Questa è la tua prima visita? Registrati subito! Registrazione

User Tag List

Pagina 40 di 40 PrimaPrima ... 30383940
Risultati da 586 a 599 di 599
  1. #586
    Vic Boss * UTENTE VIP ® * L'avatar di Violent666


    Registrazione
    24/03/08
    Località
    Where Men Become Demons
    Messaggi
    8,630
    Punti Rep (Ricevuti)
    285
    Likes (Ricevuti)
    3251
    Citazione Originariamente Scritto da Yondaime-91 Visualizza Messaggio
    @Violent666 ho visto Ghost in the Shell ed è il blockbuster che ci aspettavamo.
    Tutti i concetti filosofici e i temi profondi dell'opera originale sono stati sacrificati (la storia è la solita banalità vista e rivista) per scene action e comparto visivo (con l'ambientazione fortemente ispirata a Blade Runner ma senza la potenza evocativa del capolavoro di Scott).

    C'è un sacco di fanservice, con scene prese direttamente dall'anime, come a far capire che hanno visto l'adattamenti del manga di Shirow (perché dalla trama non si capiva) cercando di accattivarsi i fan puntando tutto sul fattore estetico e non su quello contenutistico (che è il peggior modo di adattare GitS molto meglio il primo Matrix come adattamento, da questo punto di vista). Trend che prosegue anche con l'attrice protagonista: Scarlett bellissima come sempre ma poco convincente nei panni del Maggiore.

    Insomma, se non si è mai visto l'opera originale può risultare anche un film godibile (specie in virtù del suo appeal estetico) ma come adattamento è veramente pessimo, risultando essere uno Shell senza Ghost.
    C'era da aspettarselo: alla fine hanno utilizzato il richiamo di quella gran pheega della Johansonn, per attrarre anche quelli che non conoscono l'anime originale. Poi, come ti ho già scritto in un'altra occasione, inserire troppe menate mentali all'interno del live action ne avrebbe compromesso la fruibilità verso il "grande pubblico". Che va al cinema per vedere le esplosioni in ultra HD, mica per muovere quel paio di neuroni sani che magari gli son rimasti.

    "You know I'm born to lose, and gambling's for fools/But that's the way I like it baby/I don't wanna live for ever!"

    "L’unico modo per affrontare un mondo non libero è diventare così liberi, che la vostra stessa esistenza diventi un atto di ribellione” - Albert Camus

  2. 0 2
     
  3. # ADS
    Circuit advertisement Quale film avete visto?
    Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  4. #587
    Dio dei trofei buggati * UTENTE VIP ® * L'avatar di VirtualNight


    Registrazione
    13/10/12
    Località
    Perugia
    Messaggi
    1,649
    Punti Rep (Ricevuti)
    88
    Likes (Ricevuti)
    759
    Gamer IDs

    PSN ID: VirtualNight
    Citazione Originariamente Scritto da Violent666 Visualizza Messaggio
    C'era da aspettarselo: alla fine hanno utilizzato il richiamo di quella gran pheega della Johansonn, per attrarre anche quelli che non conoscono l'anime originale. Poi, come ti ho già scritto in un'altra occasione, inserire troppe menate mentali all'interno del live action ne avrebbe compromesso la fruibilità verso il "grande pubblico". Che va al cinema per vedere le esplosioni in ultra HD, mica per muovere quel paio di neuroni sani che magari gli son rimasti.
    Dunque se io fossi interessato dici che è meglio guardarmi l'anime e ignorare il film?
    Sai ho visto il trailer per il film "Death Note": avendo guardato l'anime (puro capolavoro) l'ho trovato un vero schifo, la solita cazzata di film che manda a puttane tutto il fascino dell'anime.
    "Vivrò per sempre... o morirò provandoci"

    Adoro le sfide, testare i miei limiti e tentare di superarli, ciò mi spinge a cacciare i trofei più temuti, tentandovi o fallendovi nel tentativo.

