battery Saver", app dedicata al risparmio energetico di vari settori, in particolare alla connessione rete dati.
L'app contiene 5 programmi di funzionamento, ossia:

General
Night
Super Saving
Weekend
Rush Hour


La prima, rileva lo standy del telefono e disattiva la connessione dati dopo qualche minuto. Lo stesso per la modalità notturna, in cui stabiliremo noi l'orario di spegnimento.
La modalità "Super Risparmio" entra in gioco quando la batteria arriva a livelli critici.
Le ultime due modalità invece, "Weekend" e "Rush Hour" permettono all'utente di personalizzare l'aggiornamento dei dati dati di rete in momenti specifici della giornata o appunto, del fine settimana.

L'app in questione è gratuita, sotto spoiler vi propongo uno screen:

https://lh3.ggpht.com/3A8n7KUn72yRYuu5EspXDD__imDxEK07C0JeVU3Y33v9EGIQ9UQKDm17GxJmYJ3JYVGZ=h900

Grazie e alla prossima guida, per informazioni non esitate a scrivere.

OminoGiallo
10-09-2013, 12:27
Mmm però aspetta, non per essere scettico, però più che altro mi sembra un'app per "programmare" certe azioni che fanno consumare meno la batteria, tutte comunque attivabili manualmente (no wi-fi, no 3G, abbassare la luminosità, ecc)...
Oltre a queste "buone abitudini da avere", fa effettivamente qualcosa d'altro? Perchè io conosco solo la calibrazione della batteria come metodo per salvare, e soprattutto sistemare, la batteria e far imparare ad Android l'errore di valutazione. ;)

Demoniun
10-09-2013, 12:30
Mmm però aspetta, non per essere scettico, però più che altro mi sembra un'app per "programmare" certe azioni che fanno consumare meno la batteria, tutte comunque attivabili manualmente (no wi-fi, no 3G, abbassare la luminosità, ecc)...
Oltre a queste "buone abitudini da avere", fa effettivamente qualcosa d'altro? Perchè io conosco solo la calibrazione della batteria come metodo per salvare, e soprattutto sistemare, la batteria e far imparare ad Android l'errore di valutazione. ;)

Si esatto, però per chi vuole avere tutto automaticamente può utilizzare questa app :)
No, non ha altre funzionalità, solo queste :) Diciamo che è comoda per chi ha poco tempo e vuole risparmiare la batteria :)

lordfener91
21-09-2013, 09:11
Se avete i permessi di Root, scaricate Greenify https://play.google.com/store/apps/details?id=com.oasisfeng.greenify&hl=it.

E' leggerissima e le recensioni parlano da se. In pratica consente di selezionare le app che si vogliono congelare e di "bloccarle", in modo tale che non girino in background e quindi consumino batteria e ram. Poi se si vuole usare l'app che si è congelata basta aprirla normalmente :)

Halolegend94
21-09-2013, 22:39
Mmm però aspetta, non per essere scettico, però più che altro mi sembra un'app per "programmare" certe azioni che fanno consumare meno la batteria, tutte comunque attivabili manualmente (no wi-fi, no 3G, abbassare la luminosità, ecc)...
Oltre a queste "buone abitudini da avere", fa effettivamente qualcosa d'altro? Perchè io conosco solo la calibrazione della batteria come metodo per salvare, e soprattutto sistemare, la batteria e far imparare ad Android l'errore di valutazione. ;)
spiegami un po sta storia della calibrazione della batteria.. :asd:

OminoGiallo
22-09-2013, 00:09
spiegami un po sta storia della calibrazione della batteria.. :asd:

Praticamente consiste in una semplice procedura che permetterebbe ad android di aggirare il problema che lo affligge riguardo lo status della batteria... dopo svariate cariche, il tuo 100% è tranquillamente un 70-80% in realtà, per cui la batteria di fatto non si caricherà mai del tutto anche se a te il cellulare dirà che è carica...

Ci sono molte diverse procedure, ma bene o male simili, spiegate bene nei siti che trattano il mondo android... ti riporto quella che che ho usato io, e che i suoi frutti li ha dati ;)


Scaricare completamente il cellulare
Da spento, metterlo in carica e lasciarlo attaccato al caricabatterie per due ore in più del suo normale ciclo di carica
Togliere la batteria ed aspettare una decina di minuti
Rimettere la batteria e rimettere sotto carica con telefono spento... noterai subito che l'indicatore della batteria non è più al massimo (cosa che prima invece ti veniva segnalata), quindi lascialo sotto carica un altro quarto d'ora o fino a quando l'indicatore raggiunge il massimo
Accendere il telefono, e quando android si avvia, stacca il caricabatterie


Non chiedermi il perchè, ma facendo così "freghi" android e gli fai capire che quello è il livello massimo reale della batteria, e lui dovrebbe memorizzarlo.
Consigliano di fare questa procedura ogni due mesi, ma io l'ho fatta solo due volte, una volta quando la batteria durava davvero poco e una volta dopo aver aggiornato il firmware :)

Halolegend94
09-10-2013, 22:34
Praticamente consiste in una semplice procedura che permetterebbe ad android di aggirare il problema che lo affligge riguardo lo status della batteria... dopo svariate cariche, il tuo 100% è tranquillamente un 70-80% in realtà, per cui la batteria di fatto non si caricherà mai del tutto anche se a te il cellulare dirà che è carica...

Ci sono molte diverse procedure, ma bene o male simili, spiegate bene nei siti che trattano il mondo android... ti riporto quella che che ho usato io, e che i suoi frutti li ha dati ;)


Scaricare completamente il cellulare
Da spento, metterlo in carica e lasciarlo attaccato al caricabatterie per due ore in più del suo normale ciclo di carica
Togliere la batteria ed aspettare una decina di minuti
Rimettere la batteria e rimettere sotto carica con telefono spento... noterai subito che l'indicatore della batteria non è più al massimo (cosa che prima invece ti veniva segnalata), quindi lascialo sotto carica un altro quarto d'ora o fino a quando l'indicatore raggiunge il massimo
Accendere il telefono, e quando android si avvia, stacca il caricabatterie


Non chiedermi il perchè, ma facendo così "freghi" android e gli fai capire che quello è il livello massimo reale della batteria, e lui dovrebbe memorizzarlo.
Consigliano di fare questa procedura ogni due mesi, ma io l'ho fatta solo due volte, una volta quando la batteria durava davvero poco e una volta dopo aver aggiornato il firmware :)

ho unNexus 4 e la batteria non si toglie... :asd: consigli? stacco dall'alimentazione senza rimuorere la batteria?

lordfener91
09-10-2013, 23:00
ho unNexus 4 e la batteria non si toglie... :asd: consigli? stacco dall'alimentazione senza rimuorere la batteria?

Quando hai la batteria al 100% usa BatteryCalibration oppure fai direttamente il wipe battery stats da Recovery (io preferisco usare l'app :sisi:)

I pareri sulla calibrazione sono molto discordanti ma io generalmente la faccio quando passo da OS completamente diversi (ics e jb 4.2/4.3) e smanetto con vari Kernel ;)

Sent from my Android R2-D2 using The Force