Questa è la tua prima visita? Registrati subito! Registrazione

User Tag List

Punti Rep Punti Rep:  0
Mi Piace Mi Piace:  0
Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Newser L'avatar di gigi


    Registrazione
    01/10/07
    Località
    Sant'Antimo, Italy
    Messaggi
    1,462
    Punti Rep (Ricevuti)
    7
    Likes (Ricevuti)
    46
    Gamer IDs

    PSN ID: GiGi2883

    wii [Recensione Wii] MadWorld

    Una sola parola d'ordine: Viuuuuuuuulenza!




    Il Trailer


    Prologo

    Negli ultimi anni la casa della grande N è stata sempre contraria ad una particolare tipologia di videogame, quelli in cui è la violenza a farla da padrone.

    Questa situazione ha portato col tempo a creare la convinzione che Wii sia una console rivolta solo ai bambini o comunque ad un pubblico molto giovane.

    A smentire questa convinzione, da cui mi dissocio, ci ha pensato Platinum Games che presenta un prodotto del tutto particolare che oltre a mettere in evidenza un fattore, la violenza, lo fa con una componente stilistica di base coraggiosa e diversa dai soliti canoni.

    Come abbiamo avuto modo di vedere in vari immagini e trailer Madworld è un gioco in cui a farla da padrone sarà la violenza, ma non una violenza fine a se stessa così come accade in molti giochi ma in una specie di forma d'arte della violenza nel senso di creare una violenza che metta in risalto il modo in cui viene compiuta.






    Il gioco

    Una volta all'interno del Menù iniziale avremo a disposizione due componenti quella classica e quella multiplayer.
    La prima opzione ci vedrà impegnati nel vero cuore del gioco, inizieremo dopo un filmato in cui si comincerà a familiarizzare con un nuovo stile grafico. Uno stile grafico in cui saranno tre i colori a farla da padrone, Bianco, Nero ma soprattutto Rosso. Se tutto il mondo che ci circonderà sarà completamente in bianco e nero l'unico elemento che si discosterà da tale scelta sarà il rosso del sangue che mai come in questo gioco scorrerà a fiumi.

    Certo il primo impatto del gioco potrebbe risultare fastidioso per alcuni ma siamo sicuri che dopo nemmeno 5 minuti nemmeno ci faremo più caso che all'interno del mondo di MadWorld mancano i colori.

    Nelle prime fasi ci sarà spiegata la storia che farà da sfondo all'intera vicenda, praticamente in parole povere si tratta di un gioco televisivo (nato però nell'antichit&#224 in cui i partecipanti dovranno sopravvivere facendo fuori gli avversari-boss, per arrivare a scontrarsi con questi boss dovremo all'interno dei livelli raggiungere un determinato punteggio.

    Il punteggio si calcolerà a seconda del livello di violenza che avremo usato per eliminare un nemico. Nel tutorial dei primi momenti di gioco saranno spiegati queste basi e subito ci renderemo conto di un punto di forza del gioco: il sistema di controllo. Infatti tutte le nostre azioni di base saranno semplici da effettuare e avranno un'ottima precisione, insomma una volta tanto non si avrà l'impressione che bisogna solo dara uno scossone al Wii-Moote per eseguire una determinata azione. In questa fase verrà presentato il nostro alter ego, Jack, un omone muscoloso dotato di forza bruta e di una motosega che è situata sul braccio destro, che in un batter d'occhio convincerà lo sponsor, chiamato semplicemente XIII, a metterlo alla prova con questa sorta di reality show, dal nome Death Watch in cui al vincitore saranno dati 100 milioni di dollari. Il tutorial che ci insegnerà le basi del gioco sarà la prova con cui dovremo convincere XIII a farci partecipare al reality.




    Madworld va giocato seguendo un percorso diverso rispetto ai giochi classici d'azione. Infatti la nostra sola preoccupazione sarà quella di effettuare più punti possibili all'interno dei livelli ed è in questo senso che bisogna proseguire nel gioco. I punti saranno calcolati a seconda della morte che causeremo ai nostri nemici e le tipologie di morti che si possono infliggere sono molteplici starà solo a noi decidere come agire.

    Anche gli ambienti e gli oggetti che ci circondano andranno sfruttati a dovere per poter far capitolare i nostri nemici, tanto per citarne alcuni, il ristorante cinese in cui potremo preparare e poi cucinare i nostri nemici, la vasca dei piranha in cui gettare i malcapitati, treni sotto cui gettare al volo i nostri avversari, insomma tanta tanta fantasia che daranno tanto divertimento e assenza di ripetitività all'interno del gioco.