  5. 0 0
     
  6. #588
    Vic Boss * UTENTE VIP ® * L'avatar di Violent666


    Registrazione
    24/03/08
    Località
    Where Men Become Demons
    Messaggi
    8,630
    Punti Rep (Ricevuti)
    285
    Likes (Ricevuti)
    3251
    Citazione Originariamente Scritto da VirtualNight Visualizza Messaggio
    Dunque se io fossi interessato dici che è meglio guardarmi l'anime e ignorare il film?
    Sai ho visto il trailer per il film "Death Note": avendo guardato l'anime (puro capolavoro) l'ho trovato un vero schifo, la solita cazzata di film che manda a puttane tutto il fascino dell'anime.
    Da appassionato dell'opera di Shirow direi di sì. Parlando con un minimo di obiettività (laddove possibile), ti consiglierei di guardarli entrambi, in modo da poter sviluppare al meglio un tuo parere. In fondo, il problema di molti live action, è quella di doversi "scontrare" con le opere da cui traggono ispirazione. Spesso non sono poi così malvagi come li si dipinge. Il problema nasce per il peso del nome che portano.

    E' quindi ovvio una certa delusione che provano gli appassionati verso il film di Sanders: questo perché si ha negli occhi, tutta la "magnifica magniloquenza" dell'opera partorita da Shirow. Ma, se vogliamo, basandoci sul contesto storico e sull'ambiente che ha partorito tale pellicola, il risultato non sarebbe da prendere a sassate. A patto di dimenticarsi l'ingombrante nome che porta insomma.

    "You know I'm born to lose, and gambling's for fools/But that's the way I like it baby/I don't wanna live for ever!"

    "L’unico modo per affrontare un mondo non libero è diventare così liberi, che la vostra stessa esistenza diventi un atto di ribellione” - Albert Camus

  7. 0 2
     
  8. #589
    Unrivalled under Heaven * UTENTE VIP ® * L'avatar di Yondaime-91


    Registrazione
    17/03/11
    Località
    Númenor
    Messaggi
    3,826
    Punti Rep (Ricevuti)
    300
    Likes (Ricevuti)
    1366
    Gamer IDs

    PSN ID: Yondaime-91
    Dunkirk
    Molto diverso dalle precedenti opere del regista, forse perché diversa è la storia che si andava a raccontare: un resoconto dei fatti accaduti a Dunkirk con particolare attenzione sulla storia dei soldati intrappolati sulla spiaggia che cercavano solamente di sopravvivere ad ogni costo (cosa che ne fa un war movie abbastanza atipico).
    In ogni caso, la mano Nolan si riconosce comunque grazie all'ottima regia e al suo particolare storytelling (che narra la vicenda del salvataggio intrecciando tre diversi punti di vista).
    Menzione d'onore, infine, per la bellissima colonna sonora di Hans Zimmer che, con il suo costante ticchettio, contribuisce a tenere sempre alta la tensione.


    "For I am Unrivalled under Heaven"
    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -------------------------------------------

  9. 0 0
     
  10. #590
    Assiduo CPN L'avatar di ildoge


    Registrazione
    01/04/17
    Località
    Genova
    Messaggi
    426
    Punti Rep (Ricevuti)
    70
    Likes (Ricevuti)
    102
    Gamer IDs

    PSN ID: topoeremita
    Dunkirk
    Molto diverso dalle precedenti opere del regista, forse perché diversa è la storia che si andava a raccontare: un resoconto dei fatti accaduti a Dunkirk con particolare attenzione sulla storia dei soldati intrappolati sulla spiaggia che cercavano solamente di sopravvivere ad ogni costo (cosa che ne fa un war movie abbastanza atipico).
    In ogni caso, la mano Nolan si riconosce comunque grazie all'ottima regia e al suo particolare storytelling (che narra la vicenda del salvataggio intrecciando tre diversi punti di vista).
    Menzione d'onore, infine, per la bellissima colonna sonora di Hans Zimmer che, con il suo costante ticchettio, contribuisce a tenere sempre alta la tensione.
    Che tu sappia è fedele alla storia? Adoro i film che parlano di eventi realmente accaduti, ma preferisco che siano fedeli alla storia. Non come 300-Alba di un impero che è un falso storico...

