Questa è la tua prima visita? Registrati subito! Registrazione

User Tag List

Punti Rep Punti Rep:  0
Mi Piace Mi Piace:  0
Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Redazione L'avatar di Omeganex9999


    Registrazione
    31/08/07
    Località
    Trombopolis
    Messaggi
    6,420
    Punti Rep (Ricevuti)
    7
    Likes (Ricevuti)
    214
    Gamer IDs

    Gamertag: The Omega Black PSN ID: Omeganex9999 Steam ID: omeganex9999

    wii [Recensione Multi] Guitar Hero Greatest Hits


    La buona musica non muore mai




    Trailer




    I Wanna Rock

    È oramai inutile perdere ancora tempo a discutere sul brand "Guitar Hero". Le meccaniche di gioco sono oramai famose così come gli strumenti plasticosi venduti in bundle con il gioco e basta andare a leggere qualunque recensione precedente per poter avere un'idea di cosa tanto si parli in questi ultimi 4 anni (già, così tanti dal primo capitolo per PS2...).

    Ma questo che stiamo recensendo è un Guitar Hero speciale, che si prefigge di prendere ciò che sono stati i primi anni della serie, dal 2005 al 2008, ed adattarli alle novità venute fuori dal World Tour in poi. In parole semplici, adattare diversi pezzi (i migliori?) di Guitar Hero I, II, III, Rock the 80's (più un piccolo cameo dell'Aerosmith) e renderli per tutta la band. Ma sarebbe riduttivo descrivere un gioco full price in modo così semplice, quindi diamoci dentro.





    ...Rock and Roll All Nite...

    Un greatest hits (poi rinominato smash hits in America per non offendere gli altri artisti. Suscettibili i ragazzi.) è una raccolta nella quale un gruppo cerca di racchiudere la propria carriera in un limitato numero di tracce, per far si che chiunque voglia farsi un'idea possa evitare di ascoltare un'intera discografia. A volte si tratta di una mossa schifosamente commerciale (Chi ricorda i Blue? Ne fecero uno dopo due album. Auguri se li ricordate.), certe altre volte è puramente necessario (Vi piacciono i Queen? E ne avete ascoltato tutti i 15 studio album? Ed i 14 dei Pink Floyd? Bravi...). Volessimo porci una domanda sarebbe "Questo gioco è necessario o è un lavoro schifosamente commerciale?". Accettereste la risposta "entrambe le cose?".

    È innegabile sin da subito che questo Greatest Hits non porti assolutamente nessuna novità rispetto ai capitoli precedenti, come è chiaro che si tratta soltanto di un modo come un altro per vendere tracce vendibili come DLC ad un prezzo più conveniente, ma al contempo attinge a piene mani dalle tracklist stellari dei primi capitoli per riportarle in forma full band. Ma, badate bene, il gioco questa volta propone versioni master a differenza delle cover presenti nei primi capitoli che suonano e vengono suonate in modo diverso, senza contare le aggiunte che gli ultimi due capitoli (World Tour e Metallica) hanno saputo portare.

    Aspettatevi quindi non solo la possibilità di cantare, di armeggiare col basso e di picchiare la batteria, ma anche la riproduzione di assoli fedeli integrati con tapping e slide. Inoltre, alcuni pezzi tecnicamente più rilevanti faranno sfoggio del secondo pedale della difficoltà Esperto+ nata con Guitar Hero Metallica.




    I pezzi scelti sono in totale 48 e includono senza dubbio moltissimi dei pezzi che la maggior parte degli amanti della serie avrebbero voluto riavere (almeno chi viene dalla versione PS2, l'unica ad avere Guitar Hero I ed il Rock The 80's). Le tracce spaziano molto, ma fondamentalmente abbiamo un GH molto più incentrato sul Rock puro e classico, con qualche digressione nell'Hard e nel Metal. E, lasciatevelo dire, probabilmente siamo davanti alla miglior tracklist di qualunque capitolo della saga fino ad oggi.

    Ovvio che saranno sempre i gusti a farla da padrone, ma potersi dimenare alla batteria di Raining Blood, prendere il posto di Geddy Lee in YYZ o cantare Ozzy in Bark at The Moon sono veramente esperienze senza paragoni. E comunque c'è sempre Through The Fire and Flames, questa volta non limitata alla vostra sola 6 corde (5 tasti?) di plastica.

    Come tutti gli ultimi GH avrete una sorta di "storia" da snocciolarvi proseguendo nella carriera. Nei panni dei classici personaggi della serie (questa volta ognuno ad uno strumento diverso) sarete sfidati dal "Dio del Rock" in persona a suonare in diverse parti del mondo per... ma insomma, vi interessa davvero? A chi frega della storia, a noi interessa il rock'n roll e qui ce n'è in abbondanza.

    In questo capitolo avremo praticamente le stesse modalità degli ultimi capitoli, nella modalità Carriera andrete avanti in base alle stelle che riuscirete a sbloccare nelle canzoni, in testa a testa potrete sfidarvi con gli amici in locale, in partita veloce potrete scegliere un pezzo da suonare soli o compagnia, nel multiplayer potrete fare lo stesso ma con gli amici online (sia in forma singola che come band) mentre lo studio musicale vi offrirà le stesse opzioni del World Tour, essendo anche compatibile con i pezzi già creati al momento.