    A contorno avremo vari minigame assolutamente fuori di testa che contribuiranno tanto al nostro punteggio, questi minigame sono presentati dal Barone Nero, un tizio che presenterà il minigame e che inevitabilmente finisce per capitolare in morti ad ogni sua apparizione.

    I boss sono un tantino sotto tono, si limiteranno il più delle volte al classico schiva, attacca con l'aggiunta degli ormai immancabili quick time event. Esilaranti le finisher con cui faremo fuori i vari boss.

    Infine segnaliamo la presenza di sessioni in motocicletta che non aggiungono molto all'esperienza complessiva anzi risultando anche un tantino fuori dal contesto generale.






    Comparto tecnico

    Dal punto di vista grafico MadWorld è qualcosa di unico, il suo stile in particolare è unico. Il solo bianco e nero riescono a creare perfettamente il mondo che vuol descrivere MadWorld. Ambientazioni ben costruite con tanti particolari e che riescono a dare molto bene l'idea di una città dove follia e degrado regnano sovrane. Uno stile che per certi versi può paragonarsi ai classici Manga in bianco e nero differendo solo per il colore rosso dato al sangue. Da segnalare rallentamenti vistosi nelle fasi più concitate oppure quando compiaono i nemici.

    Il reparto sonoro è di buona fattura, buoni gli effetti in generale anche se le musiche non sempre sono in linea con le azioni. Un merito particolare va al commento completamente in italiano dei due telecronisti. Un commento incredibilmente azzeccato pieno di frasi deliranti battute da morir dal ridere e con un tocco di originalità non indifferente. Le voci dei protagonisti del gioco sono invece in inglese.

    Il sistema di controllo è quello più azzeccato ottimo sotto qualsiasi punto di vista. Le azioni si eseguono in modo molto naturale e semplice e mai malediremo il sistema di controllo per un fallimento delle nostre azioni. Le varie azioni richiedono sempre l'utilizzo dei sensori e danno una soddisfazione complessiva che difficilmente saprebbe dare il classico controller.

    La longevità del gioco è un punto a sfavore dell'intera produzione. Il gioco diverte ma lo si finisce troppo presto, soprattutto se viene giocato con l'intento di vedere il livello successivo. Se giocato con la giusta motivazione, quella di fare più punti possibili, allora le cose vanno un tantino meglio anche se resta un gioco breve. La modalità multiplayer aggiunge poco se non la possibilità di eseguire i minigame in cooperativa o contro. Scegliendo di giocare contro i due giocatori potranno anche suonarsele tra loro anche se sempre all'interno del minigame.


    Conclusioni

    Ma è veramete tutto oro?
    No il gioco convince in molti aspetti ma alcuni aspetti non gli fanno compiere il grande salto di qualità. Resta un ottimo titolo con tante trovate originali e divertenti che portano una ventata di novità nel campo dei giochi di azione e soprattutto nella videoteca Wii.




    La pagella
    Grafica: 88
    Grande caratterizzazione degli ambienti con solo due-tre colori peccato per alcuni rallentamenti ed alcuni elementi di contorno non sempre all'altezza .
    Sonoro: 85
    Musiche ed effetti buoni grande il commento dei cronisti.
    Giocabilità: 92
    Sistema di controllo che si adatta alla grande al mondo di MadWorld, bisognerebbe dire a tutti gli sviluppatori di passare da Platinum Games.
    Longevità: 65
    Il gioco è corto ed offre poco in multiplayer in più il fattore rigiocabilità è decisamente bassino in quanto i segreti da sbloccare sono quasi nulli.
    Voto finale: 89
    Molti avevano riposto speranze in questo titolo e le aspettative sono in gran parte ripagate, tuttavia alcuni difetti rilegano la produzione in una posizione a metà tra il capolavoro ed un ottimo gioco ma comunque non un capolavoro.

  2. 0 0
     
  3. # ADS
    Circuit advertisement [Recensione Wii] MadWorld
    Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:27.
Powered by vBulletin® Version 4.2.4
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.
Image resizer by SevenSkins

Forum Modifications By Marco Mamdouh
Donation System provided by vBDonate v1.4.9 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.1.3 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
CoPlaNet.it online dal 27-08-2007