  11. 0 0
     
  12. #591
    Unrivalled under Heaven * UTENTE VIP ® * L'avatar di Yondaime-91


    Registrazione
    17/03/11
    Località
    Númenor
    Messaggi
    3,826
    Punti Rep (Ricevuti)
    300
    Likes (Ricevuti)
    1366
    Gamer IDs

    PSN ID: Yondaime-91
    Citazione Originariamente Scritto da ildoge Visualizza Messaggio
    Che tu sappia è fedele alla storia? Adoro i film che parlano di eventi realmente accaduti, ma preferisco che siano fedeli alla storia. Non come 300-Alba di un impero che è un falso storico...
    Non sono un esperto ma credo sia abbastanza fedele: ovviamente gli eventi sono romanzati ma non credo ci siano eccessivi stravolgimenti. Poi, non saprei


    "For I am Unrivalled under Heaven"
    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -------------------------------------------

  13. 0 0
     
  14. #592
    Unrivalled under Heaven * UTENTE VIP ® * L'avatar di Yondaime-91


    Registrazione
    17/03/11
    Località
    Númenor
    Messaggi
    3,826
    Punti Rep (Ricevuti)
    300
    Likes (Ricevuti)
    1366
    Gamer IDs

    PSN ID: Yondaime-91
    IT
    Tutto considerato, buon film e "discreto" adattamento del libro di King (almeno della "prima parte"): ovviamente, era impossibile trasporre fedelmente l'opera su schermo (considerando la mole di eventi e di dettagli) e alcune cose sono state cambiate/semplificate per motivi di tempistiche o per evitare spoiler (considerando la divisione dei due film in ordine cronologico a differenza del libro).

    Certo, alcune scelte non mi sono proprie andate giù (specie quando vanno a stravolgere il mio personaggio preferito) ma, nel complesso, ho visto adattamenti molto peggiori.


    "For I am Unrivalled under Heaven"
    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -------------------------------------------

  15. 0 0
     
  16. #593
    Vic Boss * UTENTE VIP ® * L'avatar di Violent666


    Registrazione
    24/03/08
    Località
    Where Men Become Demons
    Messaggi
    8,630
    Punti Rep (Ricevuti)
    285
    Likes (Ricevuti)
    3251
    Un paio di settimane fa, ho visto Alien Covenant. Sinceramente, non capisco tutte le aspre critiche rivolte verso questo film. Il lato "ludico" (fotografia,montaggio, musiche ecc. ecc.) sono lo stato dell'arte. La trama è ottima, non ai livelli della trilogia originale, ma riesce a tenere inchiodati fino al finale. Certo, alcune ingenuità nel copione ci sono e sono piuttosto palesi, ma è anni luce di distanza, da quella papocchia di Prometheus. Non è un capolavoro, ma sicuramente è un ottimo film, meritevole di essere guardato.

    "You know I'm born to lose, and gambling's for fools/But that's the way I like it baby/I don't wanna live for ever!"

    "L’unico modo per affrontare un mondo non libero è diventare così liberi, che la vostra stessa esistenza diventi un atto di ribellione” - Albert Camus

  17. 0 0
     
  18. #594
    Io invece Blade Runner 2049... e niente, molti lo reputano un capolavoro, nel mio caso invece no

    Copio incollo quanto scritto in altre sedi, occhio che ci sono sicuramente spoiler:
    Spoiler:
    Trovo che il film non sia brutto ma nemmeno un capolavoro, questa è la mia verità.