    Ciò che invece dispiace è che il gioco non sarà assolutamente compatibile con i DLC per il World Tour, anche se si presume che lo abbiate già per averlo preso in considerazione...






    More Than a Feeling

    Il piano tecnico del gioco è rimasto pressoché invariato rispetto al passato, con una grafica molto colorata e cartoonesca che mira a catturare con gli effetti più che i poligoni, ma che fondamentalmente è e resta di secondaria importanza. Sarete sempre ben concentrati sulle note che scendono per potervi gustare il movimento dei vostri alter ego, a meno che non stiate guardando qualcun altro giocare, ma anche in quel caso ci sono seri dubbi su quanto possiate realmente interessarvi.

    Dal punto di vista dell'audio, beh, abbiamo una tracklist fenomenale, c'è davvero poco da discutere. Non siete convinti? Bene, eccovela:

    Spoiler:
    Guitar Hero
    Blue Öyster Cult - Godzilla
    Boston - More Than A Feeling
    Deep Purple - Smoke On The Water
    Franz Ferdinand - Take Me Out
    Helmet - Unsung (Live)
    Incubus - Stellar
    Joan Jett & The Blackhearts - I Love Rock N’ Roll
    Ozzy Osbourne - Bark At The Moon
    Pantera - Cowboys From Hell (Live)
    Queen - Killer Queen
    Queens Of The Stone Age - No One Knows
    The Donnas - Take It Off
    The Exies - Hey You
    White Zombie - Thunder Kiss ‘65


    Guitar Hero II
    Alice In Chains - Them Bones
    Avenged Sevenfold - Beast And The Harlot
    Danzig - Mother
    Foo Fighters - Monkey Wrench
    Iron Maiden - The Trooper
    Jane’s Addiction - Stop!
    Kansas - Carry On Wayward Son
    Lamb Of God - Laid To Rest
    Lynyrd Skynyrd - Free Bird
    Mötley Crüe - Shout At The Devil
    Nirvana - Heart-Shaped Box
    Rage Against The Machine - Killing In The Name
    Reverend Horton Heat - Psychobilly Freakout
    Rush - YYZ
    Stone Temple Pilots - Trippin’ On A Hole In A Paper Heart
    The Police - Message In A Bottle
    The Sword - Freya
    Warrant - Cherry Pie
    Wolfmother - Woman


    Guitar Hero: Rocks the 80s
    Anthrax - Caught In A Mosh
    Extreme - Play With Me?
    Judas Priest - Electric Eye
    Poison - Nothin’ But A Good Time
    Ratt - Round and Round
    Twisted Sister - I Wanna Rock


    Guitar Hero III: Legends of Rock
    AFI - Miss Murder
    DragonForce - Through The Fire And Flames
    Heart - Barracuda
    Kiss - Rock And Roll All Nite
    Living Colour - Cult Of Personality?
    Pat Benatar - Hit Me With Your Best Shot
    Priestess - Lay Down
    Slayer - Raining Blood


    Guitar Hero: Aerosmith
    Aerosmith - Back In The Saddle


    Chiaro, no?

    Per quanto riguarda il gameplay singolo e multi, online ed offline, resta praticamente invariato, ma essendo il gioco un'espansione è lecito. In fondo parliamo sempre di un pacco di DLC ad un costo economico, sarebbe forse esagerato aspettarsi cambiamenti rilevanti.

    Volessimo muovere qualche critica al gioco sarebbe da ricercare nella sua stessa formula. Se vi ha stancato giocare a Guitar Hero non è di certo questo il gioco che vi farà tornare l'amore, come possiamo ritrovare alcune "sbavature" classiche della serie in certe canzoni, come parti di altri strumenti adattate alla chitarra o passaggi comunque non propriamente corretti, ma sarebbe sbagliato anche dargli troppo peso, in fondo sono problemi siti nella struttura stessa del titolo, non relativi a quest'ultima "espansione".





    ...The song remains the same?

    In definitiva, Guitar Hero Greatest Hits è un titolo da acquistare se avete già amato i veri "Guitar" Hero o se, in generale, non ne avete mai abbastanza di darci dentro con le vostre periferiche plasticose.

    Forte di una tracklist di tutto rispetto e di tutte le modalità dei capitoli principali, l'Activision gioca per l'ennesima volta una carta che non potrà che accontentare gli appassionati della rock band versione casalinga, soprattutto in virtù del fatto che il prezzo rende assolutamente giustizia al numero ed alla qualità dei brani. Come dire, la canzone rimane la stessa, il divertimento pure. Anzi, quadruplica.


    Valutazioni
    Grafica:
    7
    Sonoro:
    9,5
    Giocabilità:
    9,5
    Longevità:
    9
    Voto finale:
    9





  2. 0 0
     
  3. # ADS
    Circuit advertisement [Recensione Multi] Guitar Hero Greatest Hits
    Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:27.
Powered by vBulletin® Version 4.2.4
Copyright © 2019 vBulletin Solutions, Inc. All rights reserved.
Image resizer by SevenSkins

Forum Modifications By Marco Mamdouh
Donation System provided by vBDonate v1.4.9 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
User Alert System provided by Advanced User Tagging v3.1.3 (Lite) - vBulletin Mods & Addons Copyright © 2019 DragonByte Technologies Ltd.
CoPlaNet.it online dal 27-08-2007