    Noioso? Purtroppo sì, non mi è mai successo in sala di sbadigliare o peggio, eppure dopo circa 45 minuti mi si sono quasi chiusi gli occhi. Mi sta bene l'atmosfera, l'ambientazione desolata e quant'altro, ma non sequenze quasi sempre identiche dove K cammina a caso disperso nel nulla. Tutto figo tutto bello ma questa non è "poesia" per me, è un autocelebrarsi di quanto siamo bravi ad usare tendoni blu XD

    Parlando di recitazione, Leto poteva anche non essere Leto, il suo personaggio è talmente "banale" sia come tematiche che come sceneggiatura che mettendoci chiunque altro sarebbe stata la stessa cosa. Parliamo del capo della polizia invece? Sergente di ferro da un lato, martire incapace dall'altro? Ridicolo dai.

    La trama la salvo, anche se un po' scontata, il mio personale voto è un 7, in fondo non mi ha fatto schifo ma troppe cose sono state o eccessive o buttate a caso. Gradevole ma non eccelso.
    Non mi esprimo sul "libro-film" e "film-libro", 1° perchè non avendolo letto non avrebbe senso parlarne e 2° perchè di solito fare questi paragoni porta ad un ginepraio senza via di uscita XD

    Ovviamente è tutto opinabile, del resto è solo mio pensiero

    Il mio sfintere appartiene a Sua Malvagitá Midian





    CHI SONO?

  19. 0 0
     
  20. #595
    Unrivalled under Heaven * UTENTE VIP ® * L'avatar di Yondaime-91


    Registrazione
    17/03/11
    Località
    Númenor
    Messaggi
    3,826
    Punti Rep (Ricevuti)
    300
    Likes (Ricevuti)
    1366
    Gamer IDs

    PSN ID: Yondaime-91
    Blade Runner 2049
    Citazione Originariamente Scritto da Lele0086 Visualizza Messaggio
    Io invece Blade Runner 2049... e niente, molti lo reputano un capolavoro, nel mio caso invece no

    Copio incollo quanto scritto in altre sedi, occhio che ci sono sicuramente spoiler:
    Spoiler:
    Trovo che il film non sia brutto ma nemmeno un capolavoro, questa è la mia verità.

    Noioso? Purtroppo sì, non mi è mai successo in sala di sbadigliare o peggio, eppure dopo circa 45 minuti mi si sono quasi chiusi gli occhi. Mi sta bene l'atmosfera, l'ambientazione desolata e quant'altro, ma non sequenze quasi sempre identiche dove K cammina a caso disperso nel nulla. Tutto figo tutto bello ma questa non è "poesia" per me, è un autocelebrarsi di quanto siamo bravi ad usare tendoni blu XD

    Parlando di recitazione, Leto poteva anche non essere Leto, il suo personaggio è talmente "banale" sia come tematiche che come sceneggiatura che mettendoci chiunque altro sarebbe stata la stessa cosa. Parliamo del capo della polizia invece? Sergente di ferro da un lato, martire incapace dall'altro? Ridicolo dai.

    La trama la salvo, anche se un po' scontata, il mio personale voto è un 7, in fondo non mi ha fatto schifo ma troppe cose sono state o eccessive o buttate a caso. Gradevole ma non eccelso.
    Non mi esprimo sul "libro-film" e "film-libro", 1° perchè non avendolo letto non avrebbe senso parlarne e 2° perchè di solito fare questi paragoni porta ad un ginepraio senza via di uscita XD

    Ovviamente è tutto opinabile, del resto è solo mio pensiero
    Visto proprio oggi e devo ammettere che, contro ogni mia aspettativa, mi è piaciuto molto.
    Ma forse erano diversi il contesto e le aspettative, appunto. Io sono andato al cinema temendo di vedere uno scempio dell'opera originale e ne sono uscito avendo visto un degno sequel di Blade Runner: rispettoso del film di Scott, col giusto mix di vecchio/nuovo e che, in un certo qual modo, ne continua i temi, approfondendoli e ampliandoli.

    Sia chiaro, non è un film esente da difetti. Non è un capolavoro e tantomeno all'altezza del capolavoro di Scott: manca dell'originalità e visionarità che aveva il film dell'82, della sua poesia e di quelle scene che hanno fatto la storia del Cinema.
    Nonostante questo, però, lo reputo comunque un ottimo film.

    E' vero che ha i suoi difetti

    Spoiler:
    e qui quoto la lentezza "autocelebrativa" ma soprattutto il personaggio di Wallace che poteva (e doveva) avere un impatto maggiore sulla storia... specie se interpretato da un attore come Leto.

    ma ha anche i suoi pregi che, a mio avviso, non si limitano solo ad un aspetto visivo decisamente suggestivo (con una fotografia da Oscar) ma pure

    Spoiler:
    il parallelismo col primo film, che vede due esseri [un umano (?) col dubbio di essere un Replicante e un Replicante che crede di essere 'nato' anziché 'creato'] interrogarsi sulla propria "umanità".
    O ancora l'evoluzione di Deckard (cambiato dal salvataggio di Roy e dall'amore per Rachael) che, quando confrontato coi dubbi che aveva nel primo film (e qui ho apprezzato parecchio che sia stato preservato il mistero sulla sua reale natura) risponde di sapere cosa sia reale: i sentimenti che ha provato.
    Affermazione che può benissimo applicarsi alla love story tra l'IA Joi e il Replicante K che non mi è dispiaciuta affatto: menzione d'onore per la scena con la prostituta, che ricorda una scena già vista in Her... ma resa molto più interessante (almeno dal punto di vista visivo) dalla presenza di glitch nella sincronizzazione.

    Alla fine è vero che i temi sono quelli "classici" del genere e non viene apportato praticamente nulla di nuovo ma, al contempo, trovo che questi temi siano stati gestiti abbastanza bene e, cosa più importante, mantengono intatto lo spirito del primo Blade Runner (che ha saputo distinguersi proprio per questi suoi aspetti filosofici e poetici).


    "For I am Unrivalled under Heaven"
    - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -------------------------------------------

  21. 0 0
     
  22. #596
    Citazione Originariamente Scritto da Yondaime-91 Visualizza Messaggio
    Blade Runner 2049

    Visto proprio oggi e devo ammettere che, contro ogni mia aspettativa, mi è piaciuto molto.
    Ma forse erano diversi il contesto e le aspettative, appunto. Io sono andato al cinema temendo di vedere uno scempio dell'opera originale e ne sono uscito avendo visto un degno sequel di Blade Runner: rispettoso del film di Scott, col giusto mix di vecchio/nuovo e che, in un certo qual modo, ne continua i temi, approfondendoli e ampliandoli.

    Sia chiaro, non è un film esente da difetti. Non è un capolavoro e tantomeno all'altezza del capolavoro di Scott: manca dell'originalità e visionarità che aveva il film dell'82, della sua poesia e di quelle scene che hanno fatto la storia del Cinema.
    Nonostante questo, però, lo reputo comunque un ottimo film.

    E' vero che ha i suoi difetti

    Spoiler:
    e qui quoto la lentezza "autocelebrativa" ma soprattutto il personaggio di Wallace che poteva (e doveva) avere un impatto maggiore sulla storia... specie se interpretato da un attore come Leto.

    ma ha anche i suoi pregi che, a mio avviso, non si limitano solo ad un aspetto visivo decisamente suggestivo (con una fotografia da Oscar) ma pure

    Spoiler:
    il parallelismo col primo film, che vede due esseri [un umano (?) col dubbio di essere un Replicante e un Replicante che crede di essere 'nato' anziché 'creato'] interrogarsi sulla propria "umanità".
    O ancora l'evoluzione di Deckard (cambiato dal salvataggio di Roy e dall'amore per Rachael) che, quando confrontato coi dubbi che aveva nel primo film (e qui ho apprezzato parecchio che sia stato preservato il mistero sulla sua reale natura) risponde di sapere cosa sia reale: i sentimenti che ha provato.
    Affermazione che può benissimo applicarsi alla love story tra l'IA Joi e il Replicante K che non mi è dispiaciuta affatto: menzione d'onore per la scena con la prostituta, che ricorda una scena già vista in Her... ma resa molto più interessante (almeno dal punto di vista visivo) dalla presenza di glitch nella sincronizzazione.

    Alla fine è vero che i temi sono quelli "classici" del genere e non viene apportato praticamente nulla di nuovo ma, al contempo, trovo che questi temi siano stati gestiti abbastanza bene e, cosa più importante, mantengono intatto lo spirito del primo Blade Runner (che ha saputo distinguersi proprio per questi suoi aspetti filosofici e poetici).
    Diciamo che mi trovi d'accordo quasi su tutto. Più che altro quello che volevo fosse chiaro è che di base non è appunto brutto, ma nemmeno da premio oscar e che trovo allucinante come ci sia così tanta gente in giro che osanna questo film come geniale o altro, che se non lo apprezzi allora non hai capito nulla o sei un ignorante
    Siamo un minimo oggettivi santo cielo e distinguiamo l'esser "fan" dall'essere critici con un minimo di senso compiuto...

    Il mio sfintere appartiene a Sua Malvagitá Midian





    CHI SONO?

  23. 0 1
     
  24. #597
    Visto scorso fine settimana La ragazza nella nebbia... molto interessante, thriller/poliziesco con una sceneggiatura azzarderei brillante. Lo consiglio perchè, da non amante dei film italiani, merita davvero di esser visto

    Il mio sfintere appartiene a Sua Malvagitá Midian





    CHI SONO?

  25. 0 0
     
  26. #598
    E niente ho visto Star Wars...

    Spoiler:
    Cominciamo col dire che sì, sicuramente mi è piaciuto di più del precedente Risveglio della Forza... ma questo è sufficiente alla promozione? Ovviamente no, quantomeno non per me. Perchè certo che se prima ti danno da mangiare della cacca e poi della pipì, logico che la pipì sia meglio della cacca... ma sempre schifo fa

    La prima metà circa o forse più è praticamente inutile. Una noia mortale, non capita niente di niente. Già solo questo su un film che dura bo 2 ore fa sperare male, ma va bè sei in sala e continui a guardare. Spade laser? Poco niente, scordiamoci Obi-Wan e Anakin signori miei, qui è "vecchia" trilogia docet, solo che manca proprio la sostanza ormai. Ho trovato solo un'accozzaglia di roba messa così giusto per dare un continuo pratico a qualcosa che poteva benissimo esser sia più breve che più "scenica" volendo.
    Poi sì, le battaglie belle, certi momenti di pathos anche ben realizzati... ma poi? Il nulla. SOno andato al cinema poco speranzoso e su questo in effetti la delusione non c'è stata, ma solo perchè non mi apsettavo chissà cosa. Speravo di ricredermi ma niente. Brutto? No, ma solo se paragonato al primo. Ergo, non è all'altezza degli standard a cui ero abituato. Se il primo era un "fan-made" questo è il seguito di un fan-made che vuol dare un senso agli avvenimenti precedenti... e non ci riesce.

    Il mio sfintere appartiene a Sua Malvagitá Midian





    CHI SONO?

  27. 0 0
     
  28. #599
    Dipendente CPN L'avatar di Dilust


    Registrazione
    01/03/10
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    1,338
    Punti Rep (Ricevuti)
    129
    Likes (Ricevuti)
    585
    Gamer IDs

    PSN ID: Dilust Steam ID: Dilust
    Finalmente sono riuscito a vedere La Madre e Train to Busan. Quest'ultimo è un capolavoro assoluto. Fatevi un favore e recuperatelo.

    Cerco ed offro aiuto per i seguenti giochi:
    PS3: Borderlands (serie completa) - Sacred 3 - XCOM Enemy Unknown
    PS4: Plant vs Zombie Garden Warfare - Skulls of the Shogun - Super Dungeon Bros
    Contattatemi

  29. 0 0
     
 

 
Pagina 40 di 40 PrimaPrima ... 30383940

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:37.
Powered by vBulletin® Version 4.2.4
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.
Image resizer by SevenSkins

Forum Modifications By Marco Mamdouh
Donation System provided by vBDonate v1.4.9 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.1.3 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
CoPlaNet.it online dal 27-08-2007